Google Maps, aggiornamento androide

Nuova versione delle mappe di BigG: dalle recensioni su Zagat alla ricerca per immagini, il nuovo design sbarcherà prossimamante anche su iOS. Ma con l'addio a Latitude
Nuova versione delle mappe di BigG: dalle recensioni su Zagat alla ricerca per immagini, il nuovo design sbarcherà prossimamante anche su iOS. Ma con l'addio a Latitude

Tra nuove funzioni e un design migliorato, le mappe di Google saranno disponibili in una inedita versione ottimizzata per i tablet, dopo l’aggiornamento dell’applicazione Maps per dispositivi basati su Android. In attesa di una release aggiornata su iOS – compresa una versione realizzata specificamente per iPad – le carte di navigazione digitale di Mountain View tentano l’esordio vincente iniziando a giocare in casa.

In particolare , la nuova feature esplora permetterà agli utenti di navigare attraverso le immagini senza l’utilizzo di chiavi di ricerca. Basterà cliccare sul relativo pulsante per avere una serie di fotografie di ristoranti, club, bar e alberghi. Ci sarà poi una sezione per la navigazione ottimizzata, ovvero l’elaborazione di un percorso stradale alternativo in caso di traffico intenso sull’itinerario stabilito , e la possibilità di utilizzare le mappe offline resta garantita .

Nessun avvistamento di Waze , lo strumento del traffico social acquisito da BigG con l’omonima startup israelo-statunitense. È possibile che Google voglia attendere l’esito delle indagini antitrust annunciate dalla Federal Trade Commission (FTC) prima di implementare le feature acquistate all’interno delle sue Maps. Grazie alle recensioni offerte da Zagat, gli utenti Android potranno ricevere molte più informazioni sull’ambiente circostante .


Sfortunatamente , di contro, tutti gli aficionados del servizio di tracciamento geolocalizzato Latitude dovranno rassegnarsi all’inevitabile: la funzione verrà ritirata da Google il prossimo 9 agosto . Liste di amici, dati di localizzazione, l’azienda di Mountain View eliminerà tutto invitando i suoi utenti a provare le funzioni aggiornate dell’app Maps su Android. Le condivisioni di Latitude saranno ora replicabili sul social network G+.

C’è chi ha ricordato l’assassinio di Reader per mano di G+, ormai al centro delle attenzioni di sviluppo del gigante californiano. La caduta di Latitude è certamente dovuta al disuso, ma anche alla volontà da parte di Google di snellire il portfolio servizi ed arricchire quelle piattaforme di successo. Dopo la fuoriuscita da iTunes, Maps era tornata su iPhone e iPod Touch con la nuova navigazione turn-by-turn , ora in procinto di fare un secondo ritorno con una versione anche per iPad.

E c’è anche una novità per gli utenti italiani, che potranno usufruire delle cosiddette mappe indoor per navigare all’interno di centri commerciali, aeroporti, musei e alberghi direttamente della mappe visualizzate sul telefonino o laptop . Tra i primi partner del Belpaese si trovano gli aeroporti di Orio al Serio e Venezia, la stazione ferroviaria di Torino Porta Nuova e il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano.

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 07 2013
Link copiato negli appunti