Google pensa ai bambini

Big G al lavoro su una versione di YouTube che consentirebbe di eliminare il limite di età per gli iscritti. Facebook si muove nella stessa direzione. Ma le leggi Usa sono un duro scoglio da superare

Roma – Con l’audience di Internet che ha raggiunto il tetto massimo e in attesa di risultati tangibili per diffondere la connessione al Web laddove ancora manca (vedi il progetto Facebook internet.org e il Project Loon di Google), le più grandi aziende stanno escogitando meccanismi per allargare la base di utenti potenziali per i propri servizi. Dopo aver corteggiato giovani e meno giovani, c’è un nuovo terreno di conquista potenziale: quello dei bambini con meno di 13 anni.

A Google e Facebook interessa questa fascia di mercato, e per questo stanno sviluppando sistemi mirati a eliminare il limite di età per iscriversi ai propri servizi, che al momento è fissato appunto a 13 anni. Certo è che ci sono tantissimi casi di bambini, minori di 13 anni, iscritti a Gmail, Youtube e soprattutto a Facebook, perché il limite è facilmente aggirabile: basta mentire sull’effettiva età in fase di iscrizione e il gioco è fatto. Per far diventare la pratica legale, però, Google sta lavorando a una versione ottimizzata di YouTube con determinate funzioni e la possibilità per i genitori di controllare come i bambini si comporterebbero sul tubo.

L’ ostacolo maggiore al piano è il COPPA, abbreviazione di Children’s Online Privacy Protection Act , norma che negli USA regola appunto l’accesso e la privacy ai servizi online per i minori e che obbliga le società ad ottenere l’ok dei genitori per poter utilizzare i dati dei bambini e il loro utilizzo a scopo pubblicitario. Uno scoglio finora troppo grosso e insidioso ma che ora Google vuole sfidare rispettando i limiti d’azione imposti: l’obiettivo è avere nuoie iscritti a Gmail e soprattutto a Google Plus, fatto che consentirebbe di iniziare a fidelizzare e analizzare nuovi adepti in tenerissima età, una manna per un’azienda che vive di dati e pubblicità su misura.

Ad aprire la strada è stata proprio Facebook, che nel giugno scorso ha iniziato la pratica per brevettare un sistema confezionato proprio per i minori di 13 anni, che se andasse in porto permetterà ai bambini di fare legalmente quello che in moltissimi hanno già fatto. Problema che nasce solo su computer, perché l’iscrizione ai servizi Android non sono vincolati a un limite di età. Una scelta voluta dall’ex numero uno del robottino verde Andy Rubin, a dimostrazione dell’attenzione rivolta da Big verso i futuri consumatori.

Alessio Caprodossi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • max59 scrive:
    aggiornamento 2017
    http://www.techninja.eu/34951-linux-la-citta-di-monaco-potrebbe-abbandonare-lopen-source-per-tornare-su-windows-dal-2021/Nel lontano, ma non troppo, 2013 la città di Monaco (terza città tedesca per dimensioni) prese una decisione lungimirante, migrando tutti propri terminali (circa 13 milioni) da Windows a una distro di Ubuntu personalizzata chiamata LiMux.questo scherzetto costerà svariati milioni alla città (a fronte dei circa 17 risparmiati al momento della migrazione del 2013) e che da una lucida opinione sulla questione: semplicemente la corrente che aveva optato per lapertura totale allOpen Source non è più in maggioranza,
  • max59 scrive:
    aggiornamento 2017
    http://www.techninja.eu/34951-linux-la-citta-di-monaco-potrebbe-abbandonare-lopen-source-per-tornare-su-windows-dal-2021/Nel lontano, ma non troppo, 2013 la città di Monaco (terza città tedesca per dimensioni) prese una decisione lungimirante, migrando tutti propri terminali (circa 13 milioni) da Windows a una distro di Ubuntu personalizzata chiamata LiMux.questo scherzetto costerà svariati milioni alla città (a fronte dei circa 17 risparmiati al momento della migrazione del 2013) e che da una lucida opinione sulla questione: semplicemente la corrente che aveva optato per lapertura totale allOpen Source non è più in maggioranza,
  • paolinux scrive:
    50 milioni in tutt italia
    http://www.lffl.org/2014/08/consip-licenze-microsoft-office-50-milioni-di-euro.html#moreIl Ministero dell'Economia e delle Finanze Italiano ha avviato nei mesi scorsi una gara per la fornitura di licenze d'uso microsoft di ben 50 Milioni di Euro più Iva. etc...
    • pippo75 scrive:
      Re: 50 milioni in tutt italia
      - Scritto da: paolinux
      http://www.lffl.org/2014/08/consip-licenze-microso

      Il Ministero dell'Economia e delle Finanze
      Italiano ha avviato nei mesi scorsi una gara per
      la fornitura di licenze d'uso microsoft di ben 50
      Milioni di Euro più Iva.
      etc...Bisognerebbe sapere di più sull'argomento, se è necessario o solo per spendere soldi.Comunque sento anchehttp://www.tomshw.it/cont/news/il-comune-di-torino-passa-a-linux-addio-windows-xp/58325/1.html
      • collione scrive:
        Re: 50 milioni in tutt italia
        e la cosa oscena è un'altrapremesso che l'ho sentita da un conoscente che lavora nella PA e non so se abbia capito/sentito bene o menocomunque, dove sta lui, vogliono fare l'upgrade a Vista!!!!!! cioè no, ma no eh, ma ma fanno sul serio?
  • capitan farlock scrive:
    Re: ehm ehm ehm
    il punto e' chelinux e' 1000 volte migliore di windows,piu sicuro ,personalizzabile, tutti i comuni tedeschi dovrebbero avere linux o ancora meglio bsd, e cosi tutti i comuni francesi e italianilo scandalo e' che solo monaco stia passando a linux
    • Leguleio scrive:
      Re: ehm ehm ehm

      lo scandalo e' che solo monaco stia passando a
      linuxÈ passato a Linux 10 anni fa. Leggi la notizia.
      • ... scrive:
        Re: ehm ehm ehm
        - Scritto da: Leguleio

        lo scandalo e' che solo monaco stia passando
        a

        linux

        È passato a Linux 10 anni fa. Leggi la
        notizia.Monaco "ha cominciato" la migrazione (circa) dieci anni fa, migrazione che non si e' conclusa in un giorno ma ha richiesto anni di lavoro con vari periodi di "stop-and-go". Se devi intervenire, sii preciso se no sei solo uno come tanti.Ah, rimbrottare leguleio fa partire bene la settimana :-)Che fai legu, "prendi e porti a casa" oppure ricorri come al solito al timilluccio tuo per far cancellare?
    • collione scrive:
      Re: ehm ehm ehm
      no, più semplicemente è meglio non credere alle fandonie sensazionalistiche che i media ci propinanoe devo dire che stavolta PI si è comportato in maniera incredibilmente professionalmentese vai su tomshw.it, si parte da un titolo fuorviante e si finisce con un articolo con le pezze al ****
      • ... scrive:
        Re: ehm ehm ehm
        - Scritto da: collione
        no, più semplicemente è meglio non credere alle
        fandonie sensazionalistiche che i media ci
        propinano

        e devo dire che stavolta PI si è comportato in
        maniera incredibilmente
        professionalmente

        se vai su tomshw.it, si parte da un titolo
        fuorviante e si finisce con un articolo con le
        pezze al
        ****deve essere capitato come nei film: due si scontrano, cadono e nella fretta si scambiano le buste (identiche) conteneti gli articoli: quello che doveva finire su PI e' finito su TH e viceversa. ecco spiegata l'inversione qualitativa :D
  • FinalCut scrive:
    Nulla è cambiato...
    Non entravo più su questo forum da oltre un anno, oggi ci sono rientrato per puracuriosità e.... è stato un salto nel passato... il server di PI che singhiozza, si blocca, poi carica...Gli stessi post, gli stessi avatar e gli stessi insulti di quando ho lasciato, in pratica ogni articolo ha il seguente tono dei post: "M$ fa schifo, no Linux fa schifo, zitto macaco!! (win)(anonimo)(linux) @^(apple)(ghost)(troll)(troll1)(troll2)azz non è cambiato nulla :| :|Un saluto a tutti i Macuser, ci si legge tra un paio danni, forse... ;)(apple)(linux)
    • Leguleio scrive:
      Re: Nulla è cambiato...

      Non entravo più su questo forum da oltre un anno,Bugiardo. Ultimo commento 19 maggio 2014, 3 mesi fa. http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4050612&m=4052070#p4052070(rotfl)
      • FinalCut scrive:
        Re: Nulla è cambiato...
        - Scritto da: Leguleio

        Non entravo più su questo forum da oltre un
        anno,


        Bugiardo. Ultimo commento 19 maggio 2014, 3 mesi
        fa.


        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4050612&m=405

        (rotfl)Ehehe si è vero... me ne ero dimenticato e che mi sembra passata una vita... ;)Però se vai a pagina 9 ci sono commenti di agosto 2013,se fai la prova con unutente a caso del forum a pagina 9arriverai al massimo al mese scorso! ;)
    • bubba scrive:
      Re: Nulla è cambiato...
      - Scritto da: FinalCut
      Non entravo più su questo forum da oltre un anno,
      oggi ci sono rientrato per
      pura
      curiosità e.... è stato un salto nel passato...
      il server di PI che singhiozza, si blocca, poi
      carica...

      Gli stessi post, gli stessi avatar e gli stessi
      insulti di quando ho lasciato,

      in pratica ogni articolo ha il seguente tono dei
      post: "M$ fa schifo, no Linux fa schifo, zitto
      macaco!! (win)(anonimo)(linux)ehhhh pero' anche te... scegli il weekend (=orda di scimmie) + titolo che SEMBRA dire 'linux non va' + maxsix che infogna il thread.... e' claro che trovi caos :DPer fare qualcosa di DIVERSO potresti replicare a qualche delirio del suddetto macaco... (si sei un appleuser pure tu... ma qui sarebbe "qualcuno che delle cose le fa" vs "inserviente al Genius Bar che si crede la summa di warren buffet+george lucas+ chris lattner" ... :D )
  • Enjoy with Us scrive:
    Tutto il mondo è paese...
    ... cambia il sindaco e quindi bisogna mettere in dubbio tutte le scelte precedenti, tanto si sa che i costi di una simile transizione sono assolutamente nulli no?Io capirei se fossero emerse delle gravi criticità utilizzando Linux, ma se ciò non è avvenuto (se fosse avvenuto cosa aspettavano 14 anni ad accorgersene?), perchè pensare di rimettere tutto in gioco?Poi indagano solo sulle aziende italiane in caso di mazzette e corruzioni all'estero... M$ invece di mazzette neppure l'ombra vero!?!
  • ... scrive:
    ...
    Serafino Massoni e i SATANISTI! [yt]wfeH4w_NuFY[/yt]
    • iRoby scrive:
      Re: ...
      Ma satana esiste davvero?
      • bubba scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: iRoby
        Ma satana esiste davvero?certo!non conosci questo http://it.wikipedia.org/wiki/Geppo ?
        • collione scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: bubba
          - Scritto da: iRoby

          Ma satana esiste davvero?

          certo!
          non conosci questo
          http://it.wikipedia.org/wiki/Geppo
          ?eh scherza scherza, ma senza un intervento del maligno, come si spiega il fatto che il distortion field della mela miete così tante vittime e continua a rinforzarsi?sono chiaramente all'opera poteri sovrannaturali
          • bubba scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: iRoby


            Ma satana esiste davvero?



            certo!

            non conosci questo

            http://it.wikipedia.org/wiki/Geppo

            ?

            eh scherza scherza, ma senza un intervento del
            maligno, come si spiega il fatto che il
            distortion field della mela miete così tante
            vittime e continua a
            rinforzarsi?

            sono chiaramente all'opera poteri sovrannaturalila Zienza spiega tutto..... Effetto Dunning-Kruger + paradigma dell'Eternal September + Marketing grattuggiato sopra.(PS: fruga su wikipedia o via google... non sono parole inventate ;)
      • no taliban scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: iRoby
        Ma satana esiste davvero?Eccome, ed ecco uno dei suoi fedeli servitori armato di coltello![img]http://img2.amando.it/imagesdyn/articoli/89/28/97093.jpg[/img]
        • iRoby scrive:
          Re: ...
          'azzo c'entra quella foto? È l'islamico che sgozza un ostaggio.Per lui Satana è l'occidentale che va a bombardarlo coi droni...
          • anverone99 scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: iRoby
            'azzo c'entra quella foto? È l'islamico che
            sgozza un
            ostaggio.

            Per lui Satana è l'occidentale che va a
            bombardarlo coi
            droni...Peccato pare sia un cittadino inglese...
          • anverone99 scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: anverone99
            - Scritto da: iRoby

            'azzo c'entra quella foto? È l'islamico che

            sgozza un

            ostaggio.



            Per lui Satana è l'occidentale che va a

            bombardarlo coi

            droni...

            Peccato pare sia un cittadino inglese...E c'e' di peggio... http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Isis-secondo-i-servizi-anche-giovani-italiani-nella-legione-straniera-della-Jihad-d305790a-a2ea-497a-9e37-5154f52448be.html
      • anverone99 scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: iRoby
        Ma satana esiste davvero?Altrocche'... e cerca personale qualificato
    • ..... scrive:
      Re: ...
      Hai rotto i XXXXXXXX con i tuoi sproloqui da ritardato. Ma non te ne accorgi che i suoi video non se li caca nessuno? Vecchio di XXXXX!
  • Luppolo scrive:
    Che il vicesindaco non ha tutti i torti
    LiMUX fa schifo, nessuno nel 2014 lavora ancora con KDE 3.5 e konqueror compatibile con l'HTML3.Se lo installassero nelle PA italiane, il giorno dopo la produttività scenderebbe a 0, anche perché dopo due minuti riformattano per metterci il tetris.
    • collione scrive:
      Re: Che il vicesindaco non ha tutti i torti
      sull'arretratezza del software scelto concordo, tuttavia considera che bisogna testarlo, macchina per macchina, verificare che non ci siano incompatibilitàtrattandosi di un progetto pilota non è malee considera anche che sul fronte windows è xp quello più diffuso negli uffici pubblici ( e a volte manco quello )
    • pippo75 scrive:
      Re: Che il vicesindaco non ha tutti i torti
      - Scritto da: Luppolo
      LiMUX fa schifo, nessuno nel 2014 lavora ancora
      con KDE 3.5 e konqueror compatibile con
      l'HTML3.ho smesso di usare KDE quando ho visto il 4, di gran lunga peggiore del 3.x, spero che da allora sia migliorato.
      • collione scrive:
        Re: Che il vicesindaco non ha tutti i torti
        kde4 è stato praticamente rivoluzionatoil problema all'epoca fu che le distro lo ficcarono dentro senza dire che si trattava di software in sviluppo e in nessun caso doveva essere considerato come un prodotto finito ed usabilela cosa divertente è che, al giro successivo, la stessa sorte è toccata a gnome
        • anverone99 scrive:
          Re: Che il vicesindaco non ha tutti i torti
          - Scritto da: collione
          kde4 è stato praticamente rivoluzionato

          il problema all'epoca fu che le distro lo
          ficcarono dentro senza dire che si trattava di
          software in sviluppo e in nessun caso doveva
          essere considerato come un prodotto finito ed
          usabile

          la cosa divertente è che, al giro successivo, la
          stessa sorte è toccata a
          gnomePer tutto il resto c'e' Xubuntu 8)
        • evviva scrive:
          Re: Che il vicesindaco non ha tutti i torti
          - Scritto da: collione
          kde4 è stato praticamente rivoluzionato

          il problema all'epoca fu che le distro lo
          ficcarono dentro senza dire che si trattava di
          software in sviluppo e in nessun caso doveva
          essere considerato come un prodotto finito ed
          usabileQuesta oggi è diventata la norma specialmente quando si parla di software a pagamento :|! Mai visto circolare tanta munnezza alfa in vendita. Qualsiasi chiavica early access va a ruba su steam, giusto per fare un esempio popolare. Già mi immagino cosa riserverà la microsoft ai clienti win9... licenze "pro" da 200 come minimo ed in pre-alfa: incluso al SO ci sarà il .Net_Failwork ed il manuale di 5 pagine ez_WIN, così se lo potranno completare da soli. La risposta ufficiale sarà "Eh ragassi è il mercato, mica possiamo stare a sbatterci con certi lussi tipo le versioni stable come fanno quei perditempo dei linari".

          la cosa divertente è che, al giro successivo, la
          stessa sorte è toccata a
          gnomeInfatti Cinnamon e Mate gli stanno dando mazzate sui denti a Gnome/KDE: fanno quello che serve e con poche risorse.
        • Darwin scrive:
          Re: Che il vicesindaco non ha tutti i torti
          - Scritto da: collione
          kde4 è stato praticamente rivoluzionatoMa KDE4 obbiettivamente spacca qualsiasi soluzione senza pietà.Non è più il mattone instabile di una volta. Ormai è usabilissimo.Come hai detto, in quegli anni il desktop venne praticamente rivoluzionato, ed in effetti KDE4 porta con sé concetti veramente interessanti, come il desktop a oggetti.Ciò che ad oggi penso si potrebbe migliorare un po' sono le Activities.Quando ne crei una, non puoi comunque rimuovere un pannello o stravolgere completamente il desktop, se non cambiare la tipologia di view.Almeno, questo è quanto vidi l'ultima volta che le usai.Ed è un peccato, perché in effetti "Activities" è una funzionalità fantastica, che ti permette di adattare il desktop a diversi scenari di utilizzo con un semplice click.Se permettessero di modificare completamente il desktop, sarebbe il top.
        • Luppolo scrive:
          Re: Che il vicesindaco non ha tutti i torti


          il problema all'epoca fu che le distro lo
          ficcarono dentro senza dire che si trattava di
          software in sviluppo e in nessun caso doveva
          essere considerato come un prodotto finito ed
          usabileNon è proprio colpa delle distro, perché non mi risulta ci sia mai stata una 3.6 e una 3.7 o 3.8. La Novell ha semplicemente sostituito un progetto con l'altro e si è trascinata dietro il disastro.Tanto non è come la Microsoft che in qualche modo deve riparare ai XXXXXX che fa (vedi Windows 8) loro non devono rispondere di niente.Ad ogni versione cambiavano tutto, hanno messo Strigi, poi è arrivato Nepomuk, hanno messo Nepomuk e hanno preso i fondi CE, hanno inglobato strigi, alla fine dovevi mettere Soprano, Virtuoso e MySql (per akonadi) solo per poter far partire il sistema. Finiti i fondi hanno tolto Nepomuk e adesso hanno messo Baloo.Ad ogni aggiornamento si incasinava tutto.Installata una Jessie (quindi testing e senza i workaround) vanno circa metà delle cose.La prima cosa che ho provato è stato aprire uno tar.gz si è aperto ARK, ho trascinato il contenuto sul desktop e me lo ha estratto nella HOME. .... è un baco che c'è dalla 4.0, segnalato più volte ... ma loro dovevano divertirsi con Nepomuk e Plasma.
    • anverone99 scrive:
      Re: Che il vicesindaco non ha tutti i torti
      - Scritto da: Luppolo
      LiMUX fa schifo, nessuno nel 2014 lavora ancora
      con KDE 3.5 e konqueror compatibile con
      l'HTML3.
      Se lo installassero nelle PA italiane, il giorno
      dopo la produttività scenderebbe a 0, anche
      perché dopo due minuti riformattano per metterci
      il
      tetris.ci sono decine di Tetris per Linux (anonimo)http://www.tuxarena.com/2013/09/10-tetris-games-for-linux/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 agosto 2014 11.10-----------------------------------------------------------
    • nome e cognome scrive:
      Re: Che il vicesindaco non ha tutti i torti
      - Scritto da: Luppolo
      LiMUX fa schifo, nessuno nel 2014 lavora ancora
      con KDE 3.5 e konqueror compatibile con
      l'HTML3.
      Se lo installassero nelle PA italiane, il giorno
      dopo la produttività scenderebbe a 0, ancheE se ne accorgerebbe qualcuno? La PA è l'unico posto dove installare linux ha un impatto nettamente positivo sui costi senza gravare sulla produttività.
  • mazzangul scrive:
    macachi al tappeto
    macachi al tappeto http://www.tomshw.it/mobile/cont/news/falla-zero-day-nelle-app-ios-chiamate-senza-controllo/58546/1.html
    • Etype scrive:
      Re: macachi al tappeto
      Si avevo letto :D ...ma ora i macachi minimizzeranno :DLa loro politica è negare o al massimo minimizzare :D
    • evviva scrive:
      Re: macachi al tappeto
      Cito l' articolo:"Gli sviluppatori non hanno seguito le linee guida"E vediamo chi sono 'sti sviluppatori:"Gmail, Google+"(rotfl)
      • bubba scrive:
        Re: macachi al tappeto
        - Scritto da: evviva
        Cito l' articolo:
        "Gli sviluppatori non hanno seguito le linee
        guida"

        E vediamo chi sono 'sti sviluppatori:

        "Gmail, Google+"

        (rotfl)sempre bello vedere un macaco che legge i titoli (e non la ricerca) e poi emette sentenze :D
        • evviva scrive:
          Re: macachi al tappeto
          - Scritto da: bubba
          - Scritto da: evviva

          Cito l' articolo:

          "Gli sviluppatori non hanno seguito le linee

          guida"



          E vediamo chi sono 'sti sviluppatori:



          "Gmail, Google+"



          (rotfl)
          sempre bello vedere un macaco che legge i titoli
          (e non la ricerca) e poi emette sentenze
          :DHaha, non sono apple fanboy, quello che volevo dire è che la concorrenza li ha inchiappettati ancora una volta.
          • bubba scrive:
            Re: macachi al tappeto
            - Scritto da: evviva
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: evviva


            Cito l' articolo:


            "Gli sviluppatori non hanno seguito le linee


            guida"





            E vediamo chi sono 'sti sviluppatori:





            "Gmail, Google+"





            (rotfl)

            sempre bello vedere un macaco che legge i titoli

            (e non la ricerca) e poi emette sentenze

            :D

            Haha, non sono apple fanboy, quello che volevo
            dire è che la concorrenza li ha inchiappettati
            ancora una
            volta.ah ahah... tu dici che era un comportamento voluto? :)(cmq credo non valga la pena parlarne seriamente, non su p.i. ... o in questo thread almeno)
    • maxsix scrive:
      Re: macachi al tappeto
      - Scritto da: mazzangul
      macachi al tappeto
      http://www.tomshw.it/mobile/cont/news/falla-zero-dQuando me lo fa vedere girare su un terminale non XXXXXXXXXato lo prenderó in considerazione.Distinti saluti.
      • ... scrive:
        Re: macachi al tappeto
        <i
        Anche Facetime di Apple ha una falla simile, che permette di avviare una falsa chiamata e sottrarre la fotografia della vittima. </i
        Ma quale XXXXXXXXX. Sono proprio le applicazioni ufficiali di Apple ad essere il solito XXXXX.
        • evviva scrive:
          Re: macachi al tappeto
          - Scritto da: ...
          <i
          Anche Facetime di Apple ha una falla
          simile, che permette di avviare una falsa
          chiamata e sottrarre la fotografia della vittima.
          </i



          Ma quale XXXXXXXXX. Sono proprio le applicazioni
          ufficiali di Apple ad essere il solito
          XXXXX.E non ti dimenticare i programmatori col maserati di cartone, apple li aveva avvisati ma loro che so cool non leggono le specifiche, loro imparano a programmare con l' amico del cuggino macGeekkione.
        • maxsix scrive:
          Re: macachi al tappeto
          - Scritto da: ...
          <i
          Anche Facetime di Apple ha una falla
          simile, che permette di avviare una falsa
          chiamata e sottrarre la fotografia della vittima.
          </i



          Ma quale XXXXXXXXX. Sono proprio le applicazioni
          ufficiali di Apple ad essere il solito
          XXXXX.Non lo escludo, comunque appena ho un attimo provo a replicare la cosa
          • bubba scrive:
            Re: macachi al tappeto
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: ...

            <i
            Anche Facetime di Apple ha una
            falla

            simile, che permette di avviare una falsa

            chiamata e sottrarre la fotografia della
            vittima.

            </i






            Ma quale XXXXXXXXX. Sono proprio le
            applicazioni

            ufficiali di Apple ad essere il solito

            XXXXX.

            Non lo escludo, comunque appena ho un attimo
            provo a replicare la
            cosami raccomando, senza fretta. Tanto e' un problema che c'e' da anni. :) In effetti e' una "feature" (non solo di ios)
      • collione scrive:
        Re: macachi al tappeto
        [img]http://www.darkman.it/wp-content/uploads/2013/09/leggeremente.jpg[/img]
      • FDG scrive:
        Re: macachi al tappeto
        - Scritto da: maxsix
        Quando me lo fa vedere girare su un terminale non
        XXXXXXXXXato lo prenderó in
        considerazione.No, non c'entra il XXXXXXXXX. Se ho capito in teoria dovrebbe spettare alle applicazioni presentare l'aller per la conferma della chiamata. Molte, sicuramente quelle Apple, lo fanno. Altre no
    • collione scrive:
      Re: macachi al tappeto
      hahahahahahahahahahahahaha[img]http://www.acannata.it/ridere.gif[/img]sarà l'ennesima feature migliore di sempre (rotfl)
  • ... scrive:
    notizia decotta
    non ha fatto nemmeno 250 post.serve un novo argomento di scannamento, che regga tutto sabato e domenica e che faccia almento 200 post.Luca, spremiti le meningi.
    • Tommy il consiglier e scrive:
      Re: notizia decotta
      - Scritto da: ...
      non ha fatto nemmeno 250 post.
      serve un novo argomento di scannamento, che regga
      tutto sabato e domenica e che faccia almento 200
      post.
      Luca, spremiti le meningi.Su sto sito ci stanno solo fuoricorso squattrinati che scroccano la connessione all' università dal lunedì al giovedì. Il fine settimana qui è un cimitero ergo buttare lì un esca per i troll sarebbe uno spreco.
      • Tommy il consiglier e scrive:
        Re: notizia decotta
        un' esca... mannaggia il correttone autospastico.
      • ... scrive:
        Re: notizia decotta
        - Scritto da: Tommy il consiglier e
        - Scritto da: ...

        non ha fatto nemmeno 250 post.

        serve un novo argomento di scannamento, che
        regga

        tutto sabato e domenica e che faccia almento 200

        post.

        Luca, spremiti le meningi.

        Su sto sito ci stanno solo fuoricorso
        squattrinati che scroccano la connessione all'
        università dal lunedì al giovedì. Il fine
        settimana qui è un cimitero ergo buttare lì un
        esca per i troll sarebbe uno
        spreco.E tutti quei finocchietti danorosi che cambiano l'iphrochone ogni volta che esce un nuovo modello? d'accordo che il sabato sera se lo vanno a dare in XXXX nelle disco-gay, ma la domenica ci danno dentro di post.guarda che qui sabato e domenica si va a briglia sciolta, maxsix, ruppolo e leguleio non possono far cancellare la XXXXX che gli si rivolta su se non al lunedi mattina.E poi "post non olet" chi li fa li fa, fotteXXXX cosa dicono, l'importante per annuuziata e' far vedere agli inserzionisti il log degli accessi.:D :D :D
  • ios macos i 2 mondi separati scrive:
    ai compagni winari
    Uniamo le forze e combattiamo la crociata contro quel DEMONIOOO chiamato Linux. In nome del dio denaro, in nome della nostra amata corporation qualunque essa sia, a morte la bestia pinguinica komunistah!
    • ... scrive:
      Re: ai compagni winari
      (troll4)(troll4)(troll4)
    • Etype scrive:
      Re: ai compagni winari
      - Scritto da: ios macos i 2 mondi separati
      Uniamo le forze e combattiamo la crociata contro
      quel DEMONIOOO chiamato Linux.Demonio chiamato Linux ? :DGuarda che quello è la mascotte di BSD ;)
      • ios macos i 2 mondi separati scrive:
        Re: ai compagni winari
        - Scritto da: Etype
        - Scritto da: ios macos i 2 mondi separati

        Uniamo le forze e combattiamo la crociata
        contro

        quel DEMONIOOO chiamato Linux.

        Demonio chiamato Linux ? :D

        Guarda che quello è la mascotte di BSD ;)BSD è cosa buona e giusta, in quanto noi mac fan scrocconi il kernel non lo sappiamo scrivere, non possiamo mica stuprare la GPL per fini commerciali e usare linux, va a finire che si XXXXXXXno e ci fanno pure causa. Linux va DISTRUTTO punto e BASTA!
  • daglie al linaro scrive:
    Ah ah ah ah
    Ah ah ah, pianget linariLinari owned [img]http://1.bp.blogspot.com/_JF-QkmBmf2k/SclIQGpliCI/AAAAAAAAADo/mMZ5aqyMkEU/s320/owned+super+punch.jpg[/img]
  • Win8 user scrive:
    Secondo me
    Linux li mettono in giro i governi spia, e chi dice ilcontrario lo fa chiaramente perche' e' pagato dal regimesenza rendersi conto che si rende ridicolo davanti agliocchi di tutta la gente normale come me e tutti quelliche sanno come vanno queste cose.Magari ne parlano perche' fanno l'esperto di computer (equindi non conosco la grammatica) e non sanno cheanche sui giornali una volta hanno scritto che non sisa chi crea linux e che probabilmente sono haker.Se linux e' un sistema tanto bello mi spiegate come mainon lo usano e come farebbero produrlo gratis eh?La verita' fa maleA VOI I QUALI PRODUCETE IL LINUX!!!
  • troll cock scrive:
    vasto pubblico di fanboy mi ci ficco
    Vendo iPhognes ricondizionati, erano na munnezza nuovi ora sono anche peggio. Venite venite, sconti micidiali del 2%.
  • is tat scrive:
    statistica e analisi
    STATISTICA- tasso medio di ca##ate nei commenti su PI = ~85-90%- tasso medio di ca##ate nei commenti su articoli di PI contenenti la parola 'LINUX' = ~99.8-99.9%ANALISIlo sconcerto che generalmente consegue alla lettura dei commenti agli articoli di PI diviene profondissima tristezza quando negli articoli si parla di 'Linux'...
    • ... scrive:
      Re: statistica e analisi
      (troll)(troll)(troll)
    • ... scrive:
      Re: statistica e analisi
      - Scritto da: is tat
      STATISTICA
      - tasso medio di ca##ate nei commenti su PI =
      ~85-90%
      - tasso medio di ca##ate nei commenti su articoli
      di PI contenenti la parola 'LINUX' =
      ~99.8-99.9%

      ANALISI
      lo sconcerto che generalmente consegue alla
      lettura dei commenti agli articoli di PI diviene
      profondissima tristezza quando negli articoli si
      parla di 'Linux'...fomentare il trolling e il flame e' l'unico modo che questo posto di XXXXX ha per tenere alti gli accessi e vendere spazi pubblicitari.Se smettessimo di frequentare questo letamaio per un paio di mesi gli accessi andrebbero a picco, trascinando dietro di se' annunziata e la sua banda di disperati.
      • ... scrive:
        Re: statistica e analisi
        - Scritto da: ...
        fomentare il trolling e il flame e' l'unico modo
        che questo posto di XXXXX ha per tenere alti gli
        accessi e vendere spazi
        pubblicitari.
        Se smettessimo di frequentare questo letamaio per
        un paio di mesi gli accessi andrebbero a picco,
        trascinando dietro di se' annunziata e la sua
        banda di
        disperatiCi sarebbe anche l'alternativa di fare informazione di qualità...[img]http://img.pandawhale.com/post-28281-Ken-Jeong-snarfing-gif-damn-yo-XT7K.gif[/img]
  • sotto col linaro scrive:
    Hey tu linaro
    hey tu linaro, lo sai che sei proprio OUT? noi winari invece siamo ok da dio. E poi XXXXX è che se ne stanno in cantina, cioè XXXXX è gli hanno blindati in casa per un brutto voto a scuola? AH AH AH.CIAO LINARI e mi raccomando accontentatevi del desktop con la barra mentre non c'habbiamo quello cliccabile con le finestre AH AH AH. Togata.
    • ... scrive:
      Re: Hey tu linaro
      (troll1)(troll1)(troll1)
    • collione scrive:
      Re: Hey tu linaro
      gli hanno??? studiare un pò di grammatica no, eh!?!
      • anverone99 scrive:
        Re: Hey tu linaro
        - Scritto da: collione
        gli hanno??? studiare un pò di grammatica no,
        eh!?!"Gli hanno" e' grammaticalmente correttoes. "Gli hanno fatto un cu%o cosi'"
        • collione scrive:
          Re: Hey tu linaro
          - Scritto da: anverone99
          "Gli hanno" e' grammaticalmente corretto
          es. "Gli hanno fatto un cu%o cosi'"http://www.differenzatra.it/differenza-tra-li-e-gli/ma la scuola dell'obbligo l'hai finita?
          • collione scrive:
            Re: Hey tu linaro
            Es. LI vado a prenderese scrivi GLI vado a prendereallora sei un asino matricolato
          • anverone99 scrive:
            Re: Hey tu linaro
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: anverone99


            "Gli hanno" e' grammaticalmente corretto

            es. "Gli hanno fatto un cu%o cosi'"

            http://www.differenzatra.it/differenza-tra-li-e-gl

            ma la scuola dell'obbligo l'hai finita?Ma ti droghi?? Prova a scrivere su Google "Gli hanno fatto" e vedrai che lo scrivono proprio tutti con L'H
          • collione scrive:
            Re: Hey tu linaro
            H? Io sto parlando di quello "gli" che dovrebbe essere "li".Mi sa che qua sei tu a drogarti e di brutto. Differenza tra complemento oggetto e articolo? Non suona nessun campanello?"gli hanno fatto" è corretto"gli hanno blindati" NO!!!! si dice "li hanno blindati"differenza tra complemento e articolo appunto
          • anverone99 scrive:
            Re: Hey tu linaro
            - Scritto da: collione
            H? Io sto parlando di quello "gli" che dovrebbe
            essere
            "li".Ah ecco!.. malinteso.
  • Popopep scrive:
    MONACO AL TAPPETO
    come da titolo
  • get the facts scrive:
    ma in 20 anni solo Monaco ?
    ma pssibile che in tutta la germania sol monaco abbia adottato linux?20 anni sono un era geologica !tutte le altre citta sono ancora con microsoft ?a napoli hann mollato ubuntu e tornano a windows
    • BarbaRotgen scrive:
      Re: ma in 20 anni solo Monaco ?
      Don't feed the troll.
    • iRoby scrive:
      Re: ma in 20 anni solo Monaco ?
      Nooo ci sono regioni in Spagna, molte municipalità italiane ed europee. Poi tante realtà in Sud America, la Russia è enorme ed ha informatici in gamba che lo usano con profitto, ed anzi stanno progettando non solo l'abbandono di Windows ma anche delle CPU Intel per degli ARM costruiti in patria e senza microcodice e componenti potenzialmente spione.La diffusione di Linux si tende spesso a minimizzarla ma è forse più diffuso nelle realtà governative che nel privato, e spesso quelle realtà non fanno statistica come "mercato" dei sistemi operativi.In banche e TLC la fa ormai da padrone affiancato ai mainframe nelle banche. E per le applicazioni chiave del trading e dei DB ad alta affidabilità associato ad Oracle.
      • Sky scrive:
        Re: ma in 20 anni solo Monaco ?
        - Scritto da: iRoby
        Nooo ci sono regioni in Spagna, molte
        municipalità italiane ed europee.Purtroppo tutte realtà molto slegate e scoordinate. Però è un buon inizio.Bisognerebbe avere un minimo di coraggio e prendere una decisione "europea" su questo punto: l'utente casalingo faccia quel che gli pare, ma nella PA/Comuni si usi linux.Decisione ovviamente non demandata al sindaco di turno, facilmente "convertibile" da Microsoft, ma del Parlamento Europeo... quello che ha mollato stangate mica da poco a Microsoft (e Google, ecc.). Difficile "convertire" quelli lì.
        Poi tante
        realtà in Sud America, la Russia è enorme ed ha
        informatici in gamba che lo usano con profitto,
        ed anzi stanno progettando non solo l'abbandono
        di Windows ma anche delle CPU Intel per degli ARM
        costruiti in patria e senza microcodice e
        componenti potenzialmente
        spione.Ecco, per l'appunto.Sviluppiamo anche noi le nostre CPU, evitando magari di prenderci qualche malanno dal microcodice russo per evitare quello statunitense. ;)
        La diffusione di Linux si tende spesso a
        minimizzarla ma è forse più diffuso nelle realtà
        governative che nel privato, e spesso quelle
        realtà non fanno statistica come "mercato" dei
        sistemi operativi.Linux è di fatto il più diffuso nell'ambito server di rete e laddove serva affidabilità per macchine potenti (v. TOP-500).In ambito industriale credo che primeggino ancora soluzioni un pò vecchiotte, proprio perchè l'industria non ha bisogno, per molti aspetti, di innovazione spinta (ma pericolosa sul lato affidabilità) quanto appunto di soluzioni che abbiano passato il vaglio del tempo: nessuna cosa, in quest'ambito, è "vecchia" ma, piuttosto, "collaudata".Però credo che, anche nell'industria, si stiano rendendo conto che linux (almeno dalla v2.6) può porsi efficacemente a tutti i livelli: dal microcontroller alla workstation potente al centro di calcolo. Oramai è scalabile in modo impressionante e lavorare con strumenti simili su un piccolo controller/scheda industriale e sulla consolle di un grosso host è visto come un vantaggio.
        In banche e TLC la fa ormai da padrone affiancato
        ai mainframe nelle banche.Parecchie banche sono uscite dal monopolio IBM di OS come MVS, affidabili ma costosissimi, andando verso linux per le proprie macchine pesanti da CED... tant'è che la stessa IBM propone soluzioni linux oggi.
        E per le applicazioni
        chiave del trading e dei DB ad alta affidabilità
        associato ad Oracle.Parlando per esperienza diretta, ho vissuto in quasi-prima-persona (diciamo come "utente intermedio" del servizio e non come sistemista/sviluppatore) l'ingresso del Trading OnLine nella banca in cui lavoro: per un paio d'anni abbiamo pianto lacrime di sangue, con il TOL che di fatto non funzionava (gestire 40 utenti e poi incartarsi per me significa non funzionare, quando i concorrenti ne gestivano migliaia) fino a che, da piattaforma windows, siamo passati a unix: da quel momento le cose hanno iniziato a funzionare in modo sensato, ed i clienti a metterla di telefonarci, bestemmiando perchè non riuscivano a far transazioni di compravendita in realtime.
        • iRoby scrive:
          Re: ma in 20 anni solo Monaco ?
          Sono poche a confronto con quanti usano Windows.Però per esempio la Nasa è da tempo che usa Ubuntu:http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=2165937http://www.lffl.org/2014/08/ubuntu-linux-pc-nasa-video.htmlSono sempre settori di nicchia, ma sono il classico esempio che dove affidabilità e potenza sono importanti c'è solo Linux.
    • Sisko scrive:
      Re: ma in 20 anni solo Monaco ?

      a napoli hann mollato ubuntu e tornano a windowsda quando a napoli, nella p.a. si usano i computer ?
    • anverone99 scrive:
      Re: ma in 20 anni solo Monaco ?
      - Scritto da: get the facts
      ma pssibile che in tutta la germania sol monaco
      abbia adottato
      linux?
      20 anni sono un era geologica !
      tutte le altre citta sono ancora con microsoft ?
      a napoli hann mollato ubuntu e tornano a windowsGermania?? Ma non era Monaco il Principato??? :$
    • Etype scrive:
      Re: ma in 20 anni solo Monaco ?
      - Scritto da: get the facts
      ma pssibile che in tutta la germania sol monaco
      abbia adottato
      linux?Sei andato a chiedere città per città ? :D
      20 anni sono un era geologica !
      tutte le altre citta sono ancora con microsoft ?dipende...
      a napoli hann mollato ubuntu e tornano a windowsNon mi risulta che Napoli abbia le casse piene di denari,cavolo ha anche un avanzo di bilancio ? però... :)
  • Alvaro Vitali scrive:
    Situazione da non sottovalutare
    Leggendo l'articolo originale si scopre che dietro questa vicenda ci sono torbide motivazioni politiche.Josef Schmidt era il candidato della CDU alle elezioni comunali a Monaco e in caso di vittoria aveva promesso, tra le altre cose, il ritorno a Windows nella PA; del resto, lo stesso Schmidt ha sempre manifestato in modo plateale il suo essere pro-Microsoft (e chissà da cosa gli deriva questo amore per l'azienda di Redmond).Per giustificare questo suo progetto, Schmidt si è inventato motivazioni ridicole tipo la presunta difficoltà incontrata dagli impiegati della PA quando devono interfacciare i loro smartphone a Linux.Alla fine le elezioni sono state vinte da Dieter Reider della SPD, ma si è deciso per una classica Grosse Koalition con la poltrona di vicesindaco offerta proprio a Josef Schmidt; per questo motivo, l'idea di tornare a Windows è rimasta in piedi, anche se con toni meno minacciosi.Indipendentemente da questa farsa politica, dietro la quale c'è sicuramente la manina di Microsoft, la situazione non è da sottovalutare; negli ultimi tempi, i metodi utilizzati da M$ per danneggiare Linux stanno diventando sempre più spregiudicati.Molti ricorderanno negli anni scorsi la guerra di M$ contro i server Linux+Apache; pur di convincere le aziende ad abbandonare le soluzioni opensource, Redmond offriva Windows + IIS non solo gratuitamente, ma persino pagando di tasca propria l'assistenza nella fase di "rodaggio"!Nel caso di grosse realtà come grandi aziende o la PA (quindi, vaste infrastrutture IT), M$ offre sconti scandalosi che in alcuni casi rendono più oneroso il passaggio a Linux!Basti pensare solo al fatto che, proprio a Monaco, la migrazione verso Linux è costata sino ad ora 23 milioni di Euro; è stato calcolato che la migrazione verso Windows 7 + M$ Office ( + sconti osceni M$ ) sarebbe costata 34 milioni di Euro!Quindi, con questo tipo di politica, il passaggio da Windows a Linux sta diventando sempre meno conveniente. Bill Gates, Ballmer e i loro eredi sono talmente privi di scrupoli da arrivare a sborsare i soldi di tasca propria pur di mettere fuori gioco l'opensource.Proprio per questo motivo, c'è il serio rischio che a Monaco si torni a Windows come già è sucXXXXX a Napoli, dove il moralista De Magistris evidentemente si è fatto convincere in qualche modo da M$ ...
    • Etype scrive:
      Re: Situazione da non sottovalutare
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      Basti pensare solo al fatto che, proprio a
      Monaco, la migrazione verso Linux è costata sino
      ad ora 23 milioni di Euro; è stato calcolato che
      la migrazione verso Windows 7 + M$ Office ( +
      sconti osceni M$ ) sarebbe costata 34 milioni di
      Euro!Il supporto di 7 finisce però nel 2020,quindi non è una soluzione a lungo termine in quanto in quella data ci si ritroverà di nuovo nella stessa situazione.
      Proprio per questo motivo, c'è il serio rischio
      che a Monaco si torni a Windows come già è
      sucXXXXX a Napoli, dove il moralista De Magistris
      evidentemente si è fatto convincere in qualche
      modo da M$
      ...se mai avverrà una cosa del genere sarà una decisione politica e di scambio di favori,ma non certamente una decisione informatica.Una qualsiasi transizione ad altro OS ha dei costi,visto la vastità del parco macchine non lo fai di certo a cuor leggero così tanto per provare,ne tantomeno ci rimani per ben 10 anni ad usarlo per poi tornare alle origini.
    • evviva scrive:
      Re: Situazione da non sottovalutare
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      Leggendo l'articolo originale si scopre che
      dietro questa vicenda ci sono torbide motivazioni
      politiche.
      Josef Schmidt era il candidato della CDU alle
      elezioni comunali a Monaco e in caso di vittoria
      aveva promesso, tra le altre cose, il ritorno a
      Windows nella PA; del resto, lo stesso Schmidt ha
      sempre manifestato in modo plateale il suo essere
      pro-Microsoft (e chissà da cosa gli deriva questo
      amore per l'azienda di
      Redmond).
      Per giustificare questo suo progetto, Schmidt si
      è inventato motivazioni ridicole tipo la presunta
      difficoltà incontrata dagli impiegati della PA
      quando devono interfacciare i loro smartphone a
      Linux.

      Alla fine le elezioni sono state vinte da Dieter
      Reider della SPD, ma si è deciso per una classica
      Grosse Koalition con la poltrona di vicesindaco
      offerta proprio a Josef Schmidt; per questo
      motivo, l'idea di tornare a Windows è rimasta in
      piedi, anche se con toni meno
      minacciosi.

      Indipendentemente da questa farsa politica,
      dietro la quale c'è sicuramente la manina di
      Microsoft, la situazione non è da sottovalutare;
      negli ultimi tempi, i metodi utilizzati da M$ per
      danneggiare Linux stanno diventando sempre più
      spregiudicati.
      Molti ricorderanno negli anni scorsi la guerra di
      M$ contro i server Linux+Apache; pur di
      convincere le aziende ad abbandonare le soluzioni
      opensource, Redmond offriva Windows + IIS non
      solo gratuitamente, ma persino pagando di tasca
      propria l'assistenza nella fase di
      "rodaggio"!
      Nel caso di grosse realtà come grandi aziende o
      la PA (quindi, vaste infrastrutture IT), M$ offre
      sconti scandalosi che in alcuni casi rendono più
      oneroso il passaggio a
      Linux!
      Basti pensare solo al fatto che, proprio a
      Monaco, la migrazione verso Linux è costata sino
      ad ora 23 milioni di Euro; è stato calcolato che
      la migrazione verso Windows 7 + M$ Office ( +
      sconti osceni M$ ) sarebbe costata 34 milioni di
      Euro!
      Quindi, con questo tipo di politica, il passaggio
      da Windows a Linux sta diventando sempre meno
      conveniente. Bill Gates, Ballmer e i loro eredi
      sono talmente privi di scrupoli da arrivare a
      sborsare i soldi di tasca propria pur di mettere
      fuori gioco
      l'opensource.

      Proprio per questo motivo, c'è il serio rischio
      che a Monaco si torni a Windows come già è
      sucXXXXX a Napoli, dove il moralista De Magistris
      evidentemente si è fatto convincere in qualche
      modo da M$
      ...Eh no! Sulla vicenda napoletana si è già espressa l' amministrazione comunale con una sonora smentita:http://www.fanpage.it/napoli-via-linux-dai-computer-il-comune-replica-non-e-vero/In sintesi il comune ha semplicemente riciclato quasi 800.000 di licenze microzozz messe nel cassetto a fare la muffa, comprate prima dell' insediamento di De Magistris, che sarebbero dovute andare nel XXXXX.Per il resto l' attuale amministrazione ha dichiarato di voler continuare con l' open source dati i risultati positivi già raggiunti in termini di razionalizzazione dei costi.
      • sandro scrive:
        Re: Situazione da non sottovalutare
        800mila spesi in licenze son comunque buttati nel XXXXX. c è da scegliere quanto e dove pagare aggiornamenti anzi il tennnnico (abilitato con i corsi) che aggiorna ovvero l assistenza
    • orcaloca scrive:
      Re: Situazione da non sottovalutare

      Proprio per questo motivo, c'è il serio rischio
      che a Monaco si torni a Windows come già è
      sucXXXXX a Napoli, dove il moralista De Magistris
      evidentemente si è fatto convincere in qualche
      modo da M$
      ...Potevi evitare questo pezzo, in questo modo hai appena dimostrato di essere un complottista boccalone, annulla tutto il tuo ragionamento precedente poiché sarà basato sui stessi dati - fasulli - e mancanza di attendibilità delle fonti.
      • iRoby scrive:
        Re: Situazione da non sottovalutare
        Pensa che se l'avessi scritto io mi avrebbero eliminato il post, come fanno di solito in questi forum...O perché scrivo verità scomode, o perché sto parecchio antipatico.I deliri di certi fanboy Apple o Microsoft sono invece ben accetti.
    • iRoby scrive:
      Re: Situazione da non sottovalutare
      C'è un'intervista interessante:http://www.techrepublic.com/article/no-munich-isnt-about-to-ditch-free-software-and-move-back-to-windows/Si dice da più parti che dopo il trasferimento a Monaco della sede di Microsoft questa abbia iniziato a regalare licenze di Windows+Office con supporto gratuito alla municipalità.Il solito comportamento vergognoso del solito monopolista.
      • pippo75 scrive:
        Re: Situazione da non sottovalutare

        Si dice da più parti che dopo il trasferimento a
        Monaco della sede di Microsoft questa abbia
        iniziato a regalare licenze di Windows+Office con
        supporto gratuito alla municipalità.sempre agli altri i regali, ma che riesco a prendere qualcosa io gratis.proprio niente no, visual express l'ho avuto e cosi turbo explorer ( o come si chiama ).
        • iRoby scrive:
          Re: Situazione da non sottovalutare
          Ti accontenti di poco...Dato che con Linux la quasi totalità è gratis. E costano solo i programmi realmente professionali come le suite di CAD/CAM/CAE ed altri software specifici.
          • pippo75 scrive:
            Re: Situazione da non sottovalutare
            - Scritto da: iRoby
            Ti accontenti di poco...

            Dato che con Linux la quasi totalità è gratis. E
            costano solo i programmi realmente professionali
            come le suite di CAD/CAM/CAE ed altri software
            specifici.ci fossero alternative a VisualExpress e TurboExpress, se le conosci.....
          • collione scrive:
            Re: Situazione da non sottovalutare
            - Scritto da: pippo75
            ci fossero alternative a VisualExpress e
            TurboExpress, se le
            conosci.....intendi visual studio?un ottimo sostituto che sto usando da parecchi mesi è intellij idea
          • pippo75 scrive:
            Re: Situazione da non sottovalutare

            intendi visual studio?si

            un ottimo sostituto che sto usando da parecchi
            mesi è intellij
            ideanon lo conosco, ma intellij non è solo per java?
          • Darwin scrive:
            Re: Situazione da non sottovalutare
            - Scritto da: pippo75
            non lo conosco, ma intellij non è solo per java?Sì, IntelliJ - che io sappia - è per Java.Se hai bisogno di roba .NET come VS l'unica soluzione alternativa mi pare essere Monodevelop, ma sinceramente non l'ho mai usato; anche perché non uso Mono in generale.
          • collione scrive:
            Re: Situazione da non sottovalutare
            - Scritto da: pippo75
            non lo conosco, ma intellij non è solo per java?no, supporta praticamente tutti i più diffusi linguaggil'unico neo è che la versione free ne supporta solo una parte, per gli altri bisogna comprare la versione a pagamento
          • anverone99 scrive:
            Re: Situazione da non sottovalutare
            - Scritto da: iRoby
            Ti accontenti di poco...

            Dato che con Linux la quasi totalità è gratis. E
            costano solo i programmi realmente professionali
            come le suite di CAD/CAM/CAE ed altri software
            specifici.Boh, io non ho mai speso nulla per prodotti MS.Ma ce l'avete utorrent voi?
          • collione scrive:
            Re: Situazione da non sottovalutare
            - Scritto da: anverone99
            Ma ce l'avete utorrent voi?pure la finanza c'ha l'utorrent, lo usa per stanare gli abusivi come te
      • sisi scrive:
        Re: Situazione da non sottovalutare

        Il solito comportamento vergognoso del solito
        monopolista.Quindi stai dicendo che se MS dona qualcosa gratis è per creare dipendenza, tipo la droga, uno inizia ad usarlo e non riesce più a tornare indietro. Invece linux, che è gratuito, non fa questo effetto.Adesso fatti una domanda datti una risposta, non serve che la scrivi qua tanto non la leggerò.
        • panda rossa scrive:
          Re: Situazione da non sottovalutare
          - Scritto da: sisi

          Il solito comportamento vergognoso del solito

          monopolista.


          Quindi stai dicendo che se MS dona qualcosa
          gratis è per creare dipendenza, tipo la droga,
          uno inizia ad usarlo e non riesce più a tornare
          indietro. Invece linux, che è gratuito, non fa
          questo
          effetto.

          Adesso fatti una domanda datti una risposta, non
          serve che la scrivi qua tanto non la
          leggerò.Ecco, bravo.La prossima volta evita pure di scrivere oltre ad evitare di leggere: l'intelligenza media del forum ne trarrebbe giovamento.
        • collione scrive:
          Re: Situazione da non sottovalutare
          affermazione inutile, in quanto linux, gnu/linux, aosp e compagnia sono opensource, quindi nessuno potrà mai impedirti di averli gratisinvece ms ha tutti gli strumenti per poterti dare la prima dose gratis e poi costringerti a pagarenon mi pare ci voglia un genio per comprendere questa banale differenza
          • anverone99 scrive:
            Re: Situazione da non sottovalutare
            - Scritto da: collione
            affermazione inutile, in quanto linux, gnu/linux,
            aosp e compagnia sono opensource, quindi nessuno
            potrà mai impedirti di averli
            gratis

            invece ms ha tutti gli strumenti per poterti dare
            la prima dose gratis e poi costringerti a
            pagare

            non mi pare ci voglia un genio per comprendere
            questa banale
            differenzaInvece hai scritto 2 XXXXXXXOpensource non significa necessariamente gratisSe MS ti regala le licenze, dopo che altro avresti da pagare?
          • collione scrive:
            Re: Situazione da non sottovalutare
            - Scritto da: anverone99
            Opensource non significa necessariamente gratisehm, se è opensource come ti possono impedire di scaricare i sorgenti ed utilizzarli in qualsiasi modo ?
            Se MS ti regala le licenze, dopo che altro
            avresti da
            pagare?ehm, ti relaga le licenze una volta, ma il regalo non è perpetuobello mio, qua sei tu che scrivi razzate a rafficastudia studia, poi ritorna qui e ne discutiamo
          • anverone99 scrive:
            Re: Situazione da non sottovalutare
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: anverone99



            Opensource non significa necessariamente
            gratis

            ehm, se è opensource come ti possono impedire di
            scaricare i sorgenti ed utilizzarli in qualsiasi
            modo
            ?


            Se MS ti regala le licenze, dopo che altro

            avresti da

            pagare?

            ehm, ti relaga le licenze una volta, ma il regalo
            non è
            perpetuo

            bello mio, qua sei tu che scrivi razzate a raffica

            studia studia, poi ritorna qui e ne discutiamohttp://www.gnu.org/philosophy/free-software-for-freedom.it.html
          • collione scrive:
            Re: Situazione da non sottovalutare
            quindi? quale parte di "se il codice è pubblicamente disponibile lo posso scaricare GRATIS ed usarlo" non capisci?
  • Toilet man scrive:
    Problema
    Ho un problema.A volte mi scappa da XXXXXXre varie volte al giorno e ho notato che mi succede quasi sempre quando prima ho cagato davvero tanto. È una cosa normale?
    • ... scrive:
      Re: Problema
      - Scritto da: Toilet man
      Ho un problema.

      A volte mi scappa da XXXXXXre varie volte al
      giorno e ho notato che mi succede quasi sempre
      quando prima ho cagato davvero tanto. È una
      cosa normale?potrebbe essere rilassamento della pelvi dato dalla diminuta pressione intestinale, che stimola la minzione. Ad ogni modo, per sicurezza, fai un analisi delle urine ed un cotrollo della prostata (da fare periodicamente dopo i 40 anni).L'ecXXXXX defecatorio e' comunque causato dall'eccessiva esposizione a Punto Informatico, la cui fruizione ha un effetto purgante: bastano un paio di articoli e l'effetto e assicurato e abbondante (nel caso di maruccia, bastano due capoversi).
      • Toilet man scrive:
        Re: Problema
        Grazie per i preziosi consigli. Sì ho notato che questo mi capitava quasi sempre dopo aver letto degli articoli di Punto Informatico. Di solito leggevo solo il titolo ma quando c'era un articolo di quel "Maruccia" mi volevo fare 4 risate e lo leggevo, non mi rendevo conto dei gravi effetti collaterali.
    • Nauseato scrive:
      Re: Problema
      - Scritto da: Toilet man
      Ho un problema.

      A volte mi scappa da XXXXXXre varie volte al
      giorno e ho notato che mi succede quasi sempre
      quando prima ho cagato davvero tanto. È una
      cosa
      normale?Abbastanza, capita (anche a me) dopo aver letto certe notizie sui condizionamenti del mercato messi in atto da M$.Complimenti M$!
  • ... scrive:
    ...
    Cospirazione Giudaico Comunista Massonica Internazionale [yt]teqVy7YTYGA[/yt]
    • Guarda che testa di cazzo scrive:
      Re: ...
      Ma questo chi è?A me sembra solo una XXXXXXXXXXXXXX.Ma nooo... ma che XXXXXXXXXXXXXX !!!
      • Nauseato scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Guarda che XXXXXXXXXXXXXX
        Ma questo chi è?

        A me sembra solo una XXXXXXXXXXXXXX.

        Ma nooo... ma che XXXXXXXXXXXXXX !!! Che sia il gran capo dell'ISIS?
  • ... scrive:
    tomshw.it vi bagna il naso
    siete riuscirvi a farvi surclassare anche da tomshw per quanto riguarda le notizie gossip-omophone :-)http://www.tomshw.it/cont/news/iphone-6-probabile-anche-una-versione-da-128-gb/58524/1.html
  • Phronesis scrive:
    La politica è politica
    Ciao Ragazzi è tanto che non ci si becca.Ho letto come sempre un po i commenti, quindi pensavo di buttare li una sfumatura.L'opendata e non "linux" in se per se.. è certamente l'obbiettivo di molti stati, e "linux" è solo uno strumento... le virgolette sottolineano che "linux" non vuol dire nulla (anche usandolo come sinonimo di generica-distro GNU) visto che mi pare di capire che le lamentale siano sui formati proprietari sostituiti da quelli open.Però cambia il sindaco e magicamente dopo 10 anni "linux" non è più buono e nello stesso tempo MS decide di spostare la sua sede nel 2016 da Unterschleißheim a Monaco.Poffarbacco che tempestività :Dgira anche il link sul web io ho usato il traduttore http://www.sueddeutsche.de/muenchen/muenchner-stadtverwaltung-von-microsoft-zu-linux-und-zurueck-1.2090611
    • iRoby scrive:
      Re: La politica è politica
      Ci aggiungiamo anche questa a tante misteriose coincidenze in Nigeria, con lo standard ISO, ecc. ecc.
      • ... scrive:
        Re: La politica è politica
        [yt]Twsl_kAt8Zo [/yt]
      • Phronesis scrive:
        Re: La politica è politica
        ciao iRoby.Volevo informarti che c'è stata una specie di ritrattazione politica... Messi alla "strette" dai giornali il vice sindaco afferma che il sondaggio/analisi è di routine quando si insinua una nuova giunta, vedremo come si evolverà la vicenda, alcuni dicono che si aggiornerà semplicemente la distro (liMux 5) che si basa sulla nuova stable di ubuntu, altri che MS propone passaggio a seven con licenze gratis... chissà :D
        • panda rossa scrive:
          Re: La politica è politica
          - Scritto da: Phronesis
          ciao iRoby.

          Volevo informarti che c'è stata una specie di
          ritrattazione politica... Messi alla "strette"
          dai giornali il vice sindaco afferma che il
          sondaggio/analisi è di routine quando si insinua
          una nuova giunta, vedremo come si evolverà la
          vicenda, alcuni dicono che si aggiornerà
          semplicemente la distro (liMux 5) che si basa
          sulla nuova stable di ubuntu, altri che MS
          propone passaggio a seven con licenze gratis...
          chissà
          :DNon e' da escludere che M$ oltre ad aver adeguatamente unto di olio solare il vicesindaco in questione, non abbia anche unto gli house organs di stampa per mettere in risalto questo gossip ferragostano.
    • Etype scrive:
      Re: La politica è politica
      - Scritto da: Phronesis
      Ciao Ragazzi è tanto che non ci si becca.Oh ecco uno degli utenti più a modo di PI,che fine avevi fatto ?Ma bazzica da queste parti più spesso no,un parere ragionato in più fa sempre piacere leggerlo ;)
      • Phronesis scrive:
        Re: La politica è politica
        - Scritto da: Etype
        - Scritto da: Phronesis

        Ciao Ragazzi è tanto che non ci si becca.

        Oh ecco uno degli utenti più a modo di PI,che
        fine avevi fatto
        ?

        Ma bazzica da queste parti più spesso no,un
        parere ragionato in più fa sempre piacere
        leggerlo
        ;)Ciao Etype, niente di che, sono stato impegnato, leggo sempre PI, ma giustamente ora si occupa parecchio di mobile e smartphone ed è un argomento che mi interessa meno.Credo che con l'arrivo dell'autunno avrò più tempo da passare online in casa, mi rifarò vivo più spesso :D è sempre un piacere .Approfitto per salutare tutti sg@bbio, panda rossa, iRoby, max, collione tucumari, leguleio e tutti gli altri :D ... non litigate mi raccomando XD
        • Etype scrive:
          Re: La politica è politica
          - Scritto da: Phronesis
          Approfitto per salutare tutti sg@bbio, panda
          rossa, iRoby, max, collione tucumari, leguleio e
          tutti gli altri :D ... non litigate mi raccomando
          XDAltrettanto :)Ma no e chi litiga :D
  • Il miglior comico vivente scrive:
    Ragazzi sentite questa
    Ragazzi sentite questa.Nuovi dubbi sul futuro di Linux dai politici di Monaco: "perché passare al pinguino quando si potrebbe passare alla foca?"Ah ah ah ah ah ah :DAh ah ah ah ah ah ah :DAhhahahahahahhahahahahaahahahhahahahahhahahahahhaha! (rotfl)(rotfl)(rotfl):
  • evviva scrive:
    I have a dream!
    Mac OS monopolizza le PA del mondo... il sogno segreto di ogni macaco :D.
    • maxsix scrive:
      Re: I have a dream!
      - Scritto da: evviva
      Mac OS monopolizza le PA del mondo... il sogno
      segreto di ogni macaco
      :D.Ma anche no.Ci piace vedervi soffrire così tanto.
  • ... scrive:
    carenza di notizie a PI
    serviva una XXXXXta per tirare il finesettimana: eccola qui.
  • PAL scrive:
    Se volete sapere come funziona la PA
    Chiedetelo a loro, semplice. C'è una associazione italiana che riunisce dipendenti tecnici ed amministrativi che si occupano di informatica, non lo considero SPAM mettere il link perché tanto è chiusa a tali figure e non ha pubblicità o altro, www.opensipa.itNei gruppi si parla spesso e volentieri di FOSS e software open (ad esempio http://www.opensipa.it/notizie/impossibile-utilizzare-solamente-libreoffice-o-openoffice-nella-pa-se), l'andazzo generale è che la PA Italiana sta andando sempre più verso prodotti open (http://www.opensipa.it/database---elenco-software-opensource-pa), quello che è SBAGLIATO è pretendere che da oggi a domani si passi completamente all'open, oppure di non prendere in considerazione prodotti closed a priori.Il caso di Monaca, e qua parlo a titolo personale, è a mio avviso un esempio sbagliato da copiare, non perché non vada bene, ma perché hanno deciso di passare in toto ad una soluzione open e questa scelta non è applicabile alla maggior parte delle PA o aziende. Ci sono ormai software e strumenti per fare il passaggio gradualmente, in modo che sia anche meno impattante per gli operatori e di gestione più semplice.Ultima nota: è vero che il politico di turno può metterci il becco, ma è anche vero che di fronte ai dati c'è poco da fare, se si dimostra chiaramente che una o l'altra soluzione è più vantaggiosa, il politico rischia molto a continuare per quella strada, non è più tempo di vacche grasse e lo sperpero di denaro pubblico è molto malvisto, il politico lo sa bene. Si rischia tranquillamente una denuncia per danno erariale, il CAD (Codice Amministrazione Digitale), all'art.68, prevede analisi comparativa tra prodotti closed, open e free, quindi c'è poco da fare i galletti qua in Italia, o ai dati che supporta le tue scelte o rischi denunce. Non escludo che ci possano essere casi complessi dove sia più facile "raggirare" la legge, tuttavia in generale le cose rispetto a qualche anno fa sono cambiate.Buona giornata
    • PAL scrive:
      Re: Se volete sapere come funziona la PA
      - Scritto da: PALMi scuso per eventuali errori grammaticali e di sintassi
      • PAL scrive:
        Re: Se volete sapere come funziona la PA
        - Scritto da: PAL
        - Scritto da: PAL

        Mi scuso per eventuali errori grammaticali e di
        sintassiMi scuso per la parola "eventuali"
        • PAL scrive:
          Re: Se volete sapere come funziona la PA
          - Scritto da: PAL
          - Scritto da: PAL

          - Scritto da: PAL



          Mi scuso per eventuali errori grammaticali e
          di

          sintassi

          Mi scuso per la parola "eventuali"Mi scuso per le scuse
          • PAL scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: PAL
            - Scritto da: PAL

            - Scritto da: PAL


            - Scritto da: PAL





            Mi scuso per eventuali errori
            grammaticali
            e

            di


            sintassi



            Mi scuso per la parola "eventuali"

            Mi scuso per le scuseMi scuso.
          • PAL scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: PAL
            - Scritto da: PAL

            - Scritto da: PAL


            - Scritto da: PAL



            - Scritto da: PAL







            Mi scuso per eventuali errori

            grammaticali

            e


            di



            sintassi





            Mi scuso per la parola "eventuali"



            Mi scuso per le scuse

            Mi scuso.Mi.
          • Sky scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            Ma LOL :D
          • ... scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: Sky
            Ma LOL :D[img]http://4.bp.blogspot.com/-tw5wM0hMieA/UH7LlmPN-sI/AAAAAAAAVWQ/CiiKh2rtu2Y/s1600/laughingdog.gif[/img]
          • sgabbo scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            08/10
          • sgabbo no grazie scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: sgabbo
            08/10XXXXXXXX
          • sgabbo scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            01/10
          • PAL scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: PAL
            - Scritto da: PAL

            - Scritto da: PAL


            - Scritto da: PAL



            - Scritto da: PAL




            - Scritto da: PAL









            Mi scuso per eventuali errori


            grammaticali


            e



            di




            sintassi







            Mi scuso per la parola "eventuali"





            Mi scuso per le scuse



            Mi scuso.

            Mi..
          • PAL scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: PAL
            - Scritto da: PAL

            - Scritto da: PAL


            - Scritto da: PAL



            - Scritto da: PAL




            - Scritto da: PAL





            - Scritto da: PAL











            Mi scuso per eventuali
            errori



            grammaticali



            e




            di





            sintassi









            Mi scuso per la parola
            "eventuali"







            Mi scuso per le scuse





            Mi scuso.



            Mi.

            .
          • sgabbo scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            00/10
          • sgabbo scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            00/10
          • maxsix scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: PAL
            - Scritto da: PAL

            - Scritto da: PAL


            - Scritto da: PAL



            - Scritto da: PAL







            Mi scuso per eventuali errori

            grammaticali

            e


            di



            sintassi





            Mi scuso per la parola "eventuali"



            Mi scuso per le scuse

            Mi scuso.Tucu,01/10
          • PAL scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: PAL

            - Scritto da: PAL


            - Scritto da: PAL



            - Scritto da: PAL




            - Scritto da: PAL









            Mi scuso per eventuali errori


            grammaticali


            e



            di




            sintassi







            Mi scuso per la parola "eventuali"





            Mi scuso per le scuse



            Mi scuso.

            Tucu,

            01/10Mi scuso per maxsix
          • maxsix scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: PAL
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: PAL


            - Scritto da: PAL



            - Scritto da: PAL




            - Scritto da: PAL





            - Scritto da: PAL











            Mi scuso per eventuali
            errori



            grammaticali



            e




            di





            sintassi









            Mi scuso per la parola
            "eventuali"







            Mi scuso per le scuse





            Mi scuso.



            Tucu,



            01/10

            Mi scuso per maxsixNon puoi.Sono troppo per te.
          • PAL scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: PAL

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: PAL



            - Scritto da: PAL




            - Scritto da: PAL





            - Scritto da: PAL






            - Scritto da: PAL













            Mi scuso per
            eventuali

            errori




            grammaticali




            e





            di






            sintassi











            Mi scuso per la parola

            "eventuali"









            Mi scuso per le scuse







            Mi scuso.





            Tucu,





            01/10



            Mi scuso per maxsix

            Non puoi.
            Sono troppo per te.Mi stroppio per scuxix.
          • PAL scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            Mi scuso per non utilizzare Windows (win)
      • sgabbo scrive:
        Re: Se volete sapere come funziona la PA
        00/10
      • sgabbo scrive:
        Re: Se volete sapere come funziona la PA
        00/10
    • collione scrive:
      Re: Se volete sapere come funziona la PA
      - Scritto da: PAL
      Il caso di Monaca, e qua parlo a titolo
      personale, è a mio avviso un esempio sbagliato da
      copiare, non perché non vada bene, ma perché
      hanno deciso di passare in toto ad una soluzione
      open e questa scelta non è applicabile allasono stati pure 10 anni a ruminarci sopra perònon è che hanno deciso dall'oggi al domani, anzi il passaggio è stato lento, graduale e sofferto
      maggior parte delle PA o aziende. Ci sono ormai
      software e strumenti per fare il passaggio
      gradualmente, in modo che sia anche meno
      impattante per gli operatori e di gestione più
      semplice.che poi dicono tutti che stanno passando al cloud, html5, javascript, tutto standardsi può fare, ovviamente lo può fare chi non ha preso mazzette
      Ultima nota: è vero che il politico di turno può
      metterci il becco, ma è anche vero che di fronte
      ai dati c'è poco da fare, se si dimostra
      chiaramente che una o l'altra soluzione è più
      vantaggiosa, il politico rischia molto a
      continuare per quella strada, non è più tempo di
      vacche grasse e lo sperpero di denaro pubblico è
      molto malvisto, il politico lo sa bene. Si
      rischia tranquillamente una denuncia per danno
      erariale, il CAD (Codice Amministrazione
      Digitale), all'art.68, prevede analisi
      comparativa tra prodotti closed, open e free,
      quindi c'è poco da fare i galletti qua in Italia,
      o ai dati che supporta le tue scelte o rischi
      denunce. Non escludo che ci possano essere casi
      complessi dove sia più facile "raggirare" la
      legge, tuttavia in generale le cose rispetto amah non sapreiio vivo al Sud e nel mio comune l'immondizia non viene raccolta da 2 settimanesiamo alla vigilia dell'ennesimo crisi, ovviamente c'è una chiara volontà politica di generarla, altrimenti non si capirebbe come mai in mezza Italia l'immondezaio funziona regolarmente e qua da noi c'è una crisi ogni paio d'anniquesto per dire che quando il popolo è bue, il politico può continuare a fare i proprio comodaccinon credo che i tedeschi siano altrettanto stupidi....spero!!
      • maxsix scrive:
        Re: Se volete sapere come funziona la PA
        - Scritto da: collione
        - Scritto da: PAL


        Il caso di Monaca, e qua parlo a titolo

        personale, è a mio avviso un esempio
        sbagliato
        da

        copiare, non perché non vada bene, ma perché

        hanno deciso di passare in toto ad una
        soluzione

        open e questa scelta non è applicabile alla

        sono stati pure 10 anni a ruminarci sopra però

        non è che hanno deciso dall'oggi al domani, anzi
        il passaggio è stato lento, graduale e
        sofferto


        maggior parte delle PA o aziende. Ci sono
        ormai

        software e strumenti per fare il passaggio

        gradualmente, in modo che sia anche meno

        impattante per gli operatori e di gestione
        più

        semplice.

        che poi dicono tutti che stanno passando al
        cloud, html5, javascript, tutto
        standard

        si può fare, ovviamente lo può fare chi non ha
        preso
        mazzette


        Ultima nota: è vero che il politico di turno
        può

        metterci il becco, ma è anche vero che di
        fronte

        ai dati c'è poco da fare, se si dimostra

        chiaramente che una o l'altra soluzione è più

        vantaggiosa, il politico rischia molto a

        continuare per quella strada, non è più
        tempo
        di

        vacche grasse e lo sperpero di denaro
        pubblico
        è

        molto malvisto, il politico lo sa bene. Si

        rischia tranquillamente una denuncia per
        danno

        erariale, il CAD (Codice Amministrazione

        Digitale), all'art.68, prevede analisi

        comparativa tra prodotti closed, open e free,

        quindi c'è poco da fare i galletti qua in
        Italia,

        o ai dati che supporta le tue scelte o rischi

        denunce. Non escludo che ci possano essere
        casi

        complessi dove sia più facile "raggirare" la

        legge, tuttavia in generale le cose rispetto
        a

        mah non saprei

        io vivo al Sud e nel mio comune l'immondizia non
        viene raccolta da 2
        settimane

        siamo alla vigilia dell'ennesimo crisi,
        ovviamente c'è una chiara volontà politica di
        generarla, altrimenti non si capirebbe come mai
        in mezza Italia l'immondezaio funziona
        regolarmente e qua da noi c'è una crisi ogni paio
        d'anni

        questo per dire che quando il popolo è bue, il
        politico può continuare a fare i proprio
        comodacci

        non credo che i tedeschi siano altrettanto
        stupidi....spero!!E guarda quell'altro che ci casca in pieno.Incredibile.
      • panda rossa scrive:
        Re: Se volete sapere come funziona la PA
        - Scritto da: collione
        io vivo al Sud e nel mio comune l'immondizia non
        viene raccolta da 2
        settimaneAvranno winsozz che si e' imXXXXXto con la patch di agosto, e gli va in bsod al boot, e il tennico e' in ferie.Se il concorrente del sistema di Monaco e' un sistema operativo che va in bsod dopo gli aggiornamenti, io me ne torno sotto l'ombrellone.
        • Relax scrive:
          Re: Se volete sapere come funziona la PA
          Sempre contro il povero Windows :( Ecco da Tom's Blog il parere di un ingegnere che utilizza Linux:...Linux è un sistema sotto molti punti di vista eccezionale, ma molto spesso i suoi utenti ne parlano come fosse l'unico vero sistema, cosa che non è!Capisco che per un informatico Linux offra potenzialità che Windows o OSX non pongono, ma è importante sottolineare che quando si prova ad usare Linux per davvero e serve avere un sistema pronto per lavorare, Linux fallisce miseramente.Non esiste che per stampare un file, navigare su internet o installare un emulatore debba smanettare per 2 ore, imparare cinque nuovi comandi da terminale (non sono tenuto a conoscere apt-get o dpkg) e scaricare 3 nuovi repository.Lavoro costantemente da remoto su centri di calcolo UNIX per calcoli ingegneristici, quindi so di cosa parlo. Linux è un ottimo esercizio di stile per gli informatici, ma un PESSIMO STRUMENTO DI LAVORO PER TUTTI GLI ALTRI.PS: "se non sei capace fattelo configurare" il sistemista costa, non lavora gratis. Cosa me ne faccio di un OS opensource gratis che poi richiede di pagare un tecnico per essere usato?
          • Darwin scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: Relax
            Capisco che per un informatico Linux offra
            potenzialità che Windows o OSX non pongono, ma è
            importante sottolineare che quando si prova ad
            usare Linux per davvero e serve avere un sistema
            pronto per lavorare, Linux fallisce
            miseramente.ROTFLIl tuo amico ingegnere ha provato ad accedere il computer?No sai, perché c'è chi con Linux ci lavora da anni.
            Non esiste che per stampare un file, navigare su
            internet o installare un emulatore debba
            smanettare per 2 ore, imparare cinque nuovi
            comandi da terminale (non sono tenuto a conoscere
            apt-get o dpkg) e scaricare 3 nuovi
            repository.Cinque nuove comandi e due ore per far funzionare un browser o per stampare?Seriously? Nel 2014?Pure su Slackware ormai è tutta roba che funziona out-of-the-box.Ma che fa, compila tutto da sorgenti?Senti un po', ma questo tuo amico è davvero un ingegnere, o è il classico incapace che si spaccia per persona competente.A me sembra più la seconda.
            Lavoro costantemente da remoto su centri di
            calcolo UNIX per calcoli ingegneristici, quindi
            so di cosa parlo.Si vede.
            Linux è un ottimo esercizio di
            stile per gli informatici, ma un PESSIMO
            STRUMENTO DI LAVORO PER TUTTI GLI
            ALTRI.0/10
            PS: "se non sei capace fattelo configurare" il
            sistemista costa, non lavora gratis. Cosa me ne
            faccio di un OS opensource gratis che poi
            richiede di pagare un tecnico per essere
            usato?ROTFLMAO[img]http://dividebyzero.it/divide_by_zero.jpg[/img]
          • Etype scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: Relax
            Non esiste che per stampare un file, navigare su
            internet o installare un emulatore debba
            smanettare per 2 ore, imparare cinque nuovi
            comandi da terminale (non sono tenuto a conoscere
            apt-get o dpkg)Per te questa parte non è sospetta ? e dai su :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: Relax
            Capisco che per un informatico Linux offra
            potenzialità che Windows o OSX non pongono, ma è
            importante sottolineare che quando si prova ad
            usare Linux per davvero e serve avere un sistema
            pronto per lavorare, Linux fallisce
            miseramente.
            Non esiste che per stampare un file, navigare su
            internet o installare un emulatore debba
            smanettare per 2 ore, imparare cinque nuovi
            comandi da terminale (non sono tenuto a conoscere
            apt-get o dpkg) e scaricare 3 nuovi
            repository.Questo e' vergognoso fud e tu sei un misero troll.Il browser e' presente in tutte le distro e non c'e' da installare proprio niente.Se proprio vuoi usare un browser diverso da quello di default della distro lo installi dal gestore pacchetti senza nessun comando da imparare.Il discorso stampante dipende dalla stampante.Ma tutte le stampanti piu' diffuse vengono individuate ed installate in automatico dal sistema.Se la stampante e' una stampante di rete, devi installarla inserendo l'indirizzo di rete e il modello di stampante (cosa che devi fare anche con sistemi operativi a piastrelle colorate).Per l'emulatore il discorso e' lo stesso del browser: gestore pacchetti, scarichi, installi.
            Lavoro costantemente da remoto su centri di
            calcolo UNIX per calcoli ingegneristici, quindi
            so di cosa parlo. Linux è un ottimo esercizio di
            stile per gli informatici, ma un PESSIMO
            STRUMENTO DI LAVORO PER TUTTI GLI
            ALTRI.Questo tizio che dice di usare linux, riesce a lavorarci?Se la risposta e' si, allora e' un ottimo strumento di lavoro.Non c'e' altro da aggiungere.
            PS: "se non sei capace fattelo configurare" il
            sistemista costa, non lavora gratis. Cosa me ne
            faccio di un OS opensource gratis che poi
            richiede di pagare un tecnico per essere
            usato?L'informatica non ammette ignoranza.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: Relax...
            Non esiste che per stampare un file, navigare su
            internet o installare un emulatore debba
            smanettare per 2 ore, imparare cinque nuovi
            comandi da terminale (non sono tenuto a conoscere
            apt-get o dpkg) e scaricare 3 nuovi
            repository.

            Lavoro costantemente da remoto su centri di
            calcolo UNIX per calcoli ingegneristici, quindi
            so di cosa parlo. Linux è un ottimo esercizio di
            stile per gli informatici, ma un PESSIMO
            STRUMENTO DI LAVORO PER TUTTI GLI
            ALTRI.

            PS: "se non sei capace fattelo configurare" il
            sistemista costa, non lavora gratis. Cosa me ne
            faccio di un OS opensource gratis che poi
            richiede di pagare un tecnico per essere
            usato?L'ingegnere ha mai lavorato in una azienda di una certa dimensione?Intendo una di quelle dove esiste un reparto IT che ha il compito e la responsabilità di configurare e fare funzionare i computer degli utenti.
      • PAL scrive:
        Re: Se volete sapere come funziona la PA


        sono stati pure 10 anni a ruminarci sopra però

        non è che hanno deciso dall'oggi al domani, anzi
        il passaggio è stato lento, graduale e
        sofferto
        Non esattamente, come avrei letto hanno deciso di passare a linux al posto di aggiornare NT, ed insieme ti porti OO/LO e magari gestionali vari. Una possibile alterantiva e passare prima a OO/LO tenendo windows, cambiare i server che puoi, su alcune macchine iniziare il passaggio a linux sfruttando wine per applicazioni che ancora non riesci a migrare ecc.Ci hanno messo 10 anni ma non hanno usato strade intermedie, quello è il punto.
        mah non saprei

        io vivo al Sud e nel mio comune l'immondizia non
        viene raccolta da 2
        settimane

        siamo alla vigilia dell'ennesimo crisi,
        ovviamente c'è una chiara volontà politica di
        generarla, altrimenti non si capirebbe come mai
        in mezza Italia l'immondezaio funziona
        regolarmente e qua da noi c'è una crisi ogni paio
        d'anni

        questo per dire che quando il popolo è bue, il
        politico può continuare a fare i proprio
        comodacci

        non credo che i tedeschi siano altrettanto
        stupidi....spero!!In bocca al lupo.I tedeschi non sono stupidi ed hanno un po' più di soldi di noi quindi potrebbero decidere di tornare a windows perché la ritengono (a torto o a ragione non è questo il punto) una scelta più efficiente. Il denaro è UNA delle componenti della scelta, penso che tutti noi saremmo disposti a pagare un po' di più alcuni servizi a patto che siano efficienti, o no? Infatti nell'articolo si parla molto di insoddisfazione degli utenti. Potrebbe essere tutta una montatura, non lo so, io parlo presupponendo che quello che è stato dichiarato sia vero.
        • collione scrive:
          Re: Se volete sapere come funziona la PA
          - Scritto da: PAL
          Non esattamente, come avrei letto hanno deciso di
          passare a linux al posto di aggiornare NT, ed
          insieme ti porti OO/LO e magari gestionali vari.
          Una possibile alterantiva e passare prima a OO/LO
          tenendo windows, cambiare i server che puoi, suappunto, è quello che hanno fatto http://en.wikipedia.org/wiki/LiMux"The transition to OpenOffice.org, partly in advance under the Microsoft operating system"
          alcune macchine iniziare il passaggio a linux
          sfruttando wine per applicazioni che ancora non
          riesci a migrare
          ecc.hanno affrontato anche questo problema "The decision in 2003 had two components, on the one hand to get free software running on most of the desktops, and on the other hand to buy and develop web-based and platform independent (e.g. Java-based) business applications"sanno benissimo delle applicazioni windows-only, dell'hardware non compatibile, ecc... e c'hanno lavorato sue infatti il progetto è stato un sucXXXXX, nonostante un singolo politico affermi il contrarioe hanno implementato WollMux ( scritto in Java ) proprio per colmare le lacune create dal passaggio
          patto che siano efficienti, o no? Infatti
          nell'articolo si parla molto di insoddisfazione
          degli utenti. Potrebbe essere tutta unasi ma non si parla degli utenti dei pc della PA, bensì del fatto che l'utente domestico non riesce ad aprire gli odf con ms office!!! affermazione alquanto ridicola
          montatura, non lo so, io parlo presupponendo che
          quello che è stato dichiarato sia
          vero.del resto ci fu già una montatura del genere, con tanto di articoloni che dichiaravano fallito il progetto limux
      • maxsix scrive:
        Re: Se volete sapere come funziona la PA


        io vivo al Sud e nel mio comune l'immondizia non
        viene raccolta da 2
        settimane
        Un comune da passare immediatamente in opensouce.Allora si, vedrai, come volano i cassonetti.
        • vese scrive:
          Re: Se volete sapere come funziona la PA
          - Scritto da: maxsix



          io vivo al Sud e nel mio comune l'immondizia
          non

          viene raccolta da 2

          settimane



          Un comune da passare immediatamente in opensouce.

          Allora si, vedrai, come volano i cassonetti.Quoto. Per far funzionare le cose bisogna privatizzare municipalizzate & CO. !
          • maxsix scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: vese
            - Scritto da: maxsix





            io vivo al Sud e nel mio comune
            l'immondizia

            non


            viene raccolta da 2


            settimane






            Un comune da passare immediatamente in
            opensouce.



            Allora si, vedrai, come volano i cassonetti.



            Quoto.
            Per far funzionare le cose bisogna privatizzare
            municipalizzate & CO.
            !E dove avresti visto il collegamento opensouce
            privatizzazioni?Così, per curiosità.
          • Micompro Lagiaguar scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: vese

            - Scritto da: maxsix







            io vivo al Sud e nel mio comune

            l'immondizia


            non



            viene raccolta da 2



            settimane









            Un comune da passare immediatamente in

            opensouce.





            Allora si, vedrai, come volano i
            cassonetti.







            Quoto.

            Per far funzionare le cose bisogna
            privatizzare

            municipalizzate & CO.

            !

            E dove avresti visto il collegamento opensouce


            privatizzazioni?

            Così, per curiosità.Lo ha visto dalla giaguar
        • gnometto scrive:
          Re: Se volete sapere come funziona la PA
          la spazzatura ce l'hai nella scatola cranica applefag
        • collione scrive:
          Re: Se volete sapere come funziona la PA
          - Scritto da: maxsix
          Un comune da passare immediatamente in opensouce.

          Allora si, vedrai, come volano i cassonetti.lo so lo so, è dura far parte di una comunità di pseudoinformatici che si occupano di perline e decorazioni varie (rotfl)
    • Sky scrive:
      Re: Se volete sapere come funziona la PA
      Il fatto è che i tedeschi non si chiamano "crucchi" per caso: difficilmente scelgono una soluzione "morbida", se possono adottarne una "dura". ;)E sono pure totalmente pragmatici, anche. Per esempio, avevo letto che in Microsoft Germany, tempo fa, usavano server Linux con SAMBA per gestire la loro intranet "perchè Windows non funzionava abbastanza bene"... detto da Microsoft eh. :DSemplicemente: hanno adottato, senza guardare troppo per il sottile, e dovendosi poi occupare fondamentalmente della propria "LAN", ad una soluzione che "funzionasse". :)Poi, chiaramente, alla loro clientela mica proponevano quella soluzione. :D
    • SonoIO scrive:
      Re: Se volete sapere come funziona la PA
      - Scritto da: PAL
      Ultima nota: è vero che il politico di turno può
      metterci il becco, ma è anche vero che di fronte
      ai dati c'è poco da fare, se si dimostra
      chiaramente che una o l'altra soluzione è più
      vantaggiosa, il politico rischia molto a
      continuare per quella stradaMah, personalmente sono scettico.La realtà è spesso complessa e dimostrare che una soluzione è meglio di un'altra non penso sia per nulla facile.Banalmente una situazione OpenSource ti risparmia X di licenze ma rischi di spendere Y di assistenza agli utenti.Il punto è stimare Y e non vorrei essere nei panni di chi deve farlo.Voglio dire che non è un campo dove è facile individuare la situazione migliore, non esistono "dati" certi a priori.
      • panda rossa scrive:
        Re: Se volete sapere come funziona la PA
        - Scritto da: SonoIO
        - Scritto da: PAL

        Ultima nota: è vero che il politico di turno può

        metterci il becco, ma è anche vero che di fronte

        ai dati c'è poco da fare, se si dimostra

        chiaramente che una o l'altra soluzione è più

        vantaggiosa, il politico rischia molto a

        continuare per quella strada

        Mah, personalmente sono scettico.
        La realtà è spesso complessa e dimostrare che una
        soluzione è meglio di un'altra non penso sia per
        nulla
        facile.
        Banalmente una situazione OpenSource ti risparmia
        X di licenze ma rischi di spendere Y di
        assistenza agli
        utenti.Perche'? La soluzione X era forse esente da costi di assistenza?
        Il punto è stimare Y e non vorrei essere nei
        panni di chi deve
        farlo.Non preoccuparti che chi deve farlo e' in grado e non ha problemi.
        Voglio dire che non è un campo dove è facile
        individuare la situazione migliore, non esistono
        "dati" certi a
        priori.Esiste una soluzione peggiore a priori, ed e' quella con winsozz.
        • SonoIO scrive:
          Re: Se volete sapere come funziona la PA
          - Scritto da: panda rossa
          Perche'? La soluzione X era forse esente da costi
          di
          assistenza?Se è per questo pure Y può avere costi di licenza (es Red Hat) o equivalenti (farsi la distro custom).Volevo solo dire che persino iper semplificando la questione rimangono le difficoltà di base.

          Il punto è stimare Y e non vorrei essere nei

          panni di chi deve

          farlo.

          Non preoccuparti che chi deve farlo e' in grado e
          non ha
          problemi.In base a cosa affermi questo?Guarda che non esiste nessuna tabella o strumento ufficiale che ti permetta di fare quello che affermi.L'informatica è così, non è come nell'edilizia dive si possono fare stime ragionevolmente precise purtroppo, così mi hanno sempre detto in vari corsi all'università. ;-)

          Voglio dire che non è un campo dove è facile

          individuare la situazione migliore, non
          esistono

          "dati" certi a

          priori.

          Esiste una soluzione peggiore a priori, ed e'
          quella con
          winsozz.Io ti obbligherei ad usare il GEOS.
          • Darwin scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: SonoIO
            Certo che quando si ha voglia di polemizzare per
            polemizzare...
            Ripeto, citavo in un caso ipotetico ultra
            semplificato per fare un
            ragionamento.Un ragionamento che verte su principi sbagliati non può essere portato avanti.Se basi tutto su questioni "ipotetiche", senza un fondamento reale, tutto 'sto discorso va a puttane.
            E chi ti dice che non è prezzolato quello che fa
            buttare nel XXXXX le licenze che già hanno per
            passare ad una soluzione
            nuova?Addirittura.Già mi immagino la comunità di LibreOffice che manda mazzette...LOL
            Assolutamente falso, in certi casi migrare è
            praticamente impossibile, basta avere fatto
            realizzare robaccia custom che funziona solo su
            Windows.Pensi che negli altri paesi del mondo la situazione fosse diversa?Eppure si sono messi, hanno fatto riscrivere i software e sono migrati.E oggi risparmiano MILIONI di euro.La situazione è complessa, ma non è impossibile.La questione non sono i software Windows-only. Quelli sono l'ultimo dei problemi.Il problema reale ITALIANO è la corruzione e tutta la gentaglia che intasca soldi senza fare niente.QUESTO è il problema reale. Ma è un problema che con Linux non c'entra niente.
            Ricordo che una chiamata all'assistenza (fatta
            dalla solita azienda municipalizzata) non veniva
            mai a costare meno di 500.000 lire, anche per
            cose tipo installar il driver della stampantina
            USB da 100.000
            lire.Ed è la dimostrazione di quanto ho appena detto.
          • Etype scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: SonoIO
            E chi ti dice che non è prezzolato quello che fa
            buttare nel XXXXX le licenze che già hanno per
            passare ad una soluzione
            nuova?OK,raccontaci di un tentativo di corruzione su base open :D
            Assolutamente falso, in certi casi migrare è
            praticamente impossibile, basta avere fatto
            realizzare robaccia custom che funziona solo su
            Windows.e se tu basi ogni virgola del tuo lavoro su Ms di chi sarebbe la colpa ?
            Nel comune dove ho fatto il servizio civile io
            era
            così.come sopra.
            Ricordo che una chiamata all'assistenza (fatta
            dalla solita azienda municipalizzata) non veniva
            mai a costare meno di 500.000 lire, anche per
            cose tipo installar il driver della stampantina
            USB da 100.000
            lire.anche qui di chi è la colpa ?
            Mi chiedo davvero se chi scrive su PI ha più di
            16 anni e ha mai frequentato il mondo del lavoro
            o della
            PA.Hai mai frequentato posti di lavoro seri ? :D
          • mmarco scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            ma pure il primo microproXXXXXre è stato italiano, dal vicentino Faggin
      • Etype scrive:
        Re: Se volete sapere come funziona la PA
        - Scritto da: SonoIO
        Banalmente una situazione OpenSource ti risparmia
        X di licenze ma rischi di spendere Y di
        assistenza agli
        utenti.Ma per favore,tutti quelli che hanno windows non gli succede mai nulla ?Io vedo molto assistenza,dal software al sistema e a problemi vari.
        • Sky scrive:
          Re: Se volete sapere come funziona la PA
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: SonoIO

          Banalmente una situazione OpenSource ti
          risparmia

          X di licenze ma rischi di spendere Y di

          assistenza agli

          utenti.

          Ma per favore,tutti quelli che hanno windows non
          gli succede mai nulla
          ?
          Io vedo molto assistenza,dal software al sistema
          e a problemi
          vari.Da noi, quando abbiamo migrato la nostra struttura (ambito bancario) dal vecchio DOS a Win, ricordo che parlai col commerciale Siemens (lo conoscevo): frignava come un bimbo, che era dovuto scendere sotto l'offerta IBM per il supporto... LOL!!! da allora ci avranno stra-stra-stra-guadagnato: per dire, se ad un collega si "incanta" il mouse, invece di dirgli come dargli una pulita al volo, esce il tecnico!!! o__O
          • Etype scrive:
            Re: Se volete sapere come funziona la PA
            - Scritto da: Sky
            per dire, se ad un
            collega si "incanta" il mouse, invece di dirgli
            come dargli una pulita al volo, esce il
            tecnico!!!
            o__OUn fornitore sai cosa ti direbbe ? "serve un mouse nuovo!"
        • SonoIO scrive:
          Re: Se volete sapere come funziona la PA
          - Scritto da: Etype
          Ma per favore,tutti quelli che hanno windows non
          gli succede mai nulla
          ?
          Io vedo molto assistenza,dal software al sistema
          e a problemi
          vari.Ripeto per l'ennesima volta che volevo sottolineare che pure in un caso ultra semplificato non è praticamente possibile ricavare costi certi per i vari scenari. Figurarsi nella realtà.Può darsi che il passaggio a Linux ti crea una quantità incredibile di richieste di assistenza come che queste diminuiscano dipende da mille fattori e non esistono tabelle della Camera di commercio su cui basarsi per queste cose.
  • anverone99 scrive:
    Se si sono posti il problema...
    vuol dire che con Linux non e' tutta 'sta bubana e qualcosa non va, sempre a fronte del risparmio pecuniario.
    • pippo75 scrive:
      Re: Se si sono posti il problema...
      - Scritto da: anverone99
      vuol dire che con Linux non e' tutta 'sta bubana
      e qualcosa non va, sempre a fronte del risparmio
      pecuniario.Possibile, però leggo""""Il caso è montato a causa delle dichiarazioni del neoeletto vicesindaco Josef Schmid al Suddeutsche Zeitung, che aveva parlato di "sofferenza" da parte dei dipendenti del comune per le condizioni in cui erano costretti a lavorare con Linux"""L'articolo avrebbe dovuto portare il tipo e l'entità del problema che è stato segnalato. Se si lamento l'1% è una cosa, se si lamenta il 99% il discorso cambia.Cosa vuol dire "Condizione in cui erano costretti"?Mancano molte cose in questo articolo.
      • panda rossa scrive:
        Re: Se si sono posti il problema...
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: anverone99

        vuol dire che con Linux non e' tutta 'sta
        bubana

        e qualcosa non va, sempre a fronte del
        risparmio

        pecuniario.

        Possibile, però leggo

        """"Il caso è montato a causa delle dichiarazioni
        del neoeletto vicesindaco Josef Schmid al
        Suddeutsche Zeitung, che aveva parlato di
        "sofferenza" da parte dei dipendenti del comune
        per le condizioni in cui erano costretti a
        lavorare con
        Linux"""

        L'articolo avrebbe dovuto portare il tipo e
        l'entità del problema che è stato segnalato. Se
        si lamento l'1% è una cosa, se si lamenta il 99%
        il discorso
        cambia.
        Cosa vuol dire "Condizione in cui erano
        costretti"?

        Mancano molte cose in questo articolo.Mancano le cose che non si possono scrivere: la pressione lobbistica infarcita di un bel sottobanco che il sindaco avra' ricevuto, la mancanza del campo minato e del solitario, che avra' gettato nello sconforto i dipendenti della PA che per riempire la giornata hanno dovuto invece lavorare, e soprattutto non dimentichiamoci che e' ferragosto e che quindi va di moda il gossip sotto l'ombrellone.
        • aphex_twin scrive:
          Re: Se si sono posti il problema...
          - Scritto da: panda rossa
          mancanza del campo minato e del solitarioMa sai fare qualcosa , anche la piú semplice, che sia fuori dal mondo del pinguino ?E' mai possibile che ti si deve sempre spiegare tutto ?Ora, io non sono un amante del pinguino ma non lo schifo neanche nella stessa misura in cui tu schifi tutto quello che non é "pinguinato" e/o gratis, eppure io sono capace di installare o rimuovere un giochino dal pinguino, dalle finestre , dalle mele, ... , non che sia un vanto ma é molto peggio dire con non si é capaci a farlo e ritenersi degli "informatici" come fai tu.E' mai possibile che tu non abbia un minimo di curiositá, onestá e ti comporti SEMPRE da talebano , sparando sentenze , i soliti luoghi comuni (vecchi ormai di anni essendoti fossilizzato al era dell'ultima glaciazione) e falsitá di ogni genere.Le razzate che hai sparato solo nell'ultimo mese farebbero vergognare chiunque abbia un minimo di intelligenza a ripresentarsi qui con lo stesso nick, invece tu riesci addirittura a perseverare col "talebanismo glaciale".
          • panda rossa scrive:
            Re: Se si sono posti il problema...
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            mancanza del campo minato e del solitario

            Ma sai fare qualcosa , anche la piú
            semplice, che sia fuori dal mondo del pinguino
            ?Perche' dovrei complicarmi la vita?Con linux tutto e' semplice e funziona bene.
            E' mai possibile che ti si deve sempre spiegare
            tutto ?Spiega!
            Ora, io non sono un amante del pinguino ma non lo
            schifo neanche nella stessa misura in cui tu
            schifi tutto quello che non é "pinguinato" e/o
            gratis, eppure io sono capace di installare o
            rimuovere un giochino dal pinguino, dalle
            finestre , dalle mele, ... ,Bravo. Vuoi un applauso come quello che ti fanno iGenius quando vai a spendere da loro?
            non che sia un vanto
            ma é molto peggio dire con non si é capaci a
            farlo e ritenersi degli "informatici" come fai
            tu.Io? Sono quelli la' che dicono che si sentono persi perche' non c'e' piu' il campo minato.
            E' mai possibile che tu non abbia un minimo di
            curiositá, onestá e ti comporti SEMPRE
            da talebano , sparando sentenze , i soliti luoghi
            comuni (vecchi ormai di anni essendoti
            fossilizzato al era dell'ultima glaciazione) e
            falsitá di ogni
            genere.Ti stai confondendo con maxsix.
            Le razzate che hai sparato solo nell'ultimo meseEro in ferie. Di che cosa stai parlando?
            farebbero vergognare chiunque abbia un minimo di
            intelligenza a ripresentarsi qui con lo stesso
            nick, invece tu riesci addirittura a perseverare
            col "talebanismo
            glaciale".Il mio nick almeno e' registrato.A differenza dei tuoi.
      • collione scrive:
        Re: Se si sono posti il problema...
        - Scritto da: pippo75
        L'articolo avrebbe dovuto portare il tipo e
        l'entità del problema che è stato segnalato. Seconsidera che uno dei problemi lamentati è "gli utenti a casa non possono aprire i file odf usano ms office" :snon sono un fan di ms, ma mi risulta che ms office gli odf li supporta eccome
        • iRoby scrive:
          Re: Se si sono posti il problema...
          Stanno avendo problemi con doc e docx con la Limux che hanno adottato perché si basa su Ubuntu LTS 10.04 che ha un Openoffice vecchio di 4 anni. Il nuovo Limux che presto aggiorneranno risolverà questi problemi.
        • panda rossa scrive:
          Re: Se si sono posti il problema...
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: pippo75


          L'articolo avrebbe dovuto portare il tipo e

          l'entità del problema che è stato segnalato.
          Se

          considera che uno dei problemi lamentati è "gli
          utenti a casa non possono aprire i file odf usano
          ms office"
          :s

          non sono un fan di ms, ma mi risulta che ms
          office gli odf li supporta
          eccomeNon quello craccato che hanno gli utenti a casa.
          • collione scrive:
            Re: Se si sono posti il problema...
            - Scritto da: panda rossa
            Non quello craccato che hanno gli utenti a casa.ma si può sempre installare il plugin
          • panda rossa scrive:
            Re: Se si sono posti il problema...
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: panda rossa


            Non quello craccato che hanno gli utenti a
            casa.

            ma si può sempre installare il pluginStiamo parlando di gente che usa winsozz... non puoi mica pretendere certe cose.
          • collione scrive:
            Re: Se si sono posti il problema...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: collione

            - Scritto da: panda rossa




            Non quello craccato che hanno gli
            utenti
            a

            casa.



            ma si può sempre installare il plugin

            Stiamo parlando di gente che usa winsozz... non
            puoi mica pretendere certe
            cose.vabbè ma basta un link sulle pagine da dove si scaricano gli odf
      • Sky scrive:
        Re: Se si sono posti il problema...
        Se si lamenta l'1% MA quell'1% è il sindaco (che magari non sa usare un desktop linux... anche se mi chiedo oggi cosa ci sia da sapere, visto che è punta-e-clicca come Windows) allora è un "problema" (soprattutto se Microsoft ha, per così dire, "unto" quella ruota).Se si lamenta il 99% degli altri, allora non è un problema.Il fatto poi che mandino in giro ODF invece che PDF mi pare abbastanza poco furbo (come quando mi capita di ricevere un documento MsWord, invece che un PDF: lo devo solo leggere, mica modificare).Poi vabbè, se la gente non vuol spendere soldi per aggiornare (MS)Office a casa, tempo per piratarlo o altro tempo per installare LibreOffice/OpenOffice...
    • iRoby scrive:
      Re: Se si sono posti il problema...
      In giro si dice che abbiano problemi con l'importazione dei documenti Doc e Docx.Il problema è causato dal fatto che Limux si basa su Ubuntu LTS 10.04 che è troppo datata anche come software Openoffice.Ora ci sarà la nuova Limux basata su 14.04 LTS che cambierà radicalmente su questo fronte.Le notizie di problemi specie spinte in pompa magna sono frutto di azione di lobbying. A Monaco stanno ancora lavorando per consolidare la conversione ai nuovi sistemi.
      • pippo75 scrive:
        Re: Se si sono posti il problema...
        - Scritto da: iRoby
        In giro si dice che abbiano problemi con
        l'importazione dei documenti Doc e
        Docx.
        Il problema è causato dal fatto che Limux si basa
        su Ubuntu LTS 10.04 che è troppo datata anche
        come software Openoffice.apt-get update openoffice o libreoffice che sia?al limite passando per synaptic o gestore pacchetti giusto per non aprire il terminale?ops, volevo dire "sudo apt-get ....."Se poi proprio serve, se proprio non possono farne a meno, se il docx di msword è di vitale importanza, provare wine?
        • iRoby scrive:
          Re: Se si sono posti il problema...
          Tu ragioni da utente hobbista, non da dipartimentale.Non si può fare quello che hai scritto senza testarlo e poi distribuirlo su migliaia di macchine.
      • anverone99 scrive:
        Re: Se si sono posti il problema...
        - Scritto da: iRoby
        In giro si dice che abbiano problemi con
        l'importazione dei documenti Doc e
        Docx.Basta salvare di defaulto in formato Documento di Word 97-2003
  • Etype scrive:
    Monaco
    "La città della Baviera avvia uno studio interno per valutare quale sia la migliore soluzione per la propria infrastruttura IT. Un lavoro analogo, nel 2000, aveva condotto alla scelta del Pinguino"Appunto !!! nel 2000 si è fatto uno studio simile e si è scelto Linux,dopo 10 anni si mette in dubbio quello che si è fatto prima ?"Si parla di organizzazione, di costi, di performance e di usabilità e soddisfazione degli utenti".soddisfazione degli utenti ? mica sono clienti a cui devi vendere qualcosa ma dipendenti che devono imparare ad usare un sistema con programmi annessi.Anche se era windows e gli davi un programma che a loro non piaceva cosa dicevano "no,non mi piace,non lo uso!" ma scherziamo ?Chi comanda il dipendente ora?"Lo studio prenderà quindi in considerazione tutte le opportunità in circolazione, free software o software proprietario, Linux, Windows e probabilmente anche Mac OS"Mac OS ??? ahahahah e vai che spendono il triplo di 10 anni fa e si devono ricomprare tutto il parco hardware ,da una gabbia ad una gabbia più piccola ? LOL :D""questo potrebbe significare abbandonare la versione personalizzata di Ubuntu con installato LibreOffice attualmente in uso, magari a favore di Windows e Office, ma potrebbe anche significare che Monaco insisterà e persisterà nella sua scelta di software libero negli anni a venire."Se sono intelligenti rimangono con Linux,io avrei scelto Debian e non la versione personalizzata.C'era stato uno studio interno che ha portato all'adozione del pinguino,ci si è messo 10 anni per ultimarla e opra getti tutto all'ortiche per ritornare sotto i lucchetti ? Le spese affrontate come le giustifichi dicendo "eh forse non abbiamo fatto una scelta oculata,però ci abbiamo messo 10 anni per capirlo" :D"c'era in ballo l'interoperabilità e l'indipendenza da qualsiasi lock-in, da cui la decisione di passare al Pinguino."Appunto,nel 2000 si voleva interoperabilità e indipenddenza da qualsiasi lock-in e oggi invece ci si ritorna ? Ma chi cavolo li fa certi studi ?"Il caso è montato a causa delle dichiarazioni del neoeletto vicesindaco Josef Schmid al Suddeutsche Zeitung, che aveva parlato di "sofferenza" da parte dei dipendenti del comune per le condizioni in cui erano costretti a lavorare con Linux"Cioè Tux li frustava ogni giorno e li lasciava a pane e acqua ? :D"I più maliziosi hanno legato questo nuovo orientamento alla decisione di Microsoft di spostare proprio a Monaco di Baviera il proprio quartier generale tedesco, con un importante investimento che si concluderà nel 2016"wee ma che coincidenza guarda :D"anche il nuovo sindaco si era espresso in altri contesti dichiarandosi un "fan Microsoft""Che obbiettività eh , si era capito ..."storicamente l'azienda di Redmond ha sempre contestato le cifre relative ai costi e ai risparmi dichiarate dalle amministrazioni precedenti relative al progetto Limux."...e storicamente Ms ha sempre raccontato palle poichè ha sempre visto Linux come una minaccia,caso strano invece le sue cifre son sempre reali e sempre minori di altri,ma per favore...Mi meraviglio comunque della Germania perchè ci sono distro Linux proprio di origine tedesca,SUSE (anche se nei primi del 2000 è stata acqusitaat da Novell) e il ben fatto Knoppix derivata di Debian fatta da un cittadino tedesco,Klaus Knopper.
    • Fai il login o Registrati scrive:
      Re: Monaco
      - Scritto da: Etype
      Appunto !!! nel 2000 si è fatto uno studio simile
      e si è scelto Linux,dopo 10 anni si mette in
      dubbio quello che si è fatto prima?Caro Etype, evidentemente non sai come funziona nella P.A. (ci lavoro dall'89... ho visto cose che voi umani non potete immaginare...). Ogni nuovo eletto (se poi di parte politica diversa ancor di più) vuole dare la propria impronta all'amministrazione (trad.: deve saldare il debito con chi gli ha pagato la campagna elettorale). Tanto non sono soldi suoi.
      soddisfazione degli utenti ?Gli utenti della P.A. sono anche e soprattutto i cittadini. Ti parrà strano, ma da quando usiamo .odf un sacco di esterni si lamentano perché gli tocca di installare un altro programma per lavorare sui nostri files. Come se lo pagassero (ma del resto non pagano neppure Office piratato)
      "Il caso è montato a causa delle dichiarazioni
      del neoeletto vicesindaco Josef Schmid al
      Suddeutsche Zeitung, che aveva parlato di
      "sofferenza" da parte dei dipendenti del comune
      per le condizioni in cui erano costretti a
      lavorare con
      Linux"

      Cioè Tux li frustava ogni giorno e li lasciava a
      pane e acqua ?
      :DMa figurati... certo chi si lamenta di tutto c'è sempre, ma sono XXXXXXX.
      "I più maliziosi hanno legato questo nuovo
      orientamento alla decisione di Microsoft di
      spostare proprio a Monaco di Baviera il proprio
      quartier generale tedesco, con un importante
      investimento che si concluderà nel
      2016"

      wee ma che coincidenza guarda :DAppunto.
      Mi meraviglio comunque della Germania perchè ci
      sono distro Linux proprio di origine tedesca,SUSE
      (anche se nei primi del 2000 è stata acqusitaat
      da Novell) e il ben fatto Knoppix derivata di
      Debian fatta da un cittadino tedesco,Klaus
      Knopper.Io invece se fossi in una P.A. mi affiderei ad aziende come RH, Canonical o Novell.Ciao
      • pippo75 scrive:
        Re: Monaco

        Caro Etype, evidentemente non sai come funziona
        nella P.A. (ci lavoro dall'89... ho visto cose
        che voi umani non potete immaginare...). Ogni
        nuovo eletto (se poi di parte politica diversa
        ancor di più) vuole dare la propria impronta
        all'amministrazione (trad.: deve saldare il
        debito con chi gli ha pagato la campagna
        elettorale). Tanto non sono soldi
        suoi.Purtroppo la verità è questa. Lo vedo in molti aspetti.Ci sarebbe da raccontarne.....

        soddisfazione degli utenti ?
        Gli utenti della P.A. sono anche e soprattutto i
        cittadini. Ti parrà strano, ma da quando usiamo
        .odf un sacco di esterni si lamentano perché gliMetti .odf e .pdf.
        Ma figurati... certo chi si lamenta di tutto c'è
        sempre, ma sono
        XXXXXXX.anche qui devo confermare.
        • collione scrive:
          Re: Monaco
          - Scritto da: pippo75
          Purtroppo la verità è questa. Lo vedo in molti
          aspetti.e aggiungiamo pure che alcuni nuovi eletti ( un bel numero in verità ) amano riempirsi le tasche con i soldi delle mazzettetanto paghiamo noi!!
      • maxsix scrive:
        Re: Monaco

        Io invece se fossi in una P.A. mi affiderei ad
        aziende come RH, Canonical o
        Novell.

        CiaoChe costano come M$.Quindi?
        • panda rossa scrive:
          Re: Monaco
          - Scritto da: maxsix

          Io invece se fossi in una P.A. mi affiderei
          ad

          aziende come RH, Canonical o

          Novell.



          Ciao

          Che costano come M$.
          Quindi?Quindi solo per il fatto che la cosa ti infastidisce, e' segno che linux e' la scelta giusta.
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: maxsix


            Io invece se fossi in una P.A. mi
            affiderei

            ad


            aziende come RH, Canonical o


            Novell.





            Ciao



            Che costano come M$.

            Quindi?

            Quindi solo per il fatto che la cosa ti
            infastidisce, e' segno che linux e' la scelta
            giusta.A me?Solo il giorno che la PA locale dove vivo io (e pago le tasse) si arrischi a fare una stupidata del genere potrebbe infastidirmi.Fino ad allora ho solo che un gran senso di compatimento verso il popolo germanico coinvolto.E tenerezza verso i cantinari beoti di PI. Che non fa mai male, poi.Un abbraccio.
          • panda rossa scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: maxsix



            Io invece se fossi in una P.A. mi

            affiderei


            ad



            aziende come RH, Canonical o



            Novell.







            Ciao





            Che costano come M$.


            Quindi?



            Quindi solo per il fatto che la cosa ti

            infastidisce, e' segno che linux e' la scelta

            giusta.

            A me?
            Solo il giorno che la PA locale dove vivo io (e
            pago le tasse) si arrischi a fare una stupidata
            del genere potrebbe
            infastidirmi.Gia'. Verrebbe meno il tuo ruolo di inutile intermediario parassita.
            Fino ad allora ho solo che un gran senso di
            compatimento verso il popolo germanico
            coinvolto.Fino ad ora e' coinvolto solo un politico cialtrone e i suoi parenti a casa che dicono che non riescono piu' a scaricare i pornazzi.
            E tenerezza verso i cantinari beoti di PI. Che
            non fa mai male,
            poi.Si chiama invidia, non tenerezza.Invidia del pene, direbbe Freud.
            Un abbraccio.Tieni giu' le mani, sai.
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: maxsix




            Io invece se fossi in una
            P.A.
            mi


            affiderei



            ad




            aziende come RH, Canonical o




            Novell.









            Ciao







            Che costano come M$.



            Quindi?





            Quindi solo per il fatto che la cosa ti


            infastidisce, e' segno che linux e' la
            scelta


            giusta.



            A me?

            Solo il giorno che la PA locale dove vivo io
            (e

            pago le tasse) si arrischi a fare una
            stupidata

            del genere potrebbe

            infastidirmi.

            Gia'. Verrebbe meno il tuo ruolo di inutile
            intermediario
            parassita.
            Lol?Quando raggiungerai le righe di codice che ho scritto io in 25 anni di carriera sarai un genio.Ma visto che non ci arriverai ce ne faremo una ragione.

            Fino ad allora ho solo che un gran senso di

            compatimento verso il popolo germanico

            coinvolto.

            Fino ad ora e' coinvolto solo un politico
            cialtrone e i suoi parenti a casa che dicono che
            non riescono piu' a scaricare i
            pornazzi.
            Ecco, Panda Rossa ha attivato la famosa arma dei cantinari beoti di PI.Il Minimizzatore [TM]E' che non funziona...

            E tenerezza verso i cantinari beoti di PI.
            Che

            non fa mai male,

            poi.

            Si chiama invidia, non tenerezza.
            Invidia del pene, direbbe Freud.
            Invidia di cosa?Guarda che Linux, purtroppo, lo uso tutti i santi giorni.E fa XXXXXX [cit.]

            Un abbraccio.

            Tieni giu' le mani, sai.Altrimenti?
          • panda rossa scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix

            Gia'. Verrebbe meno il tuo ruolo di inutile

            intermediario

            parassita.


            Lol?
            Quando raggiungerai le righe di codice che ho
            scritto io in 25 anni di carriera sarai un
            genio.
            Ma visto che non ci arriverai ce ne faremo una
            ragione.Come no, righe di codice...Ma vai a fare tap sullo smartphone e lascia perdere le tastiere che non sono cose per te.


            Fino ad allora ho solo che un gran
            senso
            di


            compatimento verso il popolo germanico


            coinvolto.



            Fino ad ora e' coinvolto solo un politico

            cialtrone e i suoi parenti a casa che dicono
            che

            non riescono piu' a scaricare i

            pornazzi.



            Ecco, Panda Rossa ha attivato la famosa arma dei
            cantinari beoti di
            PI.
            Il Minimizzatore [TM]

            E' che non funziona...L'arma che ho attivato e' l'acchiappafessi, e funziona benissimo.


            E tenerezza verso i cantinari beoti di
            PI.

            Che


            non fa mai male,


            poi.



            Si chiama invidia, non tenerezza.

            Invidia del pene, direbbe Freud.



            Invidia di cosa?CVD.
            Guarda che Linux, purtroppo, lo uso tutti i santi
            giorni.
            E fa XXXXXX [cit.]A me invece lascia tanto tempo libero.Evidentemente uno di noi due e' incapace.


            Un abbraccio.



            Tieni giu' le mani, sai.

            Altrimenti?Altrimenti cosa?Mi minacci adesso?Tieni giu' le mai e stai al tuo posto.
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: maxsix



            Gia'. Verrebbe meno il tuo ruolo di
            inutile


            intermediario


            parassita.




            Lol?

            Quando raggiungerai le righe di codice che ho

            scritto io in 25 anni di carriera sarai un

            genio.

            Ma visto che non ci arriverai ce ne faremo
            una

            ragione.

            Come no, righe di codice...
            Ma vai a fare tap sullo smartphone e lascia
            perdere le tastiere che non sono cose per
            te.
            Già.L'ho appena detto alle 4 che mi circondano.Sono saltati i tasti dalle risate.Ah una è connessa al tuo RasPI espandibile che ti avevo promesso.Ma non lo vuoi...



            Fino ad allora ho solo che un gran

            senso

            di



            compatimento verso il popolo
            germanico



            coinvolto.





            Fino ad ora e' coinvolto solo un
            politico


            cialtrone e i suoi parenti a casa che
            dicono

            che


            non riescono piu' a scaricare i


            pornazzi.






            Ecco, Panda Rossa ha attivato la famosa arma
            dei

            cantinari beoti di

            PI.

            Il Minimizzatore [TM]



            E' che non funziona...

            L'arma che ho attivato e' l'acchiappafessi, e
            funziona
            benissimo.
            Autoflagellazione. Lo sappiamo, lo sappiamo.



            E tenerezza verso i cantinari
            beoti
            di

            PI.


            Che



            non fa mai male,



            poi.





            Si chiama invidia, non tenerezza.


            Invidia del pene, direbbe Freud.






            Invidia di cosa?

            CVD.


            Guarda che Linux, purtroppo, lo uso tutti i
            santi

            giorni.

            E fa XXXXXX [cit.]

            A me invece lascia tanto tempo libero.Ovvio, non hai niente da fare.Ne con, ne senza linux.Poi oh, te credo, mr. autoupdate openssl.
            Evidentemente uno di noi due e' incapace.
            Evidentemente tu.E' da mo che lo sappiamo.Un abbraccio fortissimo.



            Un abbraccio.





            Tieni giu' le mani, sai.



            Altrimenti?

            Altrimenti cosa?
            Mi minacci adesso?

            Tieni giu' le mai e stai al tuo posto.Figurarsi se alzo le mani su di te.Me ne pentirei a vita, un po' come sparare sulla croce rossa.
          • Etype scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Quando raggiungerai le righe di codice che ho
            scritto io in 25 anni di carriera sarai un
            genio.Ma arriva a 256 caratteri ? :D
            Ma visto che non ci arriverai ce ne faremo una
            ragione.com'è bello pavoneggiarsi dietro un forum ed inventarsi tutto di sana pianta eh :D
            Invidia di cosa?
            Guarda che Linux, purtroppo, lo uso tutti i santi
            giorni.Allora sei incoerente,non dovresti usarlo,dai proponi una bella alternativa con la facciozza stilizzata (rotfl)
          • Shiba scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Quando raggiungerai le righe di codice che ho
            scritto io in 25 anni di carriera sarai un
            genio.for i in {0..100}; do echo 'puts("hello world");'; doneCambia pure il valore.
          • evviva scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: maxsix



            Io invece se fossi in una P.A. mi

            affiderei


            ad



            aziende come RH, Canonical o



            Novell.







            Ciao





            Che costano come M$.


            Quindi?



            Quindi solo per il fatto che la cosa ti

            infastidisce, e' segno che linux e' la scelta

            giusta.

            A me?
            Solo il giorno che la PA locale dove vivo io (e
            pago le tasse) si arrischi a fare una stupidata
            del genere potrebbe
            infastidirmi.

            Fino ad allora ho solo che un gran senso di
            compatimento verso il popolo germanico
            coinvolto.

            E tenerezza verso i cantinari beoti di PI. Che
            non fa mai male,
            poi.

            Un abbraccio.Certo, avere un sistema nelle PA che va in BSOD dopo una patch è la lineare logica dei macachi ritardati.
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco


            Certo, avere un sistema nelle PA che va in BSOD
            dopo una patch è la lineare logica dei macachi
            ritardati.Il problema non è la patch + BSOD, ma la sua soluzione.Quanto rapida e indolore sia e sopratutto non abbisogna di chiamare il tecnico a 50 euro/ora.
          • evviva scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix



            Certo, avere un sistema nelle PA che va in
            BSOD

            dopo una patch è la lineare logica dei
            macachi

            ritardati.

            Il problema non è la patch + BSOD, ma la sua
            soluzione.
            Quanto rapida e indolore sia e sopratutto non
            abbisogna di chiamare il tecnico a 50
            euro/ora.Già,è più economico stare fermi a guardare lo schermo blu sperando che si ripristini da solo. L' intelligenza è passata molto lontano dalla tua piccola capoccia da primata.
          • Darwin scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: evviva
            L' intelligenza è passata molto lontano dalla tua
            piccola capoccia da
            primata.Non era in dotazione col Mac.Il pacchetto iBrain e la sottoscrizione Apple Neuro Protection Plan costavano decisamente troppo.
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: evviva
            - Scritto da: maxsix





            Certo, avere un sistema nelle PA che va in

            BSOD


            dopo una patch è la lineare logica dei

            macachi


            ritardati.



            Il problema non è la patch + BSOD, ma la sua

            soluzione.

            Quanto rapida e indolore sia e sopratutto non

            abbisogna di chiamare il tecnico a 50

            euro/ora.
            Già,è più economico stare fermi a guardare lo
            schermo blu sperando che si ripristini da solo.
            L' intelligenza è passata molto lontano dalla tua
            piccola capoccia da
            primata.Certo che voi cantinari di primo pelo siete proprio mononeuronici.Ascolta provo a fartela ancora più semplice.Un tecnico (se serve) su windows lo trovi a 20 euro/ora o giù di li, e un smanettone dipendente in un comune lo trovi ovunque.Quindi è molto probabile che il problema BSOD sia molto più facile e molto più economico di un sistemista Linux che costa di più ed è più difficilmente reperibile.Si chiama buon senso.O il principio del buon padre di famiglia, previsto anche dal nostro ordinamento giuridico.
          • evviva scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: evviva

            - Scritto da: maxsix







            Certo, avere un sistema nelle PA
            che va
            in


            BSOD



            dopo una patch è la lineare logica
            dei


            macachi



            ritardati.





            Il problema non è la patch + BSOD, ma
            la
            sua


            soluzione.


            Quanto rapida e indolore sia e
            sopratutto
            non


            abbisogna di chiamare il tecnico a 50


            euro/ora.

            Già,è più economico stare fermi a guardare lo

            schermo blu sperando che si ripristini da
            solo.

            L' intelligenza è passata molto lontano
            dalla
            tua

            piccola capoccia da

            primata.

            Certo che voi cantinari di primo pelo siete
            proprio
            mononeuronici.
            Ascolta provo a fartela ancora più semplice.

            Un tecnico (se serve) su windows lo trovi a 20
            euro/ora o giù di li, e un smanettone dipendente
            in un comune lo trovi
            ovunque.

            Quindi è molto probabile che il problema BSOD sia
            molto più facile e molto più economico di un
            sistemista Linux che costa di più ed è più
            difficilmente
            reperibile.

            Si chiama buon senso.

            O il principio del buon padre di famiglia,
            previsto anche dal nostro ordinamento
            giuridico.Qindi la soluzione è un sistema a pagamento con standard chiusi e un XXXXXXXXX alla manutenzione. Un sistema libero con standard aperti e manutenzione competente è da escludere. Poi sono io il cantinaro eh? Bravo, bravo l' incompetente bestia che non sei altro.
          • panda rossa scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: evviva
            Qindi la soluzione è un sistema a pagamento con
            standard chiusi e un XXXXXXXXX alla manutenzione.
            Un sistema libero con standard aperti e
            manutenzione competente è da escludere.


            Poi sono io il cantinaro eh? Bravo, bravo l'
            incompetente bestia che non sei
            altro.Lui, dal suo punto di vista invece e' furbo.Essendo il suo mestiere quello dell'intrallazzatore immanicato, ha tutto l'interesse che la PA abbia un sistema di XXXXX che va in BSOD due volte al giorno, e poi lui piazza il contratto di assistenza da migliaia di euro (che si intasca) e a riparare il danno manda il XXXXXXXXX stagista pagato col buono pasto.La soluzione linux per la gentaglia come lui e' quanto di peggio: un sistema GRATUITO, STABILE, SICURO, APERTO, la cui manutenzione costa solo un decimo all'azienda, decimo che finisce tutto nelle tasche del sistemista capace.
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: evviva
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: evviva


            - Scritto da: maxsix









            Certo, avere un sistema nelle PA

            che va

            in



            BSOD




            dopo una patch è la lineare
            logica

            dei



            macachi




            ritardati.







            Il problema non è la patch + BSOD, ma

            la

            sua



            soluzione.



            Quanto rapida e indolore sia e

            sopratutto

            non



            abbisogna di chiamare il tecnico a 50



            euro/ora.


            Già,è più economico stare fermi a guardare
            lo


            schermo blu sperando che si ripristini da

            solo.


            L' intelligenza è passata molto lontano

            dalla

            tua


            piccola capoccia da


            primata.



            Certo che voi cantinari di primo pelo siete

            proprio

            mononeuronici.

            Ascolta provo a fartela ancora più semplice.



            Un tecnico (se serve) su windows lo trovi a 20

            euro/ora o giù di li, e un smanettone dipendente

            in un comune lo trovi

            ovunque.



            Quindi è molto probabile che il problema BSOD
            sia

            molto più facile e molto più economico di un

            sistemista Linux che costa di più ed è più

            difficilmente

            reperibile.



            Si chiama buon senso.



            O il principio del buon padre di famiglia,

            previsto anche dal nostro ordinamento

            giuridico.
            Qindi la soluzione è un sistema a pagamento con
            standard chiusi e un XXXXXXXXX alla manutenzione.
            Un sistema libero con standard aperti e
            manutenzione competente è da escludere.


            Poi sono io il cantinaro eh? Bravo, bravo l'
            incompetente bestia che non sei
            altro.Tu non hai capito che la tua manutenzione qualificata non esiste. E gli altri hanno capito che quella poca che c'è è più costosa e con scarsi risultati.Quindi la tua millantata competenza la puoi portare nel campo di patate.È quello il suo posto.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Tu non hai capito che la tua manutenzione
            qualificata non esiste. Caspita. Forse stavolta hai ragione.'spe che controllo...https://access.redhat.com/supporthttps://www.suse.com/support/programs/long-term-service-pack-support.htmlhttp://www.canonical.com/serviceshttp://www.oracle.com/us/technologies/linux/support/overview/index.htmlNo. Niente. Torto anche stavolta.
          • Etype scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Tu non hai capito che la tua manutenzione
            qualificata non esiste. Infatti quando non c'è si vedono i risultati...
            E gli altri hanno capito
            che quella poca che c'è è più costosa e con
            scarsi
            risultati.Ma non diciamo fesserie,nelle piccole aziende per risparmiare si danno o al fai da te o si tengono il problema finchè la situazione non peggiora o gli impedisce di lavorare.In altre hanno personale interno,per qualcosa di vitale importanza ci si rivolge a tecnici specializzati.
          • Etype scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            A me?
            Solo il giorno che la PA locale dove vivo io (e
            pago le tasse) si arrischi a fare una stupidata
            del genere potrebbe
            infastidirmi.quindi gli proponi il Mac ?
            Fino ad allora ho solo che un gran senso di
            compatimento verso il popolo germanico
            coinvolto.e perchè mai
            E tenerezza verso i cantinari beoti di PI. Che
            non fa mai male,
            poi.Muahahah e anche dai finti esperti :D
            Un abbraccio.un bracciolo anche a te :D
          • gnometto scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: maxsix



            Io invece se fossi in una P.A. mi

            affiderei


            ad



            aziende come RH, Canonical o



            Novell.







            Ciao





            Che costano come M$.


            Quindi?



            Quindi solo per il fatto che la cosa ti

            infastidisce, e' segno che linux e' la scelta

            giusta.

            A me?
            Solo il giorno che la PA locale dove vivo io (e
            pago le tasse) si arrischi a fare una stupidata
            del genere potrebbe
            infastidirmi.

            Fino ad allora ho solo che un gran senso di
            compatimento verso il popolo germanico
            coinvolto.

            E tenerezza verso i cantinari beoti di PI. Che
            non fa mai male,
            poi.

            Un abbraccio.lol povero applefag che non capisce un XXXXX di nulla
      • Etype scrive:
        Re: Monaco
        - Scritto da: Fai il login o Registrati
        Ogni nuovo eletto (se poi di parte politica diversa
        ancor di più) vuole dare la propria impronta
        all'amministrazione (trad.: deve saldare il
        debito con chi gli ha pagato la campagna
        elettorale). Tanto non sono soldi
        suoi.Ok ma qui ci dovrebbe essere una parte tecnica che deve valutare,non le influenze del nuovo eletto ch esi emtte in mostra.
        Gli utenti della P.A. sono anche e soprattutto i
        cittadini.Ma se è riferito al sistema che usano sono coloro che ci lavorano,non i cittadini che sono dall'altra parte.
        Ti parrà strano, ma da quando usiamo
        .odf un sacco di esterni si lamentano perché gli
        tocca di installare un altro programma per
        lavorare sui nostri files. Come se lo pagassero
        (ma del resto non pagano neppure Office
        piratato)Un problema simile c'era stato anche con documenti di office ma di versioni diverse (.doc-.docx,.xsl-.xslx,ecc)Dell'office pirato lo sapevo,almeno nelle piccole realtà..
        Io invece se fossi in una P.A. mi affiderei ad
        aziende come RH, Canonical o
        Novell.

        CiaoSi anche,però il costo del supporto ti rimane.
    • pippo75 scrive:
      Re: Monaco
      - Scritto da: Etype
      "Si parla di organizzazione, di costi, di
      performance e di usabilità e soddisfazione degli
      utenti".

      soddisfazione degli utenti ? mica sono clienti a
      cui devi vendere qualcosa ma dipendenti che
      devono imparare ad usare un sistema con programmi
      annessi.una buona ditta ascolta i propri dipendenti e se questi hanno dei problemi cerca di risolverli.Vero noi siamo in Italia.
      programma che a loro non piaceva cosa dicevano
      "no,non mi piace,non lo uso!" ma scherziamocapire i problemi. Vero restiamo in Italia, come disse un politico della zona "io faccio le cose, poi gli altri devono arrangiarsi".
      "Lo studio prenderà quindi in considerazione
      tutte le opportunità in circolazione, free
      software o software proprietario, Linux, Windows
      e probabilmente anche Mac OS"

      Mac OS ??? ahahahah e vai che spendono il triplo
      di 10 anni fa e si devono ricomprare tutto il
      parco hardware ,da una gabbia ad una gabbia più
      piccola ? LOLVedo che parlano solo di sistemi operativi, sperando che per macos intendano osx.
      "questo potrebbe significare abbandonare la
      versione personalizzata di Ubuntu con installato
      LibreOffice attualmente in uso, magari a favore
      di Windows e Office,ti rivelo un segreto ma non dirlo in giro: Libro Office c'è anche per windows. ( mi raccomando acqua in bocca )
      Se sono intelligenti rimangono con Linux,io avrei
      scelto Debian e non la versione
      personalizzata.io cercherei di capire i problemi che hanno trovato.
      Appunto,nel 2000 si voleva interoperabilità e
      indipenddenza da qualsiasi lock-in e oggi invece
      ci si ritorna ? Ma chi cavolo li fa certi studi
      ?tolto office, quali altri lock-in ci sono?
      "I più maliziosi hanno legato questo nuovo
      orientamento alla decisione di Microsoft di
      spostare proprio a Monaco di Baviera il proprio
      quartier generale tedesco, con un importante
      investimento che si concluderà nel
      2016"questo è più facile.
      Mi meraviglio comunque della Germania perchè ci
      sono distro Linux proprio di origine tedesca,SUSE
      (anche se nei primi del 2000 è stata acqusitaat
      da Novell) e il ben fatto Knoppix derivata di
      Debian fatta da un cittadino tedesco,Klaus
      Knopper.Non so in Germania, ma in Italia un politico deve sparare cifre grosse per fare bella figura e in questo caso M$ è politicamente più valida di knoppix ( sbaglio o è stata la prima distro live ? )
      • Darwin scrive:
        Re: Monaco
        - Scritto da: pippo75
        una buona ditta ascolta i propri dipendenti e se
        questi hanno dei problemi cerca di
        risolverli.Quando il problema è reale, lo si cerca di risolvere.Quando il problema è la pigrizia mentale, ci sono i campi da zappare.Questo A PRESCINDERE dalla questione Windows/Linux.Un dipendente ha diritto di lamentarsi quando ci sono le CONDIZIONI per farlo, ovvero quando ci sono reali problemi sui quali basare una protesta.Quando i motivi sono la mancanza di voglia, è meglio starsene a casa.
        Vero noi siamo in Italia.Infatti.Siamo il paese nella quale se sei onesto ti arriva la cartella esattoriale di Equitalia, mentre se frodi il fisco per miliardi ti nominano Cavaliere e Presidente del Consiglio.
        capire i problemi. Vero restiamo in Italia, come
        disse un politico della zona "io faccio le cose,
        poi gli altri devono
        arrangiarsi".Come sopra.
        Vedo che parlano solo di sistemi operativi,
        sperando che per macos intendano
        osx.Che gira solo su hardware Apple.Ergo, acquistare roba al triplo del valore reale di mercato.Una genialata, insomma.
        ti rivelo un segreto ma non dirlo in giro: Libro
        Office c'è anche per windows. ( mi raccomando
        acqua in bocca
        )ti rivelo un segreto ma non dirlo in giro: una distro Linux ha costo zero o comunque irrisorio, Windows no. ( mi raccomando acqua in bocca )
        io cercherei di capire i problemi che hanno
        trovato.[img]http://d24w6bsrhbeh9d.cloudfront.net/photo/120547_700b.jpg[/img]
        tolto office, quali altri lock-in ci sono?E se togli office, a che ti serve Windows?A pagare licenze a caz*o, solo per il gusto di regalare soldi a Microsoft?
        • pippo75 scrive:
          Re: Monaco

          Quando il problema è reale, lo si cerca di
          risolvere.
          Quando il problema è la pigrizia mentale, ci sono
          i campi da
          zappare.ma i problemi effettivi quali sono?
          ti rivelo un segreto ma non dirlo in giro: una
          distro Linux ha costo zero o comunque irrisorio,
          Windows no. ( mi raccomando acqua in bocca
          )La licenza del SO, per il resto non credo che chi fa assistenza e chi ti sviluppi i programmi diventi francescano quando vede il pinguino.


          tolto office, quali altri lock-in ci sono?
          E se togli office, a che ti serve Windows?
          A pagare licenze a caz*o, solo per il gusto di
          regalare soldi a
          Microsoft?Per windows esistono milioni di programmi ( anche questo è un segreto che conoscono solo i winari ). E ancora più segreto del segreto di Fatima la maggioranza non li produce MS. Solo i trollini o gli ingenui credono che tutto il SW sia prodotto da MS
          • Darwin scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: pippo75
            ma i problemi effettivi quali sono?Non so perché qui non hanno detto nulla sulla questione, ma su altri siti si parla di problemi di interscambio documenti con formati closed, ed il fatto che LiMux sia basato su Ubuntu 10.04 e OpenOffice.Macity parla di problemi di brevetti, ma considerando che stiamo parlando di Macity e considerando i brevetti software in europa non valgono, escluderei questa ipotesi.
            La licenza del SO, per il resto non credo che chi
            fa assistenza e chi ti sviluppi i programmi
            diventi francescano quando vede il
            pinguino.Chiaro.Ma intanto il risparmio della licenza del SO è netto.E l'assistenza non è nemmeno d'obbligo.Tutto dipende da chi gestisce il CED.Ne ho viste di aziende che avevano CentOS sui server, e funzionavano alla grande.Poi c'è chi si affida a RH o SUSE, ovvio. Ma anche lì, considerando che i prezzi della licenza non esistono, e che SUSE offre pure il training nel pacchetto assistenza, direi che i costi si abbattono nettamente.
            Per windows esistono milioni di programmi ( anche
            questo è un segreto che conoscono solo i winari
            ).Peccato che di questi fantomatici programmi esclusivi non freghi niente a nessuno. Soprattutto se consideri che la PA a Monaco era già passata a Linux.Ma questi sono dettagli...
            E ancora più segreto del segreto di Fatima la
            maggioranza non li produce MS. Solo i trollini o
            gli ingenui credono che tutto il SW sia prodotto
            da
            MSQuindi? Chi ha mai detto il contrario?
        • PAL scrive:
          Re: Monaco

          Quando il problema è la pigrizia mentale, ci sono
          i campi da
          zappare.
          Attento che c'è un limite, se io oggi faccio una cosa schiacciando tre bottoni in 2 secondi, se domani me ne fai schiacciare 5 in 3 secondi non è pigrizia mia ma inefficienza dell'interfaccia. A parità di facilità d'uso, levata la difficoltà inziale, si può parlare di pigrizia mentale, altrimenti, lo ripeto, tu non puoi costringere le persone a metterci più tempo o più difficoltà a fare una cosa.Questo lo dico indipendentemente dal sistema operativo, ad esempio, giusto per esser chiari, Windows 8 ha introdotto difficoltà che prima non c'erano, è assurdo.
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: PAL

            Quando il problema è la pigrizia mentale, ci
            sono

            i campi da

            zappare.



            Attento che c'è un limite, se io oggi faccio una
            cosa schiacciando tre bottoni in 2 secondi, se
            domani me ne fai schiacciare 5 in 3 secondi non è
            pigrizia mia ma inefficienza dell'interfaccia. A
            parità di facilità d'uso, levata la difficoltà
            inziale, si può parlare di pigrizia mentale,
            altrimenti, lo ripeto, tu non puoi costringere le
            persone a metterci più tempo o più difficoltà a
            fare una
            cosa.
            Figurati quando nel nostro anno domini 2014 ti tocca aprire la console bash perché "quella roba funziona solo così".Me li vedo questi poveri cristi che hanno avuto l'unica colpa di aver vinto un concorso per andare a lavorare con strumenti che sono peggio del DOS degli anni 80.In miniera a spaccar sassi, altrochè.
          • Darwin scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Figurati quando nel nostro anno domini 2014 ti
            tocca aprire la console bash perché "quella roba
            funziona solo
            così".Nei tuoi sogni più bagnati forse.Gli stessi in cui vedi Apple che domina il mercato.La realtà è diversa, però.
            Me li vedo questi poveri cristi che hanno avuto
            l'unica colpa di aver vinto un concorso per
            andare a lavorare con strumenti che sono peggio
            del DOS degli anni
            80.E sulla quale OSX prende a piene mani.Usi roba "peggiore del DOS degli anni 80" (cit.) e paghi pure per averla.Sei un genio!Noi almeno questa roba peggiore ce l'abbiamo gratis.
            In miniera a spaccar sassi, altrochè.Facci da guida.
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: maxsix

            E quale sarebbe?



            Dimmi pure la tua realtà.



            Mr. 1%
            La mia realtà dice che LiMux ha fatto risparmiare
            milioni di
            euro.Ecco un altro che vive nel mondo parallelo di Fringe versione cantinaro.E ti dico anche perché.Perché nella tua piccola testolina non ti è ancora entrato in testa il semplice concetto che Linux sposta i costi, non li cancella.Lo spostamento sta tra i costi delle licenze verso i costi di implementazione.E questa è l'assioma. (sai cos'è un assioma vero?)Detto questo, il nostro crucco del caso ci sta solamente dicendo che i conti NON TORNANO.Perché teoricamente i costi di implementazione di linux < costi delle licenze di windows, ma invece la realtà è l'esatto opposto.Ora, dato per assodato questo semplice concetto, che noi tutti mestieranti che non vivono in cantina sanno da quando hanno inventato la ruota, ora qualcuno dovrà giustificare la differenza.E non sarà un bel momento per quel qualcuno, sopratutto in germania, dove anche a fare le stupidate si paga salato e subito.Hai capito ora?O ti faccio fare un disegnino da Panda Rossa, che lo vedo infervorato oggi.Tutto il resto del discorso non lo commento perché fallace del discorso suddetto.Leggilo bene, e se hai domande chiedi.
          • panda rossa scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: maxsix


            E quale sarebbe?





            Dimmi pure la tua realtà.





            Mr. 1%

            La mia realtà dice che LiMux ha fatto
            risparmiare

            milioni di

            euro.

            Ecco un altro che vive nel mondo parallelo di
            Fringe versione
            cantinaro.

            E ti dico anche perché.

            Perché nella tua piccola testolina non ti è
            ancora entrato in testa il semplice concetto che
            Linux sposta i costi, non li
            cancella.Li sposta dalle tasche degli intermediari intrallazzatori a quelle dei tecnici.E li diminuisce pure, perche' pagando direttamente il sistemista, si saltano decine di inutili intermediari.
            Lo spostamento sta tra i costi delle licenze
            verso i costi di
            implementazione.Quindi dall'america all'economia locale.
            E questa è l'assioma. (sai cos'è un assioma vero?)Io lo so.Sei tu quello su cui nutriamo dei dubbi.E comunque non e' un assioma, e' una tesi.
            Detto questo, il nostro crucco del caso ci sta
            solamente dicendo che i conti NON
            TORNANO.Quelli delle sue personalissime tasche.Concordo. Non tornano.
            Perché teoricamente i costi di implementazione di
            linux < costi delle licenze di windows, ma
            invece la realtà è l'esatto
            opposto.

            Ora, dato per assodato questo semplice concetto,
            che noi tutti mestieranti che non vivono in
            cantina sanno da quando hanno inventato la ruota,
            ora qualcuno dovrà giustificare la
            differenza.Parliamo di cifre.Il comune di Monaco che le cifre le sa, dice che c'e' stato un risparmio enorme.Il politico intrallazzone invece che non puo' piu' fare la cresta ha subito una perdita netta.
            E non sarà un bel momento per quel qualcuno,
            sopratutto in germania, dove anche a fare le
            stupidate si paga salato e
            subito.

            Hai capito ora?Ho capito che questo tizio scomparira' velocemente dalla scena politica.
            O ti faccio fare un disegnino da Panda Rossa, che
            lo vedo infervorato
            oggi.Ti sbagli di grosso.Quello verde per il travaso di bile sei tu.
            Tutto il resto del discorso non lo commento
            perché fallace del discorso
            suddetto.(rotfl)
            Leggilo bene, e se hai domande chiedi.Puo' chiedere, ma non certo a te.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: panda rossa[...]
            Li sposta dalle tasche degli intermediari
            intrallazzatori a quelle dei
            tecnici.

            E li diminuisce pure, perche' pagando
            direttamente il sistemista, si saltano decine di
            inutili
            intermediari.
            Non solo.Sposta il denaro speso comprando prodotti ed assistenza da multinazionali straniere ad aziende e competenze locali.Anche fosse solo per questo, il gioco vale la candela.
          • Darwin scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Ecco un altro che vive nel mondo parallelo di
            Fringe versione
            cantinaro. <i
            Monaco non abbandona il progetto Limux, conclusosi ufficialmente a fine 2013 e che ha garantito risparmi <b
            nell'ordine dei milioni di euro </b
            </i
            Basta questo per rispondere a tutta la serie di XXXXXXX che hai scritto.A Monaco hanno risparmiato, nonostante le tue rosicate. Tutto il resto è aria fritta.
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: maxsix

            Ecco un altro che vive nel mondo parallelo di

            Fringe versione

            cantinaro.
            <i
            Monaco non abbandona il progetto
            Limux, conclusosi ufficialmente a fine 2013 e che
            ha garantito risparmi <b
            nell'ordine dei
            milioni di euro </b
            </i



            Basta questo per rispondere a tutta la serie di
            XXXXXXX che hai
            scritto.
            A Monaco hanno risparmiato, nonostante le tue
            rosicate. Tutto il resto è aria
            fritta.Anch'io sono capace di farti risparmiare creando difficoltà continue e disservizi. Ci vuole niente.Per esempio potevano dare un PC ogni 2 dipendenti, si sarebbe risparmiato ancora di più.Quindi cantinaro torna ai tuoi apt-get compulsivi.
          • Darwin scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Anch'io sono capace di farti risparmiare creando
            difficoltà continue e disservizi. Ci vuole
            niente.E continui a parlare di cose che non esistono...Vabbe', tanto si è capito da un pezzo.
            Per esempio potevano dare un PC ogni 2
            dipendenti, si sarebbe risparmiato ancora di
            più.ROTFL
          • Etype scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Anch'io sono capace di farti risparmiare creando
            difficoltà continue e disservizi. Ci vuole
            niente.Se è una tua "opera" è normale che vada così :D
            Per esempio potevano dare un PC ogni 2
            dipendenti, si sarebbe risparmiato ancora di
            più.Ms no dai,un bell'Imac e vedi coem risparmiavi :D
            Quindi cantinaro torna ai tuoi apt-get compulsivi.tu torna al tuo iGiocattolo by Clementoni :D
          • collione scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Perché nella tua piccola testolina non ti è
            ancora entrato in testa il semplice concetto che
            Linux sposta i costi, non li
            cancella.la tua frase non ha sensosposta da dove a dove? e in quale misura? rispetto alla concorrenza in più o in meno?
            Lo spostamento sta tra i costi delle licenze
            verso i costi di
            implementazione.sarebbe? la migrazione comporta dei costi di adattamento, ma sono costi una tantum, una volta migrata l'infrastruttura resta così per semprerestano solo i costi di manutenzione ordinaria, ma quelli riguardano pure il closed source
            Detto questo, il nostro crucco del caso ci sta
            solamente dicendo che i conti NON
            TORNANO.no, il crucco dice che gli odf non gli si aprono su office
            Perché teoricamente i costi di implementazione di
            linux < costi delle licenze di windows, ma
            invece la realtà è l'esatto
            opposto.hai prove a sostegno di tale affermazione?ti faccio notare che un'affermazione del genere fu fatto da ms nella campagna "get the facts", la quale fu analizzata e dichiarata illegale dalle autorità inglesi ( perchè raccontavano un mucchio di balle )e se ms ha bisogno di mentire, allora effettivamente linux costa meno di windowse infatti i costi di linux sono fissi e riguardano il setup, dopo di che non ci sono costi ricorrenti
            Ora, dato per assodato questo semplice concetto,
            che noi tutti mestieranti che non vivono in
            cantina sanno da quando hanno inventato la ruota,
            ora qualcuno dovrà giustificare la
            differenza.inutile che continui a fingerti uno del mestiere, l'hanno capito pure i muri che non sai nemmeno accenderlo un pc
            E non sarà un bel momento per quel qualcuno,
            sopratutto in germania, dove anche a fare le
            stupidate si paga salato e
            subito.qualcuno cosa? l'ultimo studio della municipalità di Monaco parla di 13 milioni di euro risparmiatihai dato per confutare le loro affermazioni? no? allora non sparare XXXXXte a vanvera
            Hai capito ora?sei tu che non hai capito una ceppa ( come al solito )
            O ti faccio fare un disegnino da Panda Rossa, che
            lo vedo infervorato
            oggi.credi di dimostrare la tua presunta professionalità e competenza con questi atteggiamenti da troll?rafforzi solo la convinzione ( condivisa da tutti su pi ) che sei solo un pallonaro
            Leggilo bene, e se hai domande chiedi.una sola domanda: "sei in grado di mostrarci le prove delle due bislacche affermazioni"?
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: maxsix


            Perché nella tua piccola testolina non ti è

            ancora entrato in testa il semplice concetto
            che

            Linux sposta i costi, non li

            cancella.

            la tua frase non ha senso

            sposta da dove a dove? e in quale misura?
            rispetto alla concorrenza in più o in
            meno?


            Lo spostamento sta tra i costi delle licenze

            verso i costi di

            implementazione.

            sarebbe? la migrazione comporta dei costi di
            adattamento, ma sono costi una tantum, una volta
            migrata l'infrastruttura resta così per
            sempre

            restano solo i costi di manutenzione ordinaria,
            ma quelli riguardano pure il closed
            source


            Detto questo, il nostro crucco del caso ci
            sta

            solamente dicendo che i conti NON

            TORNANO.

            no, il crucco dice che gli odf non gli si aprono
            su
            office


            Perché teoricamente i costi di
            implementazione
            di

            linux < costi delle licenze di windows, ma

            invece la realtà è l'esatto

            opposto.

            hai prove a sostegno di tale affermazione?

            ti faccio notare che un'affermazione del genere
            fu fatto da ms nella campagna "get the facts", la
            quale fu analizzata e dichiarata illegale dalle
            autorità inglesi ( perchè raccontavano un mucchio
            di balle
            )

            e se ms ha bisogno di mentire, allora
            effettivamente linux costa meno di
            windows

            e infatti i costi di linux sono fissi e
            riguardano il setup, dopo di che non ci sono
            costi ricorrenti



            Ora, dato per assodato questo semplice
            concetto,

            che noi tutti mestieranti che non vivono in

            cantina sanno da quando hanno inventato la
            ruota,

            ora qualcuno dovrà giustificare la

            differenza.

            inutile che continui a fingerti uno del mestiere,
            l'hanno capito pure i muri che non sai nemmeno
            accenderlo un
            pc


            E non sarà un bel momento per quel qualcuno,

            sopratutto in germania, dove anche a fare le

            stupidate si paga salato e

            subito.

            qualcuno cosa? l'ultimo studio della municipalità
            di Monaco parla di 13 milioni di euro
            risparmiati

            hai dato per confutare le loro affermazioni? no?
            allora non sparare XXXXXte a
            vanvera


            Hai capito ora?

            sei tu che non hai capito una ceppa ( come al
            solito
            )


            O ti faccio fare un disegnino da Panda
            Rossa,
            che

            lo vedo infervorato

            oggi.

            credi di dimostrare la tua presunta
            professionalità e competenza con questi
            atteggiamenti da
            troll?

            rafforzi solo la convinzione ( condivisa da tutti
            su pi ) che sei solo un
            pallonaro


            Leggilo bene, e se hai domande chiedi.

            una sola domanda: "sei in grado di mostrarci le
            prove delle due bislacche
            affermazioni"?Detto da uno che non Sa cosa voglia dire spostare i costi è tutto dire.Torna al tuo mac con monodevop, cantinaro dei miei stivali
          • collione scrive:
            Re: Monaco
            vedo che continui ad essere offensivo, non avendo ovviamente argomenti per controbatteresei l'incarnazione del concetto di troll (troll)(troll)(troll)
          • collione scrive:
            Re: Monaco
            purtroppo quando faccio notare che sei un troll che offende e non risponde, mi cancellano i postma non è questo tizio è della redazione? non è che lo usate per aumentare il numero dei commenti?
          • Etype scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Detto da uno che non Sa cosa voglia dire spostare
            i costi è tutto
            dire.Sta parlando il sedicente esperto che fa errori da principiante :DE l'unica cosa che sposti tu è l'aria fritta :D
            Torna al tuo mac con monodevop, cantinaro dei
            miei
            stivaliDisse il "cervellone" che usa sitemi giocattolo :D
          • Etype scrive:
            Re: Monaco
            Tratto da "il corollario delle scemenze di Maxminch vomitate con la funzione RND abilitata" :D
          • Etype scrive:
            Re: Monaco
            Avete assistito a "iPensiero di Maxminch,tutte le XXXXXXXte che non vorreste mai sentire lui le dice gratis!" :D
          • BarbaRotgen scrive:
            Re: Monaco
            Ma a te cosa importa dai che giri in Jaguar!:D
          • panda rossa scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: BarbaRotgen
            Ma a te cosa importa dai che giri in Jaguar!Tze', magari!Lui della Jaguar ha solo il portachiavi, con attaccate le chiavi di una Duna ammaccata, di cui sta ancora pagando le rate.
          • PAM scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: BarbaRotgen

            Ma a te cosa importa dai che giri in Jaguar!

            Tze', magari!
            Lui della Jaguar ha solo il portachiavi, con
            attaccate le chiavi di una Duna ammaccata, di cui
            sta ancora pagando le
            rate.Non era una scoda felicia ?
          • Darwin scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: PAL
            Attento che c'è un limite, se io oggi faccio una
            cosa schiacciando tre bottoni in 2 secondi, se
            domani me ne fai schiacciare 5 in 3 secondi non è
            pigrizia mia ma inefficienza dell'interfaccia. A
            parità di facilità d'uso, levata la difficoltà
            inziale, si può parlare di pigrizia mentale,
            altrimenti, lo ripeto, tu non puoi costringere le
            persone a metterci più tempo o più difficoltà a
            fare una
            cosa.

            Questo lo dico indipendentemente dal sistema
            operativo, ad esempio, giusto per esser chiari,
            Windows 8 ha introdotto difficoltà che prima non
            c'erano, è
            assurdo.Il tuo ragionamento non fa una piega, però considerando le motivazioni venute alla luce, direi che questo non è lo scenario descritto.
        • maxsix scrive:
          Re: Monaco
          - Scritto da: Darwin
          - Scritto da: pippo75

          una buona ditta ascolta i propri dipendenti
          e
          se

          questi hanno dei problemi cerca di

          risolverli.
          Quando il problema è reale, lo si cerca di
          risolvere.
          Quando il problema è la pigrizia mentale, ci sono
          i campi da
          zappare.

          Questo A PRESCINDERE dalla questione
          Windows/Linux.
          Un dipendente ha diritto di lamentarsi quando ci
          sono le CONDIZIONI per farlo, ovvero quando ci
          sono reali problemi sui quali basare una
          protesta.
          Quando i motivi sono la mancanza di voglia, è
          meglio starsene a
          casa.


          Vero noi siamo in Italia.
          Infatti.
          Siamo il paese nella quale se sei onesto ti
          arriva la cartella esattoriale di Equitalia,
          mentre se frodi il fisco per miliardi ti nominano
          Cavaliere e Presidente del
          Consiglio.


          capire i problemi. Vero restiamo in Italia,
          come

          disse un politico della zona "io faccio le
          cose,

          poi gli altri devono

          arrangiarsi".
          Come sopra.


          Vedo che parlano solo di sistemi operativi,

          sperando che per macos intendano

          osx.
          Che gira solo su hardware Apple.
          Ergo, acquistare roba al triplo del valore reale
          di
          mercato.
          Una genialata, insomma.
          Dimostrazione prego.Sopratutto negli AIO.

          ti rivelo un segreto ma non dirlo in giro:
          Libro

          Office c'è anche per windows. ( mi raccomando

          acqua in bocca

          )E anche per Mac OS X (tra l'altro la migliore a detta di M$ stessa).
          ti rivelo un segreto ma non dirlo in giro: una
          distro Linux ha costo zero o comunque irrisorio,
          Windows no. ( mi raccomando acqua in bocca
          )
          Ecco qua il solito cantinaro beota che non ha capito NULLA dell'argomento.Torna a martellare i tuoi apt-get install compulsivi.

          io cercherei di capire i problemi che hanno

          trovato.
          [img]http://d24w6bsrhbeh9d.cloudfront.net/photo/12


          tolto office, quali altri lock-in ci sono?
          E se togli office, a che ti serve Windows?
          A pagare licenze a caz*o, solo per il gusto di
          regalare soldi a
          Microsoft?Eh già perché, per esempio eh, l'ufficio tecnico comunale autocad non lo usa vero?Per dirne una.
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: pippo75

            regalare soldi a

            Microsoft?

            Eh già perché, per esempio eh, l'ufficio tecnico
            comunale autocad non lo usa
            vero?
            Per dirne una.puo' usarlo sotto vmware.puo' fermarsi di sprecare soldi con autodesk e usare chesso' VariCAD.puo' decidere che gli e' piu utile autodesk maya (sotto linux), visto che i craponi non vogliono portarci autocad.Le scelte sono numerose fuori dal mononeurone.
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: Darwin


            - Scritto da: pippo75



            regalare soldi a


            Microsoft?



            Eh già perché, per esempio eh, l'ufficio tecnico

            comunale autocad non lo usa

            vero?

            Per dirne una.
            puo' usarlo sotto vmware.E la licenza di windows per la macchina virtuale?Quindi proponi di far girare windows (pagato) + autocad (pagato) in modo castrato su VMWare (pagato) su una macchina Limux.Geniale.
            puo' fermarsi di sprecare soldi con autodesk e
            usare chesso'
            VariCAD.Non puoi, perché le mappe delle fognature della tua città devono essere consultate senza NESSUN PROBLEMA anche dal catasto generale di roma, nonché dalla tua società di nettezza urbana, nonché dai pompieri e dal genio civile se succede un alluvione.Vedi come si complicano le cose.
            puo' decidere che gli e' piu utile autodesk maya
            (sotto linux), visto che i craponi non vogliono
            portarci
            autocad.Non dobbiamo fare 3D, ne animazioni e sopratutto nemmeno rendering.
            Le scelte sono numerose fuori dal mononeurone.Una PA non è la cantina di casa tua.Lasciatelo dire, come mio alter ego vali poco.Ho visto di meglio.01/10
          • collione scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Sopratutto negli AIO.intendi quelli con la ram saldata? (rotfl)
          • maxsix scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: maxsix


            Sopratutto negli AIO.

            intendi quelli con la ram saldata? (rotfl)Si, anche, quelli.Anzi solo quelli, visto che nelle PA prima di aprire un bussolotto qualunque per farci qualunque cosa deve risorgere garibaldi e autorizzare di persona.
          • collione scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Si, anche, quelli.

            Anzi solo quelli, visto che nelle PA prima di
            aprire un bussolotto qualunque per farci
            qualunque cosa deve risorgere garibaldi e
            autorizzare di
            persona.bene bene, ram saldata e colla a gogo, questo il futuro che ci attende :D
          • Etype scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Si, anche, quelli.Eh certo spendi più degli altri per avere problemi che neanche un pc da 300 Euro ti da,ma è magnifico !!! :D
            Anzi solo quelli, visto che nelle PA prima di
            aprire un bussolotto qualunque per farci
            qualunque cosa deve risorgere garibaldi e
            autorizzare di
            persona.Ma che ti stai inventando ?Dimmi a quale PA gli passerebbe mai per l'anticamera del cervello di acquistare anche un solo Imac :D
          • collione scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: Etype
            Dimmi a quale PA gli passerebbe mai per
            l'anticamera del cervello di acquistare anche un
            solo Imacbeh io li ho vistie ho visto pure che i tipi che hanno dato l'appalto c'avevano dei Rolex d'oro :D
          • Darwin scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Guardali tu, io già so.E io pure.
            Definisci produzione.Tutto ciò che non è giocare a far finta di essere un artista.Ovvero tutti i campi in cui non può rientrare la roba Apple.
            Quante idiozie.Puoi sempre smentire portando i costi di Apple, eh...I costi di SUSE li trovi sul sito ufficiale.
            Ti do una notizia.

            Non è per niente così.

            Nel mondo professionale ci sono contratti di
            assistenza e tempi di
            intervento.You don't say?
            CentOS

            AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

            oddio oddio oddioIo di CED con CentOS ne ho visti.Di quelli basati sul MacMini no.
            Nah, punto sul vivo eh. Dimmi oggi quanti apt-get
            update openssl hai fatto oggi leggendo
            PI.
            Dimmi la verità eh.0 considerando che non uso apt-get, e te l'ho già detto.E openssl (che poi è anche l'ultimo update fatto) risale all'8 agosto.Rbadisco il voto: 0/10Try harder.
            Puoi andare ora.
          • collione scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix
            Eh già perché, per esempio eh, l'ufficio tecnico
            comunale autocad non lo usa
            vero?
            Per dirne una.è così difficile lasciare un paio di macchine con windows per autocad? è evidente che non lavori nell'IT, altrimenti sapresti che esiste una cosa chiamata diversificazione
          • BarbaTello scrive:
            Re: Monaco
            Cavoli! Hai battuto, anzi polverizzato, contemporaneamente nello stesso post sia il record di razzate che quello di rosik!Quella sull'hardware a costo zero perchè viene ammortizzato poi è stupenda come cosa. Difatti il cloud per esempio lo propongono per... ops, mi sfugge proprio.Inoltre si sa, vero Massimino, che tutte le grosse compagnie hanno i server in casa. Eh già, proprio così... IBM e parenti difatti vanno in giro a vendere i server, li portano dietro, nel bagagliaio e poi li montano in loco alle varie aziende automobilistiche o robette piccole di quel tipo lì.Massimino, per concludere, lo fai tu o lo faccio io l'elenco in breve dei tuoi enormi clienti? Così, giusto per confutare che quello che dici non derivi dalle tue fantasie sfrenate unite a manie di grandezza (Jaguar docet).Saluti.
          • panda rossa scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: BarbaTello
            Cavoli! Hai battuto, anzi polverizzato,
            contemporaneamente nello stesso post sia il
            record di razzate che quello di
            rosik!Che gia' deteneva, non dimentichiamolo.
          • tetrosalame scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: maxsix

            Quante idiozie.
            Tu sei un altro cantinaro beota che crede che la
            sua cantina sia il mondo
            intero.
            Ti do una notizia.

            Non è per niente così.

            Nel mondo professionale ci sono contratti di
            assistenza e tempi di
            intervento.
            Ci sono costi orari e l'hardware ficcatelo bene
            in quella zucchina piccola che ti ritrovi è
            ininfluente in quanto
            ammortizzato.Quanto è vero.PI è sempre un'esperienza antropologica.Sta manica di pantofolari da cantina non ha ancora capito che il compito dell'informatico è fornire strumenti. Funzionanti. Efficaci. Comodi. E, perché no, magari belli.

            S T R U M E N T I <<Questi saranno usati da altre professionalità per il proprio lavoro. Che nulla ha a che vedere con l'informatica.E qui tentiamo di fare un altro passo per favorire l'evoluzione dell'homo cantinarus: gli strumenti devono essere funzionanti, efficaci, comodi e belli per il soggetto che li USA, non per l'informatico.Siccome l'informatico pantofolaro questo non lo capisce, e purtroppo di questa gentaglia la pubblica amministrazione è piena, ragiona così:1. Mi rappresentano un problema;2. Non capisco bene quale sia il problema ma non mi confronto con chi l'ha sollevato;3. Acquisisco un software che scelgo in base a questi criteri: a. lo voglio open-source così non mi porto in casa le multinazionali brutte e cattive; b. prendo la versione community così non spendo hihih ma quanto sono scaltro; c. poi semmai conosco io il fornitore scaltro che mi aiuta (tanto tengo tutto entro la soglia dei 5 inviti, sono scaltrissimo);4. HURRA' per l'opensource!Poi succede questo:1. Gli utenti XXXXXXXtissimi non riescono a lavorare;2. Sempre più XXXXXXXti, scoprono che ci vuole il triplo del tempo a fare le stesse operazioni di prima;3. Il problema che avevano posto non è stato risolto ma se ne sono aggiunti altri;4. Il furbone informatico a denti stretti ammette che il software acquisito fa solo il 20% del necessario e che bisogna mettere a gara un grosso lavoro di personalizzazione...che sarà lungo...e costoso...quanto costoso e quanto lungo non lo sa dire.Patetico. Se avessi un euro per ogni occasione in cui ho visto questo film, girerei in Ferrari usa e getta.I dipendenti pubblici di Monaco, quelli che con gli strumenti patetici che hanno a disposizione -da un desktop linuxbased a libreoffice con tutte le porcherie che ci stanno in mezzo- ci devono giocoforza lavorare, mi fanno una pena terribile.Pantofolari da cantina, tra una ricompilazione e l'altra ficcatevi in testa che se non date alla gente STRUMENTI comodi, belli ecc ecc, non servite a nulla. Siete denaro (pubblico) sprecato.
          • panda rossa scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: tetrosalame
            - Scritto da: maxsix



            Quante idiozie.

            Tu sei un altro cantinaro beota che crede
            che
            la

            sua cantina sia il mondo

            intero.

            Ti do una notizia.



            Non è per niente così.



            Nel mondo professionale ci sono contratti di

            assistenza e tempi di

            intervento.

            Ci sono costi orari e l'hardware ficcatelo
            bene

            in quella zucchina piccola che ti ritrovi è

            ininfluente in quanto

            ammortizzato.

            Quanto è vero.Ebbravo maxsix.Ridotto a del banale morphing per darti ragione da solo.Patetico.
          • Lettori di PI scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: tetrosalame

            - Scritto da: maxsix





            Quante idiozie.


            Tu sei un altro cantinaro beota che
            crede

            che

            la


            sua cantina sia il mondo


            intero.


            Ti do una notizia.





            Non è per niente così.





            Nel mondo professionale ci sono
            contratti
            di


            assistenza e tempi di


            intervento.


            Ci sono costi orari e l'hardware
            ficcatelo

            bene


            in quella zucchina piccola che ti
            ritrovi
            è


            ininfluente in quanto


            ammortizzato.



            Quanto è vero.

            Ebbravo maxsix.
            Ridotto a del banale morphing per darti ragione
            da
            solo.

            Patetico.+1
          • tetrosalame scrive:
            Re: Monaco
            Spiacente, non sono maxsix.Si dà comunque il caso che maxsix abbia ragione.
          • Darwin scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: tetrosalame
            Sta manica di pantofolari da cantina non ha
            ancora capito che il compito dell'informatico è
            fornire strumenti. Funzionanti.E Linux soddisfa ampiamente questo requisito.
            Efficaci.E Linux soddisfa ampiamente questo requisito.
            Comodi.Vuoi i sedili in pelle?
            E, perché no, magari
            belli.LOL
            E qui tentiamo di fare un altro passo per
            favorire l'evoluzione dell'homo cantinarus: gli
            strumenti devono essere funzionanti, efficaci,
            comodi e belli per il soggetto che li USA, non
            per
            l'informatico.E Linux risponde esattamente a tutte le esigenze.Tralascio il "bello" perché è una di quelle XXXXXXX talmente stratosferiche che ho i colleghi dietro di me con le lacrime agli occhi per le risate che gli hai procurato.
            1. Mi rappresentano un problema;"Tu vuoi fare cosa? Per fare che?" (cit. cronache dalla sala macchine)
            2. Non capisco bene quale sia il problema ma non
            mi confronto con chi l'ha
            sollevato;Anche perché chi l'ha sollevato non riesce nemmeno a farsi capire.Soprattutto quando stai al telefono.
            3. Acquisisco un software che scelgo in base a
            questi
            criteri:
            a. lo voglio open-source così non mi porto in
            casa le multinazionali brutte e
            cattive;+1
            b. prendo la versione community così non
            spendo hihih ma quanto sono
            scaltro;+1
            c. poi semmai conosco io il fornitore scaltro
            che mi aiuta (tanto tengo tutto entro la soglia
            dei 5 inviti, sono
            scaltrissimo);eh?
            4. HURRA' per l'opensource!Vedi?E hai anche fatto risparmiare milioni di euro alla tua azienda per un prodotto che funziona uguale.Tu invece sei scemo e continui a far pagare per boiate come Oracle DB o SAP che sono "closed", fatti da aziende brutte e cattive, pesanti, buggati e DIMMER*A.Pensa che roba...
            Poi succede questo:
            1. Gli utenti XXXXXXXtissimi non riescono a
            lavorare;E certo, poveretti.In effetti è dura lavorare senza il Campo Minato e il Solitario di Windows.
            2. Sempre più XXXXXXXti, scoprono che ci vuole il
            triplo del tempo a fare le stesse operazioni di
            prima;Dati alla mano o solo XXXXXXX sparate random?
            3. Il problema che avevano posto non è stato
            risolto ma se ne sono aggiunti
            altri;Dati alla mano o solo XXXXXXX sparate random?
            4. Il furbone informatico a denti stretti ammette
            che il software acquisito fa solo il 20% del
            necessario e che bisogna mettere a gara un grosso
            lavoro di personalizzazione...che sarà lungo...e
            costoso...quanto costoso e quanto lungo non lo sa
            dire.Questo avviene nella situazione esattamente contraria, ma sorvoliamo.
            Patetico. Se avessi un euro per ogni occasione in
            cui ho visto questo film, girerei in Ferrari usa
            e
            getta.Io penso che staresti sotto i ponti a chiedere l'elemosina.
            I dipendenti pubblici di Monaco, quelli che con
            gli strumenti patetici che hanno a disposizione
            -da un desktop linuxbased a libreoffice con tutte
            le porcherie che ci stanno in mezzo- ci devono
            giocoforza lavorare, mi fanno una pena
            terribile.A me fanno pena i troll come te.Spero che Microsoft ti paghi per tutta questa serie di XXXXXXX, perché se le stai scrivendo gratis... beh, mi spiace per te.
          • tetrosalame scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: Darwin

            fornire strumenti. Funzionanti.
            E Linux soddisfa ampiamente questo requisito.Temo che tu ed io abbiamo una definizione di funzionante diversa. Basta accordasi eh.


            Efficaci.
            E Linux soddisfa ampiamente questo requisito.Ora che leggo meglio, con ogni probabilità pure la definizione di "ampiamente" diverge.

            Comodi.
            Vuoi i sedili in pelle?Se ciò facilita il mio lavoro, certo.
            E Linux risponde esattamente a tutte le esigenze.
            Tralascio il "bello" perché è una di quelle
            XXXXXXX talmente stratosferiche che ho i colleghi
            dietro di me con le lacrime agli occhi per le
            risate che gli hai
            procurato.Attento, la foto dell'ultima installfest appesa al muro alle tue spalle non ti può parlare.Perché un programma non può essere bello? Capisco che vivere di stentate interfacce GTK+ inaridisca l'animo, fai uno sforzo dai.


            1. Mi rappresentano un problema;
            "Tu vuoi fare cosa? Per fare che?" (cit. cronache
            dalla sala
            macchine)Vedi, hai riassunto in una riga ciò che non funziona nell'approccio dei sedicenti "tecnici". Congratulazioni per la sintesi.
            Anche perché chi l'ha sollevato non riesce
            nemmeno a farsi
            capire.Vedi sopra. La supponenza dei "tecnici". Che ancora non hanno capito di essere "al servizio di" altri, non il contrario.
            Vedi?
            E hai anche fatto risparmiare milioni di euro
            alla tua azienda per un prodotto che funziona
            uguale.Eh magari. Gli amerrrecani brutti e cattivi ricordano che non esistono le bevute gratis.
            Tu invece sei scemo e continui a far pagare per
            boiate come Oracle DB o SAP che sono "closed",Si, poi c'era la marmotta che confezionava la cioccolata.
            In effetti è dura lavorare senza il Campo Minato
            e il Solitario di
            Windows.Ti svelo un segreto: nelle pa in cui le postazioni sono gestite con un po' di cura, declinata in un minimo di attenzione al software installato, Solitario e Campo minato non sono installati.
            Dati alla mano o solo XXXXXXX sparate random?Esperienza diretta. La mia, per quel che vale, cioè in termini generali come quella di ciascun commentatore qui: nulla.
            Questo avviene nella situazione esattamente
            contraria, ma
            sorvoliamo.E qui dimostri di non aver capito il problema di fondo nell'iter seguito dall'informatico cantinaro tipo che abbiamo preso come esempio: aver scelto aprioristicamente un prodotto opensource senza chiedersi se non vi sia altro.
            A me fanno pena i troll come te.Punto sul vivo?
            Spero che Microsoft ti paghi per tutta questa
            serie di XXXXXXX, perché se le stai scrivendoHo mai scritto "Microsoft", "Apple", "RedHat", "Toni Ombra Software" nel post? No. A me non interessa una beneamata mazza chi sia il fornitore, a me interessa che lo STRUMENTO abbia le caratteristiche che tu, dall'alto della tua di certo comprovata saggezza, hai deriso. Capisco che i prodotti che tu ami, duri e puri opensource, sempre finiti a metà, mai completi, mai integrati, non stiano al passo.Oltre a questo, se vogliamo allargare il discorso, mi interessa che lo strumento abbia alle spalle un soggetto che risponda del proprio prodotto, sia dall'angolo visuale operativo in termini di assistenza, che, per altro verso, dal punto di vista civilistico.Sai contratti, scartoffie, quella roba lì. Quella roba che ti consente di chiamare un fornitore in manleva. Magari a te basta scrivere sul forum di Joedeveloper "aiuto alfresco community ediscion crasha al terzo login di giornata come posso fare", contento tu.
          • Darwin scrive:
            Re: Monaco
            Riassumendo il tutto in poche righe:- Scritto da: tetrosalame
            ...XXXXXXX...
            Ti svelo un segreto: nelle pa in cui le
            postazioni sono gestite con un po' di cura,LOL
            ...altre XXXXXXX...
            A me non
            interessa una beneamata mazza chi sia il
            fornitore, a me interessa che lo STRUMENTO abbia
            le caratteristiche che tu, dall'alto della tua di
            certo comprovata saggezza, hai deriso.Guarda che stai descrivendo te stesso, eh.
            Capisco
            che i prodotti che tu ami, duri e puri
            opensource, sempre finiti a metà, mai completi,
            mai integrati, non stiano al
            passo.Visto? Te l'ho detto io che stavi descrivendo te stesso.
            ...inutili bla bla bla...
          • Etype scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: tetrosalame
            Se ciò facilita il mio lavoro, certo.E perchè mai dovrebbe facilitartelo ? troppo pesante usar eil cervello eh :D
            Perché un programma non può essere bello? ahahahah vuoi anche l'effetto vetro sulla finestra e il cursore animato ? :DA me interessa che non sia un pachiderma,sia veloce ed efficente...
            Capisco che vivere di stentate interfacce GTK+ innoridisca
            l'animo, fai uno sforzo
            dai.Che boiata....
            Vedi, hai riassunto in una riga ciò che non
            funziona nell'approccio dei sedicenti "tecnici".
            Congratulazioni per la
            sintesi.mal per te che non sei un tecnico
            Vedi sopra. La supponenza dei "tecnici". Che
            ancora non hanno capito di essere "al servizio
            di" altri, non il
            contrario.al servizio di chi ? :DL'utente finale si adegua al programma che gli viene rifilato e non il contrario.
            Eh magari. Gli amerrrecani brutti e cattivi
            ricordano che non esistono le bevute
            gratis.Monaco ti smentisce ...
            Ti svelo un segreto: nelle pa in cui le
            postazioni sono gestite con un po' di cura,
            declinata in un minimo di attenzione al software
            installato, Solitario e Campo minato non sono
            installati.Quindi TU stai sotto quello che decide il tecnico :D
            Esperienza diretta.Moda ?
            La mia, per quel che vale,
            cioè in termini generali come quella di ciascun
            commentatore qui:
            nulla.la tua sicuramente nulla...
            E qui dimostri di non aver capito il problema di
            fondo nell'iter seguito dall'informaticoe dicci tu che tipo d'informatico sei,sostenitore di programmi belli e luccicosi ? :D
            cantinaro tipo che abbiamo preso come esempio:
            aver scelto aprioristicamente un prodotto
            opensource senza chiedersi se non vi sia
            altro.inizialmente c'era windows e hanno fatto il tuo ragionamento (sostituendo opensource con closed) per questo hanno scelto Linux :)
            Punto sul vivo?Chi sei l'ape Maya ? :D
            Ho mai scritto "Microsoft", "Apple", "RedHat",
            "Toni Ombra Software" nel post? No. A me non
            interessa una beneamata mazza chi sia il
            fornitore, a me interessa che lo STRUMENTO abbia
            le caratteristiche che tu, dall'alto della tua di
            certo comprovata saggezza, hai deriso.e dicci tu cosa avresti scelto su :)
            Capisco che i prodotti che tu ami, duri e puri
            opensource, sempre finiti a metà, mai completi,
            mai integrati, non stiano al
            passo.ahahahah c'è chi li ha finiti e li ha messi sul mercato e non hanno avuto ugualmente sucXXXXX :D
            Oltre a questo, se vogliamo allargare il
            discorso, mi interessa che lo strumento abbia
            alle spalle un soggetto che risponda del proprio
            prodotto, sia dall'angolo visuale operativo in
            termini di assistenza, che, per altro verso, dal
            punto di vista
            civilistico.Ah davvero ? quindi gli utenti che si son ritrovati i BSOD su windows per un prodotto PAGATO e fatto da un'azienda che non è nata ieri hanno preso d'assalto il call center di Ms ? gli hanno fatto causa ? hanno avuto qualche risarcimento ? ...niente di niente ?
            Sai contratti, scartoffie, quella roba lì.un'assicurazione al 100% proprio che ti risolve il problema in giornata :D
            Quella roba che ti consente di chiamare un fornitore in
            manleva.Per farci cosa,passare il pomeriggio al telefono ? :D
            Magari a te basta scrivere sul forum di
            Joedeveloper "aiuto alfresco community ediscion
            crasha al terzo login di giornata come posso
            fare", contento
            tu.Muahaha guarda,spesso non ci sono soluzioni neanche per le applicazioni a pagamento se non la ricerca su forum o il fai da te compresi i programmi più famosi.Poi hai un bel coraggio a scrivere questa fesseria,dato che chi si è ritrovato una BSOD su windows per errore di Ms non ha avuto neanche questa possibilità visto ch eneanche partiva il sistema operativo.Tutto commerciale e con nomi altisonanti eh,però meglio non dirlo altrimenti la propria sicurezza inizia a vacillare :DChi sarà questo nuovo utente ? :D :D :D
          • Darwin scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: Etype
            Poi hai un bel coraggio a scrivere questa
            fesseria,dato che chi si è ritrovato una BSOD su
            windows per errore di Ms non ha avuto neanche
            questa possibilità visto ch eneanche partiva il
            sistema
            operativo.Ma no, lui sarà uno di quei poveri sfigati che si sono affidati al cloud Azure e si è ritrovato un servizio pacco che va in down ogni 3x2.Eh, però Azure ha il nome Microsoft dietro. Mica è un prodotto "community ediscion"!
          • Etype scrive:
            Re: Monaco
            e poi è tutto azzurro :D
          • Gasogen scrive:
            Re: Monaco
            Rino Gaetano l'aveva predetto
          • tetrosalame scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: Etype


            Vedi, hai riassunto in una riga ciò che non

            funziona nell'approccio dei sedicenti
            "tecnici".

            Congratulazioni per la

            sintesi.

            mal per te che non sei un tecnico


            Vedi sopra. La supponenza dei "tecnici". Che

            ancora non hanno capito di essere "al
            servizio

            di" altri, non il

            contrario.

            al servizio di chi ? :D
            L'utente finale si adegua al programma che gli
            viene rifilato e non il
            contrario.Aaahhhh sei uno di "quelli"...non ti preoccupare, avanti così che vai bene.
          • ... scrive:
            Re: Monaco
            Il salame te l'hanno infilato su per il XXXX, vero?Son brutte cose. Ci dispiace.
          • Etype scrive:
            Re: Monaco
            e tu sei uno di quelli che hanno bisogno di soli 2 pulsanti altrimenti va in panne ? :D
          • BarbaMax scrive:
            Re: Monaco
            Bella rosicata.Bravo.
          • collione scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: BarbaMax
            Bella rosicata.
            Bravo.'azzo perciò sentivo un rumore di XXXX circolare (rotfl)internet è piena di castori ormai :D
      • Etype scrive:
        Re: Monaco
        - Scritto da: pippo75
        una buona ditta ascolta i propri dipendenti e se
        questi hanno dei problemi cerca di
        risolverli.
        Vero noi siamo in Italia.Un conto ascoltare per qualcosa di realmente problematico,un'altro e esser pigri e non aver voglia di imparare.
        capire i problemi. Vero restiamo in Italia, come
        disse un politico della zona "io faccio le cose,
        poi gli altri devono
        arrangiarsi".Più che altro "io ti spiego come funziona e mi fai vedere se hai capito"
        Vedo che parlano solo di sistemi operativi,
        sperando che per macos intendano
        osx.Perchè lo puoi installare allegramente su un comune pc senza infrangere la licenza apple ? :D

        "questo potrebbe significare abbandonare la

        versione personalizzata di Ubuntu con installato

        LibreOffice attualmente in uso, magari a favore

        di Windows e Office,

        ti rivelo un segreto ma non dirlo in giro: Libro
        Office c'è anche per windows. ( mi raccomando
        acqua in bocca
        )Veramente quella è la parte che ho riportato dell'articolo,non è mia.Se per questo c'è anche libreCAD ;)
        io cercherei di capire i problemi che hanno
        trovato.numero di clic differenti con il mouse :DForse potrà sembrare strano che 2 file PIPPO e PIPPo il sistema li tratta come 2 file diversi ? :o
        tolto office, quali altri lock-in ci sono?Windows ? :D
        Non so in Germania, ma in Italia un politico deve
        sparare cifre grosse per fare bella figura e in
        questo caso M$ è politicamente più valida di
        knoppix ( sbaglio o è stata la prima distro live
        ?
        )Knoppix è famosa per essere una delle più complete distro live in circolazione,ha un file system compresso con il quale sono memorizzati 2 GB di software in appena 700MB (per l'uso su CD).Nonchè ha un ottimo livello di riconoscimento hardware.Nelgi ultimi anni ha introdotto anche ADRIANE (sintesi vocale) per gli utenti affetti da disturbi visivi...
    • ruppolo scrive:
      Re: Monaco
      Di certo il reparto interno IT non consiglierà Mac, altrimenti si scoprirebbe poi che si può fare a meno di un reparto interno IT, risparmiando una montagna di soldi.
      • PinguinoCattivo scrive:
        Re: Monaco
        - Scritto da: ruppolo
        Di certo il reparto interno IT non consiglierà
        Mac, altrimenti si scoprirebbe poi che si può
        fare a meno di un reparto interno IT,
        risparmiando una montagna di
        soldi.Quindi i vari iGenius rubano lo stipendio?E' questo che stai dicendo?
        • ... scrive:
          Re: Monaco
          - Scritto da: PinguinoCattivo
          - Scritto da: ruppolo

          Di certo il reparto interno IT non
          consiglierà

          Mac, altrimenti si scoprirebbe poi che si può

          fare a meno di un reparto interno IT,

          risparmiando una montagna di

          soldi.

          Quindi i vari iGenius rubano lo stipendio?
          E' questo che stai dicendo?mi chiedo, se il sistema di apple e' cosi facile, perche li chiamano iGenius? Non serve un iGenius per far andare un sistema usabile da un iDiot qualunque. lo accendi e funziona, "it is magic" o no?
          • collione scrive:
            Re: Monaco
            il problema dei sistemi per gli iDiots è che sono tarati per svolgere determinati comune e peccano in flessibilitàfinchè fai le quattro cose che il produttore ha previsto, allora "it's magic"appena esci dal seminato è una carneficinama va bene così, perchè apple ha deciso fin dall'inizio di essere un'azienda che produce roba per l'utente privato
        • Papple scrive:
          Re: Monaco
          - Scritto da: PinguinoCattivo
          - Scritto da: ruppolo

          Di certo il reparto interno IT non
          consiglierà

          Mac, altrimenti si scoprirebbe poi che si può

          fare a meno di un reparto interno IT,

          risparmiando una montagna di

          soldi.

          Quindi i vari iGenius rubano lo stipendio?
          E' questo che stai dicendo? Si chiamano iGenius proprio perché riescono a farsi pagare pur avendo utilità e competenza uguale a zero
          • iRoby scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: Papple
            Si chiamano iGenius proprio perché riescono a
            farsi pagare pur avendo utilità e competenza
            uguale a zeroChe iFurbi!!
      • evviva scrive:
        Re: Monaco
        - Scritto da: ruppolo
        Di certo il reparto interno IT non consiglierà
        Mac, altrimenti si scoprirebbe poi che si può
        fare a meno di un reparto interno IT,
        risparmiando una montagna di
        soldi.Mac? Mac nel settore business = non pervenuto, l' unica cosa che gli resta ad apple è la speranza di vendere dispositivi mobile e piazzarci software IBM perchè a Cupertino non sono capaci di scriverlo:http://www.webnews.it/2014/07/16/apple-ibm-mobile-aziendale/Mah, quindi oltre a rottamare i prodotti microsoft, in quanto rognosi a causa delle licenze e dei formati closed, dovrei rottamare anche tutto l' hardware per dare spazio al meraviglioso mondo mobile ibm/apple, anch' esso closed. Queste si che sono alternative valide!
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Monaco
        Non diciamo eresie, non è che se si usa un imac, per quanto sia un buon prodotto, non ci sia necessità di un reparto IT.
      • Etype scrive:
        Re: Monaco
        - Scritto da: ruppolo
        Di certo il reparto interno IT non consiglierà
        Mace direi con grande approvazione di chi ci lavora.Ma in realtà è molto peggio Ruppolo,apple non viene neanche presa in considerazione,neanche lontanamente...anche nella ipotesi di 5 utenti e del solo uso di office.
        altrimenti si scoprirebbe poi che si può
        fare a meno di un reparto interno IT,
        risparmiando una montagna di
        soldi.Dimmi che era una battuta :D
Chiudi i commenti