Google Chrome: sicurezza migliorata su iOS

Google Chrome: sicurezza migliorata su iOS

Google Chrome per iOS includerà nuove funzionalità di sicurezza, come Enhanced Safe Browsing e il controllo delle credenziali di login.
Google Chrome per iOS includerà nuove funzionalità di sicurezza, come Enhanced Safe Browsing e il controllo delle credenziali di login.

Google ha annunciato l’arrivo di nuove funzionalità per la versione iOS di Chrome che migliorano ulteriormente la sicurezza durante la navigazione. Le due novità principali riguardano la protezione contro il phishing e l’inserimento automatico delle password. Sul mercato esistono però soluzioni più complete e affidabili, come  Norton 360 Premium e LastPass.

Più sicurezza su Chrome per iOS

La versione 104 di Chrome per iOS includerà una funzionalità disponibile da tempo su desktop e Android: Enhanced Safe Browsing (Navigazione sicura in italiano). Quando l’utente visita un sito web, il browser invia alcune informazioni a Google per verificare l’affidabilità del sito. Se vengono rilevati tentativi di phishing o la presenza di malware, Chrome mostra un avviso sullo schermo per indicare il pericolo.

Un’altra utile funzionalità inclusa nella nuova versione di Chrome per iOS permette di controllare se le credenziali di login sono state compromesse durante un data breach. In caso di riscontro positivo, il browser suggerisce di cambiarle. Gli utenti possono anche sfruttare il password manager integrato per inserire automaticamente le password in siti web e app. È tuttavia consigliato l’uso di soluzioni dedicate, come LastPass o 1Password, in quanto circolano numerosi malware che tentano di accedere ai dati memorizzati nel browser.

Google ha inoltre aggiornato il tool per la traduzione delle pagine che sfrutta il machine learning on-device. Infine verrà introdotta la funzionalità Chrome Actions che permette di eseguire azioni rapide direttamente dalla barra degli indirizzi, come cancellare la cronologia di navigazione, aprire una scheda di navigazione in incognito o impostare Chrome come browser predefinito.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 giu 2022
Link copiato negli appunti