Google rispolvera le URL RealNames

La bar di Google si arricchisce di una nuova funzionalità: ai soli utenti di Internet Explorer da qualche ora consente di usare nomi invece di percorsi nella barra degli indirizzi


Roma – Si chiama “Naviga con le parole” una funzionalità che Google ha appena integrato nella Google Bar e che ricorda in qualche modo il servizio mai veramente decollato che offriva l’ormai defunta RealNames : si tratta della possibilità di usare la barra degli indirizzi del browser per inserire nomi anziché URL.

In pratica, nella barra di Internet Explorer, l’unico browser oggi ufficialmente compatibile con la Google Bar , ora si possono digitare nomi completi. Ad esempio, inserendo “circuito mugello” si viene subito dirottati all’indirizzo ufficiale del celebre impianto sportivo. Ai tempi di RealNames, per accedere al sito ufficiale di Madonna, chi avesse installato il plugin dell’azienda poteva semplicemente scrivere “madonna” nella barra di IE.

In Google il tutto è naturalmente integrato con le funzionalità di ricerca . Il nome inserito nella barra, infatti, porta direttamente al primo sito identificato da Google come rispondente ad un certo nome oppure, in alternativa, offre link a siti individuati usando il testo inserito come “parole chiave”.

L’idea di fondo, evidentemente, è quella di permettere a chi usa la Bar, di navigare più facilmente e rapidamente fornendo così a Google preziose informazioni sull’uso di Internet.

In una nota, Google ha fatto sapere che la nuova funzionalità “è attualmente disponibile in 12 lingue oltre all’inglese, comprese la lingua cinese, giapponese, coreana, francese, italiana, russa ed altre”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lollo scrive:
    W BitTorrent
    È semplicemente un cambio di generazione.. dal vecchio al nuovo.Così come la rete Gnutella sta morendo x lasciar spazio alla eD2k, così entrambe vengono spodestate nella distribuzioni di grandi file.Nessun altro protocollo riesce a raggiungere certe velocità. È il futuro...
  • Anonimo scrive:
    i files su bittorrent spariscono subito
    bittorrent sarà anche veloce come un razzo, ma i files spariscono subito e quindi lo definirei un software di condivisione di files temporaneo cioè a breve durata.
    • avvelenato scrive:
      Re: i files su bittorrent spariscono sub
      - Scritto da: Anonimo
      bittorrent sarà anche veloce come un
      razzo, ma i files spariscono subito e quindi
      lo definirei un software di condivisione di
      files temporaneo cioè a breve durata.quoto, non vale un soldo per chi cerca musica o films di difficile reperibilità.imho va bene per gli scariconi trafficoni!(oltre che per distribuire contenuti legalmente..)
      • Anonimo scrive:
        Re: i files su bittorrent spariscono sub
        - Scritto da: avvelenato
        - Scritto da: Anonimo

        bittorrent sarà anche veloce
        come un

        razzo, ma i files spariscono subito e
        quindi

        lo definirei un software di
        condivisione di

        files temporaneo cioè a breve
        durata.

        quoto, non vale un soldo per chi cerca
        musica o films di difficile
        reperibilità.

        imho va bene per gli scariconi trafficoni!
        (oltre che per distribuire contenuti
        legalmente..)Infatti viene usato anche per distribuire Mozilla, intere distribuzioni Linux ed altri progetti Open Source e non solo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Kazaa...ahahah
    peccato che poi su d.c. trovi gli operatori stupidi e lamer + di qualsiasi utonto, che kickano e bannano xchè han deciso che tu possiedi un pedoporno rinominato .mp3 !!!odio la rete quando non puoi vedere in faccia lo STR***O che ne sta approfittando solo xché è Op.la netiquette...in quel caso dov'è finita?!?!simo
    • Anonimo scrive:
      Re: Kazaa...ahahah
      - Scritto da: Anonimo
      peccato che poi su d.c. trovi gli operatori
      stupidi e lamer + di qualsiasi utonto, che
      kickano e bannano xchè han deciso che
      tu possiedi un pedoporno rinominato .mp3 !!!
      odio la rete quando non puoi vedere in
      faccia lo STR***O che ne sta approfittando
      solo xché è Op.
      la netiquette...in quel caso dov'è
      finita?!?!

      simoesite anche un sito che fa cosi
  • Anonimo scrive:
    x la redaz
    "che davano l'uso del P2 in diminuzione"Beh, secondo le mie fonti la P2 è proprio sparita :D
    • Anonimo scrive:
      Re: x la redaz
      - Scritto da: Anonimo
      "che davano l'uso del P2 in diminuzione"

      Beh, secondo le mie fonti la P2 è
      proprio sparita :DMmm... sicuro? Provato a passare dalle parti di Palazzo Chigi?
  • Anonimo scrive:
    xché pubblicizzarlo?
    ma xchè ne fanno pubblicità(tipo scrivendo 1 articolo su P.I., che viene letto da migliaia di persone, GF comrpesa!)...c*#o! :@lasciatelo semisconosciuto, così nessun politcuccio ignorante in materia se la prenderà con bt!mbah...c'è le cerchiamo proprio a volte!simo
    • HostFat scrive:
      Re: xché pubblicizzarlo?
      Ma nooo, è per sviare gli sguardi dal vero trend del momento, il network eDonkey :DHehehehe ;)
  • Anonimo scrive:
    E se Bitoogle..
    http://www.popolodellarete.it/showthread.php?t=198
  • Anonimo scrive:
    Alcuni dati aggiuntivi
    http://www.popolodellarete.it/showthread.php?t=209
  • Anonimo scrive:
    Re: Kazaa...ahahah
    ma perchè veramente tutta sta gente usa kazaa?ma non dite kazaate:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Kazaa...ahahah
      Fidati che l'utonto medio conosce winmx (perchè lo conoscono anche i paracarri) e kazaa perchè è tecnicamente facile da usare. Solitamente uno comincia con winmx, poi si rompe perchè al 90% è lento e gestisce male le code quindi passa a kazaa, perchè è quello che ci assomiglia di più, ma è facile. Se parli ad un utonto di slotratio, min share, netiquette ti sputa in un occhio. Inoltre se all'utonto dici spyware lui ti risponde: "e che è? mica sarà nocivo, kazaa lo usano in tanti, mica saranno tutti scemi!". E tu pensi: "bhà, contento te".
  • Anonimo scrive:
    Bittorrent è nato per scambiare Anime
    Io ricordo ancora quando Bittorrent era una piccola utility che tutti gli appassionati di cartoni giapponesi usavano per scaricare gli episodi che uscivano a Tokyo sottotitolati in inglese (o in italiano, quando qualcuno di buona volonta' ci si metteva). Allora gli unici siti che esistevano erano Animelab ( http://www.animelab.com/anime.manga/bittorrent/new ) o Anime source( http://www.anime-source.com/banzai/modules.php?name=Releases ). Oggi bittorrent viene usato perfino da Hollywood per i trailer, ma non c'e' dubbio che la sua origine non la perdera' mai. Anche oggi se si fa una ricerca su n4p.com si trovano piu' files di anime che di qualsiasi altra cosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bittorrent è nato per scambiare Anime
      "ma non c'e' dubbio che la sua originenon la perdera' mai. "Nostradamus assolutista.Burp
    • Anonimo scrive:
      Re: Bittorrent è nato per scambiare Anim
      Ma leggere la documentazione no? Meglio teorie rivoluzionarie post napster.http://bitconjurer.org/BitTorrent/introduction.html
  • Anonimo scrive:
    ma bit torrent non e' un network...
    casomai e' un universo di gruppi di distribuzione di dati...
    • HostFat scrive:
      Re: ma bit torrent non e' un network...
      In effetti mi chiedo come facciano a capire quanti usano questo sistema anzichè altri. Andranno a campioni di utenti :pOppure è semplice pubblicità :D
      • HostFat scrive:
        Re: ma bit torrent non e' un network...
        Hmmm, controllando sul sito pare che usino servizi di cache direttamente piazzati sui server degli ISPE' probabile che cmq BitTorrent.L'idea di base probabilmente prenderà piede e prenderà il posto dei normali sistemi di download e cioè tutti dove non si sfrutta la banda upload degli utenti.(esemi: download da FTP/HTTP ...)
    • Anonimo scrive:
      Re: ma bit torrent non e' un network...
      - Scritto da: Anonimo
      casomai e' un universo di gruppi di
      distribuzione di dati... Ma come non e' un network?!! E' un network eccome ... cosa credi che siano i peers e i seeds? Metti su un frontend/client torrent e poi ispeziona la rete di connessioni per ogni file in D/L ... non e' raro arrivare a 20-30 connessioni per file a volte molte di piu! Oppure apri un monitor TCP ed osserva la fitta rete di connessioni torrent, praticamente come eDonkey/Overnet e compagnia. Come si fa a monitorare chi mette a disposizione cosa in torrent ... facilissimo ... lancio un lient torrent poi con due click vedo la lista di tutti quelli che in quel momento stanno condividendo il file ... vedo la percentuale di file che hanno e perfino a che velocita' stanno scaricandolo da altri! E con gli altri p2p ... altrettanto facile ... si puo' ascrivere del software apposito che monitorizza tutte le reti p2p, controlla come varia il numero di utenti durante il giorno e su richiesta cerca un file abbinato ad un hash code e sputa velocissimo tutti i possessori del file in questione ip per ip :-) Anzi nel caso del torrent anche se stanno a loro volta scaricandolo da altri!
      • Anonimo scrive:
        Re: ma bit torrent non e' un network...
        senza considerare il fatto che il tracker sta su un server (loggatissimo) di solito fatto in PHP, dove vengono gestite le utenze (ad esempio) nei casi di siti dove è necessaria la registrazione, e tengono sotto controllo anche moltissimi altri parametri (IP compreso..naturalmente!)
        • Anonimo scrive:
          Re: ma bit torrent non e' un network...
          Si appunto ... se ci sono persone che si sentono anonime in BT allora davvero esiste ancora la fantasia a questo mondo :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: ma bit torrent non e' un network...
            domanda cretinase uso un noto p2p e vedo tutti quelli ai quali sono in coda di ogni singola persona vedo l' ip del server ed il nome del server (razorbak e co. )ma non il loro ip personale , o sbaglio ? quindi come fanno a stabilire che quel tizio sono io grazie per la risposta
      • HostFat scrive:
        Re: ma bit torrent non e' un network...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        casomai e' un universo di gruppi di

        distribuzione di dati...

        Ma come non e' un network?!! E' un network
        eccome ... cosa credi che siano i peers e i
        seeds? Metti su un frontend/client torrent e
        poi ispeziona la rete di connessioni per
        ogni file in D/L ... non e' raro arrivare a
        20-30 connessioni per file a volte molte di
        piu! Oppure apri un monitor TCP ed osserva
        la fitta rete di connessioni torrent,
        praticamente come eDonkey/Overnet e
        compagnia.Io direi di no, tutti quegli utenti non sono collegati fra loro.Nel senso, gli utenti di tutti i torrenti (anche se dello stesso file) non solo collegati fra loro. E' impossibile eseguire una ricerca dei file condivisi sul network, proprio xkè non c'è il network.Il bittorrent è un pò come un FTP con il p2p integrato (la similitudine sta xkè quando ti colleghi ad un FTP non è che vedi anche tutti gli altri FTP in cui puoi trovare il file, sono disgiunti.)Direi che è un network sarebbe un pò come dire che anche l'FTP è un network.
        Come si fa a monitorare chi mette a
        disposizione cosa in torrent ... facilissimo
        ... lancio un lient torrent poi con due
        click vedo la lista di tutti quelli che in
        quel momento stanno condividendo il file ...
        vedo la percentuale di file che hanno e
        perfino a che velocita' stanno scaricandolo
        da altri!Stai monitornando solo quel torrente, Solo gli utenti legati a quel torrent. Se anche ci fosse in giro un altro torrent con gli stessi file tu stai monitorando solo quelli di quel torrent che hai in download.
        E con gli altri p2p ... altrettanto facile
        ... si puo' ascrivere del software apposito
        che monitorizza tutte le reti p2p, controlla
        come varia il numero di utenti durante il
        giorno e su richiesta cerca un file abbinato
        ad un hash code e sputa velocissimo tutti i
        possessori del file in questione ip per ip
        :) Anzi nel caso del torrent anche se stanno
        a loro volta scaricandolo da altri!Alla fine quello che è impossibile è fare statistiche sul network bittorrent. Proprio xkè è impossibile visto che il network non esiste. Puoi fare statistiche solo sui torrent (networkucci ?) che piazzi in download.Una statistica globale non è possibile.Non esiste il network globale bittorrent.
  • Anonimo scrive:
    Si...ma su kazaa c è ancora troppa gente
    Non capisco.. E' pieno di spyware, è pesantissimo e la rete kazaa è impestata di virus, fake e di mp3 di qualità scarsa. Se tutta questa gente si accorgesse che c 'è un degno programma che si chiama "Soulseek" forse sarebbe meglio...
    • avvelenato scrive:
      Re: Si...ma su kazaa c è ancora troppa g
      - Scritto da: Anonimo
      Non capisco.. E' pieno di spyware, è
      pesantissimo e la rete kazaa è
      impestata di virus, fake e di mp3 di
      qualità scarsa. Se tutta questa gente
      si accorgesse che c 'è un degno
      programma che si chiama "Soulseek" forse
      sarebbe meglio...forse sarebbe peggio.1) kazaa è velocissimo2) kazaa è "dimagribile" con diet-k3) kazaa è incapace di tenere un file integro4) kazaa è utilizzato soprattutto da utonti (gente che usa ancora il blade per rippare) o pornomaniacisoulseek è pazieeeeeeeeeeeeeeente!mi piàce. Un tempo non facevo che cercare il programma p2p più veloce. Adesso me ne frega niente, anche perché già so che l'unico che possiede, chennesò, il film "pig" di rozz williams, o ha 287 persone in coda prima di me, o ha la banda satura salvo 0.1k/s, o gli giran le palle perché ho in share una cartella "Drugs", insomma, di tempo da aspettare ne avrei comunque....
      • Anonimo scrive:
        Re: Si...ma su kazaa c è ancora troppa g
        - Scritto da: avvelenato
        - Scritto da: Anonimo

        Non capisco.. E' pieno di spyware,
        è

        pesantissimo e la rete kazaa è

        impestata di virus, fake e di mp3 di

        qualità scarsa. Se tutta questa
        gente

        si accorgesse che c 'è un degno

        programma che si chiama "Soulseek" forse

        sarebbe meglio...

        forse sarebbe peggio.

        1) kazaa è velocissimo
        2) kazaa è "dimagribile" con diet-k
        3) kazaa è incapace di tenere un file
        integro
        4) kazaa è utilizzato soprattutto da
        utonti (gente che usa ancora il blade per
        rippare) o pornomaniaci ==ooOOoo==Ahi ahi ahi, quando Freud ci mette lo zampino... ()_ () (O_O)==ooOOoo===
      • Anonimo scrive:
        [OT] x Avvelenato
        - Scritto da: avvelenato
        4) kazaa è utilizzato soprattutto da
        utonti (gente che usa ancora il blade per
        rippare) o pornomaniaciPerchè Blade sarebbe da utonti?Io lo uso la sua libreria in accoppiata con x-tractor e mi ci trovo benone.Rippa a 192kbps e sinceramente la qualità la trovo più che accettabile.Però confesso di non essere un "audiofilo", se hai di meglio, ascolto volentieri ;)
        • avvelenato scrive:
          Re: [OT] x Avvelenato
          - Scritto da: Akaal
          - Scritto da: avvelenato

          4) kazaa è utilizzato
          soprattutto da

          utonti (gente che usa ancora il blade
          per

          rippare) o pornomaniaci

          Perchè Blade sarebbe da utonti?

          Io lo uso la sua libreria in accoppiata con
          x-tractor e mi ci trovo benone.

          Rippa a 192kbps e sinceramente la
          qualità la trovo più che
          accettabile.

          Però confesso di non essere un
          "audiofilo", se hai di meglio, ascolto
          volentieri ;)http://www.rjamorim.com/test/128extension/results.html l'unica vera alternativa al Frauhnoffelnocomediavolosiscrive è il lame (che è anche meglio del frauheccetera, oltre ad essere free ed opensorcio (ma è semi illegale in quanto frutto di hacking) )il parametro più usato:lame --alt-preset standardsui preset leggi quihttp://www.cdfreaks.com/article/63anche se imho oltre un certo bitrate (256 circa) le differenze sono sottili e sono dovute più a limiti intrinsechi dell'algoritmo psicoacustico dell'mp3... a quel punto chi volesse di più dovrebbe darsi ad altri codec (suggerisco mpc, che è anche opensorcio, lasciate perdere ogg che ha poco da offrire rispetto all'mpc)==================================Modificato dall'autore il 16/07/2004 1.33.47
    • Anonimo scrive:
      Re: Si...ma su kazaa c è ancora troppa gente
      soulseek? l'ho provato... ma quanto diavolo è lento? ancora meglio winmx
      • The RZA scrive:
        Re: Si...ma su kazaa c è ancora troppa g
        Io ho usato WinMx e ora uso Soulseek e la velocita' dipende esclusivamente dall'utente da cui scarichi, non dal programma... certo, Soulseek non consente il download da piu' fonti in contemporanea e non usa nessun hashing dei files, pero' per il tipo di file che piacciono a me e' l'ideale :)
      • avvelenato scrive:
        Re: Si...ma su kazaa c è ancora troppa g
        - Scritto da: Anonimo
        soulseek? l'ho provato... ma quanto diavolo
        è lento? ancora meglio winmxquando stai cercando un brano da 9 mesi, della velocità te ne importa relativamente, ti pare? :D
  • PaRRoT scrive:
    Piccolo appunto su BitTorrent
    Associare sempre il P2P all'illegalità è sbagliato... soprattutto considerando questa affermazione dell'articolo:«Questa migrazione evidenzia, secondo Parker, quella tendenza che vede gli utenti del P2P preferire il download di file di grandi file, come film, giochi e interi album di musica. Un trend che sembra seguire più o meno fedelmente il costante diffondersi delle connessioni a larga banda.»Io uso BitTorrent da diverso tempo in modo assolutamente LEGALE . Ci sono moltissimi siti che sfruttano le potenzialità di questo network P2P per ridurre i costi di banda necessari per tenere attivi dei fileserver per il download di file legali .Tra i tanti segnalo http://www.3dgamers.com che mette a disposizione immagini, demo, filmati, patch e altro per i videogiochi PC...Si scambiano file di "grosse dimensioni", file legali che Kazaa o eDonkey difficilmente mettono a disposizione... perchè fare sempre disinformazione sul P2P?Tra l'altro... l'autore di BitTorrent è stato ingaggiato da Valve Software (Half-Life) per migliorare il proprio tool di aggiornamento online in P2P...
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccolo appunto su BitTorrent
      si lo ha fatto pure la microsoft mettendo dei link torrent per file su halo
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccolo appunto su BitTorrent
      io invece ho gia' tirato giu' 12 dvd completi....che su kazaa uno manco si sogna...
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccolo appunto su BitTorrent
      altro esempio è il download della linux distro Fedora (red hat free) !! http://fedora.redhat.com/
Chiudi i commenti