Germania, di nuovo disponibili iPhone e iPad

Dura poco l'ingiunzione sui prodotti con la Mela che aveva ottenuto Motorola. Apple ha fatto ricorso puntando il dito contro la mancanza di termini FRAND

Roma – Il giudice ha accettato la richiesta di Apple di sospensione dell’ingiunzione che nei giorni scorsi aveva, motivata dall’accusa che Motorola non le abbia concesso licenze sotto termini FRAND come richiesto dall’appartenenza della tecnologia in questione allo standard 3G/UMTS.

Cupertino ha fatto ricorso contro la decisione che bloccava l’importazione in Germania dei suoi dispositivi iPhone (eccetto iPhone 4S) e iPad 3G (e quindi la loro vendita sui suoi canali online) e contro la decisione che riguarda il servizio iCloud.

Secondo i documenti del tribunale, Motorola starebbe cercando di ottenere da Apple il 2,25 per cento dalle vendite dei dispositivi wireless con la Mela. (C.T.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pollolo scrive:
    Chi si ricorda di ICQ?
    Quando ero ragazzino ICQ andava tantissimo, era figo perche potevi chattare con la gente in autralia, in germania o chissa dove. Poi e arrivato myspace, incredibilmente aveva grosso modo le stesse funzioanlita di FB. Tutti e due questi servizi hanno fatto una brutta fine. Nessuno li usa piu e tutti li hanno dimenticati. La gente si stanca facilmente. E si muove a sciami (o a greggi se preferite). Un paio di anni fa ero quasi sicuro che FB avrebbe fatto la stessa fine di tanti altri. Ora sembra che sia ad un punto di svolta e potrebbe fare storia diventando qcosa che fra 20 anni sara ancora usato.Buon per Zuckenberg che e risucito a diventare multimiliardario, purtroppo ha ben pochi meriti e se si toglie il controverso caso della primavera araba FB non ha in alcun modo migliorato il mondo in cui viviamo. Due riflessioni:1. Zuckemberg ha avuto sicuramente talento ma anche un XXXX fuori misura2. La gente sta diventando sempre piu cretina e butta miliardi di euro in cose inutili, senza preoccuaprsi molto delle cose necessarie come cibo casa auto, che stanno diventando sempre piu care.
  • Wpower scrive:
    non è un caso
    che proprio mentre facebook appresti a quotarsi, adesso ci sia l'opportunità di riscrivere un pezzo di storia del web facendo arricchire non solo lo "Zuckenberg" di turno ma anche gli utenti stessi :-)http://www.poterewazzub.blogspot.com
  • Baradel scrive:
    FB = CENSURA
    apri un profilo e dopo qualche tempo ti disattivano l'account senza spiegazioni e senza appello.FB è un monumento all'ignoranza di chi lo usa. Punto.
    • smilzoboboz scrive:
      Re: FB = CENSURA
      mmm, cos'è che avevi nel profilo, che io sappia non li "chiudono" così alla leggera. Non è che eri tu quell'Alemanno?
  • Mark scrive:
    Facebook e i contenuti
    "i contenuti pubblicati dagli iscritti (come fotografie, video e commenti) sono proprietà del sito. Caso raro in giurisprudenza, il sito si dichiara proprietario, ma non responsabile dei contenuti, e, come molti altri content provider, rifiuta di censurare o limitare la visibilità di contenuti e gruppi, respinge le critiche in merito a contenuti diffamatori, che istigano a reati penali, e alle richieste di risarcimento dei danni che possono essere mosse in tali circostanze." WikipediaBasterebbe questo a catalogare l'intelligenza degli 800 milioni di iscritti (tolti ovviamente politici, star della TV, cantanti che lo usano solo come mezzo di marketing, ma non ci scrivono su tutta la loro vita privata)!Ma ci sono una marea di servizi di social network open source e dove i dati che immetti rimangono tuoi comehttp://diasporaproject.org/http://elgg.org/Però tutti ad usare feisbuk...boh!!!!
    • gerry scrive:
      Re: Facebook e i contenuti
      - Scritto da: Mark
      "i contenuti pubblicati dagli iscritti (come
      fotografie, video e commenti) sono proprietà del
      sito. Caso raro in giurisprudenza, il sito si
      dichiara proprietario, ma non responsabile dei
      contenuti, e, come molti altri content provider,
      rifiuta di censurare o limitare la visibilità di
      contenuti e gruppi, respinge le critiche in
      merito a contenuti diffamatori, che istigano a
      reati penali, e alle richieste di risarcimento
      dei danni che possono essere mosse in tali
      circostanze."
      Wikipedia
      Basterebbe questo a catalogare l'intelligenza
      degli 800 milioni di iscritti Direi che basterebbe questo a catalogare la faciloneria della Wiki italiana.
      • All scrive:
        Re: Facebook e i contenuti
        E cosa avrebbe sbagliato Wikipedia Italia?
        • gerry scrive:
          Re: Facebook e i contenuti
          - Scritto da: All
          E cosa avrebbe sbagliato Wikipedia Italia?Dai, bastano meno di 30 secondi per andare a leggersi le condizioni d'uso di facebook: http://www.facebook.com/legal/terms <i
          Condivisione dei contenuti e delle informazioni L' <b
          utente è il proprietario di tutti i contenuti e le informazioni pubblicate su Facebook </b
          e può controllare in che modo possono essere condivise mediante le impostazioni sulla privacy e delle applicazioni. Inoltre: Per quanto riguarda i contenuti coperti da diritti di proprietà, ad esempio foto e video (Contenuti IP), l' <b
          utente concede a Facebook le seguenti autorizzazioni </b
          , soggette alle impostazioni sulla privacy e delle applicazioni dell'utente stesso: l'utente fornisce a Facebook una licenza non esclusiva, trasferibile, che può essere concessa come sotto-licenza, libera da royalty e valida in tutto il mondo, che consente l'utilizzo di qualsiasi Contenuto IP pubblicato su Facebook o in connessione con Facebook (Licenza IP). La Licenza IP termina nel momento in cui l'utente elimina i Contenuti IP presenti sul suo account, a meno che tali contenuti non siano stati condivisi con terzi e che questi non li abbiano eliminati. </i
          Scrivere <b
          i contenuti sono di proprietà del sito </b
          (sic.) vuol dire faciloneria a pensar bene e populismo a pensar male.
    • smilzoboboz scrive:
      Re: Facebook e i contenuti
      Puoi dire quello che vuoi, ma ormai è così, diaspora va bene, ma Facebook è venuto prima e si è fatto pubblicità. Ora, che molti si sono iscritti, al massimo, come me, si rompono il c@##o e lo usano come notifica via mail per i concerti degli amici/conoscenti (comodissimo, 'ultimo login devo averlo fatto 9-10 mesi fa e in due anni sono entrato si e no 3 volte)Quello che mi chiedo veramente io è se abbiamo così bisogno di divulgare informazioni personali al mondo.Twitter o identi.ca usati come microblogging invece li trovo ottimi.
  • Nome e cognome scrive:
    Sconnesso
    La Rete era connessa ben prima che arrivasse Zuck,piena di documenti fruibili a tutti e trasparente.Poi Zuck ha fatto questo network chiuso in se' stesso,nel quale i dati sono parzialmente raggiungibili.E guarda caso per poter accedere uno deve mettere a disposizione di Zuckquante piu informazioni personali possibili, con unq delega in bianco sulla privacy.Il tutto per la gioia di advertisers e ricerche di mercato.Grazie al celo si quotano, vuol dire che l'espansione e' finita e sono in declino.Quando perderanno la massa critica finiranno come myspace,solo che sara' un network di chiuso di solo spam.
  • MacGeek scrive:
    Facebook è ENORME
    Comunque, a parte tutte le considerazioni sul servizio (che comunque intercetta sicuramente con sucXXXXX un'esigenza del pubblico della rete) fa impressione l'enormità di Facebook:[img]http://www.dreamsystemsmedia.com/blog/wp-content/uploads/2011/06/poweroffacebook.jpg[/img]E anche...[img]http://royal.pingdom.com/wp-content/uploads/2011/10/111005-fb-vs-regions.png[/img]Altra statistica impressionante è che Facebook è grande quanto era grande l'INTERA INTERNET nel 2004.Oppure che la gente carica su Facebook 6 MILIARDI di foto al mese, ecc.Da qualunque parte si guardino i numeri di facebook fanno impressione!
    • brain scrive:
      Re: Facebook è ENORME
      - Scritto da: MacGeek
      Da qualunque parte si guardino i numeri di
      facebook fanno
      impressione!Anche quelli del grande fardello, quindi? :D
      • MeX scrive:
        Re: Facebook è ENORME
        quindi sei così impegnato a fare l'alternativo che non capisci nemmeno che FB non fornisce alcun contenuto, è solo uno strumento.Se hai amici stupidi che usano Farmville non è colpa di Facebook
        • brain scrive:
          Re: Facebook è ENORME
          - Scritto da: MeX
          quindi sei così impegnato a fare l'alternativo
          che non capisci nemmeno che FB non fornisce alcun
          contenuto, è solo uno
          strumento.Anche l'UDP è uno strumento, usato ANCHE per giocare, quindi? :D
          • MeX scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            infatti nessuno parla di chiudere l'UDP
          • brain scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            - Scritto da: MeX
            infatti nessuno parla di chiudere l'UDPvedi qualcuno parlare di chiudere FB, al massimo di fregarsene :D
      • sbrotfl scrive:
        Re: Facebook è ENORME
        - Scritto da: brain
        - Scritto da: MacGeek

        Da qualunque parte si guardino i numeri di

        facebook fanno

        impressione!
        Anche quelli del grande fardello, quindi? :DMica tanto... sono in crisi di ascolti (per fortuna aggiungerei io :D)
        • brain scrive:
          Re: Facebook è ENORME
          - Scritto da: sbrotfl
          - Scritto da: brain

          - Scritto da: MacGeek


          Da qualunque parte si guardino i numeri
          di


          facebook fanno


          impressione!

          Anche quelli del grande fardello, quindi? :D

          Mica tanto... sono in crisi di ascolti (per
          fortuna aggiungerei io
          :D)Finalmente, aggiungerei... ;)
        • MeX scrive:
          Re: Facebook è ENORME
          perché sono tutti su FB :D
    • Il Gargilli scrive:
      Re: Facebook è ENORME
      [..Da qualunque parte si guardino i numeri di facebook fanno impressione!..]A me sono questi i numeri che fanno impressione:300.000.000.000.000.000.000.000 (il numero di stelle stimato nel nostro Universo, così come da calcolo effettuato e pubblicato su Nature)Sono tante? Direi di no, se prendiamo in considerazione la grandezza dell'Universo. Impossibile da calcorae con precisione, ma ci si può fare un'idea con una serie di calcoli, tipo:L'universo esiste da 15 miliardi di anniLa luce viaggi alla velocità di 300.000 K/sCalcolando quanti secondi sono 15 miliardi di anni, prendere il risultato e moltiplicare X 3Ah già.. dimenticavo.. quello sarebbe solo il raggio (in un ipotetico universo sferico, e se accettiamo la teoria di un Universo in continua espansione) .. quindi bisogna ancora moltiplicare x 2Aloha!
      • Il Gargilli scrive:
        Re: Facebook è ENORME
        Scusate l'erroe, naturalmente intendevo questo:prendere il risultato e moltiplicare X 300.000
        • diffamante scrive:
          Re: Facebook è ENORME
          - Scritto da: Il Gargilli
          Scusate l'erroe, naturalmente intendevo questo:

          prendere il risultato e moltiplicare X 300.000Peccato che sia ancora sbagliato, visto che la luce viaggia a 300.000 km/s, non 300.000 kilometri all'anno.Una ripassatina alla matematica forse ti gioverebbe.
          • Il Gargilli scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            [..Peccato che sia ancora sbagliato, visto che la luce viaggia a 300.000 km/s, non 300.000 kilometri all'anno..]E io che ho scritto?Secondo te non conosco questa fontamentale "misura"?Per la moltiplicazione mi ero invece già scusato.[..Una ripassatina alla matematica forse ti gioverebbe..]No. E' che sono ancora sbronzo da ieri. Mi sono diverito, sono stato bene e conosciuto gente. Questo mi interessa (insieme all'Astronomia) molto più della matematica.Un saluto
          • diffamante scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            - Scritto da: Il Gargilli
            [..Peccato che sia ancora sbagliato, visto che la
            luce viaggia a 300.000 km/s, non 300.000
            kilometri
            all'anno..]

            E io che ho scritto?Tu hai scritto che 15 miliardi va moltiplicato per 300.000, e non significa nulla visto che come ti ripeto la luce va a 300.000 kilometri al secondo, non all'anno. Quindi 15 miliardi di anni luce moltiplicato per 300.000 non significa nulla: se vuoi trovare le dimensioni in kilometri devi moltiplicare 15 miliardi x 300.000 x 60 x 60 x 24 x 365, non semplicemente "15 miliardi x 300.000". In altre parole nel tuo tentativo di impressionare con un numero enorme hai invece sottostimato, e di molto, le dimensioni effettive dell'universo.
          • Il Gargilli scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            Hai frainteso quello che io "avrei dovuto scrivere in maniera più dettagliata", tutto qui.Quel calcolo lo feci già tempo fa a casa di un amico.Le misure, te lo ripeto, le conosco. Non sono riuscito a spiegarmi bene, questo è vero, ma non intendevo impressionare nessuno. Ho scritto quei dati in risposta a questo estratto di MacGeek:[..Da qualunque parte si guardino i numeri di facebook fanno impressione!..]sottolineando il fatto che, a mio personalissimo parere, quei numeri, sostanzialmente, non significano nulla, perchè sono riferiti alla sola utenza che utilizza Internet. Non possono essere presi in considerazione, se non per calcoli di tipo economico/sociale. Ma la società, per fortuna, non sta solo su FacciaDiLibro. Quello che intndevo era dire questo, e cioè che non ha troppo senso prendere quei numeri come "assoluti", così come non lo ha prenderli per le stelle e i pianeti, data l'entropia e la dinamicità dell'Universo.(Apprezza almeno lo sforzo fatto qui.. oggi sono un'pò cotto..) :)
          • boh scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            ahahahahah che figura di XXXXX volevi fare l'intellettuale e hai pure sbagliato! ps. Si ovviamente stavi ubriaco perchè la tua vita è fichissima eppure vieni su punto informatico, tipicamente per nerd. Inoltre dici che la matematica non ti interessa quando sei tu che, senza che nessuno te lo chiedesse, ti sei messo a fare conti sbagliandoli.
          • MeX scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            la gelmini ha fatto danni incredibili!
          • Il Gargilli scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            ? Quale figura scusa? Era solo un tam-tam con diffamante.[..volevi fare l'intellettuale e hai pure sbagliato!..]Se avessi voluto fare l'intellettuale (come dici tu) non avrei scritto, per esempio, già al secondo post che ero sbronzo dal giorno prima.La mia vita non è fichissima, per niente, ma il fatto che ieri ho alzato un po gomito non c'entra nulla con il mio malessere.La matematica non mi interessa granchè, se non in funzione dell'utilità che ne traggo per alcuni calcoli.Un'altra cosa, Boh, evita, per quanto possibile, di entrare troppo "sul personale" quando posti un commento. Non è una minaccia, ci mancherebbe, ma solo un consiglio, dettato dal buon senso.Capisco che per le persone come te risulti divertente trollare, ma se vuoi farlo, impara a farlo bene.Il post di Mex, in risposta al tuo commento, lo rigiro volentieri a te (dato che io gli studi li ho finiti molto prima che arrivasse la Gelmini)[..la gelmini ha fatto danni incredibili!..]di modo che tu possa riflettere, e magari in futuro capire che è molto meglio sbagliare ma comunque apprendere dagli sbagli.. e comunicare, con chiunque se possibile, piuttosto che perdere tempo prezioso trollando come fai tu.Un saluto
          • Boh scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            e va bene ho un po' esagerato ma la cosa mi faceva troppo ridere non mi sono riuscito a trattenere, chiedo venia.
          • Il Gargilli scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            Scuse accettate volentieri, e aggiungo:Vedi che quando vuoi sei in gamba! ;)Un saluto
          • il senso scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            Il tuo discorso non ha senso, se uno vince 100 milioni alla lotteria non cambia niente xkè 100 milioni impallidiscono davanti al patrimonio interno lordo degli stati uniti? che a sua volta impallidisce davanti alla superficie del sole moltiplicata per il numero di formiche sulla terra? va bene voler sembrare intelligenti ma qui stiamo veramente esagerando...
          • il senso scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            pardon "prodotto interno lordo"
          • Il Gargilli scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            Dai, non credevo di dare l'impressione di essere o sembrare intlligente, né ho mai detto di esserlo, anzi, spero che non diventi mai una discriminante il QI, dato il mio molto breve percoro di studi. :)Un saluto
          • MeX scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            magari il QI aumentasse con gli studi...
          • Il Gargilli scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            Ahaha! :DVerissimo MeX, e ci ho anche pensato di riprendere gli studi, ma alla fine, tra soldi e tempo che scarseggiano.. rimane una scelta difficile..Comunque chiedo scusa a tutti per essere andato OT già dal primo post.. è che mi piacciono gli spazi aperti :)
          • Prozac scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            - Scritto da: MeX
            magari il QI aumentasse con gli studi...Il QI aumenta con gli studi.
          • Izio01 scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            - Scritto da: diffamante
            - Scritto da: Il Gargilli

            Scusate l'erroe, naturalmente intendevo
            questo:



            prendere il risultato e moltiplicare X
            300.000

            Peccato che sia ancora sbagliato, visto che la
            luce viaggia a 300.000 km/s, non 300.000
            kilometri
            all'anno.

            Una ripassatina alla matematica forse ti
            gioverebbe.Veramente io leggo nel suo post:" Calcolate quanti SECONDI sono 15 miliardi di anni, poi prendete il risultato e moltiplicate x 3 (00.000)", quindi non capisco dove stia l'errore che dici tu.
    • Mettiuz scrive:
      Re: Facebook è ENORME
      Sicuramente è un fenomeno spropositato, l'unico appunto che si potrebbe fare è che è limitato a se stesso. Provo a spiegare meglio: fatta eccezione per i vari cambi di interfaccia e aggiustate qua e la, è un'azienda basata unicamente sulla stessa idea che l'ha fatta nascere quindi sempre limitata per quanto grande.Su un inserto di repubblica mi pare che zuckerberg è stato definito l'erede di Jobs...a parte il titolo che ovviamente deve attirare l'attenzione, il paragone non regge non perche il "ragazzino" è uno scemo, ma perché sta puntando tutto su quel sito mentre aziende come Apple o Google sono sempre state dinamiche espandendosi su più settori. Per dirla in breve, se un giorno viene fuori un'altro studente con un'idea nuova e che fa presa sulle masse (non necessariamente migliore) facebook verrà pesantemente ridimensionato e per come è fatto se comincia a perdere utenti diminuisce l'appeal anche su quelli che restano.
      • gerry scrive:
        Re: Facebook è ENORME
        - Scritto da: Mettiuz
        Provo a spiegare meglio: fatta eccezione per i
        vari cambi di interfaccia e aggiustate qua e la,
        è un'azienda basata unicamente sulla stessa idea
        che l'ha fatta nascere quindi sempre limitata per
        quanto
        grande.Affermazione contestabile, la socialità non ha un limite vero e proprio.Se vogliamo guardare il pelo nell'uovo, io le stesse cose che faccio con FB le facevo sui newsgroup. FB non è che un NG con <i
        cambi di interfaccia e aggiustate qua e la </i
        .
        • Mettiuz scrive:
          Re: Facebook è ENORME
          Esatto! Il rischio di Facebook come società quotata in borsa è proprio quello, che ha come unico businness un sito che può essere soppiantato. Se dovesse venir fuori qualcosa che sposta le masse chi ora ha azioni dal valore immenso si ritroverà con un pugno di noccioline a confronto.
          • brain scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            - Scritto da: Mettiuz
            Esatto! Il rischio di Facebook come società
            quotata in borsa è proprio quello, che ha come
            unico businness un sito che può essere
            soppiantato. Se dovesse venir fuori qualcosa che
            sposta le masse chi ora ha azioni dal valore
            immenso si ritroverà con un pugno di noccioline a
            confronto.ogni riferimento ad aol e myspace è puramente casuale ;)
          • MacGeek scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            - Scritto da: Mettiuz
            Esatto! Il rischio di Facebook come società
            quotata in borsa è proprio quello, che ha come
            unico businness un sito che può essere
            soppiantato. Se dovesse venir fuori qualcosa che
            sposta le masse chi ora ha azioni dal valore
            immenso si ritroverà con un pugno di noccioline a
            confronto.Condivido. Facebook ha un unico prodotto. Neanche originale o tecnicamente inarrivabile. Solo che, grazie ad un fortunato mix tra interfaccia più usabile/piacevole della concorrenza (almeno all'inizio) e passaparola ha ingranato un meccanismo di crescita esponenziale che l'ha fatto diventare quello che è oggi.Durerà, non durerà?Da una parte ormai ha una forza con i suoi numeri che le permette un'inerzia notevole.Se oggi uno vuole trovare un contatto del passato lo non lo cerca sull'elenco telefonico, ma su Facebook (tanto è più facile che sia lì e si toglie la curiosità di vedere come è cambiato, che fà, ecc).Dall'altra, se si innescasse un meccanismo simile con altri siti, che so Google+, potrebbe davvero in pochissimo tempo esplodere tutto come una bolla di sapone (vedi MySpace).Inoltre... può crescere più di così Facebook, o è già all'apice?Non vedo il senso di investire in azioni Facebook, per me sono solo un grosso rischio pur riconoscendo che come numeri oggi fa veramente paura.
          • gerry scrive:
            Re: Facebook è ENORME
            - Scritto da: Mettiuz
            Esatto! Il rischio di Facebook come società
            quotata in borsa è proprio quello, che ha come
            unico businness un sito che può essere
            soppiantato. Se dovesse venir fuori qualcosa che
            sposta le masse chi ora ha azioni dal valore
            immenso si ritroverà con un pugno di noccioline a
            confronto.Ma questo vale per tutte le aziende, non è mica solo un discorso di Facebook. Un esempio su tutti: Kodak è appena fallita.Quello che sposta le masse può venire fuori domani, ma magari anche fra 20 anni.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Facebook è ENORME
      Anche sui miei 3 account di gmail arrivano un centinaio di mailal giorno: e' tutto spam e messaggi non richiesti che generanoaltri messaggi non richiesti che vengono poi indicizzati per pubblicita'...
    • uno nessuno scrive:
      Re: Facebook è ENORME
      - Scritto da: Macacaro
      Ma ma ma... :| quindi... (ghost) questo
      significa che Facebook è anche più grande di
      Apple? :@ :@
      :@Non simpatizzo assolutamente per Apple, ma... no, non c'è paragone. Facebook sparirà nell'istante preciso in cui il sito passerà di moda, mentre far crollare Apple è "un po'" più difficile.
      • panda rossa scrive:
        Re: Facebook è ENORME
        - Scritto da: uno nessuno
        - Scritto da: Macacaro

        Ma ma ma... :| quindi... (ghost) questo

        significa che Facebook è anche più grande di

        Apple? :@ :@

        :@

        Non simpatizzo assolutamente per Apple, ma... no,
        non c'è paragone. Facebook sparirà nell'istante
        preciso in cui il sito passerà di moda, mentre
        far crollare Apple è "un po'" più
        difficile.Non basta che passi di moda? (newbie)
  • uno nessuno scrive:
    ma basta
    Ma basta con questa leggenda del ragazzino paracadutato in un mondo più grande di lui! Zucxyxyxyx era una persona schifosa a 16 anni e col tempo è riuscito a peggiorare! Gli unici che fanno la figura dei bambinoni ingenui sono quelli che lo descrivono in questo modo!
    • super scrive:
      Re: ma basta
      Io vedo un ragazzo che ha avuto un'idea, molto XXXX ma anche l'ambizione di portarla fino in fondo...Ora si puo' dire quel che si vuole di fb, ma se uno crea un prodotto da zero e dopo pochi anni è usato da quasi 1 miliardo di persone... ecco mi sembra tutta "invidia" dire che è XXXXX e lui è uno sfigato...perchè se uno sfigato riesce a diventare uno degli uomini piu' ricchi del mondo facendo XXXXX, bè noi siamo piu' sfigati di lui...
      • uno nessuno scrive:
        Re: ma basta
        - Scritto da: super
        Io vedo un ragazzo che ha avuto un'idea, molto
        XXXX ma anche l'ambizione di portarla fino in
        fondo...Niente in confronto a quello che ha fatto Hitler. Questo significa che Hitler era un grande, o che la tua argomentazione è debole?
        Ora si puo' dire quel che si vuole di fb, ma se
        uno crea un prodotto da zero e dopo pochi anni è
        usato da quasi 1 miliardo di persone... ecco mi
        sembra tutta "invidia"Che idiozia quella dell'invidia. Guarda, io sono un poveraccio, faccio una vita di XXXXX, e non ho nessun problema a dirti che invidio milioni di persone. Ma di sicuro non invidio quelli che critico. Se parlo male di Zuckxyxyxyxy significa che lo disprezzo.
        • sbrotfl scrive:
          Re: ma basta
          - Scritto da: uno nessuno
          - Scritto da: super

          Io vedo un ragazzo che ha avuto un'idea, molto

          XXXX ma anche l'ambizione di portarla fino in

          fondo...

          Niente in confronto a quello che ha fatto Hitler.
          Questo significa che Hitler era un grande, o che
          la tua argomentazione è
          debole?Io so solo una cosa...http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_di_Godwin :D
  • Non Me scrive:
    Etica Hacker... e payback
    Forse a Mantellini sfugge un particolare: etica hacker non significa che l'hacker sia "sfigato" (citando certi politici) e/o povero in canna (vedi Kim Dotcom).Insomma, invece di parlare di etica, parlerei solo di approccio hacker, nel senso di "smanettare per capire come funziona e fargli fare quello che si vuole".Tutti gli hacker hanno un tornaconto in quello che fanno: qualcuno ha la "soddisfazione", e qualcuno ha anche un payback (sia in senso finanziario che figurato). Non c'é etica, é cosí e basta.
    • uno nessuno scrive:
      Re: Etica Hacker... e payback
      E' evidente che è stato in libreria, ha visto il titolo "L'etica hacker", non ha la più pallida idea di cosa dica quel libro, ma il titolo gli è piaciuto e lo cita.
  • Andrea scrive:
    Facebook sucks!
    e chi se ne frega della foto col sorriso paretico? Il falò delle vanità FB non è altro che un sistema per anestetizzare il cervello di molte persone, il mondo su FB è quanto di piu' falso e tragicomico si possa vedere..ma in questo non c'è polemica, voglio dire se vi divertite ad usarlo continuate pure. Senza si vive meglio e si evita di essere venduti come prodotti sullo scaffale di un supermercato. FB è l'umiliazione dell'essere umano, la fuga comoda, rapida e apparentemente indolore alla solitudine. In un mondo in cui si parla, senza senso e motivo, di privacy...ci sono persone che mettono in piazza i loro affetti, i loro gusti personali, i loro momenti piu intimi solo per sentirisi meno sole. Parliamoci chiaro e non ce la raccontiamo, chi usa FB in modo compulsivo per ore e ore (e le indagini parlano di almeno il 70% degli utenti) sono persone che cercano una via di fuga alla realtà.La vita è molto piu interessante, difficile e spontanea di un sito blu. Per me potrebbero usarlo anche tutte le persone, io ragiono con la mia testa.
    • ruppolo scrive:
      Re: Facebook sucks!
      Concordo su tutto.
    • Giancarlo scrive:
      Re: Facebook sucks!
      Io su facebook non ci sono, né credo che ci sarò mai, ma a leggere commenti debordanti, bigotti e bacchettoni come il tuo mi verrebbe davvero voglia di iscrivermi!
      • diffamante scrive:
        Re: Facebook sucks!
        - Scritto da: Giancarlo
        Io su facebook non ci sono, né credo che ci sarò
        mai, ma a leggere commenti debordanti, bigotti e
        bacchettoni come il tuo mi verrebbe davvero
        voglia di
        iscrivermi!Quoto.
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: Facebook sucks!
        - Scritto da: Giancarlo
        Io su facebook non ci sono, né credo che ci sarò
        mai, ma a leggere commenti debordanti, bigotti e
        bacchettoni come il tuo mi verrebbe davvero
        voglia di
        iscrivermi!E' una minaccia? :|
    • Mettiuz scrive:
      Re: Facebook sucks!
      Tutto sta a come si usa. Come strumento di comunicazione è incredibilmente comodo soprattutto per interagire con più persone contemporaneamente, dal fissare un'uscita con gli amici a organizzare eventi o promuovere campagne. Sono cose che si possono fare anche in altro modo ma con FB si fa prima. Per quanto riguarda la condivisione di informazioni personali, anche in questo caso, non ha senso fare di tutta l'erba un fascio; la maggior parte delle persone (o almeno di quelle che conosco) sono collegate con persone che realmente conoscono e per esempio può essere divertente commentare a loro le foto di vacanze o occasioni particolari.Come al solito gli estremi sono sempre sbagliati, non si può certo idolatrare FB e tutti gli usi che ne vengono fatti, ma anche demonizzarlo è sbagliato.
    • super scrive:
      Re: Facebook sucks!
      bè anche leggere un romanzo lo si fa per sfuggire dalla realtà. Il problema sarebbe lo stesso se una persona leggesse solo romanzi senza vivere. Quindi, senza aver voluto paragonare Facebook a un romanzo... mi spieghi il senso del tuo intervento?
    • uno nessuno scrive:
      Re: Facebook sucks!
      Sono completamente d'accordo. Ma fra due o tre anni, se dirai una cosa simile in pubblico rischierai il ricovero coatto.
  • Fatti i Fatti Tuoi scrive:
    Risposta
    voi giornalisti siete gelosi di Google/internet che vi ha tolto lavoro e stipendiofacebook ovviamente vi toglierà qualcos'altromentre noi italiani critichiamo qualsiasi cosa di sucXXXXX mentre facciamo i poltroni alla tv, infatti l'italia va di ***** per colpa vostra
  • FridayChild scrive:
    Keef
    Hey!Keef e' pulito ora!Nella sua autobiografia non lesina certo dettagli su come e quanto si sia strafatto in vita sua, per cui se a un certo punto dice che ha smesso, ci si puo' credere, non mi pare che abbia peli sulla lingua (o se ce li ha non sono i suoi...)
  • Super Dotato scrive:
    La massa di Zuckerberg
    Il solo fatto che sia un prodotto di massa come la panda o come i capi di abbigliamento dolce gabbana, dovrebbe bastare a spiegare se si tratta di sostanza fecale o altro
    • brain scrive:
      Re: La massa di Zuckerberg
      - Scritto da: Super Dotato
      Il solo fatto che sia un prodotto di massa come
      la panda o come i capi di abbigliamento dolce
      gabbana, dovrebbe bastare a spiegare se si tratta
      di sostanza fecale o
      altroAlmeno loro possono dire: "proudly made in USA", non come le "nostrane" panda :D
  • attonito scrive:
    andate avanti senza di me
    a me sta cosa di facebook pare una megaXXXXXXXta. magari sbaglio, magari ho ragione. comunque, andate pure avanti voi. il fatto che 850 milioni di persone mangino XXXXX non significa che sia buona per forza.
    • TheOriginalFanboy scrive:
      Re: andate avanti senza di me
      - Scritto da: attonito
      a me sta cosa di facebook pare una megaXXXXXXXta.
      magari sbaglio, magari ho ragione. comunque,
      andate pure avanti voi. il fatto che 850 milioni
      di persone mangino XXXXX non significa che sia
      buona per
      forza.significa anche che non sia XXXXX come sembra
      • mcmcmcmcmc scrive:
        Re: andate avanti senza di me
        - Scritto da: TheOriginalFanboy
        - Scritto da: attonito

        a me sta cosa di facebook pare una
        megaXXXXXXXta.

        magari sbaglio, magari ho ragione. comunque,

        andate pure avanti voi. il fatto che 850
        milioni

        di persone mangino XXXXX non significa che
        sia

        buona per

        forza.

        significa anche che non sia XXXXX come sembraAppunto. Milioni di mosche non possono sbagliare.
        • panda rossa scrive:
          Re: andate avanti senza di me
          - Scritto da: mcmcmcmcmc
          - Scritto da: TheOriginalFanboy

          - Scritto da: attonito


          a me sta cosa di facebook pare una

          megaXXXXXXXta.


          magari sbaglio, magari ho ragione.
          comunque,


          andate pure avanti voi. il fatto che 850

          milioni


          di persone mangino XXXXX non significa
          che

          sia


          buona per


          forza.



          significa anche che non sia XXXXX come sembra

          Appunto. Milioni di mosche non possono sbagliare.Milioni? Miliardi di mosche!Del resto la pecora segue il gregge: il gregge mica puo' sbagliare...http://www.lombardiabeniculturali.it/fotografie/schede/IMM-3g010-0019644/
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: andate avanti senza di me
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            - Scritto da: TheOriginalFanboy


            - Scritto da: attonito



            a me sta cosa di facebook pare una


            megaXXXXXXXta.



            magari sbaglio, magari ho ragione.

            comunque,



            andate pure avanti voi. il fatto
            che
            850


            milioni



            di persone mangino XXXXX non
            significa

            che


            sia



            buona per



            forza.





            significa anche che non sia XXXXX come
            sembra



            Appunto. Milioni di mosche non possono
            sbagliare.

            Milioni? Miliardi di mosche!

            Del resto la pecora segue il gregge: il gregge
            mica puo'
            sbagliare...e nemmeno il cane da pecora...
            http://www.lombardiabeniculturali.it/fotografie/sc
          • sbrotfl scrive:
            Re: andate avanti senza di me
            - Scritto da: panda rossa
            Milioni? Miliardi di mosche!

            Del resto la pecora segue il gregge: il gregge
            mica puo'
            sbagliare...
            http://www.lombardiabeniculturali.it/fotografie/scMa non erano mosche?
      • attonito scrive:
        Re: andate avanti senza di me
        - Scritto da: TheOriginalFanboy
        - Scritto da: attonito

        a me sta cosa di facebook pare una
        megaXXXXXXXta.

        magari sbaglio, magari ho ragione. comunque,

        andate pure avanti voi. il fatto che 850
        milioni

        di persone mangino XXXXX non significa che
        sia

        buona per

        forza.

        significa anche che non sia XXXXX come sembradiffusione non e' sinonimo di qualita'. Vedi windows.
      • brain scrive:
        Re: andate avanti senza di me
        - Scritto da: TheOriginalFanboy
        - Scritto da: attonito

        a me sta cosa di facebook pare una
        megaXXXXXXXta.

        magari sbaglio, magari ho ragione. comunque,

        andate pure avanti voi. il fatto che 850
        milioni

        di persone mangino XXXXX non significa che
        sia

        buona per

        forza.

        significa anche che non sia XXXXX come sembradi sicuro NON è cioccolato :D
  • pisho scrive:
    UN PRIMO PASS GIA' SAREBBE QUELLO DI...
    per aderire lla logica hacker, un primo passo sarebbe quello di rendere compatibile la piattaforma facebook con linux.Al momento facebook non e' compatibile con linux al 100%...Praticamente il nucleo potente di facebook ovvero le app, non sempre funzionano...anzi moltissime sono totalmente incompatibili con linux.Non so cosa potra' fare fecebook al riguardo...magari una distro da usare solo su facebook...visti gli ultimi trend in casa linux, e' la solizione piu' facile da praticare... "one site, one distro" e' il motto a cui dovremo abituarciQuello che pero' c'è da chiedersi è se è giusto che una societa' debba sempre prendersi carico delle carenze di linux, quando dovrebbe essere compito di chi lo sivluppa...
    • Ubunto scrive:
      Re: UN PRIMO PASS GIA' SAREBBE QUELLO DI...
      - Scritto da: pishoLa trollata delle 10:00. O almeno lo spero per te.
    • sbrotfl scrive:
      Re: UN PRIMO PASS GIA' SAREBBE QUELLO DI...
      - Scritto da: pisho
      per aderire lla logica hacker, un primo passo
      sarebbe quello di rendere compatibile la
      piattaforma facebook con
      linux.Solo io noto che questa frase è senza senso? :D
      Al momento facebook non e' compatibile con linux
      al
      100%...
      Praticamente il nucleo potente di facebook ovvero
      le app, non sempre funzionano...anzi moltissime
      sono totalmente incompatibili con
      linux.

      Non so cosa potra' fare fecebook al
      riguardo...magari una distro da usare solo su
      facebook...visti gli ultimi trend in casa linux,
      e' la solizione piu' facile da
      praticare...

      "one site, one distro" e' il motto a cui dovremo
      abituarciChi non ha realizzato una distro per l proprio sito web? :)
      Quello che pero' c'è da chiedersi è se è giusto
      che una societa' debba sempre prendersi carico
      delle carenze di linux, quando dovrebbe essere
      compito di chi lo
      sivluppa...O forse è chi ha sviluppato il sito doveva preoccuparsi di fare i test su linux?Voto trollata: 4/10... rimandato a settembre
      • Guybrush Fuorisede scrive:
        Re: UN PRIMO PASS GIA' SAREBBE QUELLO DI...
        [...] Voto trollata: 4/10... rimandato a settembreio avrei messo 4-- il 4 è per incoraggiare.GT
    • diffamante scrive:
      Re: UN PRIMO PASS GIA' SAREBBE QUELLO DI...
      - Scritto da: pisho
      per aderire lla logica hacker, un primo passo
      sarebbe quello di rendere compatibile la
      piattaforma facebook con
      linux.

      Al momento facebook non e' compatibile con linux
      al
      100%...
      Praticamente il nucleo potente di facebook ovvero
      le app, non sempre funzionano...anzi moltissime
      sono totalmente incompatibili con
      linuxMa che min__ia dici? :|
Chiudi i commenti