Google Plus, si parla di droga

Nuovo hangout organizzato dal social network di BigG per il prossimo 13 marzo. Ospiti illustri, da Richard Branson a Julian Assange. Si discuterà dell'industria della droga e dell'uso personale delle sostanze stupefacenti

Roma – Si intitola The War on Drugs e sarà di scena il prossimo 13 marzo in diretta su YouTube e Google Plus. Un hangout fatto per essere assistito dagli utenti della Grande G, dopo quello organizzato dal Presidente statunitense Barack Obama per affrontare i più delicati temi della nuova avventura elettorale.

Sarà Emily Maitlis della britannica BBC a condurre l’incontro tra diversi protagonisti della politica, del giornalismo, dell’industria ai tempi del digitale. Il fondatore di Virgin Group Richard Branson e quello di Wikileaks Julian Assange saranno tra gli illustri ospiti dell’evento in diretta sul social network di BigG.

L’industria della droga, l’uso personale delle sostanze stupefacenti, le pene previste dai vari stati del mondo . Sono i temi del nuovo hangout di Google , a cui parteciperanno anche gli ex-presidenti di Messico e Brasile. Ma soprattutto gli utenti del colosso di Mountain View, che possono già iscriversi al nuovo evento dei dibattiti condivisi. (M.V.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • fabio macri scrive:
    complimenti!
    Alessio sei un grande, davvero stima da parte mia.. si mi ricordo che mi avevi chiesto del ballot screen, tuttavia ho reinstallato seven nel mio a cerino proprio oggi ma niente!
  • Darth Vader scrive:
    Certo che ne ha diritto
    Se è il produttore di hardware che deve supportare il cliente una volta che ha scelto il browser, sono convinto che abbia tutto il diritto di togliere il ballot screen per evitare di dover avere (e pagare) personale preparato su tutti i browser.
    • Androide scrive:
      Re: Certo che ne ha diritto
      No, non può. Se costa di più può far ricadere il costo sull'utente finale, oppure può decidere di non vendere il prodotto e occuparsi di altro.
      • p4bl0 scrive:
        Re: Certo che ne ha diritto
        - Scritto da: Androide
        No, non può. Se costa di più può far ricadere il
        costo sull'utente finale, oppure può decidere di
        non vendere il prodotto e occuparsi di
        altro.è comunque una colpa/azione del produttore.se installi win7 da zero (quello con il sp1 oppure il primo uscito dopo il primo giro di aggiornamenti) il ballot screen compare.
        • krane scrive:
          Re: Certo che ne ha diritto
          - Scritto da: p4bl0
          - Scritto da: Androide

          No, non può. Se costa di più può

          far ricadere il costo sull'utente

          finale, oppure può decidere di

          non vendere il prodotto e occuparsi

          di altro.
          è comunque una colpa/azione del produttore.
          se installi win7 da zero (quello con il sp1
          oppure il primo uscito dopo il primo giro di
          aggiornamenti) il ballot screen compare.Scusa riassumo che non sono sicuro di aver capito bene:L'antitrust condanna M$ a mettere il ballot screen.Nei pc che acquisti con windows7 installato non c'e' il ballot.E tu dici ah, ma se installi la relise immediatamente dopo la condanna c'e'...E se installi la relase dopo non c'e' piu' ? E potevano dirlo che era una condanna all'italiana a tarallucci e vino...
          • non so scrive:
            Re: Certo che ne ha diritto
            - Scritto da: krane
            Scusa riassumo che non sono sicuro di aver capito
            bene:
            L'antitrust condanna M$ a mettere il ballot
            screen.Esatto l'antitrust ha condannato MS non Samsung ;-)
            Nei pc che acquisti con windows7 installato non
            c'e' il ballot.Se il produttore del PC ha preinstallato e personalizzato Windows così si. I produttori, in assenza di posizione dominante, possono proporre versioni personalizzate di Windows a piacimento.
            E se installi la relase dopo non c'e' piu' ? E
            potevano dirlo che era una condanna all'italiana
            a tarallucci e vino...No, se usi il CD di Windows originale e non uno personalizzato da un costruttore il ballot screen c'e'.
          • krane scrive:
            Re: Certo che ne ha diritto
            - Scritto da: non so
            - Scritto da: krane

            Scusa riassumo che non sono sicuro

            di aver capito bene: L'antitrust

            condanna M$ a mettere il ballot

            screen.
            Esatto l'antitrust ha condannato MS non Samsung
            ;-)Quindi a M$ non resta che pagare il solito obolo a Samsung per dirgli: salta!!

            Nei pc che acquisti con windows7 installato non

            c'e' il ballot.
            Se il produttore del PC ha preinstallato e
            personalizzato Windows così si. I produttori, in
            assenza di posizione dominante, possono proporre
            versioni personalizzate di Windows a
            piacimento.


            E se installi la relase dopo non c'e' piu' ? E

            potevano dirlo che era una condanna all'italiana

            a tarallucci e vino...

            No, se usi il CD di Windows originale e non uno
            personalizzato da un costruttore il ballot screen
            c'e'.
  • Jazz scrive:
    Sul mio Samsung
    Un portatile vecchiotto, brutto e poco funzionante (mai più Samsung...).Nasce con Vista, Seven in regalo (ma ho pagato le spese di spedizione).Il Ballot Screen (inutile per me) era presente.
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Sul mio Samsung
      - Scritto da: Jazz
      Il Ballot Screen (inutile per me) era presente.E quale browser usi adesso?
      • Joliet Jake scrive:
        Re: Sul mio Samsung
        Anche sul mio netbook Samsung (dotato di Win7 Started Edition) comprato un anno e mezzo fa, il ballot screen era presente.
  • Cavallo Pazzo scrive:
    attento che...
    se continui così, presto lo zio si rivolgerà al cugggino...
    • Cavallo Pazzo scrive:
      Re: attento che...
      - Scritto da: Cavallo Pazzo
      se continui così, presto lo zio si rivolgerà al
      cuggino...http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Mio_cuggino#Miracoli
  • AAAAAAAAAAA AARGGH scrive:
    Re: UTONTI
    pensa quello che vuoi io ho rinominato il disco"C" in "(A)SISTEMA",la partizione dati in"(M)METALLIMAX" e non ho dovuto reinstallare niente e ripeto niente!!!
  • ... scrive:
    Al Sig. Alessio Cecchin
    Perche' non ha scritto a qualche testata informatica credibile? al limite, andava bene "Striscia la Notizia" o "Le Iene", quelli si che sono tosti.
  • mario scrive:
    ma perchè non gli hai installato linuz
    Scusami ma visto che sei l'utilizzatore der meglio so der mondo non potevi consigliare a tuo zio di usare questo sistema operativo, e installarglielo.Il furbone non lo ha fatto perchè ben sapeva che cosi si tirava la zappa sui piedi, ogni due minuti era li dal parente a installare fargli capire come compilare e alla fine dopo un mese di fuoco, gli piallava la macchina e su win 7 e da li in poi non lo sentiva più.E dai pe na finestrella tra l'altro rompina che non viene fuori fai na manfrina che non finisce più
    • krane scrive:
      Re: ma perchè non gli hai installato linuz
      - Scritto da: mario
      Scusami ma visto che sei l'utilizzatore der
      meglio so der mondo non potevi consigliare a tuo
      zio di usare questo sistema operativo, e
      installarglielo.

      Il furbone non lo ha fatto perchè ben sapeva che
      cosi si tirava la zappa sui piedi, ogni due
      minuti era li dal parente a installare fargli
      capire come compilare e alla fine dopo un mese di
      fuoco, gli piallava la macchina e su win 7 e da
      li in poi non lo sentiva
      più.

      E dai pe na finestrella tra l'altro rompina che
      non viene fuori fai na manfrina che non finisce
      piùhttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3462513&m=3466271#p3466271
    • collione scrive:
      Re: ma perchè non gli hai installato linuz
      - Scritto da: mario
      cosi si tirava la zappa sui piedi, ogni due
      minuti era li dal parente a installare fargliogni 2 settimane, sarà lì, dal parente, per il formattone generale
      capire come compilare e alla fine dopo un mese dicompilare? cosa? lo zio fa il programmatore?
      fuoco, gli piallava la macchina e su win 7 e da
      li in poi non lo sentiva
      più.
      e il formattone generale?
      • Francesco scrive:
        Re: ma perchè non gli hai installato linuz
        Ieri sera sono stato in una aziendina, 4 PC ed un server, a fare più che una consulenza un favore ad un amico di un amico.Il proprietario era disperato perché gli hanno detto che l'unico sistema per risolvere i suoi continui guai informatici era passare a linux, ma il suo programma di contabilità funziona solo sotto windows.Il "consulente" che voleva farlo passare a linux, e che comunque gli gestisce la rete windows, lo faceva lavorare come postazione utente utente administartor sul server W2008 e per evitare che i dipendenti navigassero gli aveva bloccato tutto tranne POP3/SMTP, quindi anche gli aggiornamenti dell'antivirus.Chi è questo genio di linuz? Secondo me un delinquente (e glielo dirò in faccia giovedì).Se questi sono i mezzi con cui linux si diffone... bha.
  • FridayChild scrive:
    Responsabilità
    La lettera del lettore, pur linaro (e quindi con buoni motivi per essere anti Microsoft) è correttamente impostata. Anche la sua iniziativa di contattare il produttore della macchina e non il produttore del sistema operativo. Alcuni commenti invece mi paiono viziati dal solito estremismo anti-Redmond. Se il ballot screen è stato eliminato da un'installazione OEM, la responsabilità è dell'OEM. Poi ovviamente _potrebbero_ esserci intese sottobanco con il produttore del sistema operativo, per aggirare gli obblighi europei, ma senza prove affermarlo è pura dietrologia. Vediamo cosa salta fuori dall'indagine di PI.
    • krane scrive:
      Re: Responsabilità
      - Scritto da: FridayChild
      Vediamo cosa salta fuori
      dall'indagine di PI.Dall'indagine di PI ??????(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) (rotfl)(rotfl)
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: Responsabilità
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: FridayChild

        Vediamo cosa salta fuori

        dall'indagine di PI.

        Dall'indagine di PI ??????
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)([img]http://1.bp.blogspot.com/_CCv1M7uQK-Y/TAQlwZPJxgI/AAAAAAAAA2U/NzxbZeC0Icc/s400/clint+eastwood+callaghan.JPG[/img]
    • bertuccia scrive:
      Re: Responsabilità
      - Scritto da: FridayChild

      Poi ovviamente
      _potrebbero_ esserci intese sottobanco con il
      produttore del sistema operativo, per aggirare
      gli obblighi europei, ma senza prove affermarlo è
      pura dietrologia.impossibile trovare delle prove su questa cosa senza un'indagine ufficiale, al momento si può solo speculare ponendoci la domanda: <i
      gli OEM personalizzano l'OS sulla base delle richieste ricevute dai soggetti interessati: aggiunta di programmi trial, di strumenti nelle toolbar, ecc..quali soggetti possono essere interessati alla rimozione del ballot screen? </i
      imho la semplicità della risposta è piuttosto imbarazzante
      • pedro scrive:
        Re: Responsabilità
        in realtà la cosa è piuttosto semplice: l'installatore (in questo caso samsung, hp o chi vi pare) ha bisogno di installare la sua XXXXXXX-bar piena di porcherie inutili, e per far questo ha bisogno di un browser, indi sceglie al posto dell'utente finale e ovviamente sceglie quello microsoft.. per non incorrere in guai di varia natura.Il sistema operativo preinstallato va bene per la stragrande maggioranza degli utenti, e inutile negarlo, ma almeno che sia fornito libero da mille inutilità (antivirus che scade domani, programma proprietario di gestione dischi backup, webcam, link a giochini inutili, office trial.. ecc ecc).
      • doc allegato velenoso scrive:
        Re: Responsabilità
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: FridayChild



        Poi ovviamente

        _potrebbero_ esserci intese sottobanco con il

        produttore del sistema operativo, per
        aggirare

        gli obblighi europei, ma senza prove
        affermarlo
        è

        pura dietrologia.

        impossibile trovare delle prove su questa cosa
        senza un'indagine ufficiale, al momento si può
        solo speculare ponendoci la
        domanda:

        <i
        gli OEM personalizzano l'OS sulla base
        delle richieste ricevute dai soggetti
        interessati: aggiunta di programmi trial, di
        strumenti nelle toolbar,
        ecc..

        quali soggetti possono essere interessati alla
        rimozione del ballot screen? </i



        imho la semplicità della risposta è piuttosto
        imbarazzantese inoltre si tiene conto (e si deve tenerne conto) dei trascorsi, delle innumerevoli e sfacciate p*rca.te anticoncorrenziali alle quali ci ha abituato "il soggetto"... direi che la risposta diventa ovvia.Insomma, avendo a che fare con un pluripregiudicato per gli stessi reati mi sembra normale che alle persone venga in mente per prima cosa: "a rieccolo..."Comunque, come già scritto da altri, con o senza ballot screen Interdet ExploDer è già piuttosto in affanno e il suo uso scende costantemente da mesi
        • Darth Vader scrive:
          Re: Responsabilità
          - Scritto da: doc allegato velenoso
          - Scritto da: bertuccia

          - Scritto da: FridayChild





          Poi ovviamente


          _potrebbero_ esserci intese sottobanco
          con
          il


          produttore del sistema operativo, per

          aggirare


          gli obblighi europei, ma senza prove

          affermarlo

          è


          pura dietrologia.



          impossibile trovare delle prove su questa
          cosa

          senza un'indagine ufficiale, al momento si
          può

          solo speculare ponendoci la

          domanda:



          <i
          gli OEM personalizzano l'OS sulla
          base

          delle richieste ricevute dai soggetti

          interessati: aggiunta di programmi trial, di

          strumenti nelle toolbar,

          ecc..



          quali soggetti possono essere interessati
          alla

          rimozione del ballot screen? </i






          imho la semplicità della risposta è piuttosto

          imbarazzante

          se inoltre si tiene conto (e si deve tenerne
          conto) dei trascorsi, delle innumerevoli e
          sfacciate p*rca.te anticoncorrenziali alle quali
          ci ha abituato "il soggetto"... direi che la
          risposta diventa
          ovvia.
          Insomma, avendo a che fare con un
          pluripregiudicato per gli stessi reati mi sembra
          normale che alle persone venga in mente per prima
          cosa: "a
          rieccolo..."Attento a parlare di pluripregiudicato: ci sono sempre stati degli accordi e quindi nessuna condanna definitiva.
  • riccardo stalliere scrive:
    ma chip cinesi al 100% esistono?
    a parte il LongSoon ci sono chip cinesi al 100 % ??
  • pedro scrive:
    configurazione consigliata
    intel i7, 8 giga di ram, scheda dedicata... ma dove lavora suo suocero, alla nasa? che consiglio da bimboXXXXXXX.
    • krane scrive:
      Re: configurazione consigliata
      - Scritto da: pedro
      intel i7, 8 giga di ram, scheda dedicata... ma
      dove lavora suo suocero, alla nasa? che consiglio
      da bimboXXXXXXX.Infatti: bimboXXXXXXX videogamer... Per quei soggetti e' il pc perfetto...
  • bertuccia scrive:
    non importa, IE ha già perso da un pezzo
    MS è scorretta per l'n-esima volta, ma non importa!IE ha già perso da un pezzo!ormai sta al 30% di share, sia a livello mondiale che europeo..in America sta ancora al 40%, in ogni caso la posizione di predominio è persa e non tornerà mai piùadesso tocca a windows, le vendite di PC sono in picchiata già da mesi, chi ha un pc con XP o win7 se lo terrà ancora per secoli, l'utente consumer è ben felice di fare col tablet tutto ciò che prima faceva col PC
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
      Ma con Windows8 risorgerà! O no?
      • bertuccia scrive:
        Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
        - Scritto da: Mela avvelenata

        Ma con Windows8 risorgerà! O no?come un missile! :D
        • mario scrive:
          Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Mela avvelenata



          Ma con Windows8 risorgerà! O no?

          come un missile! :Dappena viene fuori win 8 per pc e arm non ci sara più spazio per nessuno, altro che la finestrella che non viene fuori.Dai su MS come al solito hai toppato le previsioni(sui tablet), ma appenna ti rifai altro che ipad non ci sarà più storia per nessuno.
          • Pasta Birateria scrive:
            Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
            avrei i miei dubbi.
          • Risposta al commento scrive:
            Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
            - Scritto da: mario
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Mela avvelenata





            Ma con Windows8 risorgerà! O no?



            come un missile! :D
            appena viene fuori win 8 per pc e arm non ci sara
            più spazio per nessuno, altro che la finestrella
            che non viene
            fuoriMa XXXXXXXXXXXX vai.Me lo elimineranno, ma almeno ho avuto la soddisfazione di dirti quello che ti meriti.
    • shevathas scrive:
      Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo

      adesso tocca a windows, le vendite di PC sono in
      picchiata già da mesi, chi ha un pc con XP o win7
      se lo terrà ancora per secoli, l'utente consumer
      è ben felice di fare col tablet tutto ciò che
      prima faceva col
      PCsarà ma scrivere documenti o usare un foglio di calcolo con uno schermo da 10'' lo vedo alquanto scomodo.
      • Pasta Birateria scrive:
        Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
        Ma sai come sono quelli che pensano che i tablet sostiuisca il pc.
      • MacGeek scrive:
        Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
        - Scritto da: shevathas

        adesso tocca a windows, le vendite di PC
        sono
        in

        picchiata già da mesi, chi ha un pc con XP o
        win7

        se lo terrà ancora per secoli, l'utente
        consumer

        è ben felice di fare col tablet tutto ciò che

        prima faceva col

        PC

        sarà ma scrivere documenti o usare un foglio di
        calcolo con uno schermo da 10'' lo vedo alquanto
        scomodo.Per i lavori di ufficio i PC rimarranno. Per il cazzeggio casalingo, invece, è più comodo un tablet. Poi non è escluso che il vecchio PC a casa si tiene per quando serve. Ma non ci sarà più la corsa ad aggiornarlo spesso. I giocattoli nuovi, dove c'è l'evoluzione e si sposteranno gli acquisti, sono i tablet.
        • Sgabbio scrive:
          Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
          - Scritto da: MacGeek
          - Scritto da: shevathas


          adesso tocca a windows, le vendite di PC

          sono

          in


          picchiata già da mesi, chi ha un pc con
          XP
          o

          win7


          se lo terrà ancora per secoli, l'utente

          consumer


          è ben felice di fare col tablet tutto
          ciò
          che


          prima faceva col


          PC



          sarà ma scrivere documenti o usare un foglio
          di

          calcolo con uno schermo da 10'' lo vedo
          alquanto

          scomodo.

          Per i lavori di ufficio i PC rimarranno. Per il
          cazzeggio casalingo, invece, è più comodo un
          tablet. Poi non è escluso che il vecchio PC a
          casa si tiene per quando serve. Ma non ci sarà
          più la corsa ad aggiornarlo spesso. I giocattoli
          nuovi, dove c'è l'evoluzione e si sposteranno gli
          acquisti, sono i
          tablet.Peccato che gli attuali sistemi sono limitati, io se non posso scaricare in locale un sito, fare screenshot ed altre cosi interessanti, il tablet non lo userà mai.
          • MacGeek scrive:
            Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: shevathas



            adesso tocca a windows, le vendite di
            PC


            sono


            in



            picchiata già da mesi, chi ha un pc
            con

            XP

            o


            win7



            se lo terrà ancora per secoli,
            l'utente


            consumer



            è ben felice di fare col tablet tutto

            ciò

            che



            prima faceva col



            PC





            sarà ma scrivere documenti o usare un
            foglio

            di


            calcolo con uno schermo da 10'' lo vedo

            alquanto


            scomodo.



            Per i lavori di ufficio i PC rimarranno. Per il

            cazzeggio casalingo, invece, è più comodo un

            tablet. Poi non è escluso che il vecchio PC a

            casa si tiene per quando serve. Ma non ci sarà

            più la corsa ad aggiornarlo spesso. I giocattoli

            nuovi, dove c'è l'evoluzione e si sposteranno
            gli

            acquisti, sono i

            tablet.

            Peccato che gli attuali sistemi sono limitati, io
            se non posso scaricare in locale un sito, fare
            screenshot ed altre cosi interessanti, il tablet
            non lo userà
            mai.Non sono tutti geek informatici.Per guardare un sito web, chattare su facebook o guardare le foto dell'estate il tablet non solo è sufficiente, ma è molto più comodo.
          • Sgabbio scrive:
            Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
            - Scritto da: MacGeek
            Non sono tutti geek informatici.
            Per guardare un sito web, chattare su facebook o
            guardare le foto dell'estate il tablet non solo è
            sufficiente, ma è molto più
            comodo.Non sono cose da Geek quello che ho raccontato. Esci dal tuo gardino recintato apple per una volta tanto.
          • MacGeek scrive:
            Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: MacGeek


            Non sono tutti geek informatici.

            Per guardare un sito web, chattare su facebook o

            guardare le foto dell'estate il tablet non solo
            è

            sufficiente, ma è molto più

            comodo.

            Non sono cose da Geek quello che ho raccontato.
            Esci dal tuo gardino recintato apple per una
            volta tanto.Guarda che anche io non rinuncerò mai ai computer. Anzi ai Mac (se non esce qualcosa di meglio, cosa ormai improbabile perché non c'è più innovazione).
          • Sgabbio scrive:
            Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Sgabbio

            - Scritto da: MacGeek




            Non sono tutti geek informatici.


            Per guardare un sito web, chattare su
            facebook
            o


            guardare le foto dell'estate il tablet
            non
            solo

            è


            sufficiente, ma è molto più


            comodo.



            Non sono cose da Geek quello che ho
            raccontato.

            Esci dal tuo gardino recintato apple per una

            volta tanto.

            Guarda che anche io non rinuncerò mai ai
            computer. Anzi ai Mac (se non esce qualcosa di
            meglio, cosa ormai improbabile perché non c'è più
            innovazione).allora non propagandare il tablet se la pensi cosi, scusa,eh ?
          • Rover scrive:
            Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
            Se esce non ritrova più la strada per rientrare.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: shevathas



            adesso tocca a windows, le vendite di
            PC


            sono


            in



            picchiata già da mesi, chi ha un pc
            con

            XP

            o


            win7



            se lo terrà ancora per secoli,
            l'utente


            consumer



            è ben felice di fare col tablet tutto

            ciò

            che



            prima faceva col



            PC





            sarà ma scrivere documenti o usare un
            foglio

            di


            calcolo con uno schermo da 10'' lo vedo

            alquanto


            scomodo.



            Per i lavori di ufficio i PC rimarranno. Per il

            cazzeggio casalingo, invece, è più comodo un

            tablet. Poi non è escluso che il vecchio PC a

            casa si tiene per quando serve. Ma non ci sarà

            più la corsa ad aggiornarlo spesso. I giocattoli

            nuovi, dove c'è l'evoluzione e si sposteranno
            gli

            acquisti, sono i

            tablet.

            Peccato che gli attuali sistemi sono limitati, io
            se non posso scaricare in locale un sito, fare
            screenshot ed altre cosi interessanti, il tablet
            non lo userà
            mai.scusa ma (rotfl)"scaricare in locale un sito" non la sento dai tempi dell'ISDN e delle connessioni a tempo(e gli screenshot si fanno anche con gli smartphone... (newbie))
          • Sgabbio scrive:
            Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
            dipende da quale sito...:DComunque non puoi fare comodamente dei screenshot selettivi.
      • collione scrive:
        Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
        figurati quando quel tablet c'avrà windows 8 e una sfilza di programmi pensati per gli schermi grandi dei pc :D
    • Joe Tornado scrive:
      Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
      l'utente consumer
      è ben felice di fare col tablet tutto ciò che
      prima faceva col
      PCSe è felice è solo perchè usava il PC come visualizzatore di fotografie, filmatini e altre XXXXXXX !
      • bertuccia scrive:
        Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
        - Scritto da: Joe Tornado

        Se è felice è solo perchè usava il PC come
        visualizzatore di fotografie, filmatini e altre
        XXXXXXX!bravo, hai descritto il 90%+ degli utenti PCsolo che con l'iPad puoi fare molto più che visualizzare,tu forse parlavi del Fire di Amazon
    • Darth Vader scrive:
      Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
      - Scritto da: bertuccial'utente consumer
      è ben felice di fare col tablet tutto ciò che
      prima faceva col
      PCQuindi nulla.
    • Rover scrive:
      Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
      Ma sull'ipadella a te tanto caro c'è la possibilità di scegliere il broser al primo avvio?
      • bertuccia scrive:
        Re: non importa, IE ha già perso da un pezzo
        - Scritto da: Rover

        Ma sull'ipadella a te tanto caro c'è la
        possibilità di scegliere il broser al primo avvio?qualcuno ha imposto a Apple tale regola?A me basta che ci sia un browser all'avanguardia.
  • mario maroni scrive:
    utonti
    quoto con l'utente Zio, ma sempre a piangere ed attaccare le multinazionali, non comprate i loro prodotti e sicuramente li rovinere più di una ridicola causa che vinceranno o perderanno ma tanto per loro l'importante e vendere e farsi pubblicità ;)
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: utonti
      - Scritto da: mario maroni
      quoto con l'utente Zio, ma sempre a piangere ed
      attaccare le multinazionali, non comprate i loro
      prodotti e sicuramente li rovinere più di una
      ridicola causa che vinceranno o perderanno ma
      tanto per loro l'importante e vendere e farsi
      pubblicità
      ;)Riscrivilo in italiano e ne parliamo.
    • Pasta Birateria scrive:
      Re: utonti
      Non hai ancora capito il senso della notizia ?
  • francesco mazzucco scrive:
    ballot screen
    In data 14-10-2010 Windiws update ha provveduto ad installre il bollettino di aggiornamento KB976002.
  • Zio scrive:
    UTONTI
    ma daiii si può chiamare l'assistenza per una cavolata del genere? AIUTO NON HO IL BALLOT SCREEN non posso vivere -___- ma per favore!!!
    • bubba scrive:
      Re: UTONTI
      - Scritto da: Zio
      ma daiii si può chiamare l'assistenza per una
      cavolata del genere? AIUTO NON HO IL BALLOT
      SCREEN non posso vivere -___- ma per
      favore!!!non e' affatto una cavolata. E' la "soluzione" finale adottata da M$ per rabbonire l'antitrust. ORA e' chiaro anche ai criceti, che l'intero impianto era una farsa[*]... ma che poi M$ rispetti neanche sta cacatina, mi pare la presa in giro finale..[*] l'unica VERA cosa da fare contro il monopolio de facto di M$, e' quella di _impedire_ il preinstallato (con relativo prezzo dell'os "annegato" nel PC... e relative vergognose licenze/os monchi).
      • Nome Cognome scrive:
        Re: UTONTI
        - Scritto da: bubba
        [*] l'unica VERA cosa da fare contro il monopolio
        de facto di M$, e' quella di _impedire_ il
        preinstallato (con relativo prezzo dell'os
        "annegato" nel PC... e relative vergognose
        licenze/os monchi).Corretto, ma per tutti: pc senza windows ne linux, mac senza MacOS, iphone senza IOS, galaxy senza android.... Il device nudo e l'os te lo installi tu
        • krane scrive:
          Re: UTONTI
          - Scritto da: Nome Cognome
          - Scritto da: bubba

          [*] l'unica VERA cosa da fare contro il
          monopolio

          de facto di M$, e' quella di _impedire_ il

          preinstallato (con relativo prezzo dell'os

          "annegato" nel PC... e relative vergognose

          licenze/os monchi).

          Corretto, ma per tutti: pc senza windows ne
          linux, mac senza MacOS, iphone senza IOS, galaxy
          senza android....

          Il device nudo e l'os te lo installi tuO paghi qualcuno per farlo !!!Ah, magari !! E la gente farebbe a gara per installartelo al meglio, altro che riempire i pc di bloatware come fanno le marche di portatili !
        • 1 qualsiasi scrive:
          Re: UTONTI
          Lo puoi fare se vendi assemblati.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: 1 qualsiasi
            Lo puoi fare se vendi assemblati.Portatili assemblati? certo come no...
        • Funz scrive:
          Re: UTONTI
          - Scritto da: Nome Cognome
          Corretto, ma per tutti: pc senza windows ne
          linux, mac senza MacOS, iphone senza IOS, galaxy
          senza android....

          Il device nudo e l'os te lo installi tuApprovato!Degli utenti incompetenti non me ne importa nulla: imparino o paghino separatamente licenza + installazione di quello che gli pare.Alternativamente si potrebbe ficcare una tassa esorbitante sui sistemi "integrati", i cui proventi verrebbero destinati alla diffusione del software open source nella pubblica amministrazione.Ma tanto non siamo nel mondo ideale...
        • il solito bene informato scrive:
          Re: UTONTI
          - Scritto da: Nome Cognome
          - Scritto da: bubba

          [*] l'unica VERA cosa da fare contro il
          monopolio

          de facto di M$, e' quella di _impedire_ il

          preinstallato (con relativo prezzo dell'os

          "annegato" nel PC... e relative vergognose

          licenze/os monchi).

          Corretto, ma per tutti: pc senza windows ne
          linux, mac senza MacOS, iphone senza IOS, galaxy
          senza android....Macintosh ed iPhone te li becchi con l'OS preinstallato: se non ti va bene, compri un altro computer/smartphone.Puoi dire lo stesso di tutti gli altri produttori? Compri Samsung, Acer, HP, Sony... e hai Windows. L'unica differenza a livello software i produttori la fanno con la me**a che ci buttano dentro (stessa cosa vale per gli smartphone con Android... in questo campo Microsoft ha scelto una strada diversa)
        • bubba scrive:
          Re: UTONTI
          - Scritto da: Nome Cognome
          - Scritto da: bubba

          [*] l'unica VERA cosa da fare contro il
          monopolio

          de facto di M$, e' quella di _impedire_ il

          preinstallato (con relativo prezzo dell'os

          "annegato" nel PC... e relative vergognose

          licenze/os monchi).

          Corretto, ma per tutti: pc senza windows ne
          linux, mac senza MacOS, iphone senza IOS, galaxy
          senza android....

          Il device nudo e l'os te lo installi tuInutile, antica e sterile provocazione. :) il PC è general purpose. l'iPhone no di certo.Cionondimeno non avrei problemi a seguire questo ragionamento... Apple vende l'iphone con solo il bootloader. E contemporaneamente vende una SD con l'OS (che tanto è l'unico ufficialmente e legalmente supportato)
      • Pasta Birateria scrive:
        Re: UTONTI
        Idea non male, ma io metterei anche la possibilità di poter scegliere di avere un tanto pc o portatile assemblato senza OS o con OS.
      • Tasta Foresteria scrive:
        Re: UTONTI
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        Preferirei obbligare le aziende di software a
        fornire formati file e protocolli aperti non
        coperti da brevetti, così per esempio se su Linux
        non vogliono sviluppare il loro programma
        qualcuno può creare un'alternativa
        compatibile.Su questo sono d'accordissimo. Il rischio con il sistema attuale (pensa solo alle dichiarazioni/comunicazioni in modalità telematica a Enti pubblici) è di far aumentare l'esclusione sociale, perché se bisogna utilizzare quel s.o., quel browser, quel tal programma, quel tal formato, chiunque non abbia l'ultimissima versione di Windows è tagliato fuori, ed in uno Stato "moderno" la cosa è inconcepibile!!
        I produttori di hardware dovrebbero essere
        obbligati a fornire driver open source.Da GNU/Linux-fan dico che questo sarebbe l'ideale, ma si ricadrebbe nel problema opposto: chi continua il supporto al prodotto in uno di questi casi: l'azienda che fallisce? l'azienda che viene incorporata da un'altra? il prodotto esce dal mercato? l'API del s.o. tal dei tali cambia? il driver è un ammasso di bacherozzi ammuffiti?IMHO sarebbe l'ideale se si imponesse la pubblicazione delle specifiche tecniche e funzionali di qualsiasi prodotto hardware al momento dell'immissione sul mercato. Se c'è un interesse la comunità si farà carico in qualche modo di scrivere un driver.
        • il solito bene informato scrive:
          Re: UTONTI
          - Scritto da: Tasta Foresteria
          - Scritto da: Dottor Stranamore

          Preferirei obbligare le aziende di software a

          fornire formati file e protocolli aperti non

          coperti da brevetti, così per esempio se su
          Linux

          non vogliono sviluppare il loro programma

          qualcuno può creare un'alternativa

          compatibile.

          Su questo sono d'accordissimo. Il rischio con il
          sistema attuale (pensa solo alle
          dichiarazioni/comunicazioni in modalità
          telematica a Enti pubblici) è di far aumentare
          l'esclusione sociale, perché se bisogna
          utilizzare quel s.o., quel browser, quel tal
          programma, quel tal formato, chiunque non abbia
          l'ultimissima versione di Windows è tagliato
          fuori, ed in uno Stato "moderno" la cosa è
          inconcepibile!!basti anche solamente entrare nel sito della RAI con Ubuntu

          I produttori di hardware dovrebbero essere

          obbligati a fornire driver open source.

          Da GNU/Linux-fan dico che questo sarebbe
          l'ideale, ma si ricadrebbe nel problema opposto:
          chi continua il supporto al prodotto in uno di
          questi casi: l'azienda che fallisce? l'azienda
          che viene incorporata da un'altra? il prodotto
          esce dal mercato? l'API del s.o. tal dei tali
          cambia? il driver è un ammasso di bacherozzi
          ammuffiti?

          IMHO sarebbe l'ideale se si imponesse la
          pubblicazione delle specifiche tecniche e
          funzionali di qualsiasi prodotto hardware al
          momento dell'immissione sul mercato. Se c'è un
          interesse la comunità si farà carico in qualche
          modo di scrivere un
          driver.gli standard non dovrebbero servire a questo?
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: il solito bene informato
            basti anche solamente entrare nel sito della RAI
            con
            UbuntuÈ strano perché anche mediaset usa silverlight, ma sul loro sito riesco a vedere i video con Ubuntu, sul sito RAI no e anche quando si riusciva non funzionava proprio benissimo.
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: UTONTI
          - Scritto da: Tasta Foresteria
          Da GNU/Linux-fan dico che questo sarebbe
          l'ideale, ma si ricadrebbe nel problema opposto:
          chi continua il supporto al prodotto in uno di
          questi casi: l'azienda che fallisce? l'azienda
          che viene incorporata da un'altra? il prodotto
          esce dal mercato? l'API del s.o. tal dei tali
          cambia? il driver è un ammasso di bacherozzi
          ammuffiti?Resterebbe anzi una possibilità in più rispetto allo stato attuale. Ci sono scanner vecchissimi che ora vanno solo su Linux perché le versioni di windows più recenti non li supportano.OT:Comunque oggi mi hanno detto che la mia lavastoviglie (marca molto nota) forse non si potrà riparare perché l'azienda è stata trasferita in un paese dell'est e i pezzi di ricambio arrivano a singhiozzo. Bellissima questa idea di portare il lavoro all'estero per tagliare i costi, lasciare i prezzi invariati in Italia e darmi un'assistenza peggiore.

          IMHO sarebbe l'ideale se si imponesse la
          pubblicazione delle specifiche tecniche e
          funzionali di qualsiasi prodotto hardware al
          momento dell'immissione sul mercato. Se c'è un
          interesse la comunità si farà carico in qualche
          modo di scrivere un
          driver.Linus Trovalds una volta ha detto che le specifiche vengono scritte così male che molte volte non le guardano neanche. L'ideale è che un'azienda collabori direttamente. Per esempio la Wacom ha messo a disposizione un suo dipendente e ora i driver sono direttamente dentro il kernel, mentre prima venivano creati per hobby dallo stesso dipendente con il benestare dell'azienda, ma in maniera non ufficiale. Anche Windows sarebbe più stabile se i driver fossero open source, niente impedirebbe a Windows di avere un kernel Open come d'altro canto ha fatto in passato la Apple.
          • Zane scrive:
            Re: UTONTI

            Anche Windows sarebbe più stabile se i driver
            fossero open source, niente impedirebbe a Windows
            di avere un kernel Open come d'altro canto ha
            fatto in passato la
            Apple.Si, ma se il kernel fosse open source coma farebbero a mettere le backdoor?
      • Darth Vader scrive:
        Re: UTONTI
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: Zio

        ma daiii si può chiamare l'assistenza per una

        cavolata del genere? AIUTO NON HO IL BALLOT

        SCREEN non posso vivere -___- ma per

        favore!!!
        non e' affatto una cavolata. E' la "soluzione"
        finale adottata da M$ per rabbonire l'antitrust.Il fatto che Chrome e Firefox guadagnino quote di mercato anche dove non c'è il ballot screen è la prova definitiva di quanto siano XXXXXXXXX e fuori luogo tutte le argomentazioni antitrust contro IE. E che, quindi, Microsoft aveva ragione.
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: UTONTI
        - Scritto da: bubba
        e chi ha detto di darlo senza OS? l'OS il
        negoziante puo benissimo venderlo (separatamente
        - in scatola). A me sembra che dire "A parte che se lo dai senza OS ormai i clienti chiederebbero Windows in ogni caso"(cioè lo chiedono al negoziante) e "il negoziante puo benissimo venderlo" sia la stessa cosa.
        • bubba scrive:
          Re: UTONTI
          - Scritto da: Dottor Stranamore
          - Scritto da: bubba

          e chi ha detto di darlo senza OS? l'OS il

          negoziante puo benissimo venderlo
          (separatamente

          - in scatola).

          A me sembra che dire "A parte che se lo dai senza
          OS ormai i clienti chiederebbero Windows in ogni
          caso"(cioè lo chiedono al negoziante) e "il
          negoziante puo benissimo venderlo" sia la stessa
          cosa.beh A ME quella frase suggeriva il fatto che "siccome lo chiederebbero in ogni caso" tantovale lasciare le cose (marce) come stanno.... poi magari intendevi diversamente...
    • TuttoaSaldo scrive:
      Re: UTONTI
      - Scritto da: Zio
      ma daiii si può chiamare l'assistenza per una
      cavolata del genere? AIUTO NON HO IL BALLOT
      SCREEN non posso vivere -___- ma per
      favore!!!Mi chiedo cosa avrebbe reagito un vero utonto..Credo un commento cosìOccorrono delle discrete conoscenze di informatica, di diritto per offendersi. La libertà ci si guadagna giorno per giorno.
    • panda rossa scrive:
      Re: UTONTI
      - Scritto da: Zio
      ma daiii si può chiamare l'assistenza per una
      cavolata del genere? AIUTO NON HO IL BALLOT
      SCREEN non posso vivere -___- ma per
      favore!!!Dicci: ti pagano qualcosa per fare l'avvocato di ufficio di M$ o stai facendo lo zerbino a titolo gratuito?
      • il solito bene informato scrive:
        Re: UTONTI
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Zio

        ma daiii si può chiamare l'assistenza per una

        cavolata del genere? AIUTO NON HO IL BALLOT

        SCREEN non posso vivere -___- ma per

        favore!!!

        Dicci: ti pagano qualcosa per fare l'avvocato di
        ufficio di M$ o stai facendo lo zerbino a titolo
        gratuito?però come avvocato mi ricorda molto Ghedini...
    • Paolo scrive:
      Re: UTONTI
      - Scritto da: Zio
      ma daiii si può chiamare l'assistenza per una
      cavolata del genere? AIUTO NON HO IL BALLOT
      SCREEN non posso vivere -___- ma per
      favore!!!Quoto. Ma oramai in internet si trovano anche notizia del genere!(e caprone me stesso che lo leggo)
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: UTONTI
        - Scritto da: Paolo
        Quoto. Ma oramai in internet si trovano anche
        notizia del
        genere!
        (e caprone me stesso che lo leggo)Anche tu a furia di leggere questi forum hai iniziato a scrivere come Sgabbio?
        • Pasta Birateria scrive:
          Re: UTONTI
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)lol
        • ba sito scrive:
          Re: UTONTI
          - Scritto da: Dottor Stranamore

          Anche tu a furia di leggere questi forum hai
          iniziato a scrivere come
          Sgabbio?Io credo che sgabbio sia straniero (albanese o rumeno): non me lo spiego altrimenti.Ogni volta mi lascia basito. :|
      • Nome e cognome scrive:
        Re: UTONTI
        - Scritto da: Paolo
        - Scritto da: Zio

        ma daiii si può chiamare l'assistenza per una

        cavolata del genere? AIUTO NON HO IL BALLOT

        SCREEN non posso vivere -___- ma per

        favore!!!

        Quoto. Ma oramai in internet si trovano anche
        notizia del
        genere!
        (e caprone me stesso che lo leggo)Non ti preoccuppare non leggerle più e sopratutto non commentare più nessuno in rete sente la necessità di un utonto con il prurito da testiera
      • mario scrive:
        Re: UTONTI
        - Scritto da: Paolo
        - Scritto da: Zio

        ma daiii si può chiamare l'assistenza per una

        cavolata del genere? AIUTO NON HO IL BALLOT

        SCREEN non posso vivere -___- ma per

        favore!!!

        Quoto. Ma oramai in internet si trovano anche
        notizia del
        genere!
        (e caprone me stesso che lo leggo)be se leggi la lettera chi ha tirato su tutta sta manfrina è un utente linuz, ma io non riesco a capire usi linuz, ma perche non ti fai gli affari tuoi, al massimo potevo capire un utente win.Altra cosa visto che sei un utente linuz non potevi consigliare a tuo zio di usare questo sistema operativo, e installarglielo.Il furbone non lo ha fatto perchè ben sapeva che cosi si tirava la zappa sui piedi, ogni due minuti era li dal parente a installare fargli capire come compilare e alla fine dopo dun mese di fuoco, gli piallava la macchina e su ein 7 e da li in poi non lo sentiva più
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: UTONTI
          - Scritto da: mario
          be se leggi la lettera chi ha tirato su tutta sta
          manfrina è un utente linuz, ma io non riesco a
          capire usi linuz, ma perche non ti fai gli affari
          tuoi, al massimo potevo capire un utente
          win.Te lo spiego io: un cittadino vede una cosa irregolare e la segnala. E non: "ma ci guadagno qualcosa a segnalarla? Ma che me frega ahahah ma stiXXXXX"
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: mario

            be se leggi la lettera chi ha tirato su
            tutta
            sta

            manfrina è un utente linuz, ma io non riesco
            a

            capire usi linuz, ma perche non ti fai gli
            affari

            tuoi, al massimo potevo capire un utente

            win.

            Te lo spiego io: un cittadino vede una cosa
            irregolare e la segnala.

            E non: "ma ci guadagno qualcosa a segnalarla? Ma
            che me frega ahahah ma
            stiXXXXX"Ma allora scrivi anche qualcosa di condivisibile!!!Sono esterefatto.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: mario


            be se leggi la lettera chi ha tirato su

            tutta

            sta


            manfrina è un utente linuz, ma io non
            riesco

            a


            capire usi linuz, ma perche non ti fai
            gli

            affari


            tuoi, al massimo potevo capire un utente


            win.



            Te lo spiego io: un cittadino vede una cosa

            irregolare e la segnala.



            E non: "ma ci guadagno qualcosa a
            segnalarla?
            Ma

            che me frega ahahah ma

            stiXXXXX"

            Ma allora scrivi anche qualcosa di
            condivisibile!!!
            Sono esterefatto.Veramente io sono sempre dalla parte della legalità e del lavoro. Quindi è perfettamente in linea con tutto quello che ho scritto in passato.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Dottor Stranamore


            - Scritto da: mario



            be se leggi la lettera chi ha
            tirato
            su


            tutta


            sta



            manfrina è un utente linuz, ma io
            non

            riesco


            a



            capire usi linuz, ma perche non ti
            fai

            gli


            affari



            tuoi, al massimo potevo capire un
            utente



            win.





            Te lo spiego io: un cittadino vede una
            cosa


            irregolare e la segnala.





            E non: "ma ci guadagno qualcosa a

            segnalarla?

            Ma


            che me frega ahahah ma


            stiXXXXX"



            Ma allora scrivi anche qualcosa di

            condivisibile!!!

            Sono esterefatto.

            Veramente io sono sempre dalla parte della
            legalità e del lavoro. Questo non è garanzia di dire cose condivisibili o, ancor + difficile, condivise da me.Al max può essere indizio di buona fede, ma quella, nel tuo caso, la davo per scontata.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Dottor Stranamore



            - Scritto da: mario




            be se leggi la lettera chi ha

            tirato

            su



            tutta



            sta




            manfrina è un utente linuz,
            ma
            io

            non


            riesco



            a




            capire usi linuz, ma perche
            non
            ti

            fai


            gli



            affari




            tuoi, al massimo potevo
            capire
            un

            utente




            win.







            Te lo spiego io: un cittadino vede
            una

            cosa



            irregolare e la segnala.







            E non: "ma ci guadagno qualcosa a


            segnalarla?


            Ma



            che me frega ahahah ma



            stiXXXXX"





            Ma allora scrivi anche qualcosa di


            condivisibile!!!


            Sono esterefatto.



            Veramente io sono sempre dalla parte della

            legalità e del lavoro.

            Questo non è garanzia di dire cose condivisibili
            o, ancor + difficile, condivise da
            me.
            Al max può essere indizio di buona fede, ma
            quella, nel tuo caso, la davo per
            scontata.Ovviamente sono condivisibili nei punti in cui combaciano con le tue. Io utilizzo linux e al tempo stesso sono a favore del pagamento dei diritti verso i detentori, anzi credo che se non esistesse la pirateria molta più gente utilizzerebbe il software open source. Qui si è formato un gruppo che è contrario a pagare a prescindere, mettendo sullo stesso piano quei lavori in cui c'è un singolo cliente e si fa una consulenza a quelli editoriali che hanno tutt'altro meccanismo di vendita. Non mi riferisco a te perché sinceramente non ricordo la tua posizione quale era.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Dottor Stranamore


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            - Scritto da: Dottor Stranamore




            - Scritto da: mario





            be se leggi la lettera
            chi
            ha


            tirato


            su




            tutta




            sta





            manfrina è un utente
            linuz,

            ma

            io


            non



            riesco




            a





            capire usi linuz, ma
            perche

            non

            ti


            fai



            gli




            affari





            tuoi, al massimo potevo

            capire

            un


            utente





            win.









            Te lo spiego io: un cittadino
            vede

            una


            cosa




            irregolare e la segnala.









            E non: "ma ci guadagno
            qualcosa
            a



            segnalarla?



            Ma




            che me frega ahahah ma




            stiXXXXX"







            Ma allora scrivi anche qualcosa di



            condivisibile!!!



            Sono esterefatto.





            Veramente io sono sempre dalla parte
            della


            legalità e del lavoro.



            Questo non è garanzia di dire cose
            condivisibili

            o, ancor + difficile, condivise da

            me.

            Al max può essere indizio di buona fede, ma

            quella, nel tuo caso, la davo per

            scontata.

            Ovviamente sono condivisibili nei punti in cui
            combaciano con le tue. Io utilizzo linux e al
            tempo stesso sono a favore del pagamento dei
            diritti verso i detentori, anzi credo che se non
            esistesse la pirateria molta più gente
            utilizzerebbe il software open source.


            Qui si è formato un gruppo che è contrario a
            pagare a prescindere, mettendo sullo stesso piano
            quei lavori in cui c'è un singolo cliente e si fa
            una consulenza a quelli editoriali che hanno
            tutt'altro meccanismo di vendita.

            Non mi riferisco a te perché sinceramente non
            ricordo la tua posizione quale
            era.Io penso che debba pagare per le opere di ingegno solo chi ne trae un vantaggio economico.In altri termini se tu utilizzi un film (fatto da un altro), una canzone o un programma per motivi commerciali devi pagare, per la visione, ascolto o utilizzo privato invece no.Vale per i software come per i film/canzoni.Poi ci si arrocca su posizioni estreme per mancanza di ragionevolezza da entrambe le parti.Trovo ridicolo chi crede che non si debba pagare mai niente per nulla tanto quanto chi si nasconde dietro il dito della legalità a tutti i costi e gode nel vedere la famosa mamma americana ai ceppi per qualche canzone scaricata.Ma qui l'argomento è un altro.Qui c'è qualcuno che vuole obbligarmi a comprare qualcosa quando compro qualcosaltro, è analogo ma peggiore dei soliti videotechini folli che vorrebbero che nessuno debba vedere un films enza pagare loro un obolo (anche se loro non producono film e vorrebero pure pagare i dvd da noleggio tanto quelli in vendita al pubblico).
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            E non lo comprassero, no?
            Io dico che ti devi inventare qualche servizio
            aggiuntivo se vuoi guadagnarci
            qualcosa.E perché deve inventare qualche servizio? Lui quello vende, se non ti piace non lo compri. Perché tu e quelli come te non volete pagare un dollaro? Non mi sembra una ragione valida.
            La sala cinema mi offre il servizio della visione
            in particolari condizioni, io compro il servizio
            non il "diritto" di vedere il
            film.
            Se una tv vuole proiettare il mio film per
            vendere la pubblicità mi paga. Se un sito vuole
            distribuire il mio film mi paga. Mica i suoi
            utenti.
            E così via.Ti ho parlato di UN VIDEO venduto online che può essere qualunque cosa, da un suo video musicale, un suo documentario o di lui che ti parla dei calli sui piedi. Quello ti offre, quello ha prodotto e quello devi pagare. Se uno vende una cosa in rete ha diritto di essere pagato anche se non va al cinema, in tv ecc...

            Se pensi che non ti convenga non fare film.
            E' semplice.
            Semplice per te che non fai il film e lo vuoi scaricare gratis.

            Fortunatamente la rete annulla le distanze non
            vedo quale sia il
            problema.Il problema è la licenza che non deve avere ambiguità, non il mandare mail. Serve proprio per dire in modo chiaro quale è l'uso che si può fare di quella cosa. Se ognuno lo interpreta come vuole vuol dire che c'è qualcosa che non va.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella



            E non lo comprassero, no?

            Io dico che ti devi inventare qualche
            servizio

            aggiuntivo se vuoi guadagnarci

            qualcosa.

            E perché deve inventare qualche servizio? Lui
            quello vendeVende una cosa che non si può vendere, o quantomeno, no nsi dovrebbe poter vendere, cioè il diritto alla fruizione.
            Perché tu e quelli come te non volete pagare un
            dollaro?Perchè non si può pretenderedi esigere un credito immaginario e non esigibile.


            La sala cinema mi offre il servizio della
            visione

            in particolari condizioni, io compro il
            servizio

            non il "diritto" di vedere il

            film.

            Se una tv vuole proiettare il mio film per

            vendere la pubblicità mi paga. Se un sito
            vuole

            distribuire il mio film mi paga. Mica i suoi

            utenti.

            E così via.

            Ti ho parlato di UN VIDEO venduto online che può
            essere qualunque cosa, da un suo video musicale,
            un suo documentario o di lui che ti parla dei
            calli sui piedi. Quello ti offre, quello ha
            prodotto e quello devi pagare. Se uno vende una
            cosa in rete ha diritto di essere pagato anche se
            non va al cinema, in tv ecc...
            Uno può vendere beni o servizi.Se vendi un filmato, e io te lo pago, è mio e ci faccio quello che voglio.Diverso è se offri un servizio.Per esempio fai un sito con tanto di password, chi ha la password entra e si vede il tuo discorso sui calli. Questo è un servizio.Se io vedo il video di uno che parla dei o con i suoi calli, quel tizio non può venirmi a chiedere nulla.




            Se pensi che non ti convenga non fare film.

            E' semplice.



            Semplice per te che non fai il film e lo vuoi
            scaricare
            gratis.Io non voglio che qualcuno mi dica cosa posso o non posso fare con i miei occhi.Se non riesci ad accettare questa cosa, no nfare film, cosa vuoi che ti dica?Che sono un tuo schiavo solo perchè tu hai la velleità di fare il cineasta?




            Fortunatamente la rete annulla le distanze
            non

            vedo quale sia il

            problema.

            Il problema è la licenza che non deve avere
            ambiguità, non il mandare mail. Serve proprio per
            dire in modo chiaro quale è l'uso che si può fare
            di quella cosa. Se ognuno lo interpreta come
            vuole vuol dire che c'è qualcosa che non
            va.Per questo quello che vorrei io è semplicissimo, uso privato manco un cent, uso commerciale, paghi. Semplice e cristallino.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Vende una cosa che non si può vendere, o
            quantomeno, no nsi dovrebbe poter vendere, cioè
            il diritto alla
            fruizione.Ah ecco non si dovrebbe e non NON si potrebbe. Certo non si dovrebbe per i parassiti che non vogliono dare niente in cambio.
            Perchè non si può pretenderedi esigere un credito
            immaginario e non
            esigibile.Non è affatto immaginario perché gli ebook si vendono. E' immaginario se uno ragiona come un parassita che non dà niente in cambio. E' immaginario per uno dice: "ma se lo posso XXXXXXX facilmente e duplicare senza pagare allora cavoli suoi"
            Uno può vendere beni o servizi.
            Se vendi un filmato, e io te lo pago, è mio e ci
            faccio quello che
            voglio.Questa è un'idea tutta tua. Se ci vuoi fare quello che vuoi me lo paghi a un prezzo molto più alto, sempre che io abbia voglia di concederlo. I diritti non è che uno arriva e se ne appropria. La legge non è una cosa opinabile e modificabile a seconda delle proprie esigenze.
            Diverso è se offri un servizio.
            Per esempio fai un sito con tanto di password,
            chi ha la password entra e si vede il tuo
            discorso sui calli. Questo è un
            servizio.
            Se io vedo il video di uno che parla dei o con i
            suoi calli, quel tizio non può venirmi a chiedere
            nulla.
            Se uno ti fa scaricare il file è sempre un servizio.
            Io non voglio che qualcuno mi dica cosa posso o
            non posso fare con i miei
            occhi.
            Se non riesci ad accettare questa cosa, no nfare
            film, cosa vuoi che ti
            dica?
            Che sono un tuo schiavo solo perchè tu hai la
            velleità di fare il
            cineasta?
            Non è con gli occhi il problema, è con le manine con cui uno digita per cercare file pirata il problema.
            Per questo quello che vorrei io è semplicissimo,
            uso privato manco un cent, uso commerciale,
            paghi. Semplice e
            cristallino.Semplice e disonesto.
            Per questo quello che vorrei io è semplicissimo, uso privato manco un
            cent, uso commerciale, paghi. Semplice e cristallino.Ma allora proprio non capisci cos'è una licenza e il problema di fondo di cui parlo. E' come se ti do il software sotto GPL e poi mi devi contattare per vedere come la penso sulla licenza. Ma tu pensi: LA MAIL È GRATIS quale è il problema!?!?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            Vende una cosa che non si può vendere, o

            quantomeno, no nsi dovrebbe poter vendere,
            cioè

            il diritto alla

            fruizione.

            Ah ecco non si dovrebbe e non NON si potrebbe.
            Certo non si dovrebbe per i parassiti che non
            vogliono dare niente in
            cambio.Innanzitutto potresti evitare di insultare e offendere chi non la pensa come te?Perchè se questa discussione deve essere uno scambio di insulti, allora non è interessante per nessuno.Ho capito che tu fai e vorresti continuare a fare business concedendo o meno al prossimo diritti feudali, ma cerchiamo di spersonalizzare la questione, altrimenti non si arriva da nessuna parte.Non mi risulta che Leonardo da Vinci, dipingendo un quadro dicesse "Questo è mio e posso decidere chi può o non può guardarlo".Il massimo che poteva farlo è decidere se tenerlo chiuso a chiave nel suo studio e decidere chi ci potesse entrare oppure no, quello che non poteva fare è esporlo alla finestra e pretendere che chiunque passa per la via, alzando lo sguardo gli dovesse un fiorino.Ora se puoi rispondere alle mie obiezioni è bene, se preferisci darmi del parassita, approfittatore, ladro e chi più ne ha più ne metta, puoi anche esimerti.


            Perchè non si può pretenderedi esigere un
            credito

            immaginario e non

            esigibile.

            Non è affatto immaginario perché gli ebook si
            vendono.Anche la droga si vende ai giardinetti, questo non vuol dire nè che sia lecito farlo, nè che sia moralmente accettabile.



            Uno può vendere beni o servizi.

            Se vendi un filmato, e io te lo pago, è mio
            e
            ci

            faccio quello che

            voglio.

            Questa è un'idea tutta tua.No questa è la base del capitalismo.Se poi vogliamo metterlo in discussione ben venga, sono il primo a nutrire dubbi in merito.
            Se ci vuoi fare
            quello che vuoi me lo paghi a un prezzo molto più
            alto, sempre che io abbia voglia di concederlo.Qualcuno vende e qualcuno compra, il prezzo lo decidono le parti, seocndo legge di mercato.
            I
            diritti non è che uno arriva e se ne appropria.Se non vuoi vendere, benissimo vuol dire che non comprerò.Ma se mi vendi una cosa, ad esempio un martello, poi non mi puoi venire a dire quali chiodi posso battere oppure no.
            La legge non è una cosa opinabile e modificabile
            a seconda delle proprie
            esigenze.La legge può anche dire che accoppiandosi con la propria consorte ci sono posizioni che non possiamo assumere (è legge in uno stato degli USA) questo non vuol dire che sia accettabile e/o applicabile.


            Diverso è se offri un servizio.

            Per esempio fai un sito con tanto di
            password,

            chi ha la password entra e si vede il tuo

            discorso sui calli. Questo è un

            servizio.

            Se io vedo il video di uno che parla dei o
            con
            i

            suoi calli, quel tizio non può venirmi a
            chiedere

            nulla.



            Se uno ti fa scaricare il file è sempre un
            servizio.
            Vero e può pretendere un pagamento a fronte di questo servizio.Il punto è che io potrei fruire del file senza fruire del servizio.In questi casi, come ci si regola?



            Io non voglio che qualcuno mi dica cosa
            posso
            o

            non posso fare con i miei

            occhi.

            Se non riesci ad accettare questa cosa, no
            nfare

            film, cosa vuoi che ti

            dica?

            Che sono un tuo schiavo solo perchè tu hai la

            velleità di fare il

            cineasta?



            Non è con gli occhi il problema, è con le manine
            con cui uno digita per cercare file pirata il
            problema.
            Io cerco con google "Tizio parla ai suoi calli" e mi escono 1milione di risultati, come pretendi che io sappia a priori quali link sono "pirata" e quali no?Io clicco e vedo.Mi vuoi insultare per questo? Accomodati, ma la questione non cambia, io volevo vedere l'epopea dell'uomo che sussurrava ai suoi calli, e l'ho visto. Vuoi a posteriori dirmi che dovevo pagare? E' assurdo, me lo dovevi dire prima, non dopo, anche perchè probabilmente a pagamento non sarei stato disposto a vederlo.


            Per questo quello che vorrei io è
            semplicissimo,

            uso privato manco un cent, uso commerciale,

            paghi. Semplice e

            cristallino.

            Semplice e disonesto.
            Grazie per l'ennesimo insulto.Ora sì che hai dimostrato di avere ragione.


            Per questo quello che vorrei io è
            semplicissimo, uso privato manco un
            cent, uso
            commerciale, paghi. Semplice e
            cristallino.


            Ma allora proprio non capisci cos'è una licenzaLo capisco benissimo, dico che non tutto è licenziabile a seconda del comodo di una parte sola.Altrimenti poi succede che la reazione allo squilibrio ne crea uno peggiore e quindi l'anarchia. E' come se ti
            do il software sotto GPL e poi mi devi contattare
            per vedere come la penso sulla licenzaLa GPL è piuttosto chiara.
        • krane scrive:
          Re: UTONTI

          Altra cosa visto che sei un utente linuz non
          potevi consigliare a tuo zio di usare questo
          sistema operativo, e installarglielo.In effetti... Meno problemi.
          Il furbone non lo ha fatto perchè ben sapeva che
          cosi si tirava la zappa sui piedi, ogni due
          minuti era li dal parente a installare fargli
          capire come compilare Puoi spiegare meglio questo ultimo pezzo ?
          • fagotto scrive:
            Re: UTONTI
            O è un trollaggio da due soldi, oppure pensa seriamente che per installare applicazioni in linux sia necessario compilare i sorgenti.
          • shevathas scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: krane

            Altra cosa visto che sei un utente linuz non

            potevi consigliare a tuo zio di usare questo

            sistema operativo, e installarglielo.

            In effetti... Meno problemi.


            Il furbone non lo ha fatto perchè ben sapeva
            che

            cosi si tirava la zappa sui piedi, ogni due

            minuti era li dal parente a installare fargli

            capire come compilare

            Puoi spiegare meglio questo ultimo pezzo ?la stampante non stampa - come posso ritoccare le foto ? dove è il disco C ? vorrei vedere i DVD - hanno dato un gioco a mio figlio ma non funziona - mi hanno spedito un file excel...
          • krane scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: krane


            Altra cosa visto che sei un utente
            linuz
            non


            potevi consigliare a tuo zio di usare
            questo


            sistema operativo, e installarglielo.



            In effetti... Meno problemi.







            Il furbone non lo ha fatto perchè ben
            sapeva

            che


            cosi si tirava la zappa sui piedi, ogni
            due


            minuti era li dal parente a installare
            fargli


            capire come compilare



            Puoi spiegare meglio questo ultimo pezzo ?

            la stampante non stampa - come posso ritoccare le
            foto ?Con gimp !! E' installato di defaul !
            dove è il disco C ? Cosa sarebbe il disco C ?Ficca tutto in documenti o sul desktop come hai sempre fatto.
            vorrei vedere i DVD -Ma va, se hai solo DVX.
            hanno dato un gioco a mio figlio ma non funzionaE' giusto che sia cosi' per giocare ci sono le console.
            - mi hanno spedito un file excel...E quindi ? Cliccalo come sempre che ti si apre di default il programma per guardarlo.
          • Pasta Birateria scrive:
            Re: UTONTI
            Adesso non è che perchè su linux non ci siano i giochi, bisogna dire che per quest'ultimi, ci vuole la console, eh ?Sembra un discorso "la volpe è l'uva"
          • krane scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: Pasta Birateria
            Adesso non è che perchè su linux non ci siano i
            giochi, bisogna dire che per quest'ultimi, ci
            vuole la console, eh ?
            Sembra un discorso "la volpe è l'uva"Sara' che diversa gente a cui ho installato linux, e che non videogiocava, ha smesso di avere problemi con l'uso casalingo del pc ?
          • shevathas scrive:
            Re: UTONTI

            Con gimp !! E' installato di defaul !
            e come si usa ? vieni a farmelo vedere ?

            dove è il disco C ?

            Cosa sarebbe il disco C ?e quello delle cartelle, vieni a cercarlo con me ?
            Ficca tutto in documenti o sul desktop come hai
            sempre
            fatto.


            vorrei vedere i DVD -

            Ma va, se hai solo DVX.
            ma veramente a scuola di filiberto gli hanno dato un disco...

            hanno dato un gioco a mio figlio ma non
            funziona

            E' giusto che sia cosi' per giocare ci sono le
            console.
            altre spese ?

            - mi hanno spedito un file excel...

            E quindi ? Cliccalo come sempre che ti si apre di
            default il programma per
            guardarlo.chiede cose strane che non capisco ?
          • pedro scrive:
            Re: UTONTI
            per come la metti, uno così farebbe le stesse identiche domande con windows..
          • collione scrive:
            Re: UTONTI
            ma infatti ha descritto una marea di luoghi comuninegli anni sono state fatte analisi di mercato, addirittura una volta è stato propinato kde4 ad utenti windows e questi ultimi non sono l'hanno apprezzato, ma addirittura erano convinti che fosse una beta di windows 7questo per dire che il paradigma wimp è molto più semplice e banale di quanto i fanboy winari vogliano far credere alla fin fine, l'utente non ha bisogno degli elementi retrò ( tipo il C: ) di un os obsoleto e radicato nel passato
          • krane scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: shevathas

            Con gimp !! E' installato di defaul !
            e come si usa ? vieni a farmelo vedere ?Come su windows, esattamente nello stesso modo.


            dove è il disco C ?

            Cosa sarebbe il disco C ?
            e quello delle cartelle, vieni a cercarlo con me ?Ma quando mai sei andato oltre a Documenti ? Ma smettila che poi mi chiami che ti perdi i files !

            Ficca tutto in documenti o sul desktop

            come hai sempre fatto.


            vorrei vedere i DVD -

            Ma va, se hai solo DVX.
            ma veramente a scuola di filiberto gli
            hanno dato un disco...Appunto, non un DVD ma un insieme di DVX, guardateli come hai sempre fatto con windows: due click e si apre VLC.


            hanno dato un gioco a mio figlio


            ma non funziona

            E' giusto che sia cosi' per giocare ci

            sono le console.
            altre spese ?Si, quella che hai comprato l'anno scorso a filibero c


            - mi hanno spedito un file excel...

            E quindi ? Cliccalo come sempre che ti

            si apre di default il programma per

            guardarlo.
            chiede cose strane che non capisco ?Non chiede proprio niente, clicca ok come fai sempre.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 marzo 2012 09.05-----------------------------------------------------------
          • pignolo scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: krane




            - mi hanno spedito un file excel...


            E quindi ? Cliccalo come sempre che ti


            si apre di default il programma per


            guardarlo.


            chiede cose strane che non capisco ?

            Non chiede proprio niente, clicca ok come fai
            sempre.No, non dire così! Non creare nuovi utonti-clicca-clicca anche su Linux.. tu non hai idea di quali danni possano creare nel tempo... (sto pensando ai forum di supporto delle distro, ma non solo).
          • krane scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: pignolo
            - Scritto da: krane






            - mi hanno spedito un file
            excel...



            E quindi ? Cliccalo come sempre
            che ti




            si apre di default il programma per



            guardarlo.




            chiede cose strane che non capisco ?



            Non chiede proprio niente, clicca ok come fai

            sempre.
            No, non dire così! Non creare nuovi
            utonti-clicca-clicca anche su Linux.. tu non hai
            idea di quali danni possano creare nel tempo...
            (sto pensando ai forum di supporto delle distro,
            ma non solo).Basta non dargli la pwd di root e lasciarli cliccare...
          • m c scrive:
            Re: UTONTI


            Con gimp !! E' installato di defaul !
            Voglio scegliere io il programma di elaborazione immagini.Devono farmi scegliere! Come possono impormi una cosa di default?
          • krane scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: m c

            Con gimp !! E' installato di defaul !
            Voglio scegliere io il programma di
            elaborazione immagini.
            Devono farmi scegliere! Come possono impormi
            una cosa di default?Non e' imposto, e' installato di default, ma puoi disinstallarlo e installarne un altro piu' facilmente che su windows.
          • collione scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: shevathas
            dove è il disco C ?bene, allora siamo certi che windows 8 sarà un flop (rotfl)
          • MacGeek scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: shevathas



            dove è il disco C ?

            bene, allora siamo certi che windows 8 sarà un
            flop (rotfl)Non mi dire che hanno implementato finalmente una gestione dei dischi DECENTE???Cioè sui Mac è da quasi 30 anni che puoi dare un NOME al disco, invece che avere una lettera BLOCCATA.
          • Prozac scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: MacGeek
            Non mi dire che hanno implementato finalmente una
            gestione dei dischi
            DECENTE???
            Cioè sui Mac è da quasi 30 anni che puoi dare un
            NOME al disco, invece che avere una lettera
            BLOCCATA.Pure Windows 7 ha le partizioni con in nomi...
          • AAAAAAAAAAA AARGGH scrive:
            Re: UTONTI

            Non mi dire che hanno implementato finalmente una
            gestione dei dischi
            DECENTE???
            Cioè sui Mac è da quasi 30 anni che puoi dare un
            NOME al disco, invece che avere una lettera
            BLOCCATA.Di bloccato c'e' solo il tuo cervello:1)per rinominare il disco:tasto destro,rinomina!2)per cambiare lettera:utility di partizionamento!Poi se devi aprir bocca pewr far prender aria al XXXX...!!!!
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: AAAAAAAAAAA AARGGH

            Non mi dire che hanno implementato
            finalmente
            una

            gestione dei dischi

            DECENTE???

            Cioè sui Mac è da quasi 30 anni che puoi
            dare
            un

            NOME al disco, invece che avere una lettera

            BLOCCATA.


            Di bloccato c'e' solo il tuo cervello:1)per
            rinominare il disco:tasto destro,rinomina!2)per
            cambiare lettera:utility di
            partizionamento!Si ti voglio proprio vedere a cambiare li disco c: in Y:
          • MacGeek scrive:
            Re: UTONTI
            - Scritto da: AAAAAAAAAAA AARGGH

            Non mi dire che hanno implementato
            finalmente
            una

            gestione dei dischi

            DECENTE???

            Cioè sui Mac è da quasi 30 anni che puoi
            dare
            un

            NOME al disco, invece che avere una lettera

            BLOCCATA.


            Di bloccato c'e' solo il tuo cervello:1)per
            rinominare il disco:tasto destro,rinomina!2)per
            cambiare lettera:utility di
            partizionamento!
            Poi se devi aprir bocca pewr far prender aria al
            XXXX...!!!!Bello. Poi devi reinstallare tutto, però, altrimenti non funziona più niente!!!!
  • Huawei scrive:
    precisazioni
    L'Ascend D quad e l'Ascend D quad xl hanno identiche caratteristiche, anche lo stesso schermo da 4,5 pollici e non 5...I 32bit della gpu si riferiscono alla profondità di colore, altrimenti non sarebbe plausibile che sopra ci piazzino un bus di 64bit. ;-)
    • Huawei scrive:
      Re: precisazioni
      - Scritto da: Huawei
      L'Ascend D quad e l'Ascend D quad xl hanno
      identiche caratteristiche, anche lo stesso
      schermo da 4,5 pollici e non
      5...

      I 32bit della gpu si riferiscono alla profondità
      di colore, altrimenti non sarebbe plausibile che
      sopra ci piazzino un bus di 64bit.
      ;-)Naturalmente é solo la batteria a fare la differenza.Per tutti, la tecnologia sviluppata da Hisilicon permette di far funzionare anche un solo core e spegnere completamente anche i core gpu .L'indicazione della casa madre, quando parla di uso normale, é da considerare come la media di utilizzo tra internet, giochi e multimedia e che quantifica in quasi 2 gg con batteria da 1800 mha.Non parla di standbye.
      • prova123 scrive:
        Re: precisazioni
        - Scritto da: Huawei

        Per tutti, la tecnologia sviluppata da Hisilicon
        permette di far funzionare anche un solo core e
        spegnere completamente anche i core gpuPer tutti, chi fa l'Hw elimina dalla scheda anche i resistori "0 Ohm" altro che mette più core e poi li spegne ... si può gestire la situazione ma col cavolo che compra più core per poi tenerli spenti.
        • Prova345 scrive:
          Re: precisazioni
          - Scritto da: prova123
          - Scritto da: Huawei



          Per tutti, la tecnologia sviluppata da
          Hisilicon

          permette di far funzionare anche un solo
          core
          e

          spegnere completamente anche i core gpu

          Per tutti, chi fa l'Hw elimina dalla scheda anche
          i resistori "0 Ohm" altro che mette più core e
          poi li spegne ... si può gestire la situazione ma
          col cavolo che compra più core per poi tenerli
          spenti.Se rispondessi allora con standbye, a che cavolo mi servono 16 core gpu attivi.Una semplice risposta può essere tensione.
          • prova123 scrive:
            Re: precisazioni
            Non è chiaro: chi fa hardware non spende 1 centesimo (letteralmente) di più di quanto è necessario. Anzi predispone lo stampato e non monta neanche il componente. Al più mette "chip" pin to pin compatibili e monta solo il necessario.Il discorso tensione è in secondo ordine.
          • prova123 scrive:
            Re: precisazioni
            Poi se non dovesse più trovare lo stesso chip allora ne prende uno pin2pin compatibile magari con più GPU e spegne quelle non necessarie. Ma lo spegnimento è solo un workaround. Questo è un problema molto sentito per chi fa dispositivi in milioni di pezzi.
  • JosaFat scrive:
    La potenza di Huawei
    Huawei potrebbe avere un impatto dirompente sul mercato della telefonia nei prossimi anni. Può vantare una massa enorme di consumatori nel proprio paese, dove, sì, ci vendono anche marchi mondiali (soprattutto Sony), ma questi hanno un enorme gap per quanto riguarda i prezzi.In un paese dove la maggioranza della popolazione vive con stipendi da paese sovietico, questi telefoni di marchio "mondiale" hanno prezzi allineati ai nostri. Huawei è invece il cellulare del cinese tipico. Tutti i taxisti che ho visto (a Shanghai e a Nanjing) hanno un cellulare Huawei acceso 24h24 in PushToTalk.Considerando poi la possibilità che possono avere per produrre a basso costo... quello che gli mancava era proprio iniziare a produrre supertelefoni per gli occidentali o comunque per clienti ricchi.
  • iome scrive:
    4 core per fare che?
    ma ne tenessero uno solo di core ma con la batteria che duri almeno 48 ore. rimpiono gli smartphone di XXXXXXXte, displai gigante, sottilissimo e poi l'autonomia sta a 8 ore... patetici.
    • sgabe scrive:
      Re: 4 core per fare che?
      la penso come te, ma il mercato lo fa la massa e la maggior parte di acquirenti di smartphone lavora in ufficio dove ha una spina della corrente o una porta usb dove ricaricare il suo telefono......... E quindi nell'uso quotidiano supperisce al limite della batteria con ricariche multiple........
    • rover scrive:
      Re: 4 core per fare che?
      display da 5,3 samsung noteeccezziunale veramentetablet da 10 inch nel XXXXXe 180 grammi vs 3/4 di kgbatteria? 12 ore con wifi acceso e navigazione frequente e mi resta il 30%
    • Menestrello scrive:
      Re: 4 core per fare che?
      In effetti non tutti stanno puntando su CPU super-mega. Sony ad esempio è rimasta ancorata ai SoC dual-core ma purtroppo non ha evidenziato che questi la scelta è stata fatta pro-batteria. Qui un resoconto leggero dell'MWC dove ci sono un po' tutte le novità: http://www.bitsandchips.it/13-mobile/591-mobile-world-congress-2012-riassunto-finale
  • prova123 scrive:
    esuberanza del proXXXXXre ...
    ... mille mila funzionalità ... -30% di risparmio energetico: la domanda è sempre la stessa alla quale non c'è mai risposta: qual'è l'autonomia con sistemi wireless attivi tanto per cominciare ... quando non si mette questo dato, molto probabilmente è la solita fogna di dispositivo.
    • iome scrive:
      Re: esuberanza del proXXXXXre ...
      - Scritto da: prova123
      ... mille mila funzionalità ... -30% di risparmio
      energetico: la domanda è sempre la stessa alla
      quale non c'è mai risposta: qual'è l'autonomia
      con sistemi wireless attivi tanto per cominciare
      ... quando non si mette questo dato, molto
      probabilmente è la solita fogna di
      dispositivo.ah, peccato che Pulito si e' dimenticato di indagare in quella direzione, ma quando ci si deve limitare al copia e incolla dal sito del produttore, fatalmente si copia solo il bello, mai il cattivo, chissa perche'...
      • Roberto Pulito scrive:
        Re: esuberanza del proXXXXXre ...
        - Scritto da: iome
        - Scritto da: prova123

        ... mille mila funzionalità ... -30% di
        risparmio

        energetico: la domanda è sempre la stessa alla

        quale non c'è mai risposta: qual'è l'autonomia

        con sistemi wireless attivi tanto per cominciare

        ... quando non si mette questo dato, molto

        probabilmente è la solita fogna di

        dispositivo.

        ah, peccato che Pulito si e' dimenticato di
        indagare in quella direzione, ma quando ci si
        deve limitare al copia e incolla dal sito del
        produttore, fatalmente si copia solo il bello,
        mai il cattivo, chissa
        perche'...Il comunicato originale non usa il condizionale ("dovrebbe consentire" un risparmio del 30%) ma per il resto questa è la news di un annuncio, non una recensione. Probabilmente ne riparleremo più avanti ;)
        • prova123 scrive:
          Re: esuberanza del proXXXXXre ...
          Ok, siamo d'accordo, però 30% di quanto? ... sono numeri da imbonitore, se ufficialmente è questa l'informazione a questo punto deve essere chi scrive l'articolo a fare filtro. Altrimenti si potrebbe scrivere anche 100% tanto non ha alcun senso logico.
  • Macaco Fanatico scrive:
    Grande Apple!
    La CPU quad-core (K3V2) sviluppata dalla stessa Hauwei, basata su core ARM Cortex A9, lavora alla frequenza di 1,5GHz, sostenuta da 1GB di memoria RAM. La batteria da 1800mAh contrasta l'esuberanza del proXXXXXre con un sistema di gestione energetica brevettato, che dovrebbe consentire un risparmio pari al 30 per cento, rispetto alla media del settore smartphone. Piuttosto contenute anche le dimensioni del device, pari a 64 mm di lunghezza e 8.9 mm di profondità. Mitica, mitica Apple, sempre un passo avanti!!!! Ah, non è della Apple? Vabbeh, probabilmente non sarà neppure un gran cellulare.
Chiudi i commenti