Google: il nostro è più grosso

L'azienda sta cambiando le proprie strategie sul search e ne approfitta per ribadire che il proprio indice web non ha rivali e che è, anzi, assai più imponente di quello di Yahoo!


Mountain View (USA) – Google non è solo il più celebre motore di ricerca web o una delle più grandi net company, è anche quella che può vantarsi di avere il più vasto indice di siti e pagine web. A sentire i suoi dirigenti, infatti, la capacità di indicizzazione della grande G ormai mette tutti gli altri in ombra, persino un gigante del settore e diretto competitor come Yahoo! .

Ad avvertire il mondo che Google ce l’ha più grosso di tutti è stato Eric Schmidt, il dinamico CEO dell’azienda, secondo cui l’ultimo anno si è rivelato denso di avvenimenti e innovazioni per la società che ha sparato una caterva di nuovi servizi finendo al centro delle cronache sempre più frequentemente.

In una intervista rilasciata a News.com , il dirigente della società ha spiegato che nonostante tutte le novità introdotte, il focus dell’azienda non si è mai distolto dall’ indice dei contenuti internet sul quale si fondano tutti i sistemi di search di Google. “Ci abbiamo messo grande impegno – ha dichiarato il CEO di Google – ed è sempre stato molto più grosso di quello degli altri”.

La questione non è peregrina: pur dipendendo moltissimo dalle qualità e caratteristiche dei software di ricerca negli indici web, il risultato ottimale delle ricerche degli utenti e quindi la loro soddisfazione dipende, secondo Google, in misura notevolissima anche dalla quantità di materiali indicizzati e, quindi, ricercabili. Una visione che non è condivisa dagli esperti di Yahoo!, secondo i quali invece la soddisfazione è data dalla rilevanza , ossia la rispondenza tra i termini ricercati dagli utenti nel motore e i risultati delle ricerche.

Ma Schmidt è andato oltre: “Annuncio oggi che in termini di pagine uniche, il nostro indice è ora tre volte maggiore di quello di qualsiasi altro motore”. Un’affermazione che va presa sulla fiducia, in quanto Schmidt non ha voluto dichiarare quale sia il numero complessivo delle pagine, indicando così anche un nuovo cambiamento di rotta : Google non scriverà più sul proprio sito quante sono le pagine indicizzate.

Secondo Schmidt non c’è nessun cambiamento: molto semplicemente, ha spiegato, ci sono diverse opinioni nel mondo su come andrebbero calcolati questi numeri. A suo dire, per provare che Google ce l’ha più grosso è sufficiente comparare i risultati delle ricerche sul proprio motore con quello dei suoi diretti concorrenti, da Yahoo!, appunto, a MSN Search fino a AlltheWeb .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    A prova di pirata ??? mah!
    Non credo che i materiali multimediali possano essere bloccati dalla copia....salvo usi solo con apparati che in tempo reale sono collegati ad internet....e anche qui se le cose non sono fatte con certe cautele la copia ci scapperà sempre.In quanto la caratteristica multimediale è di essere vista e ascoltata dall'uomo.....e qualsiasi cosa che può essere vista e ascoltata può attualmente essere registrata.Cosi il drm di Microsoft..... lancio la canzone con il player ufficiale poi la registro con un registratore di suoni dalla scheda audio...e poi la scambio con qualcos'altro in internet.così i film ....collego al'uscita vga(s video, video, o hdtv) ad un registratore e poi la trasformo in un normale file.Come faranno ad evitare le copie del flusso multimediale che comunque dovra essere fruibile all'occhio e all'udito???Magari sarà più complicato, ma sempre possibileCi saranno dei segnatori, ma potranno essere eliminati, cosi come sono stati inseritil'unico modo .... e sara sempre l'unico modo.. è di non vendere i supporti registrabili e/o gli apparati di registrazione (che oramai sono in circolazione)....ma questo non sara mai accettato ...... ne rispettato.Una volta pensai ad un sistema (come alcuni virus) che potesse mandare in overflow i programmi di riproduzione audio/video.,,, alla lunga il sistema sarebbe stato sbloccato solo se.... le CPU (come accade adesso) non fossero state dotate di sistemi di riscontro di tali overflow e i programmi di registrazione fossero tutti omologati.........la minaccia palldium è quindi teoricamente possibile, ma non credo realizzabile per la molteplicità di aziende e sistemi preesistenti......che necessitano di un accordo mondiale di tutti i costruttori e di tutte le nazioni...e quindi di tutte le persone del mondo...che per fortuna non tutte pensano allo stesso modo
  • gpi56 scrive:
    Vincerà la libertà
    Sono ormai diversi anni che le Major dell'intrattenimento, in accordo con Microsoft, tentano di imporre il DRM (Digital Rights Management) ma non mi sembra che - a parte alcuni casi negli Usa - il sistema sia decollato.La complicazione insita in un sistema che riconosce l'hardware sul quale risiede, non permettendo la fruizione dei contenuti multimediali ad utenti o a sistemi DIVERSI da quelli che ne hanno ottenuto l'autorizzazione, è veramente penalizzante in termini di praticità, ed è comunque superabile con un minimo d'intelligenza e di conoscenze: difatti tutto quello che posso riprodurre, lo posso anche in qualche modo memorizzare.Il risultato oggi è sotto gli occhi di tutti: massima diffusione di lettori mp3 e di player "liberi"; se n'è accorta anche la Sony, che ha dovuto modificare i suoi standard, adottando mp3 nei suoi lettori.Se - come sembra da questa notizia - la convergenza tra hw e sw si farà sempre più stretta, in parallelo il mondo degli utenti si sposterà naturalmente verso quei formati e quei sistemi che ne garantiscano la fruizione libera dei contenuti, senza "lacci elettronici" e con buona pace di quei produttori di hardware che avranno voluto sottostare (magari per interesse) ai diktat della RIA e delle Major.Guido P.
  • Anonimo scrive:
    Basta non farsi riconoscere (credo)
    Prima di copiare il file sulla chiavetta si criptano.Voglio proprio vedere come riconosce che è un WMV,AVI o vattelapesca...Sergius
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta non farsi riconoscere (credo)
      - Scritto da: Anonimo
      Prima di copiare il file sulla chiavetta si
      criptano.
      Voglio proprio vedere come riconosce che è un
      WMV,AVI o vattelapesca...

      SergiusE come avresti intenzione di ascoltarli?
      • Anonimo scrive:
        Re: Basta non farsi riconoscere (credo)

        E come avresti intenzione di ascoltarli?Beh, uno se li tiene criptati. Sai, ho quell'mp3 ma ho paura che il Pc me lo spazzi via se lo decripto!
      • Anonimo scrive:
        Re: Basta non farsi riconoscere (credo)
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Prima di copiare il file sulla chiavetta si

        criptano.

        Voglio proprio vedere come riconosce

        che è un WMV,AVI o vattelapesca...
        E come avresti intenzione di ascoltarli?Scrivi un plughin o scarichi l'algoritmo e ti fai il lettore che legga gli zippati, o aspetti che qualcuno lo faccia.
        • Crazy scrive:
          Ti Sei Dimenticato una cosina
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Prima di copiare il file sulla chiavetta si


          criptano.


          Voglio proprio vedere come riconosce


          che è un WMV,AVI o vattelapesca...


          E come avresti intenzione di ascoltarli?

          Scrivi un plughin o scarichi l'algoritmo e ti fai
          il lettore che legga gli zippati, o aspetti che
          qualcuno lo faccia.Scusa, e speri che un Computer TCPA accetti di installarlo?Se il Programma non e` approvato, il Windows Vista di turno ne blocca direttamente l'installazione...
      • Sergius scrive:
        Re: Basta non farsi riconoscere (credo)
        Quello è il secondo problema, ma il primo, cioe quello dell immagazinamento/trasporto dovrei avero superato :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta non farsi riconoscere (credo)
      - Scritto da: Anonimo
      Prima di copiare il file sulla chiavetta si
      criptano.
      Voglio proprio vedere come riconosce che è un
      WMV,AVI o vattelapesca...

      Sergiuso magari basta rinonimarli...o aggiungerci 1byte all'inizio e/o alla coda...o magari cambi l'ordine: da big endian a little endian [e viceversa]...ce ne sono d sistemi....shdx
      • Sergius scrive:
        Re: Basta non farsi riconoscere (credo)

        o magari basta rinonimarli...
        o aggiungerci 1byte all'inizio e/o alla coda...
        o magari cambi l'ordine: da big endian a little
        endian [e viceversa]...
        ce ne sono d sistemi....
        shdx ;) O contattare una ditta cinese che faccia ancora mp3 player senza porcherie aggiuntiveCiaoSergius
        • Crazy scrive:
          Non e` cosi` semplice


          O contattare una ditta cinese che faccia ancora
          mp3 player senza porcherie aggiuntive
          Ciao
          SergiusI Player non TCPA non potranno essere installati sui prossimi Sistemi Operativi, come Windows Vista o Mac OS, e se un Player e` approvato dal TCG, vuol dire che e` intriso di DRM.La cosa non e` semplice come pensi, ma il modo di dtarne fuori esiste: basta avere il COmputer composto da componenti Palladium Free ed averci installato un Sistema Operativo non TCPA, a quel punto, potrai installare Player TCP Free
          • Sergius scrive:
            Re: Non e` cosi` semplice
            Mah, penso e spero che il mercato faccia qualche resistenza a queste cose, non comprandole.Spero pure che non tutti i costruttori di hardware sisottomettano.In fondo si aprirebbe loro un mercato micada poco: quello che qualcuno chiamera "dei pirati" ma in fondo è solo gente libera che non trova giusto dare le chiavi di "casa" alle multinazionali.Da parte mia la scelta l ho gia fatta 3 anni fa e da allorauso Linux per tutto il possibile.Ciao--Sergius
  • Anonimo scrive:
    Lista di prodotti TCPA Free
    Bisognerebbe cominciare a valorizzare su internet chi rimane fuori dal TCPA.Perché non fare una lista di prodotti TCPA Free (ovvero chi non ha aderito al consorzio) da pubblicare nei siti dove si fa informazione sulle implicazioni di questa tecnologia?Che ne pensate? (newbie)
    • Anonimo scrive:
      Re: Lista di prodotti TCPA Free
      - Scritto da: Anonimo
      Bisognerebbe cominciare a valorizzare su internet
      chi rimane fuori dal TCPA.
      Perché non fare una lista di prodotti TCPA Free
      (ovvero chi non ha aderito al consorzio) da
      pubblicare nei siti dove si fa informazione sulle
      implicazioni di questa tecnologia?
      Che ne pensate?
      (newbie) Io farei informazione su drm & co anche su siti che non trattano di temi informatici.Attrae più gente un sito di macchine e motori che uno di informatica?Alla fine saranno le persone che vanno a vedersi le macchinine a rischiare di cadere nella trappolaIo ci sto
      • Anonimo scrive:
        Re: Lista di prodotti TCPA Free

        Io farei informazione su drm & co anche su siti
        che non trattano di temi informatici.
        Attrae più gente un sito di macchine e motori che
        uno di informatica?
        Alla fine saranno le persone che vanno a vedersi
        le macchinine a rischiare di cadere nella
        trappola

        Io ci stoAssolutamente! Banner ovunque (su tutti i siti, visto che questa cosa riguarda chiunque utilizza un computer) che riportino a siti di informazione come questo:http://www.againsttcpa.com/tcpa-banner.htmlE una lista per evitare di comprare anche per sbaglio un prodotto che implementa il TCPA!
        • Anonimo scrive:
          Re: Lista di prodotti TCPA Free
          Ah, questa è la pagina tradotta in italiano:http://www.againsttcpa.com/tcpa-faq-it.htmlA cui collegare questo banner qui:http://www.againsttcpa.com/tcpa-banner.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Lista di prodotti TCPA Free
            - Scritto da: Anonimo
            Ah, questa è la pagina tradotta in italiano:

            http://www.againsttcpa.com/tcpa-faq-it.html

            A cui collegare questo banner qui:

            http://www.againsttcpa.com/tcpa-banner.htmlIn ufficio tempo fa mi sono fatto una fetecchia di sito web con paginette html statiche per mostrare la mia collezione di foto aeree. Questo sito è parecchio bazzicato dai colleghi.In home page, ora appare:PUBBLICITA' PROGRESSO Da leggere se dovete farvi il computer nuovo e/o volete suicidarvi con Windows (S)Vista Cliccate sul banner per saperne di più sulla fregatura prossima venturahttp://www.againsttcpa.com/images/AgainstTCPA-Log01Banner.gifCliccando sul banner salta fuori il contenuto di http://www.againsttcpa.com/tcpa-faq-it.html (copia-incolla, non tutti sono abilitati ad uscire dall'intranet aziendale)Aspetto solo che qualche "pretoriano" (traduzione: consulente esterno microsoft) mi faccia fare una bella lettera punitiva scritta da qualche "parruccone masterizzato" (dirigente).Ho intenzione di arricchirmi :p . :D :D :D :D .
          • Anonimo scrive:
            Re: Lista di prodotti TCPA Free
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Ah, questa è la pagina tradotta in italiano:



            http://www.againsttcpa.com/tcpa-faq-it.html



            A cui collegare questo banner qui:



            http://www.againsttcpa.com/tcpa-banner.html

            In ufficio tempo fa mi sono fatto una fetecchia
            di sito web con paginette html statiche per
            mostrare la mia collezione di foto aeree. Questo
            sito è parecchio bazzicato dai colleghi.

            In home page, ora appare:

            PUBBLICITA' PROGRESSO
            Da leggere se dovete farvi il computer nuovo e/o
            volete suicidarvi con Windows (S)Vista
            Cliccate sul banner per saperne di più sulla
            fregatura prossima ventura
            http://www.againsttcpa.com/images/AgainstTCPA-Log0

            Cliccando sul banner salta fuori il contenuto di
            http://www.againsttcpa.com/tcpa-faq-it.html
            (copia-incolla, non tutti sono abilitati ad
            uscire dall'intranet aziendale)


            Aspetto solo che qualche "pretoriano"
            (traduzione: consulente esterno microsoft) mi
            faccia fare una bella lettera punitiva scritta da
            qualche "parruccone masterizzato" (dirigente).
            Ho intenzione di arricchirmi :p .


            :D :D :D :D .Dimenticavo...E stasera faccio il servizio al sitarello casalingo :D .
    • Anonimo scrive:
      Re: Lista di prodotti TCPA Free

      Perché non fare una lista di prodotti TCPA Free
      (ovvero chi non ha aderito al consorzio) da
      pubblicare nei siti dove si fa informazione sulle
      implicazioni di questa tecnologia?Perché ci sono dentro tutti. O arrivano i cinesi con roba senza tcpa oppure non comprae un casso e spera che il mercato crolli!
  • Anonimo scrive:
    Rischiano di blindarsi anche loro ...
    ... nei confronti del consumatore che non credo nei prossimi anni avrà soldi da spendere in sciocchezze e che potrebbe prendere molto a male questa invasione delle major nella sua vita privata.Non comprare la "loro" musica o i "loro" film sarà l'unica arma di difesa quando tutto, viste le parti in gioco, diventerà inevitabilmente TCPA.http://www.complessita.it/tcpa
    • Anonimo scrive:
      Re: Rischiano di blindarsi anche loro ..
      - Scritto da: Anonimo
      ... nei confronti del consumatore che non credo
      nei prossimi anni avrà soldi da spendere in
      sciocchezze e che potrebbe prendere molto a male
      questa invasione delle major nella sua vita
      privata.
      Non comprare la "loro" musica o i "loro" film
      sarà l'unica arma di difesa quando tutto, viste
      le parti in gioco, diventerà inevitabilmente
      TCPA.

      http://www.complessita.it/tcpaPurtroppo la maggior parte dei consumatori sono dei pecoroni decerebrati che, come se non bastasse, sono disposti pure a fare debiti per essere i più fighi della propria conventicola di appartenenza.E' triste, ma è così :( .
      • Anonimo scrive:
        Re: Rischiano di blindarsi anche loro ..

        Purtroppo la maggior parte dei consumatori sono
        dei pecoroni decerebrati che, come se non
        bastasse, sono disposti pure a fare debiti per
        essere i più fighi della propria conventicola di
        appartenenza.

        E' triste, ma è così :( .Straquoto.Conosco direttamente due persone che hanno chiesto un prestito alla propria banca per comprarsi il cellulare nuovo! :o Ora, io dico, non hai 8-900 euri per prenderti l'ultima novità cellulosa per vantarti con gli amici... che cavolo accendi un mutuo, ma allora sei proprio babbo :s I pecoroni ci sono e sono tanti, ed è proprio a loro che i colossi dell'intrattenimento indirizzano i loro prodotti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Rischiano di blindarsi anche loro ..

        Purtroppo la maggior parte dei consumatori sono
        dei pecoroni decerebrati che, come se non
        bastasse, sono disposti pure a fare debiti per
        essere i più fighi della propria conventicola di
        appartenenza.

        E' triste, ma è così :( .Beh, qualcuno potrebbe anche farci i soldi con le minoranze (soprattutto qualcuno che non ha soldi da pagare in licenze per far parte del mercato TCPA):http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1146374&tid=1146049&r=PI&p=1
  • Anonimo scrive:
    Inutile boicottare...
    Inutile il boicottaggio, funzionerebbe se si trattasse di prodotti di una manciata di societa' ma qui si parla di tutti i big player dell'industria e al seguito di tutti gli altri che non vogliono restare fuori dal mercato.Inoltre la convergenza portera' alla diffusione dei chip DRM non solo tra computer, router, sistemi informatici, televisori, player multimediali etc. ma anche in cellulari, automobili, elettrodomestici, e' un vero cambio di paradigma, si completa in pratica la rivoluzione informatica della societa'. Non e' un caso che tutto questo avvenga in concomitanza con l'estensione e il potenziamento delle infrastrutture di rete. Se ci pensate rapidamente ci si avvia verso la connettivita' totale (cablature, wimax, g3...) e senza un supporto drm ci sarebbe il collasso economico di chi operava secondo il vecchio paradigma.A questo punto pero' dovrebbero immediatamente abbattersi i prezzi di ogni contenuto, dalle decine di euro ai centesimi!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Inutile boicottare...

      A questo punto pero' dovrebbero immediatamente
      abbattersi i prezzi di ogni contenuto, dalle
      decine di euro ai centesimi!!Ma sappiamo tutti che succederà il contrario.E' un vecchio sistema che non vuole saperne di togliersi dai coglioni tagliando le ali ad una rivoluzione che avanza. L'unico modo per non darla loro vinta è di non appoggiare questo tentativo di "blindare l'informatica".L'unica arma a disposizione del consumatore è non comprare (Pc blindati, musica e film in formato elettronico, ecc).
      • Anonimo scrive:
        Re: Inutile boicottare...
        - Scritto da: Anonimo


        A questo punto pero' dovrebbero immediatamente

        abbattersi i prezzi di ogni contenuto, dalle

        decine di euro ai centesimi!!

        Ma sappiamo tutti che succederà il contrario.
        E' un vecchio sistema che non vuole saperne di
        togliersi dai coglioni tagliando le ali ad una
        rivoluzione che avanza.

        L'unico modo per non darla loro vinta è di non
        appoggiare questo tentativo di "blindare
        l'informatica".

        L'unica arma a disposizione del consumatore è non
        comprare (Pc blindati, musica e film in formato
        elettronico, ecc).Se riesci a farlo capire al pecorone medio ....
        • Anonimo scrive:
          Re: Inutile boicottare...
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo




          A questo punto pero' dovrebbero immediatamente


          abbattersi i prezzi di ogni contenuto, dalle


          decine di euro ai centesimi!!



          Ma sappiamo tutti che succederà il contrario.

          E' un vecchio sistema che non vuole saperne di

          togliersi dai coglioni tagliando le ali ad una

          rivoluzione che avanza.



          L'unico modo per non darla loro vinta è di non

          appoggiare questo tentativo di "blindare

          l'informatica".



          L'unica arma a disposizione del consumatore è
          non

          comprare (Pc blindati, musica e film in formato

          elettronico, ecc).

          Se riesci a farlo capire al pecorone medio ....Tu comincia ad informare quanta più gente possibile e fagli una gran pubblicità NEGATIVA!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile boicottare...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo






            A questo punto pero' dovrebbero
            immediatamente



            abbattersi i prezzi di ogni contenuto, dalle



            decine di euro ai centesimi!!





            Ma sappiamo tutti che succederà il contrario.


            E' un vecchio sistema che non vuole saperne di


            togliersi dai coglioni tagliando le ali ad una


            rivoluzione che avanza.





            L'unico modo per non darla loro vinta è di non


            appoggiare questo tentativo di "blindare


            l'informatica".





            L'unica arma a disposizione del consumatore è

            non


            comprare (Pc blindati, musica e film in
            formato


            elettronico, ecc).



            Se riesci a farlo capire al pecorone medio ....

            Tu comincia ad informare quanta più gente
            possibile e fagli una gran pubblicità
            NEGATIVA!!!!Da un pezzo che lo faccio e qualcuno mi ha persino dato retta.Peccato che il popolo bue è molto suscettibile alle campagne pubblicitarie balorde (e si informa poco, se non un casso) :'( .
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile boicottare...
            Secondo me bisogna cominciare a mettere le mani avanti e cominciare a "premiare" certi produttori consigliandone anche l'acquisto con gli amici:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1146381&tid=1146381&p=1&r=PI
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile boicottare...
            - Scritto da: Anonimo
            Secondo me bisogna cominciare a mettere le mani
            avanti e cominciare a "premiare" certi produttori
            consigliandone anche l'acquisto con gli amici:

            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1146Io consiglio sempre la costruzione in proprio di assemblati. Si va insieme a fare shopping, poi si prende un bel cacciavite a stella (possibilmente con pnuta magnetizzata).TCPA, DRM e SVISTA li sto fottxxendo così :) .
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile boicottare...

            Io consiglio sempre la costruzione in proprio di
            assemblati. Si va insieme a fare shopping, poi si
            prende un bel cacciavite a stella (possibilmente
            con pnuta magnetizzata).
            TCPA, DRM e SVISTA li sto fottxxendo cosìSì ma fra processori che ormai sono tutti nel consorzio, ATI e NVIDIA nel consorzio, a parte Asus per le mobo ... cosa ti rimane da montare?
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile boicottare...
            - Scritto da: Anonimo


            Io consiglio sempre la costruzione in proprio di

            assemblati. Si va insieme a fare shopping, poi
            si

            prende un bel cacciavite a stella (possibilmente

            con pnuta magnetizzata).

            TCPA, DRM e SVISTA li sto fottxxendo così

            Sì ma fra processori che ormai sono tutti nel
            consorzio, ATI e NVIDIA nel consorzio, a parte
            Asus per le mobo ... cosa ti rimane da montare?Roba non recente ma efficiente: pela via l'hardware ultimo grido e rimane comunque un sacco di roba
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile boicottare...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo




            Io consiglio sempre la costruzione in proprio
            di


            assemblati. Si va insieme a fare shopping, poi

            si


            prende un bel cacciavite a stella
            (possibilmente


            con pnuta magnetizzata).


            TCPA, DRM e SVISTA li sto fottxxendo così



            Sì ma fra processori che ormai sono tutti nel

            consorzio, ATI e NVIDIA nel consorzio, a parte

            Asus per le mobo ... cosa ti rimane da montare?

            Roba non recente ma efficiente: pela via
            l'hardware ultimo grido e rimane comunque un
            sacco di robaPer ora. Ne riparliamo tra qualche anno, quando i monitor non saranno piu' VGA, le tastiere USB e via discorrendo, voglio proprio vedere cosa assembli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile boicottare...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Io consiglio sempre la costruzione in



            proprio di assemblati. Si va insieme



            a fare shopping, poi si prende un



            bel cacciavite a stella (possibilmente



            con pnuta magnetizzata).



            TCPA, DRM e SVISTA li sto fottxxendo



            così


            Sì ma fra processori che ormai sono


            tutti nel consorzio, ATI e NVIDIA nel


            consorzio, a parte Asus per le mobo ...


            cosa ti rimane da montare?

            Roba non recente ma efficiente: pela via

            l'hardware ultimo grido e rimane

            comunque un sacco di roba
            Per ora. Ne riparliamo tra qualche
            anno, quando i monitor non saranno
            piu' VGA, le tastiere USB e via discorrendo,
            voglio proprio vedere cosa assembli.Compreremo i pezzi da qualche dittuscola di Napoli che li garantisce TCPA cleaned.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile boicottare...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo








            A questo punto pero' dovrebbero

            immediatamente




            abbattersi i prezzi di ogni contenuto,
            dalle




            decine di euro ai centesimi!!







            Ma sappiamo tutti che succederà il
            contrario.



            E' un vecchio sistema che non vuole saperne
            di



            togliersi dai coglioni tagliando le ali ad
            una



            rivoluzione che avanza.







            L'unico modo per non darla loro vinta è di
            non



            appoggiare questo tentativo di "blindare



            l'informatica".







            L'unica arma a disposizione del consumatore
            è


            non



            comprare (Pc blindati, musica e film in

            formato



            elettronico, ecc).





            Se riesci a farlo capire al pecorone medio
            ....



            Tu comincia ad informare quanta più gente

            possibile e fagli una gran pubblicità

            NEGATIVA!!!!

            Da un pezzo che lo faccio e qualcuno mi ha
            persino dato retta.Be' almeno i risultati ci sono! :)
            Peccato che il popolo bue è molto suscettibile
            alle campagne pubblicitarie balorde (e si informa
            poco, se non un casso)

            :'( .No, no si informano e se i film e i cd copiati non funzionano riportano gli apparecchi al mittente!!!Tu comunque non scoraggiarti e continua nell'opera di PROSELITISMO ANTI DRM!!!! Così alla fine tutti questi TRADITORI falliranno!!!! :D :D :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Inutile boicottare...

          Se riesci a farlo capire al pecorone medio ....Il pecorone medio a chi chiede consiglio quando deve acquistare? Ovviamente a noi esperti. Incominciamo ad educare i nostri pecoroni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Inutile boicottare...
        - Scritto da: Anonimo

        Ma sappiamo tutti che succederà il contrario.
        E' un vecchio sistema che non vuole saperne di
        togliersi dai coglioni tagliando le ali ad una
        rivoluzione che avanza. Mi sa tanto che la rivoluzione non avanza più e che ora ci sia una vera e propria controrivoluzione digitale... J.
    • gerry scrive:
      Re: Inutile boicottare...
      - Scritto da: Anonimo
      Inutile il boicottaggio, funzionerebbe se si
      trattasse di prodotti di una manciata di societa'
      ma qui si parla di tutti i big player
      dell'industria e al seguito di tutti gli altri
      che non vogliono restare fuori dal mercato.E' possibile, ma potrebbe anche svilupparsi una generazione di autori contrari a questo paradigma che distribuiscano liberamente i loro prodotti sfruttando l'infrastruttura che si verrebbe a creare.
    • Crazy scrive:
      SI puo` e si Deve Boicottare
      - Scritto da: Anonimo
      Inutile il boicottaggio, funzionerebbe se si
      trattasse di prodotti di una manciata di societa'
      ma qui si parla di tutti i big player
      dell'industria e al seguito di tutti gli altri
      che non vogliono restare fuori dal mercato.

      Inoltre la convergenza portera' alla diffusione
      dei chip DRM non solo tra computer, router,
      sistemi informatici, televisori, player
      multimediali etc. ma anche in cellulari,
      automobili, elettrodomestici, e' un vero cambio
      di paradigma, si completa in pratica la
      rivoluzione informatica della societa'. Non e' un
      caso che tutto questo avvenga in concomitanza con
      l'estensione e il potenziamento delle
      infrastrutture di rete. Se ci pensate rapidamente
      ci si avvia verso la connettivita' totale
      (cablature, wimax, g3...) e senza un supporto drm
      ci sarebbe il collasso economico di chi operava
      secondo il vecchio paradigma.

      A questo punto pero' dovrebbero immediatamente
      abbattersi i prezzi di ogni contenuto, dalle
      decine di euro ai centesimi!!

      Scusa, ma esistono aziende molto buone che non fanno parte del TCPA, anzi, addirittura ne sono nate alcune espressamente contrarie al TCPA.Se ne vuoi un esempio, c'e` la DreamMultimedia che piu` NON TCPA di quella non so cosa esista, ma se vuoi anche il nome di un'altra azienda che non e` dentro al gruppo che fa degli ottimi prodotti, c'e` la Pioneer che e` fuori dal TCG.Insomma, si puo` Boicottare, facendoq ualche rinuncia, si puo` rimanere liberi da Palladium
      • barotto scrive:
        Re: SI puo` e si Deve Boicottare
        - Scritto da: Crazy
        c'e` la Pioneer che e` fuori dal TCG.Strano... ha forse intenzione di fallire? :p Rimanere fuori dal TCG può voler dire che i suoi lettori non potranno riprodurre i futuri HD DVD intrisi di DRM. O forse mi sbaglio? I babbazzi che si compreranno i film ultimo grido made in hollywood da vedersi in salotto come faranno? E penso che i grandi volumi di vendita nell'home cinema alla fine li facciano loro... Per non parlare delle autoradio mp3 che non potranno riprodurre l'ultima fatica di Britnei appena acquistata dallo store online!
  • Anonimo scrive:
    5 --
    pppprrrrrrrRRRRRrrrrrrrrrrrrrrRRRRRRRRRrrrrrrrrrRRRRrrrrrrrrrrr...........
  • Anonimo scrive:
    Vediamo quante ne vendete...
    prima di capire che non hanno mercato
    • Anonimo scrive:
      Re: Vediamo quante ne vendete...
      - Scritto da: Anonimo
      prima di capire che non hanno mercatoquoto! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Vediamo quante ne vendete...
      - Scritto da: Anonimo
      prima di capire che non hanno mercatonon voglio abbatterti il morale ma... il 99,9999 periodico % dei consumatori non immagina nemmeno lontanamente dell'esistenza di DRM e sua sorella TCPA. E, peggio, non ha nemmeno le conoscenze tecniche di base per capire.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vediamo quante ne vendete...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        prima di capire che non hanno mercato

        non voglio abbatterti il morale ma... il 99,9999
        periodico % dei consumatori non immagina nemmeno
        lontanamente dell'esistenza di DRM e sua sorella
        TCPA. E, peggio, non ha nemmeno le conoscenze
        tecniche di base per capire.E spesso non vuole capire perchè la tv (diggitale) ha detto che (tcpa + drm + winsvista) = figo
      • Anonimo scrive:
        Re: Vediamo quante ne vendete...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        prima di capire che non hanno mercato

        non voglio abbatterti il morale ma... il 99,9999
        periodico % dei consumatori non immagina nemmeno
        lontanamente dell'esistenza di DRM e sua sorella
        TCPA. E, peggio, non ha nemmeno le conoscenze
        tecniche di base per capire.Non occorre scendere sul piano tecnico, te digli solo che i suoi cd e dvd masterizzati o del marocco non fungono su una porcheria del genere, basta solo quello per farli desistere dall'acquisto!!!! 8)
        • Anonimo scrive:
          Re: Vediamo quante ne vendete...

          Non occorre scendere sul piano tecnico, te digli
          solo che i suoi cd e dvd masterizzati o del
          marocco non fungono su una porcheria del genere,
          basta solo quello per farli desistere
          dall'acquisto!!!!
          8)Penso anch'io che in questo modo capiscono al volo.Bravo! Tu si che sai essere incisivo! Da oggi di occuperai del nostro ufficio marketing NO-TCPA!
  • Anonimo scrive:
    Hara(ki)ri!!!!
    Non c'è che dire nel nome del suo CEO la fine della SanDisk!!!HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!! :D :D :D :D BOICOTTATELI!!!!! 8)
  • Crazy scrive:
    NON COMPERIAMOLE, in nome della liberta`
    CIAO A TUTTIecco a voi un'altra prova dell'esistenza di Palladium, ci siamo, il mostro avanza.Tengo a sottolineare che io sono contro la pirateria, ma questo sistema Anti-Pirateria invadera` troppo la liberta` degli utenti:" http://jack.logicalsystems.it/homepage/techinfo/Palladium.asp "Come spiegato tempo fa, i sistemi TCP prevedono di essere compatibili solo con altri Software ed Hardware TCP, quindi, non saremo piu` libero di scegliere i programmi da installare sui nostri Computer, ed i primi programmi a subire questo tipo di limitazione in Windows Vista, saranno proprio i Player Multimediali: se un Player non supporta i DRM e quindi non e` approvato dal TCG, Windows Vista ne blocchera` l'installlazione.Perche`?Semplice: perche` se il Player in questione non ha i codici DRM potrebbe permettere la visione di qualcosa di non regolarmente pagato.Domanda: e se a me piace quel particolare Player e voglio vedermi o ascoltarmi qualcosa che ho regolarmente pagato?... ti attacchi!" http://jack.logicalsystems.it/homepage/techinfo/Palladium.asp " (ringrazio nuovamente colui che ha gentilmente pubblicato questo articolo esplicativo del TCPA)NO! NO! NO!Gente, io non ci sto, io rifiuto di non poter scegliere i programmi che voglio installare sul mio Computer, Palladium va fermato, e l'unico modo per fermarlo e` BOICOTTANDOLO, quindi: NON COMPERATE ASSOLUTAMENTE QUESTE NUOVE CARD TC Boicottiamole assieme a Windows Vista ed a Pentium D, BOICOTTIAMO TUTTI QUESTI PRODOTTI CHE SONO APPROVATI DAL TCPA O CHE CONTENGONO DRM, lasciamoli marcire sugli scaffali.DISTINTI SALUTI==================================Modificato dall'autore il 28/09/2005 4.41.32
    • paomi scrive:
      Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
      fino a che ci sarà un' uscita analogica (in cuffia), tutto sarà copiabile.
      • Anonimo scrive:
        Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
        non e' il copabile che mi preoccupa ma e' i dati che ho gia che mi prude
      • Anonimo scrive:
        Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
        - Scritto da: paomi
        fino a che ci sarà un' uscita analogica (in
        cuffia), tutto sarà copiabile.No...se non ci sarà più un ingresso analogico....ho se il trasduttore analogico/digitale avrà incorporato il nostro "amico" chip fritz !!
      • Anonimo scrive:
        Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
        - Scritto da: paomi
        fino a che ci sarà un' uscita analogica (in
        cuffia), tutto sarà copiabile.E tu sei seriamente convinto che ci rimarrà a lungo?ovvio, la prima generazione sarà blanda, ma da qua al 2010 vedi se ci sarà ancora qualche convertitore DA non DRM
        • Anonimo scrive:
          Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: paomi

          fino a che ci sarà un' uscita analogica (in

          cuffia), tutto sarà copiabile.

          E tu sei seriamente convinto che ci rimarrà a
          lungo?
          ovvio, la prima generazione sarà blanda, ma da
          qua al 2010 vedi se ci sarà ancora qualche
          convertitore DA non DRME quindi?Vedremo se nel 2010 ci sarà qualcuno disposto a spendere 30/40 euro per le scemate di Britney Spears.....
          • Anonimo scrive:
            Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: paomi


            fino a che ci sarà un' uscita analogica (in


            cuffia), tutto sarà copiabile.



            E tu sei seriamente convinto che ci rimarrà a

            lungo?

            ovvio, la prima generazione sarà blanda, ma da

            qua al 2010 vedi se ci sarà ancora qualche

            convertitore DA non DRM
            E quindi?
            Vedremo se nel 2010 ci sarà qualcuno disposto a
            spendere 30/40 euro per le scemate di Britney
            Spears.....Heyyyyyyyyyyyyyyyyma non sono scemate, è musica bellissima
        • Anonimo scrive:
          Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: paomi

          fino a che ci sarà un' uscita analogica (in

          cuffia), tutto sarà copiabile.

          E tu sei seriamente convinto che ci rimarrà a
          lungo?
          ovvio, la prima generazione sarà blanda, ma da
          qua al 2010 vedi se ci sarà ancora qualche
          convertitore DA non DRMscusa se un contenuto audio è analogico non vi è modo di proteggerlo in maniera efficace, e il nostro orecchio sente ancora in analogico... quindi vedo un pò difficile quello che ipotizzi...
          • Sergius scrive:
            Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe

            scusa se un contenuto audio è analogico non vi è
            modo di proteggerlo in maniera efficace, e il
            nostro orecchio sente ancora in analogico...
            quindi vedo un pò difficile quello che
            ipotizzi...Tra un po faranno le cuffie TCPA compatibili.Dove,fino all altoparlantino (o qualcosa di simile) il segnaleviaggera criptato.Gia ora ci sono i monitor ...
      • Anonimo scrive:
        Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe

        fino a che ci sarà un' uscita analogica (in cuffia), tutto sarà copiabile.Sbagliato. Aggiungendo del rumore alla musica (cerca watermark, watermarking) riconoscibile dal computer, la scheda audio Palladium si rifiuterà di registrare. Inoltre, se fai la registrazione con una scheda audio normale e poi provi a suonarla su un dispositivo Palladium, non suonerà.
        • Anonimo scrive:
          Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
          - Scritto da: Anonimo

          fino a che ci sarà un' uscita analogica (in
          cuffia), tutto sarà copiabile.

          Sbagliato. Aggiungendo del rumore alla musica
          (cerca watermark, watermarking) riconoscibile dal
          computer, la scheda audio Palladium si rifiuterà
          di registrare. Inoltre, se fai la registrazione
          con una scheda audio normale e poi provi a
          suonarla su un dispositivo Palladium, non
          suonerà.Si, come no!Chissà come possano funzionare i campionatori, in questo modo che hai detto tu.A parte che un ADC lo si trova praticamente dappertutto, e non è così difficile montarne uno e collegarlo, chessò, alla presa USB (appena 30? di componenti elettronici).
          • Anonimo scrive:
            Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            fino a che ci sarà un' uscita analogica (in

            cuffia), tutto sarà copiabile.



            Sbagliato. Aggiungendo del rumore alla musica

            (cerca watermark, watermarking) riconoscibile
            dal

            computer, la scheda audio Palladium si rifiuterà

            di registrare. Inoltre, se fai la registrazione

            con una scheda audio normale e poi provi a

            suonarla su un dispositivo Palladium, non

            suonerà.

            Si, come no!
            Chissà come possano funzionare i campionatori, in
            questo modo che hai detto tu.
            A parte che un ADC lo si trova praticamente
            dappertutto, e non è così difficile montarne uno
            e collegarlo, chessò, alla presa USB (appena 30€
            di componenti elettronici).Pensi che l'utonto-medio-che-vive-sull'isola-dei-burini almeno al concetto ci arriva?
          • Anonimo scrive:
            Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            fino a che ci sarà un' uscita analogica (in


            cuffia), tutto sarà copiabile.





            Sbagliato. Aggiungendo del rumore alla musica


            (cerca watermark, watermarking) riconoscibile

            dal


            computer, la scheda audio Palladium si
            rifiuterà


            di registrare. Inoltre, se fai la
            registrazione


            con una scheda audio normale e poi provi a


            suonarla su un dispositivo Palladium, non


            suonerà.



            Si, come no!

            Chissà come possano funzionare i campionatori,
            in

            questo modo che hai detto tu.

            A parte che un ADC lo si trova praticamente

            dappertutto, e non è così difficile montarne uno

            e collegarlo, chessò, alla presa USB (appena
            30?

            di componenti elettronici).

            Pensi che
            l'utonto-medio-che-vive-sull'isola-dei-burini
            almeno al concetto ci arriva?E che ti frega dell'utonto-burino.Non è che ti riconosci in una simile categoria? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo




            fino a che ci sarà un' uscita analogica
            (in



            cuffia), tutto sarà copiabile.







            Sbagliato. Aggiungendo del rumore alla
            musica



            (cerca watermark, watermarking)
            riconoscibile


            dal



            computer, la scheda audio Palladium si

            rifiuterà



            di registrare. Inoltre, se fai la

            registrazione



            con una scheda audio normale e poi provi a



            suonarla su un dispositivo Palladium, non



            suonerà.





            Si, come no!


            Chissà come possano funzionare i campionatori,

            in


            questo modo che hai detto tu.


            A parte che un ADC lo si trova praticamente


            dappertutto, e non è così difficile montarne
            uno


            e collegarlo, chessò, alla presa USB (appena

            30€


            di componenti elettronici).



            Pensi che

            l'utonto-medio-che-vive-sull'isola-dei-burini

            almeno al concetto ci arriva?
            E che ti frega dell'utonto-burino.
            Non è che ti riconosci in una simile categoria?
            :DNo, ma dobbiamo tenerne comunque conto : .
    • JackMauro scrive:
      Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
      Ringrazio te, Crazy, visto che l'articolo l'ho preso unendo i tuoi post qui su PI di qualche tempo fa...Ritengo la visione nell'articolo un po' esagerata, ma devo dire che è un ottimo modo per far presa sulla gente che altrimenti resta indifferente a quello che succede...Mauro--Jackhttp://jack.logicalsystems.it/homepage
    • Anonimo scrive:
      Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
      Fammi capire un attimino :s Secondo voi piratini, rubare il lavoro altrui sarebbe Libertà ???Quindi, sempre secondo il vostro ragionamento, i produttori di porte e serrature per casa minaccerebbero la libertà dei poveri Ladri d'appartamento, noti Paladini della Libertà ;) semprechè naturalmente la casa nn sia la vostra :D :DMa x favur, andè a lavurà che lè megl :)
      • Anonimo scrive:
        Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
        - Scritto da: Anonimo
        Fammi capire un attimino :s Secondo voi piratini,
        rubare il lavoro altrui sarebbe Libertà ???
        Quindi, sempre secondo il vostro ragionamento, i
        produttori di porte e serrature per casa
        minaccerebbero la libertà dei poveri Ladri
        d'appartamento, noti Paladini della Libertà ;)
        semprechè naturalmente la casa nn sia la vostra
        :D :D
        Ma x favur, andè a lavurà che lè megl :)(troll)
        • Anonimo scrive:
          Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Fammi capire un attimino :s Secondo voi
          piratini,

          rubare il lavoro altrui sarebbe Libertà ???

          Quindi, sempre secondo il vostro ragionamento, i

          produttori di porte e serrature per casa

          minaccerebbero la libertà dei poveri Ladri

          d'appartamento, noti Paladini della Libertà ;)

          semprechè naturalmente la casa nn sia la vostra

          :D :D

          Ma x favur, andè a lavurà che lè megl :)

          (troll)Se lui è un troll, tu sei uno str0nz0.O un topo d'appartamento.O voti rifondazione.O, probabilmente, tutte e tre le cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Fammi capire un attimino :s Secondo voi

            piratini,


            rubare il lavoro altrui sarebbe Libertà ???


            Quindi, sempre secondo il vostro
            ragionamento, i


            produttori di porte e serrature per casa


            minaccerebbero la libertà dei poveri Ladri


            d'appartamento, noti Paladini della Libertà
            ;)


            semprechè naturalmente la casa nn sia la
            vostra


            :D :D


            Ma x favur, andè a lavurà che lè megl :)



            (troll)
            Se lui è un troll, tu sei uno str0nz0.
            O un topo d'appartamento.
            O voti rifondazione.
            O, probabilmente, tutte e tre le cose.Meglioa. str0nz0b. O un topo d'appartamentoc. O voti rifondazioned. (a .OR. b .OR. c) .EQ. .TRUE.che trollone di cotal pastaE ora torna a fare autoerotismo con il manganello, camerata :D .
          • Anonimo scrive:
            Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
            -


            - Scritto da: Anonimo



            Fammi capire un attimino :s Secondo voi


            piratini,



            rubare il lavoro altrui sarebbe Libertà ???



            Quindi, sempre secondo il vostro

            ragionamento, i



            produttori di porte e serrature per casa



            minaccerebbero la libertà dei poveri Ladri



            d'appartamento, noti Paladini della Libertà

            ;)



            semprechè naturalmente la casa nn sia la

            vostra



            :D :D



            Ma x favur, andè a lavurà che lè megl :)





            (troll)

            Se lui è un troll, tu sei uno str0nz0.

            O un topo d'appartamento.

            O voti rifondazione.

            O, probabilmente, tutte e tre le cose.

            Meglio
            a. str0nz0
            b. O un topo d'appartamento
            c. O voti rifondazione
            d. (a .OR. b .OR. c) .EQ. .TRUE.

            che trollone di cotal pasta

            E ora torna a fare autoerotismo con il
            manganello, camerata :D .Certo che voi avete un bel modo di concepire la libertà d'opinionechi nn è d'accordo con voi è:a) Fascistab) Trollche tristezza :(
          • Anonimo scrive:
            Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
            - Scritto da: Anonimo

            -



            - Scritto da: Anonimo




            Fammi capire un attimino :s Secondo voi



            piratini,




            rubare il lavoro altrui sarebbe Libertà
            ???




            Quindi, sempre secondo il vostro


            ragionamento, i




            produttori di porte e serrature per casa




            minaccerebbero la libertà dei poveri Ladri




            d'appartamento, noti Paladini della
            Libertà


            ;)




            semprechè naturalmente la casa nn sia la


            vostra




            :D :D




            Ma x favur, andè a lavurà che lè megl :)







            (troll)


            Se lui è un troll, tu sei uno str0nz0.


            O un topo d'appartamento.


            O voti rifondazione.


            O, probabilmente, tutte e tre le cose.



            Meglio

            a. str0nz0

            b. O un topo d'appartamento

            c. O voti rifondazione

            d. (a .OR. b .OR. c) .EQ. .TRUE.



            che trollone di cotal pasta



            E ora torna a fare autoerotismo con il

            manganello, camerata :D .


            Certo che voi avete un bel modo di concepire la
            libertà d'opinione
            chi nn è d'accordo con voi è:

            a) Fascista
            b) Troll
            Dimentichic) comunista rifondarolod) ragazzino brufolosoe) linaro cantinarof) winzozzaro pretorianog) macaco............
            che tristezza :(Se non fosse per queste civili discussioni, PI sarebbe un mortorio. Le migliori perle me le colleziono :D .
      • gerry scrive:
        Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
        - Scritto da: Anonimo
        Quindi, sempre secondo il vostro ragionamento, i
        produttori di porte e serrature per casa
        minaccerebbero la libertà dei poveri Ladri
        d'appartamento, noti Paladini della Libertà ;)Un produttore di serrature, quando ti vende la serratura, di solito ti da anche le chiavi per aprirla e chiuderla.Il paragone non regge.
        • Anonimo scrive:
          Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
          - Scritto da: gerry
          - Scritto da: Anonimo


          Quindi, sempre secondo il vostro ragionamento, i

          produttori di porte e serrature per casa

          minaccerebbero la libertà dei poveri Ladri

          d'appartamento, noti Paladini della Libertà ;)

          Un produttore di serrature, quando ti vende la
          serratura, di solito ti da anche le chiavi per
          aprirla e chiuderla.

          Il paragone non regge.Ehm... :$Veramente il produttore di serrature le chiavi le fornisce al "legittimo proprietario" ;) e nn a chicchessia :DQuindi il paragone regge eccome 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: gerry

            - Scritto da: Anonimo




            Quindi, sempre secondo il vostro
            ragionamento, i


            produttori di porte e serrature per casa


            minaccerebbero la libertà dei poveri Ladri


            d'appartamento, noti Paladini della Libertà
            ;)



            Un produttore di serrature, quando ti vende la

            serratura, di solito ti da anche le chiavi per

            aprirla e chiuderla.



            Il paragone non regge.

            Ehm... :$
            Veramente il produttore di serrature le chiavi le
            fornisce al "legittimo proprietario" ;) e nn a
            chicchessia :D
            Quindi il paragone regge eccome 8)Le chiavi rimangono a chi ti ha venduto la serratura con tutte le implicazioni del caso. Forse non hai capito come funzionano drm, tcpa e compagnia bella oppure stai semplicemente trollando (e come troll sei pure scarsino)
          • Anonimo scrive:
            Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
            -
            Le chiavi rimangono a chi ti ha venduto la
            serratura con tutte le implicazioni del caso.
            Forse non hai capito come funzionano drm, tcpa e
            compagnia bella oppure stai semplicemente
            trollando (e come troll sei pure scarsino)mmmhhh, ma ci fai o ci 6 i ;)Scusa eh, il produttore del chip le chiavi le dà alla Casa Discografica o Software House che sia.I Soggetti di cui sopra ti consentono ovviamente a pagamento di poter usufruire del "loro" prodotto fornendoti una licenza d'uso per un determinato hardware.A me sembra che funzioni così o sbaglio ?
          • Crazy scrive:
            Pirateria o monopolio?

            mmmhhh, ma ci fai o ci 6 i ;)
            Scusa eh, il produttore del chip le chiavi le dà
            alla Casa Discografica o Software House che sia.
            I Soggetti di cui sopra ti consentono ovviamente
            a pagamento di poter usufruire del "loro"
            prodotto fornendoti una licenza d'uso per un
            determinato hardware.
            A me sembra che funzioni così o sbaglio ?Scusa, capisco la necessita` di eliminare la Pirateria, e su questo concordo, ma il metodo utilizzato non e` appropriato.Il TCP ti impedira` di installare determinati Player sul tuo Computer... beh, non e` questa la strada.Io, Utente, che ha pagato profumatamente il Computer, che ha acquistato il CD in questione, voglio ascoltarmi il CD con il Player che voglio, che per la cronaca non e` il Media Player, ma bensi` un qualche altro Player non TCPA che mi piace tanto.Ecco, questo non mi pare sia solo un sistema anti-pirateria ma pure un sistema che assicura monopolio
          • frizzo scrive:
            Re: Pirateria o monopolio?
            - Scritto da: Crazy


            mmmhhh, ma ci fai o ci 6 i ;)

            Scusa eh, il produttore del chip le chiavi le dà

            alla Casa Discografica o Software House che sia.

            I Soggetti di cui sopra ti consentono ovviamente

            a pagamento di poter usufruire del "loro"

            prodotto fornendoti una licenza d'uso per un

            determinato hardware.

            A me sembra che funzioni così o sbaglio ?


            Scusa, capisco la necessita` di eliminare la
            Pirateria, e su questo concordo, ma il metodo
            utilizzato non e` appropriato.
            Il TCP ti impedira` di installare determinati
            Player sul tuo Computer... beh, non e` questa la
            strada.
            Io, Utente, che ha pagato profumatamente il
            Computer, che ha acquistato il CD in questione,
            voglio ascoltarmi il CD con il Player che voglio,
            che per la cronaca non e` il Media Player, ma
            bensi` un qualche altro Player non TCPA che mi
            piace tanto.
            Ecco, questo non mi pare sia solo un sistema
            anti-pirateria ma pure un sistema che assicura
            monopolioma sei sicuro?hai letto tutte le specifiche?da quanto letto io sarà sempre cmq possibile installare programmi senza tcpa solo che sVista"informerà" che( non essendo autorizzati)potrebbero contenere virus ecc ecc e ne sconsiglierà l'uso.rimane il fatto che a me non può fregare ninete visto che non uso quella ciofeca configurata male senza alcun permesso di windows....
          • Anonimo scrive:
            Re: Pirateria o monopolio?
            Alla fine a pagarla nel vero senso della parola saranno solo gli utenti veri e propri, ossia quelli che pagano i contenuti di cui usufruiscono...Io ad esempio come prima vhs ho preso Ghostbusters, e l'ho guardato almeno 30 volte.Poi ne ho acquistato il dvd e via anche con quello altre decine di volte, con in più il dolby surround.Ora ho preso la versione UMD per la mia PSP.La mia paura è che fra un pò compreremo supporti digitali con la scadenza come sul burro o peggio ancora si dovrà pagare per ogni volta che si vorrà vedere qualcosa.E si arriverà al crash generale in cui anche i pochi fedelissimi rimasti non compreranno più nulla.E allora si arriverà a proibire le trasmissioni radio am/fm e le tv trasmetteranno solo programmi banali ed insulsi perchè tutto costerà troppo per essere trasmesso.Vedrete, non ci vorrà molto. Fra un pò pagheremo pure i diritti sulle foto scattate da noi per poterle salvare su scheda ma non potremo più copiarle su hd per il drm.Ah che bella la libertà digitale..... senza parlare del satellite (sono anche abbonato a Sky... 62 Euro/mese e poi non vedo Samp-Milan per problemi di diritti :@ ).Alla prossima, saluti.
    • Anonimo scrive:
      9 --
      MA PERCHè NON SE LA FANNO SCARICARE NEL SACRO DERETANO STI PRODUTTORI DI PENTOLE A PRESSIONE?
    • Anonimo scrive:
      Re: NON COMPERIAMOLE, in nome della libe
      Io sono daccordo ma se poi vendono solo quelle dove ce li mettiamo gli mp3 ? :'( Speriamo che durino a produrre quelli che boicottano questa tecnologia e che gli altri marciscano.
  • Anonimo scrive:
    Cos'è una sorta di...
    Palladium?
  • Anonimo scrive:
    Lo implementeranno tutti
    E' solo questione di tempo. Pian piano tutti i produttori implementeranno tale funzione. La lista del consorzio di Palladium, per fare esempio analogo, è infinita.Il futuro è già tracciato (da altri per noi) ed ogni resistenza è inutile. La maggior parte della gente scarica la Rana e compra suonerie: i bilanci di Telecom e delle socità partner parlano chiaro. Ai nuovi eroi e nuovi pioneri l'arduo compito di solcare nuove strade ed inventare nuove tecnologie che permettano una più equa distribuzione della cultura.Altro che Royksopp a 24.50 euro......
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo implementeranno tutti
      - Scritto da: Anonimo
      Altro che Royksopp a 24.50 euro......E' il prezzo del nuovo cd? :| 
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo implementeranno tutti
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Altro che Royksopp a 24.50 euro......

        E' il prezzo del nuovo cd? :| Sì :( E non è neanche 'sto granchè rispetto al precedente, IMHO nettamente migliore.A me sembrano tutti matti........
        • Anonimo scrive:
          Re: Lo implementeranno tutti
          - Scritto da: Anonimo


          Altro che Royksopp a 24.50 euro......



          E' il prezzo del nuovo cd? :| 


          Sì :( E non è neanche 'sto granchè rispetto al
          precedente, IMHO nettamente migliore.

          A me sembrano tutti matti........Con questi CD ti conviene aspettare che escano in prezzo budget, quelli che costano di più poi sono i peggiori; io mi sono mangiato le mani per i 20 euro dei 30 minuti degli Air (ultimo cd di tale cifra che ho comprato), 25 euro è una cifra pazzesca...
    • Crazy scrive:
      Non Arrendersi MAI
      - Scritto da: Anonimo
      E' solo questione di tempo. Pian piano tutti i
      produttori implementeranno tale funzione. La
      lista del consorzio di Palladium, per fare
      esempio analogo, è infinita.
      Non e` vero, esistono aziende che sono volutamente rimanere fuori dal consorzio, altre, forse non Vi sono state ammesse, altre ancora, sono nate per andarVi contro, quindi, quello che bisogna fare, e` semplicemente Boicottare i prodotti delle aziende della lista del consorzio del TCPA e comperare prodotti di aziende che non appaiono in quella lista.
      Il futuro è già tracciato (da altri per noi) ed
      ogni resistenza è inutile. La maggior parte della
      gente scarica la Rana e compra suonerie: i
      bilanci di Telecom e delle socità partner parlano
      chiaro.
      E` qui che sbagliamo: invece che stare qui inermi, cerchiamo di fare uno sforzo e portare tutta la gente alla conoscienzza di Palladium e spiegare loro perche` rifutarlo Boicottandolo, solo cosi`, potremo tornare ad avere la liberta` di cui abbiamo diritto.
      Ai nuovi eroi e nuovi pioneri l'arduo compito di
      solcare nuove strade ed inventare nuove
      tecnologie che permettano una più equa
      distribuzione della cultura.

      Altro che Royksopp a 24.50 euro......
      Scusa, ma io e` da svariati anni che non mi compero piu` CD, e non perche` mi scarico tutto, perche` lo ritengo ingiusto, semplicemente, mi accontento della radio, pagare piu` di 10 Euro per un CD e` un Furto, quindi Boicotto, come sto facendo con i rpodotti del TCG

      • Anonimo scrive:
        Re: Non Arrendersi MAI


        Il futuro è già tracciato (da altri per noi) ed

        ogni resistenza è inutile. La maggior parte
        della

        gente scarica la Rana e compra suonerie: i

        bilanci di Telecom e delle socità partner
        parlano

        chiaro.


        E` qui che sbagliamo: invece che stare qui
        inermi, cerchiamo di fare uno sforzo e portare
        tutta la gente alla conoscienzza di Palladium e
        spiegare loro perche` rifutarlo Boicottandolo,
        solo cosi`, potremo tornare ad avere la liberta`
        di cui abbiamo diritto.Lo sforzo si potrebbe fare se non fossimo la repubblica delle banane dove le persone lavorano come degli schiavi per comprarsi i jeans firmati e l'ultimo album di vasco che ascltano tra un grande fratello 12 e una talpa nella fattoria sull'isola dei famosi.... con la De Filippi... e Costantino.. e tutti i loro Amici.. e magari Miss Italia.. o 22 scemi che corrono dietro a un pallone.. Finchè rimarremo capre da acquisto avremo sempre un trattamento da capre
      • Anonimo scrive:
        Re: Non Arrendersi MAI

        Scusa, ma io e` da svariati anni che non mi
        compero piu` CD, e non perche` mi scarico tutto,
        perche` lo ritengo ingiusto, semplicemente, mi
        accontento della radio, pagare piu` di 10 Euro
        per un CD e` un Furto, quindi Boicotto, come sto
        facendo con i rpodotti del TCG
        Che radio ascolti? Come fai ? Dopo 10 minuti devo spegnerla perchè fa vomitare!Sempre le STESSE 50 canzoni a rotazione per tutto il dannato giorno!!Come si fa????
        • Anonimo scrive:
          Re: Non Arrendersi MAI
          - Scritto da: Anonimo

          Scusa, ma io e` da svariati anni che non mi

          compero piu` CD, e non perche` mi scarico tutto,

          perche` lo ritengo ingiusto, semplicemente, mi

          accontento della radio, pagare piu` di 10 Euro

          per un CD e` un Furto, quindi Boicotto, come sto

          facendo con i rpodotti del TCG


          Che radio ascolti? Come fai ? Dopo 10 minuti devo
          spegnerla perchè fa vomitare!
          Sempre le STESSE 50 canzoni a rotazione per tutto
          il dannato giorno!!
          Come si fa????http://www.3wk.comBella web radio, un sacco di roba anni '70 e '80 (de gustibus). Streaming in real audio, wmp, shoutcast, ogg :) .
        • Crazy scrive:
          Re: [OT] Non Arrendersi MAI

          Che radio ascolti? Come fai ? Dopo 10 minuti devo
          spegnerla perchè fa vomitare!
          Sempre le STESSE 50 canzoni a rotazione per tutto
          il dannato giorno!!
          Come si fa????Io ascolto sempre e solo Radio DeeJay, mi piace la musica che fanno e le stupidate che dicono che mi fanno sempre ridere; poi dipende sempre dai gusti, comunque a me che piace la musica moderna in generale va piu` che bene, anche perche`, sentire ogni tanto qualcuno che ti fa fare una risata in una giornata dove le incavolature arrivano una dopo l'altra, lo ritengo piu` che buono, ed un po' di musica moderna, magari sul tono allegro, aiuta non poco ad alleggerire la giornata.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Non Arrendersi MAI


            Che radio ascolti? Come fai ? Dopo 10 minuti
            devo

            spegnerla perchè fa vomitare!

            Sempre le STESSE 50 canzoni a rotazione per
            tutto

            il dannato giorno!!

            Come si fa????

            Io ascolto sempre e solo Radio DeeJay, mi piace
            la musica che fannoEra proprio la radio a cui mi riferivo per il vomito :DCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Non Arrendersi MAI
            - Scritto da: Anonimo


            Che radio ascolti? Come fai ? Dopo 10 minuti

            devo


            spegnerla perchè fa vomitare!


            Sempre le STESSE 50 canzoni a rotazione per

            tutto


            il dannato giorno!!


            Come si fa????



            Io ascolto sempre e solo Radio DeeJay, mi piace

            la musica che fanno

            Era proprio la radio a cui mi riferivo per il
            vomito :D

            CiaoProva questa http://www.3wk.com ;) .Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Non Arrendersi MAI

        quello che
        bisogna fare, e` semplicemente Boicottare i
        prodotti delle aziende della lista del consorzio
        del TCPA e comperare prodotti di aziende che non
        appaiono in quella lista.Spera solo che non emanino una legge che renda illegale produrre e/o importare tutti quei prodotti elettronici che non rientrano nelle specifiche TCPA. Per la nostra sicurezza, è ovvio.... :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Non Arrendersi MAI
          - Scritto da: Anonimo

          quello che

          bisogna fare, e` semplicemente Boicottare i

          prodotti delle aziende della lista del consorzio

          del TCPA e comperare prodotti di aziende che non

          appaiono in quella lista.

          Spera solo che non emanino una legge che renda
          illegale produrre e/o importare tutti quei
          prodotti elettronici che non rientrano nelle
          specifiche TCPA.
          Per la nostra sicurezza, è ovvio.... :DBasta agitare davanti al popolino forcaiolo pedofili, hacker-che-ti-svuotano-il-cc e terroristi-che-ti-fraggano-in-vacanza che poi la strada è tutta in discesa
    • ishitawa scrive:
      Re: Lo implementeranno tutti

      Ai nuovi eroi e nuovi pioneri l'arduo compito di
      solcare nuove strade ed inventare nuove
      tecnologie che permettano una più equa
      distribuzione della cultura.
      a parte che non è ancora detto. io credo che il mercato del TCA o palladium o come lo vogliano chiamare si ucciderà da solo appena la gente capirà che l'mp3 che ha acquistato da quel negozio lo può sentire solo su certi lettori e con certe SD di certe marche, mentre il loro bel car-stereo con lettore SD per le MP3 visto che utilizza una tecnologia DRM diversa non te li legge
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo implementeranno tutti
      - Scritto da: Anonimo
      E' solo questione di tempo. Pian piano tutti i
      produttori implementeranno tale funzione. La
      lista del consorzio di Palladium, per fare
      esempio analogo, è infinita.Alla fin della fiera la "lista" la facciamo noi che acquistiamo.E quelli sciamannati del consorzio PALLADIUM non entreranno nella nostra lista.Quindi o si adeguano oppure chiudono baracca e burattini e si danno all' ippica.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo implementeranno tutti
        Io credo che questa potrebbe essere la buona occasione di imporsi sul mercato per alcuni produttori di hardware e sistemi operativi alternativi.Credo che alla lunga anche i "pecoroni" si stancheranno di dover chiedere "permesso" tutte le volte che accendono il Pc!Bisognerebbe cominciare a valorizzare su internet chi rimane fuori dal TCPA.Perché non fare una lista di prodotti TCPA Free?ASUS è ancora fra questi, giusto?
        • Anonimo scrive:
          Re: Lo implementeranno tutti
          - Scritto da: Anonimo(cut)
          Credo che alla lunga anche i "pecoroni" si
          stancheranno di dover chiedere "permesso" tutte
          le volte che accendono il Pc!(cut)Speriamo che si stanchi prima l'amico smanettone che gli da retta. Allora forse i pecoroni capiranno che drm e tcpa significa fesso, non figoSe non funziona la carota rimane solo il bastone
  • Anonimo scrive:
    Comunque...
    ...costruire un lettore MP3 è relativamente semplice: http://web.media.mit.edu/~ladyada/make/minty/index.htmlQuindi anche se smettessero di produrli ci sarebbe sempre qualcuno che potrebbe costruirseli a casa sua o magari... perché no... mettere su una bella fabbrichetta made in Italy e diventare un colosso dell'elettronica pronto a sconfiggere i giganti asserviti alla RIAA... un po' come fece la Sony con il Betamax.
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunque...
      - Scritto da: Wakko Warner
      Quindi anche se smettessero di produrli ci
      sarebbe sempre qualcuno che potrebbe costruirseli
      a casa sua o magari... perché no... mettere su
      una bella fabbrichetta made in Italy e diventare
      un colosso dell'elettronica pronto a sconfiggere
      i giganti asserviti alla RIAA... un po' come fece
      la Sony con il Betamax.Sempre che winzozz svista coi suoi drm te li faccia poi funzionare
      • Anonimo scrive:
        Re: Comunque...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Wakko Warner


        Quindi anche se smettessero di produrli ci

        sarebbe sempre qualcuno che potrebbe
        costruirseli

        a casa sua o magari... perché no... mettere su

        una bella fabbrichetta made in Italy e diventare

        un colosso dell'elettronica pronto a sconfiggere

        i giganti asserviti alla RIAA... un po' come
        fece

        la Sony con il Betamax.

        Sempre che winzozz svista coi suoi drm te li
        faccia poi funzionareLinuzzo senza vista? o un OS fatto ad hoc?
  • paolo scrive:
    Da oggi...
    ...compriamo memorie flash solo Kingston. ;)
  • Anonimo scrive:
    Fate scorta...
    ...di player MP3... oramai costano poco... 70 euro per un player con 256MByte di memoria, Radio FM e registratore audio. Un giorno saranno usati come preziosa merce di scambio al posto dei gioielli....
    • Anonimo scrive:
      Re: Fate scorta...
      - Scritto da: Wakko Warner
      ...di player MP3... oramai costano poco... 70
      euro per un player con 256MByte di memoria, Radio
      FM e registratore audio. Un giorno saranno usati
      come preziosa merce di scambio al posto dei
      gioielli....Con 15/20 euro in più si trovano quelli da 1 Gb ed i prezzi stanno scendendo!!!!!FORZA CINA!!!!! :p :p :p
    • Anonimo scrive:
      Re: Fate scorta...
      - Scritto da: Wakko Warner
      ...di player MP3... oramai costano poco... 70
      euro per un player con 256MByte di memoria, Radio
      FM e registratore audio. Un giorno saranno usati
      come preziosa merce di scambio al posto dei
      gioielli....Non offenderti, non è mia intenzione, ma sai proprio fare affari! 256 MB, non è che siano troppi?? :) a 70 euro poi.....
  • Anonimo scrive:
    Grazie PI
    Ora so di non dover mai più comprare un prodotto SanDisk. Qualunque esso sia (stavo per fare un errore).
  • Anonimo scrive:
    Che se le tengano
    Destinate ai manager della RIAA, quattro gatti sciamannati.Falliranno.
  • Anonimo scrive:
    ScemoDisk
    Sara uan nuova produzione Made in Naples che permettera' di inserire qualsiasi file senza nessuan protezione, costera' di meno, e sara venduto nelle migliori bancarelle della tua città javascript:void(0);:D
  • Xile scrive:
    Quanto ci metteranno...
    ...stavolta alla crak? Chi dice 3 gg? Via alle scommesse :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanto ci metteranno...
      - Scritto da: Xile
      ...stavolta alla crak? Chi dice 3 gg? Via alle scommesse :DSe lo implementano tutti i produttori di player e cellulari sarà dura che finisca in un fallimento
      • Anonimo scrive:
        Re: Quanto ci metteranno...
        Il mio vecchio Walkman funziona a perfezione, ed io le mie cassette, vuote e piene, non le ho mai buttate.Saluti,Piwi
        • Anonimo scrive:
          Re: Quanto ci metteranno...

          Il mio vecchio Walkman funziona a perfezione, ed
          io le mie cassette, vuote e piene, non le ho mai
          buttate.

          Saluti,
          PiwiPure io!! Ah le vecchie cassettine ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Quanto ci metteranno...
            - Scritto da: Anonimo


            Il mio vecchio Walkman funziona a perfezione, ed

            io le mie cassette, vuote e piene, non le ho mai

            buttate.



            Saluti,

            Piwi

            Pure io!! Ah le vecchie cassettine ...PRESENTE !!!! :) .
      • Anonimo scrive:
        Re: Quanto ci metteranno...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Xile

        ...stavolta alla crak? Chi dice 3 gg? Via alle
        scommesse :D

        Se lo implementano tutti i produttori di player e
        cellulari sarà dura che finisca in un fallimentoMa voi ne sentite così tanto la mancanza della musica sul cellulare? Ci mettano i loro chip, e si controlli da solo il suo stesso copirait.
        • Anonimo scrive:
          Re: Quanto ci metteranno...
          - Scritto da: Anonimo
          Ma voi ne sentite così tanto la mancanza della
          musica sul cellulare? Che dici! Sei matto??? Vivere senza la Rana???
        • Anonimo scrive:
          Re: Quanto ci metteranno...
          - Scritto da: Anonimo

          Se lo implementano tutti i produttori di player e

          cellulari sarà dura che finisca in un fallimento

          Ma voi ne sentite così tanto la mancanza della
          musica sul cellulare? Ci mettano i loro chip, e
          si controlli da solo il suo stesso copirait.Si parlava anche di normali player
      • Anonimo scrive:
        Re: Quanto ci metteranno...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Xile

        ...stavolta alla crak? Chi dice 3 gg? Via alle
        scommesse :D

        Se lo implementano tutti i produttori di player e
        cellulari sarà dura che finisca in un fallimentoSarà inutile fare le crak perchè NON LE COMPRERA' NESSUNO!!!!Andrà a finire come gli UMD della Sony....ennesimo FLOP!!! :D :D :D
        • Guybrush scrive:
          Re: Quanto ci metteranno...
          Sbagliato.Metti che montano 'ste memorie sui cellulari, ad esempio.Sai che ridere? Hai un cellulare fichissimo, bellissimo e cazzutissimo, ma non puoi metterci sopra altra suoneria che quelle stabilite da qualche altro soggetto.Ovviamente alla modica cifra di 3 euro l'una. Metti che vuoi trasferire al player del cellulare i tuoi MP3, legalmente ottenuti tramite i tuoi CD originali.Ciccia.Sinceramente non e' una bella prospettiva, non trovi?E metti che trovi il modo di aggirare la protezione sul cellulare...A chi appartiene il tuo cellulare? Sei sicuro che sia tuo? Molti fornitori H3G in primis, non vendono il cellulare, ma lo forniscono in comodato d'uso.Cosi' se lo modifichi rischi una denuncia per "accesso abusivo e danneggiamento di sistema telematico".Meditate gente, meditate.
          GT
          • Anonimo scrive:
            Re: Quanto ci metteranno...
            - Scritto da: Guybrush
            Sbagliato.
            Metti che montano 'ste memorie sui cellulari, ad
            esempio.
            Sai che ridere? Hai un cellulare fichissimo,
            bellissimo e cazzutissimo, ma non puoi metterci
            sopra altra suoneria che quelle stabilite da
            qualche altro soggetto.

            Ovviamente alla modica cifra di 3 euro l'una.
            Metti che vuoi trasferire al player del cellulare
            i tuoi MP3, legalmente ottenuti tramite i tuoi CD
            originali.
            Ciccia.

            Sinceramente non e' una bella prospettiva, non
            trovi?

            E metti che trovi il modo di aggirare la
            protezione sul cellulare...
            A chi appartiene il tuo cellulare? Sei sicuro che
            sia tuo? Molti fornitori H3G in primis, non
            vendono il cellulare, ma lo forniscono in
            comodato d'uso.
            Cosi' se lo modifichi rischi una denuncia per
            "accesso abusivo e danneggiamento di sistema
            telematico".

            Meditate gente, meditate.

            GT
          • Guybrush scrive:
            Re: Quanto ci metteranno...
            Vedi, se tu avessi comperato il cellulare sarei d'accordo con te. Purtroppo, nel caso appena descrutto, tu non comperi il cellulare, ma una sim card da 128k e del traffico telefonico.Il cellulare e' un servizio che ti viene fornito sulla base del contratto che hai firmato.Il contratto, nel nostro ordinamento, e' un atto tra due o piu' parti avente forza di legge, ed e' per questo che si dice sempre di leggere molto attentamente prima di firmare.Gia' quando vai in un negozio e' piuttosto difficile avere il tempo di leggere tutto il contratto, non parliamo poi di leggere con calma quando sei in un mega centro commerciale con la commessa (o il commesso) che ogni 3 secondi ti dice: allora firma? Bisognerebbe avere il coraggio di replicare: "se me lo dice ancora vado dal direttore e reclamo contro di lei".Bisognerebbe anche ricordarsi che quando si acquisisce un bene mobile non registrato non c'e' nessun contratto da firmare e anche per i mobili registrati, se pagati in contanti, ci sono solo i documenti per la registrazione da firmare, ma niente contratti.Pero'... quanti di voi hanno studiato diritto? E quanti di quelli che, a scuola o all'universita', si ricordano di quello che hanno studiato? Cosi' nel momento in cui firmi non ti rendi conto che e' inutile riportare il cellulare al negozio: tu non ha pagato per quello, ma per il servizio, la sim card e il traffico telefonico; quel cellulare non e' tuo, non sara' mai tuo e pace.
            GT
          • Anonimo scrive:
            Re: Quanto ci metteranno...

            Cosi' nel momento in cui firmi non ti rendi conto
            che e' inutile riportare il cellulare al negozio:
            tu non ha pagato per quello, ma per il servizio,
            la sim card e il traffico telefonico; quel
            cellulare non e' tuo, non sara' mai tuo e pace.


            GT
          • Guybrush scrive:
            Re: Quanto ci metteranno...
            [...]
            Mah, sinceramente nn vedo dove sia il problema :S
            in questo modo hai a disposizione hardware di
            primordine ad un prezzo di utilizzo irrisorio ;)
            , quindi ben vengano questi contratti.
            nn voglio certo far pubblicità, ma basta solo
            dare un'occhiata in giro per rendersene conto :)Il problema non e' il comodato d'uso, e' la truffa perpetrata da certi operatori (3) che spacciano per vendita di cellulare quella che invece e' la vendita di una sim card e del servizio.Poi pero' muovono gli avvocati se qualcuno, in buona fede, cambia il firmware di quello che ritiene essere il proprio telefonino.
            GT
Chiudi i commenti