Google Chrome e Android in Formula 1 con McLaren

Google Chrome e Android in Formula 1 con McLaren

Google nuovo sponsor della scuderia: correrà con McLaren sui circuiti di Formula 1, portando in pista i loghi di Chrome e Android.
Google Chrome e Android in Formula 1 con McLaren
Google nuovo sponsor della scuderia: correrà con McLaren sui circuiti di Formula 1, portando in pista i loghi di Chrome e Android.

Il logo di Chrome al centro delle ruote, quello di Android in bella vista sul telaio: due dei prodotti di punta del catalogo bigG arrivano in Formula 1. È il frutto della stretta di mano tra Google e McLaren Racing, portando così in pista il browser e il sistema operativo mobile, entrambi i leader nei rispettivi mercati. Non è dato a sapere a quanto ammonti il valore economico della sponsorizzazione.

Google è il nuovo sponsor di McLare in Formula 1

Per la scuderia non si tratta della prima collaborazione siglata nel territorio tech. Ricordiamo tra le altre quella con OnePlus per le edizioni speciali degli smartphone. Tra gli sponsor già figurano anche Dell, Cisco Webex, Alterix e Tezos. Il nuovo accordo sottoscritto con il gruppo di Mountain View riguarda anche anche le competizioni fuoristrada della Extreme E, come confermato dalle parole di Zak Brown, CEO di McLaren Racing.

Siamo assolutamente felici e orgogliosi di dare il benvenuto a Google nella nostra famiglia. È un leader globale nella tecnologia ed è stato innovatore rivoluzionario nel connettere le persone in tutto il mondo. Integrando piattaforme come Chrome e Android nel modello operativo, il nostro team sarà meglio supportato per potersi concentrare sulle performance di guida. Guardiamo avanti con questa entusiasmante partnership che riguarda Formula 1 ed Extreme E.

I loghi di Chrome e Android sulla nuova McLaren di Formula 1: Google è il nuovo sponsor della scuderia

I loghi di Chrome e Android sulla nuova McLaren di Formula 1: Google è il nuovo sponsor della scuderia (fonte: McLaren Racing)

Per tutta la stagione, i tecnici e gli ingegneri McLaren utilizzeranno Chrome e dispositivi Android abilitati al 5G, nelle prove, nelle qualifiche e in gara. Si partirà nel fine settimana dalla prima gara sull’asfalto di Sakhir, in Bahrain. I loghi saranno presenti anche sui caschi dei piloti Lando Norris e Daniel Ricciardo. Chiudiamo con il commento di Nicholas Drake, VP of Marketing di Google.

McLaren rappresenta il meglio del meglio di ciò che è possibile su in pista a livello di prestazioni, inclusione e sostenibilità, valori che condividiamo in Google. Stiamo apportando ulteriori innovazioni a piattaforme come Chrome e Android, connettendoli agli altri nostri servizi così da ottimizzare le performance di McLaren durante le gare.

Fonte: McLaren
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 mar 2022
Link copiato negli appunti