Google migliora l'integrazione tra Android e Windows

Google migliora l'integrazione tra Android e Windows

Tra le varie novità svelate al CES 2022 c'è quella che permetterà di usare il Fast Pair di Android per configurare gli accessori Bluetooth su Windows.
Tra le varie novità svelate al CES 2022 c'è quella che permetterà di usare il Fast Pair di Android per configurare gli accessori Bluetooth su Windows.

Google non ha partecipato in presenza al CES 2022 di Las Vegas, ma ha comunque annunciato diverse novità, una delle quali riguarda la migliore integrazione tra Android e Windows attraverso la funzionalità Fast Pair, oggi sfruttata principalmente per collegare velocemente gli auricolari Bluetooth allo smartphone. L’obiettivo dell’azienda di Mountain View è offrire modalità simili a quelle di Apple, ma senza distinzioni tra sistemi operativi.

Fast Pair tra Android e Windows

Google specifica nel comunicato stampa che, per la prima volta, il team di sviluppo ha dedicato tempo ad altre piattaforme. Grazie alla collaborazione con Acer, ASUS, HP e Intel, gli utenti potranno utilizzare la funzionalità Fast Pair per configurare velocemente gli accessori Bluetooth su Windows, sincronizzare gli SMS e condividere file con Nearby Share. La novità sarà disponibile entro fine anno su alcuni notebook dei suddetti produttori.

Nelle prossime settimane sarà invece possibile collegare rapidamente auricolari o cuffie ai Chromebook. Quando l’utente accenderà l’accessorio Bluetooth, Chrome OS lo rileverà automaticamente e lo accoppierà con un solo clic. Analogamente sarà possibile utilizzare uno smartphone Android per configurare un nuovo Chromebook, accedendo alle informazioni salvate, come credenziali dell’account Google e password WiFi.

Fast Pair consentirà nei prossimi mesi di collegare velocemente gli auricolari Bluetooth ai dispositivi con Google TV e Android TV. Il supporto per Matter permetterà inoltre di collegare i dispositivi della smart home con la rete, Google Home e altre app. Google estenderà inoltre agli smartwatch la funzionalità di sblocco di Chromebook, smartphone e tablet.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 7 gen 2022
Link copiato negli appunti