Formula 1: McLaren porta in pista le criptovalute

Formula 1: McLaren porta in pista le criptovalute

Nel GP di Singapore, in programma per il weekend, la Formula 1 di McLaren scenderà in pista con una livrea ispirata alle criptovalute.
Nel GP di Singapore, in programma per il weekend, la Formula 1 di McLaren scenderà in pista con una livrea ispirata alle criptovalute.

Il prossimo Gran Premio di Formula 1, in programma a Singapore per il fine settimane ormai alle porte, vedrà i piloti McLaren scendere in pista con una monoposto dal look diverso rispetto al solito. Sarà ispirato al mondo delle criptovalute. È il risultato della partnership siglata dalla scuderia con l’exchange OKX. Il restyling è quello visibile nelle immagini allegate a questo articolo.

Le criptovalute in Formula 1 a Singapore con McLaren

A caratterizzare la scocca della MCL36 è come sempre la tinta papaia, con l’aggiunta però di dettagli “neon pink”. Secondo la casa britannica, è stata ideata per il ritorno del campionato in Asia dopo un’assenza che va avanti fin dal 2019. Nel comunicato ufficiale si legge che rappresenta l’emergere delle nuove tecnologie provenienti dalla regione. Il design è ispirato ai paesaggi urbani di Singapore e del Giappone. Il riferimento non è solo alle criptovalute, ma più in generale alle infrastrutture decentralizzate e all’ambito Web3.

La monoposto McLaren da Formula 1 con livrea ispirata alle criptovalute che scenderà in pista a Singapore

Lo stesso stile sarà riproposto sulle tute indossate dai piloti Daniel Ricciardo e Lando Norris e presente nel titolo videoludico F1 22, grazie a un aggiornamento rilasciato a breve.

La collaborazione con OKX non si fermerà qui. L’exchange sarà impegnato al fianco di McLaren anche per quanto concerne i progetti legati a metaverso e NFT. I dettagli relativi alle iniziative messe in campo saranno resi noti più avanti.

Chi desidera cimentarsi nel trading delle criptovalute e di altri asset digitali può  affidarsi agli strumenti di AvaTrade, piattaforma già scelta da una community composta da oltre 400.000 investitori.

Ricordiamo infine che, all’inizio dell’anno, McLaren ha siglato un accordo di sponsorizzazione con Google per portare sulle piste della Formula 1 i loghi del browser Chrome e di Android.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Formula 1
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 28 set 2022
Link copiato negli appunti