Francia, iPhone per tutti

Niente più esclusiva per Orange. Lo ha deciso il tribunale. In ballo ci sono mezzo milione di melafonini

Roma – La sentenza non è ancora definitiva, ma la questione comincia a farsi complicata: per la divisione mobile di France Telecom, Orange, presto potrebbero saltare gli accordi di esclusiva con Apple per la distribuzione e vendita di iPhone sul territorio transalpino. Lo ha deciso il tribunale per la concorrenza francese, accogliendo il ricorso presentato dal concorrente dell’operatore Bouygues Telecom.

La terza sezione del Conseil de la concurrence ha dunque deciso che a tutti gli operatori francesi dovrebbe essere consentito di offrire ai propri clienti il melafonino, a prescindere dall’accordo della durata di cinque anni stipulato il 29 novembre 2007 – e rinnovato a maggio 2008 in concomitanza con l’uscita di iPhone 3G – da Orange e Apple. Inoltre, ad Orange non resterebbe neppure l’appalto per la distribuzione esclusiva del prodotto sul suolo francese.

Seccata la risposta dell’operatore , pervenuta attraverso il suo sito: “Questa decisione pone la Francia in una posizione nettamente differente da quella degli Stati Uniti, Germania, Regno Unito e Spagna” si legge , con ovvio riferimento ad altri mercati dove altri operatori come AT&T hanno ottenuto l’esclusiva per iPhone. La decisione, inoltre, “chiama in causa la stessa struttura economica del mercato” poiché interferirebbe con “le differenti partnership stipulate tra operatori mobili e produttori di apparecchi” che sarebbero pensate “nel massimo interesse dei consumatori e per promuovere l’innovazione”.

Curiosamente, proprio la vicina di casa della Francia vale a dire l’ Italia è uno dei pochi mercati nel quale non esista un accordo esclusivo con un singolo operatore. Nel frattempo a Taiwan Apple ha raggiunto un accordo con Chunghwa Telecom per la vendita di terminali sbloccati (e con sovrapprezzo) sul mercato locale. Orange, che pure fu tra le prime ad offrire il melafonino senza contratto, ha fatto già sapere che farà ricorso contro la decisione della corte.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mario c. scrive:
    Adesso anche su Wii !
    http://www.youtube.com/watch?v=txvz0cyB3m4
    • zip scrive:
      Re: Adesso anche su Wii !
      - Scritto da: mario c.
      http://www.youtube.com/watch?v=txvz0cyB3m4BELLISSIMO :D :D :D :D :D !!!!!!!!!!!!!
  • ma per piacere scrive:
    aho,alla faccia del,democraz.PI cancella
    che vergogna,cancella....cio' che gli rode di tenere...ipocriti....compagnicci.....che tristezza.......i forum devo essere liberiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiidi pensieroooooooooooooooooooo altro che nazisti.....ma xche' cancellate cio' che vi rode tenerlo?? che schifo...mamma miaaa
  • ma per piacere scrive:
    ma daiiiiii
    i soliti COMPAGNIUCCI,DELLA CEPPA...ALTRO CHE FASCISTI,QUELLI VERI SIETE VOI.......BRUCIATE!!DOPO UN'ALTRA SBERLONA PRESA IN ABBRUZZO,PATRICAMENTE NON ESISTETE PIU'....SIETE NEL FONDO DI UN BARATTOLO E URLATEEEEEEEEEEEEEEEAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH FATE PENA,SI SI SFOTTETE BUSH.....INTANTO LUI A REGNATO.....E VOI ALLA MATTINA,VI TOCCA ALZARVI PER 2 SOLDI A GIORNO....SI OK,BUSH E' UNO COLORITO,MA NON SCEMO,FA LO SCEMO MA NON LO E'.......E' STATO UN GRAN STRATEGA E FURBOA VOGLIA A SFOTTERLOOOOOOO
  • Pablo scrive:
    Re: É la cosa più bella dopo 11/9
    - Scritto da: occhio
    - Scritto da: Pablo



    tanti quanti bambini muoiono per
    malnutrizione,


    guerra o malattie in pochi


    giorni



    Ma tu sei umano? Nooo...cosa cazzo c'entrano i

    bambini che muoiono di fame, lo volevano forse

    quei poveretti morti l'11 settembre? Ma vedi di

    vergognarti

    questione di misura
    indignarsi per l'11 settembre è patetico,una
    goccia
    nell'oceanoNo è triste pensare che esista gente come te, le guerre, e quant'altro di brutto ammorbi questo pianeta, sono proprio quelli come te che inconsapevolmente lo alimentano con il loro odio
  • esausto scrive:
    Re: É la cosa più bella dopo 11/9
    E' incredibile come al giorno d'oggi anche un decerebrato riesca a digitare sulla tastiera! Ah, i prodigi della tecnologia!
  • gianiaz scrive:
    insulto
    Io mi chiedo se tutti quelli che hanno scritto su sta cosa hanno verificato la notizia che nel mondo arabo il lancio della scarpa è indice di massimo disprezzo.Non voglio dire che non sia vero, anche perchè non lo so, ma praticamente tutti gli articoli partono con questo esordio, quasi a specificare, che il lancio della scarpa sia stato fatto per disprezzo.Ora mi chiedo, in italia, francia, germania se vi lanciano una scarpa pensate vi stiano facendo un complimento? Senza voler mancare di rispetto all'autrice di questo articolo, ma rivolto a tutti quelli che scrivono... va bene la tecnologia, ma non esageriamo con il copia incolla!
    • Joliet Jake scrive:
      Re: insulto
      Penso sia vero.Ho un amico libico e tempo fa mi raccontava di quando Berlusconi è andato a trovare Gheddafi (fra dittatori si apprezzano...)Ecco, Gheddafi era seduto con le gambe accavallate in modo che la suola della scarpa fosse in direzione di Berlusconi.Nessun occidentale ovviamente ha prestato attenzione alla cosa ma nel mondo arabo è considerato un segno di disprezzo (perchè la scarpa è la cosa più sporca che c'è, infatti in moschea si toglie)Su parecchi giornali libici era riportata la cosa e si sono fatti grasse risate alla sue spalle...Tanto per cambiare. :D
      • palle scrive:
        Re: insulto
        Berlusca ha un patrimonio personale di quasi 10 miliardi di euro.Secondo me l'unico che ride è lui, alla faccia di tutti noi.
        • dfgfh scrive:
          Re: insulto
          e scommetto che tu sei uno di quelli che è felice di ciò e l'ha votato "perché è bravo, si è fatto da solo"...vai a comprare il suv in 192 comode rate mensili va, quando non avrai più il pane mi domando se il suv sarà commestibile...
    • painlord2k scrive:
      Re: insulto
      - Scritto da: gianiaz
      Io mi chiedo se tutti quelli che hanno scritto su
      sta cosa hanno verificato la notizia che nel
      mondo arabo il lancio della scarpa è indice di
      massimo disprezzo.Quando gli americani sono entrati a Bagdad e hanno buttato giù la statua di Saddam, c'era la gente e i ragazzini che prendevano a scarpate la statua abbattuta in segno di disprezzo per Saddam.Avranno avuto ragione loro o un giornalista ideologizzato e rabbioso che lavora per una TV di ex-gerarchi di Saddam?Ma, una ragione per essere arrabbiato l'aveva, il lanciatore di scarpe:da quando in Iraq ci sono gli americani, quelli come lui non possono più ammazzare la gente come gli pare e piace e come gli aveva insegnato a fare Saddam.Peccato che si sia dimostrato che sono degli incapaci, dato che ha mancato il bersaglio a distanza ravvicinata.
      • marcov scrive:
        Re: insulto
        - Scritto da: painlord2k
        - Scritto da: gianiaz

        Io mi chiedo se tutti quelli che hanno scritto
        su

        sta cosa hanno verificato la notizia che nel

        mondo arabo il lancio della scarpa è indice di

        massimo disprezzo.

        Quando gli americani sono entrati a Bagdad e
        hanno buttato giù la statua di Saddam, c'era la
        gente e i ragazzini che prendevano a scarpate la
        statua abbattuta in segno di disprezzo per
        Saddam.
        Sarebbe interessante sapere se qualcuno di coloro che 5 anni fa prendeva a scarpate la statua di Saddam oggi apprezza il gesto del giornalista.Non lo escluderei
      • dfgfh scrive:
        Re: insulto

        Quando gli americani sono entrati a Bagdad e
        hanno buttato giù la statua di Saddam, c'era la
        gente e i ragazzini che prendevano a scarpate la
        statua abbattuta in segno di disprezzo per
        Saddam.ah quindi hai creduto a sta buffonata? peccato che addirittura striscia la notizia fece vedere che fu tutto preparato per la televisione e tutto fintissimo...
        da quando in Iraq ci sono gli americani, quelli
        come lui non possono più ammazzare la gente come
        gli pare e piace e come gli aveva insegnato a
        fare
        Saddam.no infatti, i soldati americani e iracheni convertiti in compenso possono uccidere e stuprare donne e bambini, come fanno in ogni paese dove, in questo caso gli americani, esportano la democrazia, vedere vari casi di stupri ai danni di bambini e bambine in vietnam
        • painlord2k scrive:
          Re: insulto
          - Scritto da: dfgfh
          ah quindi hai creduto a sta buffonata? peccato
          che addirittura striscia la notizia fece vedere
          che fu tutto preparato per la televisione e tutto
          fintissimo...Che fosse preparato, in parte lo era di sicuro.Ma la gioia della gente non era inventata, solo mostrata in modo plateale (come si usa da quelle parti).Scoprii, anni dopo, leggendo una intervista, che "il culturista" che prendeva a mazzate la base della statua (prima che arrivassero gli americani a buttarla giù) era un meccanico iracheno che a Bagdad si era specializzato in moto custom come Harly Davidson e simili. Serviva molti membri della gerarchia di Saddam. E aveva avuto modo di provare le prigioni irachene a causa dell'insoddisfazione di un suo cliente.
          no infatti, i soldati americani e iracheni
          convertiti in compenso possono uccidere e
          stuprare donne e bambini, come fanno in ogni
          paese dove, in questo caso gli americani,
          esportano la democrazia, vedere vari casi di
          stupri ai danni di bambini e bambine in
          vietnam"convertiti"?Direi che questa affermazione mi permette di classificarti come mussulmano praticante. Solo un mussulmano praticante verrebbe fuori con il "convertiti".Classico caso di proiezione, dopo tutto non è nell'Islam che ai mussulmani viene permesso di tutto (stuprare, schiavizzare, uccidere, torturare i loro nemici, fare sesso con delle bambine, mentire, etc. - come il fulgido esempio di Maometto durante la sua vita attesta).
          • dfgfh scrive:
            Re: insulto

            "convertiti"?
            Direi che questa affermazione mi permette di
            classificarti come mussulmano praticante. Solo un
            mussulmano praticante verrebbe fuori con il
            "convertiti".
            Classico caso di proiezione, dopo tutto non è
            nell'Islam che ai mussulmani viene permesso di
            tutto (stuprare, schiavizzare, uccidere,
            torturare i loro nemici, fare sesso con delle
            bambine, mentire, etc. - come il fulgido esempio
            di Maometto durante la sua vita
            attesta).tu stai male...oppure sei uno dei tanti sotto-prodotti della cultura italiana, cioè amebe con più di una cellula...io sono totalmente ateo...figurati musulmano praticante, ma per favore va...l'italia merita di affondare
          • painlord2k scrive:
            Re: insulto
            - Scritto da: dfgfh
            tu stai male...oppure sei uno dei tanti
            sotto-prodotti della cultura italiana, cioè amebe
            con più di una cellula...Be' spiegami tu che cosa significava, secondo te, quel "iracheni convertiti" che hai scritto.
            io sono totalmente ateo...figurati musulmano
            praticante, ma per favore va...So di molti atei, in particolare comunisti e nazistoidi che si sono convertiti all'Islam. Evidentemente le tre ideologie si somigliano abbastanza da andargli a genio alle stesse persone.
            l'italia merita di affondareChe aspetti a lasciare la barca?Non ti trattiene nessuno.Torna nella Umma, o tra i compagni in Nord Corea.
          • dfgfh scrive:
            Re: insulto
            ah vabbe ma sei il tipico itaGliano bigotto "io so cristiano quindi so mejo", vabbe va... torna ad eseguire gli ordini del papa e mi raccomando vai a messa a natale :)io infatti me ne andrò e mi farò un sacco di risate quando non avrete più nemmeno le scarpe da mangiare, vi credete tanto furbi perché rubacchiate qua e la...
          • painlord2k scrive:
            Re: insulto
            - Scritto da: dfgfh
            ah vabbe ma sei il tipico itaGliano bigotto "io
            so cristiano quindi so mejo", vabbe va... torna
            ad eseguire gli ordini del papa e mi raccomando
            vai a messa a natale
            :)Una vita che non vado a Messa.
            io infatti me ne andrò e mi farò un sacco di
            risate quando non avrete più nemmeno le scarpe da
            mangiare, vi credete tanto furbi perché
            rubacchiate qua e la...Italiani ladri?O solo i cristiani?Lasci veramente il dubbio di essere un islamico.Oppure un fondamentalista dell'URAAR
          • dfgfh scrive:
            Re: insulto

            Italiani ladri?
            O solo i cristiani?
            Lasci veramente il dubbio di essere un islamico.
            Oppure un fondamentalista dell'URAARse vabbe...tu sei sicuro di essere umano? :)
          • painlord2k scrive:
            Re: insulto
            - Scritto da: dfgfh

            Italiani ladri?

            O solo i cristiani?

            Lasci veramente il dubbio di essere un islamico.

            Oppure un fondamentalista dell'URAAR
            se vabbe...tu sei sicuro di essere umano? :)Come transumanista so di essere umano, ma sto cercando di elevarmi da questa condizione verso qualche cosa di meglio
          • azz scrive:
            Re: insulto

            So di molti atei, in particolare comunisti e
            nazistoidi che si sono convertiti all'Islam.Atei molto convinti, tanto che si convertono ad un'altra religione, ops ma cosa sto scrivendo? Atei che si convertono? :o
            Evidentemente le tre ideologie si somigliano
            abbastanza da andargli a genio alle stesse
            persone.
            Dunque io comincio a contare:una ideologia nazismo una ideologia comunismouna religione IslamMa non parlavi di tre ideologieBene vedo che hai poche idee e ben confuse.
          • painlord2k scrive:
            Re: insulto
            - Scritto da: azz

            So di molti atei, in particolare comunisti e

            nazistoidi che si sono convertiti all'Islam.

            Atei molto convinti, tanto che si convertono ad
            un'altra religione, ops ma cosa sto scrivendo?
            Atei che si convertono?
            :oCome definisci uno che aderisce ad una religione?Dalle mie parti si dice convertito.Mi pare che un ateo possa convertirsi ad una qualsiasi religione di sua scelta. O ci sono motivi per cui un ateo non può, fisicamente, convertirsi ad una religione?

            Evidentemente le tre ideologie si somigliano

            abbastanza da andargli a genio alle stesse

            persone.



            Dunque io comincio a contare:
            una ideologia nazismo
            una ideologia comunismo
            una religione IslamBe' volevo essere gentile e considerare l'Islam oltre che una religione anche una ideologia, anche se di idee ce ne sono poche. Dopo tutto, una religione è una ideologia. A meno che possa esistere una religione senza idee.Ma se si può dire "ideologia mafiosa" (Google mi da 185 hit per "Ideologia mafiosa" e 1.800.000 per ideologia+ mafiosa), allora credo che si possa usare ideologia anche per l'Islam.
            Ma non parlavi di tre ideologieInfatti. Ma mi par troppo sperare che tu capisca o voglia capire.
            Bene vedo che hai poche idee e ben confuse.Eppure sono in una condizione migliore della tua.
  • N.C. scrive:
    In Italia ...
    Nessuno ha ancora tirato un paio di scarpe a Berlusconi , D'Alema e tutti quei politici come loro ? Che aspettate ?
    • nome e cognome scrive:
      Re: In Italia ...
      - Scritto da: N.C.
      Nessuno ha ancora tirato un paio di scarpe a
      Berlusconi , D'Alema e tutti quei politici come
      loro ? Che aspettate
      ?Riuscirebbero a intascarsi entrambe le scarpe.
    • Becero scrive:
      Re: In Italia ...
      - Scritto da: N.C.
      Nessuno ha ancora tirato un paio di scarpe a
      Berlusconi , D'Alema e tutti quei politici come
      loro ? Che aspettate
      ?A Veltroni e Dini, però, non tirerei niente: bruchi e rospi spiaccicati mi fanno schifo. :s :D
    • Osservatore Romulano scrive:
      Re: In Italia ...
      - Scritto da: N.C.
      Nessuno ha ancora tirato un paio di scarpe a
      Berlusconi , D'Alema e tutti quei politici come
      loro ? Che aspettate
      ?se non vado errando tempo fa un tizio scagliò un treppiede sulla cabesa di berluscao,purtroppo senza ottenere grossi danni :o forse si? (anonimo)[img]http://spuntidisvista.blog.kataweb.it/files/2008/05/berlusky.jpg[/img]
      • pippo scrive:
        Re: In Italia ...

        se non vado errando tempo fa un tizio scagliò un
        treppiede sulla cabesa di
        berluscao,
        purtroppo senza ottenere grossi danni :L'unica cosa he ha ottenuto è che il Berlusca si è rubato anche il treppiedi mi sa.
      • painlord2k scrive:
        Re: In Italia ...
        - Scritto da: Osservatore Romulano
        - Scritto da: N.C.

        Nessuno ha ancora tirato un paio di scarpe a

        Berlusconi , D'Alema e tutti quei politici come

        loro ? Che aspettate ?
        se non vado errando tempo fa un tizio scagliò un
        treppiede sulla cabesa di berluscao,
        purtroppo senza ottenere grossi danni :Il lanciatore del treppiede, come il lanciatore di scarpe, dopo si è messo ad implorare perdono e pietà, per non finire in galera. Il che la dice lunga sulla loro rettitudine morale. Spero che il lanciatore di scarpe finisca in galera per un paio di anni, come merita. E come meritava il lanciatore di cavalletti, che di anni avrebbe dovuto farsene sette e invece lo hanno rilasciato quasi subito.Chissà perché, questa gente non fa mai questo genere di bravate con tipi come Mubarak in Egitto (il lanciatore di scarpe lavora per una emittente che sta in Egitto) o con Ahmadinejad oppure quando c'era Saddam. Forse perché quelli ti spediscono direttamente sul patibolo senza tante storie e poi se la prendono cn la tua famiglia. Al contrario, Bush ha pure chiesto che non siano troppo severi (come fece Berlusconi con il suo attentatore).La realtà è che la stampa in generale è piena di gente ideologizzata che se ne frega della realtà, se riesce a capire di cosa si parli. Preferisce vivere di illusioni e deliri e seminando odio. Così, invece di pubblicizzare e rendere famoso quello studente che in Iran a contestato (civilmente) Larjani e ha dichiarato che detesta Ahmadinejad in pubblico e che probabilmente a quest'ora sarà in galera se non morto, preferisce fare di un giornalista idiota, violento e fanaticizzato un eroe.Un eroe che lavora per una televisione degli ex-gerarchi di Saddam.
        • dfgfh scrive:
          Re: In Italia ...

          Chissà perché, questa gente non fa mai questo
          genere di bravate con tipi come Mubarak in Egitto
          (il lanciatore di scarpe lavora per una emittente
          che sta in Egitto) o con Ahmadinejad oppure
          quando c'era Saddam. Forse perché quelli ti
          spediscono direttamente sul patibolo senza tante
          storie e poi se la prendono cn la tua famiglia.
          Al contrario, Bush ha pure chiesto che non siano
          troppo severi (come fece Berlusconi con il suo
          attentatore).perché il regime di saddam andava bene a tutti, l'iraq non ha mai chiesto l'intervento dell'america, hanno fatto tutto da soli...infatti in iraq TUTTA LA POPOLAZIONE odia gli americani per il disastro che hanno fatto
          La realtà è che la stampa in generale è piena di
          gente ideologizzata che se ne frega della realtà,
          se riesce a capire di cosa si parli. Preferisce
          vivere di illusioni e deliri e seminando odio.certo come no...questo vale solo quando la stampa parla di cose a cui sei contrario, altrimenti hanno ragione, giusto?
          Così, invece di pubblicizzare e rendere famoso
          quello studente che in Iran a contestato
          (civilmente) Larjani e ha dichiarato che detesta
          Ahmadinejad in pubblico e che probabilmente a
          quest'ora sarà in galera se non mortono a quest'ora probabilmente sarà in qualche hotel a spartirsi qualche prostituta con vari esponenti governativi americani, da cui è stato pagato per dire certe cose
          • painlord2k scrive:
            Re: In Italia ...
            - Scritto da: dfgfh
            perché il regime di saddam andava bene a tutti,Sopratutto ai kurdi, vero?Magari anche Hitler andava bene a tutti i tedeschi, in particolare gli ebrei.(rotfl)
            l'iraq non ha mai chiesto l'intervento
            dell'america, hanno fatto tutto da soli...infatti
            in iraq TUTTA LA POPOLAZIONE odia gli americani
            per il disastro che hanno fattoI kurdi sembra proprio di no.E molti altri sono della stessa idea.Quelli a cui sta sulle scatole la presenza USA sono i tipini di al Qaeda, gli amichetti di Saddam e gli shiiti sponsorizzati dall'Iran. Poi ci sono i sinistrati.A che gruppo appartieni?
            certo come no...questo vale solo quando la stampa
            parla di cose a cui sei contrario, altrimenti
            hanno ragione, giusto?No, di solito sbagliano anche quando scrivono cose con cui concordo.Dopo tutto il lavoro principale dei giornalisti è quello di scrivere cose che interessino la gente. Le pagine bianche non vendono bene e la pura verità non sempre è interessante o si adatta alla "narrazione" che fa comodo al giornalista.
            no a quest'ora probabilmente sarà in qualche
            hotel a spartirsi qualche prostituta con vari
            esponenti governativi americani, da cui è stato
            pagato per dire certe coseMagari fosse vero.Sicuramente non è un molestatore/picchiatore di bambini come tanti islamici sono. In particolare quelli che hanno il titolo di Imam e mullah. Ma, anche in quello, l'esempio e la guida viene da Maometto in poi.
          • dfgfh scrive:
            Re: In Italia ...

            Magari fosse vero.
            Sicuramente non è un molestatore/picchiatore di
            bambini come tanti islamici sono. In particolare
            quelli che hanno il titolo di Imam e mullah. Ma,
            anche in quello, l'esempio e la guida viene da
            Maometto in
            poi.e le carceri di abu gharib? tutto inventato dai giornalisti??le interviste fatte a prigioneri uomini stuprati da soldatesse americane (chiediti come se hai un cervello) anche quello tutto inventato? andiamo su, vatti a vedere Salò, così capisci cosa succede in Iraq e in tutti i posti dove si combatte una guerra
          • painlord2k scrive:
            Re: In Italia ...
            - Scritto da: dfgfh

            Magari fosse vero.

            Sicuramente non è un molestatore/picchiatore di

            bambini come tanti islamici sono. In particolare

            quelli che hanno il titolo di Imam e mullah. Ma,

            anche in quello, l'esempio e la guida viene da

            Maometto in

            poi.
            e le carceri di abu gharib? tutto inventato dai
            giornalisti??No.Tutto scoperto grazie ad una investigazione dei miliatri USA. Poi i giornali hanno adattato la storia alla loro "narrativa". Ma, si sa, sono li per vendere carta scritta e una "storia" vende meglio se viene colorita un po'.
            le interviste fatte a prigioneri uomini stuprati
            da soldatesse americane (chiediti come se hai un
            cervello) anche quello tutto inventato?Da una soldatessa americana, massimo due.E i soldati USA coinvolti, maschi e femmine, sono stati processati e condannati dai tribunali militari USA.Al contrario di quello che succedeva nelle carceri di Saddam, dove la tortura e l'omicidio erano la norma e non una eccezione. E dove gli aguzzini erano premiati per il lavoro svolto e non puniti.
            andiamo
            su, vatti a vedere Salò, così capisci cosa
            succede in Iraq e in tutti i posti dove si
            combatte una guerraDivertente, quando citate sempre dei film per sostenere le vostre tesi.Capire che la realtà è differente da quello che si racconta in una storia è troppo complesso da afferrare.Ovviamente, poi, si tratta solo delle storie che vi fanno comodo. Le altre sono solo propaganda, sempre e comunque.Come la tua accusa, assolutamente non provata, che il ragazzo che ha interrotto Larjani e dichiarato pubblicamente il suo odio per Ahmadinejad sia pagato dagli americani.Ma, mi pare ovvio che per te DEVE ESSERLO, altrimenti la tua visione del mondo crollerebbe.
        • jyfyt scrive:
          Re: In Italia ...

          Chissà perché, questa gente non fa mai questo
          genere di bravate con tipi come Mubarak in EgittoMubarak chi? , il faro della democrazia in Nord Africa e Medio Oriente, amicone di Bush e di tutta l'amministrazione americana?
  • korova scrive:
    É la cosa più bella dopo 11/9
    É la cosa più bella dopo il crollo delle torri gemelle!!! :o :o :@ :@ :| :| :p :p(ghost)(ghost)(amiga)(linux)(linux)
    • Pablo scrive:
      Re: É la cosa più bella dopo 11/9
      - Scritto da: korova
      É la cosa più bella dopo il crollo delle torri
      gemelle!!!

      :o :o :@ :@ :| :| :p
      :p(ghost)(ghost)(amiga)(linux)(linux)Persone come te sono vergognose, imbecille, non pensi a quanta gente incolpevole è rimasta sotto le macerie, mi fai vomitare
      • occhio scrive:
        Re: É la cosa più bella dopo 11/9
        - Scritto da: Pablo
        Persone come te sono vergognose, imbecille, non
        pensi a quanta gente incolpevole è rimasta sotto
        le macerie, mi fai
        vomitaretanti quanti bambini muoiono per malnutrizione, guerra o malattie in pochi giorniuna percentuale infimapensaci
        • Pablo scrive:
          Re: É la cosa più bella dopo 11/9
          - Scritto da: occhio
          - Scritto da: Pablo


          Persone come te sono vergognose, imbecille, non

          pensi a quanta gente incolpevole è rimasta sotto

          le macerie, mi fai

          vomitare

          tanti quanti bambini muoiono per malnutrizione,
          guerra o malattie in pochi
          giorniMa tu sei umano? Nooo...cosa cazzo c'entrano i bambini che muoiono di fame, lo volevano forse quei poveretti morti l'11 settembre? Ma vedi di vergognarti
          una percentuale infima
          pensaci
          • occhio scrive:
            Re: É la cosa più bella dopo 11/9
            - Scritto da: Pablo

            tanti quanti bambini muoiono per malnutrizione,

            guerra o malattie in pochi

            giorni

            Ma tu sei umano? Nooo...cosa cazzo c'entrano i
            bambini che muoiono di fame, lo volevano forse
            quei poveretti morti l'11 settembre? Ma vedi di
            vergognartiquestione di misuraindignarsi per l'11 settembre è patetico,una goccia nell'oceano
    • ciko scrive:
      Re: É la cosa più bella dopo 11/9

      É la cosa più bella dopo il crollo delle torri
      gemelle!!!
      ma che bravo... speriamo che ci sia tu nella torre la prossima volta...
    • painlord2k scrive:
      Re: É la cosa più bella dopo 11/9
      - Scritto da: korova
      É la cosa più bella dopo il crollo delle torri
      gemelle!!!

      :o :o :@ :@ :| :| :p
      :p(ghost)(ghost)(amiga)(linux)(linux)Ma guarda, un mussulmano ha impararato a leggere e a scrivere, oltre che a battere la testa sul pavimento.
      • aZZ scrive:
        Re: É la cosa più bella dopo 11/9
        che sciocchi cascati in una provocazione. rispondono con la evidenza dell'odio che ha scatenato il tutto. E non bastava la rana crocifissa no?e avete diritto di voto?quando non capite sarcasmo e provocazioni?opinabili, certo. ma e' definitivamente sciocco rispondere piccati ed a cuore aperto a certe provocazioni.stolti
  • Osservatore Romulano scrive:
    [GIF] Hua ha hah ah ah
    (rotfl)(rotfl)(rotfl)Queste mi fanno morire:[img]http://www.dumpert.nl/mediabase/foto/afb72b85_bushfail.gif[/img]permaban (rotfl)[img]http://www.archive.org/download/Shoe-tosserGuyGif1/iraqimage001.gif[/img][img]http://www.archive.org/download/Shoe-tosserGuyGif7/iraqimage007.gif[/img][img]http://www.archive.org/download/Shoe-tosserGuyGif9/iraqimage009.gif[/img]
    • Pablo scrive:
      Re: [GIF] Hua ha hah ah ah
      - Scritto da: Osservatore Romulano
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      Queste mi fanno morire:

      [img]http://www.dumpert.nl/mediabase/foto/afb72b85
      permaban (rotfl)

      [img]http://www.archive.org/download/Shoe-tosserGu

      [img]http://www.archive.org/download/Shoe-tosserGu

      [img]http://www.archive.org/download/Shoe-tosserGuAnni? 7 - 8 ....gioca con la playstation dammi retta
      • paolo del bene scrive:
        Re: [GIF] Hua ha hah ah ah
        - Scritto da: Pablo
        Anni? 7 - 8 ....gioca con la playstation dammi
        rettaTi offendi se si prende in giro Bush :o ?Ma fatti una risata :D !!
        • Pablo scrive:
          Re: [GIF] Hua ha hah ah ah
          - Scritto da: paolo del bene
          - Scritto da: Pablo


          Anni? 7 - 8 ....gioca con la playstation dammi

          retta

          Ti offendi se si prende in giro Bush :o ?
          Ma fatti una risata :D !!Per me Bush andrebbe impiccato...ma conoscendo alcuni di questi, sapevo che avrebbero detto delle cazzate, vedi il post sotto
          • a n o n i m o scrive:
            Re: [GIF] Hua ha hah ah ah
            - Scritto da: Pablo
            - Scritto da: paolo del bene

            - Scritto da: Pablo




            Anni? 7 - 8 ....gioca con la playstation dammi


            retta



            Ti offendi se si prende in giro Bush :o ?

            Ma fatti una risata :D !!

            Per me Bush andrebbe impiccato...ma conoscendo
            alcuni di questi, sapevo che avrebbero detto
            delle cazzate, vedi il post
            sottoebbravo, e pur conoscendoli gli dai corda?furbissimo, non c'è che dire 8)
  • afiorillo scrive:
    Il paradosso
    Se quel giornalista ha potuto tirare le sue scarpe in faccia a Bush nel proprio paese è stato proprio grazie a Bush. It's democracy, baby.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 dicembre 2008 03.12-----------------------------------------------------------
    • dielgo delgato scrive:
      Re: Il paradosso
      certo, bravo, grazie per il contributo.ora torna a guardare il tg5.it's brainwashing, baby
      • Gino scrive:
        Re: Il paradosso
        - Scritto da: dielgo delgato
        certo, bravo, grazie per il contributo.

        ora torna a guardare il tg5.

        it's brainwashing, babyCome faceva quella canzone della Caselli..."La verità vi fa male lo so" scaricatevela
    • gips scrive:
      Re: Il paradosso
      bella cazzata... + che altro, il giornalista ha avuto il tempo di toglierle entrambe le scarpe... la security dov'era? gips
      • Faustino scrive:
        Re: Il paradosso
        Basta entrare con i lacci non stretti ma un po'lenti... al momento buono te le sfili pian piano poi ti abbassi le prendi e PEM PEM!
        • Gino scrive:
          Re: Il paradosso
          - Scritto da: Faustino
          Basta entrare con i lacci non stretti ma un
          po'lenti... al momento buono te le sfili pian
          piano poi ti abbassi le prendi e PEM
          PEM!LOL-) Le sapete tutte le tecniche della guerriglia, ah questi rouge !!!
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Il paradosso
      - Scritto da: afiorillo
      Se quel giornalista ha potuto tirare le sue
      scarpe in faccia a Bush nel proprio paese è stato
      proprio grazie a Bush. It's democracy,
      baby.Che stupidaggine priva di ogni fondamento.Una persona intelligente noterebbe che gettare una scarpa contro Bush ha prodotto lo stesso risultato che tirarla a saddam: pestaggi, torture, arresto e sicura condanna.Una persona intelligente noterebbe che la cosidetta democraiza esportata non ha prodotto nessuna differenza nella vita degli iraqueni, semmai al max un peggioramento.Ma evidentemente non è a una persona intelligente che sto rispondendo.
    • Giambo scrive:
      Re: Il paradosso
      - Scritto da: afiorillo
      Se quel giornalista ha potuto tirare le sue
      scarpe in faccia a Bush nel proprio paese è stato
      proprio grazie a Bush.E' grazie a Bush se ha un paio di scarpe : ?Avrebbe potuto tirare le scarpe anche sotto Saddam, con la differenza che sarebbe stato fucilato/impiccato e non "semplicemente" imprigionato e pestato.
      It's democracy, baby.Democrazia e' una parola grossa, dopo aver sentito in che condizioni e' stato ridotto il giornalista in questione.
      • Bastard Inside scrive:
        Re: Il paradosso
        L'errore di fondo USA è dovuto all'avere le basi in Turchia e non volersela inimicare: avrebbero dovuto intervenire solo in Kurdistan, dove l'intervento, oltre che giusto e necessario (e giustificato da vecchie risoluzioni ancora precedenti all'Onu, ancora della Società delle Nazioni) era anche benvoluto dalla popolazione locale, che ora, pur contenta di essersi liberata di Saddam, soffre come il resto dell'Iraq essendo nel mirino sia degli orfani del regime che degli integralisti. Rendere indipendente il Kurdistan avrebbe creato un nuovo utile stato moderato e sufficientemente democratico in un area troppo piena di teste calde e dittatori.L'altra possibilità che avevano per rovesciare Saddam con meno successivi casini è stato alla fine della prima guerra del golfo, quando Scwartzkopf garantiva di poter annientare la "guardia repubblicana" di Saddam se gli avessero concesso di combattere altre due settimane per stanarla (Saddam l'aveva tenuta lontana dal fronte mandando solo l'esercito regolare, meno fedele al regime, allo sbaraglio), senza il suo braccio armato più fedele Saddam sarebbe stato finito, ma ONU, presidente e stato maggiore USA si fecero prendere dal solito conato di realpolitik della fava e non diedero via libera per paura del vuoto di potere dopo Saddam... Dubito che sarebbe stato peggio di quello che s'è creato eliminando Saddam anni dopo...
        • Giambo scrive:
          Re: Il paradosso
          - Scritto da: Bastard Inside
          Rendere indipendente il Kurdistan
          avrebbe creato un nuovo utile stato moderato e
          sufficientemente democratico in un area troppo
          piena di teste calde e
          dittatori.Ah, non credo che la Turchia (Membro NATO) sarebbe stata molto contenta :)
          si fecero prendere dal solito conato di
          realpolitik della fava e non diedero via libera
          per paura del vuoto di potere dopo Saddam...Fortuna che dopo la seconda guerra il vuoto e' stato colmato :
          Dubito che sarebbe stato peggio di quello che s'è
          creato eliminando Saddam anni
          dopo...Probabilmente sarebbe andato peggio. Tra le due guerre Saddam ha avuto tutto il tempo per schiacciare ulteriormente i suoi cittadini ...
        • Tecnico scrive:
          Re: Il paradosso
          - Scritto da: Bastard Inside
          L'errore di fondo USA è dovuto all'avere le basi
          in Turchia e non volersela inimicare: avrebbero
          dovuto intervenire solo in Kurdistan, dove
          l'intervento, oltre che giusto e necessario (e
          giustificato da vecchie risoluzioni ancora
          precedenti all'Onu, ancora della Società delle
          Nazioni) era anche benvoluto dalla popolazione
          locale, che ora, pur contenta di essersi liberata
          di Saddam, soffre come il resto dell'Iraq essendo
          nel mirino sia degli orfani del regime che degli
          integralisti. Rendere indipendente il Kurdistan
          avrebbe creato un nuovo utile stato moderato e
          sufficientemente democratico in un area troppo
          piena di teste calde e
          dittatori."Kurdistan" e "moderato" nella stessa frase, mi sembra quasi impossibile. Democratico magari si, ma moderato proprio no, eh?Eppoi, glielo spieghi tu ai Turchi? (newbie)
          L'altra possibilità che avevano per rovesciare
          Saddam con meno successivi casini è stato alla
          fine della prima guerra del golfo, quando
          Scwartzkopf garantiva di poter annientare la
          "guardia repubblicana" di Saddam se gli avessero
          concesso di combattere altre due settimane per
          stanarla (Saddam l'aveva tenuta lontana dal
          fronte mandando solo l'esercito regolare, meno
          fedele al regime, allo sbaraglio), senza il suo
          braccio armato più fedele Saddam sarebbe stato
          finito, ma ONU, presidente e stato maggiore USA
          si fecero prendere dal solito conato di
          realpolitik della fava e non diedero via libera
          per paura del vuoto di potere dopo Saddam...
          Dubito che sarebbe stato peggio di quello che s'è
          creato eliminando Saddam anni
          dopo...il vero unico problema è che le popolazioni civili hanno pagato, continuano a pagare e sempre pagheranno l'inerzia di onu, nato e compagnia bella
          • Bastard Inside scrive:
            Re: Il paradosso
            Il fatto che il PKK, specie ai tempi di Ocalan, fosse tutt'altro che moderato non negaa che la maggioranza dei Kurdi sia molto più moderata del PKK... Che poi i Kurdi siano poco moderati coi Turchi e gli Iraqeni baathisti, come biasimarli, sono responsabili dei due genocidi del secolo scorso ai loro danni.Su inettitudine, inerzia, menefreghismo, opportunismo e cinismo di chi a parole difende diritti e libertà, concordo pienamente, anche più vicino non hanno mosso un dito durante le violenze contro i bosniaci, non hanno mosso un dito quando i bosniaci si sono vendicati sui serbi sconfitti, così come non fecero niente per giorni in Rwanda e Burundi, e sempre adducendo ragioni e principi fumosi che possono sembrare alti e giusti solo a dei marziani che vivono chiusi nei loro uffici evitando sistematicamente ogni contatto col mondo reale.
          • Tecnico scrive:
            Re: Il paradosso
            - Scritto da: Bastard Inside
            Il fatto che il PKK, specie ai tempi di Ocalan,
            fosse tutt'altro che moderato non negaa che la
            maggioranza dei Kurdi sia molto più moderata del
            PKK... Che poi i Kurdi siano poco moderati coi
            Turchi e gli Iraqeni baathisti, come biasimarli,
            sono responsabili dei due genocidi del secolo
            scorso ai loro
            danni.pienamente concorde con te. Il mio riferiemento era al concetto di "moderati" che abbiamo in Europa, che è completamente diverso da quello che si puo' avere in Medio-Oriente.
            Su inettitudine, inerzia, menefreghismo,
            opportunismo e cinismo di chi a parole difende
            diritti e libertà, concordo pienamente, anche più
            vicino non hanno mosso un dito durante le
            violenze contro i bosniaci, non hanno mosso un
            dito quando i bosniaci si sono vendicati sui
            serbi sconfitti, così come non fecero niente per
            giorni in Rwanda e Burundi, e sempre adducendo
            ragioni e principi fumosi che possono sembrare
            alti e giusti solo a dei marziani che vivono
            chiusi nei loro uffici evitando sistematicamente
            ogni contatto col mondo
            reale.mamma mia, che schifo di mondo...
      • Gino scrive:
        Re: Il paradosso
        - Scritto da: Giambo
        - Scritto da: afiorillo

        Se quel giornalista ha potuto tirare le sue

        scarpe in faccia a Bush nel proprio paese è
        stato

        proprio grazie a Bush.

        E' grazie a Bush se ha un paio di scarpe : ?

        Avrebbe potuto tirare le scarpe anche sotto
        Saddam, con la differenza che sarebbe stato
        fucilato/impiccato e non "semplicemente"
        imprigionato e
        pestato.


        It's democracy, baby.

        Democrazia e' una parola grossa, dopo aver
        sentito in che condizioni e' stato ridotto il
        giornalista in
        questione.Ma hai sentito che ha detto il tuo amico di ideali? Ma credi a quello che dice la tv? Vai vai a guardare canale 5...se vuoi sapere le cose come stanno veramente, guarda rai 3
        • Giambo scrive:
          Re: Il paradosso
          - Scritto da: Gino
          Ma hai sentito che ha detto il tuo amico di
          ideali?Di chi stai parlando ?
          Ma credi a quello che dice la tv? Non sempre
          Vai vai
          a guardare canale 5...se vuoi sapere le cose come
          stanno veramente, guarda rai
          3Vedi sopra ;)
        • Bastard Inside scrive:
          Re: Il paradosso
          Eh? TG3 è speculare a TG4, ciascuno dice quello che gli fa comodo, per saperne di più devi sommare tutti i TG d'Italia, fare la tara di qualsiasi elogio sperticato a qualsiasi politico, che non ce ne sono che li meritino, e poi forse avrai un quadro abbastanza completo... Ma venire a dire che TG5 non è obiettivo, ed è vero, ma poi spacciare per obiettivo TG3, ma andiamo, ma credi ancora alla Befana? (rotfl)
      • afiorillo scrive:
        Re: Il paradosso
        - Scritto da: Giambo
        E' grazie a Bush se ha un paio di scarpe : ?No, salame. E' "grazie a Bush" se è sopravvissuto al lancio delle sue scarpe. Se l'avesse tirate a Saddam Hussein a quest'ora era in un sotterraneo con i topi.Devo spiegare tutto a voialtri, eh? :
        • Giambo scrive:
          Re: Il paradosso
          - Scritto da: afiorillo

          E' grazie a Bush se ha un paio di scarpe : ?

          No, salame. E' "grazie a Bush" se è sopravvissuto
          al lancio delle sue scarpe.Ironia, questa sconosciuta ...
          Se l'avesse tirate a
          Saddam Hussein a quest'ora era in un sotterraneo
          con i
          topi.Saddam Hussein ... mi domandavo che fine abbia fatto da quando la democrazia e' stata ripristinata ?
          Devo spiegare tutto a voialtri, eh? :Ti capita spesso di rispondere con un mese di ritardo ?
    • dfgfh scrive:
      Re: Il paradosso
      "Father, what is democracy? what is democracy?""I don't know...something to do with young men killing each other I think"andrebbe imposta per legge la visione del film "Johnny Got His Gun" in tutte le scuole del mondo, il MIGLIOR film fatto sulla guerra
  • Piriponzio scrive:
    ma Bush non ha finito il mandato?
    e allora perche' non si leva dalle pallenon gli bastano ancora i danni che ha fatto al pianeta??piu' che scarpe bisognerebbe tiragli il collo.
    • Anonimo Veneziano scrive:
      Re: ma Bush non ha finito il mandato?

      piu' che scarpe bisognerebbe tiragli il collo.Ahuauauhahuahuahuahuahuauhahuahuahuahuahuahu (scrivere ROTFL, in questo caso, non dava la stessa soddisfazione).
    • Jango scrive:
      Re: ma Bush non ha finito il mandato?
      informati, è in carica fino al 20 gennaio..
      • Piriponzio scrive:
        Re: ma Bush non ha finito il mandato?
        - Scritto da: Jango
        informati, è in carica fino al 20 gennaio..quindi ha il tempo di fare altri sfracelli !!poveri noi
  • r1348 scrive:
    Che dire...
    Uno si chiede perché in Iraq, al posto di morbidi mocassini, non indossino solo pesanti anfibi chiodati...
  • Bastard Inside scrive:
    Ma se come molti americani...
    ...Bush avesse il feticismo per le scarpe, il giornalista gli avrebbe involontariamente fatto un favore!!! (idea) O) :D
  • Nino scrive:
    Scuse
    Stasera l'agenzia ANSA ha battuto che il giornalista che ha tirato le scarpe a George Bush, ha inviato una lettera di scuse al presidente, precisando che quello è stato il suo gesto piu' grave che abbia mai compiuto. In effetti....così si rischia di passare dalla ragione al torto
    • 3my78 scrive:
      Re: Scuse
      - Scritto da: Nino
      Stasera l'agenzia ANSA ha battuto che il
      giornalista che ha tirato le scarpe a George
      Bush, ha inviato una lettera di scuse al
      presidente, precisando che quello è stato il suo
      gesto piu' grave che abbia mai compiuto. In
      effetti....così si rischia di passare dalla
      ragione al
      tortoForse lo ha fatto perché rischia diversi anni di carcere?:-Phttp://3my78.blogspot.com/
    • r1348 scrive:
      Re: Scuse
      Certo, un messaggio di scuse molto sentito e assolutamente sincero e volontario... come avrà fatto a firmarlo con un braccio rotto?
      • Giorgio scrive:
        Re: Scuse
        - Scritto da: r1348
        Certo, un messaggio di scuse molto sentito e
        assolutamente sincero e volontario... come avrà
        fatto a firmarlo con un braccio
        rotto?Forse il braccio rotto non era quello con cui solitamente firma....o hai fonti d'informazione che noi si ignora
        • r1348 scrive:
          Re: Scuse
          Ovviamente non so se sia destro o mancino... quello che volevo far notare è come sto poveraccio sia stato brutalmente pestato per aver osato tirare due scarpe a Bush, è talmente malridotto che non si è nemmeno potuto presentare in tribunale per l'udienza preliminare ed il giudice lo ha sentito nella sua cella. Trattamento Abu-Grahib?
          • Nino scrive:
            Re: Scuse
            - Scritto da: r1348
            Ovviamente non so se sia destro o mancino...
            quello che volevo far notare è come sto
            poveraccio sia stato brutalmente pestato per aver
            osato tirare due scarpe a Bush, è talmente
            malridotto che non si è nemmeno potuto presentare
            in tribunale per l'udienza preliminare ed il
            giudice lo ha sentito nella sua cella.
            Trattamento
            Abu-Grahib?Vedi, Bush sarà anche un criminale, ma dal momento che tu ti presenti li come gionalista, non puoi prendere a scarpate l'uomo piu' potente del pianeta, altrimenti poi (visto che non sei in Italia, dove chiunque puo' fare di tutto) ne devi pagare le conseguenze....in quanto alle scarpe, non erano proprio mocassini
          • PGStargazer scrive:
            Re: Scuse
            - Scritto da: NinoCUT
            non puoi prendere a scarpate l'uomo piu' potente
            del pianeta, altrimenti poi (visto che non sei in
            Italia, dove chiunque puo' fare di tutto) ne devi
            pagare le conseguenze....in quanto alle scarpe,
            non erano proprio
            mocassiniQuindi io posso prendere a scarpate silvio o veltroni? Beh non credo proprionon prendono a scarpate nemmeno i politici corrotti che hanno rovinato una regione
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Scuse
            contenuto non disponibile
          • Giambo scrive:
            Re: Scuse
            - Scritto da: Nino
            Vedi, Bush sarà anche un criminale, ma dal
            momento che tu ti presenti li come gionalista,
            non puoi prendere a scarpate l'uomo piu' potente
            del pianeta, altrimenti poi (visto che non sei in
            Italia, dove chiunque puo' fare di tutto) ne devi
            pagare le conseguenze....E' questa la parte triste della storia: Se prendi a scarpate il Sig.Rossi non rischi molto, se prendi a scarpate Bush, rischi un biglietto di sola andata per Guantanamo.
          • painlord2k scrive:
            Re: Scuse
            - Scritto da: r1348
            Ovviamente non so se sia destro o mancino...
            quello che volevo far notare è come sto
            poveraccio sia stato brutalmente pestato per aver
            osato tirare due scarpe a Bush, è talmente
            malridotto che non si è nemmeno potuto presentare
            in tribunale per l'udienza preliminare ed il
            giudice lo ha sentito nella sua cella.
            Trattamento Abu-Grahib?Spero per lui che abbia ricevuto il trattamento Abu Ghraib che pasavano gli americani (un paio di mutande in testa), perché se riceve quello che passava Saddam gli va bene se esce vivo.Adesso, l'idiota è ospite delle prigioni irachene, in mano agli iracheni. E il trattaento che riceverà sarà iracheno.Normalmente i prigionieri catturati dagli americani durante la guerra in Iraq preferivano rimanere prigionieri degli americani piuttosto che essere passati alle prigioni irachene. Che fossero tutti stupidi?
    • Albert Einstein scrive:
      Re: Scuse
      Yeah, right .... in un carcere iracheno, sotto tortura, con la CIA ed altri intorno, senza nessuno - neanche i legali - che lo possano incontrare .... sicuramente sono state delle dichiarazioni spontanee ....Poi c'è da chiedersi perché ti bevi proprio tutto, ma tutto tutto .... e questo spiega perché il Berulsca ci tenga tanto a controllare televisioni e giornali, visto che c'è in giro gente disposta a credere a qualsiasi cosa basta che gliela sia data a bere.
    • Gianluca scrive:
      Re: Scuse
      se tirare le scarpe a bush è il gesto più grave, attaccare un paese sulla base di armi chimiche inesistenti cos'è?
      • Osservatore Romulano scrive:
        Re: Scuse
        - Scritto da: Gianluca
        se tirare le scarpe a bush è il gesto più grave,
        attaccare un paese sulla base di armi chimiche
        inesistenti
        cos'è?""""""""""""""""""""""""legittima difesa preventiva"""""""""""""""""""""""" :
Chiudi i commenti