FS e TIM completano la copertura 4G tra Milano e Firenze

FS e TIM completano la copertura 4G tra Milano e Firenze

Gruppo FS, TIM, Iliad, Vodafone e WindTre hanno annunciato il completamento della copertura 4G della tratta AV tra Milano e Firenze, gallerie incluse.
Gruppo FS, TIM, Iliad, Vodafone e WindTre hanno annunciato il completamento della copertura 4G della tratta AV tra Milano e Firenze, gallerie incluse.

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e TIM (capofila) hanno annunciato il completamento della copertura 4G lungo la linea ferroviaria Milano-Firenze. I lavori di aggiornamento sono stati effettuati in collaborazione con Iliad, Vodafone e WindTre. Nel corso del 2023 sono previsti interventi lungo le altre tratte AV (Alta Velocità).

4G tra Milano e Firenze (anche in galleria)

Come molti viaggiatori avranno sicuramente notato, la connessione mobile sui treni AV è piuttosto problematica e quasi impossibile nelle gallerie. Teoricamente ci sarebbe la rete WiFi di bordo, ma viene data priorità al traffico verso i portali delle rispettive aziende (Frecce di Trenitalia e Italo Live di Italo). Con la copertura completa della tratta Milano-Firenze si potrà accedere ad Internet tramite rete 4G, anche nelle gallerie.

Gruppo FS, TIM, Iliad, Vodaone e WindTre hanno rispettato il cronoprogramma, attivando nei tempi previsti l’impianto di copertura radiomobile con tecnologia 4G lungo la tratta e nelle gallerie della linea Alta Velocità Bologna-Firenze. I lavori di aggiornamento erano stati già completati a luglio nelle gallerie tra Milano e Bologna. Nelle prossime settimane continueranno le verifiche tecniche da parte di RFI (Gruppo FS Italiane) e degli Operatori. Oltre all’upgrade degli impianti di telecomunicazione è stato effettuato anche il potenziamento degli apparati di alimentazione della linea.

Nel corso del 2023 toccherà alla tratta AV tra Firenze e Napoli e, successivamente, alle tratte tra Torino e Milano e tra Bologna e Venezia. Il Gruppo FS prevede inoltre di estendere i lavori anche alle linee convenzionali, a partire da quelle a maggiore frequentazione, quindi a beneficio dei passeggeri dei treni Intercity e Regionali.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Gruppo FS
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 23 dic 2022
Link copiato negli appunti