Google sistema Android

Disponibile una patch che risolve il bug svelato la scorsa settimana nel browser del googlefonino. Basta seguire le istruzioni e in pochi minuti il telefono è come nuovo

Roma – Circa una settimana dopo che la notizia si era diffusa, ecco arrivare la contromisura: nelle scorse ore i possessori di un G1, prodotto da HTC e distribuito da T-Mobile , hanno iniziato a ricevere un avviso sui propri terminali per procedere a un aggiornamento che risolve il problema di sicurezza individuato da Charlie Miller sul googlefonino.

La schermata di Android che propone l'aggiornamento Non è chiaro se quanto successo abbia in qualche modo costretto Google e i suoi partner ad affrettare i tempi per il rilascio della correzione, ma in ogni caso ora tutti i G1 possono procedere all’aggiornamento per rimediare al problema che riguarda il browser di navigazione. Una volta comparso l’avviso sullo schermo che invita a scaricare la patch, si può decidere se rinviare l’operazione o iniziarla subito: in quest’ultimo caso occorreranno alcuni minuti per procedere al download del pacchetto di aggiornamento, che provvederà poi ad installarsi da solo.

La notizia giunge dopo che BigG si era dichiarata piuttosto seccata per la pubblicazione delle specifiche generiche della vulnerabilità, prima che fosse stata preparata la patch per risolvere il problema. Citando un presunto accordo “non scritto” tra le parti, da Mountain View avevano stigmatizzato la decisione di Miller – già noto per i suoi exploit su Mac OS X – di procedere alla diffusione del bug, riportando in auge l’eterna polemica tra i sostenitori dell’apertura ( full disclosure ) in materia di sicurezza contrapposti a coloro che ritengono più salutare un approccio più discreto.

L’aggiornamento del G1 è consigliato per tutti i possessori del ( per il momento ) unico cellulare Android presente sul mercato. I dati presenti nel terminale non dovrebbero venire modificati nel corso dell’operazione. La versione open source del sistema operativo mobile sviluppato a Mountain View aveva già subito le necessarie modifiche la scorsa settimana. ( L.A. )

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • stamsofer scrive:
    Vittime
    Si, hai ragione: il sionismo e' la risposta ebraica all'antisemitismo, non solo al nazismo.La collaborazione tra Sionismo e Nazismo e' una invenzione degli antisionisti, che non sanno piu' di cosa accusare Israele.Ti conssiglio di leggere il libro VITTIME di Benny Moris. E' perfetto per approfondire la Storia.
  • stamsofer scrive:
    Domande
    Piu' o meno quanto tu giustifichi la reazione degli israeliani alle continue aggressioni dei palestinesi, degli arabi e degli altri antisemiti....---------------------------------Spero di aver risposto.
  • Lucio scrive:
    Viva Israele !!!
    Viva Israele, fiore nel deserto !!!SHALOM!!
  • stamsofer scrive:
    Sionismo Nazismo
    Alcuni mesi fa girando dalle parti di Porta Palazzo a Torino, ho visto una scritta sul muro, come quella del thread di qui sotto, ovvero "SIONISMO=NAZISMO".Siccome sono un fervente Sionista,un antinazista, ed un artista poliedrico, per rispondere alla scritta, ho messo insieme sul web una serie di 170 fotografie scattate in Palestina/Eretz Israel tra gli anni 1905 ed il 1950. Ogni foto ha una didascalia che spiega di che cosa si tratta.Si vede la nascita dei kibutz e l'irrigazione del deserto, l'educazione dei bambini e l'organizzazione sociale.Il tutto si puo' vedere qui:http://picasaweb.google.it/stamsofer/StoriaFotograficaDelSionismo?authkey=zxMbOs_K1Qw#slideshowSe vi e' piaciuto, mandatelo a chi non sa che cos'e' stato il Sionismo.Grazie!
    • Gold Partner scrive:
      Re: Sionismo Nazismo
      Ottimo lavoro!Purtroppo però temo che molta gente fa il tifo contro Israele per partito preso e non cambierebbe idea nemmeno di fronte all'evidenza...
      • stamsofer scrive:
        Re: Sionismo Nazismo
        Gentilissimo Detrattore,il Sionismo e' stato ed e' il movimento di rivoluzione nazionale del popolo ebraico.Il Nazismo è stato il movimento che ha portato alla morte di 20-30 milioni di persone.Il Sionismo e' stata la risposta del popolo ebraico al Nazismo: "Non ci volete in Europa? Allora noi ce ne andiamo alla nostra terra d'origine.".Se non hai ancora visto le 170 foto scattate in Palestina all'inizio del secolo scorso, ti invito a farlo. Sono storia pura del Sionismo:http://picasaweb.google.it/stamsofer/StoriaFotograficaDelSionismo?authkey=zxMbOs_K1Qw#slideshowLa gente di Beirut e' incazzata esattamente come la gente di Haifa, entrambi si sono beccati missili in casa.Si tratta di smetterla, ovviamente.Ma non e' appoggiando gli islamisti di Hamas e Hezbollah che si avra' la pace.Vedi, Detrattore, per fare la guerra basta uno, per fare la pace bisogna essere in due.Chi e' che vuole la guerra?Informati sul sito http://www.memritv.org, ci sono centinaia di filmati di Imam che predicano contro gli ebrei o di donne che si lamentano per la repressione femminile nel mondo islamista.Sono tutti filmati estratti dale televisioni arabe, con sottotitoli in inglese.No, cosi', tanto per informarsi.Per quanto riguarda le pippe, ti e' andata male: non sono un sionista da salotto. Se vuoi leggere la mia autobiografia, con tanto di diario di un soldato israeliano durante la prima guerra del Libano, la trovi qui:http://docs.google.com/View?docID=dcxcmdkc_65czff3ddf&revision=_latestScusami se ti ho corretto.
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Sionismo Nazismo
      - Scritto da: stamsofer
      Alcuni mesi fa girando dalle parti di Porta
      Palazzo a Torino, ho visto una scritta sul muro,
      come quella del thread di qui sotto, ovvero
      "SIONISMO=NAZISMO".

      Siccome sono un fervente SionistaQuindi pensi che gli ebrei debbano dominare su questa terra?
      • Marco scrive:
        Re: Sionismo Nazismo
        essere sionista non significa "voler governare il mondo", perchè questo è ciò che è stato attribuito ai famigerati "Protocolli dei Savi di Sion", un evidente falso storico, che purtroppo in passato ha mietuto molte vittime. Essere Sionista è un pò come essere Rasta, se mi è concesso il parallelismo: significa cercare un fazzoletto di terra che accolga un popolo, che ha bisogno di quella terra per trovare la propria identità sociale e culturale, non certo religiosa (Israele è laico, e basta farsi una passeggiata sul lungo mare di Tel Aviv per rendersene conto, o leggere l'ultimo libro di Amos Oz "La vita fa rima con la morte"). Chiunque pensa che israele è uno stato nazista, beh allora non ha proprio capito come stanno messe le cose, ed è completamente ottenebrato da una forte anti-informazione.
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Sionismo Nazismo
          I Rasta pero' non creodno nella violenza.E il parallelismo se ne va a quel paese...
          • stamsofer scrive:
            Re: Sionismo Nazismo
            La non-violenza e' un principio importante, sinche' non vieni aggredito.Ma se vieni aggredito, che cosa fai?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Sionismo Nazismo
            quindi giustifichi la GIUSTA (secondo te) reazione dei palestinesi alle continue aggressioni israeliani?
      • stamsofer scrive:
        Re: Sionismo Nazismo
        E perche' dovrei pensare una cosa del genere?
  • uffa scrive:
    immaginate un po'
    se l'avesse fatta uno stato canaglia questa propostasarebbe stato dato così ampio risalto alle motivazioni del governo sugli usi positivi di tale schedatura ?e nessuno avrebbe fatto notare che se lo scopo sono le facilities un anno di prigione a chi rifiuta una comodità smentisce la motivazione ufficiale ?e non sarebbe comparsa nessun accenno al controllo sociale nel commento o nei tag ?
  • alby scrive:
    biometrico
    sarebbe l'ora di farle anche da noi le carte di ident. biometriche con tutti i farabutti che ci sono in giro!
    • dont feed the troll scrive:
      Re: biometrico
      Ma è la polizia di stato o lo stato di polizia? (cit.)
    • Caribe 1999 scrive:
      Re: biometrico
      Ma se non riusciamo nemmeno ad avere la carta d'identità elettronica, figurati i dati biometrici... meglio così
    • Carlos Vadala scrive:
      Re: biometrico
      manco morto darò questi dati in vita mia se non sottomesso con la forza fisica, piuttosto vado in un posto dove non sia obblogatorio, ovunque si trovi nel mondo
  • Daniel Jackson scrive:
    Questa iniziativa può essere positiva
    Io sono contento di questa misura: contribuirà a far rivoltare i cittadini israeliani contro un governo e una mentalità che comprime le libertà in nome della Patria.Prima a soffrirne erano solo i palestinesi, bombardati, massacrati, catturati e messi in prigione per un nonnulla, minori compresi. Ora che anche le libertà civili dei cittadini israeliani cominciano a essere compresse forse qualcuno si renderà conto di cos'è il paese in cui vive.
  • Stefano Fergnani scrive:
    Israele
    L'ennesima dimostrazione della non democraticità di Israele (dove vivono, con passaparto israeliano, oltre un milione di arabi)
    • Irgun Zvai Leumi scrive:
      Re: Israele
      - Scritto da: Stefano Fergnani
      L'ennesima dimostrazione della non democraticità
      di Israele (dove vivono, con passaparto
      israeliano, oltre un milione di
      arabi)Invece i circostanti paesi arabi sono un luminoso esempio di democrazia e libertà, vero?Perché non vai a vivere in Arabia Saudito, piccolo antisemita che non sei altro?
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Israele
        - Scritto da: Irgun Zvai Leumi
        - Scritto da: Stefano Fergnani

        L'ennesima dimostrazione della non democraticità

        di Israele (dove vivono, con passaparto

        israeliano, oltre un milione di

        arabi)

        Invece i circostanti paesi arabi sono un luminoso
        esempio di democrazia e libertà,
        vero?Nemmeno, quindi?
    • painlord2k scrive:
      Re: Israele
      - Scritto da: Stefano Fergnani
      L'ennesima dimostrazione della non democraticità
      di Israele (dove vivono, con passaparto
      israeliano, oltre un milione di
      arabi)Che non ci pensano nemmeno ad emigare. Anzi, quando hanno ventilato l'ipotesi di scambiare un po' di villaggi di arabi israeliani con gli insediamenti in west bank, gli arabi si sono incazzati e hanno detto che preferiscono restare sotto la "dominazione" di Israele, piuttosto che essere "liberi" sotto ANP o Hamas.Comunque, non sarebbe una cattiva idea se Israele togliesse il passaporto e la cittadinanza a tutti gli arabi islamici che vivono in Israele. Questo farebbe felici molti antisemiti.
  • Gold Partner scrive:
    W ISRAELE
    Mi fanno ridere tutti i patetici teorici di cospirazioni che vorrebbero impedire al governo israeliano (democraticamente eletto) di svolgere il programma con cui è stato eletto.Troppo comodo pretendere che un popolo non abbia il diritto di difendersi quando voi ve ne state in casa vostra a cazzeggiare sui forum facendo finta di studiare/lavorare.W ISRAELE! W GLI USA! W LA LIBERTA'!abbasso invece le folli idee della FSF e EFF. Certa gente non capisce che la libertà non è gratis.
    • dont feed the troll scrive:
      Re: W ISRAELE
      - Scritto da: Gold Partner
      Mi fanno ridere Lo sospettavamo, d'altronde sappiamo bene dove abbonda il riso.
      • Il Detrattore scrive:
        Re: W ISRAELE
        ironico poi che il fondatore di FSF e molti della cricca di EFF siano ebrei ...
        • Il Detrattore scrive:
          Re: W ISRAELE
          altre democrazie nei dintorni : - egitto- turchia- libano- iran- pakistan- india- nepal- cipro- etc etccon che coraggio si auto-nominano "unica democrazia" ?e che democrazia poi ! l'ex presidente Olmert si e' dovutodimettere per aver stuprato le sue segretarie !
          • Daniel Jackson scrive:
            Re: W ISRAELE
            Israele non è un esempio di democrazia e giustizia ma non per questo i paesi dove vige la Shari'a possono essere definiti veramente democratici, nemmeno quando si trolleggia allegramente in un forum di informatici.
          • painlord2k scrive:
            Re: W ISRAELE
            - Scritto da: Il Detrattore
            altre democrazie nei dintorni :
            - egitto(rotfl)
            - turchiabe' quasi, ma non abbastanza da poter entrare nella UE, come vorrebbe.
            - libano(rotfl)(rotfl)(rotfl)Infatti, ci hanno un partito "quasi normale" (come detto da Diliberto) come Hezbollah in parlamento, che quando gli gira scatena una guerra contro Israele o va a metter autobomba e che ha più armi e uomini dell'Esercito libanese e non si fa problemi ad usarle contro chi gli da fastidio.
            - iran(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Bella come democrazia.Puoi scegliere se eleggere i candidati moderati che sono graditi al regime o quelli radicali che sono graditi al regime. Gli altri non si possono candidare.Comunque, vanno ammirati per come hanno risolto il problema dell'opposizione di sinistra negli anni '80 (anche di quella di destra, comunque): tutti impiccati o peggio.
            - pakistanQuello dove le province del nord sono in mano ai talebani e a al Qaeda? Quella dove esistono le leggi contro la blasfemia e i non mussulmani vengono messi a morte anche senza prove (o senza processo)?
            - india :) :)Lei ha vinto una bambolina.L'India è una democrazia, anche se i progrom anticristiani in Orissa (e da altre parti) non sono proprio il massimo.
            - nepalDa vedere. Democrazia non è solo votare una volta, ma poterlo fare più volte. Mi sembra che siano ancora alla prima volta.
            - ciproLa parte cristiano-greco-cipriota credo di si.Ma la parte occupata dalla Turchia da oltre 30 anni?
            - etc etcForse la Georgia?
            con che coraggio si auto-nominano "unica
            democrazia" ?E dove l'avrebbero fatto?Magari unica democrazia del Medio Oriente.La Turchia non conta, perché sono in Europa.
            e che democrazia poi ! l'ex presidente Olmert si
            e' dovuto
            dimettere per aver stuprato le sue segretarie !E dove lo hai letto?Te lo sei inventato?
        • dont feed the troll scrive:
          Re: W ISRAELE
          Tra l'altro, anche non sapendolo..era facile immaginarlo.Ma questi che scrivno certe scempiaggini non ragionano, non immaginano, non sanno.Picchiano furiosamente sulla tastiera qualsiasi cosa pur di esistere, almeno nel web.
    • Daniel Jackson scrive:
      Re: W ISRAELE

      Mi fanno ridere tutti i patetici teorici di
      cospirazioni che vorrebbero impedire al governo
      israeliano (democraticamente eletto) di svolgere
      il programma con cui è stato
      eletto.Come si fa ad avere una buona opinione del governo israeliano?http://www.infopal.it/
      • painlord2k scrive:
        Re: W ISRAELE
        - Scritto da: Daniel Jackson
        Come si fa ad avere una buona opinione del
        governo israeliano?
        http://www.infopal.it/Lo si confronta con i governi degli stati che circondano Israele, si prende in considerazione la storia degli ultimi 100 anni e si pensa a cosa si sarebbe fatto nelle stesse condizioni.A quel punto si può trarre la conclusione che:1) I governi di Israele si sono sempre comportati civilmente e quindi sono da ammirare2) I governi di Israele si sono sempre comportati ingenuamente e quindi sono da condannare.Al posto degli israeliani, io so come mi comporterei con un popolo che continua a sostenere dei terroristi che vogliono il mio sterminio. E non sarei di sicuro tanto civilizzato come lo sono loro.
  • Difensore scrive:
    Il chip sottocutaneo
    Benvenuti nell' alba della nuova era, davanti ai vostri occhi state assistendo a cio` che portera` all' impiantazione obbligatoria del chip RFID sottocutaneo, cioe` il marchio della bestia descritto nell' apocalisse.Ora obbligano il chip nei documenti (gia` obbligatorio nel passaporto italiano), poi ci saranno le impronte, i dati biomedici, tra 10-15 massim o20 anni ci sara` il chip sottocutaneo.Apocalisse capitolo 14 vi spieghera` tutto.Nuovo Ordine MOndiale, Echelon, Carnivore, ...guardate zeitgeist,...
  • unaDuraLezione scrive:
    A prescindrre da tutto...
    contenuto non disponibile
  • Il Detrattore scrive:
    sionismo == nazismo
    come volevasi dimostrare.poi dopo 60 anni stanno ancora a menarcela..
    • Ariel scrive:
      Re: sionismo == nazismo
      - Scritto da: Il Detrattore
      come volevasi dimostrare.

      poi dopo 60 anni stanno ancora a menarcela..immagino che tu sappia che cosa sia il sionismo...ma che ti rispondo a fare?
    • q.a. scrive:
      Re: sionismo == nazismo
      considerando tutto quello che è successo durante la 2^ guerra mondiale credo che per almeno altri 1000-2000 anni abbiano il diritto di "menarcela"... oppure vogliamo mettere in dubbio anche questo, come certi revisionisti storici?
      • dont feed the troll scrive:
        Re: sionismo == nazismo
        Aver subito un grave torto non dovrebbe autorizzare nessuno a commetterne un altro altrettanto odioso.
        • Irgun Zvai Leumi scrive:
          Re: sionismo == nazismo
          - Scritto da: dont feed the troll
          Aver subito un grave torto non dovrebbe
          autorizzare nessuno a commetterne un altro
          altrettanto
          odioso.Gli "odiosi torti" sono quelli del miliardo di arabi che desidera giorno e notte che il popolo di Israele, sopravvissuto alla Shoah venga definitivamente annientato.Vediamo di non confondere vittime e aggressori.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            Gli odiosi torti non si stabiliscono in base alle tue simpatie, ma ai fatti.Bombardare campi profughi o abbattere case con i bulldozer è OGGETTIVAMENTE un torto odioso, anche se gli israeliani sono amici dei tuoi padroni.
          • q.a. scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            - Scritto da: dont feed the troll
            Gli odiosi torti non si stabiliscono in base alle
            tue simpatie, ma ai
            fatti.

            Bombardare campi profughi o abbattere case con i
            bulldozer è OGGETTIVAMENTE un torto odioso, anche
            se gli israeliani sono amici dei tuoi padroni.non guardare solo il TG4...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            Assicurati di aver capito cosa ho scritto prima di rispondermi, grazie.
          • q.a. scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            - Scritto da: dont feed the troll
            Assicurati di aver capito cosa ho scritto prima
            di rispondermi,
            grazie.ho capito sin troppo bene...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            cioè sostieni di sapere meglio di me cosa ho detto?Interessante.Stupido io che cerco pure di interloquire con gente del tuo calibro (e dico calibro in quanto trattasi di pistola)
          • q.a. scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            [quote]il "popolo di Israele" tecnicamente non esiste, non + del "popolo padano".[/quote]Lo stato di Israele e' riconosciuto dall'ONU per cui non si capisce a cosa alludi.[quote]"A" Paura d"Israele nuje forse nunn"a capimmo, ma poichè nun simmo sciemi "a contestualizzammo e nà cosa "a capimmo,capimmo ca n"ommo trattato trent"anni comm" a n"animaleaddiventa nà bestia affamata, impaurita e pertanto feroce e chiena "e cazzimma, è normale, è naturaleE chiù "a bestia è feroce, chiù "a bestia è o" padrone" a bestia chiù bestia è sempre "o padrone" a bestia è l"impero ca se fa dottrina "[/quote]Sono d'accordo a mettermi nei panni dei palestinesi ma mettiamoci anche in quelli degli israeliani.[quote]Ma questi che scrivno certe scempiaggini non ragionano, non immaginano, non sanno.Picchiano furiosamente sulla tastiera qualsiasi cosa pur di esistere, almeno nel web.[/quote]Ragionare senza rancore non è possibile?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            - Scritto da: q.a.
            [quote]
            il "popolo di Israele" tecnicamente non esiste,
            non + del "popolo
            padano".
            [/quote]
            Lo stato di Israele e' riconosciuto dall'ONU per
            cui non si capisce a cosa
            alludi.
            al fatto che è una forzatura dire che esiste un popolo di israele quando qualche israeliano è tedesco, qualcun altro è russo, qualcuno è inglese, altri sudafricani ed altri ancora statunitensi, anche se non di prima generazione.Allora perchè non esiste un popolo di Cristo? e il popolo di Buddha?non è una forzatura riconoscere come popolo genti diverse accumunate dalla sola religione?gli italiani tra di loro condividono, oltre a una certa religione prevalente, anche una certa storia, etnia, cultura, e terra d'origine.Cosa accomuna l'israeliano tedesco Franz Fritz dall'israeliano russo Anatoljy Pugaciov, oltre alla religione ebraica? Inoltre anche voledogli riconoscere la comunanza di popolo, perchè questo "popolo" si dovrebbe sentire come sua la terra d'Israele, solo perchè la religione a cui aderiscono si è sviluppata originariamente in Palestina?Allora anche noi del popolo di Cristo, dovremmo aver diritto alla palestina, dato che anche il cristianesimo è nato da quelle parti.Allo stesso modo, fanno allora bene tutti gli islamisti a ritenere come propria la terra di israele?O la cosa cambia a seconda di quanto ci siano simpatici questi "popoli"?Quanto all'ONU, suvvia lo sai pure tu che prende posizione in base alla convenienza...
            [quote]
            "A" Paura d"Israele nuje forse nunn"a capimmo, ma
            poichè nun simmo sciemi "a contestualizzammo e nà
            cosa "a
            capimmo,
            capimmo ca n"ommo trattato trent"anni comm" a
            n"animale
            addiventa nà bestia affamata, impaurita e
            pertanto feroce e chiena "e cazzimma, è normale,
            è
            naturale
            E chiù "a bestia è feroce, chiù "a bestia è o"
            padrone
            " a bestia chiù bestia è sempre "o padrone
            " a bestia è l"impero ca se fa dottrina "
            [/quote]
            Sono d'accordo a mettermi nei panni dei
            palestinesi ma mettiamoci anche in quelli degli
            israeliani.
            Certo, sono d'accordo anche io.
            [quote]
            Ma questi che scrivno certe scempiaggini non
            ragionano, non immaginano, non
            sanno.
            Picchiano furiosamente sulla tastiera qualsiasi
            cosa pur di esistere, almeno nel
            web.
            [/quote]
            Ragionare senza rancore non è possibile?Io, per esempio, ci riesco benissimo.
          • q.a. scrive:
            Re: sionismo == nazismo

            al fatto che è una forzatura dire che esiste un
            popolo di israele quando qualche israeliano è
            tedesco, qualcun altro è russo, qualcuno è
            inglese, altri sudafricani ed altri ancora
            statunitensi, anche se non di prima
            generazione.
            Allora perchè non esiste un popolo di Cristo? e
            il popolo di
            Buddha?
            non è una forzatura riconoscere come popolo genti
            diverse accumunate dalla sola
            religione?
            gli italiani tra di loro condividono, oltre a una
            certa religione prevalente, anche una certa
            storia, etnia, cultura, e terra
            d'origine.
            Cosa accomuna l'israeliano tedesco Franz Fritz
            dall'israeliano russo Anatoljy Pugaciov, oltre
            alla religione ebraica? Inoltre anche voledogli
            riconoscere la comunanza di popolo, perchè questo
            "popolo" si dovrebbe sentire come sua la terra
            d'Israele, solo perchè la religione a cui
            aderiscono si è sviluppata originariamente in
            Palestina?
            Allora anche noi del popolo di Cristo, dovremmo
            aver diritto alla palestina, dato che anche il
            cristianesimo è nato da quelle
            parti.
            Allo stesso modo, fanno allora bene tutti gli
            islamisti a ritenere come propria la terra di
            israele?
            O la cosa cambia a seconda di quanto ci siano
            simpatici questi
            "popoli"?Considerando gli stessi argomenti da te proposti, giungo a conclusioni diametralmente opposte, per cui mi fermo qui per non generare un flame ;)
            Quanto all'ONU, suvvia lo sai pure tu che prende
            posizione in base alla convenienza...No, non lo so, mi stai sopravvalutando...In amicizia.Ciao
          • dont feed the troll scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            - Scritto da: q.a.

            Considerando gli stessi argomenti da te proposti,
            giungo a conclusioni diametralmente opposte, per
            cui mi fermo qui per non generare un flame
            ;)
            Io non sono giunto a nessuna conclusione, come fai ad essere di avviso diverso?La mia conclusione è che l'uomo potrà ritenersi veramente evoluto quando prenderà coscienza del fatto che siamo tutti su questa terra, che è una, e che non è infinita, e finchè staremo a scannarci tra di noi per terre, religioni, etnia e cagate del genere dimostreremo solo di essere il cancro di questo pianeta.

            Quanto all'ONU, suvvia lo sai pure tu che prende

            posizione in base alla convenienza...
            No, non lo so, mi stai sopravvalutando...
            Niente da fare, argomenti proprio non ne hai...
          • Il Detrattore scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            non hai ancora capito che loro si considerano una razza e non una religione ?un ebreo e' ebreo anche se ateo o buddhista, per loro non cambia nulla.
        • q.a. scrive:
          Re: sionismo == nazismo
          - Scritto da: dont feed the troll
          Aver subito un grave torto non dovrebbe
          autorizzare nessuno a commetterne un altro
          altrettanto odioso.certo: porgere l'altra guancia è l'ideale da raggiungere però si pretende sempre che lo facciano gli altri mentre per se stessi non vale, non trovi?un po' di onesta' intellettuale non farebbe male su queste questioni...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            - Scritto da: q.a.
            - Scritto da: dont feed the troll

            Aver subito un grave torto non dovrebbe

            autorizzare nessuno a commetterne un altro

            altrettanto odioso.

            certo: porgere l'altra guancia è l'ideale da
            raggiungere però si pretende sempre che lo
            facciano gli altri mentre per se stessi non vale,
            non
            trovi?No, non trovo, e non sono nemmeno tanto convinto di quel principio cristiano.Ma sinceramente no ncapisco la connessione tra i torti subiti dagli ebrei dai nazisti che diventano la scusa buona per gli israeliani per massacrare i palestinesi.
            un po' di onesta' intellettuale non farebbe male
            su queste
            questioni...soprattutto da parte di chi fa appello alla stessa per gli altri.
          • q.a. scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            guarda, sicuramente per mia incapacità non so spiegarti bene però magari fai qualche ricerca su internet con queste parole chiave: Ahmadinejad , Hamas , Jihad poi magari capisci che gli israeliani alla sera quando spengono la luce non sono sereni come possiamo esserlo noi qui , non dico che fanno bene a tirare i missili oltre confine però è un atteggiamento comprensibile
          • dont feed the troll scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            Intendiamoci Ahmadinejad , Hamas , Jihad e compagnia cantante usano la "scusa" dei torti subiti dai palestinesi per i cazzacci loro luridi, allo stesso modo in cui gli USA usano la scusa del terrorismo e Israele usa la scusa della sicurezza.Detto questo, se al mattino ho bombardato la striscia di Gaza, e al pomeriggio ho mandato 10 buldozer a demolire le case di 2000 persone (persone, non palestinesi, israeliani, o ebrei o musulmani, semplicemente persone) forse se la sera faccio fatica a prendere sonno, un po' colpa mia sarà pure...
          • Il Detrattore scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            e' inutile che gli rispondi. per il Talmud noi non-eletti siamo "bestie parlanti", e prova tu a convincerlo del contrario...da 2000 anni, "chiagni e fotti", come i napoletani.
          • q.a. scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            - Scritto da: Il Detrattore
            e' inutile che gli rispondi.

            per il Talmud noi non-eletti siamo "bestie
            parlanti", e prova tu a convincerlo del
            contrario...

            da 2000 anni, "chiagni e fotti", come i
            napoletani.Non sono ebreo e non ho parenti ebrei (non che questo sia un crimine) per cui anch'io appartengo ai non eletti, come dici te, ma non per questo condivido le vostre idee.Studiare un po' di storia no eh...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            Quali siano le tue idee non è del tutto chiaro, è chiaro che ti sta "simpatico" Israele (e non che ci sia qualcosa di sbagliato) ma non sei statoi n grado, o non hai voluto, spiegarci in che termini e perchè.Cio' che è chiaro è che vuoi attribuirci convinzioni e odi che non abbiamo, ma non è tuttavia ancora chiaro perchè hai così tanta voglia di appicciare etichette al prossimo
          • Il Detrattore scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            non per niente sono sempre stati noti come "masters of propaganda".questa discussione ne e' la prova lampante, il bue che da' del cornuto all'asino e vuole pure aver ragione e guai a protestare o ti da' del nazista e chissa' cos'altro.come dicevo prima, "chiagni e fotti".
          • q.a. scrive:
            Re: sionismo == nazismo
            - Scritto da: Il Detrattore
            non per niente sono sempre stati noti come
            "masters of
            propaganda".

            questa discussione ne e' la prova lampante, il
            bue che da' del cornuto all'asino e vuole pure
            aver ragione e guai a protestare o ti da' del
            nazista e chissa'
            cos'altro.

            come dicevo prima, "chiagni e fotti".sono? chi? io non sono ebreo lo vuoi capire o no?
    • stamsofer scrive:
      Re: sionismo == nazismo
      Equazioni e disequazioni.Carissimo,non so che cosa hai studiato, a me e' bastata una laurea di ingegneria presa al Politecnico di Haifa una ventina di anni fa.La si studiava, tra l'altro, che cosa e' una equazione e che cosa e' una disequazione.In una equazione i due termini sono uguali, in una disequazione i due termini sono diversi.Prova a scrivere "Nazismo" su Wikipedia e vedere che cosa ottieni.Poi vai a vedere queste 170 immagini della storia del Sionismo:http://picasaweb.google.it/stamsofer/StoriaFotograficaDelSionismo?authkey=zxMbOs_K1Qw#slideshowE dimmi che cosa c'è in comune tra i due concetti.Così, magari, cominceremo a discutere.
  • Ariel scrive:
    Meno ipocrisia, per favore...
    Certo, è facile fare i santarelli e dire che queste iniziative sono lesive della privacy.ma ci siete mai stati in Israele? Non dimenticatevi che Israele, Giappone e Corea del Sud sono le uniche tre democrazie nel continente più grande del mondo, l'Asia!!!è che comunque, se obbligato a scegliere, tu che cosa sceglieresti?il muro (davvero infamante, io ci sono stato nei villaggi palestinesi tagliati di netto a metà) o le bombe dei kamikaze?i check-point interminabili a 40 gradi al sole o le bombe dei kamikaze?dare i propri dati biometrici o le bombe dei kamikaze?non mi piace questa legge, proprio per niente. Ma meglio spiati e vivi, che saltare in aria mentre ci si beve un buon mojito al porto di Hezlyia (ero li quando un kamikaze si è fatto saltare in aria, era peggio dell'inferno di Dante).Shalom a tutti, Salam a tutti, Pace e bene a tutti.
    • Den Lord Troll scrive:
      Re: Meno ipocrisia, per favore...
      spero che vivi à, in modo da poter evitare l'imminente festa (esplosiva assai) italica.Antitalic party inside. (troll) @^(cylon) - Scritto da: Ariel
      (era peggio dell'inferno di Dante).
      • Ariel scrive:
        Re: Meno ipocrisia, per favore...
        - Scritto da: Den Lord Troll
        spero che vivi à, in modo da poter evitare
        l'imminente festa (esplosiva assai)
        italica.

        Antitalic party inside. (troll) @^(cylon)

        - Scritto da: Ariel

        (era peggio dell'inferno di Dante).ciao,per ora sto facendo la spola tra Italia e Israele, ma mi ci trasferisco tra 3 mesi giusti giusti.ciaooooo
    • Profeta scrive:
      Re: Meno ipocrisia, per favore...
      - Scritto da: Ariel
      Certo, è facile fare i santarelli e dire che
      queste iniziative sono lesive della
      privacy.
      MAGARI è facile dirlo perchè queste pratiche sono DAVVERO lesive della privacy???
      ma ci siete mai stati in Israele? Nonsi, 2 volte: un tour del Sinai e poi 2 settimane tra Tel Aviv e Acre
      dimenticatevi che Israele, Giappone e Corea del
      Sud sono le uniche tre democrazie nel continente
      più grande del mondo,
      l'Asia!!!ok, merito senza alcun dubbio, soprattutto se si considera come stanno messi i vicini in termini di libertà politiche...

      è che comunque, se obbligato a scegliere, tu che
      cosa
      sceglieresti?
      nessuno sa che cosa scegliere in un momento particolare...
      il muro (davvero infamante, io ci sono stato nei
      villaggi palestinesi tagliati di netto a metà) o
      le bombe dei
      kamikaze?
      il muro è come dici tu: infamante. NESSUN motivo puo' giustificare quello scempio dei diritti umani, nemmeno la sicurezza
      i check-point interminabili a 40 gradi al sole o
      le bombe dei
      kamikaze?
      nei check-point muoioni donne incinta e vecchi... bella roba, eh???
      dare i propri dati biometrici o le bombe dei
      kamikaze?

      non mi piace questa legge, proprio per niente. Ma
      meglio spiati e vivi, che saltare in aria mentre
      ci si beve un buon mojito al porto di Hezlyia
      (ero li quando un kamikaze si è fatto saltare in
      aria, era peggio dell'inferno di
      Dante).il kamikaze ti prende con la forza la vita, il governo si limita a controllarla e farci quello che vuole... dalla pentola alla brace.

      Shalom a tutti, Salam a tutti, Pace e bene a
      tutti.ciao
    • HasFidanken scrive:
      Re: Meno ipocrisia, per favore...

      dare i propri dati biometrici o le bombe dei
      kamikaze?"Che abbia voce o no, il popolo può essere sempre portato al volere dei capi. È facile. Tutto quello che dovete fare è dir loro che sono attaccati, e denunciare i pacifisti per mancanza di patriottismo e in quanto espongono il paese al pericolo. Funziona allo stesso modo in tutti i paesi."(Hermann Goering)
    • stark scrive:
      Re: Meno ipocrisia, per favore...
      Una democrazia non laica è una democrazia monca.Sinchè un popolo, qualunque esso sia, dirà -Questa terra me l'ha data Dio in quanto il mio popolo è quello eletto e quindi per essa combatterò sino alla morte- bhè quel popolo non sarà intrinsecamente un popolo democratico.Meglio creare uno stato indipendente di Gerusalemme sotto l'egida dell'ONU in cui cristiani ebrei e mussulmani siano liberi di pregare il Dio che credono.Meglio smetterla con la vergogna dei coloni che occupano terre non loro e che si sentono tanto eroici mentre i palestinesi muoiono nel fango.Meglio tutto questo ai kamikaze.... altro che dati biometrici.
      • Ariel scrive:
        Re: Meno ipocrisia, per favore...
        - Scritto da: stark
        Una democrazia non laica è una democrazia monca.
        Sinchè un popolo, qualunque esso sia, dirà
        -Questa terra me l'ha data Dio in quanto il mio
        popolo è quello eletto e quindi per essa
        combatterò sino alla morte- bhè quel popolo non
        sarà intrinsecamente un popolo
        democratico.assolutamente vero, solo che Israele non è uno Stato religioso, a meno che tu faccia la solita confusione ebreo = israelita

        Meglio creare uno stato indipendente di
        Gerusalemme sotto l'egida dell'ONU in cui
        cristiani ebrei e mussulmani siano liberi di
        pregare il Dio che
        credono.non sarebbe possibile farlo, Gerusalemme è troppo piccola per auto-sostenersi economicamente. potrebbe tranquillamente essere la capitale di due stati.

        Meglio smetterla con la vergogna dei coloni che
        occupano terre non loro e che si sentono tanto
        eroici mentre i palestinesi muoiono nel
        fango.
        si certo, ancora la storia dei bimbi palestinesi che tirano i sassi contro i carri armati???
        Meglio tutto questo ai kamikaze.... altro che
        dati
        biometrici.poche idee, ma ben confuse...
        • pippo scrive:
          Re: Meno ipocrisia, per favore...


          Meglio smetterla con la vergogna dei coloni che

          occupano terre non loro e che si sentono tanto

          eroici mentre i palestinesi muoiono nel

          fango.



          si certo, ancora la storia dei bimbi palestinesi
          che tirano i sassi contro i carri
          armati???
          Secondo newscientist, israele controlla l'80% delle risorse idriche della regione (comprese quelle palestinesi)...
          • Ariel scrive:
            Re: Meno ipocrisia, per favore...
            - Scritto da: pippo


            Meglio smetterla con la vergogna dei coloni
            che


            occupano terre non loro e che si sentono tanto


            eroici mentre i palestinesi muoiono nel


            fango.






            si certo, ancora la storia dei bimbi palestinesi

            che tirano i sassi contro i carri

            armati???


            Secondo newscientist, israele controlla l'80%
            delle risorse idriche della regione (comprese
            quelle
            palestinesi)...verissimo, per questo motivo è INDISPENSABILE trovare una soluzione pacifica e duratura per tutti: il popolo Palestinese ha il sacrosanto dirtto di avere uno Stato e di decidere del proprio destino, come il popolo d'Israele ha il diritto di vivere in pace e sicurezza.ciao
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Meno ipocrisia, per favore...
            il "popolo di Israele" tecnicamente non esiste, non + del "popolo padano".
          • Irgun Zvai Leumi scrive:
            Re: Meno ipocrisia, per favore...
            - Scritto da: dont feed the troll
            il "popolo di Israele" tecnicamente non esiste,
            non + del "popolo
            padano".Schifoso antisemitaPurtroppo il nazismo rosso o nero in certi paesi non morirà mai
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Meno ipocrisia, per favore...
            Antisemita lo dirai ai tuoi amichetti o congiunti.Non tollero che la redazione faccia passare certi messaggi insultanti.
          • r1348 scrive:
            Re: Meno ipocrisia, per favore...
            Sacrosanto, ma a mio parere è sacrosanto che Israele ripensi fondamentalmente i propri principi costituenti. Sarà anche vero che non è uno Stato confessionale, ma è uno Stato etnico, in cui viene constatata la "israelianità" persino nei documenti d'indentità, difatti gli arabi israeliani hanno documenti differenti, persino targhe differenti, e sono sistematicamente estromessi dalla partecipazione alla vita pubblica. Per l'acquisizione della cittadinanza, esiste una via preferenziale per chi può dimostrare una discendenza matrilineare israelita. Io questa la chiamo apartheid.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 novembre 2008 10.37-----------------------------------------------------------
    • Tiziocazio scrive:
      Re: Meno ipocrisia, per favore...
      Ma per piacere, Israele è un errore geopolitico dovuto agli USA, che alla fine della IIGM non hanno avuto di meglio da fare che ESTIRPARE gente che viveva lì da 2000 anni per fondarci un nuovo stato.
      • Ariel scrive:
        Re: Meno ipocrisia, per favore...
        - Scritto da: Tiziocazio
        Ma per piacere, Israele è un errore geopolitico
        dovuto agli USA, che alla fine della IIGM non
        hanno avuto di meglio da fare che ESTIRPARE gente
        che viveva lì da 2000 anni per fondarci un nuovo
        stato.PLONK
      • Irgun Zvai Leumi scrive:
        Re: Meno ipocrisia, per favore...
        - Scritto da: Tiziocazio
        Ma per piacere, Israele è un errore geopolitico
        dovuto agli USA, che alla fine della IIGM non
        hanno avuto di meglio da fare che ESTIRPARE gente
        che viveva lì da 2000 anni per fondarci un nuovo
        stato.Bravo, complimenti.Cosa sei l'amichetto del dittatore iraniano che vuole negare a Israele di esistere?Ci hanno provato l'ultima volta 60 anni fa di annientare l'ebraismo, ma adesso l'osso è diventato troppo duro da rodere.Che piaccia o no Israel casa di tutti gli ebrei vivrà per sempre, e con Gerusalemme capitale ovviamente.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Meno ipocrisia, per favore...
      contenuto non disponibile
      • Ariel scrive:
        Re: Meno ipocrisia, per favore...
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: Ariel


        è che comunque, se obbligato a scegliere, tu che

        cosa

        sceglieresti?


        dare i propri dati biometrici o le bombe dei

        kamikaze?

        Cosa ti fa pensare che queste due possibilità si
        escludano?
        Dovresti farti un corso di fuzzy logic.io non lo credo, ma nell'ottica di un abitante di Tel Aviv, le due cose possono coesistere nella stessa frase
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Meno ipocrisia, per favore...
      - Scritto da: Ariel
      Certo, è facile fare i santarelli e dire che
      queste iniziative sono lesive della
      privacy.
      Direi in questo caso specifico, lesivi dei diritti umani e della dignità umana.
      ma ci siete mai stati in Israele?No e non ci andro' mai.
      Non
      dimenticatevi che Israele, Giappone e Corea del
      Sud sono le uniche tre democrazie nel continente
      più grande del mondo,
      l'Asia!!!
      alla faccia delle democrazia.Ce ne vuole di faccia di tolla per fare affermazioni del genere.
      è che comunque, se obbligato a scegliere, tu che
      cosa
      sceglieresti?
      Se Israele è "costretta" a bombardare campi profughi, cancellare con i buldozer le povere case di poveri palestinesi la cui unica colpa è essere sospettata di avere parenti che simpatizzano con i terroristi, sparare a vista, allora evidentemente tutta sta gran legittimazione ad esistere non ce l'ha.
      il muro (davvero infamante, io ci sono stato nei
      villaggi palestinesi tagliati di netto a metà) o
      le bombe dei
      kamikaze?
      Il muro non contiene i kamikaze, li genera.
      i check-point interminabili a 40 gradi al sole o
      le bombe dei
      kamikaze?
      i check-point non contengono i kamikaze, li generano.
      dare i propri dati biometrici o le bombe dei
      kamikaze?
      Lo stato di polizia, non contiene l'ordine pubblico, lo sovverte.
      non mi piace questa legge, proprio per niente. Ma
      meglio spiati e vivi, che saltare in aria mentre
      ci si beve un buon mojito al porto di Hezlyia
      (ero li quando un kamikaze si è fatto saltare in
      aria, era peggio dell'inferno di
      Dante).
      E cio' nonostante non hai capito nulla.Ti riporto il testo di una canzone che spero ti faccia capire che:"A" Paura d"Israele nuje forse nunn"a capimmo, ma poichè nun simmo sciemi "a contestualizzammo e nà cosa "a capimmo,capimmo ca n"ommo trattato trent"anni comm" a n"animaleaddiventa nà bestia affamata, impaurita e pertanto feroce e chiena "e cazzimma, è normale, è naturaleE chiù "a bestia è feroce, chiù "a bestia è o" padrone" a bestia chiù bestia è sempre "o padrone" a bestia è l"impero ca se fa dottrina "
      • Irgun Zvai Leumi scrive:
        Re: Meno ipocrisia, per favore...
        - Scritto da: dont feed the troll
        - Scritto da: Ariel

        Certo, è facile fare i santarelli e dire che

        queste iniziative sono lesive della

        privacy.



        Direi in questo caso specifico, lesivi dei
        diritti umani e della dignità
        umana.


        ma ci siete mai stati in Israele?

        No e non ci andro' mai.



        Non

        dimenticatevi che Israele, Giappone e Corea del

        Sud sono le uniche tre democrazie nel continente

        più grande del mondo,

        l'Asia!!!



        alla faccia delle democrazia.
        Ce ne vuole di faccia di tolla per fare
        affermazioni del
        genere.


        è che comunque, se obbligato a scegliere, tu che

        cosa

        sceglieresti?



        Se Israele è "costretta" a bombardare campi
        profughi, cancellare con i buldozer le povere
        case di poveri palestinesi la cui unica colpa è
        essere sospettata di avere parenti che
        simpatizzano con i terroristi, sparare a vista,
        allora evidentemente tutta sta gran
        legittimazione ad esistere non ce
        l'ha.


        il muro (davvero infamante, io ci sono stato nei

        villaggi palestinesi tagliati di netto a metà) o

        le bombe dei

        kamikaze?



        Il muro non contiene i kamikaze, li genera.


        i check-point interminabili a 40 gradi al sole o

        le bombe dei

        kamikaze?



        i check-point non contengono i kamikaze, li
        generano.


        dare i propri dati biometrici o le bombe dei

        kamikaze?



        Lo stato di polizia, non contiene l'ordine
        pubblico, lo
        sovverte.


        non mi piace questa legge, proprio per niente.
        Ma

        meglio spiati e vivi, che saltare in aria mentre

        ci si beve un buon mojito al porto di Hezlyia

        (ero li quando un kamikaze si è fatto saltare in

        aria, era peggio dell'inferno di

        Dante).


        E cio' nonostante non hai capito nulla.
        Ti riporto il testo di una canzone che spero ti
        faccia capire
        che:
        "A" Paura d"Israele nuje forse nunn"a capimmo, ma
        poichè nun simmo sciemi "a contestualizzammo e nà
        cosa "a
        capimmo,
        capimmo ca n"ommo trattato trent"anni comm" a
        n"animale
        addiventa nà bestia affamata, impaurita e
        pertanto feroce e chiena "e cazzimma, è normale,
        è
        naturale…
        E chiù "a bestia è feroce, chiù "a bestia è o"
        padrone
        " a bestia chiù bestia è sempre "o padrone
        " a bestia è l"impero ca se fa dottrina "Sei solo un povero antisemita che ripete a macchinetta la propaganda del nuovo antisemitismo rosso europeo.
    • basement cat scrive:
      Re: Meno ipocrisia, per favore...

      se obbligato a scegliere, tu che
      cosa sceglieresti?Se io fossi ebreo, figlio di genitori fuggiti dai nazisti, fuggirei un'altra volta da questo stato bubbone dell'odio.
  • basement cat scrive:
    autonazismo
    ... prossimo passo camere a gas?Una nuova diaspora?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 novembre 2008 00.49-----------------------------------------------------------
  • francososo scrive:
    Jewish 1984 is now
    Boia, schedatura biometrica obbligatoria !Ecco altri chicchini boni ! :s
    • Irgun Zvai Leumi scrive:
      Re: Jewish 1984 is now
      - Scritto da: francososo
      Boia, schedatura biometrica obbligatoria !
      Ecco altri chicchini boni ! :s"jews 1984"?Purtroppo è vero che certi cliche non muoiono mai.Ti sei dimenticato di dire che gli ebrei complottano per dominare il mondo sfregandosi le mani.Domanda: chi è più pericoloso per l'Occidente e la libertà? Il democratico Israele che non ha mai fatto guerra d'offesa ma solo difensivo, o i paesi arabi supporter del terrorismo internazionale sterminatori di donne e bambini?
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Jewish 1984 is now
        - Scritto da: Irgun Zvai Leumi

        Domanda: chi è più pericoloso per l'Occidente e
        la libertà? Quelli come te, senza dubbio.
Chiudi i commenti