Gli smartphone attirano malware

Le società di sicurezza prendono parecchio sul serio i nuovi incidenti che capitano a cellulari e MID, tratteggiando scenari di evoluzione simile al settore PC. Ma per far danni in mobilità in fondo non serve sempre un worm

Roma – Sugli smartphone il malware circola oramai da tempo, ma l’ultimo codice malevolo individuato dalla finlandese F-Secure è dotato di caratteristiche che lo rendono ancora più pericoloso delle genìe precedenti. Sexy View , questo il nome del worm per cellulari, attacca i dispositivi basati su sistema operativo Symbian S60 terza edizione ed è stato individuato per la prima volta su un Nokia 3250.

Mikko Hypponen, CRO di F-Secure, definisce Sexy View “il primo worm da SMS di sempre”, visto che il malware spedisce un messaggio testuale ai contatti presenti nella rubrica di un dispositivo infetto con un link a un sito web da cui viene poi scaricata una nuova copia del worm. “È anche il primo worm in grado di aggirare la signature check pensata per rendere sicuri gli smartphone più recenti” continua Hypponen, evidenziando come “il motivo dietro tutto ciò sembra essere la raccolta di informazioni dai dispositivi da utilizzare in campagne di spam”.

Lo spam, dice l’analista, è già un grosso problema per le piattaforme di computing in mobilità in alcune parti del mondo, e grazie a incidenti come quello di Sexy View si trasformerà da questione geograficamente circoscritta a un problema che coinvolge tutte le parti del pianeta .

Anche se poi il worm segnalato da F-Secure non è esattamente il primo che sfrutta gli SMS per diffondersi, MID e cellulari hanno sempre maggiore attrattiva per spam ma anche per abusare delle transazioni finanziarie, come ad esempio nel caso del chip NFC di Visa integrato sui Nokia 6212, pensato per semplificare l’impiego dei dispositivi in operazioni bancarie e da “portafogli digitale”.

I malware per cellulari continueranno a evolversi al punto da raggiungere le stesse caratteristiche endemiche e tecnologiche di quelli per piattaforme “personal”, dice uno studio recente finanziato da Deutsche Telekom , le vulnerabilità e i possibili vettori di attacco non mancano anche se al momento per testare un codice malevolo complesso come l’ onnipresente Conficker bisogna costruirne uno in laboratorio.

I vettori di attacco non mancano, e c’è chi come i ricercatori italiani di Mobile Security Lab ha trovato il modo di abusare degli smartphone agendo sul protocollo impiegato per spedire dati attraverso gli SMS , dirottando il traffico, rubando informazioni e installando malware da remoto.

Il metodo scoperto da Roberto Gassira, Cristofaro Mune e Roberto Piccirillo necessita di un pizzico di ingegneria sociale per sortire i suoi effetti e fa discutere sulla reale pericolosità “in the wild”: nondimeno i tre ricercatori sostengono di averlo testato con successo su un buon numero di dispositivi e network attualmente in circolazione.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • netskymm scrive:
    Dovrebbero arrestare le case discografic
    diritti d'autore???? dovrebbero arrestare le case discografiche prima... ricordate quanto costavano le musicassette negli anni 80??? il prezzo era onesto ma adesso con i cd e i dvd ci siamo persi di casa forza pirati vincete la sentenza.. sennò tutti su minin...............
  • Ivan scrive:
    bravi.....
    Si bravi tutti a condannare, ma perchè non fate anche dei controlli all'interno delle pubbliche amministrazioni per verificare che utilizzino software originali con licenza.......Non è altro che la solita mangiuglia......
  • piripi scrive:
    jamendo
    su, case discografiche fallite andate su http://www.jamendo.com e vivete la musica!
    • vitty666 scrive:
      Re: jamendo
      perchè non andate a vedere i n.isp dei figli dei politici x vedere se non scaricano .......o dei figli dei giudici che hanno emesso la sentenza.....CHI NON HA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA...non vi dice nirnte?
  • Roberto Valiani scrive:
    VAi con la festa!!! Disco Samba!!
    PE PE PE PE PE PE PE PE PE PE (RIPETERE SEI VOLTE)UPA NEGUINHO NA ESTRADA UPA PRA' LA E PRA' CA' VIRGEM QUE COISA MAIS LINDA UPA NEGUINHO COMENCANDO A ANDARCOMENCANDO A ANDAR COMENCANDO A ANDARZAZUERA ZAZUERA ZAZUERA ZAZUERAA-E-I-O-U IPSELON A-E-I-O-U IPSELONFIO MARAVILHA NOS GOSTAMOS DE VOCE FIO MARAVILHA FAZ UM PRA' GENTE VERBRIGITTE BARDOT BARDOT BRIGITTE BEIJOU BEIJOU NA FILA DO CINEMA TODO MUNDO SE AFOGOUAY AY CARAMBA AY AY CARAMBA (2 VOLTE)MORO NUM PAIS TROPICAL AMBENCONAO POR DEUS E BONITO POR NATUREZA MAIS QUE BELEZA SOU FLA FLA PAE-E-E (RIPETERE 4 VOLTE)BRASIL LA LA LA LA LA LA LA LA BRASIL BRASILVOCE ABUSOU TIROU PARTIDO DE MIM ABUSOU (RIPETERE 3 VOLTE)NA NA NA NEGA NEGA NEGA DE OBALUBAE-ENA NA NA NA NA NA NA NA NA NA NA NA NA NA NA NA QUERO DE NOVO CANTAREH MEU AMIGO CHARLIE EH MEU AMIGO CHARLIE CHARLIE BROWN CHARLIE BROWNO LE LE O LA LA PEGA NO GANZE' PEGA NO GANZA' (RIPETERE 2 VOLTE)MARIANA MARIANA QUE SALUDADE DAQUELA LINDA BAIANAO O O O O ARIA AIO OBA' OBA' OBA' (RIPETERE 2 VOLTE)POR ISSO AGORA DEIXA ESTAR DEIXA ESTAR QUE EU VOU ENTREGAR VOCE (RIPETERE 2 VOLTE)OLE' OLA' O FLAMENGO TA BOTANDO PRA' QUEBAR ( RIPETERE 2 VOLTE)BAHIA........EH MEU AMIGO CHARLIE EH MEU AMIGO CHARLIE BROWN CHARLIE BROWN EH MEU AMIGO CHARLIE EH MEU AMIGO CHARLIE BROWN CHARLIE BROWN.
  • firefox88 scrive:
    Solidale con loro, però siamo seri
    Vabbè, con tutta la solidarietà umana che uno può avere nei loro confronti, mi vien da dire: siamo seri.Ce ne vuole di faccia da cu*o a mettere su un sito dove il tasto per avviare la ricerca è etichettato "ricerca pirata". Forse è un po' esagerato, o no? Che c'è ora si può essere pure orgogliosi di scaricare la roba da Internet?La gente normale lo fa ma perlomeno sta zitta. Questi vogliono far passare un piccolo illecito per un gesto eroico.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 aprile 2009 20.57-----------------------------------------------------------
    • aPenguin scrive:
      Re: Solidale con loro, però siamo seri
      Torna a giocare con IE che e' meglio, volpe-di-fuoco :pNon prendertela sul personale.. la notizia da ampio spazio x le cavolate, aggiungo solo le mie.Senza offesa davvero
      • Rimpallo scrive:
        Re: Solidale con loro, però siamo seri
        Senza offesa pure io.Pero' mi pare che per l'ennesima volta siamo sulle barricate dove i buoni usano linux e scaricano da pirate bay e i cattivi/fessi usano windows e comprano i cd.Vogliamo fare un passo avanti ?Forse qui linux e windows non c'entrano nulla.Forse, e dico forse, dovremmo/dovrebbero trovare un sistema per mediare le diverse esigenze dei clienti/utenti.Certo che nemmeno io voglio comprare un cd per apprezzarne solo un brano, quindi scarico da itunes o 7digital.Però quando ci sono persone che si collegano 24/24 per scaricare di tutto, dai films alla musica, di cui magari neppure fruiscono, beh, questa mi sembra pura idiozia.Vorrei vedere grandi artisti un po' meno ricchi e un po' meno pieni di ville, barche e veline.Chissa' se basterebbe rivedere i contratti ?Oppure tagliare tutte le spese di promozione ?Non so. Ma smettiamola di fare i RobinHood coi foruncoli.Ultima riga: e magari smetterla anche di etichettare qualsiasi commento che non ci piace come "trollata", che ne dite ?
    • Blackstorm scrive:
      Re: Solidale con loro, però siamo seri
      - Scritto da: firefox88
      Vabbè, con tutta la solidarietà umana che uno può
      avere nei loro confronti, mi vien da dire: siamo
      seri.
      Ce ne vuole di faccia da cu*o a mettere su un
      sito dove il tasto per avviare la ricerca è
      etichettato "ricerca pirata". Forse è un po'
      esagerato, o no? Che c'è ora si può essere pure
      orgogliosi di scaricare la roba da
      Internet?
      La gente normale lo fa ma perlomeno sta zitta.
      Questi vogliono far passare un piccolo illecito
      per un gesto
      eroico.Sai cosa? Io posso fare il mio motore di ricerca con il tastino con scritto "Ricerca Pirata" e "XXXXX gratis". Questo non vuol mica dire che sotto ci sia quella roba :)In fondo da un sito che si chiama Pirate Bay cosa ti aspetti? Un tasto "Ricerca Legale"?
      • firefox88 scrive:
        Re: Solidale con loro, però siamo seri
        - Scritto da: Blackstorm
        Sai cosa? Io posso fare il mio motore di ricerca
        con il tastino con scritto "Ricerca Pirata" e
        "XXXXX gratis". Questo non vuol mica dire che
        sotto ci sia quella roba
        :)Sì ma poi non ti lamentare se in tribunale non ti credono quando candidamente gli dici "il portale è solo un mezzo, non siamo responsabili di cosa condividono gli utenti". :D Tendo a essere dalla loro parte, ma se fossi un giudice non potrei avere dubbi...
        In fondo da un sito che si chiama Pirate Bay cosa
        ti aspetti? Un tasto "Ricerca
        Legale"?Appunto, a maggior ragione. Comunque quello del tasto era solo un esempio per dire: "Con quella faccia tosta non potevano andare lontano". Tutto qui.
  • RIAA President scrive:
    Si Brinda! Stappppp
    Cin Cin, Giustizia e' fatta!alla faccia del vostro scambio etico del cavolo. Andate a lavorare barboni se non vi potete permettere 10 euro di cd.
    • Ignorante scrive:
      Re: Si Brinda! Stappppp
      Ma dove vivi? Dimmelo che mi trasferisco perchè per 10 euro da me il cd lo prendo solo dal marocchino (e ci devo pure combattere).
    • -ToM- scrive:
      Re: Si Brinda! Stappppp
      - Scritto da: RIAA President
      Cin Cin, Giustizia e' fatta!
      alla faccia del vostro scambio etico del cavolo.
      Andate a lavorare barboni se non vi potete
      permettere 10 euro di
      cd.se su 10 euro, 9 sono di tasse non è una questione di povertà ma di principio.Quando compri una cassetta, una videocassetta, in cd/dvd originale e qualsiasi altro media vergine per i dispositivi di archiviazione di massa, paghi la gabella anti pirateria e roba siae da SEMPRE, altro motivo per cui SI MERITANO la pirateria.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 aprile 2009 19.41-----------------------------------------------------------
      • RIAA President scrive:
        Re: Si Brinda! Stappppp
        il principio di arraffare tutto e subito.Si... adesso salta fuori la solita menata che lo fate per i musicisti che non prendono un soldo, bla bla... e chi se ne fotte se i lunapop vanno in fallimento.
        • anonimo scrive:
          Re: Si Brinda! Stappppp
          Ma te ne viene qualcosa a te??che cavolo brindi
        • -ToM- scrive:
          Re: Si Brinda! Stappppp
          - Scritto da: RIAA President
          il principio di arraffare tutto e subito.il principio di essersi rotti le palle di pagare un percentuale spropositata che non è dovuta al valore intrinseco del prodotto (di cui anche gli artisti si lamentano), e pagare le gabelle da anni e vedere le guerre a pirate bay, a comprare un prodotto i cui 3 singoli passati in radio sono decenti ed il resto fa XXXXXX, e vedere che nonostante le major siano estere i prezzi dei CD sono raddoppiati con l'euro ugualmente, devo continuare?
          • ma lol scrive:
            Re: Si Brinda! Stappppp
            hard troll is troll
          • -ToM- scrive:
            Re: Si Brinda! Stappppp
            - Scritto da: ma lol
            hard troll is trollno ciccio, perchè non è una giustificazione ma una denuncia.Quando mi sono preso il signore degli anelli ci ho lasciato 270 euro per tua informazione.Quando un prodotto vale, i soldi si spendono.Se mi piace una canzone di Tiziano Ferro e le altre fanno schifo, è colpa SUA e non posso pagare io...
          • Wolf01 scrive:
            Re: Si Brinda! Stappppp
            Completamente d'accordo(ma davvero hai pagato i cofanetti 90 l'uno? O_O Io li ho presi a 60... e un rene)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 aprile 2009 13.48-----------------------------------------------------------
          • -ToM- scrive:
            Re: Si Brinda! Stappppp
            - Scritto da: Wolf01
            Completamente d'accordo

            (ma davvero hai pagato i cofanetti 90 l'uno? O_O
            Io li ho presi a 60... e un
            rene)si, quelli ext. con la miniatura e catsivaree
          • Wolf01 scrive:
            Re: Si Brinda! Stappppp
            Aaaah, allora si spiega tutto... e hai avuto anche fortuna a trovarli, io ho trovato solo quelli extended edition :(Comunque veramente, se una cosa è certamente di qualità posso anche permettermi di spendere una fortuna, certamente non comprerei una Ferrari se non sapessi che è perfetta, andrei piuttosto a farmela copiare dai cinesi :D
          • RIAA President scrive:
            Re: Si Brinda! Stappppp
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: RIAA President

            il principio di arraffare tutto e subito.

            il principio di essersi rotti le palle di pagare
            un percentuale spropositata che non è dovuta al
            valore intrinseco del prodotto (di cui anche gli
            artisti si lamentano), e pagare le gabelle da
            anni e vedere le guerre a pirate bay, a comprare
            un prodotto i cui 3 singoli passati in radio sono
            decenti ed il resto fa XXXXXX, e vedere che
            nonostante le major siano estere i prezzi dei CD
            sono raddoppiati con l'euro ugualmente, devo
            continuare?bla bla bla. basta con sto cd del cavolo che costa 34 euro..mai sentito parlare di itunes? ti compri l'unica traccia bella del cd a 99cent...ti pare troppo pure 99cents? come quantifici il valore intrinseco dell'arte musicale?Gli artisti non si lamentano... se si lamentassero veramente non firmerebbero contratti con la sony e non depositerebbero le loro opere alla siae, nessuno li costringe.la gente e' povera (o taccagna nella maggior parte dei casi) e non vuole spendere soldi, questo e' il motivo.... altro che i poveri artisti...
          • -ToM- scrive:
            Re: Si Brinda! Stappppp
            guarda caso le major adesso premono su Apple per l'aumento dei prezzi e girano brani a 1.29 euro.Comunque non si capisce il nesso con i CD, è ovvio si parla di esigenze differenti.
          • Stefano Torino scrive:
            Re: Si Brinda! Stappppp
            Scusa, ma qualcuno ti obbliga a comprare quel CD dove ci sono solo 3 canzoni che ti piacciono? Se per te non vale i 18 euro che costa, non lo compri. Come non compri milioni di altre cose che non ti interessano così tanto da pagare il loro prezzo, NO??Brindo anch'io! Speriamo sia solo l'inizio....
          • -ToM- scrive:
            Re: Si Brinda! Stappppp
            e infatti nemmeno lo compro, ma il 99% della roba che la gente scarica non vale quei 18 euro.Ah, dimenticavo, odia la pirateria e giustifica il CD a 18 euro che qui dove vivo io vanno dai 12 ai 15 tanto per cominciare... e toh! vivo in Svezia e di roba originale ne vendono a vagonate.
        • Ciao Einstein scrive:
          Re: Si Brinda! Stappppp
          - Scritto da: RIAA President
          il principio di arraffare tutto e subito.

          Si... adesso salta fuori la solita menata che lo
          fate per i musicisti che non prendono un soldo,
          bla bla... e chi se ne fotte se i lunapop vanno
          in
          fallimento.Complimenti per i tuoi gusti musicali(rotfl)
    • nino scrive:
      Re: Si Brinda! Stappppp
      La cosa che tu (e altri geni al pari tuo) non hai capito è che la condivisione dei dischi non è "alternativa" all'acquisto, ma propedeutica. Il vero musicofilo scarica il disco, lo ascolta per bene e, se ne vale la pena, lo acquista. Mi sembra abbastanza giusto così, piuttosto che comprare a scatola chiusa per poi magari prendere una bella fregatura.La condivisione è un incentivo alla qualità della musica e molti artisti (e anche qualche casa discografica) sembra averlo capito.Certo, diverso è il discorso a riguardo dei film e del software...
      • RIAA President scrive:
        Re: Si Brinda! Stappppp
        - Scritto da: nino
        La cosa che tu (e altri geni al pari tuo) non hai
        capito è che la condivisione dei dischi non è
        "alternativa" all'acquisto, ma propedeutica. Il
        vero musicofilo scarica il disco, lo ascolta per
        bene e, se ne vale la pena, lo acquista. Mi
        sembra abbastanza giusto così, piuttosto che
        comprare a scatola chiusa per poi magari prendere
        una bella
        fregatura.
        La condivisione è un incentivo alla qualità della
        musica e molti artisti (e anche qualche casa
        discografica) sembra averlo
        capito.
        Certo, diverso è il discorso a riguardo dei film
        e del
        software...beh allora perche non si puo' fare lo stesso ragionamento per tutto?devo comprare un auto, vado al concessionario, la prendo in prestito per 3 mesi e poi eventualmente la compro. Non voglio mica beccarmi una fregatura ciuccia gas? Perche' non posso farlo?un cd a scatola chiusa? ci sono i preview, in 30 secondi non capisci se ti piace o no? e siti che te la fanno ascoltare anche per intero... Poi eventualmente compri il cd.. si ma quando?
        • Nelle auto esiste scrive:
          Re: Si Brinda! Stappppp
          - Scritto da: RIAA President
          - Scritto da: nino

          La cosa che tu (e altri geni al pari tuo) non
          hai

          capito è che la condivisione dei dischi non è

          "alternativa" all'acquisto, ma propedeutica. Il

          vero musicofilo scarica il disco, lo ascolta per

          bene e, se ne vale la pena, lo acquista. Mi

          sembra abbastanza giusto così, piuttosto che

          comprare a scatola chiusa per poi magari
          prendere

          una bella

          fregatura.

          La condivisione è un incentivo alla qualità
          della

          musica e molti artisti (e anche qualche casa

          discografica) sembra averlo

          capito.

          Certo, diverso è il discorso a riguardo dei film

          e del

          software...

          beh allora perche non si puo' fare lo stesso
          ragionamento per
          tutto?
          devo comprare un auto, vado al concessionario, la
          prendo in prestito per 3 mesi e poi eventualmente
          la compro. Non voglio mica beccarmi una fregatura
          ciuccia gas? Perche' non posso
          farlo?

          un cd a scatola chiusa? ci sono i preview, in 30
          secondi non capisci se ti piace o no? e siti che
          te la fanno ascoltare anche per intero...

          Poi eventualmente compri il cd.. si ma quando?Si chiama leasing
          • mirkojax scrive:
            Re: Si Brinda! Stappppp


            - Scritto da: nino
            Si chiama leasinggratis?
          • Nelle auto esiste scrive:
            Re: Si Brinda! Stappppp
            - Scritto da: mirkojax


            - Scritto da: nino


            Si chiama leasing

            gratis?Io l'ADSL la pago, non ovviamente il prezzo di 2 miliardi di CD musicali nuovi, però nemmeno chi compra l'auto in leasing versa il 100% del valore subito. Esistono negoz che noleggiano CD musicali?
          • mirkojax scrive:
            Re: Si Brinda! Stappppp
            affittare cd no, ma siti dove si possono sentire le traccie anche gratis o tramite abbonamento mensile si.
      • Stefano Torino scrive:
        Re: Si Brinda! Stappppp
        sì, bravo, infatti si vede che fine ha fatto la musica... Grazie alla pirateria, singoli negozi di musica e anche intere catene hanno chiuso. Ovviamente perchè "la condivisione è benefica per la musica". Ma non diciamo scemenze.
        • Igor C scrive:
          Re: Si Brinda! Stappppp
          I negozi hanno chiuso perchè si vendevano CD a 20 Euro quando avrebbero potuto costare meno della metà. Quando c'erano ancora le musicassette , queste costavano 10 Euro e i CD il doppio, perchè? Per questo bisgna sempre ringraziare le politiche commerciali delle majors che hanno voluto mungere la XXXXX fino in fondo...Io ho smesso di comprare CD 15 anni fa, non perchè fosse disponibile il P2p o gli mp3: trovavo semplicemente ingiustificato il loro costo e quindi stop. A costo di rinunciare alla musica. Ci hanno rimesso i negozi ? Certo, ma la colpa è stata anche di chi gli imponeva quei prezzi. Infatti mi sono sempre chiesto perchè non si fossero mai ribellati a questo.
      • CCd scrive:
        Re: Si Brinda! Stappppp
        questa è un po' una balla.Scarichi per risparmiare, scarichi xke trovare un disco è impossibile, scarichi xke non vale la pena comprare quel qualcosa, ma quanti fanno il tuo discorso?
    • troll n.2 scrive:
      Re: Si Brinda! Stappppp
      c'hai ragione!!!! pienamente d'accordo con te! cin cin
    • Paolo scrive:
      Re: Si Brinda! Stappppp
      concordo, ma la mia conclusione è diversa dalla tua. Se uno non può permettersi il cd (per taccagneria o perchè non ha i soldi) semplicemente non lo compra. Fine della storia e della pirateria (e anche delle case discografiche...).
    • ezio scrive:
      Re: Si Brinda! Stappppp
      guarda che i cd costano 20, si vede che non li compri
  • nicoletto paciaroni scrive:
    250.000 nuovi posti di lavoro
    ieri al tg han detto che se i pirati smettono di scroccare film musica e altro si potrebbero creare duecento cinquanta milaposti di lavoro..c er apure salvatores che lo diceva..a me mi han convinto
    • -ToM- scrive:
      Re: 250.000 nuovi posti di lavoro
      - Scritto da: nicoletto paciaroni
      ieri al tg han detto che se i pirati smettono di
      scroccare film musica e altro si potrebbero
      creare duecento cinquanta mila posti di lavoro..
      c er apure salvatores che lo diceva..
      a me mi han convintose c'erano già da prima, la pirateria non ci sarebbe stata.PS.: Ho provato a scrivere una XXXXXXX pari a questa che dicono ai TG, non lo so se ce l'ho fatta ma almeno il livello di assurdità è lo stesso.
      • Ignorante scrive:
        Re: 250.000 nuovi posti di lavoro
        I posti di lavoro si creano con grandi idee, non imponendo consumi perché prima o poi i consumatori storcono il naso. Solo che ultimamente le grande idee scarseggiano.
        • Stefano Torino scrive:
          Re: 250.000 nuovi posti di lavoro
          "imporre consumi"???Fino a pochi anni fa i CD si vendevano e nessuno obbligava la gente a comprarli. Ora semplicemente si rubano. Lo stesso vale per i film, ovviamente.Che razza di ragionamento è il tuo?
          • -ToM- scrive:
            Re: 250.000 nuovi posti di lavoro
            - Scritto da: Stefano Torino
            "imporre consumi"???
            Fino a pochi anni fa i CD si vendevano e nessuno
            obbligava la gente a comprarli. Ora semplicemente
            si rubano. Lo stesso vale per i film,
            ovviamente.
            Che razza di ragionamento è il tuo?non voglio giustificare la pirateria ma prima esisteva lo stesso ed i CD costavano 18 mila lire... che pretendono? che la gente non scarica con quella manciata di euro che si ritrova in tasca dopo aver fatto la spesa?
          • algaso scrive:
            Re: 250.000 nuovi posti di lavoro
            see vabè, buonanotte...ovvio che nessuno ti impone effettivamente di acquistare qualcosa, ma il commento di "ignorante" mi sembra chiarohttp://it.wikipedia.org/wiki/Pubblicit%C3%A0#Gli_abusihttp://it.wikipedia.org/wiki/Antipub (un pò ot, ma aiuta a capire meglio quella presunta "imposizione")
          • Stantufo scrive:
            Re: 250.000 nuovi posti di lavoro
            E basta con questo Rubare, una volta avevi un Battistied i Pink Floyd, adesso hai i soliti Raccommandati conuna Hit e 19 cacate per CD....1) I tuoi parametri non tengono conto delle vendite deiservizi online legali, iTune e Co.2) I tuoi conti non tengono conto degli incassi delleMajor che puntualmente aumentano di anno in anno, bastaguardare il valore dei titoli in borsa.Una persona Ruba quando prende un qualcosa da una personae la priva del suo utilizzo.Se una persona scarica una Hit, questo non significa chela avrebbe acquistata, se prendo un "Clone Cinese" dellaferrari a 2.500, non ho rubato niente perchè una personanon ha 400.000 da spendere per un auto.E' arrivata la crisi e più gente non potendo spendere inbeni non commestibili, passano a scaricarli, ma perchè inrealtà non ne ha un bisogno reale, se non potesse scaricarenon la acquisterebbe.
    • Coop scrive:
      Re: 250.000 nuovi posti di lavoro
      - Scritto da: nicoletto paciaroni
      ieri al tg han detto che se i pirati smettono di
      scroccare film musica e altro si potrebbero
      creare duecento cinquanta
      mila
      posti di lavoro..
      c er apure salvatores che lo diceva..
      a me mi han convintoAl tg hanno anche detto che Silvio ritira su le case dell'Abruzzo in 2 anni
    • Momo scrive:
      Re: 250.000 nuovi posti di lavoro
      - Scritto da: nicoletto paciaroni
      ieri al tg han detto che se i pirati smettono di
      scroccare film musica e altro si potrebbero
      creare duecento cinquanta
      mila posti di lavoro..
      c er apure salvatores che lo diceva..
      a me mi han convintoChe ragionamento sublime. Eliminare un frutto del progresso tecnologico che fa fare alle macchine lavoro da macchine per sostituirlo con persone, motivando il tutto con la creazione di nuovi posti di lavoro.XXXXXXXXX.Te ne dico una migliore: se abolissimo i mezzi di trasporto pubblici e obbligassimo almeno un componente di ogni famiglia a caricarsi a pagamento almeno un pedone tutte le volte che si usa l'automobile, di posti di lavoro non ne avremmo creati 250 mila ma almeno una decina di milioni.Bella XXXXXXXXX eh? Assurda come la precedente, ma destinata, ahimè, ad essere creduta se chi la spara in pubblico lo fa secondo certi crismi e con proprietà di linguaggio. La gente è tenuta stupida affinchè non sappia distinguere un discorso pieno di scempiaggini e valuti solo secondo l'impatto emozionale.E funziona dannatamente bene.
      • ezio scrive:
        Re: 250.000 nuovi posti di lavoro
        quoto
      • and scrive:
        Re: 250.000 nuovi posti di lavoro
        avremmo creato si posti di lavoro ma come secondini in un istituto di pena,ma che non lo sai che è vietato dalla legge dare un passaggio agli sconosciuti?e pensare che l'ataf o trenitalia si fanno anche pagare.
  • Ignorante scrive:
    Voglio sterminare un asilo
    Mettendola sul Filosofico nessuno ci vieta di commettere un peccato tranne la nostra coscienza (o mente-sociale per i più atei). Questa è la più grande libertà che ci può essere concessa, e ci viene a tutti gli effetti concessa nella vita di tutti i giorni. Vi Faccio un paio di esempi. Io so che non devo uccidere ma un domani posso mettermi in macchina e andare a sbattere contro una pensilina del bus piena di gente; oppure potrei prendere un coltellaccio da cucina, entrare in un asilo e cominciare a uccidere un po’ tutti; prima che mi fermino un paio di classi le faccio fuori. Perché non lo faccio? Chi me lo vieta? Perchè invece scarico? Egoismo? Personalmente pagare per certe cose lo ritengo un furto. Certe produzioni sono fuori mercato, si chiedono cifre spropositate rispetto al prodotto offerto e la concorrenza è solamente aleatoria: sembra di stare in un cartello come quello delle grandi sorelle del petrolio.La legge funziona se pochi sono i criminali e la maggior parte segue la legge senza bisogno di costrizioni; altrimenti il sistema giuridico crolla, è inattuabile.Per come la vedo io stanno tentando con i roghi ma morta una strega se ne fanno dieci più scaltre e cattive! Questi processi sono un grande stimolo al sommerso e al P2P perché nel concreto si comportano come degli agenti della selezione naturale favorendo le reti più affidabili e protette perchè riescono a mettere alla gogna solo le più inaffidabili e meno innovative. Ecco pirate bay sta già provvedendo ad evolvere in una darknet molto più raffinata se non erro... e se non sarà abbastanza veloce si estinguerà; ma il mondo è già pieno di altre comunità P2P pronte ad accogliere a piene braccia i profughi della baia.La vera battaglia non si vincerà in nessun tribunale ma solo nelle piazze, muovendo la società a riconoscere la pirateria come un reato. Allora auguri. Per quanto mi riguarda io voglio che venga mantenuto il mio diritto di POTER fare tutto in rete; anche un reato. Per come si vorrebbero mettere le cose vogliono toglierci questo sacrosanto diritto. Speriamo che non ci riescano mai.
    • Paolo scrive:
      Re: Voglio sterminare un asilo
      Rinuncia. E' molto semplice. Se le case discografiche non vendono più un solo cd saranno obbligate a rivedere il loro business e il loro ruolo. Se invece la domanda viene mantenuta alta dalla pirateria, le case discografiche continueranno a fare i loro porci comodi.Scaricando un film della Paramount da un torrent, stai contribuendo a rendere popolare il loro prodotto. E questo reca beneficio al loro marchio e quindi al loro portafoglio. In più possono chiederti un risarcimento danni ricavando molto di più che non vendendo il prodotto tramite i loro costosissimi canali di distribuzione.La tua vera libertà è nella consapevolezza di poter far ea meno di vede Madagascar 2 o di sentire l'ultimo album dei Metallica.
  • Paolo scrive:
    Giustizia è fatta
    ..il crimine non paga. Spero che questa condanna serva da lezione per tutti coloro che pensano che l'alternativa a comprare le cose (quand'anche costino care) sia rubarle. In verità un metodo efficace sarebbe la contrazione della domanda. Insomma NON comprate film e cd musicali se costano troppo. Rinunciate.
    • Luca Vincenti scrive:
      Re: Giustizia è fatta
      - Scritto da: Paolo
      ..il crimine non paga. Spero che questa condanna
      serva da lezione per tutti coloro che pensano che
      l'alternativa a comprare le cose (quand'anche
      costino care) sia rubarle. In verità un metodo
      efficace sarebbe la contrazione della domanda.
      Insomma NON comprate film e cd musicali se
      costano troppo.
      Rinunciate.Sacrosante riflessioni...
      • Coop scrive:
        Re: Giustizia è fatta
        Sicuramente se la strada intrapresa è questa ci sarà una contrazione della domanda, anche di ADSL.
      • Vincenti Lucas scrive:
        Re: Giustizia è fatta
        - Scritto da: Luca Vincenti
        Sacrosante riflessioni...Ma quali sacrosante riflessioni...... c'ha tutto crakkato nel PC, come il 99% delle persone che bazzicano in rete, e si mette a fare il moralista del piffero.
    • Blackstorm scrive:
      Re: Giustizia è fatta
      - Scritto da: Paolo
      ..il crimine non paga. Spero che questa condanna
      serva da lezione per tutti coloro che pensano che
      l'alternativa a comprare le cose (quand'anche
      costino care) sia rubarle. In verità un metodo
      efficace sarebbe la contrazione della domanda.
      Insomma NON comprate film e cd musicali se
      costano troppo.
      Rinunciate.Con tutta l'onestà intellettuale del mondo, ma se io la cosa l'ho pagata e comunque me la scarico? Voglio dire, io ho i cd originali di beyond good&evil, e tempo fa non mi girava per non ircordo quale motivo. Me lo sono scaricato per vedere se così andava. Oppure, ancora, potrei volere una copia di backup delle immagini degli applicativi che ho.
      • Stefano Torino scrive:
        Re: Giustizia è fatta
        A parte che se il prodotto originale ce l'hai, non hai problemi a farne una copia se proprio ti serve, comunque ti rendi conto che chi scarica per quel motivo sarà 1 su 10.000, no? Il problema della "condivisione" (termine orribile per mascherare un illecito e farlo sembrare una cosa buona) forse è un altro...........
        • algaso scrive:
          Re: Giustizia è fatta
          che c'avrà mai di tanto orribile il termine "condividere"? (rotfl)ps: lo so, sto a guardare il pelo nell'uovo, ma cerchiamo di non giocare troppo con le parole o si finisce col generalizzare e, di conseguenza, a far passare il classico "ragazzino brufoloso che scarica mp3" per un delinquente degenere meritevole della galera
    • tartufini scrive:
      Re: Giustizia è fatta
      - Scritto da: Paolo
      ..il crimine non paga. Spero che questa condanna
      serva da lezione per tutti coloro che pensano che
      l'alternativa a comprare le cose (quand'anche
      costino care) sia rubarle.Punto primo: scaricare illegalmente non è furto perchè non c'è la sottrazione del bene. In pratica non è come rubare un CD dallo scaffale di un negozio, che non potendo essere più venduto genera una perdita.Punto secondo: se il costo di un CD o un film include anche i diritti d'autore, perchè devono essere ripagati n volte tutte le volte che si acquista una nuova versione dello stesso prodotto, per esempio da vinile a CD o da VHS a DVD?Se il prodotto è lo stesso (quindi non parlo di raccolte, remix e director's cut) perchè devo ripagare la stessa percentuale di diritti che ho già pagato quando ho comprato il supporto precedente? Sto forse pagando i diritti a chi fa la stampa dei CD e non all'artista?Chi posso citare per furto?Punto terzo: Le case discografiche tengono per loro una percentuale del ricavato delle vendite che oscilla fra l'80 e il 90%. Secondo te, con Internet che permette agli artisti una distribuzione diretta e capillare dei contenuti, ha ancora senso dipendere da strutture obsolete che si pappano la maggior parte degli introiti?Questo è un discorso che ancora per qualche anno non potrà essere applicato anche al cinema, ma ameno di non vivere in una grotta l'andamento generale si è capito da anni: la distribuzione e promozione classica, cioè quella cosa che oggi ti fa pagare un CD 20 Euro invece di 3 o 4, è obsoleta, inutile e dannosa. Le lotte legali a cui assistiamo in questo periodo altro non sono che gli spasmi di un pachiderma condannato all'estinzione dalla sua stessa incapacità di adattamento ai tempi che cambiano.
    • Stantufo scrive:
      Re: Giustizia è fatta
      A me da più fastidio vedere, cure per malattiemesse in cassetti perchè se messe in commercioridurrebbero gli incassi delle case farmaceutiche.Che dire.....
      • and scrive:
        Re: Giustizia è fatta
        all'inizio fu la mucca pazza poi il virus dei polli e a seguire l'aviaria:ora tocca alla suina.ha da preoccuparsi quello che in jhonni stecchino faceva utacchino?
  • lufo88 scrive:
    Che dire?
    Proclami e altro sono inutili. Aspettiamo le motivazioni e vediamo l'appello. Se sconfitta dev'essere che sconfitta sia.
  • deluxe scrive:
    non mi meraviglio..
    le Majors hanno vinto solo una battaglia, poichè il contenzioso non è affatto concluso; tuttavia la guerra al p2p l'han già abbondantemente persa da un pezzo..
  • littlegauss scrive:
    condannata la Beretta!!!
    ...per facilitazione di omicidio!
  • hiroito scrive:
    potenza del denaro...
    era scontato. basta pagare...
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Giudici CORROTTI DAI $$$$$$$ DELLE MAJOR
    Come da oggetto.Fonte: processi a Silvio Berlusconi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 aprile 2009 17.18-----------------------------------------------------------
  • MegaLOL scrive:
    HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
    HAHAHAHAHAHAHAHAHA!HAHAHAHAHAHAHAHAHA!HAHAHAHAHAHAHAHAHA!E così alla fine i piratini sono stati SCONFITTI!HAHAHAHAHAHAHAHAHA!Dov'è la loro boria, la loro spocchia, la loro sicumera adesso?HAHAHAHAHAHAHAHAHA!La Svezia ha rovesciato un'enorme, grassa, odorosa CAGATA montabile in quarantamila pezzi formato IKEA con brugola inclusa in faccia agli SFIGATI malati di INTERNACCHIO!!!HAHAHAHAHAHAHAHAHA!HAHAHAHAHAHAHAHAHA!HAHAHAHAHAHAHAHAHA!E adesso, nerdini? Fa male? Fa TANTO male?HAHAHAHAHAHAHAHAHA!Pirate Bay nel XXXXX e amministratori in GALERA!HAHAHAHAHAHAHAHAHA!HAHAHAHAHAHAHAHAHA!HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
    • Zorro scrive:
      Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
      Ahi riso così tanto tutte le volte che il tuo amato berlusconi è stato condannato in primo grado?
      • MegaLOL scrive:
        Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
        - Scritto da: Zorro
        Ahi riso così tanto tutte le volte che il tuo
        amato berlusconi è stato condannato in primo
        grado?E chi se ne frega del berlusca e dei suoi compari di merende? Non è che avete un po' troppe fantasie yaoi sul pelato, voialtri SFIGATI?HAHAHAHAHAHAHAHAHA!Grande sentenza, grande risultato!
        • MEGAlollipo p scrive:
          Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
          Mi sa ke il tizio sta male...kissà..forse uno cn la benda da pirata gli ha cagato nel letto :D :D (HAHAHAHAHA )
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
            - Scritto da: MEGAlollipo p
            Mi sa ke il tizio sta male...kissà..forse uno cn
            la benda da pirata gli ha cagato nel letto :D :DSono stato io. Ma era solo XXXXXX.
        • Mr.Iron scrive:
          Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
          mmm... da come parli sembra che ti interessi di piu che delle persone che guadagnano piu di noi messi insieme non guadagnano abbastanza piuttosto che interessarsi al fatto che il nostro paese sia governato da dei fuorilegge... continua cosi!
      • utente63 scrive:
        Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
        ragazzi, lasciatelo perdere. E' chiaramente un povero fesso di provocatore. Se rispondete fate il suo gioco.
    • FaberSensei scrive:
      Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
      Non so che età tu abbia, ma spero per te che tu sia più giovane di me, altrimenti, fidati, non hai fatto proprio un figurone.
    • aPenguin scrive:
      Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
      Lo SPAM è già iniziato.. e quanto è patetico vedere di già questi commenti.. Dimentichi che il verdetto di questo proXXXXX è solo l'inizio. L'inizio di una serie di ricorsi che ci sarebbero stati comunque sia che l'esito fosse stato a favore di uno o dell'altro.La cosa durerà probabilmente qualche anno, non si chude oggi.In fondo è la stessa storia delle cassette, delle VHS ecc.. ogni nuova tecnologia viene ostacolata a oltranza (almeno da chi lucra con quella vecchia) ma alla fine è la nuova che si impone.E' sempre stato così e sempre lo sarà.Amen. p)
    • luino scrive:
      Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
      Non ci sono più i trolloni di una volta... ...decisamente patetico :(
    • pirate bay scrive:
      Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
      Con i soldi che si sono fatti con piratebay, la multa e un anno di carcere sono nulla AHAHAHAH, se facevano una rapina in banca avevano meno soldi e piu' carcere :D
    • pirate bay scrive:
      Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
      Con i soldi che si sono fatti con piratebay, la multa e un anno di carcere sono nulla AHAHAHAH, se facevano una rapina in banca avevano meno soldi e piu' carcere :D
    • CCd scrive:
      Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
      - Scritto da: MegaLOL
      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!

      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!

      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!

      E così alla fine i piratini sono stati SCONFITTI!

      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!

      Dov'è la loro boria, la loro spocchia, la loro
      sicumera
      adesso?

      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!

      La Svezia ha rovesciato un'enorme, grassa,
      odorosa CAGATA montabile in quarantamila pezzi
      formato IKEA con brugola inclusa in faccia agli
      SFIGATI malati di
      INTERNACCHIO!!!

      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!

      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!

      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!

      E adesso, nerdini? Fa male? Fa TANTO male?

      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!

      Pirate Bay nel XXXXX e amministratori in GALERA!

      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!

      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!

      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!Però TPB funziona ancora :)
  • lol scrive:
    siamo con voi ragazzi
    speriamo che alla fine vincano davvero i buoni e che la legge sia uguale per tutti senza che "nessuno sia un po' più uguale".
  • uno di piu scrive:
    Chiudete anche le ferrovie allora!
    Domattina prendero il treno per andare in Sicilia da un mio amico che aspetta che gli porti il mio HD usb pieno zeppo di mp3 e divx, e infatti sono molto grato a trenitalia di agevolare questo mio scambio di prodotti illegalmente copiati e protetti da copyright!!!Speriamo che non chiudano per questo le ferrovie...
    • Trollshiro scrive:
      Re: Chiudete anche le ferrovie allora!
      E trenitalia ci lucra pure su facendoti pagare il biglietto! E' uno scandalo :D :D :D- Scritto da: uno di piu
      Domattina prendero il treno per andare in Sicilia
      da un mio amico che aspetta che gli porti il mio
      HD usb pieno zeppo di mp3 e divx, e infatti sono
      molto grato a trenitalia di agevolare questo mio
      scambio di prodotti illegalmente copiati e
      protetti da
      copyright!!!

      Speriamo che non chiudano per questo le
      ferrovie...
      • Pongo scrive:
        Re: Chiudete anche le ferrovie allora!
        Tra l'altro è anche il mezzo con banda passante più alta di tutti:anni fa quando hanno dovuto fare dei lavori di copiatura di Elenchi telefonici hanno scoperto che la cosa più efficiente era un camion altro che la fibra.
    • Machiavelli scrive:
      Re: Chiudete anche le ferrovie allora!
      huahaha! bella!.. devono chiudere i provider che vendono la banda larga, sono loro che effettivamente agevolano (e ci guadagnano sopra) il download di contenuti protetti non quelli della baia che non traggono nessun profitto da quello che fanno...Diciamolo seriamente, chi si compra una 20 mega per navigare e guardare la posta? nessuno, quindi serve per scaricare i film e la musica!
      • Sangria scrive:
        Re: Chiudete anche le ferrovie allora!
        Io lo faccio, non scarico nulla di illegale e pago i 20 mega per navigare più veloce.
      • -ToM- scrive:
        Re: Chiudete anche le ferrovie allora!
        - Scritto da: Machiavelli
        Diciamolo seriamente, chi si compra una 20 mega
        per navigare e guardare la posta? nessuno, quindi
        serve per scaricare i film e la musica!per come funziona adsl in Italia, la 20mega che ti vendono in realtà basta appena per aprire due istanze di Youtube.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 aprile 2009 19.22-----------------------------------------------------------
  • geronimo scrive:
    Adesso tirate fuori le palle!
    C'è quel CD tanto bello che vi piace, oppure è uscito l'ultimo film con-le-machine-che-se-rincorono?Rinunciateci! Aspettate e comprateli usati quando li troverete sulle bancarelle, ma non date più un soldo a questa gente.Chi non sa far altro che cercare di ritardare la propria obsolescenza a suon di cause non merita ne' il nostro rispetto ne' il nostro denaro.
    • Paolo scrive:
      Re: Adesso tirate fuori le palle!
      parole sante.
    • asd scrive:
      Re: Adesso tirate fuori le palle!
      ma tanto pirate bay non chiude cosi facilmente
      • Ken Shiro scrive:
        Re: Adesso tirate fuori le palle!
        ma anche se dovesse chiudere... ci sono tantissimi motori di ricerca anche superiori a piratebay per i torrent (mininova, torrentreactor ecc...), secondo me è necessario un sistema che garantisca una rete p2p completamente cifrata garantendo la privacy per tutti gli utenti e i contenuti della rete... E l'unico modo visto che in'un'intervista di oggi la Fapav ha detto di voler inseguire il sistema francese http://www.ansa.it/norep/video_new.jsp?t=&ct=&u1=mms://play.ansa.it/30secondi/x200904171844.wmv&u2=http://play.ansa.it:8080/ramgen/30secondi/x200904171844.rm&dt= e per mandarti gli avvisi devono spiare i dati che passano attraversio gli utenti... una rete cifrata gli taglierebbe le gambe visto che non possono sapere cosa stai scaricando...
  • Claus scrive:
    ..per non parlare dei cucchiai
    Anche un cucchiaio puo' essere un mezzo per uccidere le persone...condanniamo tutti i produttori di cucchiai del mondo :)...ma per favore
  • ZERO TOLERANCE scrive:
    E adesso si chiudano Google & c,
    hanno chiuso un motore di ricerca? benissimo allora si chiuda anche Google & c. che forniscono gli stessi risultati.E' comodo applicare la legge come si vuole.....
    • Freedom scrive:
      Re: E adesso si chiudano Google & c,
      - Scritto da: ZERO TOLERANCE
      hanno chiuso un motore di ricerca? benissimo
      allora si chiuda anche Google & c. che forniscono
      gli stessi
      risultati.
      E' comodo applicare la legge come si vuole.....Quoto in pieno
    • fred scrive:
      Re: E adesso si chiudano Google & c,
      Hanno condannato i gestori del sito, non il sito;inoltre si va per il secondo grado e per il terzo, anche se la giustizia svedese e' efficente comunque ci saranno dei tempi per arrivare alla terza.
    • ASD scrive:
      Re: E adesso si chiudano Google & c,
      Ovviamente io sono dalla parte di piratebay... ma non mi risulta che google sia un torrent tracker.. semmai trova i le pagine dei tracker o di altri siti che danno il link al file torrent oppure link di siti filesharing.
    • RIAA President scrive:
      Re: E adesso si chiudano Google & c,
      - Scritto da: ZERO TOLERANCE
      E' comodo applicare la legge come si vuole.....e' anche comodo sparare XXXXXXX quando si vuole...un conto e' andare alla stazione di milano, un conto e' andare dallo spacciatore alla stazione di milano.
      • Scianao Maurizao scrive:
        Re: E adesso si chiudano Google & c,
        - Scritto da: RIAA President
        - Scritto da: ZERO TOLERANCE


        E' comodo applicare la legge come si vuole.....
        e' anche comodo sparare XXXXXXX quando si vuole...

        un conto e' andare alla stazione di milano, un
        conto e' andare dallo spacciatore alla stazione
        di
        milano.Anche il FASCISMO è illegale, molto più amorale dello spaccino della stazione di Milano. Ma guarda caso stanno tutti al governo.Inizia a leggere qualcosa di diverso dal "Mein Kampf" e allarga le vedute.Io intanto vado dallo spaccino che anche se di razza NEGRA ha una veduta di idee più larga delle mura di casa sua.
      • Ciao Gabriella scrive:
        Re: E adesso si chiudano Google & c,
        E un conto è credere che oggi finisca il P2P
    • firefox88 scrive:
      Re: E adesso si chiudano Google & c,
      Dài, Google non ha un tasto di ricerca etichettato "ricerca pirata".Un po' di onestà intellettuale...
      • Blackstorm scrive:
        Re: E adesso si chiudano Google & c,
        - Scritto da: firefox88
        Dài, Google non ha un tasto di ricerca
        etichettato "ricerca
        pirata".
        Un po' di onestà intellettuale...Si, ok, ma intanto google permette, cercando un torrent di accedere ai contenuti non solo di tpb, ma anche di un sacco di altri tracker. Quindi, paradossalmente, google facilita molto di più la violazione dei diritti d'autore che non tpb. Inoltre, se proprio vogliamo dirla tutta, sarebbero da avviar eprocessi anche contro veoh, megaupload e via dicendo.E non dimentichiamo che megaupload si fa anche pagare per poter vedere i film senza interruzioni.
        • firefox88 scrive:
          Re: E adesso si chiudano Google & c,
          - Scritto da: Blackstorm
          Si, ok, ma intanto google permette, cercando un
          torrent di accedere ai contenuti non solo di tpb,
          ma anche di un sacco di altri tracker. Quindi,
          paradossalmente, google facilita molto di più la
          violazione dei diritti d'autore che non tpb.
          Inoltre, se proprio vogliamo dirla tutta,
          sarebbero da avviar eprocessi anche contro veoh,
          megaupload e via
          dicendo.
          E non dimentichiamo che megaupload si fa anche
          pagare per poter vedere i film senza
          interruzioni.Il tuo ragionamento è corretto, ma la legge valuta anche le intenzioni (esiste tutta una costellazione di attenuanti/aggravanti che si basano fondamentalmente sul grado di intenzionalità), e direi che mentre Google al limite "fa orecchie da mercante" questi promuovono la pirateria indiscriminata non solo sul piano pratico ma anche sul piano ideologico. In questo frangente la "difesa Betamax" è ridicola, immagina il giudice che apre la loro homepage, pensa: "Assoluta intenzionalità".Per quanto io simpatizzi per loro, e non mi piacciono le varie case discografiche, fabbriche di contenuti senza valore, gli eroici pirati hanno fondamentalmente torto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 aprile 2009 18.17-----------------------------------------------------------
    • CCd scrive:
      Re: E adesso si chiudano Google & c,
      - Scritto da: ZERO TOLERANCE
      hanno chiuso un motore di ricerca? benissimo
      allora si chiuda anche Google & c. che forniscono
      gli stessi
      risultati.
      E' comodo applicare la legge come si vuole.....TU MI FAI RIFLETTERE.scusa il caps.Sai, quando cerchi qualsiasi artista, quanti collegamenti rapidshare megaupload arrivano?E questo non è favoreggiamento all'infrazione delle leggi riguardanti il copyright?Anzi, quando scrivi un artista, trovi anche i collegamenti a siti che forniscono torrent, non sarebbe indurre ad un sito che induce a infrangere il copyright?secondo me la causa contro google è possibilissima, se FOSSERO onesti.
  • The Winner scrive:
    Un giorno triste
    Da oggi siamo tutti un po' meno liberi
  • daniele scrive:
    fuori 1.. mille dentro.
    ci sono anche siti migliori... + forniti o con torrent + veloci.non vedo il perchè di tutto questo accanimento contro pirate bay... probabilmente se la sono voluta loro con tutte quelle lettere di risposta alle major.è stata + una prova di forza delle major che una vera e propria condanna... vogliono solo far capire che a comandare sono loro... e che se vogliono venirti a prendere, lo fanno.
    • -ToM- scrive:
      Re: fuori 1.. mille dentro.
      - Scritto da: daniele
      non vedo il perchè di tutto questo accanimento
      contro pirate bay... probabilmente se la sono
      voluta loro con tutte quelle lettere di risposta
      alle major.Semplice, hanno guadagnato 70 milioni di corone con TPB ;)
      è stata + una prova di forza delle major che una
      vera e propria condanna... vogliono solo far
      capire che a comandare sono loro... e che se
      vogliono venirti a prendere, lo fanno.il problema è l'americanizzazione di questo proXXXXX, in Svezia è raro vedere supermulte come questa da 30 milioni...
    • fred scrive:
      Re: fuori 1.. mille dentro.
      Se Piratebay venisse chiuso come risultato del proXXXXX come conseguenza chiuderebbero anche tutti gli altri equivalenti residenti in Svezia.Da notare comunque che questo proXXXXX non era contro Piratebay ma contro i suoi gestori, quindi la condanna non dovrebbe avere conseguenze sul sito o non puo' essere sfruttata negli altri paesi come motivazione per ottenerne il blocco.Dobbiamo ricordare infatti che in italia c'e' un'ordinanza di blocco attualmente in stato di sospensione.
      • pabloski scrive:
        Re: fuori 1.. mille dentro.
        scusa che intendi dire che il proXXXXX era contro i gestori? pure quando hanno processato MS hanno portato alla sbarra Gates, è normale, si porta in tribunale chi ha la legale rappresentanza dell'organizzazioneil proXXXXX è contro The Pirate Bay, contro la logica del "i miei torrent vengono uploadati dagli utenti e io non posso controllare" e contro il diritto alla fruibilità della conoscenzaquesto proXXXXX non solo darà man forte all'Italia e agli altri Stati con una politica simile, ma metterà in discussione pure la politica di youtube, google, dei blog, dei forum e di qualunque altra entità social della retein pratica con questo proXXXXX si è voluto ribadire che è dovere dei gestori evitare che contenuti fuorilegge compaiano sui loro sitiè un qualcosa che stravolgerà completamente l'organizzazione di Internet nei prossimi mesi, un'Internet che diverrà sempre più TV-like, con pochi potentati che controllano tutto e possono permettersi di dire tutto e gli altri semplici fruitori passivi
        • fred scrive:
          Re: fuori 1.. mille dentro.
          No, confermo, in fondo non sono io a dirlo ma semplicemente lo riprendo da altrove; questo proXXXXX e' contro i gestori di Piratebay quindi se vuoi chiudere Piratebay ne devi avviare un altro.E comunque ho concluso che l'accusa era debole e impreparata sempliceente perche' si trattava di un proXXXXX farsa; ovvero, se la sentenza e' gia' scritta in partenza che senso ha impegnarsi nel sostenere e rafforzare l'accusa? Difatti non lo hanno fatto.
    • fred scrive:
      Re: fuori 1.. mille dentro.
      infatti il proXXXXX e la sentenza sono orientati contro i quattro gestori e non contro piratebay di per se.
  • rosa rossi scrive:
    chiaro....
    era ovvio che andasse cosi...e ora dopo pirate bay sara' il turno di altri ...non poteva durare!!!!!Erano tanto sicuri di vincere ,invece......
    • fred scrive:
      Re: chiaro....
      L'accusa era debole evidentemente perche' la sentenza era scontata.
      • Ste scrive:
        Re: chiaro....
        Già...sentenza già scritta immagino. Sarebbe bello poter leggere le motivazioni per valutare la cosatuttavia mi pareva un po' strano che le major si fossero imbarcate in un proXXXXX, senza prima essere sicuri degli esiti. Tuttavia aspettiamo a vedere i successivi gradi di giudizio.Magari gli capita un giudice che non riescono a comprare...chissà.
  • nattu_panno_dam scrive:
    Pirate R.I.P.
    Era ovvio, pazienza.
    • www scrive:
      Re: Pirate R.I.P.
      mi spiace ma non era proprio ovvio... è sicuramente una sconfitta ma prima di mettere la parola fine aspettiamo l'appello ed i sucessivi gradi di giudizio (in svezia se non erro ci sono 3 gradi di giudizio, e fortunatamente non ci vogliono 10 anni per arrivare in fondo come in italia)
    • fred scrive:
      Re: Pirate R.I.P.
      No, il proXXXXX e' contro i gestori di Piratebay ma non contro Piratebay, cosi' viene affermato.
      • Blackstorm scrive:
        Re: Pirate R.I.P.
        - Scritto da: fred
        No, il proXXXXX e' contro i gestori di Piratebay
        ma non contro Piratebay, cosi' viene
        affermato.Cioè, loro puniscono i gestori di the pirate bay, facendogli assumere la responsabilità dei contenuti inseriti dagli utenti?
Chiudi i commenti