Fukushima, sayonara Windows XP

La compagnia energetica responsabile della gestione dell'impianto nucleare di Fukushima ha ancora 50mila PC con Windows XP, e non intenderebbe aggiornarli per gli anni a venire. Le autorità impongono l'aggiornamento

Roma – Grana in vista per Tokyo Electric Power Company (TEPCO), utility giapponese responsabile fra l’altro della gestione del disastrato impianto nucleare di Fukushima : la compagnia dovrà investire i denari necessari ad aggiornare il proprio parco PC, un upgrade di dimensioni notevoli ma più che necessario secondo le autorità nipponiche.

TEPCO gestisce circa 48mila computer fermi nel tempo perché basati su Windows XP, sistema operativo senza più supporto ufficiale da parte di Microsoft e per questo soggetto a ogni sorta di pericolo informatico. E quel che è peggio, i suddetti computer sono connessi in rete.

Il fatto emerge dal rapporto su TEPCO formulato dall’organizzazione indipendente che ha il compito di sovrintendere le finanze del governo e delle agenzie governative giapponesi: apparentemente la compagnia è alla disperata caccia di risorse per ripulire i danni dell’impianto nucleare di Fukushima, e per questo l’upgrade dei PC con Windows XP era stato posticipato addirittura al 2019.

Niente da fare, ha stabilito l’autorità, l’aggiornamento dei sistemi informatici vulnerabili deve salire in cima alla lista delle priorità di TEPCO. E TEPCO, che dopo il disastro del 2011 è stata sostanzialmente nazionalizzata dal governo di Tokyo, dice ora di aver deciso in totale “autonomia” di seguire il consiglio dei revisori aggiornando i sistemi XP quanto prima possibile.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Il gamer pro
    ...ha bisogno dei tasti WASD evidenziati in rosso (rotfl)Ma forse ha senso che le lettere siano più evidenti o in rilievo, sulla mia tastiera oramai sono scomparse da un pezzo e i miei si lamentano :D
    • prova123 scrive:
      Re: Il gamer pro
      Poi mi piacerebbe vedere quest gamer PRO che devono guardare le frecce mentre giocano ... per fortuna che sono gamer PRO che se fossero niubbi cosa farebbero? attaccherebbero il biadesivo sulle frecce! (rotfl)(rotfl)Chi ha pensato a questa cazzat* delle frecce rosse deve essere un perfetto cogli*ne!
  • ciccio ceccio scrive:
    acer
    state lontani da acer
  • ... scrive:
    che palle...
    e i core, e i gigaherz, e i tera byte... che palle... ma una ginoide bionda tutta tette e XXXX? no? quella si che la comprerei volentieri... mi va bene anche scema scema scema, diciamo intelligente il doppio della Marini.
    • rockroll scrive:
      Re: che palle...
      - Scritto da: ...
      e i core, e i gigaherz, e i tera byte... che
      palle... ma una ginoide bionda tutta tette e
      XXXX? no? quella si che la comprerei
      volentieri... mi va bene anche scema scema scema,
      diciamo intelligente il doppio della
      Marini.Sveglia, figliuolo, le donne non si comprano, si cuccano, e se sceme ancora meglio!
Chiudi i commenti