Google Messaggi consente di modificare i messaggi dopo l'invio

Google Messaggi consente di modificare i messaggi dopo l'invio

Dopo iMessage e WhatsApp, Google consentirà la modifica dei messaggi dopo l'invio, come svelano diverse righe di codice nell'ultima beta dell'app.
Google Messaggi consente di modificare i messaggi dopo l'invio
Dopo iMessage e WhatsApp, Google consentirà la modifica dei messaggi dopo l'invio, come svelano diverse righe di codice nell'ultima beta dell'app.

Molti servizi di messaggistica, come Discord, consentono di modificare i messaggi dopo averli inviati. Questa funzione è molto utile per correggere eventuali errori o cambiare il tono di una conversazione. Tuttavia, non tutte le applicazioni offrono questa possibilità, e alcune si sono aggiornate solo di recente. Ad esempio, iMessage ha introdotto la modifica dei messaggi con iOS 16 l’anno scorso, e WhatsApp ha seguito l’esempio all’inizio del 2023. Google, invece, sembrava indietro rispetto ai suoi concorrenti.

Ma ora le cose stanno per cambiare. Nell’ultima beta di Google Messaggi, sono state scoperte diverse righe di codice che indicano che l’applicazione sta lavorando per implementare la modifica dei messaggi inviati. La funzione non è ancora attiva, nemmeno per i tester della beta. Ma è probabile che presto sarà disponibile per tutti gli utenti di Google Messaggi.

Come funzionerà la modifica dei messaggi su Google Messaggi

Il sito TheSpandroid ha trovato le seguenti righe di codice nella beta di Google Messaggi:

  • bugle.enable_edit_ui: abilita l’interfaccia di modifica dei messaggi
  • bugle.load _edit_history: carica la cronologia delle modifiche dei messaggi
  • bugle.process_outgoing_edits: visualizza le modifiche apportate a un messaggio
  • bugle.process_incoming_edits: elabora le modifiche al destinatario

Queste righe di codice suggeriscono che Google Messaggi permetterà di modificare i messaggi inviati, mostrando sia la versione originale che quella modificata, e comunicando le modifiche anche al destinatario. Questo è simile a come funziona la modifica dei messaggi su altri servizi di messaggistica, come Telegram. Non è ancora chiaro, però, se ci sarà un limite di tempo per modificare i messaggi, come su WhatsApp, o se la funzione sarà lanciata nelle prossime settimane.

La modifica dei messaggi è una funzione molto richiesta dagli utenti

La possibilità di modificare i messaggi inviati è una funzione molto pratica e apprezzata dagli utenti di servizi di messaggistica. Permette di correggere gli errori di battitura, di ortografia o di grammatica, di aggiungere o rimuovere informazioni, o di cambiare il tono o il contenuto di un messaggio. In questo modo, si evitano malintesi, imbarazzi o discussioni.

È quindi positivo che Google Messaggi si stia adeguando ai suoi concorrenti e stia offrendo questa funzione ai suoi utenti. Ogni applicazione ha i suoi punti di forza e di debolezza, e ogni nuova funzione è un vantaggio per gli utenti che hanno scelto il loro servizio di messaggistica preferito.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 dic 2023
Link copiato negli appunti