Solo packaging sostenibile per i prodotti Google

L'impegno di bigG per la sostenibilità: entro il 2025 solo packaging in materiale riciclabile per tutti i prodotti realizzati a marchio Google o Nest.
L'impegno di bigG per la sostenibilità: entro il 2025 solo packaging in materiale riciclabile per tutti i prodotti realizzati a marchio Google o Nest.

Ridurre l’impatto sull’ambiente della propria attività, a ogni livello e in qualunque forma: un impegno sottoscritto da Google ormai anni fa, andato rafforzandosi nel tempo anzitutto per quanto concerne le operazioni sul fronte cloud con l’impiego di energia rinnovabile ad alimentare i data center e che più di recente ha iniziato a interessare anche i prodotti hardware commercializzati.

Plastica riciclata e packaging sostenibile per Google

Un ennesimo annuncio sul tema arriva oggi dalle pagine del blog ufficiale con un post in cui, nel nome della sostenibilità, il gruppo di Mountain View afferma di voler incrementare l’utilizzo di materiale rinnovabile o riciclato nei dispositivi, focalizzando in particolare l’attenzione sulla plastica.

Siamo ancora più fiduciosi che riciclare i rifiuti in plastica impedendo l’inquinamento ambientale sia fattibile. Per questo stiamo aggiornando il nostro obiettivo originale impegnandoci a usare materiale rinnovabile o riciclato per almeno il 50% della plastica presente in tutti i nostri prodotti hardware entro il 2025, dando priorità alla plastica riciclata quando possibile.

Sul fronte packaging, quello che accompagnerà sugli scaffali i device a marchio Google (Pixel in primis) e Nest, entro il 2025 sarà 100% plastic free.

E vogliamo compiere un passo in più assicurando che tutte le scatole dei prodotti siano sostenibili e riciclabili, togliendo un grattacapo a chi si occupa del riciclo. Così, ci impegnamo entro il 2025 a realizzare packaging 100% senza plastica e 100% riciclabili.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti