Google, Chrome sarà un OS

Il lancio sul mercato del sistema operativo open source di Mountain View avverrà nel 2010. Windows e Linux sono avvisati
Il lancio sul mercato del sistema operativo open source di Mountain View avverrà nel 2010. Windows e Linux sono avvisati

La lieta novella è giunta nella notte: Google sta per dare vita a Google Chrome OS , primo sistema operativo targato Mountain View. Il lancio è previsto per la seconda metà del 2010.

Il primo obiettivo fissato da BigG per il suo ultimo pargolo è il raggiungimento di una consistente fetta del mercato dei netbook . Capace di girare sia su processori ARM che x86, Google Chrome OS è un sistema operativo leggero basato su un kernel Linux: “Stiamo ultimando il nostro OS – spiega Sundar Pichai di Google – in modo da renderlo snello, veloce e quindi capace di catapultare gli utenti sul Web pochi secondi dopo l’avvio”.

Entro la fine dell’anno Google rilascerà per intero il codice sorgente, come fatto in precedenza per Android. Nel frattempo, per la gioia dei suoi competitor, si metterà in contatto con i maggiori produttori di notebook in miniatura per riempire gli scaffali il più possibile.

Google Chrome OS dovrebbe interfacciarsi perfettamente con tutte le applicazioni cloud-based prodotte nel Googleplex: in particolar modo Gmail, GTalk, Calendar e Docs, finalmente liberate dalla dicitura beta che le accompagnava da ormai parecchio tempo. “Tuttavia – ha precisato Matthew Glotzbach – per chi dovesse sentire la mancanza del marchio beta abbiamo reso possibile la sua reintroduzione dal pannello di controllo di Gmail”. (G.P.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 07 2009
Link copiato negli appunti