Germania, Motorola non può bloccare Microsoft

A stabilirlo è una sentenza statunitense che si basa sul fatto che la licenza offerta da Motorola ha una portata globale

Roma – Un giudice distrettuale statunitense ha stabilito che Motorola Mobility non può fermare la vendita di prodotti Microsoft in Germania per la presunta violazione di suoi brevetti legati a standard tecnologici.

Il giudice a stelle e strisce ha in pratica emesso un’ingiunzione contro Motorola che sta cercando di ottenere in un altro paese ( la Germania ) il blocco dei dispositivi Microsoft per violazione brevettuale: questo, che Motorola definisce un’intollerabile ingerenza rispetto a una Corte tedesca, sarebbe possibile in particolare perché l’azienda avrebbe offerto a Redmond una licenza valida a livello globale.

Fra le possibili conseguenze della denuncia che vede le due aziende contrapposte in Germania vi è appunto il bando delle vendite nel paese di Windows 7, delle tecnologie ad esso collegate, come Internet Explorer 7 e Windows Media Player, e della console Xbox. La causa che le contrappone ha al centro i diritti legati allo standard H.264 e a quanto richiesto per la sua licenza da Motorola.

Tuttavia, proprio perché in ballo ci sono tecnologie legate a standard tecnologici, dice Microsoft, “Motorola ha promesso di renderli disponibili a Microsoft e altre aziende con condizioni giuste, ragionevoli e non discriminatorie” ( FRAND , Fair, Reasonable And Non-Discriminatory ), per cui non potrebbe pretendere blocchi finché tale condizione non sia stata verificata.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bubba scrive:
    perche' soli commenti sul XXXXX ?
    la questione c'entra solo casualmente col XXXXX (potevano anche essere videoclip dei Tokio Hotel). Il punto e' : la violazione va contestata al portale che mostra incastonati gli embedded (o agli utenti che infilano i link) o al sito che hosta il materiale?. Ogni utente di media intelligenza avrebbe detto l'hoster. OVVIAMENTE il giudice e MPAA dicono "l'incastonatore". Sempre piu pateticamente malridotti.....
  • Riccardo scrive:
    XXXXXgrafia
    Si parla di XXXXXgrafia in modo troppo semplicistico, direi banale, senza conoscere bene le conseguenze psicologiche che essa ha sull'individuo. Tralasciando qualsiasi discorso di tipo religioso che non è di mio interesse, questo video può aiutare a comprendere meglio la questione.Spero di essere stato utile.[yt]7fwLveYCWeg[/yt]
    • krane scrive:
      Re: XXXXXgrafia
      - Scritto da: Riccardo
      Si parla di XXXXXgrafia in modo troppo
      semplicistico, direi banale, senza conoscere bene
      le conseguenze psicologiche che essa ha
      sull'individuo. Tralasciando qualsiasi discorso
      di tipo religioso che non è di mio interesse,
      questo video può aiutare a comprendere meglio la
      questione.
      Spero di essere stato utile.Da come la mette sembra che internet stia influenzando l'uomo da MIGLIAIA di anni (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • panda rossa scrive:
      Re: XXXXXgrafia
      - Scritto da: Riccardo
      Si parla di XXXXXgrafia in modo troppo
      semplicistico, direi banale, senza conoscere bene
      le conseguenze psicologiche che essa ha
      sull'individuo. Ma soprattutto senza definire che cosa sia questa XXXXXgrafia.Perche' fino ad oggi, data qualunque definizione di XXXXXgrafia, sono sempre riuscito a mostrare materiale certamente non XXXXXgrafico, ma che rientra nella definizione, e materiale certamente XXXXXgrafico, ma che nella definizione non ci rientra.Tu traccia un confine tra cio' che e' XXXXXgrafia e cio' che non lo e', e poi possiamo andare avanti.
      • Riccardo scrive:
        Re: XXXXXgrafia
        Cos'è la XXXXXgrafia? Confronta ad es. un poliziesco ed un film XXXXX e ne vedrai la differenza.Un XXXXX altro non è che un film in cui vengono mostrate esplicite e continuate scene di sesso, in cui gli organi genitali maschili e femminili vengono mostrati chiaramente, in cui le scene di sesso vengono girate in modo tecnico e professionale ecc. ecc. ecc.Ma che domanda è la tua scusa?
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: XXXXXgrafia

          Un XXXXX altro non è che un film in cui vengono
          mostrate esplicite e continuate scene di sesso,
          in cui gli organi genitali maschili e femminili
          vengono mostrati chiaramente,Quindi il film Piranha 3d è un XXXXX?In una scena, l'unico oggetto inquadrato è un organo genitale maschile, ad esempio.
          • Riccardo scrive:
            Re: XXXXXgrafia
            Si si, ho capito l'antifona. Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.Non continuo oltre perchè non ha senso.
          • anon scrive:
            Re: XXXXXgrafia
            Se ti vai a leggere un po' di studi seri ed indipendenti sull'argomento, scoprirai che la XXXXXgrafia, di per sé, non fa alcun male; anzi... è vero il contrario.Purché non se ne abusi, ovviamente. Ma questo vale per tutte le cose: anche l'aspirina (che è un medicinale) se assunto in dosi eccessive può avere conseguenze spiacevoli.Che dici, vietiamo l'aspirina?
        • panda rossa scrive:
          Re: XXXXXgrafia
          - Scritto da: Riccardo
          Cos'è la XXXXXgrafia? Confronta ad es. un
          poliziesco ed un film XXXXX e ne vedrai la
          differenza.
          Un XXXXX altro non è che un film in cui vengono
          mostrate esplicite e continuate scene di sesso,
          in cui gli organi genitali maschili e femminili
          vengono mostrati chiaramente, in cui le scene di
          sesso vengono girate in modo tecnico e
          professionale ecc. ecc.
          ecc.
          Ma che domanda è la tua scusa?Ma che risposta e' la tua?Ti chiedo che cos'e' la XXXXXgrafia e tu ti limiti ai film?Quindi in base alla tua definizione se non e' film non e' XXXXXgrafia.Quindi le foto non rientrano nella definizione?E che differenza c'e' tra un film XXXXX e un documentario scientifico sulla riproduzione umana?Poi mi sfugge la precisazione sulle scene girate in modo tecnico e professionale: devo dedurre che un filmino amatoriale con telecamera fissa non e' da considerarsi XXXXX?Sei stato impreciso ed approssimativo, come molti altri prima di te del resto.E io ancora non so che cosa e' XXXXX e che cosa non lo e'.
          • anon scrive:
            Re: XXXXXgrafia
            - Scritto da: panda rossa
            E io ancora non so che cosa e' XXXXX e che cosa
            non lo e'.la triste realtà è che nemmeno quelli che vorrebbero vietarlo lo sanno...
          • Nerio scrive:
            Re: XXXXXgrafia
            Non credo che il "Riccardo" volesse vietare qualcosa. Probabilmente è una specie di strizzacervelli. D'altra parte voi fate gli indiani facendo finta di non sapere cos'è un pornazzo.Francamente mi sembra un dialogo tra sordi. :
          • panda rossa scrive:
            Re: XXXXXgrafia
            - Scritto da: Nerio
            Non credo che il "Riccardo" volesse vietare
            qualcosa. Probabilmente è una specie di
            strizzacervelli.

            D'altra parte voi fate gli indiani facendo finta
            di non sapere cos'è un
            pornazzo.Io lo so benissimo che cosa e' un pornazzo, come tutti quanti qua dentro.Ma essendo questo un forum di un sito di informatica, ed essendo spesso lanciato l'anatema "oscurare il XXXXX", la domanda "ma che cos'e' esattamente il XXXXX?" e' fondamentale per poter approntare qualunque filtro.Quando una immagine finisce di essere considerata XXXXX?Quando un nudo e' invece considerato arte?
            Francamente mi sembra un dialogo tra sordi. :Francamente e' uno spunto di riflessione.Si fa presto a dire XXXXX, ma io devo sapere come farlo riconoscere al computer se devo fare un filtro che lo nasconda.Altrimenti ci sara' un sacco di materiale che sfuggira' al filtro, oppure ce ne sara' altrettanto che verra' filtrato inopinatamente.
          • Marietto scrive:
            Re: XXXXXgrafia
            Scusa, ma non esistono gia' questi filtri? (newbie)
          • krane scrive:
            Re: XXXXXgrafia
            - Scritto da: Marietto
            Scusa, ma non esistono gia' questi filtri?
            (newbie)Alludi al parental control ? Servono giusto per i bambini finche' sono abbastanza piccoli da non capire come si aggirano.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 aprile 2012 09.53-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: XXXXXgrafia
            - Scritto da: Marietto
            Scusa, ma non esistono gia' questi filtri?
            (newbie)Esistono filtri che bloccano i siti, a prescindere dal contenuto.Non esistono filtri che bloccano i contenuti, a prescindere dal sito.Proprio perche' non e' possibile determinare con certezza la natura di un contenuto.Un ipotetico filtro di contenuti che bloccasse il XXXXX, dovrebbe essere in grado di stabilire se, per esempio, una foto che io allegassi a questo messaggio, sia o non sia XXXXX e quindi intraprendere qualche azione.Ci sono filtri anti malware, che se stabiliscono che una certa pagina contiene del malware la bloccano.Tipo questa pagina, che il mio browser blocca.http://www.sman2-lmj.sch.id//innovaeditor/assets/rebe.htmQualcuno, che dovrebbe anche essere dotato di bene dell'intelletto, tempo fa se n'era uscito con questa brillante idea di filtro.http://punto-informatico.it/2061687/PI/News/frattini-censurare-parole-pericolose.aspxPer il XXXXX non e' tanto diverso.
        • Funz scrive:
          Re: XXXXXgrafia
          - Scritto da: Riccardo
          Cos'è la XXXXXgrafia? Confronta ad es. un
          poliziesco ed un film XXXXX e ne vedrai la
          differenza.
          Un XXXXX altro non è che un film in cui vengono
          mostrate esplicite e continuate scene di sesso,
          in cui gli organi genitali maschili e femminili
          vengono mostrati chiaramente, in cui le scene di
          sesso vengono girate in modo tecnico e
          professionale ecc. ecc.
          ecc.questa è la tua rispettabile ed opinabile opinione.Ma se facciamo giudicare al prete di Nuovo Cinema Paradiso con la campanella, per esempio, qualunque scena di bacio sarebbe considerata XXXXXgrafica...[yt]?gl=IT&v=BW_-0H_u3RQ[/yt]
  • prova123 scrive:
    Situazione attuale USA
    http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=16823
    • prova123 scrive:
      Re: Situazione attuale USA
      Coprire la XXXXXgrafia con il copyright è evidente "favoreggiamento alla prostituzione". Se siamo in una società che non fà pagare le tasse alle prostitute in quanto è considerata una attività illegale di conseguenza non può estendere il copyright alla XXXXXgrafia.
      • prova123 scrive:
        Re: Situazione attuale USA
        Un comportamento serio e non bacchettone di facciata sarebbe: considerare la prostituzione un'attività normale come le altre, soggetta a tassazione come altra attività ed a questo punto l'estensione del copyright alla XXXXXgrafia avrebbe un minimo di senso logico.
        • krane scrive:
          Re: Situazione attuale USA
          - Scritto da: prova123
          Un comportamento serio e non bacchettone di
          facciata sarebbe: Sono d'accordo, peccato essere sulla Terra del 21' secolo... Pieno medio evo.
      • shevathas scrive:
        Re: Situazione attuale USA
        - Scritto da: prova123
        Coprire la XXXXXgrafia con il copyright è
        evidente "favoreggiamento alla prostituzione". Se
        siamo in una società che non fà pagare le tasse
        alle prostitute in quanto è considerata una
        attività illegale di conseguenza non può
        estendere il copyright alla
        XXXXXgrafia.lo sfruttamento della prostituzione è illegale, la prostituzione di per se no.
        • prova123 scrive:
          Re: Situazione attuale USA
          http://www.altalex.com/index.php?idnot=821... ok, favoreggiamento della prostituzione ... Cfr. Cassazione, sez. III, sentenza 3588/96 :-o
        • panda rossa scrive:
          Re: Situazione attuale USA
          - Scritto da: shevathas
          - Scritto da: prova123

          Coprire la XXXXXgrafia con il copyright è

          evidente "favoreggiamento alla
          prostituzione".
          Se

          siamo in una società che non fà pagare le
          tasse

          alle prostitute in quanto è considerata una

          attività illegale di conseguenza non può

          estendere il copyright alla

          XXXXXgrafia.

          lo sfruttamento della prostituzione è illegale,
          la prostituzione di per se
          no.Specifica in che luogo e in che epoca.Perche' detta cosi', al di fuori di riferimenti spaziotemporali, la tua affermazione e' molto piu' probabile che sia falsa.
          • shevathas scrive:
            Re: Situazione attuale USA

            Specifica in che luogo e in che epoca.
            Perche' detta cosi', al di fuori di riferimenti
            spaziotemporali, la tua affermazione e' molto
            piu' probabile che sia
            falsa.Oggi in italia non esiste il reato di prostituzione.
          • panda rossa scrive:
            Re: Situazione attuale USA
            - Scritto da: shevathas

            Specifica in che luogo e in che epoca.

            Perche' detta cosi', al di fuori di
            riferimenti

            spaziotemporali, la tua affermazione e' molto

            piu' probabile che sia

            falsa.

            Oggi in italia non esiste il reato di
            prostituzione.E quindi quelle cose che volevano fare di fotografare le auto dei clienti, in base a quale presunto reato?
          • prova123 scrive:
            Re: Situazione attuale USA
            Secondo me ha rubato il motorino ad Alex Drastico (rotfl)
          • shevathas scrive:
            Re: Situazione attuale USA

            E quindi quelle cose che volevano fare di
            fotografare le auto dei clienti, in base a quale
            presunto
            reato?atti osceni in luogo pubblico e, secondo qualche interpretazione tirata per i capelli favoreggiamento della prostituzione.Ma a parte la solita, italiota, tempesta in un bicchiere d'acqua le vicende non hanno avuto alcun seguito.
          • panda rossa scrive:
            Re: Situazione attuale USA
            - Scritto da: shevathas

            E quindi quelle cose che volevano fare di

            fotografare le auto dei clienti, in base a
            quale

            presunto

            reato?

            atti osceni in luogo pubblicoQuesto si verifica solo se trombano in macchina senza oscurare i finestrini.Caricare una XXXXXXX in macchina non puo' essere reato.
            e, secondo qualche
            interpretazione tirata per i capelli
            favoreggiamento della
            prostituzione.Ma proprio tirata... devono dimostrare che c'e' prostituzione e che la ragazza non e' nipote di un ex capo di stato nordafricano.La vedo molto dura.
            Ma a parte la solita, italiota, tempesta in un
            bicchiere d'acqua le vicende non hanno avuto
            alcun seguito.Come quasi tutto in italia, del resto.
Chiudi i commenti