Google annuncia novità per sicurezza e privacy

Google annuncia novità per sicurezza e privacy

Google ha annunciato nuove funzionalità per diversi prodotti che garantiranno la sicurezza dei dati e la privacy degli utenti.
Google ha annunciato nuove funzionalità per diversi prodotti che garantiranno la sicurezza dei dati e la privacy degli utenti.

Durante il primo giorno del Google I/O 2021 sono state annunciate nuove funzionalità che permettono di mantenere al sicuro i dati degli utenti e garantire la loro privacy. Le novità riguardano diversi prodotti dell'azienda di Mountain View, tra cui Google Account, Google Foto e Chrome.

Novità per privacy e sicurezza

Le novità relative alla privacy sono quattro. La prima, denominata Quick Delete, consente di cancellare gli ultimi 15 minuti delle cronologia di ricerca con un semplice tocco o clic nel menu del Google Account. Locked Folder è invece una spazio riservato e protetto da password in Google Foto, dove è possibile salvare le immagini che non deve vedere nessuno.

In Google Maps è stato aggiunto un promemoria che ricorda agli utenti di aver attivato la cronologia delle posizioni. Ciò permette di disattivare la funzionalità direttamente nella Timeline. Infine, Android 12 include la Privacy Dashboard che mostra quando le app hanno avuto accesso alla fotocamera, al microfono e al GPS del dispositivo.

L'obiettivo a lungo termine di Google è eliminare l'uso delle password. Ma oggi sono ancora molto utilizzate, per cui è stato migliorato il Password Manager integrato in Chrome. L'azienda di Mountain View ha aggiunto un tool per importare le password da altri password manager, un avviso su eventuali furti di password e una sistema che sfrutta Google Assistant per cambiare una password compromessa con Chrome.

Google continuerà a sviluppare tecnologie che garantiscono la privacy degli utenti, incluse quelli che fanno parte dell'iniziativa Privacy Sandbox, come la criticata FLoC.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 05 2021
Link copiato negli appunti