Francia vs. Google?

Polemiche


Parigi – Proseguono ed anzi si moltiplicano, nutrendosi dell’attualità tecnologica, le polemiche di molti editori francesi nei confronti di Google, nel mirino da tempo per la sua iniziativa di digitalizzazione dei libri.

Nelle scorse ore alcuni editori transalpini hanno indirizzato una protesta formale al gigante del web accusandolo di aver pubblicato estratti di più di cento volumi francesi tutti protetti dal diritto d’autore, e di averlo fatto senza il consenso dei detentori dei diritti. La questione non è del tutto peregrina se si considera che la legge francese prevede accordi preventivi anche per la pubblicazione di soli estratti.

E se gli editori ora preannunciano nuove iniziative legali contro Google, bigG continua a ripetere che si tratta di poche righe per ciascuno di quei volumi e che servono a pubblicizzare gli stessi e spingere gli utenti a comprarli.

Una versione del servizio di Google è disponibile qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti