Google mette il turbo al web

Mountain View sperimenta un nuovo protocollo di comunicazione tra client e server web. Promette prestazioni raddoppiate e ottimizzazioni a tutto spiano

Roma – Nel costante bisogno di velocità di Mountain View non bastano un browser e un motore JavaScript (V8) da fuoriclasse, strumenti di sviluppo ad alto indice di ottimizzazione e linguaggi di programmazione con una predilezione per le CPU multi-core. Per rincorrere il suo personale “need for speed” Google vuole che lo stesso protocollo base delle comunicazioni su rete World Wide Web lasci il posto a qualcosa di nuovo, più avanzato e naturalmente più performante che mai .

SPDY (si legge “speedy”) è appunto il risultato di un esperimento che prova ad andare oltre lo standard HTTP, che è stato il fondamento del web dai primi, goffi siti web sino alle ultime meraviglie in campo di plug-in multimediali, appliance remote e piattaforme di videogaming a costo zero .

Lavorando con le latenze nel trasferimento dei dati tra client e server, la compressione spinta degli header , le connessioni multiple e quant’altro, uno sparuto gruppo di ingegneri in forze al Googleplex dice di aver sperimentato – grazie a una versione hackata di Chrome a cui è stata aggiunta la compatibilità con il nuovo protocollo – velocità di caricamento superiori del 55% per i 25 principali siti web globali .

Per quanto, come Go, si tratti di un progetto ancora in piena fase sperimentale, SPDY è ora arrivato al punto di poter accogliere contributi dall’esterno nel pieno rispetto dello spirito collaborativo che anima molte delle iniziative di Mountain View – affaire CyanogenMOD a parte, naturalmente. Dopotutto l’obiettivo è quello di affiancare HTTP, piuttosto che pensare di sostituirlo sic et sempliciter . Almeno per il momento.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Antony scrive:
    Altezza telecamere?
    Ma come farebbe Google Car ad avere un'ALTEZZA TELECAMERE troppo elevata che supera la prospettiva di un passante pedone?L'auto è una normalissima macchina "utilitaria" con una CAM posizionata sulla carrozzeria.O la GoogleCar ha un palo della luce installato sul tetto dell'auto, OPPURE il punto di vista della CAM deve rispecchiare moltissimo il punto di vista di un pedone.Non capisco tutte queste lamentele da parte di tutti.Fosse violata la privacy per quanto riguarda dati personali, dati di carte di credito, numeri sanitari, ecc ecc...ma stiamo parlando di una foto scattata UNA VOLTA in un determinato punto.Sembra che si cerchi di tutelare SEMPRE chi ha qualcosa da nascondere...perchè solo quest'ultimi potrebbero lamentarsi di essere fotografati il giorno X all'ora Y nel posto Z....il che significa che, molto proabilmente, non volevano far sapere di essere stati nel posto Z all'ora X del giorno Y...ma questi sono problemi loro.Chi non ha nulla da nascondere non si lamenta di un servizio che funziona bene come Google Street View...perchè è facile: gli stessi che si lamentano della privacy poi sono magari i primi ad usare StreetView di Google. Questi si chiamano "ipocriti"!
    • Illo Illi scrive:
      Re: Altezza telecamere?
      Non credo sia davvero quello che pensi, altrimenti dovresti tornare allo stato di embrione ed aspettare che ti si formi la "materia grigia" prima di riuscire.Bravo pero', hai indovinato, ha un palo sul tetto, cosi' riesce ad avere un punto di osservazione molto piu' altro di una persona molto alta.Almeno da qualche parte c'e' qualcuno che fa rispettare le leggi (si, perche' le leggi sulla privacy, come le altre, ci sono per essere rispettate). Se ha te della privacy non te ne frega niente almeno rispetta chi ci tiene.Il fatto di aver qualcosa da nascondere o no, e' una cosa che si ricollega al mio primo paragrafo.
    • 007 scrive:
      Re: Altezza telecamere?
      Guarda, sono daccordo con te.Anche se fosse vero che la googlecamera è ad un'altezza maggiore di quella di una persona, guardando da utente non mi sembra di cogliere chissà quale segreto. Se vado nella strada di casa mia riconosco le cose ma non ottengo nessun particolare. Se volessi spiare qualcuno mi metterei in auto (vera) e andrei in appostamento. Questa si è violazione della privacy.Personalmente trovo invece streetview uno strumento eccezionale. In aggiunta a google-map l'ho usato tante volte per "vedere" in anticipo posti dove dovevo andare e dove non ero mai stato. Mi ha molto aiutato ad orientarmi, quando sul posto.E' una mia opinione. Poi ognuno è libero di pensarla come vuole.- Scritto da: Antony
      Ma come farebbe Google Car ad avere un'ALTEZZA
      TELECAMERE troppo elevata che supera la
      prospettiva di un passante
      pedone?
      L'auto è una normalissima macchina "utilitaria"
      con una CAM posizionata sulla
      carrozzeria.
      O la GoogleCar ha un palo della luce installato
      sul tetto dell'auto, OPPURE il punto di vista
      della CAM deve rispecchiare moltissimo il punto
      di vista di un
      pedone.

      Non capisco tutte queste lamentele da parte di
      tutti.
      Fosse violata la privacy per quanto riguarda dati
      personali, dati di carte di credito, numeri
      sanitari, ecc ecc...ma stiamo parlando di una
      foto scattata UNA VOLTA in un determinato
      punto.
      Sembra che si cerchi di tutelare SEMPRE chi ha
      qualcosa da nascondere...perchè solo quest'ultimi
      potrebbero lamentarsi di essere fotografati il
      giorno X all'ora Y nel posto Z....il che
      significa che, molto proabilmente, non volevano
      far sapere di essere stati nel posto Z all'ora X
      del giorno Y...ma questi sono problemi
      loro.

      Chi non ha nulla da nascondere non si lamenta di
      un servizio che funziona bene come Google Street
      View...perchè è facile: gli stessi che si
      lamentano della privacy poi sono magari i primi
      ad usare StreetView di Google. Questi si chiamano
      "ipocriti"!
    • Giorgio scrive:
      Re: Altezza telecamere?
      - Scritto da: Antony
      Ma come farebbe Google Car ad avere un'ALTEZZA
      TELECAMERE troppo elevata che supera la
      prospettiva di un passante
      pedone?Se non ci arrivi da solo ti faccio vedere un disegnino
      L'auto è una normalissima macchina "utilitaria"
      con una CAM posizionata sulla
      carrozzeria.L'auto è questa[img]http://www.scsstatic.ch/i/1850767[/img]
      O la GoogleCar ha un palo della luce installato
      sul tetto dell'auto, OPPURE il punto di vista
      della CAM deve rispecchiare moltissimo il punto
      di vista di un
      pedone.

      Non capisco tutte queste lamentele da parte di
      tutti..Non capisci per la semplice ragione che parli senza sapere di che parli.
      Fosse violata la privacy per quanto riguarda dati
      personali, dati di carte di credito, numeri
      sanitari, ecc ecc...ma stiamo parlando di una
      foto scattata UNA VOLTA in un determinato
      punto.Fai apposta dillo...è spiegato nella news.
      Sembra che si cerchi di tutelare SEMPRE chi ha
      qualcosa da nascondere...perchè solo quest'ultimi
      potrebbero lamentarsi di essere fotografati il
      giorno X all'ora Y nel posto Z....il che
      significa che, molto proabilmente, non volevano
      far sapere di essere stati nel posto Z all'ora X
      del giorno Y...ma questi sono problemi
      loro.O molto probabilmente esiste una legge sulla protezione dei dati che tu sembri non conoscere e per questo spari tante caxxate.

      Chi non ha nulla da nascondere non si lamenta di
      un servizio che funziona bene come Google Street
      View...perchè è facile: gli stessi che si
      lamentano della privacy poi sono magari i primi
      ad usare StreetView di Google. Questi si chiamano
      "ipocriti"!CHi finisce in tribunale di solito è perché ha violato la legge. E come ben sai Ignorantia legis non excusat
      • pinco pallino scrive:
        Re: Altezza telecamere?
        Guarda, sono tutte cavolate. La privacy in questi casi viene usata solamente per nascondere XXXXXte.E ciò ignobile e schifoso!Dovrebbero vergognarsi a denunciare google per una cosa del genere.
Chiudi i commenti