Google pensa alle cuffie smart

Nel codice dell'ultima app Google sono stati scovati indizi di un nuovo dispositivo hardware di Big G. Nome in codice Bisto, saranno degli auricolari intelligenti in stile Apple AirPod

Roma – Google sembra stia lavorando ad un modello di cuffie intelligenti da collegare al suo assistente vocale .
Non si fermano quindi le indiscrezioni estive sui prodotti hardware su Mountain View è impegnata: appena ieri hanno iniziato a circolare voci circa il Chromebook Pixel e una versione mini di Google Home.

Il device rappresenterebbe un concorrente degli AirPod di Apple o degli auricolari Dash Pro di Bragi: si tratterebbe delle cuffie che – collegandosi con l’assistente digitale a controllo vocale Google Assistant – aumenterebbero le capacità di controllo dell’utente sul proprio dispositivo senza interagire manualmente con lo schermo.

L’indiscrezione arriva direttamente dal software dell’assistente vocale di Google nell’ultima versione, la 7.10, tra le cui righe alcuni osservatori hanno trovato diversi riferimenti alle cuffie soprannominate “Bisto” che consentirebbero di ascoltare le notifiche ricevute e di usare la propria voce tramite microfono integrato per rispondere senza toccare il dispositivo.

In una delle stringhe si leggerebbe infatti questa frase di Google Assistant: “Le tue cuffie sono dotate di Google Assistant. Fai domande, Digli cose. È il tuo Google personale, è sempre a disposizione per aiutare”. Il tutto accanto alla frase “bisto_magic_pairing”.

Ulteriori indiscrezioni parlano di auricolari e non cuffie, in quanto si legge anche una riga con la frase “tenere premuto il tasto Google Assistant sull’auricolare sinistro mentre parlate”: nel dettaglio si parla di due tasti, uno per attivare l’assistente vocale, l’altro indicato genericamente come “più in alto”.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • accumulator e scrive:
    dimmi con chi vai...
    Già, sono quelli dalle previsioni a un mese...Da un mangement così, niente di strano quello che si racconta...
  • ... scrive:
    i bilanci apple negano
    "avrebbe raccolto dati sulla geolocalizzazione dei macachi per poi rivenderli a un'azienda terza che monetizza." Ahhhhhhhhhhh! Il walled garden o meglio: la walled slaughterhouse.Quindi le appz del papplez store vi ravanano il qlo. Senti senti. Eppure nei bilanci aziendali non c'è scritto, chissà come mai :o.Su bertuccia dì qualcosa, lo so che ci stai leggendo, facce sognà (rotfl).
  • Shiba scrive:
    omfg
    Inutili strati "protettivi" per evitare la marea di monnezza proprietaria, che ovviamente vuole tenerti nascosto cosa fa realmente, idee che probabilmente nascono nel gabinetto dello psichiatra. Ridicoli bambini con uno schermo in mano che sanno solo gridare «MA IO LO VOGLIO!» e poi hanno la faccia tosta di lamentarsi quando vengono a galla queste cose. Patetico.
  • prova123 scrive:
    Quando paghi poco le app
    non puoi aspettarti miracoli. Comunque mettere app da 4 soldi su un telefono da 900 e passa euro ...
  • Dagli al macaco scrive:
    Ha ha ha
    Ecco l'ennesima notizia che fa tanto ridere, dai saltate nelle gabbie per far ridere noi del pubblico su, macachi dimXXXXX (rotfl)
  • Si vendono balle scrive:
    Ma che fine ha fatto
    Il tizio "si vende ferro qui" (aka maxsix)?E l'ineffabile bertuccetta sarà in ferie? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • oracolo scrive:
    no non ditelo
    a quei due o tre dementi che qui difendono senza ritegno e senza vergogna la citata azienda che vive solo per la felicita dei loro fessacchiotti.Le trimestrali, sono solo un modo per felicitare i loro fanboy, e da quanto leggo qui, UNO in particolare, e molto ma molto felice di tale features.Si, anche quella e una features per l'utente a cui piace trastullarsi, altrimenti che senso avrebbe avere un oggetto tanto alla moda, e m prostrarsi per giorni su di un marciappiede che a loro dire è un'evento da fare almeno una volta nella vita, già un vero passo avanti per tutta l'umanità stazionare come mentecatti su cartoni, panchine o sul marciappiede da veri boyscout in sacchi a pelo e non.Li invidio fortemente! ;)
    • ... scrive:
      Re: no non ditelo
      - Scritto da: oracolo
      a quei due o tre dementi che qui difendono senza
      ritegno e senza vergogna la citata azienda che
      vive solo per la felicita dei loro
      fessacchiotti.

      Le trimestrali, sono solo un modo per felicitare
      i loro fanboy, e da quanto leggo qui, UNO in
      particolare, e molto ma molto felice di tale
      features.

      Si, anche quella e una features per l'utente a
      cui piace trastullarsi, altrimenti che senso
      avrebbe avere un oggetto tanto alla moda, e
      m prostrarsi per giorni su di un
      marciappiede che a loro dire è un'evento da fare
      almeno una volta nella vita, già un vero passo
      avanti per tutta l'umanità stazionare come
      mentecatti su cartoni, panchine o sul
      marciappiede da veri boyscout in sacchi a pelo e
      non.

      Li invidio fortemente! ;)che palle, argomenti triti e ritriti.riassumiamo:A. e' fashion: quindi donne.B. e' un feticcio, quindi omossessuali necessitanti di un riferimentoC. e' il migliore (una balla ma vabbeh), quindi ignorantiD. e' immagine, quindi tutti i web designewr, parrucchieri, stilisti, eccE. e' un riferimento, quindi tutti quelli che non sono ma vorrei essereecc eccse da me venisse un rappresentrante e per fare il figo tirasse fuori il mac solo per farmi vedere il catalogo io penso che i suoi prodotti mi constano una X% in piu solo perche' *io* devo pagare il *suo* mac. al che "no, grazie. Buon giorno".
      • ... scrive:
        Re: no non ditelo
        Senti sono un pochino preoccupato è da un po' che non sentiamo Pinuccio. Tu che lo conosci bene sai mica se per caso è caduto nella tazza o è stato sopraffatto da un attacco di dissenteria?
    • Shiba scrive:
      Re: no non ditelo
      - Scritto da: oracolo
      Le trimestrali, sono solo un modo per felicitare
      i loro fanboy, e da quanto leggo qui, UNO in
      particolare, e molto ma molto felice di tale
      features.Infatti ultimamente si vedono solo quando si parla di soldi di Apple, che sinceramente... boh, lo sapranno loro.
      • oracolo scrive:
        Re: no non ditelo
        - Scritto da: Shiba
        - Scritto da: oracolo

        Le trimestrali, sono solo un modo per
        felicitare

        i loro fanboy, e da quanto leggo qui, UNO in

        particolare, e molto ma molto felice di tale

        features.

        Infatti ultimamente si vedono solo quando si
        parla di soldi di Apple, che sinceramente... boh,
        lo sapranno
        loro.No no. Ci sono.Postano con altri nick non registrati per trollare, i loro nick registrati li mettono in risalto solo quando sanno di poter attaccare su qualcosa di sicuro, che comunque è sempre monnezza, in confronto alla loro fede incondizionata e svergognata. :)
        • Shiba scrive:
          Re: no non ditelo
          - Scritto da: oracolo
          No no. Ci sono.

          Postano con altri nick non registrati per
          trollare, i loro nick registrati li mettono in
          risalto solo quando sanno di poter attaccare su
          qualcosa di sicuro, che comunque è sempre
          monnezza, in confronto alla loro fede
          incondizionata e svergognata. :)Ad essere sincero per quanto lo "conosco" considero bertuccia una persona onesta nelle proprie opinioni, anche se non ne condivido la maggior parte. Dubito che abbia qualche interesse a fare trollate di basso livello con altri nickname, semplicemente non mi da questa idea. Non ho inquadrato abbastanza maxsix per esprimere un'opinione, quindi boh.
  • iRoby scrive:
    Andazzo pericoloso
    L'andazzo è pericoloso perché presto le legislazioni saranno aggirate, e dove non saranno aggirate le istituzioni antitrust puniranno sempre con buffetti che non faranno cessare questi comportamenti.Basti pensare alle multine fatte in Italia alle TLC per i 28gg o a Trenitalia per il nascondere i biglietti regionali e altri più economici.
  • ... scrive:
    la faccia come il XXXX
    "raccogliamo dati ma non li utilizziamo" ahahhahahahahahahahala prossima scusa sara' "saccogliamo dati a nostra insaputa" :-)
    • Vuil72 scrive:
      Re: la faccia come il XXXX
      - Scritto da: ...
      "raccogliamo dati ma non li utilizziamo"
      ahahhahahahahahahaha

      la prossima scusa sara'

      "saccogliamo dati a nostra insaputa" :-)LOL, e quella dopo sarà "Se becco chi mi ha fornito quei dati lo denuncio!"
  • ... scrive:
    la patologia di Tamburrino
    La sindrome del Testiculum Minimus implica una seria forma di mancanza di coraggio, che impedisce al soggetto affetto la capacità di dire le cose come stanno. Il sintomo tipico e' l'utilizzo del condizionale (es: "avrebbe", "accederebbe", ecc) e altre forme dubitative dietro le quali il malato si nasconde per non incorrere in alcun tipo di problema inerentemente qualunque tipo di argomento trattato. Gli individui affetti da Testiculum Minimus tendono a riunirsi spontaneamente in gruppi di autosostegno dette "Redazioni" che pero' molto spesso cronicizzano la Sindrome aggravandola nella maggioranza degli individui affetti: e' sperimentato infatti che gli elementi della Redazione inconsciamente si rafforzano reciprocamente la gravità della malattia introducendo difatti un elemento distorsivo nella percezione della realtà. Il gruppo sviluppa una specie di coscienza collettiva che percepisce se stessa come "normale" mentre ad un osservatore esterno appare evidente la situazione patologica del gruppo e dei compartamenti distorti dei singoli membri dello stesso. In letteratura non sono finora riportati casi mortali della sindrome dalla quale e' possibile recuperare completamente. La sindrome e' curabile con spicoterapia (a volte sono necessari cicli di blandi farmaci ansiolitici), fondamentale e' la rimozione del soggetto dal gruppo in modo da isolarlo dalla nefasta ingluinza dello stesso. E inoltre necessaria modifica della attivita' lavorativa impedendo al soggetto la possibilita' di uteriori pubblicazioni. Si riportano eccellenti esempi di totale guarigione dopo l'inserimento del soggetto in ambiti totalmente avulsi dalla sua realta' di tutti i giorni, come per esempio quattro mesi su un motopeschereccio norvegese per la stagione del merluzzo, oppure sei mesi (periodo buio) presso la base internazionale antartica per il monitoraggio degli strumenti di rilevazione meteorologica.
  • Ftype scrive:
    Ops....
    Impossibile !!!! Nel mondo apple non si fanno certe cose, si saranno sicuramente sbagliati ! :P1) Tutte le app morsicate sono accuratamente testate una ad una, non può esserci alcuna sorpresa !2) I famosi è infallibili controlli di apple avrebbero sicuramente scoperto la cosaNel magico mondo apple nessuno farebbe una cosa del genere, ma scherziamo !!
    • gnammolo scrive:
      Re: Ops....
      Peraltro su un'app che hanno scaricato 4 gatti (rotfl) (rotfl) (rotfl)
    • ... scrive:
      Re: Ops....
      - Scritto da: Ftype
      Impossibile !!!! Nel mondo apple non si fanno
      certe cose, si saranno sicuramente sbagliati !
      :P

      1) Tutte le app morsicate sono accuratamente
      testate una ad una, non può esserci alcuna
      sorpresa
      !

      2) I famosi è infallibili controlli di apple
      avrebbero sicuramente scoperto la
      cosa

      Nel magico mondo apple nessuno farebbe una cosa
      del genere, ma scherziamo
      !!come fa apple a sapere coosa fa ogni singola applicazione? dovrebbe:A. analizzare il codice sorgenteoppureB. monitorare il comportamento dell'app per un certo periodo di tempo per poi verificarne il comportamento alla luce della policy della app stessa.in entrambi i casi e' un lavoraccio che nessuno (apple, google, microsoft, ecc) si sobbarcherebbe. per caso gli scrittori di virus per windows sottopongono il codice a microsoft per una approvazione formale ? :-)oh, non sto mica difendendo apple, sto solo facendo una disamina di natura tecnica. poi il perculamento ad apple ci sta ben sempre e comunque, pero' non perdiamo di vista la realta'.
      • blobay scrive:
        Re: Ops....
        Ma allora come fanno a dire che nell'appstore non esistono virus o malware?
        • Ftype scrive:
          Re: Ops....
          - Scritto da: blobay
          Ma allora come fanno a dire che nell'appstore non
          esistono virus o
          malware?Si chiama fede :D
          • ... scrive:
            Re: Ops....
            - Scritto da: Ftype
            - Scritto da: blobay

            Ma allora come fanno a dire che nell'appstore

            non esistono virus o malware?

            Si chiama fede :DEd è quella che da una parte o dall'altra hanno tutti quelli che usano un sistema che sia (win)(linux)(apple)
          • ... scrive:
            Re: Ops....
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Ftype

            - Scritto da: blobay


            Ma allora come fanno a dire che
            nell'appstore


            non esistono virus o malware?



            Si chiama fede :D
            Ed è quella che da una parte o dall'altra hanno
            tutti quelli che usano un sistema che sia
            (win)(linux)(apple)Quello è il meno tu pensa che ci sono pure quelli che pensano che postando con ... non li riconosce nessuno! (rotfl)(rotfl)
          • ... scrive:
            Re: Ops....
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(nolove) :D(nolove)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@(rotfl)(rotfl) :@(cylon)(cylon)(cylon)(cylon)(cylon) :@(rotfl)(nolove) :@(cylon)(ghost)(ghost)(ghost)(cylon) :@(nolove) :D :@(cylon)(ghost) :-o(ghost)(cylon) :@ :D(nolove) :@(cylon)(ghost)(ghost)(ghost)(cylon) :@(nolove)(rotfl) :@(cylon)(cylon)(cylon)(cylon)(cylon) :@(rotfl)(rotfl) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(nolove) :D(nolove)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Ftype scrive:
            Re: Ops....
            - Scritto da: ...
            Ed è quella che da una parte o dall'altra hanno
            tutti quelli che usano un sistema che sia
            (win)(linux)(apple)Ma neanche per sogno...
      • oracolo scrive:
        Re: Ops....
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: Ftype

        Impossibile !!!! Nel mondo apple non si fanno

        certe cose, si saranno sicuramente sbagliati !

        :P



        1) Tutte le app morsicate sono accuratamente

        testate una ad una, non può esserci alcuna

        sorpresa

        !



        2) I famosi è infallibili controlli di apple

        avrebbero sicuramente scoperto la

        cosa



        Nel magico mondo apple nessuno farebbe una cosa

        del genere, ma scherziamo

        !!

        come fa apple a sapere coosa fa ogni singola
        applicazione?
        dovrebbe:

        A. analizzare il codice sorgente
        oppure
        B. monitorare il comportamento dell'app per un
        certo periodo di tempo per poi verificarne il
        comportamento alla luce della policy della app
        stessa.

        in entrambi i casi e' un lavoraccio che nessuno
        (apple, google, microsoft, ecc) si
        sobbarcherebbe.


        per caso gli scrittori di virus per windows
        sottopongono il codice a microsoft per una
        approvazione formale ?
        :-)

        oh, non sto mica difendendo apple, sto solo
        facendo una disamina di natura tecnica. poi il
        perculamento ad apple ci sta ben sempre e
        comunque, pero' non perdiamo di vista la
        realta'.La realtà seppur distorta, ve la mostrerà il fido stendi tappeti della suddetta azienda ??, dategli il tempo di raccogliere qualche link a lui consono da mostrare come la verità assoluta.Anche se non fosse realtà, almeno per potersi auto convincere che la sua amata azienda non le fa certe cose. Deve essere per forza di cose così, non può essere messa in discussione una fede, lui deve adorarla e basta!Credo che non valga la pena fare anche il nome di tale ?? servo degli dei di cupertino. 0)
      • Ftype scrive:
        Re: Ops....
        - Scritto da: ...
        come fa apple a sapere coosa fa ogni singola
        applicazione?
        dovrebbe:

        A. analizzare il codice sorgente
        oppure
        B. monitorare il comportamento dell'app per un
        certo periodo di tempo per poi verificarne il
        comportamento alla luce della policy della app
        stessa.Stai dicendo che apple nno testa un'app prima di metterla sullo store e che quindi si limita a fare controlli superficiali ?
        in entrambi i casi e' un lavoraccio che nessuno
        (apple, google, microsoft, ecc) si
        sobbarcherebbe.Eppure gli applefan hanno una fiducia smisurata nell'ecosotema apple :D
        per caso gli scrittori di virus per windows
        sottopongono il codice a microsoft per una
        approvazione formale ?
        :-)Casi a parte, attualmente per Windows non c'è alcun obbligo a passare per il suo store se vuoi installare un programma,da quel punto di vista non c'è alcun controllo. Qui parliamo di applicazioni che puoi scaricare solo dallo store, ora vista l'estrema fiducia che l'applefan ha nell'ecosistema apple e la sua presunta sicurezza la cosa fa un pò ridere :D
        • oracolo scrive:
          Re: Ops....
          - Scritto da: Ftype
          - Scritto da: ...


          come fa apple a sapere coosa fa ogni singola

          applicazione?

          dovrebbe:



          A. analizzare il codice sorgente

          oppure

          B. monitorare il comportamento dell'app per un

          certo periodo di tempo per poi verificarne il

          comportamento alla luce della policy della app

          stessa.

          Stai dicendo che apple nno testa un'app prima di
          metterla sullo store e che quindi si limita a
          fare controlli superficiali
          ?


          in entrambi i casi e' un lavoraccio che nessuno

          (apple, google, microsoft, ecc) si

          sobbarcherebbe.

          Eppure gli applefan hanno una fiducia smisurata
          nell'ecosotema apple
          :D


          per caso gli scrittori di virus per windows

          sottopongono il codice a microsoft per una

          approvazione formale ?

          :-)

          Casi a parte, attualmente per Windows non c'è
          alcun obbligo a passare per il suo store se vuoi
          installare un programma,da quel punto di vista
          non c'è alcun controllo. Qui parliamo di
          applicazioni che puoi scaricare solo dallo store,
          ora vista l'estrema fiducia che l'applefan ha
          nell'ecosistema apple e la sua presunta sicurezza
          la cosa fa un pò ridere
          :DCi devono credere PER FORZA, altrimenti è la fine per loro, e di conseguenza anche per la stessa apple.E se così fosse, poi chi altri gli darebbe un oggetto da mostrare e venerare? Si sentirebbero una nullità ad essere gente 'nornale', loro devono trovare qualcosa che dimostri(a loro convinzione)di essere superiori alla gran massa di buoi, anche se poi appartengono al gruppo delle pecore che forse e pure peggio.
Chiudi i commenti