Google Foto: 1 giugno 2021, da oggi gli upload pesano

Google Foto: oggi cambia tutto, gli upload pesano

Tempo scaduto: da oggi, ogni upload su Google Foto incide sulla quota di storage messa a disposizione gratuitamente dal gruppo di Mountain View.
Tempo scaduto: da oggi, ogni upload su Google Foto incide sulla quota di storage messa a disposizione gratuitamente dal gruppo di Mountain View.

È arrivato l'1 giugno 2021, non un giorno come tutti gli altri per gli utenti di Google Foto, buona parte di quelli in possesso di uno smartphone Android. Come annunciato nel novembre scorso, il servizio non sarà più del “tutto gratis” come in passato. Una novità che ha fatto storcere il naso a molti.

Da oggi, 1 giugno 2021, gli upload su Google Foto pesano

Il gruppo di Mountain View ha deciso di monetizzare la popolarità della piattaforma, limitando l'upload delle immagini fino al raggiungimento della quota pari a 15 GB. Chi ha bisogno di altro spazio deve necessariamente mettere mano al portafogli e sottoscrivere un abbonamento One così da garantirsi un'altra fetta di cloud, con prezzi a partire da 1,99 euro al mese.

Stiamo modificando le nostre norme dello spazio di archiviazione illimitato per l'alta qualità. A partire dall'1 giugno 2021, foto e video caricati in alta qualità verranno conteggiati ai fini del calcolo dello spazio di archiviazione del tuo account Google.

A chi si trova da oggi a dover fare i conti con la nuova limitazione introdotta da Google Foto segnaliamo il tool per liberare spazio eliminando contenuti inutili appena lanciato da bigG e alcune alternative da prendere in considerazione.

Come si può vedere dagli screenshot qui sotto, coloro in possesso di uno smartphone Pixel possono beneficiare di un altro periodo di upload gratuito e illimitato. Un bonus concesso da Google a chi sceglie i suoi dispositivi.

Google Foto: il backup di immagini e video pesa sulla quota di storage

È sufficiente aprire l'applicazione di Foto ed entrare nella sezione “Gestisci spazio” per ottenere una stima utile a capire per quanto tempo sarà sufficiente lo storage offerto senza alcuna spesa. Il calcolo viene effettuato sulla base della frequenza e del peso dei backup eseguiti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti