Google, piccola grande rivoluzione: lo scrolling continuo su desktop

Google porta lo scrolling continuo su desktop

Fino a sei pagine di risultati consecutive, senza alcuna interruzione, mostrate una dopo l'altra con lo scrolling continuo di Google.
Fino a sei pagine di risultati consecutive, senza alcuna interruzione, mostrate una dopo l'altra con lo scrolling continuo di Google.

Anche la più piccola delle modifiche, se applicata al sito più visitato al mondo, ha inevitabilmente un impatto significativo. A maggior ragione se interessa le modalità di interazione con le pagine dei risultati mostrate da Google in seguito a una ricerca: oggi, il gruppo di Mountain View, annuncia l’introduzione dello scrolling continuo tra le SERP per l’edizione desktop del motore.

Lo scrolling continuo tra le SERP di Google

In estrema sintesi, navigando da computer e digitando una query, sarà poi possibile consultare molti più link restituiti dal servizio senza dover cambiare pagina. La nuova esperienza interessa al momento esclusivamente gli utenti che si trovano negli Stati Uniti e che hanno importato la lingua inglese come predefinita. Come sempre accade in questi casi, la distribuzione è graduale in modo da far emergere eventuali criticità e raccogliere i feedback necessari ad apportare perfezionamenti prima del rollout globale.

A partire da oggi, introduciamo lo scrolling continuo su desktop negli Stati Uniti e per la lingua inglese, così che possiate continuare a vedere più risultati in modo semplice. Quando raggiungerete il fondo di una pagina con i risultati di ricerca, sarete da ora in grado di vedere fino a sei pagine di risultati.

Google porta così anche su piattaforme desktop un approccio alla navigazione tra i risultati che sembra strizzare l’occhio ai feed dei social network e già sperimentato sui dispositivi mobile fin dall’ottobre 2021, dove lo scrolling è però diventato infinito.

In passato, bigG ha affermato che, analizzando il comportamento degli utenti alla ricerca di informazioni approfondite o che non compaiono in cima alle SERP, ha notato che in molti si spingono fino alla quarta pagina per trovare quanto desiderato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 6 dic 2022
Link copiato negli appunti