Già craccato l'update di AACS

Prima ancora che la versione aggiornata di AACS arrivi sul mercato, la celebre tecnologia di protezioni usata da HD DVD e Blu-ray è già stata nuovamente bypassata
Prima ancora che la versione aggiornata di AACS arrivi sul mercato, la celebre tecnologia di protezioni usata da HD DVD e Blu-ray è già stata nuovamente bypassata

A partire dal 22 maggio arriveranno sul mercato film in alta definizione capaci di revocare tutte o parte delle chiavi di decodifica finora scoperte dagli hacker, inclusa l’ormai famosa processing key . Ironia della sorte, i nuovi titoli costringeranno gli utenti legittimi ad aggiornare i player software WinDVD e PowerDVD , mentre i pirati potranno continuare a rippare film a volontà senza alcuno sforzo.

Eh sì, perché come riporta qui Engadget.com la nuova versione di AnyDVD HD, la 6.1.5.1 beta , è già in grado di bypassare anche i più recenti meccanismi di sicurezza forgiati da AACS LA . AnyDVD è un software commerciale, ma come molti programmi di questa categoria è tra i più craccati della Rete.

Slysoft , la società che sviluppa AnyDVD, ha già testato con successo l’ultima versione del proprio software con un’anteprima della versione HD DVD di The Matrix Trilogy e della versione Blu-ray di Pirates of the Caribbean – Dead Man’s Chest . Entrambi i titoli contengono la nuova versione di AACS MKB (Media Key Block), la v3.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 05 2007
Link copiato negli appunti