Google Assistant anche sui vecchi Android

Google ha confermato l'intenzione di estendere il supporto al suo assistente personale anche ai gadget mobile di vecchia generazione, cominciando dagli smartphone ma senza dimenticare (finalmente) i tablet

Roma – Gli utenti dei vecchi terminali Android non perdano la speranza, Google Assistant è in dirittura di arrivo per i dispositivi ancora basati su Android 5.0 “Lollipop”: Mountain View estende sensibilmente la quota di utenza servita dal suo assistente digitale, a ennesima riconferma della frammentazione del mercato dei gadget Android .

Grazie alla nuova mossa di Google, più della metà dei gadget basati sull’OS mobile più popolare potranno presto fare domande e ricevere risposte – sonore o meno – in linguaggio colloquiale alla IA di Assistant, aggiungendo Lollipop alle versioni fin qui supportate dalla tecnologia (da 6.0 “Marshmallow” in poi).

L’ aggiornamento che abilita Assitant arriverà prima di tutto sui terminali in lingua inglese in USA, UK, Australia, Canada, India e Singapore, oltre a raggiungere mercati come Italia, Germania, Giappone, Corea del Sud, Messico, Brasile e Spagna.

Una novità assoluta rappresenta invece il debutto di Assistant sui tablet Android , form factor fin qui escluso dall’assistente digitale e che ora implementerà la “nuova” funzionalità a partire dalla release 6.0 di Android.

L’arrivo di Assistant sui terminali di vecchia generazione rappresenta quasi un controsenso per una corporation costantemente proiettata in avanti, ma è anche la constatazione del fatto che Android continua a essere un mercato frammentato parecchio complicato da gestire: a dicembre Android 6.0 è la versione più usata dell’OS (30%), mentre il 6,1% dell’utenza usa ancora Android 5.0 e il 20,2% la release 5.1

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bertuccia scrive:
    Altro errore grossolano
    Qui dice che il malware girava su "sistemi di videoregistrazione o videosorveglianza (DVR), videocamere di sicurezza e ovviamente router".. ma quelli sono tutti dispositivi Linux, è IMPOSSIBILE che vengano colpiti da malware.Correggete per favore.
    • Steve Jobs scrive:
      Re: Altro errore grossolano
      infatti è impossibile perchè ci gira il mio sistema operativo MacOS
      • Albedo non loggato scrive:
        Re: Altro errore grossolano
        - Scritto da: Steve Jobs
        infatti è impossibile perchè ci gira il mio
        sistema operativo
        MacOSOWNED (rotfl)
      • bertuccia scrive:
        Re: Altro errore grossolano
        - Scritto da: Steve Jobs

        infatti è impossibile perchè ci gira il mio
        sistema operativo MacOStorna in cantina, la patch per pezzentux non si scrive mica da sola
    • 323232 scrive:
      Re: Altro errore grossolano
      - Scritto da: bertuccia
      Qui dice che il malware girava su "sistemi di
      videoregistrazione o videosorveglianza (DVR),
      videocamere di sicurezza e ovviamente router"..
      ma quelli sono tutti dispositivi Linux, è
      IMPOSSIBILE che vengano colpiti da
      malware.

      Correggete per favore.ma sparati macaco
    • diversa indicazion e scrive:
      Re: Altro errore grossolano
      - Scritto da: bertuccia
      Qui dice che il malware girava su "sistemi di
      videoregistrazione o videosorveglianza (DVR),
      videocamere di sicurezza e ovviamente router"..
      ma quelli sono tutti dispositivi Linux, è
      IMPOSSIBILE che vengano colpiti da
      malware.

      Correggete per favore.Allora cerca di capire la mentalità pandina!Quando tutto per caso funziona allora si parla di Linux.Quando qualcosa non funziona allora è Windows, Mac o al limite Android se piove o nevica.Sul 100% dei router gira linux. E' abbastanza chiaro? Il 20% dei router sono stati hackerati? E' normale usavano Windows 10.Internet è nata su Linux prima ancora che UNIX fosse inventato. Capito? E se non ti sta' bene è perchè di linufomatica non ci capisci niente.
    • bubba scrive:
      Re: Altro errore grossolano
      - Scritto da: bertuccia
      Qui dice che il malware girava su "sistemi di
      videoregistrazione o videosorveglianza (DVR),
      videocamere di sicurezza e ovviamente router"..
      ma quelli sono tutti dispositivi Linux, è
      IMPOSSIBILE che vengano colpiti da
      malware.

      Correggete per favore.beh, se come OSX ;), hanno root senza pw (o con pw hardcoded) e' possibile.
      • bertuccia scrive:
        Re: Altro errore grossolano
        - Scritto da: bubba

        beh, se come OSX ;)vediamo
        hanno root senza pwnon è così su macOS
        (o con pw hardcoded)non è così su macOSbrutto parlare senza sapere ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 dicembre 2017 23.26-----------------------------------------------------------
  • bertuccia scrive:
    ventun'enne
    cannot unsee :s
Chiudi i commenti