Gli anabolizzanti per MPEG-4

La grande alleanza capeggiata da Apple tenterà di colmare le lacune dell'MPEG-4 e renderlo più appetibile per l'industria cinematografica. Fra le aggiunte in cantiere vi è lo sviluppo di specifiche per il digital rights management


Roma – Quando alla fine del 2000 Apple, Cisco, Sun, Philips e Kasenna diedero vita alla Internet Streaming Media Alliance ( <a href="http://www.ISM-Alliance.org), un'alleanza che intende promuovere lo sviluppo di uno standard aperto per lo streaming on-line di contenuti multimediali, appoggiarono da subito il formato MPEG-4. Quella scelta fu poi più volte messa in discussione a causa dei numerosi contrattempi che hanno caratterizzato la nascita dell'MPEG-4, primo fra tutti il grande ritardo con cui il consorzio MPEG-LA ISMA della nuova tecnologia.

Lo scorso anno l’ISMA ha confermato tutto il proprio sostegno all’MPEG-4 attraverso ha definito i termini di licenza con l’MPEG-4 Industry Forum ( un accordo ), il consorzio di aziende che promuove l’adozione dello standard MPEG-4: le due organizzazioni hanno deciso di collaborare per aggiornare e migliorare la tecnologia MPEG-4 e favorire la compatibilità fra piattaforme.

Ora l’ISMA conta di raggiungere questi obiettivi attraverso alcuni importanti passi: mettere a disposizione per eventuali revisioni le sue specifiche tecniche per il criptaggio e l’autenticazione dei file compatibili con MPEG-4; preparare un programma di certificazione per le aziende che forniscono prodotti e piattaforme basati sulla tecnologia MPEG-4; costituire una commissione che affronti i problemi relativi alla gestione dei diritti digitali.

Quest’ultima iniziativa, in particolare, potrebbe avere una particolare rilevanza nella diffusione dello standard MPEG-4. L’integrazione di una tecnologia di digital rights management (DRM) è infatti requisito indispensabile perché un formato possa trovare consensi da parte dell’industria più ricca del settore: quella cinematografica.

L’ISMA sostiene di aver discusso a lungo con le major di Hollywood e la Motion Picture Association of America per definire delle specifiche tecniche che possano soddisfare tutte le esigenze di questa industria ed essere integrate direttamente nello standard MPEG-4. Le specifiche si baseranno sull’MPEG-4 IPMP (Intellectual Property Management Protections) e forniranno schemi di protezione interoperabili in grado di proteggere i contenuti sia nella modalità streaming che in quella download.

Lo sviluppo di una soluzione di DRM per l’MPEG-4, secondo gli analisti, potrebbe finalmente mettere l’MPEG-4 sullo stesso piano di formati più maturi e consolidati come il Windows Media di Microsoft e il RealVideo di RealNetworks. Oltre a queste due, sono diverse le tecnologie di compressione video che possono considerarsi temibili avversarie dell’MPEG4: fra questi vi è l’Advanced Video Coding dello standard [H.264[#” target=”ontop”>M4IF , propagandato come il 25% più veloce rispetto all’MPEG-4; il DivX, capace di far leva sulla grande popolarità conquistata su Internet e su di un’avanzata soluzione commerciale per lo streaming on-line e i codec video VP di On2 Technologies, ritenuti notevolmente più efficienti dell’MPEG-4 sulle reti a banda stretta.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Numero28 scrive:
    Prendete il lato buono delle cose...
    Come avete potuto leggere in topic precendenti, non sono un estimatore della mela e sinceramente anche poco di M$ ma spero di mettere tutti d'accordo...La Apple Ha attinto al codice OpenSource per fare il suo OSX e relativi applicativi... il fatto è che Apple sta rendendo anche all'opensource i miglioramenti che ha apportato.Io che uso linux e spero un giorno di poterlo sostituire a windows sarò ben contento di usare del software libero dove cè anche una piccola mano di apple e se questo può permettermi di fare bene con linux quello che faccio con win allora benvenga la mano di Apple...Prendete il lato buono delle cose...Saluti... :D
  • Anonimo scrive:
    Mac sarebbe caro anche se lo regalassero
    è incopatibile con la quasi totalità del software/hardware è lentissimo, si pianta... Devo continuare?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac sarebbe caro anche se lo regalas
      - Scritto da: Anonimo
      è incopatibile con la quasi totalità del
      software/hardware è lentissimo, si pianta...
      Devo continuare?Si, ma stavolta prova a dire UNA cosa vera, le bugie hanno le gambe corte e le tue sono pure zoppe.Prova a installare FCP o Logic su Windows...se li trovi...se poi vuoi vedere un vero uptime butta un'occhio su qualunque macchina su cui ci sia OsX...ciao pErla
      • Anonimo scrive:
        Re: Mac sarebbe caro anche se lo regalas
        - Scritto da: Anonimo
        Prova a installare FCP o Logic su
        Windows...se li trovi...se poi vuoi vedereNon li trovi perchè Apple compra a destra e a manca e stronca il supporto a windows, come ha fatto con Shake... probabilmente è lo stesso motivo per cui il logic su NT è sparito o sta sparendo....
        un vero uptime butta un'occhio su qualunque
        macchina su cui ci sia OsX...
        ciao pErlaSi, è vero è un trollone però anche tu hai detto una cosa interessante... un UpTime su OSX... beh non che non possa esisterne uno serio ma detta come la dici tu sembra che puoi farlo con OSX e non con gli altri OS mentre WinNT e Linux sono anni che ti permettono UpTime di anni.POD
    • ferbo scrive:
      Re: Mac sarebbe caro anche se lo regalassero
      - Scritto da: Anonimo
      è incopatibile con la quasi totalità del
      software/hardware è lentissimo, si pianta...
      Devo continuare?No,no!Non continuare, sei "incopatibile" con l'intelligenza....
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac sarebbe caro anche se lo regalassero
      - Scritto da: Anonimo
      è incopatibile con la quasi totalità del
      software/hardware è lentissimo, si pianta...
      Devo continuare?continuare cosa? a dire cavolate?bah...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac sarebbe caro anche se lo regalassero
      - Scritto da: Anonimo
      è incopatibile con la quasi totalità del
      software/hardware è lentissimo, si pianta...
      Devo continuare?Rimango sempre estasiato nel vedere quanto in basso possa arrivare l'intelligenza umana.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac sarebbe caro anche se lo regalas
      dunque per quanto mi riguarda il mio titanium ha 2 difetti,1 e` meglio mettere un foglio di carta tra tastiera e monitor quando lo chiudi, perche` le due parti si sfiorano e dopo un po` bisogna pulire il monitor da tanti piccoli segni tipo questi_ _ _ _ _ _ _ _ __ _ _ _ _ _ _ _ __ _ _ _ _ _ _ _ __ _ _ _ _ _ _ _ _2 il bordo esterno (quello piu` esposto agli urti)e` in alluminio verniciato, e visto che tutto il resto e` in titanio si poteva pensare qualcosa di meglio, perche` la vernice del bordo tende a saltare facilmente con un uso "on the road"fine dei difetti.ora io parlo per esperienza, e sono anche sicuro che quando hai postato hai pensato vediamo adesso questi mac fanatici che si inca*zano come vespe per difendere bla bla bla.personalmente spero che la apple non vada mai oltre il 15 % del mercato mondiale, altrimenti potrei svegliarmi quel giorno ed essere un borioso attaccabrighe come te Caio
  • Anonimo scrive:
    PowerMac G4 e le applicazioni scientific
    http://www.macitynet.it/ilmiomac/aA08869/index.shtmlI G4 sono una farsa o e' colpa dei compilatori.Quanto e' difficile fare un compilatore per una CPU con poche istruzioni?E' questa la fregatura dei RISC?
    • Anonimo scrive:
      Re: PowerMac G4 e le applicazioni scient
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.macitynet.it/ilmiomac/aA08869/inde

      I G4 sono una farsa o e' colpa dei
      compilatori.

      Quanto e' difficile fare un compilatore per
      una CPU con poche istruzioni?

      E' questa la fregatura dei RISC?
      In pratica, a meno che tu non abbia una unica sequenza di istruzioni ma se invece hai molti salti e chiamate di funzione (come avviene , ebbene si, anche nel calcolo scientifico, chi ha mai scritto un integrale (io no :PP) sa di cosa sto parlando) va a finire che... il CISC va meglio del RISC :) Strano (per quelli che credono che il RISC sia una cosa nuova e il CISC una cosa vecchia) ma è così.
  • FDG scrive:
    Prestazioni? Ma mica sono gnocchi!
    Ieri leggevo un post nel forum dove compariva tale link:http://www.robgalbraith.com/diginews/2003-01/2003_01_07_macpc.htmlIl titolo dell'articolo è: "In pro digital photography, megahertz matters".Oggi leggo su slashdot un articolo interessante in proposito:"Bibble Labs has released a lightning fast version of the RAW image convertor, MacBibble. According to MacBibble creator, Eric Hyman, "MacBibble 3.x is almost 10 times faster than the manufacturers software when converting RAW files under OSX.". Prelimenary tests indicate the Mac may be faster than PCs in RAW image conversion afterall. This calls into question the relevance of the the hotly debated article Rob Galbraith posted just 3 weeks ago and discussed here on Slashdot. Two thumbs up for the PowerPC G4's AltiVec vector processing engine, now being put to work in MacBibble." http://www.bibblelabs.com/bibble/macnews.thtml
    • Larry scrive:
      Re: Prestazioni? Ma mica sono gnocchi!
      Rob Galbraith e' un fotogiornalista con un'inequivocabile faccia da pirla che tra parlare bene di Apple e prenderlo nel culo preferisce la seconda, se guardate bene l'espressione del suo volto mi darete ragione.per dimostrare quanto poco ne capisce di computer, fotoritocco e fotografia digitale basta guardare i settaggi dell'unsharp mask che usa per il test...una scimmia farebbe di meglio!
    • Anonimo scrive:
      Re: Prestazioni? Ma mica sono gnocchi!
      Si va bene, ma allo stesso modo puoi rifare le ottimizzazioni SSE, e il ppc con buona probabilita' torna a prenderci le pere... A parte che quello che hai postato e' un commento personale e non un benchmarkEsistono le estensioni simil-altivec in tutti i processori, solo che normalmente i programmi non le sfruttano!
      • PotenzaLibroG4 scrive:
        Re: Prestazioni? E la Playstation?
        si lo so ceh ogni processore ha delle istruzioni proprietare... patapimpatapam...pero' chi sviluppa software per mac sa che il processore e' quello ... chi lo fa per pc ha amd intel cyrix(se esiste ancora)...POCHI ma BUONI!all'inizio i giochi per playstation erano cosi' cosi'... poi ogni titolo spremeva al massimo la consolle! secondo me pochissimi software per pc sfruttano al massimo il processore!
        • Anonimo scrive:
          Re: Prestazioni? E la Playstation?
          - Scritto da: PotenzaLibroG4
          si lo so ceh ogni processore ha delle
          istruzioni proprietare... patapimpatapam...
          pero' chi sviluppa software per mac sa che
          il processore e' quello ... chi lo fa per pc
          ha amd intel cyrix(se esiste ancora)...
          POCHI ma BUONI!
          all'inizio i giochi per playstation erano
          cosi' cosi'... poi ogni titolo spremeva al
          massimo la consolle! secondo me pochissimi
          software per pc sfruttano al massimo il
          processore!Soprattutto sfruttano bene il processore alcuni programmi di sw libero (tipo encoder dvx) e i giochi. Basta utilizzare librerie ad alto livello che poi hanno backend per i vari processori.
  • Ekleptical scrive:
    Facciamo un altro confronto...
    Sony VAIO il più piccolo che c'è:http://www.sonystyle-europe.com/eshop/servlets/com/sony/cce/service/ui/fo/Broker?dummy&s=itemselector&itemId=G-PCG-SRX51PAPrezzo di listino: 3199 euroPer 2397 euro potete invece comprare un Powerbook 12", con una CPU più veloce (anche già a livello di MHz! quella del Vaio è un 850MHz, quella del G4 un 867!), motiro da 12" invece che 10", HD da 40 GB (invece di 30) e masterizzatore, non solo lettore DVD/CD-R, con la scheda wireless compresa nel prezzo! (entrambi così hanno BlueTooth e 802.11b; tecnicametne quella del Mac è migliore perchè potete arrivare a 54MBps, ma quella velocità è fuori standard e probabilmetne va solo con un altro Airport Extreme)Se poi spendete un po' di più, a 2651 euro vi ritrovate anche il masterizzatore di DVD!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo un altro confronto...
      - Scritto da: Ekleptical
      Sony VAIO il più piccolo che c'è:
      http://www.sonystyle-europe.com/eshop/servlet

      Prezzo di listino: 3199 euro


      Per 2397 euro potete invece comprare un
      Powerbook 12", con una CPU più veloce (anche
      già a livello di MHz! Risposta più che ovvia: quel sony vaio è penoso. Personalmente meno di un 14'' non lo reggo.
      • Ekleptical scrive:
        Re: Facciamo un altro confronto...

        Risposta più che ovvia: quel sony vaio è
        penoso. Personalmente meno di un 14'' non lo
        reggo.Risposta più che ovvia: per me un normale PC 14" è enormemente ingombrante e scomodo! Io non lo reggo! :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Facciamo un altro confronto...


          Risposta più che ovvia: quel sony vaio è

          penoso. Personalmente meno di un 14'' non
          lo

          reggo.

          Risposta più che ovvia: per me un normale PC
          14" è enormemente ingombrante e scomodo! Io
          non lo reggo! :)ah...i vecchi tempi in cui confronto non significava "ti dico la mia e se per me e' meglio cosi', e' meglio in assoluto"fate pena.. tutti e due...
          • Ekleptical scrive:
            Re: Facciamo un altro confronto...

            i vecchi tempi in cui confronto non
            significava
            "ti dico la mia e se per me e' meglio cosi',
            e' meglio in assoluto"
            fate pena.. tutti e due...Che c'entro io? :PPIo ho detto che per le mie esigenze e i miei gusti un PC portatile normale è enorme!Ho detto che un Mac da 12" è imbattibile ed ho correttamente fatto un confronto di prezzo con un sub-notebook PC equivalente di uguali dimensioni.Tiratela un po' di meno!
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo un altro confronto...

            Ho detto che un Mac da 12" è imbattibile ed
            ho correttamente fatto un confronto diPremetto che nn voglio scatenare flames ma solo cercare un consiglio. Sto valutando l'acquisto di un powerbook e il modello 12" è carino. La mia passione è sviluppare e quindi ci programmerei sopra, anche a livello kernel. Quello che mi chiedo è: con 12" di monitor mi si affatica la vista oppure ce la si fa a lavorare con un monitor così? :)GrazieTheSponge
          • Larry scrive:
            Re: Facciamo un altro confronto...
            - Sto valutando
            l'acquisto di un powerbook e il modello 12"
            è carino. La mia passione è sviluppare e
            quindi ci programmerei sopra, anche a
            livello kernel. Quello che mi chiedo è: con
            12" di monitor mi si affatica la vista
            oppure ce la si fa a lavorare con un monitor
            così? :)
            considera che ho un'amica che si occupa di grafica da 12 anni, produce brochure, cataloghi, pagine pubblicitarie ecc. ha usato fino all'anno scorso dei Desktop G3 dopodiche' e' passata ad un iBook 12" collegato ad una gigantesca Epson Stylus 3000 (formato A2)...morale il computer piu' piccolo con la stampante piu' grande.ci lavora su 8/10 ore al giorno con Photoshop e Xpress, quest'ultimo con l'utilizzo di caratteri tipofrafici minuscoli che occupano 3-4 pixel d'altezza...e non si lamenta!questo anche per chi dice che un'Athlon da 3 GigaHertz e' un'esigenza irrinunciabile come una Geforce 4...puttanate, meglio usare l'intelligenza naturale che quella artificiale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo un altro confronto...

            considera che ho un'amica che si occupa di
            grafica da 12 anni, produce brochure,
            cataloghi, pagine pubblicitarie ecc. ha
            usato fino all'anno scorso dei Desktop G3
            dopodiche' e' passata ad un iBook 12"se la tua amica e' una grafica professionista sa benissimo che la grafica prodotta su un LCD non va beneil monitor puo' avere tutta la qualita' del mondo, ma la devi sempre rivedere su un crt, perche' sballa i colori e su un LCD i pixel *non sono* quadrati!!!!non voglio fare polemica sterile, ma tutte le volte che ho dovuto fare grafica sul portatile, ho perso altrettanto tempo a casa per correggerla...
          • Larry scrive:
            Re: Facciamo un altro confronto...

            se la tua amica e' una grafica
            professionistalo e' sa benissimo che la grafica
            prodotta su un LCD non va beneper questo esistono gli spettrofotometri che oggi costano anche solo 200 Euro
            il monitor puo' avere tutta la qualita' del
            mondo, ma la devi sempre rivedere su un crt,no, assolutamente. Anche un Barco da 5000 euro puo' essere inutile se stampi su un supporto diverso dalla carta bianca. Se sai quant'e' lo "scostamento" del monitor e sai che questo e ' stabile e ci lavori sempre su 8 ore al giorno in 2 settimane compensi con l'esperienza.
            perche' sballa i colori e su un LCD i pixel
            *non sono* quadrati!!!!neppure sui CRT
            non voglio fare polemica sterile, ma tutte
            le volte che ho dovuto fare grafica sul
            portatile, ho perso altrettanto tempo a casa
            per correggerla...perche' la fai di rado. Se usassi photoshop tutto il giorno, al monitor chiederei la stabilita' e l'uniformita' del colore piuttosto che la fedelta' (cosa che va bene agli LCD con ingresso digitale) il colore, comunque, lo misuro col massimo della precisione dalla palette "info" di Photoshop
  • Anonimo scrive:
    da ARSTECHNICA
    Apple quietly updates the PowerMacPosted 1/28/2003 - 1:04PM, by Hannibal Apple has just updated their PowerMac line with a few of the revisions that many expected at MWSF: Firewire 800, Bluetooth support and a slight increase in CPU speeds (1.42 GHz is now the top end). There was no press release and no fanfare with this update, which is appropriate because it's not really that spectacular. The FSB still clocks in at a pitiful 167MHz SDR, and of course the dual-processor machines in the line still use the same old shared-bus topology. (I'm beginning to sound like a broken record on these last two points, but I won't stop griping about them until they're fixed.) Nonetheless, there are a few interesting things about this update that are worth noting. First, the bottom of the line machine has been mysteriously crippled by being reduced to a single, 1 GHz processor. The second point of note is the big cut in prices for both the towers and the LCD monitors. For instance, the "Fast" tower (dual 1.25 GHz) is now $2,000, while the "Fastest" (dual 1.42 GHz) is $2,700. Also, the 20-inch Cinema display has gone down to $1,300, while the 17-inch model is now at $700. The very slight increase in performance, the addition of two good connectivity options, and the steep price cuts combine to make the PowerMac line's price/performance ratio a little less embarrassing than it has been previously.
    • Anonimo scrive:
      Re: da ARSTECHNICA

      expected at MWSF: Firewire 800, Bluetoothfirewire 800 e bluetooth possono far salire il prezzo massimo di 100 euro rispetto a uno senzala mia scheda madre ha bluetooth e usb 2 e costa 120 euro...
      support and a slight increase in CPU speeds
      (1.42 GHz is now the top end). There was no
      press release and no fanfare with this
      update, which is appropriate because it's
      not really that spectacular. The FSB still
      clocks in at a pitiful 167MHz SDR, and of
      course the dual-processor machines in the
      line still use the same old shared-bus
      topology. (I'm beginning to sound like aun p4 ha il bus a 533la ram a 333 o 400 DDR
      Nonetheless, there are a few interesting
      things about this update that are worth
      noting. First, the bottom of the line
      machine has been mysteriously crippled by
      being reduced to a single, 1 GHz processor.
      The second point of note is the big cut in
      prices for both the towers and the LCD
      monitors. For instance, the "Fast" tower
      (dual 1.25 GHz) is now $2,000, while thesembra che 2000 dollari sia un regalo
      "Fastest" (dual 1.42 GHz) is $2,700. Also,e 2700 per 200 mhz in piu' addirittura un miracolo
      the 20-inch Cinema display has gone down to
      $1,300, while the 17-inch model is now at
      $700. The very slight increase ineffettivamente i monitor lcd apple sono ottimi
      performance, the addition of two good
      connectivity options, and the steep price
      cuts combine to make the PowerMac line's
      price/performance ratio a little less
      embarrassing than it has been previously.a eccoa little less embarassing...
      • Anonimo scrive:
        Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..
        - Scritto da: Anonimo

        expected at MWSF: Firewire 800, Bluetooth

        firewire 800 e bluetooth possono far salire
        il prezzo massimo di 100 euro rispetto a uno
        senza
        la mia scheda madre ha bluetooth e usb 2 e
        costa 120 euro...
        Firewire 800 è circa il doppio più veloce di USB2 enon credo potrai trovarla facilmente per un po'.Per il resto del discorso, tornate sempre sullo stesso errore: Apple NON è l'assemblatore sottocasa e una comparazione dei prezzi può essere fatta solo con altri marchi come IBM, Sony, HP...Il punto più dolente dei pc wintel è che pochissimi riescono a liberarli dalla spazzatura M$ che i negozianti installano, primo fra tutti il cosiddetto sistema operativo...e qui un paragone con Apple è, se permetti, improponibile.
        • Anonimo scrive:
          Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..


          firewire 800 e bluetooth possono far
          salire

          il prezzo massimo di 100 euro rispetto a
          uno

          senza

          la mia scheda madre ha bluetooth e usb 2 e

          costa 120 euro...



          Firewire 800 è circa il doppio più veloce di
          USB2 enon credo potrai trovarla facilmente
          per un po'.firewire 800 e' appunto 800 megabitusb2 480ok.. allora?un conto e' poterlo installare, un conto e' che qualcuno decida che tu devi averlo e pagarlo...a me non serve.. non lo pago..questo vuol dire poter scegliere.. poi fate come vi pare...e sempre 50-60 euro costeranno le schede FW800...
          Per il resto del discorso, tornate sempre
          sullo stesso errore: Apple NON è
          l'assemblatore sottocasa e una comparazione
          dei prezzi può essere fatta solo con altri
          marchi come IBM, Sony, HP...apple non puo' essere assemblatoe quando qualcuno ha provato a fare i cloni Jobs gli ha spezzato le gambe!!!ecco la VERA differenza!!IBM, Sony, Dell, HP campano anche perche' c'e' una enorme rete di rivenditori da cui puoi acquistare il pezzo di ricambio per il tuo pc di marcaspendendo notevolmente menoApple no... devi andare da loro anche se si rompe l'alimentatore, che e' un normale atx, ma con la presa diversa...e costa di piu'...ecco dove sta il different
          Il punto più dolente dei pc wintel è che
          pochissimi riescono a liberarli dalla
          spazzatura M$ che i negozianti installano,
          primo fra tutti il cosiddetto sistema
          operativo...e qui un paragone con Apple è,
          se permetti, improponibile.cazzatese non vuoi windows semplicemente non compri preinstallatipero' VOLENDO puoi avere qualcos altrosu apple noMacOSX e' e MacOSX rimanenon posso comprare un apple senza OSX (o OS9) , senza itools, senza iquelocchemivieneinmente...non e' think differente' lets' the others think for you
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..

            firewire 800 e' appunto 800 megabit
            usb2 480
            ok.. allora?come allora... ? se và il doppio sprecherai la metà del tempo a trasferire i dati no? e il tempo, come spero tu capisca, é denaro un pò per tutti...
            un conto e' poterlo installare, un conto e'
            che qualcuno decida che tu devi averlo e
            pagarlo...fammi capire, rompi le balle perchè montano di serie una tecnologia che permette di risparmiare metà del tempo? a me scoccerebbe se dovessi sganciare euro in più per dovercela inserire...
            a me non serve.. non lo pago..
            questo vuol dire poter scegliere.. poi fate
            come vi pare...se a te non serve risparmiare tempo di sicuro non sei un professionista, quindi non vedo perchè tu debba comprarti una macchina professionale quando puoi benissimo risparmiare comprando un mac consumer :)
            e sempre 50-60 euro costeranno le schede
            FW800...anche se fosse? anche il sacchetto gonfiabile che hai nella tua auto costerà si e no 10 Cent in plastica... rompi le balle anche alla fiat perchè li inserisce di serie?
            apple non puo' essere assemblato
            e quando qualcuno ha provato a fare i cloni
            Jobs gli ha spezzato le gambe!!!
            ecco la VERA differenza!!c'é stato un tempo in cui la apple provò a vendere le licenze per far costruire cloni-mac una di queste aziende si chiamava UMAX, ma il fiasco fù totale quindi si decise di non ripetere la cosa... quel "spezzato le gambe" che dici tu é dovuto ai cloni non autorizzati che si misero a scopiazzare il design degli imac colorati aggratise... cosa non gradita e giustamente punita...
            IBM, Sony, Dell, HP campano anche perche'
            c'e' una enorme rete di rivenditori da cui
            puoi acquistare il pezzo di ricambio per il
            tuo pc di marcala mia morosa ha un hp pavillion... se si rompe qualcosa lei và da dell non và da pincopallo sotto casa...
            spendendo notevolmente meno
            Apple no... devi andare da loro anche se si
            rompe l'alimentatore, che e' un normale atx,
            ma con la presa diversa...
            e costa di piu'...
            ecco dove sta il differentse si rompe l'alimentatore sei sfigato :P

            Il punto più dolente dei pc wintel è che

            pochissimi riescono a liberarli dalla

            spazzatura M$ che i negozianti installano,

            primo fra tutti il cosiddetto sistema

            operativo...e qui un paragone con Apple è,

            se permetti, improponibile.

            cazzate
            se non vuoi windows semplicemente non compri
            preinstallatipeccato che non tutti sono al corrente che c'é qualcosa di diverso...
            pero' VOLENDO puoi avere qualcos altro
            su apple no
            MacOSX e' e MacOSX rimane
            non posso comprare un apple senza OSX (o
            OS9) , senza itools, senza
            iquelocchemivieneinmente...posso comprarmi un mac, fare una bella formattazione e installarci linux... oppure ancora meglio... lasciare osX e fare tante partizioni quante distro di linux ci voglio inserire... idem per virtual pc di connectix grazie al quale posso installare una qualsiasi versione di windows o di linux per x86 ...insomma... posso avere tutto quello che mi pare...
            non e' think different
            e' lets' the others think for youmi piace scegliere da solo, non seguendo le mode...per questo uso mac, l'ho scelto io e ne sono pienamente soddisfatto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..
            - Scritto da: Anonimo

            firewire 800 e' appunto 800 megabit

            usb2 480

            ok.. allora?

            come allora... ? se và il doppio
            sprecherai la metà del tempo a trasferire i
            dati no? e il tempo, come spero tu capisca,
            é denaro un pò per tutti...
            Ammesso che il tuo disco e il tuo bus reggano... non credo proprio che il catorcio IDE che sta dentro un imac possa leggere o scrivere dati a 100 megabyte al secondo....
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..


            firewire 800 e' appunto 800 megabit

            usb2 480

            ok.. allora?

            come allora... ? se và il doppio
            sprecherai la metà del tempo a trasferire i
            dati no? e il tempo, come spero tu capisca,
            é denaro un pò per tutti...
            qualche appunto a questa affermazione a dir poco risibileprimo appuntoapple aggiornasse la tecnologia dell'hw che montaa quanto mi risulta ormai ogni produttore di schede madri p4 o athlon che sia monta un controller raid ata 133 o serial ataapple e' ferma agli ata 100 (se tutto va bene) (compresi anche bluetooth, gigabit ethernet, firewire, audio o video integrato a seconda delle opzioni che si *scelgono*)secondo appunto, proprio per quanto gia' detto firewire andava gia bene, perche' quale disco ata 100 supporta un sustain rate di 50 Mega Byte al secondo? (i famosi 400 megabit?) nessuno. I 100 megabyte al secondo dell'ata 100 sono garantiti solo fra il disco e la sua cache.L'aumento di banda per firewire serve solo a poter collegare piu' dispositivi, non aumenta la velocita' di trasferimento, che e' limitata dai supporti, non dal protocolo usato.Cosi' come i 480 megabit di usb2. Si sono resi necessari perche' ormai a usb ci si attacca tutto e 12 megabit erano davvero pochini.terzo e ultimo appunto.Trasferire i dati piu' velocemente fa risparmiare in media pochissimo tempo, paragonato al risparmio di tempo che puo' dare un sistema globalmente piu' veloce, anche se piu' lento in uno specifico compito.Gli x86 ormai battono apple in ogni campo, dal bus di sistema a quello puramente computazionale della cpu, a quello della velocita' della ram.L'unico punto in cui apple e' in vantaggio e' fw800 e airport 54 mbit...mi pare un po' pochinoroba da geek, non da professionisti.
          • PotenzaLibroG4 scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..
            prova solo a vederlo macosx... magari pero' prima fatti un giro su qualche distribuzione linux o bsd... poi prova macosx.....vedi che cosa significa usare uno unix con una facilita' (nonche' una gioia per gli occhi) che e' tipica di macos............ps: sono passato a mac dopo 10 anni di pc che adesso sono veloci ,ma......quante volte avete formattato i vostri dischi quest'anno???????????be pensate che in quei giorni di vostra dannazione io lavoravo con il mio "LENTISSIMO"portatile fatto di titanio! voi con i vostri pentium da 4ghz eravate fermi!
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..

            prova solo a vederlo macosx... magari pero'
            prima fatti un giro su qualche distribuzione
            linux o bsd... poi prova macosx.....ancora co sta storia?
            vedi che cosa significa usare uno unix con
            una facilita' (nonche' una gioia per gli
            occhi) che e' tipica di macos............ancora co sta storia????non reggeche sia unix, bsd, windows o Plan9... a me non me ne frega NIENTElo volete capire che non ve la potete tirare perche' c'e' il core unix in macosx???non era l'OS li problema di Apple... e continua a non esserloanzi, forse hanno peggiorato le cose a stare a sentire i miei amici macchisti di vecchia datagente che ancora usa gli apple II
            ps: sono passato a mac dopo 10 anni di pc
            che adesso sono veloci ,ma......quante volte
            avete formattato i vostri dischi
            quest'anno???????????maie neanche lo scorso annoe' inutile cercare scuse che non esistonose hai un problema col pc, il problema sei tu..non puoi dare la colpa a un pezzo di ferro con un po' di apparati elettronici...lui o funziona o non funziona...
            be pensate che in quei giorni di vostra
            dannazione io lavoravo con il mio
            "LENTISSIMO"portatile fatto di titanio! voi
            con i vostri pentium da 4ghz eravate fermi!ciao supereroefammi vedere un bel benchmark del tuo processore va...fammi vedere l'uptime della tua macchina ;)ho qui un p3 500 con 64 mega di ram che fa da server di posta e sono 7 mesi che e' accesomai un problemahardware rimediato addirittural'unica accortezza che abbiamo e' fare il backup ogni notte delle mailbox...mavala' che alle leggende metropolitane non ci crede piu' nessuno
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..
            - Scritto da: Anonimo
            mavala' che alle leggende metropolitane non
            ci crede piu' nessunoinfatti alle tue non crede proprio + nessuno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..


            infatti alle tue non crede proprio + nessuno.sentiamo sentiamosmentire please!fammi cambiare idea, che son sempre pronto a farlo!ahahaahail troll macchista e' peggio di stallman in fase oratoria quando e' ubriaco lercio :D
          • PotenzaLibroG4 scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..
            la faccenda dell'os non e' acqua: un mio amico serio professionista (sistemista) che i mac non li ha mai ritenuti utili, l'altro giorno mi ha voluto stupire: ha detto che dovevo spiegargli quale configurazione sc egliere!allora gli chiesi: lui mi ha risposto:
          • PotenzaLibroG4 scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..
            la faccenda dell'os non e' acqua: un mio amico serio professionista (sistemista) che i mac non li ha mai ritenuti utili, l'altro giorno mi ha voluto stupire: ha detto che dovevo spiegargli quale configurazione sc egliere!allora gli chiesi: lui mi ha risposto:
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..

            il discorso delle prestazioni non mi ha mai
            interessato, cio' che mi interessa e'
            accendere il computer, fdare cio' che devo
            fare senza sorprese... possibilmente sempre,
            con win non era cosi'! ma forse ero io un
            cessoA me piace che quando accendo il computer questo faccia esattamente quello che io ho in mente.Per questo uso un assemblato "handmade" e debian.Pur essendo un assemblato fatto in casa ha componenti di qualità. Dopo due anni posso avere la certezza: pur essendo un athlon acceso costantemente (fa anche da server alla LAN di casa) non si guasta e fa quello che voglio :)))
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            mavala' che alle leggende metropolitane
            non

            ci crede piu' nessuno


            infatti alle tue non crede proprio + nessuno.Io ci credo, in ufficio ho un serverino con uptime simili.A te risulta difficile crederlo perche' sei abituato ai computer giocattolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..
            - Scritto da: Anonimo




            bla bla bla
            risparmiare A CHI??????
            ma non dite *cazzate* per favore!!!!!
            se devo trasferire DAVVERO i dati in fretta
            non mi attacco ai giochetti tipo firewire...
            in ambito professionale esistono ben altri
            standard, tipo scsi, tipo le fibre ottiche,
            tipo la gigaethernet...appunto... quanti altri vendor offrono di base gigabit ethernet e wireless solution da 54Mbit come default ?forse l'assemblatore sotto casa?
            o mi volete dire che fw800 e' rivoluzionario
            per chi vuole trasferire mp3 sull'ipod???
            decidete!
            o Apple e' una macchina professionale,
            allora Fw800 e' un giocattolo, perche' su un
            server non metto dischi su fw o e' una
            macchina soho, allora FW e' un surplus
            inutile... puo' essere utile in settori
            molto di nicchia... ma mai indispensabile..dillo a qualche impaginatore..



            a me non serve.. non lo pago..


            questo vuol dire poter scegliere.. poi

            fate


            come vi pare...



            se a te non serve risparmiare tempo di

            sicuro non sei un professionista, quindi
            non

            vedo perchè tu debba comprarti una
            macchina

            professionale quando puoi benissimo

            risparmiare comprando un mac consumer :)



            ti stai attaccando proprio al niente piu'
            assoluto..
            adesso la rivoluzione tecnologica di apple
            sta nel fw800???
            stanno messi male...la rivoluzione sta in un sistema operativo di open source (il core Darwin lo puoi scaricare dal sito apple ovviamente gratis) dato alle masse. la rivoluzione sta in randezvous che per le SOHO è una pacchia. la rivoluzione sta in una gestione superlativa dell' immagine a schermo (quartz extreme : prova con un pc a fare andare come sfondo di scrivania un filmato e sopra, attraverso 6 o più finestre di terminale in trasparenza vederti il filmatino quicktime che ti gira nel dock... ah scusa mentre stai rippando un dvd..).



            bla bla bla
            libera di scegliere
            ma io vado da pincopallo perche' *posso*
            farlo
            se avessi un mac non potrei...
            non so se hai afferrato la sottile
            differenza :))
            ancora con ste cazzate!!! 1- un'azienda preferisce di gran lunga un prodotto "marcato" per ragioni di garanzia e si rivolge al rivenditore autorizzato2- un privato ignorante (di quelli che credono nei due anni di garanzia europei...) va castigato sperando che si svegli!!3- nel 90 % dei casi un qls negozio di computer ha i pezzi anche per mac ma non lo sanno.. beata ignoranza


            spendendo notevolmente meno


            Apple no... devi andare da loro anche
            se

            si


            rompe l'alimentatore, che e' un normale

            atx,


            ma con la presa diversa...


            e costa di piu'...vero e costa di più anche il modem interno se vogliamo dirla tutta.. basta sapersi arrangiare


            pero' VOLENDO puoi avere qualcos altro


            su apple no


            MacOSX e' e MacOSX rimane


            non posso comprare un apple senza OSX
            (o


            OS9) , senza itools, senza


            iquelocchemivieneinmente...guarda e impara :http://www.terrasoftsolutions.com/products/apple/

            inserire... idem per virtual pc di

            connectix grazie al quale posso installare

            una qualsiasi versione di windows o di
            linux

            per x86 ...esiste anche bochs che è gratuitoe perchè installare linux quando posso avere x11 su X e far girare abiword o openoffice??
            si ma OSX NONTE LO TOGLI DALLE BALLE!!!
            l'hai pagato e te lo tieni!! :)
            non hai alternativa
            non esistono apple os-less
            e neanche itune-lessripetohttp://www.terrasoftsolutions.com/products/apple/

            si, ma loro hanno scelto per te cosa
            metterci e cosa installarci
            e tu hai dovuto o prendere tutto o lasciare
            :)e io ho scelto di comprare differentemente dalla massa usando il cervello e senza farmi ingannare dal gigahertz

            ciao ni---
            ps c'è ovviamente qlc che non mi va giù come la ddr a 333, il controller IDE ata 100 e, orrore, agp 4x (forse sarerbbe da aggiungere la possessività di jobs..). però provare per credere...ciauuuuu
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..



            inserire... idem per virtual pc di


            connectix grazie al quale posso
            installare


            una qualsiasi versione di windows o di

            linux


            per x86 ...

            esiste anche bochs che è gratuitodi, hai gia' provato bochs?a dir tanto ha la velocita' di un 8085
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..

            appunto... quanti altri vendor offrono di
            base gigabit ethernet e
            wireless solution da 54Mbit come default ?
            forse l'assemblatore sotto casa?
            la MSI offre schede madri con gigaethernet integrata come opzione (basta dirgli voglio il modello con la giga) a 120 euro...

            o mi volete dire che fw800 e'
            rivoluzionario

            per chi vuole trasferire mp3 sull'ipod???

            decidete!

            o Apple e' una macchina professionale,

            allora Fw800 e' un giocattolo, perche' su
            un

            server non metto dischi su fw o e' una

            macchina soho, allora FW e' un surplus

            inutile... puo' essere utile in settori

            molto di nicchia... ma mai
            indispensabile..

            dillo a qualche impaginatore..
            ecco l'ennesima CA-ZZA-TAAAAAAAAvolete entrare nel guinness?se tanto mi da tanto, fw e' a 400 mbitusb2 a 480allora sono ugualmente utili no?o i vostri hard disk riescono a trasferire i dati a 100 MEGABYTE (non bit) al secondo??????????le sugne apple no di certo...tanto piu' che apple se ne esce con ste pacchianate tecnologiche quando ancora non ci sono periferiche..quando usciranno periferiche fw800 su larga scala, stai sicuro che io trovero' (se la vorro') una scheda fw800 per il mio pc...





            a me non serve.. non lo pago..



            questo vuol dire poter scegliere..
            poi


            fate



            come vi pare...





            se a te non serve risparmiare tempo di


            sicuro non sei un professionista,
            quindi

            non


            vedo perchè tu debba comprarti una

            macchina


            professionale quando puoi benissimo


            risparmiare comprando un mac consumer
            :)






            ti stai attaccando proprio al niente piu'

            assoluto..

            adesso la rivoluzione tecnologica di apple

            sta nel fw800???

            stanno messi male...

            la rivoluzione sta in un sistema operativo
            di open source (il core Darwin lo puoi
            scaricare dal sito apple ovviamente gratis)
            dato alle masse. la rivoluzione sta in
            randezvous che per le SOHO è una pacchia. la
            rivoluzione sta in una gestione superlativa
            dell' immagine a schermo (quartz extreme :
            prova con un pc a fare andare come sfondo di
            scrivania un filmato e sopra, attraverso 6 o
            più finestre di terminale in trasparenza
            vederti il filmatino quicktime che ti gira
            nel dock... ah scusa mentre stai rippando un
            dvd..).
            cazzoda paurastai rippando un dvd e contemporaneamente vedi un filmatosono strabiliato...bellissimo!!!un filmato QT nel dock 64x64...come se ne puo' fare a meno???ma vi rendete conto?????voi mi state dicendo che la rivoluzione domestica allora e' stata la carta da parati colorata, le presine a forma di guanto, le formine per i biscotti e i nani in giardino????




            bla bla bla


            libera di scegliere

            ma io vado da pincopallo perche' *posso*

            farlo

            se avessi un mac non potrei...

            non so se hai afferrato la sottile

            differenza :))


            ancora con ste cazzate!!!
            1- un'azienda preferisce di gran lunga un
            prodotto "marcato" per ragioni di garanzia e
            si rivolge al rivenditore autorizzatotadaaaaaallora il mac e' soho o una macchina per aziende?decidiamo?di solito l'azienda sceglie il prodotto marcato, ma non scegle APPLE! :)sceglie Dell, IBM, HP, Compaq....
            2- un privato ignorante (di quelli che
            credono nei due anni di garanzia europei...)
            va castigato sperando che si svegli!!punirne uno per educarne 100?
            3- nel 90 % dei casi un qls negozio di
            computer ha i pezzi anche per mac ma non lo
            sanno.. beata ignoranza
            certo, sono componenti derivati dal pc!!!HD, schede PCI...il problema e' che non lo sa l'utente MACperche' e' scimmione fighettolui fa solo quello che gli dice jobs, lui think differentahahahae lo prende in quel posto :)))



            spendendo notevolmente meno



            Apple no... devi andare da loro
            anche

            se


            si



            rompe l'alimentatore, che e' un
            normale


            atx,



            ma con la presa diversa...



            e costa di piu'...

            vero e costa di più anche il modem interno
            se vogliamo dirla tutta.. basta sapersi
            arrangiare
            perche'?s sono uguali?per le politiche protezionistiche di Apple...


            inserire... idem per virtual pc di


            connectix grazie al quale posso
            installare


            una qualsiasi versione di windows o di

            linux


            per x86 ...

            esiste anche bochs che è gratuito
            e perchè installare linux quando posso avere
            x11 su X e far girare abiword o openoffice??
            ho detto linux?ho detto altro...saranno almeno un centinaio gli OS per x86...

            si, ma loro hanno scelto per te cosa

            metterci e cosa installarci

            e tu hai dovuto o prendere tutto o
            lasciare

            :)

            e io ho scelto di comprare differentemente
            dalla massa usando il cervello e senza farmi
            ingannare dal gigahertz
            caschi maleal GHZ ci sono arrivato solo da poche settimane...anche io ho comprato differentesfido chiunque ad avere la mia stessa dientica configurazione!! :))))pero' nno sono convinto di essere meglio degli altri per questo...



            ciao ni
            ---
            ps c'è ovviamente qlc che non mi va giù
            come la ddr a 333, il controller IDE ata 100
            e, orrore, agp 4x (forse sarerbbe da
            aggiungere la possessività di jobs..). però
            provare per credere...
            ciauuuuul'ho provato..l'unica cosa che veramente mi ha stupito e' stata la latenza sull'audio in un portatile titanium... 1,5 msec... (cosa raggiungibilissima su qualsiasi desktop)con una scheda professionale su pcmciasull'asus andava male oltre le 14 tracce perche' li bus pcmcia non era di ottima qualita'...ma per il resto non mi ha fatto nessuna impressione...
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            bla bla bla

            risparmiare A CHI??????

            ma non dite *cazzate* per favore!!!!!

            se devo trasferire DAVVERO i dati in
            fretta

            non mi attacco ai giochetti tipo
            firewire...

            in ambito professionale esistono ben altri

            standard, tipo scsi, tipo le fibre
            ottiche,

            tipo la gigaethernet...

            appunto... quanti altri vendor offrono di
            base gigabit ethernet e
            wireless solution da 54Mbit come default ?
            forse l'assemblatore sotto casa?
            Certo. Sul serio, prova ad entrare da un assemblatore e chiedergli una macchina con queste caratteristiche e magari un bel scsi raid. Vedrai quanto costa poco rispetto a quei... catorci trasparenti :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Un po' di luoghi comuni da sfatare..
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            bla bla bla

            risparmiare A CHI??????

            ma non dite *cazzate* per favore!!!!!

            se devo trasferire DAVVERO i dati in
            fretta

            non mi attacco ai giochetti tipo
            firewire...

            in ambito professionale esistono ben altri

            standard, tipo scsi, tipo le fibre
            ottiche,

            tipo la gigaethernet...

            appunto... quanti altri vendor offrono di
            base gigabit ethernet e
            wireless solution da 54Mbit come default ?
            forse l'assemblatore sotto casa?
            Certo. Sul serio, prova ad entrare da un assemblatore e chiedergli una macchina con queste caratteristiche e magari un bel scsi raid. Vedrai quanto costa poco rispetto a quei... catorci trasparenti :)
  • Anonimo scrive:
    Confrontatevi un po' con questo...
    http://www.computershop.pisa.it/Area_sony/dettaglisony.asp?id=2488Come potete vedere, costa meno dell'imac con dvd-rom più economico (1980 euro), ha la stessa dotazione hardware di un imac, la scheda video è sensibilmente più scarsa, però... è un sony VAIO portatile!Allora, soprattutto quelli che dicono che giocare non serve (e quindi quella scheda video va più che bene), cosa mi dicono?Meglio avere osx, una nvidia con cui comunque non potrai giocare che a tre giochi, e un computer inchiodato al tavolo (però molto elegante) oppure accontentarsi di debian o di winxp (bleah! ^____^) e prendere un portatile SONY con monitor 15'' e lettore DVD/masterizzatore?Io propendo per la seconda.PS: ho scelto apposta il rivenditore sotto casa...
    • Anonimo scrive:
      e quest'altro...
      Potere risparmiare 500 euro, rispetto ad un mac, e continuare ad avere un computer piccolo con monitor LCD e drive combo DVD/CDRW CHE IN PIU' pensate un po' è anche portatile, con quest'altro :)http://www.computershop.pisa.it/Catalogo/dettagli.asp?id=1676Però non attaccate con le solite solfe tipo "si pianta", che non è poi tanto vero se usate bsd o debian, e neanche XP a quel che mi dicono, oppure con "dura poco la batteria", perchè lo sto confrontando col modello DA TAVOLO...
      • Anonimo scrive:
        Re: e quest'altro...
        - Scritto da: Anonimo
        Potere risparmiare 500 euro, rispetto ad un
        mac, e continuare ad avere un computer
        piccolo con monitor LCD e drive combo
        DVD/CDRW CHE IN PIU' pensate un po' è anche
        portatile, con quest'altro :)

        http://www.computershop.pisa.it/Catalogo/dettConfronto con un PB12" (+600Euro) l'HD è la metà. -La RAM è in pari quantità ma più lenta (133 su Acer, 266 su PB12")-La risluzione dello schermo è la stessa (1024x768), nonostante il 12" sia indiscutibilmente più piccolo di un 15" (scarsina quella risoluzione per un 15"...).-La risoluzione su monitor esterno su un PB12" è di 1600x1200, anche come desktop esteso mentre Acer è sempre inchodata a 1024x768.-"Scheda video condivisa fino a max 32MB VRAM " cosa vuol dire??? Condivisa tra chi? Il PB12" ha una scheda video vera e propria, nVidia GeForce4 420 con 32MB di RAM.-Acer non ha FireWire e non si conoscono dimensioni e peso (se fossero stati vantaggiosi scommetto che si sarebbero saputi...)-Durata della batteria dell'Acer=2h, del PB12"=5h-e tante altre piccole cosine...Mi pare che questi 600,00Euro di differenza siano più che meritati... se vuoi fare una cosa intelligiente usa un portatile con le stesse caratteristiche per fare i paragoni, non un portatile con caratteristiche dimezzate.Tutto questo senza considerare il fatto che invece di un PB12" potrei fare il confronto con un iBook, che costerebbe meno.ciao-- oxo
        • Anonimo scrive:
          Re: e quest'altro...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Potere risparmiare 500 euro, rispetto ad
          un

          mac, e continuare ad avere un computer

          piccolo con monitor LCD e drive combo

          DVD/CDRW CHE IN PIU' pensate un po' è
          anche

          portatile, con quest'altro :)




          http://www.computershop.pisa.it/Catalogo/dett

          Confronto con un PB12" (+600Euro)
          l'HD è la metà. Lo sai vero che la cosa più costosa nel portatile acer che ti ho fatto vedere è il monitor?Confrontalo con un qualunque portatile apple con monitor da 15'', non con un ciospo che probabilmente non ha il monitor a matrice attiva :)
          -La risluzione dello schermo è la stessa
          (1024x768), nonostante il 12" sia
          indiscutibilmente più piccolo di un 15"Cosa mi dici del sony postato più sopra? Costa anche quello MENO DELL'IMAC DA TAVOLO...
          (scarsina quella risoluzione per un 15"...).Veramente no, è la risoluzione normale di un 15''.
          -Acer non ha FireWire e non si conoscono
          dimensioni e peso (se fossero stati
          vantaggiosi scommetto che si sarebbero
          saputi...)Una firewire su pcmcia costa 100 euro.
          -Durata della batteria dell'Acer=2h, del
          PB12"=5hPer forza, 12'' contro 15'' a matrice attiva... ma ti rendi conto o no?
          -e tante altre piccole cosine...

          Mi pare che questi 600,00Euro di differenza
          siano più che meritati... 1200000 lire in più per un 12 pollici minuscolo... diventa cieco tu ...
          se vuoi fare una
          cosa intelligiente usa un portatile con le
          stesse caratteristiche per fare i paragoni,
          non un portatile con caratteristiche
          dimezzate.
          Appunto. Allora sii onesto e prendi un portatile con schermo 15'', visto che è lo schermo la cosa che costa in un portatile...
          • Anonimo scrive:
            Re: e quest'altro...
            - Scritto da: Anonimo

            Confronto con un PB12" (+600Euro)

            -l'HD è la metà.

            Lo sai vero che la cosa più costosa nel
            portatile acer che ti ho fatto vedere è il
            monitor?Se fosse un buon monitor sicuramente, ma un monitor da 15" con una risoluzione così bassa non vale molto di più di un monitor da 12" con la stessa risoluzione.(questo senza considerare che poi tu stesso pretendevi in un altro thread di fare il paragone con il monitor da 17" del nuovo PowerBook)

            -La risluzione dello schermo è la stessa

            (1024x768), nonostante il 12" sia

            indiscutibilmente più piccolo di un 15"

            Cosa mi dici del sony postato più sopra?
            Costa anche quello MENO DELL'IMAC DA
            TAVOLO...Perché cambi discorso?Cmq il Sony di cui sopra è veramente penoso come caratteristiche (a partire dalla scheda video da 8MB), tant'è che un VAIO decente costa molto più di un Apple di "pari" caratteristiche.

            -Acer non ha FireWire e non si conoscono

            dimensioni e peso (se fossero stati

            vantaggiosi scommetto che si sarebbero

            saputi...)

            Una firewire su pcmcia costa 100 euro.Hai detto poco...

            -Durata della batteria dell'Acer=2h, del

            PB12"=5h

            Per forza, 12'' contro 15'' a matrice
            attiva... ma ti rendi conto o no?Strano che anche il Titanium e il PB17" abbiano una durata da 4h30 allora...Vedo che hai volutamente "tralasciato" di commentare le altre cose...

            se vuoi fare una

            cosa intelligiente usa un portatile con le

            stesse caratteristiche per fare i

            paragoni, non un portatile con caratteristiche

            dimezzate.



            Appunto. Allora sii onesto e prendi un
            portatile con schermo 15'', visto che è lo
            schermo la cosa che costa in un portatile...Il portatile Apple con schermo da 15" è il classico Titanium dalle ben note caratteristiche. Trovami pure un portatile con caratteristiche simili che costo meno(le caratteristiche non sono "solo" la diagonale del monitor)ciao-- oxo
        • Anonimo scrive:
          Re: e quest'altro...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Potere risparmiare 500 euro, rispetto ad
          un

          mac, e continuare ad avere un computer

          piccolo con monitor LCD e drive combo

          DVD/CDRW CHE IN PIU' pensate un po' è
          anche

          portatile, con quest'altro :)




          http://www.computershop.pisa.it/Catalogo/dett

          Confronto con un PB12" (+600Euro)
          l'HD è la metà.
          -La RAM è in pari quantità ma più lenta (133
          su Acer, 266 su PB12")
          -La risluzione dello schermo è la stessa
          (1024x768), nonostante il 12" sia
          indiscutibilmente più piccolo di un 15"
          (scarsina quella risoluzione per un 15"...).
          -La risoluzione su monitor esterno su un
          PB12" è di 1600x1200, anche come desktop
          esteso mentre Acer è sempre inchodata a
          1024x768.
          -"Scheda video condivisa fino a max 32MB
          VRAM " cosa vuol dire??? Condivisa tra chi?
          Il PB12" ha una scheda video vera e propria,
          nVidia GeForce4 420 con 32MB di RAM.
          -Acer non ha FireWire e non si conoscono
          dimensioni e peso (se fossero stati
          vantaggiosi scommetto che si sarebbero
          saputi...)
          -Durata della batteria dell'Acer=2h, del
          PB12"=5h
          -e tante altre piccole cosine...

          Mi pare che questi 600,00Euro di differenza
          siano più che meritati... se vuoi fare una
          cosa intelligiente usa un portatile con le
          stesse caratteristiche per fare i paragoni,
          non un portatile con caratteristiche
          dimezzate.

          Tutto questo senza considerare il fatto che
          invece di un PB12" potrei fare il confronto
          con un iBook, che costerebbe meno.

          ciao

          --
          oxoMa la qualità dove la mettete? Provate ad usare un Mac ed un PC! Ah già..ma per gli utenti PC la qualità è un fattore marginale...sigh sigh...poverini...
    • Ekleptical scrive:
      Re: Confrontatevi un po' con questo...

      Come potete vedere, costa meno dell'imac con
      dvd-rom più economico (1980 euro), ha la
      stessa dotazione hardware di un imac, la
      scheda video è sensibilmente più scarsa,
      però... è un sony VAIO portatile!Personalmente sia questo che il Dell continuano ad essere delle valigione enormi! :PPoi è questione di gusti e di sopportazione....
      • Anonimo scrive:
        Re: Confrontatevi un po' con questo...
        - Scritto da: Ekleptical

        Personalmente sia questo che il Dell
        continuano ad essere delle valigione enormi!
        :P

        Poi è questione di gusti e di
        sopportazione....eh, però il display 1600x1200 dei Dell imho vale un po' di sopportazione :)'no spetàkòlo
        • Anonimo scrive:
          Re: Confrontatevi un po' con questo...
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Ekleptical



          Personalmente sia questo che il Dell

          continuano ad essere delle valigione
          enormi!

          :P



          Poi è questione di gusti e di

          sopportazione....

          eh, però il display 1600x1200 dei Dell imho
          vale un po' di sopportazione :)

          'no spetàkòloAnche il sony vaio ha 1600x1200 :) Mi sa che la apple col suo "hardware da portatile" sui pc da tavolo è rimasta un po' indietro rispetto ai... portatili.
        • Ekleptical scrive:
          Re: Confrontatevi un po' con questo...

          eh, però il display 1600x1200 dei Dell imho
          vale un po' di sopportazione :)IMO no! Per quanto mi riguarda un portatile si presume sia tale! (Cmq non sarà mai l'unico mio computer, c'è da dire questo! Il desktop rimane sempre.)Cosa te ne fai di quelle risoluzioni in giro? Non tengo a 1600 nemmeno sul 19" a casa, figurati sul portatile!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...
            - Scritto da: Ekleptical

            IMO no! Per quanto mi riguarda un portatile
            si presume sia tale! (Cmq non sarà mai
            l'unico mio computer, c'è da dire questo! Il
            desktop rimane sempre.)Con un portatile così comincio a sentire poco il bisogno di un desktop..
            Cosa te ne fai di quelle risoluzioni in
            giro? Non tengo a 1600 nemmeno sul 19" a
            casa, figurati sul portatile!!!!l'hai visto live? è spettacolare, dopo averlo visto capisci subito cosa te ne fai :))
          • Ekleptical scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...

            l'hai visto live?

            è spettacolare, dopo averlo visto capisci
            subito cosa te ne fai :))Sì, l'ho visto live. Ho un amico che ha speso 4000 euro per un Dell top gamma! E lo tiene a 1280, nonosostante vada a 1600, perchè come risoluzione in quelle dimensioni è imporponibile!!!E come qualità il monitor fa schifo, in confronto ad un iBook o Powerbook!Io li ho visti tutti e due! Tu? :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...
            - Scritto da: Ekleptical

            Sì, l'ho visto live. Ho un amico che ha
            speso 4000 euro per un Dell top gamma! E lo
            tiene a 1280, nonosostante vada a 1600,
            perchè come risoluzione in quelle dimensioni
            è imporponibile!!!
            E come qualità il monitor fa schifo, in???!!!!hem! gli LCD sono fatti per andare alla loro risoluzione (fissa) altrimenti è ovvio che si vedranno da schifo!Non sono dei CRT
            confronto ad un iBook o Powerbook!

            Io li ho visti tutti e due! Tu? :PSi certo, ha un fascino malizioso, ma lo schermo UXGA (alla risoluzione che va usato) è decisamente superiore :P
          • Ekleptical scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...

            hem! gli LCD sono fatti per andare alla loro
            risoluzione (fissa) altrimenti è ovvio che
            si vedranno da schifo!C'hai anche ragione!Motivo in più per non comprare mai un 1600, di qualsiasi marca e tipo!!Già faccio fatica all'idea di portarmi dietro un valigione per il portatile, ma ricordarsi pure di acquistare una lente di ingrandimento mi pare troppo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...
            - Scritto da: Ekleptical

            C'hai anche ragione!
            Motivo in più per non comprare mai un 1600,
            di qualsiasi marca e tipo!!
            Già faccio fatica all'idea di portarmi
            dietro un valigione per il portatile, ma
            ricordarsi pure di acquistare una lente di
            ingrandimento mi pare troppo!A me invece non basta mai lo spazio per tutte le finestre o per gestire immagini hires o per DTP e una risoluzione del genere perfettamente a fuoco, è semplicemente un sogno. :)))p.s. esame vista: 11/10 :)
          • Ekleptical scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...

            p.s. esame vista: 11/10 :)Ecco, a me già ne mancano abbastanza, meglio evitare di peggiorare ulteriormente con risoluzioni lillipuziane! :PSecondo me (e per qualsiasi persona che tenga alla sua vista) 1600 su un 15", per quanto LCD è fuori di testa!!Poi ognuno ha i suoi limiti di sopportazione....
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...

            Motivo in più per non comprare mai un 1600,
            di qualsiasi marca e tipo!!Come ti hanno fatto notare già altri, sotto XFree86 si possono decidere i DPI dello schermo... certo che paragonare OSX a windows è improponibile :)) Unix è troppo superiore!Però "quel" portatile dell, con su una debian e gnome2... slurp!
            Già faccio fatica all'idea di portarmi
            dietro un valigione per il portatile, ma
            ricordarsi pure di acquistare una lente di
            ingrandimento mi pare troppo!Ma guarda che non sono grossi... non più del titanuim con lo stesso monitor!
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...
            - Scritto da: Anonimo


            Però "quel" portatile dell, con su una
            debian e gnome2... slurp!
            Io l'ho visto girare con una SuSE 8.1, praticamente un'abito su misura :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...

            Sì, l'ho visto live. Ho un amico che ha
            speso 4000 euro per un Dell top gamma! E lo
            tiene a 1280, nonosostante vada a 1600,
            perchè come risoluzione in quelle dimensioni
            è imporponibile!!!
            E come qualità il monitor fa schifo, in
            confronto ad un iBook o Powerbook!Cioè tu hai visto un amico col desktop SCALATO da 1280 a 1600 (perchè se non te ne sei ancora accorto la risoluzione degli lcd è fissa).Digli di passare ad un sistema serio come xfree86, così potrà specificare i DPI dello schermo ed avere la grandezza di sempre con la superrisoluzione del suo monitor... e vedrai che la qualità è quella di... un TFT 15'' ovvero meravigliosa...Tsk... incompetenza... :))X
          • Ekleptical scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...

            Digli di passare ad un sistema serio come
            xfree86, così potrà specificare i DPI dello
            schermo ed avere la grandezza di sempre con
            la superrisoluzione del suo monitor... e
            vedrai che la qualità è quella di... un TFT
            15'' ovvero meravigliosa...Veramente l'amico usa X-Free, visto che ha estirpato Windows per metterci Linux, che gli serve per lavoro!E lo stesso tiene a 1280!
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...
            - Scritto da: Ekleptical

            Digli di passare ad un sistema serio come

            xfree86, così potrà specificare i DPI
            dello

            schermo ed avere la grandezza di sempre
            con

            la superrisoluzione del suo monitor... e

            vedrai che la qualità è quella di... un
            TFT

            15'' ovvero meravigliosa...

            Veramente l'amico usa X-Free, visto che ha
            estirpato Windows per metterci Linux, che
            gli serve per lavoro!
            E lo stesso tiene a 1280!E allora spiegagli che con la direttiva " DisplaySize width height" che può trovare scrivendo "man XF86Config-4" può dire a X le dimensioni dello schermo! E che diamine :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...
            - Scritto da: Anonimo

            Cioè tu hai visto un amico col desktop
            SCALATO da 1280 a 1600 (perchè se non te ne
            sei ancora accorto la risoluzione degli lcd
            è fissa).
            ciccio la ridoluzione degli LCD non è fissa. Ve ne è una consigliata in funzione della grandezza 1024x768 per i 15'' e + grade per dimensioni
            .Puoi cambiare risoluzione ma non si vedrà in maniera ottimale come alla ris consigliata dal produttore.
            Tsk... incompetenza... :))
            la tua?
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...

            ciccio la ridoluzione degli LCD non è fissa.La risoluzione fisica dell'LCD e' fissa. I pixel sono fissati.
            Ve ne è una consigliata in funzione della
            grandezza 1024x768 per i 15'' e + grade per
            dimensioni
            .
            Puoi cambiare risoluzione ma non si vedrà in
            maniera ottimale come alla ris consigliata
            dal produttore.E' una scalatura fatta nell'hardware della scheda video, ma i pixel rimangono quelli. Mio dio, scommetto che ce l'hai anche, un lcd...


            Tsk... incompetenza... :))


            la tua?Secondo te c'è un modo di modificare la dimensione dei pixel di un lcd?Dimmi di si ti prego che finisce nelle virgolette :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...
            - Scritto da: Ekleptical

            eh, però il display 1600x1200 dei Dell
            imho

            vale un po' di sopportazione :)

            IMO no! Per quanto mi riguarda un portatile
            si presume sia tale! (Cmq non sarà mai
            l'unico mio computer, c'è da dire questo! Il
            desktop rimane sempre.)
            Cosa te ne fai di quelle risoluzioni in
            giro? Non tengo a 1600 nemmeno sul 19" a
            casa, figurati sul portatile!!!!si ma, col mac da tavolo come lo confronti? E con i portatili apple NON titanium però comunque molto più costosi?
          • Ekleptical scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...

            si ma, col mac da tavolo come lo confronti?Semplice, non me ne frega niente, visto che:a) l'articolo parla di PORTATILI!b) sul deksktop mi tengo il PC
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...
            - Scritto da: Ekleptical

            si ma, col mac da tavolo come lo
            confronti?

            Semplice, non me ne frega niente, visto che:
            a) l'articolo parla di PORTATILI!
            b) sul deksktop mi tengo il PCAh beh... allora :) Non sei nel target del post direi!
      • Anonimo scrive:
        Forse non hai capito:
        - Scritto da: Ekleptical

        Come potete vedere, costa meno dell'imac
        con

        dvd-rom più economico (1980 euro), ha la

        stessa dotazione hardware di un imac, la

        scheda video è sensibilmente più scarsa,

        però... è un sony VAIO portatile!

        Personalmente sia questo che il Dell
        continuano ad essere delle valigione enormi!
        :P

        Poi è questione di gusti e di
        sopportazione....Forse non hai capito:il confronto lo devi fare con l'imac desktop ... Che differenza fa se ha la forma di un portatile, ma costa addirittura meno, e se vuoi puoi prenderlo e portarlo in un'altro posto senza avere fili in giro? (neanche quello della tastiera).Senza considerare il vantaggio che la batteria ti da: se va via la corrente, non perdi i dati non salvati. Un po' come un UPS, ma integrato nel case.L'imac costa di più, guarda anche quell'altro postato come risposta (un acer da 1300 euro che ha lo stesso hardware di un imac da tavolo, ma costa 500 euro in meno).
        • Ekleptical scrive:
          Re: Forse non hai capito:

          il confronto lo devi fare con l'imac desktopForse t'è sfuggito che l'articolo parla di PORTATILI!!!!Rileggilo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse non hai capito:
            - Scritto da: Ekleptical

            il confronto lo devi fare con l'imac
            desktop

            Forse t'è sfuggito che l'articolo parla di
            PORTATILI!!!!
            Rileggilo!Ebbene? Quindi non puoi rispondere ad una domanda? La domanda è: vale la pena comprare un imac secondo te, quando un portatile sony con lo stesso hardware costa uguale, e un portatile acer costa 500 euro in meno? Oppure la apple è un pochino cara? E non attacchiamo, ripeto non per te ma per gli altri, con le solite solfe "oggetto olistico" e simili. Anche un portatile è un oggetto olistico... ed è senz'altro più comodo non fosse altro che se ti devi spostare in salotto lo prendi e lo poggi sulle gambe... un imac gli devi staccare la spina quindi spegnerlo...
          • Ekleptical scrive:
            Re: Forse non hai capito:

            Ebbene? Quindi non puoi rispondere ad una
            domanda? La domanda è: vale la pena comprare
            un imac secondo teMi spieghi che c'entra con l'articolo o con quello che ho detto io questa domanda?L'iMac NON lo compro!A casa mi tengo il PC, che porterò in futuro (non ravvicinato) a un bel dual Athlon da 2-3GHz l'uno, visto che mi serve ampia potenza di CPU per elaborazioni video e soprattutto musicali avanzate.Ciò non toglie che come portatile prenderò il Mac (almeno quella è la scelta attuale) perchè un 12" con uno schermo come quello e con tutte quelel cose dentro, nessun altro te lo da a quel prezzo.Chiaro?
    • Anonimo scrive:
      Re: Confrontatevi un po: OSX vs Debian?
      - Scritto da: Anonimo
      Meglio avere osx, una nvidia con cui
      comunque non potrai giocare che a tre
      giochi, e un computer inchiodato al tavolo
      (però molto elegante) oppure accontentarsi
      di debian o di winxp (bleah! ^____^) e
      prendere un portatile SONY con monitor 15''
      e lettore DVD/masterizzatore?

      Io propendo per la seconda.No guarda che Debian (linux in genere) gira sotto Mac, quindi se ti piacee ci tienti, puoi mettere la tua Debian PPC sullo stiloso Mac.
      • Anonimo scrive:
        Re: Confrontatevi un po: OSX vs Debian?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        Meglio avere osx, una nvidia con cui

        comunque non potrai giocare che a tre

        giochi, e un computer inchiodato al tavolo

        (però molto elegante) oppure accontentarsi

        di debian o di winxp (bleah! ^____^) e

        prendere un portatile SONY con monitor
        15''

        e lettore DVD/masterizzatore?



        Io propendo per la seconda.

        No guarda che Debian (linux in genere) gira
        sotto Mac, quindi se ti piacee ci tienti,
        puoi mettere la tua Debian PPC sullo stiloso
        MacGuarda che il mio "bleah" era riferito a winxp... non alla debian.Io sceglierei un portatile acer con debian, risparmiando 500 euro, piuttosto che un COMPUTER DA TAVOLO apple con lo stesso hardware.Se poi consideri che con pochi soldi estendi la garanzia a tre anni, e che in piu' la batteria ti evita di dover spegnere quando ti sposti (si chiama "portatile" :)))...
        • Anonimo scrive:
          Re: Confrontatevi un po: OSX vs Debian?
          bah mettersi a far confronti sulla mobilità tra un portatile e un desktop ci vuole già tutta; contenti voi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po: OSX vs Debian?
            - Scritto da: Anonimo
            bah mettersi a far confronti sulla mobilità
            tra un portatile e un desktop ci vuole già
            tutta; contenti voi.Ma l'imac è un portatile senza batteria, quanto a qualità delle componenti... giusto la scheda audio si salva!
      • Anonimo scrive:
        Re: Confrontatevi un po: OSX vs Debian?
        - Scritto da: Anonimo
        No guarda che Debian (linux in genere) gira
        sotto Mac, quindi se ti piacee ci tienti,
        puoi mettere la tua Debian PPC sullo stiloso
        Mac.Si ma non ricompilare il kernel... le 4 ore di un lap apple potrebbero non bastare....POD
    • Anna scrive:
      Re: Confrontatevi un po' con questo...
      Stessa dotazione di chi?Intanto iMac ha il monitor a 1440x900 in WIDESCREEN, più grande - quibndi - di un 17", casse Harman-Kardon (le migliori presenti su un computer, attualmente), è dotato di SW per ogni esigenza...Ah, sul Vaio non c'è scritto quanto duano le batterie: elemento direi fondamentale su un PORTATILE!Il mio "piccolo" iBook ha 4 ore di autonomia sotto uso ((faccio grafica)!
      • Anonimo scrive:
        Re: Confrontatevi un po' con questo...
        - Scritto da: Anna
        Ah, sul Vaio non c'è scritto quanto duano le
        batterie: elemento direi fondamentale su un
        PORTATILE!
        Il mio "piccolo" iBook ha 4 ore di autonomia
        sotto uso ((faccio grafica)!Fai grafica mentre sei sull'autobus perche' i g4 sono lenti e ti tocca lavorare anche mentre ti sposti? O perche' hai troppo lavoro?
        • Anna scrive:
          Re: Confrontatevi un po' con questo...
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anna


          Ah, sul Vaio non c'è scritto quanto duano
          le

          batterie: elemento direi fondamentale su
          un

          PORTATILE!

          Il mio "piccolo" iBook ha 4 ore di
          autonomia

          sotto uso ((faccio grafica)!

          Fai grafica mentre sei sull'autobus perche'
          i g4 sono lenti e ti tocca lavorare anche
          mentre ti sposti? O perche' hai troppo
          lavoro?Forse perché non avendo un ufficio giro con il portatile e perché collaboro con un programmatore e quindi lavoro a casa sua... cosa dovrei fare? Portare in casa sua la mia attrezzatura completa?Su dai, caspita, mi serve un portatile perché mi serve, punto! Il fatto è che vado da lui e per 4 ore lavoro tranquillamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Confrontatevi un po' con questo...
            - Scritto da: Anna
            perché mi serve, punto! Il fatto è che vado
            da lui e per 4 ore lavoro tranquillamente.Esiste la presa per la 220 nelle abitazioni se non erro...POD
      • Anonimo scrive:
        Re: Confrontatevi un po' con questo...
        - Scritto da: Anna
        Stessa dotazione di chi?
        Intanto iMac ha il monitor a 1440x900 in
        WIDESCREEN, più grande - quibndi - di un
        17", casse Harman-Kardon (le migliori
        presenti su un computer, attualmente), è
        dotato di SW per ogni esigenza...
        Ah, sul Vaio non c'è scritto quanto duano le
        batterie: elemento direi fondamentale su un
        PORTATILE!Cioe' secondo te e' meglio il mac da tavolo che un portatile con monitor da 15'' a minor prezzo?? Guarda che se vuoi il portatile lo attacchi allo stereo di casa... :) Cmq liberta'...
      • Anonimo scrive:
        Re: Confrontatevi un po' con questo...
        - Scritto da: Anna
        Stessa dotazione di chi?
        Intanto iMac ha il monitor a 1440x900 in
        WIDESCREEN, più grande - quibndi - di unche te lo fanno pagare quanto un 19" CRT ovviamente di qualità migliore...
        17", casse Harman-Kardon (le miglioriLe casse Harman-Kardon sono i diffusori da home, studio o quello che vuoi... quelle del mac sono delle cazzate con su scritta la marca HK ed è marketing al 101%...Oppure vuoi dirmi che suonano come le Nautilus ?
        presenti su un computer, attualmente), è
        dotato di SW per ogni esigenza......
        Ah, sul Vaio non c'è scritto quanto duano le
        batterie: elemento direi fondamentale su un
        PORTATILE!
        Il mio "piccolo" iBook ha 4 ore di autonomia
        sotto uso ((faccio grafica)!CAZZO !!!!!!Fai grafica !!!!Incomincia a fare roba che sfrutta CONTINUAMENTE la CPU al 100% tipo rendering 3D o giochi.... lo vedi come il tuo lap apple incomincia a subire...POD
    • Anonimo scrive:
      Re: Confrontatevi un po' con questo...
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.computershop.pisa.it/Area_sony/det

      Come potete vedere, costa meno dell'imac con
      dvd-rom più economico (1980 euro), ha la
      stessa dotazione hardware di un imac, la
      scheda video è sensibilmente più scarsa,
      però... è un sony VAIO portatile!A parte il fatto che non ha senso confrontare un portatile ocn n desktop, l'iMac con DVD/CD-RW più economico costa 1919 Euro, non 1980.
      Allora, soprattutto quelli che dicono che
      giocare non serve (e quindi quella scheda
      video va più che bene), cosa mi dicono?Va bene ma non stai comunque confrontando due prodotti di pari caratteristiche. Quella scheda video da 8MB è vecchissima.Ci sono poi molte altre differenze: dalla memoria cache (che incrementa notevolmente le prestazioni) all'HD, ecc...ciao
  • Anonimo scrive:
    un paragone con questo chi lo fa?
    http://commerce.euro.dell.com/dellstore/default.asp?c=854&l=it&m=eur&n=3050&s=itdhs&sbc=itdhs&v=dnotare soprattutto le caratteristiche dello schermo e la versatilità degli slot (tipo tolgo il floppye e ci metto un'altra batteria o un'altro masterizzatore etc..)a me sembra un po' meglio
    • Anonimo scrive:
      Re: un paragone con questo chi lo fa?
      *All-in-one non parla di peso... cosa per un portatile importantissima...*Chipset Intel® 845MP - Bus principal 400MHz chissà come scalderà bene :)*Display 15'' UXGA (Ottimizzato per la risoluzione 1600 x 1200) non é in formato wide-screen... e probabilmente l'angolo visuale non si avvicinerà neppure a quello dei titanium*Floppy Disk 3.5'' 1.44Mb integrato, rimovibile il floppy é obsoleto da ormai 4 anni... per fortuna é rimovibile...*Doppio dispositivo di puntamento Integrato: Synaptics TouchPad + Track Stick doppio dispositivo? e a che serve? non lo spiegano neppure...*1 porta PS/2, 2 porte USB, 1 Porta IrDA 1.1 (Fast IR) infrarossi, 1uscità S-Video, 1 porta IEEE 1394 ancora la menano con questa ps/2 che palle...*Batteria Intelligente agli Ioni di Litio con Express charge ok, sarà pure intelligente... ma non dicono quanto dura...*Sistema Audio alta qualità, 2 speakers integrati, controller Crystal CS4205 si fà presto a dire "alta qualità" senza presentare le specifiche...*Norton AntiVirus?2002 (valido 90 giorni) wooww... solamente per la demo di norton lo comprerei... ma pensa te... :)*Colore Inserti e Appoggio per le mani : grigio argentato chissà se si svernicia con facilità :)
      • Anonimo scrive:
        Re: un paragone con questo chi lo fa?
        - Scritto da: Anonimo
        *All-in-one

        non parla di peso... cosa per un portatile
        importantissima...

        *Chipset Intel® 845MP - Bus principal
        400MHz

        chissà come scalderà bene :)

        *Display 15'' UXGA (Ottimizzato per la
        risoluzione 1600 x 1200)

        non é in formato wide-screen... e
        probabilmente l'angolo visuale non si
        avvicinerà neppure a quello dei titanium

        *Floppy Disk 3.5'' 1.44Mb integrato,
        rimovibile

        il floppy é obsoleto da ormai 4 anni... per
        fortuna é rimovibile...
        Ridicolo... è obsoleto per voi. Io ne ho di amici senza linea telefonica e senza masterizzatore. Forse gli studenti vedono il progresso un po' al rallentatore, cmq sono a Pisa, mica nel terzo mondo...Il paragone, nel caso non te ne fossi accorto, è fra imac DA TAVOLO e portatile, che costa meno...
        • Anonimo scrive:
          Re: un paragone con questo chi lo fa?
          Apri gli occhi! Pisa e' il terzo mondo!In Toscana c'e' un detto: meglio 'un morto in casa che un pisano all'uscio.
          • Anonimo scrive:
            Re: un paragone con questo chi lo fa?
            - Scritto da: Anonimo
            Apri gli occhi! Pisa e' il terzo mondo!
            In Toscana c'e' un detto: meglio 'un morto
            in casa che un pisano all'uscio.Uahahaha bello me lo segno! :))))
      • Anonimo scrive:
        Re: un paragone con questo chi lo fa?
        - Scritto da: Anonimo

        non parla di peso... cosa per un portatile
        importantissima...è abbastanza pesante, soprattutto con due batterie.

        *Chipset Intel® 845MP - Bus principal
        400MHz

        chissà come scalderà bene :)ha due (2) ventoline posteriori, che si accendono solo se necessario, silenziose

        *Display 15'' UXGA (Ottimizzato per la
        risoluzione 1600 x 1200)

        non é in formato wide-screen... enon ha nemmeno gli angoli tondi...
        probabilmente l'angolo visuale non si
        avvicinerà neppure a quello dei titaniumProbabilmente ?! però che argomentazione!
        *Floppy Disk 3.5'' 1.44Mb integrato,
        rimovibile se uno ne ha bisogno...
        il floppy é obsoleto da ormai 4 anni... per
        fortuna é rimovibile...esatto
        *Doppio dispositivo di puntamento
        Integrato: Synaptics TouchPad + Track Stick

        doppio dispositivo? e a che serve? non lo
        spiegano neppure...che ha sia il "brufolo" in mezzo a tasti sia il pad per muovere il puntatore, a scelta
        *1 porta PS/2, 2 porte USB, 1 Porta IrDA
        1.1 (Fast IR) infrarossi, 1uscità S-Video, 1
        porta IEEE 1394

        ancora la menano con questa ps/2 che palle...se hai una vecchia tastiera o un vecchio mouse li usi tranquillamente, non te li devi ricomprare

        *Batteria Intelligente agli Ioni di Litio
        con Express charge

        ok, sarà pure intelligente... ma non dicono
        quanto dura...ore
        *Sistema Audio alta qualità, 2 speakers
        integrati, controller Crystal CS4205

        si fà presto a dire "alta qualità" senza
        presentare le specifiche...le solite standard, eventualmente abiliti l'uscita digitale
        *Norton AntiVirus?2002 (valido 90 giorni)

        wooww... solamente per la demo di norton lo
        comprerei... ma pensa te... :)soliti bundle commercialim, che vuoi farci
        *Colore Inserti e Appoggio per le mani :
        grigio argentato

        chissà se si svernicia con facilità :)ne ho visto uno bistrattato da un paio danni, al massimo si graffia come qualsiasi cosa
        • Anna scrive:
          Re: un paragone con questo chi lo fa?


          *Floppy Disk 3.5'' 1.44Mb integrato,

          rimovibile

          se uno ne ha bisogno...Strano, io da 4 anni non lo uso e mi sono organizzata.Ah, buffo, in altro post un PCotto© dice che Apple da anche quello che non è detto che ti serva, quindi paghi per nulla... allora perché i PC adottano ancora il Floppy facilmente rimpiazzabile anche da una stupidissima connessione da 56K?Ma allora, avete quello che vi serve? Avete di meno? Avete di più? Alla fine rigirate sempre la frittata!Io so solo che ho tutto quello che mi serve... ed anche di più, così ho l'opportunità di adeguarmi ai tempi che cambiano senza cambiare il computer ogni mese.Qualcuno disse che il firewire non serve... beh, non servirà, ma preferisco pagare il firewire che dover comperare un coputer nuovo se da domani tutte le terze parti saranno firewire!Intanto voi farete le installazioni da floppy!! OK.
          • Anonimo scrive:
            Re: un paragone con questo chi lo fa?

            Strano, io da 4 anni non lo uso e mi sono
            organizzata.
            Ah, buffo, in altro post un PCotto© dice che
            Apple da anche quello che non è detto che ti
            serva, quindi paghi per nulla... allora
            perché i PC adottano ancora il Floppy
            facilmente rimpiazzabile anche da una
            stupidissima connessione da 56K?
            se non lo voglio, non lo mettonon ti e' chiaro...ho una stampante parallela?mi scelgo una mobo con porta parallela...non ne ho?me ne prendo una senza lpt e seriali*posso* scegliere..
            Ma allora, avete quello che vi serve? Avete
            di meno? Avete di più? Alla fine rigirate
            sempre la frittata!
            Io so solo che ho tutto quello che mi
            serve... ed anche di più, così ho
            l'opportunità di adeguarmi ai tempi che
            cambiano senza cambiare il computer ogni
            mese.ficocosi' si che sei coolnon sei out come noi che usiamo questi bandoni di lattawowte si che sei una tipa giusta!
            Qualcuno disse che il firewire non serve...
            beh, non servirà, ma preferisco pagare il
            firewire che dover comperare un coputer
            nuovo se da domani tutte le terze parti
            saranno firewire!
            si vabbe'questa stava sul corriere dei piccolil'ha detto la pimpa me lo ricordomai sentito parlare di schede di espansione..?ah no.. giusto.. su apple sono una rarita'..scusa il sarcasmo.. ma te lo meriti...
            Intanto voi farete le installazioni da
            floppy!! OK.si.. campa cavallo che l'erba cresceil floppy e' una di quelle cose che hai pagato 30 sacchi 5 anni fa e te la porti dietro, perche' buttarla ti costa di piu'...ma *se voglio* *posso* staccarloho due o tre pc a casa che non ce l'hanno...ma non lo sbandiero mica ai quattro venti come fosse l'ultima trovata trendy da geek represso...un floppy e' come un diamante, e' per sempre...
          • Ekleptical scrive:
            Re: un paragone con questo chi lo fa?

            un floppy e' come un diamante, e' per
            sempre...Il lettore forse, il disco in sè è più instabile di una giornata di pieno sole a Londra! :PMa veramente li usa ancora qualcuno i floppy? ^_^Ormai mi vergogno anche a farli vedere quando faccio lezione di informatica part-time ai new-comers!Sono gli unici momenti in cui ne prendo in mano uno!!Mi sa tanto che non lo compro neppure, per il prossimo PC!
          • Anonimo scrive:
            Re: un paragone con questo chi lo fa?
            - Scritto da: Ekleptical

            un floppy e' come un diamante, e' per

            sempre...

            Il lettore forse, il disco in sè è più
            instabile di una giornata di pieno sole a
            Londra! :P

            Ma veramente li usa ancora qualcuno i
            floppy? ^_^
            Ormai mi vergogno anche a farli vedere
            quando faccio lezione di informatica
            part-time ai new-comers!
            Sono gli unici momenti in cui ne prendo in
            mano uno!!Io li uso, sono studente e quando porto dati a casa di altri studenti a volte uso un floppy, altre volte un cdrw, infatti puo' sembrare strano ma e' proprio vero che c'e' gente che non ha linea telefonica (e del resto la telecom vuole 160 euro mi pare... e uno studente cambia casa spesso e volentieri)
          • Anonimo scrive:
            Re: un paragone con questo chi lo fa?
            - Scritto da: Anna


            *Floppy Disk 3.5'' 1.44Mb integrato,


            rimovibile



            se uno ne ha bisogno...
            Strano, io da 4 anni non lo uso e mi sono
            organizzata.
            Ah, buffo, in altro post un PCotto© dice che
            Apple da anche quello che non è detto che ti
            serva, quindi paghi per nulla... allora
            perché i PC adottano ancora il Floppy
            facilmente rimpiazzabile anche da una
            stupidissima connessione da 56K?
            Che osserviazione arguta. Un lettore floppy costa 10 euro.
    • Anonimo scrive:
      Re: un paragone con questo chi lo fa?
      - Scritto da: Anonimo
      http://commerce.euro.dell.com/dellstore/defau

      notare soprattutto le caratteristiche dello
      schermo nulla di particolare...
      e la versatilità degli slot (tipo
      tolgo il floppye e ci metto un'altra
      batteria o un'altro masterizzatore etc..)Questa cosa c'era sui PowerBook di 4 anni fa...Adesso il floppy non è più usato da Apple (ma nanche sui portatili molte altre marche, vedi Compaq) e la batteria dura almeno 4 ore e la puoi cambiare "al volo" senza rischiare che il PowerBook si spenga, quindi non ti serve avere due slot per due batterie... (e non hai bisogno di girare con la borsa piena di slot)
      a me sembra un po' meglioSe lo dici tu...ciao
  • Ekleptical scrive:
    Sarà il mio prossimo acquisto...
    Ho intenzione di aspettare l'estate, sia per vedere se calano ulteriormente i prezzi, sia per aspettare che l'OS X si stabilizzi meglio in campio musica/audio (che è quel che ci farei in giro, oltre a Office)Ma la scelta verso il portatile Mac è già fatta!Personalmente non ho mai sopportato i portatili PC grossi come delle 24 ore e con monitor di qualità scadente! Per me la comodità di trasporto è fondamentale!Avranno anche una CPU più potente, ma per il resto la qualità Apple, portatili alla mano è evidente.In un 12" piccolissimo e trasportabile ci va tutto quello che serve, compreso il CD-RW/DVD (e volendo anche il masterizzatore di DVD) con un monitor che solo a vederlo ti fa innamorare! Nessun confronto con quello di qualsiasi portatile PC per quanto balsonato!E il prezzo, ormai, è diventato competitivo! Soprattutto tenendo conto dei prezzi stratosferici dei sub-notebook PC!Personalmente ho sempre usato PC e a casa continuerò ad usarlo, ma dopo averlo visto, come portatile il Mac vince a mani basse! E poi ha il suo fascino indiscutibile.. ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sarà il mio prossimo acquisto...
      - Scritto da: Ekleptical
      Ho intenzione di aspettare l'estate, sia per
      vedere se calano ulteriormente i prezzi, sia
      per aspettare che l'OS X si stabilizzi
      meglio in campio musica/audio (che è quel
      che ci farei in giro, oltre a Office)
      Okkio musica/audio ? tutti i SW migliori x AUDIO, HD-RECORDING etc. sono nati e girano su Mac (Cu-base, Pro-Tools / Logic etc. etc.) senza contare che Logic e' stata acquistata da Apple e la prox versione uscira' solo per Mac vedi:http://www.wired.com/news/business/0,1367,55333,00.html
      Ma la scelta verso il portatile Mac è già
      fatta!idem .... ma x grafica 3d e programmazione web
      Personalmente non ho mai sopportato i
      portatili PC grossi come delle 24 ore e con
      monitor di qualità scadente! Per me la
      comodità di trasporto è fondamentale!parole sante ...
      Avranno anche una CPU più potente, ma per il
      resto la qualità Apple, portatili alla mano
      è evidente.
      In un 12" piccolissimo e trasportabile ci va
      tutto quello che serve, compreso il
      CD-RW/DVD (e volendo anche il masterizzatore
      di DVD) con un monitor che solo a vederlo ti
      fa innamorare! Nessun confronto con quello
      di qualsiasi portatile PC per quanto
      balsonato!
      E il prezzo, ormai, è diventato competitivo!
      Soprattutto tenendo conto dei prezzi
      stratosferici dei sub-notebook PC!

      Personalmente ho sempre usato PC e a casa
      continuerò ad usarlo, ma dopo averlo visto,
      come portatile il Mac vince a mani basse! E
      poi ha il suo fascino indiscutibile.. ;) ciao
      • Ekleptical scrive:
        Re: Sarà il mio prossimo acquisto...

        Okkio musica/audio ? tutti i SW migliori x
        AUDIO, HD-RECORDING etc. sono nati e girano
        su Mac (Cu-base, Pro-Tools / Logic etc.
        etc.) senza contare che Logic e' stata
        acquistata da Apple e la prox versione
        uscira' solo per Mac Ci sono tutti anche per Windows! Logic (che cmq non uso) è momentaneamente in pari, finchè non rilasciano la nuova versione.Attualmente c'è ancora una fase di passaggio per OS X su Mac. Il supporto audio fino a prima di Jaguar era penoso! Di conseguenza i programmi pro sono ancora in fase di porting!Cubase SX deve ancora uscire (per Windows c'è già in giro da qualche mese) e così molti altri.Se no ti tocca usare OS 9 (e Cubase VST).Per 'st'estate dovrebbe essere tutto risolto.
  • Mela Marcia scrive:
    Mi sto ricredendo sui Mac
    dopo anni di demenza senile, di biciclette presentate come l'ottava meraviglia del mondo, di computer a tetraedro che costavano come un tir, finalmente jobs sta rinsavendo (forse ha deciso di smettere con gli acidi che gli mandavano il cervello in pappa). Sta facendo quel che avrei fatto io, i nuovi portatili mac sono una favola, soprattutto il pbook 12'' che ha tutto quel che la tecnologia mette a disposizione e in 2 cm di spessore sono anche riusciti a metterci un masterizzatore DVD-r per authoring on the road! Ho provato a confrontarlo con qualsiasi scassone pc ma m'e' venuto da ridere, a quel prezzo e' in insulto non prenderlo. I portatili faranno da traino e una volta attirato l'utente sara' semplice fargli fare il grande salto anche sulla base fissa. I prezzi dei nuovi PMac sono ottimi considerando l'hw custom, l'attenzione al dettaglio che (bisogna riconoscere) contraddistingue l'Apple e se avete l'occasione, provate a confrontare un qualunque monitor lcd Apple con la totalita' degli LCD dei concorrenti...Apple e' ritornata sulla retta via, l'unico smacco resta una cpu non proprio concorrenziale (per quanto l'architettura e lo sfruttamento da parte dell'os e' anni avanti a qualunque pc) ma e' una situazione destinata a cambiare radicalmente quando tra qualche mese ibm rilascera' il mostro .. aka... PPC970 Mela Marcia (tm) che nonostante anni di critiche a Apple ha ordinato un powerbook
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sto ricredendo sui Mac
      - Scritto da: Mela Marcia I prezzi dei nuovi PMac sono ottimi
      considerando l'hw custom, l'attenzione al
      dettaglio che (bisogna riconoscere)
      contraddistingue l'Apple e se avete
      l'occasione, provate a confrontare un
      qualunque monitor lcd Apple con la totalita'
      degli LCD dei concorrenti...**********Ma perchè nessuno dice mai, che i computer Apple sono venduti in bundle con software per un controvalore di almeno 500 euro ca.?Perchè ci dimentichiamo che usare software pirata è reato? Gli assemblatori e i loro clienti (buona parte) questo lo ricordano??
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sto ricredendo sui Mac

        Ma perchè nessuno dice mai, che i computer
        Apple sono venduti in bundle con software
        per un controvalore di almeno 500 euro ca.?
        Perchè ci dimentichiamo che usare software
        pirata è reato? Gli assemblatori e i loro
        clienti (buona parte) questo lo ricordano??perche' ad apple nessuno lo ha chiesto...vogliamo anche ricordare che il software in bundle e' tutto software Apple?e' come se MS producesse PC e ti mettesse in bundle Windows , Works, media player etc. etc. spacciandoteli come valore aggiunto...Apple vende e guadagna con l'HW...
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sto ricredendo sui Mac

          perche' ad apple nessuno lo ha chiesto...
          vogliamo anche ricordare che il software in
          bundle e' tutto software Apple?
          e' come se MS producesse PC e ti mettesse in
          bundle Windows , Works, media player etc.
          etc. spacciandoteli come valore aggiunto...
          Apple vende e guadagna con l'HW...ehmmm... windows é così diffuso perchè bill ha fatto in modo che il suo os sia già allegato ai pc di tutte le marche... altrimenti starebbe ancora facendo softwarini per la altair...e cmq anche windows allega i suoi software in bundle... (sempre per favorire il suo monopolio...)
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sto ricredendo sui Mac

        Ma perchè nessuno dice mai, che i computer
        Apple sono venduti in bundle con software
        per un controvalore di almeno 500 euro ca.?
        Perchè ci dimentichiamo che usare software
        pirata è reato? Gli assemblatori e i loro
        clienti (buona parte) questo lo ricordano??In realtà per l'utenza domestica il parco applicazioni di debian è di molto superiore al misero bundle che ti può dare una qualsivoglia offerta commerciale.Applicazioni da ufficio, desktop, posta, browser, editing di immagini e film. Tutto gratuito, non c'è bisogno di piratare.Cmq gli assemblatori se lo ricordano bene, se chiedi il pc senza software te lo danno senza software (bada che puoi scegliere, mentre col mac non mi pare tu abbia la scelta di dire "non voglio osx" e ti pago di meno, su non ci attacchiamo, è ovvio che comprate i mac SOLO per osx, però la scelta non c'è).
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sto ricredendo sui Mac
          -
          Cmq gli assemblatori se lo ricordano bene,
          se chiedi il pc senza software te lo danno
          senza software (bada che puoi scegliere,
          mentre col mac non mi pare tu abbia la
          scelta di dire "non voglio osx" e ti pago di
          meno, su non ci attacchiamo, ovvio che
          comprate i mac SOLO per osx, per la scelta
          non c').ma dai.... l'80% degli utenti non e' cosi' esperta e compra quello che c'e'.Prova comunque ad andare da un qualsiasi negoziante e dirgli che non vuoi Win e percio' vuoi lo sconto. potrebbe anche succedere comprando da assemblatori...Qui vicino mi dicono "no, e' gia' incluso; Non influisce sul prezzo della macchina"Ora tu e io sappiamo che non e' cosi'... ma la stragrande maggioranza NO!... e se compri un portatile?prova a chiederlo senza OS, prova...Mi pareva di leggere nell'articolo dello sfortunato possessore dell'Asus che adirittura la Asus stessa espone i suoi dubbi (!!!!) sul fatto che si usi un sistema operativo diverso da Windows. Roba da matti!!FFet
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sto ricredendo sui Mac

            Prova comunque ad andare da un qualsiasi
            negoziante e dirgli che non vuoi Win e
            percio' vuoi lo sconto.
            potrebbe anche succedere comprando da
            assemblatori..No, un assemblatore assembla. E tra l'altro molti assemblatori preinstallano linux, e paghi meno di xp.
            Ora tu e io sappiamo che non e' cosi'... ma
            la stragrande maggioranza NO!Sono stupidi :))))
            ... e se compri un portatile?prova a
            chiederlo senza OS, prova...Porc... lo so! non sono quello di sopra, pero'

            Mi pareva di leggere nell'articolo dello
            sfortunato possessore dell'Asus che
            adirittura la Asus stessa espone i suoi
            dubbi (!!!!) sul fatto che si usi un sistema
            operativo diverso da Windows. Roba da
            matti!!
            Io sono quello che ha postato "la mia esperienza negativa con un asus"... :) Anche a me hanno dato di alcune cose la colpa a linux... percio' hanno perso il cliente!
        • PotenzaLibroG4 scrive:
          Re: Mi sto ricredendo sui Mac
          hai ragione sul parco software.... forse.... (a mio parere è ok su macosx).... ma se proprio dovessi ricredermi mi posso compilare tutto l'opensource di questa rete! unix unix unix bsd bsd bsd macosx macosx macosx!
        • PotenzaLibroG4 scrive:
          Re: Mi sto ricredendo sui Mac
          hai ragione sul parco software.... forse.... (a mio parere è ok su macosx).... ma se proprio dovessi ricredermi mi posso compilare tutto l'opensource di questa rete! unix unix unix bsd bsd bsd macosx macosx macosx!deliri di onnipotenza!
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sto ricredendo sui Mac
      - Scritto da: Mela Marcia
      Apple e' ritornata sulla retta via, l'unico
      smacco resta una cpu non proprio
      concorrenziale (per quanto l'architettura e
      lo sfruttamento da parte dell'os e' anni
      avanti a qualunque pc) Sai di cosa parli ? Le applicazioni che sfruttanol'AltVec volano. Certo, mi rispondo da solo...Si contano sulla punta delle dita...
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sto ricredendo sui Mac
        - Scritto da: Anonimo
        Sai di cosa parli ? Le applicazioni che
        sfruttano
        l'AltVec volano. Certo, mi rispondo da
        solo...

        Si contano sulla punta delle dita...e quali applicazioni sfrutterebbero l'altivec? Di applicazioni che volano sui mac non ne esistono :))In tutti questi anni non sono ancora riusciti a farlo andare questo altivec forse e' finto eheh :)
        • Larry scrive:
          Re: Mi sto ricredendo sui Mac

          e quali applicazioni sfrutterebbero
          l'altivec? Di applicazioni che volano sui
          mac non ne esistono :))
          In tutti questi anni non sono ancora
          riusciti a farlo andare questo altivec forse
          e' finto eheh :)


          FINAL CUT?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sto ricredendo sui Mac

            FINAL CUT?
            minchiaper quanto un ottimo software... solo lui?e giustificherebe la spesa?
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sto ricredendo sui Mac
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo


          Sai di cosa parli ? Le applicazioni che

          sfruttano

          l'AltVec volano. Certo, mi rispondo da

          solo...



          Si contano sulla punta delle dita...

          e quali applicazioni sfrutterebbero
          l'altivec? Di applicazioni che volano sui
          mac non ne esistono :))
          In tutti questi anni non sono ancora
          riusciti a farlo andare questo altivec forse
          e' finto eheh :)


          Photoshop...un programmino che forse non sai nemmeno cosa sia (e su Photoshop il G4 è imbattibile)
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sto ricredendo sui Mac
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Mela Marcia

        Apple e' ritornata sulla retta via,
        l'unico

        smacco resta una cpu non proprio

        concorrenziale (per quanto l'architettura
        e

        lo sfruttamento da parte dell'os e' anni

        avanti a qualunque pc)

        Sai di cosa parli ? Le applicazioni che
        sfruttano
        l'AltVec volano. Certo, mi rispondo da
        solo...

        Si contano sulla punta delle dita...Anche quelle che usano SSE e/o 3dnow.Va detto che per 3dnow c'e' un sacco di roba free (non a caso i divx sull'athlon si codificano in tempo reale eheheh :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sto ricredendo sui Mac
      hai fatto la cosa migliore!ho u titanium da 9 mesi ed un pc da dieci anni! mai stato cosi' felice di avere un computer!...di titanio! e per dirla tutta le cpu motorola non hanno la tecnologia speedstep.... perche girano a piena frequenza anche sui portatili!!!risultato: processori identici tra portatili e desktop, nel mondo cisc questo non e' possibile!la cosa migliore di APPLE è ancora una volta il sistema operativo!!!mi darai ragione!
    • PotenzaLibroG4 scrive:
      Re: Mi sto ricredendo sui Mac
      hai fatto la cosa migliore!ho u titanium da 9 mesi ed un pc da dieci anni! mai stato cosi' felice di avere un computer!...di titanio! e per dirla tutta le cpu motorola non hanno la tecnologia speedstep.... perche girano a piena frequenza anche sui portatili!!!risultato: processori identici tra portatili e desktop, nel mondo cisc questo non e' possibile!la cosa migliore di APPLE è ancora una volta il sistema operativo!!!mi darai ragione!
  • Anonimo scrive:
    I Mac sono fichi !
    C'è poco da fare: funzionano bene, sono belli e fanno tutto e meglio (in alcuni casi, ovvio) di un pc. Sono di buona qualità costruttiva e a me servono soprattutto per trombare.Difatti le donne preferiscono l'utente Mac, che è più brillante e creativo, all'utente Pc per soddisfare le loro voglie. E' inutile che ve la prendiate, dati alla mano le cose stanno così.
    • Anonimo scrive:
      Re: I Mac sono fichi !
      questi troll proprio non li sopporto, li metti al muro e se ne escono con simili post infantili, penso dica tutto a proposito di quali argomentazioni si basa certo astio verso la piattaforma Mac.
      • Anonimo scrive:
        Re: I Mac sono fichi !
        Beh questi non sono semplici Troll, ma gli inviati segreti di Steve Jobs!!! :)
      • Anonimo scrive:
        Re: I Mac sono fichi !
        - Scritto da: Anonimo
        questi troll proprio non li sopporto, li
        metti al muro e se ne escono con simili post
        infantili, penso dica tutto a proposito di
        quali argomentazioni si basa certo astio
        verso la piattaforma Mac.Io non odio certo la piattaforma mac; e vorrei anche vedere dato che ne ho comprato uno con il quale ho scritto il primo mex ed anche il presente! :DCmq non sono tutte cavolate, un fondo di verità nel rapporto Mac-Fica c'è. Senti un po': circa un mese fa ho invitato una discreta figliola a casa mia, promettendole una cena con i fiocchi, fatta da me ovvio, ed un vino favoloso. La fanciulla ha accettato ed è arrivata perfino puntuale!! :DNel mio soggiorno fa bella mostra di sè il mio G4 con schermo piatto...... ci credi se ti dico che si è incollata lì davanti a guardarlo per 10 minuti buoni? E poi: "Sei proprio un raffinato.........." detto mentre sorseggiava l'ottimo Pinot e accarezzando le morbide curve del G4.......Tralascio il resto........ dove a "carezzare" ho cominciato io :DEbbene, Mac-Fica sono ancora tutte cazzate ?? :DMarca bene, altrochè !!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: I Mac sono fichi !
      Se quel che dici e' vero c'e' da notare come le donne in Italia siano poco "calorose" se si accontentano di quei pochi uomini che usano Mac! ;-)ps.Uso Windows a lavoroUso Linux a casaMi diverto con MacOSX
      • Anonimo scrive:
        Re: I Mac sono fichi !
        che perla di messaggio!grandeche stile!che cultura!che raffinatezza!wowvado a comprarmi un mac dualcosì me ne porto a letto due alla voltayes
        • Anonimo scrive:
          Re: I Mac sono fichi !
          Aggiungi anche un portatile per trombare in treno......e un iPod per una sveltina dietro ad un pino mentre fai jogging nel parco.
    • PotenzaLibroG4 scrive:
      Re: I Mac sono fichi !
      non dovresti svelare certi segreti!hai pienamete ragione!il mac fa trombare....e anche bene!e noi siamo speciali
      • Anonimo scrive:
        Re: I Mac sono fichi !
        Finalmente uno che dice le cose come stanno!Ecco perché la maggior parte degli studi grafici ha un mac in vetrina e poi i lavori gli fa tutti con win.Mac per le apparenze Win per lavorare, mi sembra giusto!
        • Anonimo scrive:
          Re: I Mac sono fichi !
          - Scritto da: Anonimo
          Finalmente uno che dice le cose come stanno!

          Ecco perché la maggior parte degli studi
          grafici ha un mac in vetrina e poi i lavori
          gli fa tutti con win.

          Mac per le apparenze Win per lavorare, mi
          sembra giusto!Tu ci scherzi...ma ci sono ditte che hanno mac solo per motivi di immagine e luoghi comuni... ah! potenza della psicologia.Think Different
  • Anonimo scrive:
    CHI E' CARO ALLORA??
    Beh vediamo se qualcuno che assembla i pc in cantina dice ancora che i MAC sono cari :-)Peccato che in cantina ancora non si possano assemblare i portatili vero??
    • Anonimo scrive:
      Re: CHI E' CARO ALLORA??
      - Scritto da: Anonimo
      Beh vediamo se qualcuno che assembla i pc in
      cantina dice ancora che i MAC sono cari :-)
      Peccato che in cantina ancora non si possano
      assemblare i portatili vero??Purtoppo no; lo spero in futuro. Cmq qui ci vogliono dare ad intendere che simo noi i poveri senza una lira, pardon EURO, non loro, i venditori, che ci rimettono e si stracciano le vesti pur di offrirci i loro prodotti (Pc e Mac indifferentemente) a prezzi irrisori........
      • Anonimo scrive:
        Re: CHI E' CARO ALLORA??
        - Scritto da: Anonimo
        io il
        tempo libero lo passo con la morosa non a
        passare cavi...E lei il suo come lo passa ??? :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: CHI E' CARO ALLORA??
          A limargli le corna!!! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI E' CARO ALLORA??
            - Scritto da: Anonimo
            A limargli le corna!!! :DOttimista!!! :DPer me è con Abdullah!!! :DCome si dice: "Curiosità nere......" :D
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI E' CARO ALLORA??
            ma per carità quella della morosa era una battuta, potevo dire comunque che preferisco andarmi a bere una birra con gli amici che perdere tempo ad assemblare cavi, spinotti, è solo una scelta...capisco che a molti può piacere passare il tempo libero con il cacciavite in mano, ma dovrete pur ammettere che c'è una stragrande maggioranza di persone che preferisce fare ben altro.E comunque non mi offendo per le battutacce, quando uno se le cerca... ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI E' CARO ALLORA??
            - Scritto da: Anonimo
            ma per carità quella della morosa era una
            battuta, potevo dire comunque che preferisco
            andarmi a bere una birra con gli amici lol ora ti daranno dell'alcolizzato.. :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI E' CARO ALLORA??
            - Scritto da: Anonimo
            E comunque non mi offendo per le battutacce,
            quando uno se le cerca... ;-)Ne sono contento, io scherzo sempre :DAnche se le battute sembrano quasi offese, in fondo il bello di questi forum è sfogarsi con qualcuno che si presta bene all'equivoco.....!!! :DCiao e stai bene :-D
      • Anonimo scrive:
        Re: CHI E' CARO ALLORA??

        Se decidi di connettere in rete sia un paio di computer che hai in casa, sia
        un portatile, dove ti metti la terza scheda ethernet? Basta usare un HUB!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: CHI E' CARO ALLORA??
          - Scritto da: Anonimo

          Se decidi di connettere in rete sia un
          paio di computer che hai in casa, sia
          un
          portatile, dove ti metti la terza scheda
          ethernet?

          Basta usare un HUB!!!
          lol ma perchè i troll escono dalle caverne ogni volta che sentono apple nei paraggi? :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI E' CARO ALLORA??

            lol ma perchè i troll escono dalle caverne
            ogni volta che sentono apple nei paraggi?
            :-)perchè l'invidia fà brutti scherzi... anche se non lo ammetteranno mai :)ieri mi é entrato uno in negozio, un utente PC con tanta voglia di romper le balle... il mio collega lo avrebbe liquidato in due secondi.. io invece sono stato paziente e gli ho fatto vedere 10 minuti di OS X con uno splendido iMac a 17"gli ho fatto vedere le iApps, gli ho fatto vedere tutte le varie cosette nascoste, il terminale e tante altre cose... bhe... alla fine se lo è portato a casa... e pensare che la prima cosa che ha detto era: "non comprerò mai un mac"valli a capire stì picciotti :)
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI E' CARO ALLORA??
            - Scritto da: Anonimo

            lol ma perchè i troll escono dalle caverne

            ogni volta che sentono apple nei paraggi?

            :-)

            perchè l'invidia fà brutti scherzi... anche
            se non lo ammetteranno mai :)

            ieri mi é entrato uno in negozio, un utente
            PC con tanta voglia di romper le balle...
            il mio collega lo avrebbe liquidato in due
            secondi.. io invece sono stato paziente e
            gli ho fatto vedere 10 minuti di OS X con
            uno splendido iMac a 17"gli ho fatto vedere
            le iApps, gli ho fatto vedere tutte le varie
            cosette nascoste, il terminale e tante altre
            cose... bhe... alla fine se lo è portato a
            casa... e pensare che la prima cosa che ha
            detto era: "non comprerò mai un mac"

            valli a capire stì picciotti :)Cioè uno è entrato nel tuo negozio senza l'intenzione di comprare un computer, se n'è uscito con quei 2500-3000 euro di spesa (a proposito, complimenti per l'abilità di venditore) e c'è qualcuno che ancora sostiene che il mac non è roba da fichetti :)))
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI E' CARO ALLORA??

            Cioè uno è entrato nel tuo negozio senza
            l'intenzione di comprare un computer, se n'è
            uscito con quei 2500-3000 euro di spesa (a
            proposito, complimenti per l'abilità di
            venditore) e c'è qualcuno che ancora
            sostiene che il mac non è roba da fichetti
            :)))bhe... era entrato per comprarsi una serie di cartucce per la sua 2100 epson... ma aveva cmq intenzione di comprarsi un computer, non apple ovviamente, perchè anche lui per sentito dire gli avevano raccontato le solite stronzare che andate a raccontare, e da lì partono tutti i dubbi...se n'é andato via con un iMac G4 superdrive con schermo a 17" panoramico e l'ha pagato circa 2000 euro più iva (tanto se la scarica) più sconto del 5% (nostra promozione di gennaio).trovamelo un pc di marca con le stesse caratteristiche e le stesse tecnologie supportate da quella belva di iMac...iMac roba da fighetti? no... direi piuttosto computer per chi vuole veramente una macchina che semplicemente funziona.grazie per i complimenti, ma faccio il venditore solo da 4 mesi ^__^ é facile vendere un mac... basta farlo usare per 10 minuti al compratore e il compratore si rende subito conto del salto di qualità che potrebbe fare...distinti salutiLuca
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI E' CARO ALLORA??
            - Scritto da: Anonimo

            Cioè uno è entrato nel tuo negozio senza

            l'intenzione di comprare un computer, se
            n'è

            uscito con quei 2500-3000 euro di spesa (a

            proposito, complimenti per l'abilità di

            venditore) e c'è qualcuno che ancora

            sostiene che il mac non è roba da fichetti

            :)))

            bhe... era entrato per comprarsi una serie
            di cartucce per la sua 2100 epson... ma
            aveva cmq intenzione di comprarsi un
            computer, non apple ovviamente, perchè anche
            lui per sentito dire gli avevano raccontato
            le solite stronzare che andate a raccontare,
            e da lì partono tutti i dubbi...

            se n'é andato via con un iMac G4 superdrive
            con schermo a 17" panoramico e l'ha pagato
            circa 2000 euro più iva (tanto se la
            scarica) più sconto del 5% (nostra
            promozione di gennaio).
            trovamelo un pc di marca con le stesse
            caratteristiche e le stesse tecnologie
            supportate da quella belva di iMac...

            iMac roba da fighetti? no... direi piuttosto
            computer per chi vuole veramente una
            macchina che semplicemente funziona.
            Ma che diamine... va beh, mi sono rotto di discutere, del resto tu li vendi pure. Secondo te il mio pc, assemblato da me 2 anni fa, si è mai rotto?Il punto è che ho scelto componenti di qualità. D'altro canto, ho un amico a cui si è rotto il ... modem interno dell imac (primo modello).Per curiosità, come si fa a sostituirlo? E quanto costa questa operazione?
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI E' CARO ALLORA??

            trovamelo un pc di marca con le stesse
            caratteristiche e le stesse tecnologie
            supportate da quella belva di iMac...Quel portatile e' fico da vedere.. ma chiamarlo belva, e' decisamente esagerato.
      • Anonimo scrive:
        Re: CHI E' CARO ALLORA??

        Una sola domanda: ma l'esistenza degli
        assemblatori professionisti, grazie ai quali
        puoi scegliere di possedere SIA componenti
        di qualità (che l'imac NON ha) SIA di avere
        tempo libero, la conosci?secondo me non hai mai usato un iMac...
        E prima di dire l'imac ha questo,
        quell'altro quell'altro ancora, rispondi:
        quale serio sistema di protezione puoi
        adottare per non rischiare di perdere dati
        se l'hard disk (peraltro non ottimo) del tuo
        imac salta?a naso penso tu sia un assemblatore, o cmq un tecnico PC che cerca di difendere il suo prezioso salario mensile, ti chiedi come può esser fatta una copia di backUp su un iMac-panettone... bhe... visto che sei tanto esperto... mai sentito parlare di HD esterni firewire? la LaCie ad esempio ne fà parecchi, di tanti tagli, sono velocissimi e costano una cazzata... dire poi che l'HD ibm che c'é dentro all'iMac non é ottimo é proprio una ca**ata galattica... ma te la concedo, anche io difenderei il mio lavoro allo stesso modo...
        Se decidi di connettere in rete sia un paio
        di computer che hai in casa, sia un
        portatile, dove ti metti la terza scheda
        ethernet?terza scheda ethernet? e perchè non ce ne mettiamo 20 di schede ethernet? O_o mai sentito parlare di HUB ? sono quei cosi con tante porte ethernet che servono proprio per fare una rete di pc, mac e periferiche di rete senza riempire i computer di inutili file di schede ethernet... mha...

        sayonara

        ourevoire...ciapz :)
        • Anonimo scrive:
          Re: CHI E' CARO ALLORA??

          costano una cazzata... dire poi che l'HD ibm
          che c'é dentro all'iMac non é ottimo é
          proprio una ca**ata galattica... ma te la
          concedo, anche io difenderei il mio lavoro
          allo stesso modo...o sono dischi lenti, allora sono lenti..o sono veloci ma si rompono come bicchieri di cristallo lanciati dal terzo piano...io ho avuto la fortuna di possedere ben 3 (TRE) HD ibm della serie dekstar che sono schiattati dopo poco piu' di un anno ...tutti comprati in negozi diversi...quindi escludo la partita difettosasemplicemente dopo un po' cominciano ad apparire settori danneggiati e prima o poi le testine vanno in tilt...il bello e' che portandoli da un amico che recupera i dati da HD rotti, ho notato una sfilza di IBM rotti TUTTI con lo stesso difetto.Rottura elettronica + meccanica == disco da buttare
      • Anonimo scrive:
        Re: CHI E' CARO ALLORA??
        intanto si scrive aurevoir, :pinoltre non esistono solo gli imac, ma i powermac, i powerbook e gli xserve...fatti un giro sul sito apple e informati va', che almeno parlerai con cognizione di causa :)ciao
    • Anonimo scrive:
      Qualità dell'hardware? Parliamone
      - Scritto da: Anonimo
      Beh vediamo se qualcuno che assembla i pc in
      cantina dice ancora che i MAC sono cari :-)
      Peccato che in cantina ancora non si possano
      assemblare i portatili vero??A parte che i portatili si possono anche assemblare. Parlare di cose di cui non ci si intende ti fa fare brutta figura di solito.A parte che io, fidati uno dei peggiori denigratori di apple su questi forum, ho sempre detto che il titanium è un bellissimo portatileA parte il fatto che un portatile acer, non bello come il titanium ma comunque bellissimo, con lettore dvd/masterizzatore e monitor a 15 pollici, con garanzia europea di tre anni, costa tre volte meno,a parlare di "assemblati in cantina" dimostri scarsa intelligenza, dal momento che il mio "assemblato in cantina" ha un raid SCSI, velocissimo e affidabile, che NESSUN imac da tavolo potrà mai avere. Questa è qualità dell'hardware. Un assemblato può essere di elevatissima qualità. Un mac preassemblato in fabbrica deve sottostare alla rigida legge della produzione in serie, che ti piaccia o no.
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
        che discorsi tutto si può assemblare, anche un aereo se per questo...Ma dire che è alla portata di tutti ce ne vuole, bisogna fare un bel distinguo fra chi il computer lo usa semplicemente con office, con i sw di grafica/CAD etc. e chi ha invece mega raid SCSI, suvvia...
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
          - Scritto da: Anonimo
          che discorsi tutto si può assemblare, anche
          un aereo se per questo...
          Ma dire che è alla portata di tutti ce ne
          vuole, bisogna fare un bel distinguo fra chi
          il computer lo usa semplicemente con office,
          con i sw di grafica/CAD etc. e chi ha invece
          mega raid SCSI, suvvia...
          Hai mai sentito parlare dei negozi di "pc assemblati"? Li ti fanno i computer su richiesta (ovvio che un po' te ne devi intendere) e te li assemblano per 50 euro... sai ce ne sono a decine in molte città ...A proposito, un raid scsi fra controller e dischi costa MOLTO meno della differenza fra un pc e un mac parimenti equipaggiati, e ti dirò: forse anche ad un grafico può fare comodo, infatti queste soluzioni ormai alla portata di tutti si vanno diffondendo decisamente più velocemente dei powermac g4 che poi sempre ide-based sono.
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
            - Scritto da: Anonimo
            A proposito, un raid scsi fra controller e
            dischi costa MOLTO meno della differenza fra
            un pc e un mac parimenti equipaggiatiOK. Non sai di che cosa parli e inventi.Oppure il RAID di cui parli non è velocissimo, né affidabile.Vabbeh, ci hai provato. Male.Bullshit Different (and elsewhere)
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualità dell'hardware? Parliamone

        a parlare di "assemblati in cantina"
        dimostri scarsa intelligenza, dal momento
        che il mio "assemblato in cantina" ha un
        raid SCSI, velocissimo e affidabile, che
        NESSUN imac da tavolo potrà mai avere. sfido e chi è il pazzo che mette un raid SCSI su un prodotto consumer?? lolCasomai lo metti tu un powermac che diamine!Mi sembra che per denigrare il mac si segua questa strana strategia :se il problema è il costo si ignorano completamente gli economici imac, emac per colpire i powermac, ma nel caso dell'espandibilità i powermac manco si sa che esistono e si colpiscono i prodotti consumer...oddio, cercate di farle meglio 'ste critiche, apple non è esente da difetti ma criticarla in questo modo è ridicolo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
          - Scritto da: Anonimo


          a parlare di "assemblati in cantina"

          dimostri scarsa intelligenza, dal momento

          che il mio "assemblato in cantina" ha un

          raid SCSI, velocissimo e affidabile, che

          NESSUN imac da tavolo potrà mai avere.

          sfido e chi è il pazzo che mette un raid
          SCSI su un prodotto consumer?? lolIn un ufficio può essere un toccasana.
          Casomai lo metti tu un powermac che diamine!Quindi se vuoi un sistema professionale puoi scegliere: o prendere un normale assemblato con in più il raid SCSI, oppure entrare nel magico mondo mac e pagare 5 volte tanto perchè devi prendere "la fascia alta".Secondo me fa ridere... poi vedi te. Cmq di G4 negli uffici se ne vedono pochini, di raid SCSI visti i prezzi se ne iniziano a vedere tanti.Ripeto: un assemblato pc può essere anche di alta qualità pur essendo un prodotto consumer. Un imac no, resta di bassa qualità q.e.d.
          Mi sembra che per denigrare il mac si segua
          questa strana strategia :
          se il problema è il costo si ignorano
          completamente gli economici imacNo, il problema E' il costo. E non si IGNORANO gli economici mac.Si dice, e lo ammetti pure tu, che un imac con disco ide e nulla di speciale dal punto di vista dell'affidabilità costa DI PIU' di un assemblato con raid SCSI.... Capito: tutte e due le strategie insieme...
          , emac per
          colpire i powermac, ma nel caso
          dell'espandibilità i powermac manco si sa
          che esistono e si colpiscono i prodotti
          consumer...No. Ti dico che un pc, pagato meno di un imac, è espandibile quanto un g4.Questo vuol dire che se vuoi una macchina scarsa ma apple, devi pagare di più che per una macchina professionale pc.
          oddio, cercate di farle meglio 'ste
          critiche, apple non è esente da difetti ma
          criticarla in questo modo è ridicolo...
          Cerca di capire quello che ti si dice magari la prossima volta va...
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
            - Scritto da: Anonimo


            sfido e chi è il pazzo che mette un raid

            SCSI su un prodotto consumer?? lol

            In un ufficio può essere un toccasana.HAHAChe troiata!Un ufficio con SCSI Raid in ogni computer, siccome costa poco?Ma vai a c***re!!
            Quindi se vuoi un sistema professionale puoi
            scegliere: o prendere un normale assemblato
            con in più il raid SCSI, oppure entrare nel
            magico mondo mac e pagare 5 volte tanto
            perchè devi prendere "la fascia alta".Non è assolutamente vero e si capisce che di Mac non sai un cazzo.Puoi avere un RAID anche sugli iMac (non necessariamente SCSI) e senza spendere i soldi per il controller: ci pensa il sistema operativo (ricordi? E' quella cosa che manca sempre negli assemblati)Sì, sembra proprio che i Mac ti diano fastidio.Peccato.
            Secondo me fa ridere... poi vedi te. Cmq di
            G4 negli uffici se ne vedono pochini, di
            raid SCSI visti i prezzi se ne iniziano a
            vedere tanti.Usare G4 come calcolatrici è abbastanza ridicolo: questo è il motivo per cui non ci sono uffici zeppi di Mac, ma solo studi professionali zeppi di Mac. Non te n'eri accorto, eh?
            Ripeto: un assemblato pc può essere anche di
            alta qualità pur essendo un prodotto
            consumer. Un imac no, resta di bassa qualità
            q.e.d.Questo lo dici tu.E forse non ci credi nemmeno tanto.Appare chiara la tua ignoranza in materia, cmq.

            Mi sembra che per denigrare il mac si
            segua

            questa strana strategia :

            se il problema è il costo si ignorano

            completamente gli economici imac

            No, il problema E' il costo. E non si
            IGNORANO gli economici mac.Il costo di una macchina bilanciata e perfettamente ingegnerizzata, contro il risparmio che fa fare salti mortali quotidiani al tuo bandone?

            , emac per

            colpire i powermac, ma nel caso

            dell'espandibilità i powermac manco si sa

            che esistono e si colpiscono i prodotti

            consumer...

            No. Ti dico che un pc, pagato meno di un
            imac, è espandibile quanto un g4....ma vale meno dell'iMac.Dunque?
            Questo vuol dire che se vuoi una macchina
            scarsa ma apple, devi pagare di più che per
            una macchina professionale pc.PROFESSIONALE è un vocabolo quasi mai applicabile alle macchine che stanno nella fascia di prezzo a cui ti riferisci. Lo so io, lo ai tu, lo sappiamo tutti.

            oddio, cercate di farle meglio 'ste

            critiche, apple non è esente da difetti ma

            criticarla in questo modo è ridicolo...



            Cerca di capire quello che ti si dice magari
            la prossima volta va...Cerca di bluffare in modo più intelligente, se proprio devi farlo per salvare il tuo lavoro.Ma se te lo puoi permettere, ti consiglio di farne a meno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualità dell'hardware? Parliamone

        A parte il fatto che un portatile acer, non
        bello come il titanium ma comunque
        bellissimo, con lettore dvd/masterizzatore e
        monitor a 15 pollici, con garanzia europea
        di tre anni, costa tre volte meno,postare il modello esatto, le caratteristiche tecniche esatte, almeno due link di siti dove riportano le caratteristiche di suddetta meraviglia con prezzo al pubblico annesso (iva compresa) poi dopo ne parliamo :)
        a parlare di "assemblati in cantina"
        dimostri scarsa intelligenza, dal momento
        che il mio "assemblato in cantina" ha un
        raid SCSI, velocissimo e affidabile, che
        NESSUN imac da tavolo potrà mai avere. la tecnologia SCSI é morta almeno 3 anni fà...
        Questa è qualità dell'hardware. Un
        assemblato può essere di elevatissima
        qualità. Un mac preassemblato in fabbrica
        deve sottostare alla rigida legge della
        produzione in serie, che ti piaccia o no.mia morosa aveva un pc assemblato, come dici tu, di "elevatissima qualità" pagato non uno ma due occhi della testa... peccato che come tutti i pc ogni tanto andava formattato, andava portato dai tecnici come te, andava revisionato ed ogni tanto qualche "prezioso" pezzo del prezioso assemblato saltava misteriosamente...ora é inutile che rispondi che a te non é mai successo nulla, oppure che tu sei il migliore assemblatore del mondo e da te sté cose non succedono... la realtà é che con i pc ci sono più problemi, derivati proprio dal fatto che non c'é armonia fra le componenti, unita oltretutto al fatto che come sistema operativo avete una ciofeca targata microsoft il che non aiuta...ora non venirmi a dire che con xp57pro queste cose non succedono per questo e quel motivo... io ti parlo di maggioranza e la maggioranza degli utenti pc nel mondo stà ancora con windows98 e sa a malapena accendersi il pc...i mac sono diversi, sono fatti da una hardware house che al contrario di microsoft deve vendere dei prodotti che funzionano davvero... ma finché non lo provi di persona non potrai mai giudicare...un saluto
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
          La SCSI è morta tre anni fa??? Ma se ci sono i Dischi da 15000 e 10000 giri contro i 7200 degli EIDE?E la loro affidabilità è pure piu' alta, anche se il prezzo lo è in proporzione....Cmq sono molto vivi e molto vegeti, altro che!ciao
        • X-CASH scrive:
          Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
          - Scritto da: Anonimo

          A parte il fatto che un portatile acer,
          non

          bello come il titanium ma comunque

          bellissimo, con lettore
          dvd/masterizzatore e

          monitor a 15 pollici, con garanzia europea

          di tre anni, costa tre volte meno,
          postare il modello esatto, le
          caratteristiche tecniche esatte, almeno due
          link di siti dove riportano le
          caratteristiche di suddetta meraviglia con
          prezzo al pubblico annesso (iva compresa)
          poi dopo ne parliamo :)Nel mio caso: Acer Aspire 1302XVwww.acer.it o .comA differenza dell'architettura Mac Linux ci gira stupendamente.Costa la meta' di un titanium.
          la tecnologia SCSI é morta almeno 3 anni
          fà...Non penso che l'utilizzatore di Mac abituale abbia le nozioni tecnico/sistemistiche per fare di queste cosniderazioni.A questo punto argomenta questa affermazione.Quale nuova tecnologia lo dovrebbe sotituire?
          mia morosa aveva un pc assemblato, come dici
          tu, di "elevatissima qualità" pagato non uno
          ma due occhi della testa... peccato che
          come tutti i pc ogni tanto andava
          formattato, andava portato dai tecnici come
          te, andava revisionato ed ogni tanto qualche
          "prezioso" pezzo del prezioso assemblato
          saltava misteriosamente...Questo accade spesso anche sui mac. Nella mia azienda abbiamo tutti mac tranne i server che sono degli unix e ti assicuro che il nostro reparto di assistenza lavora molto :)
          pc ci sono più problemi, derivati proprio
          dal fatto che non c'é armonia fra le
          componenti, unita oltretutto al fatto cheQuesta e' una frase sensata. Un pc fatto bene costa il suo giusto e ha bisogno di componentistica adeguata.
          come sistema operativo avete una ciofeca
          targata microsoft il che non aiuta...E qui casca l'asino.Esistono altri SO.E ti assicuro che il MacOSX (che uso a lavoro) ha molti pregi ma anche tantissimi difetti.Spesso mi capita che il sistema vada, da solo, in blocco totale (finestrella in tutte le lingue in cui mi dice che non c'e' altra soluzione che un hard reboot).E ti assicuro che quando queste cose accadono con un terminale aperto che sta facendo girare dei programmi di importazione di alcune ore e vengono persi... non e' affatto bello.E un SO serio di derivazione *nix non deve MAI bloccarsi cosi'. E' un chiaro sintomo di stratificazione non efficiente.
          davvero... ma finché non lo provi di persona
          non potrai mai giudicare...Questo e' vero. Bisogna provare tutto cio' di cui si parla... ma vale in entrambe le direzioni :)
          • Ekleptical scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone

            Nel mio caso: Acer Aspire 1302XV
            www.acer.it o .comUmmm...sito Acer alla mano, il 1302XV il masterizzatore non ce l'ha!! :PP
          • X-CASH scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
            - Scritto da: Ekleptical

            Nel mio caso: Acer Aspire 1302XV

            www.acer.it o .com

            Ummm...sito Acer alla mano, il 1302XV il
            masterizzatore non ce l'ha!! :PPScusa. Io ho il 1302XC che ha masterizzatore ma schermo a 14''Mi sembrava di ricordare che fosse il 1302XV con lo schermo a 15".Non posso controllare ora pero' penso sia velocissimo verificarlo.E' il modello che costa 1499 o 1599.
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone

            Questo e' vero. Bisogna provare tutto cio'
            di cui si parla... ma vale in entrambe le
            direzioni :)grande x-cash... è un po' che non ti leggo su debian-italian che fine hai fatto ? :)
          • X-CASH scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
            - Scritto da: Anonimo
            grande x-cash... è un po' che non ti leggo
            su debian-italian che fine hai fatto ? :)Beh no dai... i miei ultimi mex risalgano ai primi di gennaio... :)E' che ultimamente ho poco tempo :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualità dell'hardware? Parliamone

          i mac sono diversi, sono fatti da una
          hardware house che al contrario di microsoft
          deve vendere dei prodotti che funzionano
          davvero... ma finché non lo provi di persona
          non potrai mai giudicare...
          un salutoecco la cazzatathink differente alla fine invece il mac e' la cosa piu' omologata che esista al mondo!! :)))ma stralol!!!i MAC sono TUTTI UGUALI!!!!non puoi DECIDERE cosa mettercinon puoi DECIDERE quanto spenderenon puoi DECIDERE cosa installarcinon puoi DECIDERE che processore usare*puoi* DECIDERE (forse) il colore del case e la dimensione del monitor...e quando vai ad usarlo ti accorgi che per quei soldi.. il 90% li vale solo il case, perche' quello che c'e' dentro e' o normale componentistica PCI che puoi avere su qualsiasi PC (quindi dove sta la maggior qualita'???) oppure componentistica solo Apple based (tipo i processori PPC) che non valgono la meta' degli attuali x86 a parita' di costo...per non parlare della ram che gira ancora a 100 mhz..l'unica cosa veramente bella degli apple sono la cura estetica, il case che e' favoloso (non solo esteticamente, ma proprio come costruzione) e le perfiferiche esterne tipo monitor LCD o l'ipod...il resto e' monnezzacompreso OSX, che pare un fumetto di go nagai
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
            I mac, anche se non completamente, sono aggiornabili: Ram, schede grafiche, hard disk, se poi ti vaia agurdare i powerma, li apri con un clic e sfili e infili schede etc etc.Riguardo a Macosx, ti assicuro che é un sistema solido e graficamente stupendo, non a caso il vecchio Gates ne ha plagiato (male come al solito) il look su Xp.Inoltre, io che li uso i mac , e non ne parlo solo per sentito dire, ti posso assicurare che assicurano stabilità, i driver funzionano sempre e sono già quasi tutti preinstallati e l'assistenza, che affligge i pc users, nel mondo mac praticamente non esiste.
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone

            I mac, anche se non completamente, sono
            aggiornabili: Ram, schede grafiche, hard
            disk, se poi ti vaia agurdare i powerma, li
            apri con un clic e sfili e infili schede etc
            etc.
            ho detto che non lo sono?ho detto che sono GLI STESSI componenti che potrei usare su un pc...dove e' il vantaggio?
            Riguardo a Macosx, ti assicuro che é un
            sistema solido e graficamente stupendo, non
            a caso il vecchio Gates ne ha plagiato (male
            come al solito) il look su Xp.
            ho detto che non e' stabile?ho detto che pare un fumetto di go nagai (ma almeno sai chi e'??)che XP abbia copiato.. me ne frega assai poco
            Inoltre, io che li uso i mac , e non ne
            parlo solo per sentito dire, ti posso
            assicurare che assicurano stabilità, i
            driver funzionano sempre e sono già quasi
            tutti preinstallati e l'assistenza, che
            affligge i pc users, nel mondo mac
            praticamente non esiste.
            sisiquello che vuoistai rispondendoti da solosono argomenti che io non ho toccatonon metto in dubbio la qualita' costruttiva, metto in dubbio il fatto che sia qualitativamente superiore a un pc.Il mio case pagato ben 300 euro, non ha nulla da invidiare a quello dei mac...ed e' effettivamente l'unica cosa che invidio a chi ha un appleper il resto i componenti sono gli stessi, anzi no.. la ram di un mac va a 1/3 della frequenza di quella dei pc attualipero' a conti fatti, con componenti meno prformanti, un mac costa sempre un po' di piu' di un pcpoi per infarcirti la torta ti ci buttano dentro la gigaethernet, o il wireless a 54 mbps.. per carita' fichissimo, ma che ci faccio?me ne compro due per fare la rete airport dentro casa?alla fine oggi con 500 euro mi faccio un pc compreso monitor 17 pollici (non eccelso ovvio) che va perfettamente per gli scopi di nua persona normale e la qualita' non manca di certo perche' li ho pagati "poco". I componenti te li PUOI scegliereRicordatevi che wallmart vende pc a 199$
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone

            ho detto che non lo sono?
            ho detto che sono GLI STESSI componenti che
            potrei usare su un pc...
            dove e' il vantaggio?il vantaggio é che tutto é più stabile e tutto é più ottimizzato al meglio... ti faccio un esempio stupidissimo tanto per farti capire:la mia morosa (quella dell'HP pavillion) ha una tastiera cordles della logitech, la scatola riporta la compatibilità solamente per windows e assolutamente no per mac... vabbè dico io... i soliti stronzi che si sprecano a scrivere due righe di codice per uno straccio di driver... ma vabbè andiamo avanti... la mia morosa collega la tastiera, infila il cd dei driver per il suo XP-pro clicca sull'installer e il suo splendido hp pavillion crasha , dopo 2 riavvii forzati inspiegabilmente il driver si installa (puoi immaginare io come ridevo heheheh ) e la tastiera inizia a funzionare correttamente...può sembrare un caso isolato ma é un'episodio che comunque é successo con me presente (e non i soliti "sentito dire")la cosa divertente é che ho collegato poi la tastiera al mio iBook bianco dell'anno scorso e senza installare nulla ha funzionato e funziona tutt'ora perfettamente... e dire che sulla scatola di mac non ne parlava proprio... :)
            ho detto che non e' stabile?
            ho detto che pare un fumetto di go nagai (ma
            almeno sai chi e'??)
            che XP abbia copiato.. me ne frega assai pocoadoro go nagai a tal punto da dirti che la similitudine é alquanto "illogica" (come direbbe spok), go nagai ha un tratto molto goticheggiante mentre le linee e le fluidità di Aqua poco ci azzeccano col gotico :P

            Inoltre, io che li uso i mac , e non ne

            parlo solo per sentito dire, ti posso

            assicurare che assicurano stabilità, i

            driver funzionano sempre e sono già quasi

            tutti preinstallati e l'assistenza, che

            affligge i pc users, nel mondo mac

            praticamente non esiste.



            sisi
            quello che vuoi
            stai rispondendoti da solo
            sono argomenti che io non ho toccato
            non metto in dubbio la qualita' costruttiva,
            metto in dubbio il fatto che sia
            qualitativamente superiore a un pc.
            Il mio case pagato ben 300 euro, non ha
            nulla da invidiare a quello dei mac...fai la voce grossa che il mac costa tanto e poi spendi 600mila lire solo per un case? il bello poi é che ci chiami pure fighetti...
            ed e' effettivamente l'unica cosa che
            invidio a chi ha un apple
            per il resto i componenti sono gli stessi,
            anzi no.. la ram di un mac va a 1/3 dellala ram ddr nei powermac hanno frequenza a 333MHz la ram nei mac consumer invece é la comune PC133
            frequenza di quella dei pc attuali
            pero' a conti fatti, con componenti meno
            prformanti, un mac costa sempre un po' di
            piu' di un pc
            poi per infarcirti la torta ti ci buttano
            dentro la gigaethernet, o il wireless a 54
            mbps.. per carita' fichissimo, ma che ci
            faccio?io ho fastweb, e la gigaethernet mi và proprio a fagiolo :) e poi scusa... se io vorrei fare una rete interna a che velocità la dovrei fare? a 10Mbit ? a 100Mbit ? naaa... preferisco la gigaethernet... più veloce... più tempo risparmiato...
            me ne compro due per fare la rete airport
            dentro casa?perchè no? é comodo navigare ad alta velocità col proprio portatile comodamente stravaccati sul divano o sul letto senza la costrizione del cavo... e poi che é tutta stà ostilità nei confronti del senza-filo ? eppure noi italiani spendiamo e sperperiamo migliaia di euro per i telefonini senza fili proprio per la comodità di non avere fili di impiccio... stessa cosa airport... non é essenziale... ma é sempre e comunque una comodità... comodità che fra l'altro non costa neppure tanto...
            alla fine oggi con 500 euro mi faccio un pc
            compreso monitor 17 pollici (non eccelso
            ovvio) che va perfettamente per gli scopi di
            nua persona normale e la qualita' non manca
            di certo perche' li ho pagati "poco". I
            componenti te li PUOI scegliere
            Ricordatevi che wallmart vende pc a 199$certo certo... lo sappiamo tutti che possiamo andare in un concessionario d'auto e comprare una Panda a 5mila euro... però poi chissà perchè chi vuole la stabilità, l'affidabilità e la sicurezza và a spenderne 50mila per comprarsi una mercedes...
          • Ekleptical scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone

            i MAC sono TUTTI UGUALI!!!!
            non puoi DECIDERE cosa metterci
            non puoi DECIDERE quanto spendere
            non puoi DECIDERE cosa installarci
            non puoi DECIDERE che processore usareBeh, se vai su AppleStore di personalizzazioni puoi farne quante eccome! E poi da quando in qua i portatili sono "a scelta"?Li copri così come sono e stop! Qualsiasi upgrade ti costa cifre improponibili!!! (Per un Toshiba ad un mio amico hanno chiesto 200 e rotti euro per avere l'ethernet, che di defalut non c'era!!)
            Apple based (tipo i processori PPC) che non
            valgono la meta' degli attuali x86 a parita'
            di costo...Questà è l'unica cosa sulla quale posso darti ragione! Ormai il divario fra x86 e PPC si sta facendo pesante! L'Apple deve correre ai ripari entro l'enno prossimo o saranno guai seri!Però se ti serve potenza difficilmente ti metti ad usare un portatile, in genere!Le priorità in questo campo sono diverse!
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
            - Scritto da: Anonimo
            ecco la cazzata
            think different
            e alla fine invece il mac e' la cosa piu'
            omologata che esista al mondo!! :)))
            ma stralol!!!dimostrazione please?
            i MAC sono TUTTI UGUALI!!!!infatti vi è un modello unico vero? un po come la Ford T qualche decina di anni fa...
            non puoi DECIDERE cosa metterciah no? io ho 3 hd supplementari acquistati dal venditore PC dietro l'angolo
            non puoi DECIDERE quanto spendereah no? sull'apple store ci aggiungi un po di robettta che magari pure non ti serve e il prezzo cambia? uhm ma se non voglio spendere cosi tanto tolgo un po di quella robetta e il prezzo di ridiscende...magia!
            non puoi DECIDERE cosa installarciah no? appena me o accendo decido se tenermi l'OS di Apple o metterci linux. Le applicazioni preistallate se non le voglio le cancello. Se ne voglio altre me le istallo.E per l'hw idem: masterizzatori, ram, zip, hd e bla bla acquistati all'angolo.
            non puoi DECIDERE che processore usareQuesto è vero...ma se prendo un PC di marca il mio margine di manovra non è tanto diverso.
            *puoi* DECIDERE (forse) il colore del case e
            la dimensione del monitor...Il colore del case è predefinito come capita per i pc venduti da marchi come dell o compaq. Ma l'argomentazione anti mac non è spesso quella estetica? e ora viene utilizzatocome argomento pro pc il fatto di scegliersi il colore del case? mah
            e quando vai ad usarlo ti accorgi che per
            quei soldi.. il 90% li vale solo il case,
            perche' quello che c'e' dentro e' o normale
            componentistica PCI che puoi avere su
            qualsiasi PC (quindi dove sta la maggior
            qualita'???)bah inutile perdere tempo a spiegartelo tanto sei prevenuto. oppure componentistica solo
            Apple based (tipo i processori PPC) che non
            valgono la meta' degli attuali x86 a parita'
            di costo...ignorantia nocet. I processori ppc sono prodotti da grandi ditte quali ibm e motorola e vengono usati in determinati ambiti. Fatti una ricerca sul net così qualche info in proposito la trovi...e certe imprecisioni di fondo le eviti.
            per non parlare della ram che gira ancora a
            100 mhz..DDR Ram 333 con bus a 167.
            l'unica cosa veramente bella degli apple
            sono la cura estetica, il case che e'
            favoloso (non solo esteticamente, ma proprio
            come costruzione) e le perfiferiche esterne
            tipo monitor LCD o l'ipod...lascia perdere la captatio benevolentia dopo aver sputato sentenze fino a 5 righe fa.
            il resto e' monnezzacome le imprecisioni che hai esternato nel tuo post.
            compreso OSX, che pare un fumetto di go nagaidella tua opinione personale non ce ne frega una pippa e quindi la tua conclusione sulla qualità del system segue la stessa strada della tua opinione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone


            componentistica PCI che puoi avere su

            qualsiasi PC (quindi dove sta la maggior

            qualita'???)
            bah inutile perdere tempo a spiegartelo
            tanto sei prevenuto.Spiegalo a me. Sono curioso di sapere un hard disk ide e una scheda video nvidia come fanno a guadagnare qualità se messi in un imac.

            oppure componentistica solo

            Apple based (tipo i processori PPC) che
            non

            valgono la meta' degli attuali x86 a
            parita'

            di costo...
            ignorantia nocet. I processori ppc sono
            prodotti da grandi ditte quali ibm e
            motorola e vengono usati in determinati
            ambiti.Motorola? Grande ditta? Guarda che i ppc motorola attualmente sono tra i peggiori processori a 32 bit. Solo i celeron sono peggio, e i duron sono in competizione.E' per questo che la apple ha smesso di pubblicare benchmark SPEC, se non te lo ricordi più.I ppc ibm 64 bit saranno anche migliori, ma negli imac non ci sono.
            Fatti una ricerca sul net così
            qualche info in proposito la trovi...e certe
            imprecisioni di fondo le eviti.Fatti tu una ricerca sul net per vedere i benchmark dei processori AMD... che costano una sciocchezza.
        • Anonimo scrive:
          Virgolette di oggi?
          ************************************

          a parlare di "assemblati in cantina"

          dimostri scarsa intelligenza, dal momento

          che il mio "assemblato in cantina" ha un

          raid SCSI, velocissimo e affidabile, che

          NESSUN imac da tavolo potrà mai avere.

          la tecnologia SCSI é morta almeno 3 anni
          fà...
          ************************************Cioè, siccome la apple è passata alle "soluzioni economiche" tu ignori l'esistenza di SCSI? Guarda che i dischi SCSI restano i più veloci e sono in vendita in tutti i negozi....mi sa che è un po' come la volpe e l'uva :))) Tieniti il disco ide se ci tieni...
          mia morosa aveva un pc assemblato, come dici
          tu, di "elevatissima qualità" pagato non uno
          ma due occhi della testa... peccato che
          come tutti i pc ogni tanto andava
          formattato, andava portato dai tecnici come
          te, andava revisionato ed ogni tanto qualche
          "prezioso" pezzo del prezioso assemblato
          saltava misteriosamente...
          Non sono un tecnico, ma usando debian evito queste piccole truffe di città, perchè se c'è un problema hardware non mi possono dire "e' il driver" :)
          ora é inutile che rispondi che a te non é
          mai successo nulla, oppure che tu sei il
          migliore assemblatore del mondo e da te sté
          cose non succedono... la realtà é che con i
          pc ci sono più problemi, derivati proprio
          dal fatto che non c'é armonia fra le
          componenti, unita oltretutto al fatto che
          come sistema operativo avete una ciofeca
          targata microsoft il che non aiuta...Armonia? Buddismo? Oppure semplicemente sapersi scegliere i componenti? A me non è mai successo nulla perchè nel mio pc c'è hardware di elevata qualità. L'ho scelto personalmente, questo va detto, un assemblato non è per l'ignorante di informatica, per quello va bene l'imac, almeno eviti windows. Però se un po' te ne intendi, sul pc puoi scegliere componenti di miglior qualità di quelli del macQuanto al sistema operativo... grazie, ma debian ha più programmi ed è più stabile ed efficiente di osx (con 64 mb di ram già ci fai tutto...). L'interfaccia non ha le componenti trasparenti... quello no.

          ora non venirmi a dire che con xp57pro
          queste cose non succedono per questo e quel
          motivo...Non venirmi a dire che veramente non hai mai sentito parlare di debian. All'inizio devi imparare a configurarlo, una volta imparato, hai risultati migliori.E' una questione di scelta, certo.MA TORNIAMO AL DISCORSO hardware, CHE POI ERA IL TITOLO DEL thread. L'hardware di un imac fa pena, è sempre una generazione indietro rispetto all'hardware del pc.Fatti un giro al mediaworld, e guarda quanto costa un masterizzatore 48x... meno di 70 euro, ovviamente burn-proof. io ti parlo di maggioranza e la
          maggioranza degli utenti pc nel mondo stà
          ancora con windows98 e sa a malapena
          accendersi il pc...
          Per quelli... va bene l'imac :)
          i mac sono diversi, sono fatti da una
          hardware house che al contrario di microsoft
          deve vendere dei prodotti che funzionano
          davvero... ma finché non lo provi di persona
          non potrai mai giudicare...
          un salutoMa chi te lo dice che non l'ho provato? 10 secondi per aprire un emulatore di terminale a me sembra un sistema malfatto. Poi vedi te.
          • Anonimo scrive:
            Re: Virgolette di oggi?
            - Scritto da: Anonimo
            Ma chi te lo dice che non l'ho provato?

            10 secondi per aprire un emulatore di
            terminale a me sembra un sistema malfatto.
            Poi vedi te.Forse hai provato una versione "vecchiotta", visto che qui si apre istantaneamente....ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
        "A parte il fatto che un portatile acer, non bello come il titanium ma comunque bellissimo, con lettore dvd/masterizzatore e monitor a 15 pollici, con garanzia europea di tre anni, costa tre volte meno, "nessuno ti obbliga a comprare un apple"a parlare di "assemblati in cantina" dimostri scarsa intelligenza, dal momento che il mio "assemblato in cantina" ha un raid SCSI, velocissimo e affidabile, che NESSUN imac da tavolo potrà mai avere. "tu dici che se non sai, fai brutte figure e denoti scarsa intelligenza. lo sai che gli imac sono dei compatti? al limite puoi installare un controller raid su un powermac come ho fatto sul mio G4"Questa è qualità dell'hardware. Un assemblato può essere di elevatissima qualità. Un mac preassemblato in fabbrica deve sottostare alla rigida legge della produzione in serie, che ti piaccia o no. "qualità dell'hardware? ti ricordo che le schede madri dei pc come ogni altro componente viene prodotto da ditte con rigide leggi di produzione in serie o credi che ogni pezzo venga prodotto a mano?è inutile che vi arrampicate sugli specchi: la qualità vera si paga e apple è qualità che piaccia o no.comunque ripeto, non vi obbliga nessuno a prendervi un mac piuttosto che un pc.ognuno sceglie di spendere i suoi soldi come meglio crede.io i computer preferisco usarli senza problemi e con apple sono contento.preferisco mille volte os x che linux come facilità d'uso.cosa gliene frega ad un utente se il kernel di linux è stabile, robusto, multi tutto, gratuito ecc? NULLA. gli interessa che funzioni in silenzio e senza chiedere di saper usare il terminale per ogni cavolata di configurazione.sotto questo aspetto linux è indietro anni luce.ciao
      • PotenzaLibroG4 scrive:
        Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
        quante volte hai formattato windows nel 2002?rispondi e dimmi quante ore hai perso .... moltiplica per 3-4 gigaflops al secondo del mio tibook e poi fatti due calcoli su chi avrebbe vinto la gara....sorridendo s'intende!
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
          - Scritto da: PotenzaLibroG4
          quante volte hai formattato windows nel 2002?
          rispondi e dimmi quante ore hai perso ....
          moltiplica per 3-4 gigaflops al secondo del
          mio tibook e poi fatti due calcoli su chi
          avrebbe vinto la gara....
          sorridendo s'intende!giusto, in teoria se tu avessi tenuto acceso 24h/24 il tuo portatile saturando la cpu al massimo, avresti vinto tu.ma tu tieni tutto il giorno il portatile acceso con la cpu al 100%?
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell' oOS... parliamone!
            a parte le estremizzazioni che si potrebbero fare al concetto (o che io ho fatto per provocare!) cio' che voglio dire e' che quando avevo a che fare con win, spesso era difficile mettere su un pc stabile e veramente operativo, poiche anche tenendolo ottimizzato, si veniva sempre a verificare qualche errore vxd, dll patapim patapam, che mi portava a dover formattare, reinstasllare tutto, nonche tutti i programmi.... quanto ci vuole per fare tutto questo? (considerando il fatto che reiterando il processo per piu' volte alla fine ti rompi anche un po' gli zebedei
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell' oOS... parliamone!
            - Scritto da: Anonimo
            a parte le estremizzazioni che si potrebbero
            fare al concetto (o che io ho fatto per
            provocare!) cio' che voglio dire e' che
            quando avevo a che fare con win, spesso era
            difficile mettere su un pc stabile e
            veramente operativo, poiche anche tenendolo
            ottimizzato, si veniva sempre a verificare
            qualche errore vxd, dll patapim patapam, che
            mi portava a dover formattare, reinstasllare
            tutto, nonche tutti i programmi.... quanto
            ci vuole per fare tutto questo?
            (considerando il fatto che reiterando il
            processo per piu' volte alla fine ti rompi
            anche un po' gli zebedeiE' per questo che uso debian e ti dirò che kde3.1 è veramente bello :)
          • PotenzaLibroG4 scrive:
            Re: Qualità dell' OS... parliamone!
            a parte le estremizzazioni che si potrebbero fare al concetto (o che io ho fatto per provocare!) cio' che voglio dire e' che quando avevo a che fare con win, spesso era difficile mettere su un pc stabile e veramente operativo, poiche anche tenendolo ottimizzato, si veniva sempre a verificare qualche errore vxd, dll patapim patapam, che mi portava a dover formattare, reinstasllare tutto, nonche tutti i programmi.... quanto ci vuole per fare tutto questo? (considerando il fatto che reiterando il processo per piu' volte, alla fine ti rompi anche un po' gli zebedei!!!)siccome non pago nessuno per farmi reinstallare i sistemi operativi, e non dispongo di un robot che mi cambia i cd, inserisce password e numeri di serie etc etc, posso dire che se avessi impiegato quel tempo in termini di lavoro puro, allora ho vinto sul pc!!che ti devo dire? oggi e' sabato ed io voglio uscire, mi romperei se dovessi reinstallare win prima di scrivere questo post! oppure mi romperei se prima di poter prendere la mia bmw dovessi per forza fare il tagliando... preferirei di gran lunga la mia yaris che pure se e' mille ,non ha bisogno di manutenzione eccessiva!!!sto dicendo delle ovvieta' lo so!AGGIUNGO:apple produce software:iphoto imovies....che funzionano, sono perfettamente integrati con l'os, fai gli aggiornamenti mentre fai la doccia, ed io non li cambierei perche' sono fatti bene e non ho nessuna pretesa in piu'. In windows non ti danno neancghe il gestore dei download!(non so se si adesso) e ti ritrovi a prendere degli shareware che spirano... programmini stupidi...NE installi tanti, li cambi con altri.., fino a che uno di questi non ti"PROVOCA UN ERRORE INREVERSIBILE NEL MODULO DELLA PAPILLA GUSTATIVA...TELEFONARE ALL'AMMINISTRATORE DELEGATO DELLA ROVAGNATI.."invece con macosx, se mi serve un programma decente posso ricorrere ad un progetto opensource, non ad astalavista!IL discorso ssull'hardware è quasi futile: c'e' sempre una macchina piu' potente della tua e della mia, io ho in rete in questo momento un pentium mmx 166 che funziona molto bene e in quasi tutto cio' che faccio abitualmente.nel 98 cera il pentium, e tutti si lamentavano della stabilita' wi win... ora c'e' il pentium 4 e l'athlon ma tutti continuano a lamentarsi della stabilita'! e' veramente PROGRESSO?perche' c'e' un fiorente mercato dell'usato apple, mentre io il mio pc me lo devo tenere perche' non lo riacquisterebbe nessuno? perche' le macchine apple hanno valore anche se usate di 2-3-4-... anni?RISPONDETE!ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell' OS... parliamone!

            perche' c'e' un fiorente mercato dell'usato
            apple, mentre io il mio pc me lo devo tenere
            perche' non lo riacquisterebbe nessuno?
            perche' le macchine apple hanno valore anche
            se usate di 2-3-4-... anni?
            RISPONDETE!
            ciaoe' come l'usato harley davidson...la moto in se fa schifo... tecnicamente e' una chiavica, ciclisticamente una bmx e' meglio, come prestazioi.. lasciamo starema hanno un rumore caratteristico e fanno vero bikerle motivazioni sono tutt altro che tecniche!e poi il pc si evolve molto piu' in fretta del MAC rendendo i vecchi modelli obsoleti piuttosto in fretta, c'e' molta concorrenza, i prezzi scendono a velocita' vertiginosa e l'usato non conviene quasi mai ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
        - Scritto da: Anonimo
        A parte il fatto che un portatile acer, non
        bello come il titanium ma comunque
        bellissimo, con lettore dvd/masterizzatore e
        monitor a 15 pollici, con garanzia europea
        di tre anni, costa tre volte meno,Cioé 1000 euro iva compresa?Scusa ma nutro dei seri dubbi che abbia le stesse dotazioni del Titanium, magari se posti modello e caratteristiche possimao parlarne.ciaoPS: proprio qualche giorno fa cmq c'era una lettera proprio di un utente alle prese con un portatile Acer (e non è che ne fosse molto soddisfatto...)-- oxo
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          A parte il fatto che un portatile acer,
          non

          bello come il titanium ma comunque

          bellissimo, con lettore
          dvd/masterizzatore e

          monitor a 15 pollici, con garanzia europea

          di tre anni, costa tre volte meno,

          Cioé 1000 euro iva compresa?
          Scusa ma nutro dei seri dubbi che abbia le
          stesse dotazioni del Titanium, magari se
          posti modello e caratteristiche possimao
          parlarne.
          1300 euro iva compresa, e non ha, rispetto al titanium: porta firewire, monitor 17 (però ce l'ha a 15, che è comunque "fascia alta" per i monitor dei portatili) e case in titanio. Tutto sta a vedere se uno vuole il case in titanio o no, e io sono uno di quelli che lo comprerebbe, per il resto francamente... preferisco risparmiare quei 3 milioni e mezzo e farmi un signor desktop a casa compreso nel prezzo :) Sono scelte.
          PS: proprio qualche giorno fa cmq c'era una
          lettera proprio di un utente alle prese con
          un portatile Acer (e non è che ne fosse
          molto soddisfatto...)Dai su, per favore. ERA UN PORTATILE ASUS, non ACER. C'è la differenza come dal giorno alla notte, lo so perchè sono quello che ha postato "la mia esperienza negativa con asus" :) E gli acer li vedo dai miei amici e sbavo :))))
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
            - Scritto da: Anonimo

            Cioé 1000 euro iva compresa?

            Scusa ma nutro dei seri dubbi che abbia le

            stesse dotazioni del Titanium, magari se

            posti modello e caratteristiche possimao

            parlarne.

            1300 euro iva compresa, e non ha, rispetto
            al titanium: porta firewire, monitor 17Aspetta un momento...Se vuoi fare il paragone con il modello da 17" parti già col piede sbagliato, perché il Titanium è quello con il monitor da 15" (il modello di mezzo tra i vari PB per internderci) e costa 2998 Euro. Quind 1300 Euro già non sarebbero 1/3 ma poco meno della metà. Poi se vuoi stare sul 17" ci sono molte altra cose che non stai considerando (e a queswto punto ho seri dubbi che tu sappia cosa sia un SuperDrive).Oltre a non avere la Firewire credo anche che il tuo Acer non abbia neanche la GigaEthernet, e proabilmente neanche Airport. Tralascio poi tutti i restanti dati che, chissà perché, non hai riportato: RAM? HD? scheda video? ecc...?CiaoPS: il nuovi modelli da 12" e 17" hanno il case in alluminio aereonautico, non in titanio PPS: sarebbe meglio ti informassi prima di sparare a zero senza conoscere...PPPS: se magari posti direttamente il modello possiamo confrontare tutti quali sono le reali caratteristiche del computer di cui stai parlando: quelle del Titanium le trovi sul sito Apple-- oxo
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Cioé 1000 euro iva compresa?


            Scusa ma nutro dei seri dubbi che
            abbia le


            stesse dotazioni del Titanium, magari
            se


            posti modello e caratteristiche
            possimao


            parlarne.



            1300 euro iva compresa, e non ha, rispetto

            al titanium: porta firewire, monitor 17

            Aspetta un momento...
            Se vuoi fare il paragone con il modello da
            17" parti già col piede sbagliato, perché il
            Titanium è quello con il monitor da 15" (il
            modello di mezzo tra i vari PB per
            internderci) e costa 2998 Euro. Quind 1300
            Euro già non sarebbero 1/3 ma poco meno
            della metà.A me avevano detto che i titanium hanno il wide screen 17 pollici.Ok siamo arrivati a... solo il doppio del prezzo? Com'è che conviene ancora l'acer?
            PPPS: se magari posti direttamente il
            modello possiamo confrontare tutti quali
            sono le reali caratteristiche del computer
            di cui stai parlando: quelle del Titanium le
            trovi sul sito AppleHO GIA' POSTATO IL LINK E TE L'HO PURE DETTO. Su un po' di elasticità non guasta. Sta nel forum di QUESTA NOTIZIA.Vedi dove sta scritto "confrontatevi un po' con questo" ? Innanzitutto comincia a leggere le caratteristiche di quel portatile, e il prezzo.Poi c'è una risposta intitolata "e con quest'altro". Li' trovi l'acer.Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualità dell'hardware? Parliamone
            - Scritto da: Anonimo

            Aspetta un momento...

            Se vuoi fare il paragone con il modello da

            17" parti già col piede sbagliato, perché il

            Titanium è quello con il monitor da 15" (il

            modello di mezzo tra i vari PB per

            internderci) e costa 2998 Euro. Quind 1300

            Euro già non sarebbero 1/3 ma poco meno

            della metà.

            A me avevano detto che i titanium hanno il
            wide screen 17 pollici.Che fai? Parli per sentito dire?Vedi di fare un giro sul sito Apple, giusto per sapere di cosa stai parlando (e magari guardati bene le caratteristiche tecniche)
            Ok siamo arrivati a... solo il doppio del
            prezzo? Com'è che conviene ancora l'acer?Certo, ma ha molto molto molto di più... se solo tu andassi a vedere di renderesti conto che stai facendo un paragone insensato per l'enorme divario tecnico

            PPPS: se magari posti direttamente il

            modello possiamo confrontare tutti quali

            sono le reali caratteristiche del computer

            di cui stai parlando: quelle del Titanium

            le trovi sul sito Apple

            HO GIA' POSTATO IL LINK E TE L'HO PURE
            DETTO.Mica passo tutto il giorno su questo forum. Cmq ho già commentato il penoso portatile che stai proponendo... ciao-- oxo
        • Anonimo scrive:
          ma che posto a fare?

          Cioé 1000 euro iva compresa?
          Scusa ma nutro dei seri dubbi che abbia le
          stesse dotazioni del Titanium, magari se
          posti modello e caratteristiche possimao
          parlarne.1300 euro, iva compresa, è scritto nella risposta "e con quest'altro" nel thread "confrontatevi con questo".Il titanium ha case in titanio, porta firewire (che cmq si vende anche su pcmcia eh, e costa pochino) e il monitor widescreen in più. Però costa due volte e mezzo tanto, capisco che il case in titanio le vale...
    • Anonimo scrive:
      Re: CHI E' CARO ALLORA??

      Beh vediamo se qualcuno che assembla i pc in
      cantina dice ancora che i MAC sono cari :-)
      Peccato che in cantina ancora non si possano
      assemblare i portatili vero??il mio tostapane ha un processore piu' potente di un G4...per quello che ti da... mac dovrebbe essere valutato quanto un pentium 3 di 2 anni fa... ovvero poco piu' di zero..
      • Ekleptical scrive:
        Re: CHI E' CARO ALLORA??

        il mio tostapane ha un processore piu'
        potente di un G4...
        per quello che ti da... mac dovrebbe essere
        valutato quanto un pentium 3 di 2 anni fa...
        ovvero poco piu' di zero..Te i computer li compri per guardarci i benchmark o per farci qualcosa?
        • Anonimo scrive:
          Re: CHI E' CARO ALLORA??


          il mio tostapane ha un processore piu'

          potente di un G4...

          per quello che ti da... mac dovrebbe
          essere

          valutato quanto un pentium 3 di 2 anni
          fa...

          ovvero poco piu' di zero..

          Te i computer li compri per guardarci i
          benchmark o per farci qualcosa?sai.. non ho mai avuto l'ultima tecnologia di gridola mia scheda video e' ancora una vetusta TNT da 16 megaho avuto fino a due mesi fa un duron 800 Mhznon andava come un P4 a 3 giga, ma l'ho pagato 60 euro all'epoca!!!!!!!!!oh... 60 euro!!!!!!!non faccio a chi cell'ha piu' lungo.. faccio solo rapporto qualita' prezzo... banalissimi conti della lavandaia..il mio duron 800 aveva piu' o meno le stesse performance di un G4 a 500 Mhz che costava all'epoca 3 o 4 volte tanto..se consideri il fatto, poi, che io potevo fare l'upgrade del solo processore, potendo scegliere fra un milione di negozio dove comprarlo e a quale prezzo...
Chiudi i commenti