Google, lunga vita ad Alphabet

Comincia ufficialmente la nuova era di Mountain View sotto il cappello della nuova holding. Il nuovo codice di condotta si condensa in un nuovo motto: fa' la cosa giusta

Roma – Google ha aggiornato Google Inc. trasformandolo in Alphabet Inc., la nuova società cappello che raccoglierà al suo interno il motore di ricerca e tutti gli altri servizi che negli anni si sono aggiunti ad esso.

Alphabet

Annunciata abbastanza a sorpresa ad agosto , Alphabet è la soluzione amministrativa di Google “per superare i propri limiti” e meglio concentrarsi su tutti quei servizi, da Google Maps ad Android passando per YouTube, Nest, Fiber, Ventures e Capital, che nel corso degli anni si sono aggiunti al suo core business, e che a livello gestionale erano per il momento destinati a rimanere ancillari.

Nel concreto , infatti, Aplhabet è una raccolta di aziende, dai laboratori di ricerca X Lab a Calico, passando per Google, idealmente più snella, con le altre attività più lontane dal suo core business ora pronte ad ottenere una loro indipendenza e con Sergey Brin e Larry Page ora liberi di concentrarsi sulle opportunità future piuttosto che seguire l’amministrazione del breve-medio periodo: emblematico in questo percorso è la creazione di una divisione di robotica a Mountain View che con Alphabet sembra destinata a ricevere un’accelerazione.

A livello di immagine, dunque, la società cambia come è cambiato recentemente il logo : in piccoli dettagli per stare al passo coi tempi e cercare di anticiparli.

Sottile anche il cambio di rotta del motto: non si parla più di Don’t be evil , ma di “fare la cosa giusta”, inteso come rispetto della legge, agire con onore e trattare tutti con rispetto. Un codice di condotta si accompagna con minacce di azioni disciplinari ai danni dei dipendenti e dei dirigenti che non lo rispetteranno. Il principio è che si tratta di una società che basa parte del suo successo sulla fiducia accordatagli dagli utenti: soprattutto perché si tratta di offrire servizi che hanno al centro i loro dati, un bene oggi più che mai prezioso.

A livello di organizzazione finanziaria Alphabet rappresenta , invece, in tutto e per tutto Google Inc: nessun cambiamento nel titolo né nei titoli attualmente detenuti dagli investitori.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • AxAx scrive:
    Immagino che siano efficienti
    come la polizia quando entrò nel negozio di parigi co, terrorista con le armi spianate dentro: aprendo pian piano la serranda con le chiavi del negozio.
  • bubba scrive:
    USA sempre avanti a tutti
    i nostri amati americani continuano a insegnare al mondo quel che si deve fare, e che noi apprendiamo con piacere...Prima hanno improntato l'operato di RIAA e MPAA alle migliori pratiche della Stasi... e l'europa (e oltre) ha introitato con piacere questa lezionePoi con i pruriti del pedoXXXXX scandagliano le email di tutti (ncmec,photodna) e ci e' piaciuto anche a noiInfine l'NSA si e' messa a giocare con la semantica e spiare tutti esclusi gli americani (che poi verranno fatti spiare lo stesso dal GHCQ o dagli inevitabili effetti collaterali) e' diventato fatto buono e positivo.... e anche questo ci sta piacendo parecchio...Siamo sempre in ritardo. Fortuna che ci sono i merigani che ci insegnano :)
  • ... scrive:
    giusto!
    se lo fanno gli USA, perche' non dovrebbero poterlo fare Francia, Libia Corea del nord, Inghilterra, Citta' Del Vaticano, Togo, Olanda e cosi' via? non e' che "l'asse del Male" e' composto solo dai cattivi, ma da tutti coloro che rompono le scatole a prossimo.
    • prova123 scrive:
      Re: giusto!
      ma se a "mssiè le presidant" hanno messo le bombe in casa senza che ne sapesse niente ovviamente non ha nemmeno lontanamente idea come pensa di controllare il mondo...
  • prova123 scrive:
    Questi due non sono nuovi ...
    [img]http://www.cinematographe.it/wp-content/uploads/2015/07/cd556afa066c57554ad2427bab79a310.png[/img]
  • Etype scrive:
    Falso terrorismo...
    Charlie Hedbo se la sono cercata più di una volta, cosa del tutto prevedibile tranne che per i politici che vivono nel loro bel mondo fatato.Smettiamola di dire scemenze che questo genere di cose si fanno per il bene del Paese, per tutelare il proprio popolo,ecc son solo falsità messe li affichè gli stessi popoli accettino di vivere come topi in gabbia.Inoltre più nazioni adotteranno questo stupido principio che non serve assolutamente a nulla più e facile che entrerai in conflitto con altri stati e in alcuni casi anche in guerra.La realtà è che l'occidente dovrebbe farsi più gli affari suoi con le sue manine e non intromettersi in cose che non lo riguardano, quando lo fa la situazione peggiora sempre.Del terrorismo devo dire che hanno trovato una modo intelligente per farlo, può essere chiunque ,in qualunque momento , non potrai mai combattere un nemico così...
    • hhhh scrive:
      Re: Falso terrorismo...
      - Scritto da: Etype
      Charlie Hedbo se la sono cercata più di una
      volta, cosa del tutto prevedibile tranne che per
      i politici che vivono nel loro bel mondo
      fatato.Gente <b
      conosciuta e sospettata dalle forze dell'ordine di mezza Europa </b
      , si è procurata senza problemi armi e munizioni in un paese europeo dove l'acquisto ed il possesso sono fortemente controllati.Evidentemente le hanno scaricate da internet queste armi (rotfl)(rotfl)(rotfl)O magari le vende direttamente Amazon.com (rotfl)(rotfl)(rotfl)Nel mentre le forze dell'ordine se ne stavano in ufficio con la ciambella in bocca davanti al PC. Sì, a spiare mogli ed amanti, come fanno tutti coloro che hanno il potere dello spionaggio.
Chiudi i commenti