Google diffonde foto-applicativo gratis

A pochi giorni dall'acquisizione della società che lo produce e lo vendeva a 29 dollari, Google ora invita tutti a scaricare gratuitamente un software di gestione di foto digitali


Mountain View (USA) – Sarà per spaventare i rivali, per scuotere il settore, per mantenere alto il livello di attenzione o sarà perché si appresta ad arrivare in Borsa e a diventare il titolo tecnologico più ricercato, fatto è che Google continua ad alzare polvere con iniziative originali.

Dopo aver acquistato una settimana fa la softwarehouse Picasa con un investimento di cui non sono noti i termini economici, Google ha ora deciso di mettere a disposizione del pubblico, del tutto gratuitamente, un software di gestione delle immagini in digitale che fino a una settimana fa, appunto, Picasa vendeva a 29 dollari.

Sulla home page del motore, non su google.it ma su google.com , è apparsa una nuova riga di testo: Gratis da Google. Organizza e trova le immagini sul tuo PC. Scarica Picasa . Il download è di 3,6 megabyte e consente di accedere ad un applicativo che, pur essendo piuttosto semplice, rappresenta un potenziale rivale dei celebri software del settore proprio grazie alla sua gratuità. Per Google si tratta evidentemente di una ulteriore espansione delle attività in vista del collocamento in Borsa.

Perché Google ha scelto Picasa? Lo spiega in una nota Jonathan Rosenberg, uno dei dirigenti dell’azienda, secondo cui “Picasa è un innovatore nel campo della fotografia digitale e siamo entusiasti che il marchio Picasa si unisca a Google”. Ci sono comunque dei software Picasa, come Hello , che almeno per ora non sono gratuiti.

Va detto che già da tempo Google sfrutta le tecnologie Picasa. Lo scorso maggio alcuni sistemi di pubblicazione e condivisione delle foto di Picasa, per esempio, sono stati integrati nella piattaforma Blogger .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Peccato!
    - Scritto da: Anonimo
    Torvalds è ora una delle voci che
    contano nel mondo dell'informatica, gli
    piace il suo lavoro, ha famiglia e figli,
    non è stararicchissimo ma è
    comunque ben piazzato, a me sembra un uomo
    realizzato!e di stallaman ne vogliamo parlare?
  • Anonimo scrive:
    Re: Peccato!
    Torvalds è ora una delle voci che contano nel mondo dell'informatica, gli piace il suo lavoro, ha famiglia e figli, non è stararicchissimo ma è comunque ben piazzato, a me sembra un uomo realizzato!
  • Anonimo scrive:
    Re: Chissà come si sarà pentito il Torva
    dimmi quando una ha tutto quello che un uomo puo' desiderare a che cosa caxxo server voler guadagnare ancora/ancora/ancora come fa il nostro bill ?questa e' la gran differenza, linus e' ricco ha tutto quello che vuole e i suoi figli saranno ricchi pure loro.Bill gates e' troppo ricco, ha anche lui tutto quello che vuole ma per la smania di guadagnare sempre altri soldi, di cui non sa cosa farsene, togli il pane di bocca a nno si sa quante persone/aziende...E' la differenza tra essere ricchi ed essere malati nel cervello...
  • Anonimo scrive:
    Re: Peccato!
    Ma non lo sai che stanno solo provando la macchina che servirà poi ad ospitare longhorn(ovviamente in modalità provvisoria a 640x480)?
  • Anonimo scrive:
    Re: Chissà come si sarà pentito il Torva
    Certo non se la passa male...ma confrontandolo con guglielmo cancelli resta un pezzente(finanziariamente parlando...)Magari se avesse avuto idee più "commerciali" linux adesso non esisterebbe...o sarebbe stato inglobato da MS anche lui....chissà.....
  • Anonimo scrive:
    inchinatevi al vero re
    altro che Stallaman o Linusquesto è coooooollllllhttp://www.soft-land.org/img/jmh.jpg
  • Anonimo scrive:
    Re: Chissà come si sarà pentito il Torva
  • Anonimo scrive:
    Re: Chissà come si sarà pentito il Torva
  • Anonimo scrive:
    Re: Chissà come si sarà pentito il Torva
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    ... pooraccio, in fondo allora era solo
    un

    ragazzino e adesso, anche se vuole
    rimanere

    lontano da quel fanatico dello stallman,

    è costretto a vendere il suo
    lavoro

    come una povero schiavo e vittima delle
    sue

    stesse utopie adolescenziali...



    Torvalds... ti è andata male, la

    prossima volta appiccicagli su un bel

    bollettino siae... e non ti ritroverai a

    quasi 40 anni a lavorare sempre come un
    mulo

    ai piedi di IBM...

    ... il mulo in questione si è fatto
    una villa in california..... con piscina, e quando lavorava in Transmeta stipendio da 250,000$ annui piu' gettoni per le conferenze senza contare le azioni che ha acquistato e che hanno anche acquistato valore (dicono della stessa Transmeta e di altre aziende che hanno creduto in linux fin dall'inizio). Mulo si ma non asino;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Peccato!
    - Scritto da: Anonimo
    A parte le schifezze aggiunte da Microsoft
    per creare NT comunque di base in NT, 2000,
    XP, 2003 c'è il VMS , che fu creato
    come concorrente di Unix per computer di
    fascia alta.Se le cose non le sai è meglio che stai zitto.Il capo progetto del primo NT è stato quello che ha scritto VMS, questa è l'UNICA cosa che hanno in comune i due so.
  • Anonimo scrive:
    Re: Chissà come si sarà pentito il Torva

    Che eloquio, che persone civili.
    Questo forum e' scaduto a passatempo di
    lattanti, pseudo-informatici punta e clicca,
    saputelli e talebani.

    islemanInvece il tuo intervento è pieno zeppo di contenuti interessanti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Peccato!
  • Anonimo scrive:
    Re: Chissà come si sarà pentito il Torva

    servi di StallamanChe eloquio, che persone civili.Questo forum e' scaduto a passatempo dilattanti, pseudo-informatici punta e clicca, saputelli e talebani.isleman
  • Anonimo scrive:
    Re: Chissà come si sarà pentito il Torva
    - Scritto da: Anonimo
    Il mulo in questione oltre alla villa lavora
    a tempo pieno e lautamente pagato all' OSDL
    e non e' mai stato contrario al fatto che
    linux venisse usato per scopi commerciali,
    al contrario...
    Poveri Trolli Winari sempre a voler
    attaccare linux, poi finiscono a dire
    fesserie su fesserie...servi di Stallaman
  • Anonimo scrive:
    Re: Chissà come si sarà pentito il Torvalds
    Il mulo in questione oltre alla villa lavora a tempo pieno e lautamente pagato all' OSDL e non e' mai stato contrario al fatto che linux venisse usato per scopi commerciali, al contrario...Poveri Trolli Winari sempre a voler attaccare linux, poi finiscono a dire fesserie su fesserie...
  • Anonimo scrive:
    Re: Peccato!
    - Scritto da: Anonimo
    A parte le schifezze aggiunte da Microsoft
    per creare NT comunque di base in NT, 2000,
    XP, 2003 c'è il VMS , che fu creato
    come concorrente di Unix per computer di
    fascia alta.uaz uaz.... ma bravi: non se n'è accorto nessuno
  • Anonimo scrive:
    Chissà come si sarà pentito il Torvalds
    ... pooraccio, in fondo allora era solo un ragazzino e adesso, anche se vuole rimanere lontano da quel fanatico dello stallman, è costretto a vendere il suo lavoro come una povero schiavo e vittima delle sue stesse utopie adolescenziali...Torvalds... ti è andata male, la prossima volta appiccicagli su un bel bollettino siae... e non ti ritroverai a quasi 40 anni a lavorare sempre come un mulo ai piedi di IBM...
    • Anonimo scrive:
      Re: Chissà come si sarà pentito il Torvalds
      - Scritto da: Anonimo
      ... pooraccio, in fondo allora era solo un
      ragazzino e adesso, anche se vuole rimanere
      lontano da quel fanatico dello stallman,
      è costretto a vendere il suo lavoro
      come una povero schiavo e vittima delle sue
      stesse utopie adolescenziali...

      Torvalds... ti è andata male, la
      prossima volta appiccicagli su un bel
      bollettino siae... e non ti ritroverai a
      quasi 40 anni a lavorare sempre come un mulo
      ai piedi di IBM...... il mulo in questione si è fatto una villa in california...
    • Anonimo scrive:
      Re: Chissà come ti sarai pentito tu
      - Scritto da: Anonimo
      ... pooraccio, in fondo allora era solo un
      ragazzino e adesso, anche se vuole rimanere
      lontano da quel fanatico dello stallman,
      è costretto a vendere il suo lavoro
      come una povero schiavo e vittima delle sue
      stesse utopie adolescenziali...

      Torvalds... ti è andata male, la
      prossima volta appiccicagli su un bel
      bollettino siae... e non ti ritroverai a
      quasi 40 anni a lavorare sempre come un mulo
      ai piedi di IBM...comunistello filo-monopolista
  • Anonimo scrive:
    Re: e SCO che ne dice? :-)))
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    SCO , cosa ne dice? vuole 1024 licenze?

    SCO non riesce nemmeno a presentare le prove
    delle sue accuse, cosa che vuoi che dica ? a
    volte il silenzio e' la miglior risposta :DStavo pensando: ma quando questa storia finirà (e finirà con la sconfitta di SCO, su questo non ci sono dubbi), perché non creare un'associazione vittime di SCO e chiedere un risarcimento danni di, diciamo, 1000 miliardi di dollari, da devolvere alle vittime del cretinismo americano.Potremo citare in giudizio anche Microsoft, e farlo, magari, presso un tribunale francese, o tedesco....magari ci va fatta bene!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Peccato!
    - Scritto da: Anonimo
    Avrebbero potuto installarci windoze...
    ...ma forse non sarebbe stato abbastanza
    potente, oppure le directx avrebbero
    richiesto almeno 64MB di ram video
    Huahuahuahuahauhauahauhauh........(linux) 8)

    MatalynSai quanto è efficiente con Linux !Se usassero AIX o Sun Solaris sarebbe un'altra cosa...A parte le schifezze aggiunte da Microsoft per creare NT comunque di base in NT, 2000, XP, 2003 c'è il VMS , che fu creato come concorrente di Unix per computer di fascia alta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Peccato!
    - Scritto da: Anonimo
    Avrebbero potuto installarci windoze...
    ...ma forse non sarebbe stato abbastanza
    potente, oppure le directx avrebbero
    richiesto almeno 64MB di ram video
    Huahuahuahuahauhauahauhauh........(linux) 8)

    MatalynL'hanno prossima ti vediamo in TV a Zelig? :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Peccato!
    - Scritto da: Anonimo
    Avrebbero potuto installarci windoze...
    ...ma forse non sarebbe stato abbastanza
    potente, oppure le directx avrebbero
    richiesto almeno 64MB di ram video
    Huahuahuahuahauhauahauhauh........(linux) 8)

    MatalynOT!
  • Anonimo scrive:
    Peccato!
    Avrebbero potuto installarci windoze......ma forse non sarebbe stato abbastanza potente, oppure le directx avrebbero richiesto almeno 64MB di ram videoHuahuahuahuahauhauahauhauh........(linux) 8)Matalyn
  • Anonimo scrive:
    Re: e SCO che ne dice? :-)))
    - Scritto da: Anonimo
    SCO , cosa ne dice? vuole 1024 licenze?SCO non riesce nemmeno a presentare le prove delle sue accuse, cosa che vuoi che dica ? a volte il silenzio e' la miglior risposta :D
  • Anonimo scrive:
    Re: e SCO che ne dice? :-)))
    sco dice questohttp://www.linuxworld.com/story/45588.htmma a quanto pare non ha ancora imparato a parlare....
  • Anonimo scrive:
    Re: e SCO che ne dice? :-)))
  • Anonimo scrive:
    Re: e SCO che ne dice? :-)))
  • Anonimo scrive:
    Re: e SCO che ne dice? :-)))
  • Anonimo scrive:
    e SCO che ne dice? :-)))
    SCO , cosa ne dice? vuole 1024 licenze?
Chiudi i commenti