Groupon licenzia il CEO

Da più di quattro anni alla guida dell'azienda di Chicago, Andrew Mason è stato rimosso dal board. Pesano i pessimi risultati finanziari degli ultimi trimestri. La reggenza ad intermin mentre si cerca un nuovo condottiero

Roma – Non ne aveva fatto un dramma dopo il crollo inatteso del valore azionario della sua Groupon, incoraggiato dall’amore degli utenti verso la piattaforma delle promozioni online. Andrew Mason, fondatore e CEO dell’azienda di Chicago, verrà ora sostituito ad interim da Eric Lefkofsky – fino ad oggi, presidente esecutivo – e dal suo vice Ted Leonsis. Con tutti i ringraziamenti del caso, Mason è stato dunque sollevato dall’incarico di principale timoniere del gigante dei coupon a stelle e strisce.

L’annuncio contenuto in un sintetico comunicato stampa ha provocato effetti immediati a Wall Street, dove il valore azionario di Groupon è salito fino a 12 punti percentuali nelle contrattazioni after hours . Alla pubblicazione degli ultimi risultati trimestrali, l’azienda di Chicago aveva registrato una vistosa perdita di 0,12 dollari ad azione , sorprendendo gli analisti che si aspettavano invece un guadagno di 0,03 dollari per le attività finanziarie alla fine del 2012.

“Ho deciso che mi piacerebbe trascorrere più tempo con la mia famiglia – ha esordito Mason in una lettera aperta alla gente di Groupon – Sto scherzando, oggi sono stato licenziato. Se vi state chiedendo perché, non avete prestato sufficiente attenzione”. A parlare resterebbero i pessimi risultati finanziari nelle ultime trimestrali – alla fine dello scorso dicembre l’azienda di Chicago ha riportato una perdita netta di 81,1 milioni di dollari – che inchiodano senza possibilità di scampo la gestione del CEO.

“Per tutti quelli che si stanno preoccupando per me, vi prego di non farlo – ha continuato Mason nella sua schietta lettera aperta – Amo Groupon e sono terribilmente orgoglioso di quello che abbiamo creato. L’idea di aver fallito non mi disturba, perché fa parte del viaggio”. Il regno di Lefkosky e Leonsis non sarà duraturo, dal momento che il board di Groupon è alla ricerca di una nuova figura che sappia maneggiare il timone con grande dimestichezza, permettendo alla nave delle promozioni di salpare verso acque più sicure e redditizie.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • CICCIO scrive:
    competenza
    mah, la competenza dei giudici in tante materie è ridicola.e lo dice un giudice.www.earmi.it
  • Aldo Besutti scrive:
    Scusate l'OT
    Ringrazio Punto Informatico per il rispetto che dimostra nei confronti dei lettori rinunciando a fare uso di pubblicità invasiva. Complimenti.http://oi49.tinypic.com/33z4vpw.jpg
    • krane scrive:
      Re: Scusate l'OT
      - Scritto da: Aldo Besutti
      Ringrazio Punto Informatico per il rispetto che
      dimostra nei confronti dei lettori rinunciando a
      fare uso di pubblicità invasiva.
      Complimenti.

      http://oi49.tinypic.com/33z4vpw.jpgEvidentemente sono contenti che usiamo AdBlok
    • thebecker scrive:
      Re: Scusate l'OT
      - Scritto da: Aldo Besutti
      Ringrazio Punto Informatico per il rispetto che
      dimostra nei confronti dei lettori rinunciando a
      fare uso di pubblicità invasiva.
      Complimenti.

      http://oi49.tinypic.com/33z4vpw.jpgPI ti rispetta così tanto che farà scomparire questa discussione.
    • thebecker scrive:
      Re: Scusate l'OT
      - Scritto da: Aldo Besutti
      Ringrazio Punto Informatico per il rispetto che
      dimostra nei confronti dei lettori rinunciando a
      fare uso di pubblicità invasiva.
      Complimenti.

      http://oi49.tinypic.com/33z4vpw.jpgmanda un messaggio privato qui:http://c.punto-informatico.it/l/profilo.aspx?n=la+redazione
    • Uniformi Pancotto scrive:
      Re: Scusate l'OT
      - Scritto da: Aldo Besutti
      Ringrazio Punto Informatico per il rispetto che
      dimostra nei confronti dei lettori rinunciando a
      fare uso di pubblicità invasiva.
      Complimenti.

      http://oi49.tinypic.com/33z4vpw.jpgVero, ma d'altronde una volta sorpassato l'ostacolo della pubblicità invasiva ti rendi conto che molti degli articoli sono talmente di XXXXX che forse era meglio la pubblicità invasiva.
    • r1348 scrive:
      Re: Scusate l'OT
      Ah, è così che appare PI oggi senza ADBlock?
  • volante1 scrive:
    e i cyberlocker?
    visto che:"nel D.Lgs. 70/2003 che anzi, all'art. 17, stabilisce un ISP non possa essere "assoggettato ad un obbligo generale di sorveglianza sulle informazioni che trasmette o memorizza, né ad un obbligo generale di ricercare attivamente fatti o circostanze che indichino la presenza di attività illecite"presumo quindi, che anche un cyberlocker (che è un intermediario al pari di youtube) non possa essere ritenuto responsabile dei contenuti caricati dagli utenti (a patto che essi vengano rimossi su segnalazione del titolare dei diritti)
    • dont feed the troll - Back Again scrive:
      Re: e i cyberlocker?
      - Scritto da: volante1
      visto che:

      "nel D.Lgs. 70/2003 che anzi, all'art. 17,
      stabilisce un ISP non possa essere "assoggettato
      ad un obbligo generale di sorveglianza sulle
      informazioni che trasmette o memorizza, né ad un
      obbligo generale di ricercare attivamente fatti o
      circostanze che indichino la presenza di attività
      illecite"

      presumo quindi, che anche un cyberlocker (che è
      un intermediario al pari di youtube) non possa
      essere ritenuto responsabile dei contenuti
      caricati dagli utenti (a patto che essi vengano
      rimossi su segnalazione del titolare dei
      diritti)ISP sta per Internet Service Provider.Cioè fornitore di un servizio internet.Un cyberlocker fornisce un servizio.Su internet.Per la legge italiana, ergo, NON è ritenuto responsabile dei contenuti caricati dagli utenti.Pertanto, ad esempio, quando i videotechini insultano Kim DotCom sostenendo che sia un delinquente, affermano una cosa falsa (come al solito) almeno per l'italia.
  • il padrone delle ferriere scrive:
    pubblicita' invasiva controproducente
    Ma possibile che non capite che questa pubblicita' cosi' invadente e' odiosa? io per reazione mi segno la roba che vedo pubblicizzata qui e col cavolo che la compro!
    • krane scrive:
      Re: pubblicita' invasiva controproducente
      - Scritto da: il padrone delle ferriere
      Ma possibile che non capite che questa
      pubblicita' cosi' invadente e' odiosa? io per
      reazione mi segno la roba che vedo pubblicizzata
      qui e col cavolo che la compro!Ti consigli il plughin AdBlock per fire.
      • il padrone delle ferriere scrive:
        Re: pubblicita' invasiva controproducente
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: il padrone delle ferriere

        Ma possibile che non capite che questa

        pubblicita' cosi' invadente e' odiosa? io per

        reazione mi segno la roba che vedo
        pubblicizzata

        qui e col cavolo che la compro!

        Ti consigli il plughin AdBlock per fire.il pc non e' mio.ma guarda, ormai ho la lista dei "non da comprare" nel portafogli: la prova del cuoco, a sua immagine, voyager, e adesso I migliori anni.Pero' credo che a questo punto faccio prima a non comprare tutta la roba targata Edizioni Master, senza star li a dire "questo e' nella lista e questo non lo e'". Tanto ho capito che usano PI come veicolo pubblicitario di pubblicazioni in edicola, e sono sempre gli stessi padroni di tutto, le Edizoni Master. Caro signor De andreis Editore srl a socio unico - Gruppo Edizioni MAster, Lei ha appena perso un cliente.
        • dont feed the troll - Back Again scrive:
          Re: pubblicita' invasiva controproducente
          Io non vedo nulla di tutto ciò, quindi non riesco a capire la doglianza.Ma è tanto faticoso usar eun browser degno?
        • krane scrive:
          Re: pubblicita' invasiva controproducente
          - Scritto da: il padrone delle ferriere
          - Scritto da: krane
          il pc non e' mio.
          ma guarda, ormai ho la lista dei "non da
          comprare" nel portafogli: la prova del cuoco, a
          sua immagine, voyager, e adesso I migliori
          anni.E avevi bisogno della pubblicita' invasiva per non guardare voyager :O ?
          Pero' credo che a questo punto faccio prima a non
          comprare tutta la roba targata Edizioni Master,
          senza star li a dire "questo e' nella lista e
          questo non lo e'".Ma c'e' ancora tracci di EM ? Io sapevo che PI era stato preso a calci in c.
          Tanto ho capito che usano PI
          come veicolo pubblicitario di pubblicazioni in
          edicola, e sono sempre gli stessi padroni di
          tutto, le Edizoni Master. Caro signor De andreis
          Editore srl a socio unico - Gruppo Edizioni
          MAster, Lei ha appena perso un cliente.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: pubblicita' invasiva controproducente
            - Scritto da: krane
            Ma c'e' ancora tracci di EM ? Io sapevo che PI
            era stato preso a calci in
            c.La proprietà in partecipazioni è ancora del Gruppo Matesr.
          • krane scrive:
            Re: pubblicita' invasiva controproducente
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane

            Ma c'e' ancora tracci di EM ? Io sapevo

            che PI era stato preso a calci in c.
            La proprietà in partecipazioni è ancora del
            Gruppo Matesr.Grazie dell'info.
          • Sgabbio scrive:
            Re: pubblicita' invasiva controproducente
            Quando mai ha preso a calci EM ?
  • stufo scrive:
    intanto il bullismo dilaga, vergogna
    Intanto grazie a queste sentenze IRRESPONSABILI il bullismo dilaga e i ragazzini si sentono in grado di fare tutto quello che vogliono.Google doveva essere severamente punito, ma si sa che in italia i delinquenti possono fare quello che vogliono, e chi festeggia qui dentro lo fa solo perche' pensa con tipico spirito italiota ai propi filmettini da scaricare.Chi vuole internet come un far west lo fa solo perche' vuole la pirateria libera in barba ai mille soprusi che tanti bambini subiscono dalla rete, VERGOGNATEVI, mi vergogno io al posto vostro se non avete una coscenza.Il mio pensiero va a quel povero ragazzino mongoloide e ai tanti bambini bullizzati che non anno avuto giustizia.Oggi una pagina nera nella giustizia italiana che si dovrebbe piu' sensatamente chiamare ingiustizia.
    • panda rossa scrive:
      Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
      - Scritto da: stufo
      Intanto grazie a queste sentenze IRRESPONSABILI
      il bullismo dilaga e i ragazzini si sentono in
      grado di fare tutto quello che
      vogliono.
      Google doveva essere severamente punito, ma si sa
      che in italia i delinquenti possono fare quello
      che vogliono, e chi festeggia qui dentro lo fa
      solo perche' pensa con tipico spirito italiota ai
      propi filmettini da
      scaricare.
      Chi vuole internet come un far west lo fa solo
      perche' vuole la pirateria libera in barba ai
      mille soprusi che tanti bambini subiscono dalla
      rete, VERGOGNATEVI, mi vergogno io al posto
      vostro se non avete una
      coscenza.

      Il mio pensiero va a quel povero ragazzino
      mongoloide e ai tanti bambini bullizzati che non
      anno avuto
      giustizia.
      Oggi una pagina nera nella giustizia italiana che
      si dovrebbe piu' sensatamente chiamare
      ingiustizia.Bravo ben detto.La prossima volta che verra' postato un video di bullismo metteremo in galera te perche' sarai considerato colpevole di non aver gridato abbastanza.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
      contenuto non disponibile
      • ruppolo scrive:
        Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
        L'allineamento dei caratteri non è uniforme :p
        • Leguleio scrive:
          Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
          - Scritto da: ruppolo
          L'allineamento dei caratteri non è uniforme :pForse dipende dal browser, io lo vedo perfettamente allineato.
          • ruppolo scrive:
            Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: ruppolo

            L'allineamento dei caratteri non è uniforme
            :p

            Forse dipende dal browser, io lo vedo
            perfettamente
            allineato.Sei daltonico?
          • Leguleio scrive:
            Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: ruppolo


            L'allineamento dei caratteri non è
            uniforme


            :p



            Forse dipende dal browser, io lo vedo

            perfettamente

            allineato.

            Sei daltonico?Ah, ora ho capito a cosa ti riferisci: l'allineamento <B
            di due lettere disegnate </I
            della scritta non è uniforme: la T, la S, la T, la E e la D sono leggermente più a sinistra delle altre.Avevo capito l'allineamento dei singoli emoticon. :p
          • Leguleio scrive:
            Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
            Chiusura grassetto </B
          • tucumcari scrive:
            Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: ruppolo


            L'allineamento dei caratteri non è
            uniforme


            :p



            Forse dipende dal browser, io lo vedo

            perfettamente

            allineato.

            Sei daltonico?Siamo daltonici in 2?forse il "browser della jungla" è daltonico?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
            contenuto non disponibile
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
          - Scritto da: ruppolo
          L'allineamento dei caratteri non è uniforme :pè vero, ma non interessa a nessuno. Torna in letargo Ruppolino!
        • r1348 scrive:
          Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
          Vatti a fidare di Safari...
      • Trollollero scrive:
        Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
        - Scritto da: unaDuraLezione
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :)
        :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :@ :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :@ :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :@ :@ :@ :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :@ :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :@ :@
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :)
        :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :@ :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :@ :@ :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :@ :@
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :@ :@
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :@ :@
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :@ :@
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :@ :@ :)
        :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :@ :)
        :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :@ :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :@ :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :@ :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :@ :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :@ :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :@ :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :@ :) :)
        :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :@ :@ :) :) :) :)
        :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :)
        :@ :@ :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :)
        :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :)
        :) :@ :@ :@ :) :) :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :)
        :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)Standing ovation & corteo trionfale ai Fori Imperiali
    • thebecker scrive:
      Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
      - Scritto da: stufo
      Intanto grazie a queste sentenze IRRESPONSABILI
      il bullismo dilaga e i ragazzini si sentono in
      grado di fare tutto quello che
      vogliono.Quando non esistevano siti come youtube, non c'era bullismo?(rotfl)
      Google doveva essere severamente punito, ma si sa
      che in italia i delinquenti possono fare quello
      che vogliono, e chi festeggia qui dentro lo fa
      solo perche' pensa con tipico spirito italiota ai
      propi filmettini da
      scaricare.Google e altri servizi sono diventanti gli educatori? O sono le famiglie che dovrebbero punire i loro figli invece di viziarli!
      Chi vuole internet come un far west lo fa solo
      perche' vuole la pirateria libera in barba ai
      mille soprusi che tanti bambini subiscono dalla
      rete, VERGOGNATEVI, mi vergogno io al posto
      vostro se non avete una
      coscenza.Quindi senza internet cesserebbero le violenze, o sarebbe meglio trovare i colpevoli reali.
      Il mio pensiero va a quel povero ragazzino
      mongoloide e ai tanti bambini bullizzati che non
      anno avuto
      giustizia.
      Oggi una pagina nera nella giustizia italiana che
      si dovrebbe piu' sensatamente chiamare
      ingiustizia.(rotfl)(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 marzo 2013 11.19-----------------------------------------------------------
      • stufo scrive:
        Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
        - Scritto da: thebecker
        - Scritto da: stufo

        Intanto grazie a queste sentenze
        IRRESPONSABILI

        il bullismo dilaga e i ragazzini si sentono
        in

        grado di fare tutto quello che

        vogliono.

        Quando non esistevano siti come youtube, non
        c'era
        bullismo?(rotfl)C'e' n'erano di meno perche' i ragazzini non avevano bisogno di apparire per farsi vedere. Questa e' la societa' dell'apparire figlia della televisione e di internet sfrenato, SVEGLIA.Quando eravamo ragazzini noi al massimo si facieva qualche scherzo non si esagerava, perche' i genitori sapevano rimetterci al nostro posto.Oggi la crudelta' e' gratuita e questo anche PER COLPA DI QUESTE SENTENZE VERGOGNOSE che insegnano ai giovani che chiunque puo' fare quello che vuole tanto non verra' mai punito.E intanto il bullismo dilaga...

        Google doveva essere severamente punito, ma
        si
        sa

        che in italia i delinquenti possono fare
        quello

        che vogliono, e chi festeggia qui dentro lo
        fa

        solo perche' pensa con tipico spirito
        italiota
        ai

        propi filmettini da

        scaricare.

        Google e altri servizi sono diventanti gli
        educatori? O sono le famiglie che dovrebbero
        punire i loro figli invece di
        viziarli!Le famiglie devono punire come si faceva ai nostri tempi, ma i tribunali devono dare PER PRIMI L'ESEMPIO, non come in questo caso evidentemente.

        Chi vuole internet come un far west lo fa
        solo

        perche' vuole la pirateria libera in barba ai

        mille soprusi che tanti bambini subiscono
        dalla

        rete, VERGOGNATEVI, mi vergogno io al posto

        vostro se non avete una

        coscenza.

        Quindi senza internet cesserebbero le violenze, o
        sarebbe meglio trovare i colpevoli
        reali.Internet incita alle violenze perche' ognuno ci puo' fare quello che vuole e postare immagini XXXXX e di violenza sui siti e su youtub e questo grazie a chi vuole la pirateria sfrenata solo per scaricarsi i film senza pensare ai bambini bullizzati.Questa sentenza conferma che in rete vigie l'anarchia, ma senza regole non si va da nessuna parte. Non lamentiamoci se poi gira anche il pedoXXXXX, a questo punto, tanto serve per trovare i colpevoli no?!?!??!??!?!


        Il mio pensiero va a quel povero ragazzino

        mongoloide e ai tanti bambini bullizzati che
        non

        anno avuto

        giustizia.

        Oggi una pagina nera nella giustizia
        italiana
        che

        si dovrebbe piu' sensatamente chiamare

        ingiustizia.
        (rotfl)(rotfl)
        --------------------------------------------------
        Modificato dall' autore il 01 marzo 2013 11.19
        --------------------------------------------------
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
          contenuto non disponibile
          • tucumcari scrive:
            Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: stufo


            Questa sentenza conferma che in rete vigie

            l'anarchia

            Così è stabilito dal giudice (o dal vigile, non
            ho capito quello che hai scritto):Ininfluente dato che non ha capito neanche lui...
        • Jack scrive:
          Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
          - Scritto da: stufo
          Quando eravamo ragazzini noi al massimo si
          facieva qualche scherzo non si esagerava, perche'
          i genitori sapevano rimetterci al nostro posto.hai detto bene: i genitori.non google, non internet, non facebook......
          • Leguleio scrive:
            Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
            - Scritto da: Jack

            Quando eravamo ragazzini noi al massimo si

            facieva qualche scherzo non si esagerava,
            perche'

            i genitori sapevano rimetterci al nostro
            posto.

            hai detto bene: i genitori.
            non google, non internet, non facebook......Sono d'accordo con UnaDuraLezione che stufo sia un folletto, e che gli errori marchiani di italiano come "facievano" siano voluti. Aggiungo un dato di fatto che è sfuggito a chi risponde: sono stati puniti sia i quattro ragazzi responsabili dell'episodio, sia l'insegnante, che pur essendo presente non ha impedito l'evento:http://www.disabili.com/scuola-a-istruzione/articoli-scuola-istruzione/16295http://torino.repubblica.it/cronaca/2010/12/01/news/bullismo_all_albe_steiner_condannata_l_insegnante-9726122/La premessa da cui si parte è perciò sbagliata: non esiste un gruppo di ragazzi impuniti, e un Google Video condannato al posto loro. Anzi, la condanna ai giovani è stata più pesante: 10 mesi, e senza condizionale.
          • Sgabbio scrive:
            Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
            Ma infatti questa cosa si sapeva già, i ragazzi in questione sono stati puniti, ma invece di ringraziare i mezzi che hanno permesso di sgamare tali persone, hanno voluto punirle.Hmm leggendo la notizia, sembra altra pubblicità gratuita da parte di wiwidown.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 marzo 2013 15.09-----------------------------------------------------------
    • ruppolo scrive:
      Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
      - Scritto da: stufo
      Intanto grazie a queste sentenze IRRESPONSABILI
      il bullismo dilaga e i ragazzini si sentono in
      grado di fare tutto quello che
      vogliono.La responsabilità è prima di tutto dei genitori, che non li educano.
      Google doveva essere severamente punito, ma si sa
      che in italia i delinquenti possono fare quello
      che vogliono, e chi festeggia qui dentro lo fa
      solo perche' pensa con tipico spirito italiota ai
      propi filmettini da
      scaricare.È lo stesso spirito dei ragazzini di cui sopra, ovvero "faccio quello che mi pare", la libertà assoluta a scapito della libertà altrui.
      Chi vuole internet come un far west lo fa solo
      perche' vuole la pirateria libera in barba ai
      mille soprusi che tanti bambini subiscono dalla
      rete, VERGOGNATEVI, mi vergogno io al posto
      vostro se non avete una
      coscenza.Non possono vergognarsi, nessuno gli ha inculcato quel valore.
      Il mio pensiero va a quel povero ragazzino
      mongoloide e ai tanti bambini bullizzati che non
      anno avuto
      giustizia.Condivido il tuo pensiero, purtroppo sarà sempre peggio.
      Oggi una pagina nera nella giustizia italiana che
      si dovrebbe piu' sensatamente chiamare
      ingiustizia.La giustizia dei tribunali non è giustizia, è un surrogato della giustizia, è uno STRUMENTO, non un valore.
      • stufo scrive:
        Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: stufo

        Intanto grazie a queste sentenze
        IRRESPONSABILI

        il bullismo dilaga e i ragazzini si sentono
        in

        grado di fare tutto quello che

        vogliono.

        La responsabilità è prima di tutto dei genitori,
        che non li
        educano.I tribunali e la politica devono dare il buon esempio ai genitori punendo sempre severamente ogni tipo di violenza, mentre con questa sentenza vergognosa praticamente si e' dato il via libera a tutti, pirati bulli troll senza freni.Tu da che parte stai!?! Io non da quella dei violenti


        Google doveva essere severamente punito, ma
        si
        sa

        che in italia i delinquenti possono fare
        quello

        che vogliono, e chi festeggia qui dentro lo
        fa

        solo perche' pensa con tipico spirito
        italiota
        ai

        propi filmettini da

        scaricare.

        È lo stesso spirito dei ragazzini di cui
        sopra, ovvero "faccio quello che mi pare", la
        libertà assoluta a scapito della libertà
        altrui.


        Chi vuole internet come un far west lo fa
        solo

        perche' vuole la pirateria libera in barba ai

        mille soprusi che tanti bambini subiscono
        dalla

        rete, VERGOGNATEVI, mi vergogno io al posto

        vostro se non avete una

        coscenza.

        Non possono vergognarsi, nessuno gli ha inculcato
        quel
        valore.


        Il mio pensiero va a quel povero ragazzino

        mongoloide e ai tanti bambini bullizzati che
        non

        anno avuto

        giustizia.

        Condivido il tuo pensiero, purtroppo sarà sempre
        peggio.


        Oggi una pagina nera nella giustizia
        italiana
        che

        si dovrebbe piu' sensatamente chiamare

        ingiustizia.

        La giustizia dei tribunali non è giustizia, è un
        surrogato della giustizia, è uno STRUMENTO, non
        un
        valore.
        • krane scrive:
          Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
          - Scritto da: stufo
          - Scritto da: ruppolo

          La responsabilità è prima di

          tutto dei genitori, che non li

          educano.
          I tribunali e la politica devono dare il buon
          esempio ai genitori punendo sempre severamente
          ogni tipo di violenza, mentre con questa sentenza
          vergognosa praticamente si e' dato il via libera
          a tutti, pirati bulli troll senza
          freni.Allo stato ed alla politica interessa invadere per prendere il petrolio, gli esempi di legge sono cosi: http://www.corriere.it/esteri/13_febbraio_28/maldive-15enne-frustata_964c6eae-81d1-11e2-aa9e-df4f9e5f1fe2.shtml
          Tu da che parte stai!?! Io non da quella dei
          violenti
        • dont feed the troll - Back Again scrive:
          Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
          - Scritto da: stufoInnanzitutto complimenti.Per l'italiano incerto.Per le posizioni proto-fasciste.Per nascondersi dietro un fatto di cronaca e dietro un ragazzino disabile per fare becere propaganda neoluddista, contro la rete.Ma soprattutto per aver utilizzato il temrine "mongoloide".Gia solo questo basta a qualificarti come essere umano.

          Tu da che parte stai!?!Io sto dalla parte avversa alla tua.E' una questione di civiltà.
        • tucumcari scrive:
          Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
          - Scritto da: stufo
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: stufo


          Intanto grazie a queste sentenze

          IRRESPONSABILI


          il bullismo dilaga e i ragazzini si
          sentono

          in


          grado di fare tutto quello che


          vogliono.



          La responsabilità è prima di tutto dei
          genitori,

          che non li

          educano.

          I tribunali e la politica devono dare il buon
          esempio ai genitori punendo sempre severamente
          ogni tipo di violenza, mentre con questa sentenza
          vergognosa praticamente si e' dato il via libera
          a tutti, pirati bulli troll senza
          freni.

          Tu da che parte stai!?! Io non da quella dei
          violentiNon certo dalla tua dato che non sai distinguere chi è l'autore delle violenze!
    • krane scrive:
      Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
      - Scritto da: stufo
      Intanto grazie a queste sentenze IRRESPONSABILI
      il bullismo dilaga e i ragazzini si sentono in
      grado di fare tutto quello che vogliono.Il bullismo non e' in rete e' nel mondo reale, svegliati.
      Il mio pensiero va a quel povero ragazzino
      mongoloide e ai tanti bambini bullizzati che non
      anno avuto giustizia.A te dev'essere sucXXXXX parecchio eh, direi anche che facevano bene a prenderti in giro visto come ragioni da cog***.
    • DuDe scrive:
      Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
      - Scritto da: stufo
      Intanto grazie a queste sentenze IRRESPONSABILI
      il bullismo dilaga e i ragazzini si sentono in
      grado di fare tutto quello che
      vogliono.
      Google doveva essere severamente punito, ma si sa
      che in italia i delinquenti possono fare quello
      che vogliono, e chi festeggia qui dentro lo fa
      solo perche' pensa con tipico spirito italiota ai
      propi filmettini da
      scaricare.
      Chi vuole internet come un far west lo fa solo
      perche' vuole la pirateria libera in barba ai
      mille soprusi che tanti bambini subiscono dalla
      rete, VERGOGNATEVI, mi vergogno io al posto
      vostro se non avete una
      coscenza.

      Il mio pensiero va a quel povero ragazzino
      mongoloide e ai tanti bambini bullizzati che non
      anno avuto
      giustizia.
      Oggi una pagina nera nella giustizia italiana che
      si dovrebbe piu' sensatamente chiamare
      ingiustizia.Peche'? che centra un contenitore con il contenuto? non e' stato google a fare quel video, chi deve essere pesantemente punito e' solo chi ha materialmente girato quel video e commesso quelle violenze, quelli sono gli autori, perche' se seguiamo il tuo ragionamento arrestiamo anche il produttore del telefono con cui il video e' stato girato, il produttore della memoria su cui quel video e' stato scritto, l'isp su cui quel video e' transitato, la responsabilita' penale e' personale, e meno male! Google ha rimosso il video dietro segnalazione, che altro doveva fare? ti rendi conto che e' tecnicamente impossibile vagliare a priori OGNI singolo video postato? perche' diamine ve la prendete col dito e non con la luna.
    • 123 scrive:
      Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
      - Scritto da: stufo
      Intanto grazie a queste sentenze IRRESPONSABILI
      il bullismo dilaga e i ragazzini si sentono in
      grado di fare tutto quello che
      vogliono.
      Google doveva essere severamente punito, ma si sa
      che in italia i delinquenti possono fare quello
      che vogliono, e chi festeggia qui dentro lo fa
      solo perche' pensa con tipico spirito italiota ai
      propi filmettini da
      scaricare.
      Chi vuole internet come un far west lo fa solo
      perche' vuole la pirateria libera in barba ai
      mille soprusi che tanti bambini subiscono dalla
      rete, VERGOGNATEVI, mi vergogno io al posto
      vostro se non avete una
      coscenza.

      Il mio pensiero va a quel povero ragazzino
      mongoloide e ai tanti bambini bullizzati che non
      anno avuto
      giustizia.
      Oggi una pagina nera nella giustizia italiana che
      si dovrebbe piu' sensatamente chiamare
      ingiustizia.Se la chiesa e i bigotti smettessero di rompere gli zebedei, una bella campagna di analisi prenatale e di eugenetica risolverebbe alla radice il problema delle persone minorate.
    • BeetleJuice scrive:
      Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
      Vuoi risolvere il problema? Basta mettere in galera:1) i genitori incapaci di oggi, che credono che il loro figlio sia santo, casto, pio e perseguitato, e che l'educazione si roba di altri tempi e a carico di altre persone;2) i minorenni criminali (dato che fino a 14 anni sono inimputabili, e tra i 14 e i 18 di fatto è come se lo fossero);3) le varie organizzazioni di tutela e protezione dell' "infanzia", che continuano a sostenere l'irresponsabilità dei poveri "bambini" fino a 18 anni.Prendersela con un vettore di informazioni fa ridere ...
      • BeetleJuice scrive:
        Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
        Poi mettiamo in galera pure quel genio di Punto Informatico che ha deciso di infognarci con i Carlo Conti e i Giacobbo .. XXXXXXXX sui ..
        • 123 scrive:
          Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
          - Scritto da: BeetleJuice
          Poi mettiamo in galera pure quel genio di Punto
          Informatico che ha deciso di infognarci con i
          Carlo Conti e i Giacobbo .. XXXXXXXX sui
          ..metti nel file "hosts" queste due righe:127.0.0.1 adv.punto-informatico.it127.0.0.1 s2.punto-informatico.itche ai giacobbo, conti, e pubblicita' varia glielo tiri in tasca.
    • marco scrive:
      Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
      - Scritto da: stufo
      Intanto grazie a queste sentenze IRRESPONSABILI
      il bullismo dilaga e i ragazzini si sentono in
      grado di fare tutto quello che
      vogliono.Io invece ritengo che grazie a questa sentenza ragionevole si è stabilito che chi deve assumersi la responsabilità di tali nefandezze è chi ha commesso tali nefandezze.
      Google doveva essere severamente punito, ma si sa
      che in italia i delinquenti possono fare quello
      che vogliono, e chi festeggia qui dentro lo fa
      solo perche' pensa con tipico spirito italiota ai
      propi filmettini da
      scaricare.
      Chi vuole internet come un far west lo fa solo
      perche' vuole la pirateria libera in barba ai
      mille soprusi che tanti bambini subiscono dalla
      rete, VERGOGNATEVI, mi vergogno io al posto
      vostro se non avete una
      coscenza.

      Il mio pensiero va a quel povero ragazzino
      mongoloide e ai tanti bambini bullizzati che non
      anno avuto
      giustizia.
      Oggi una pagina nera nella giustizia italiana che
      si dovrebbe piu' sensatamente chiamare
      ingiustizia.Invece il mio pensiero va al ragazzino DOWN (perché è così che viene definito chi è affetto da sindrome di Down) che viene prima "bullizzato" poi insultato da chi pretende di difenderlo.Copio-incollo da wikipedia:Per via della somiglianza nei tratti somatici tra i bambini con la sindrome e i bambini di razza mongola, Down utilizzò il termine "mongoloide" per descrivere la condizione facendo risalire la causa ad una teoria etnica. Tale termine è stato di uso comune fino ai primi anni 1970, oggigiorno è considerato impreciso e peggiorativo e perciò non più utilizzato.
    • Sanghino scrive:
      Re: intanto il bullismo dilaga, vergogna
      - Scritto da: stufo
      Intanto grazie a queste sentenze IRRESPONSABILI
      il bullismo dilaga e i ragazzini si sentono in
      grado di fare tutto quello che
      vogliono.Le sentenze dovrebbero essere GIUSTE e questa mi pare lo sia.
      Google doveva essere severamente punito, ma si saE' vero, come la FIAT ogni qual volta un ubriaco investe ed uccide un pedone.
      che in italia i delinquenti possono fare quello
      che vogliono, e chi festeggia qui dentro lo fa
      solo perche' pensa con tipico spirito italiota ai
      propi filmettini da
      scaricare.Sai perchè i delinquenti fanno quello che vogliono ? Perchè spesso, e tu ce lo dimostri, non si è in grado di capire chi compie un reato.
      Chi vuole internet come un far west lo fa solo
      perche' vuole la pirateria libera in barba ai
      mille soprusi che tanti bambini subiscono dalla
      rete, VERGOGNATEVI, mi vergogno io al posto
      vostro se non avete una
      coscenza.Io non voglio che internet sia un far west, ma non voglio neanche che si attribuiscano responsabilità dove non ci sono e, in effetti , un po' mi VERGOGNO a leggere dei soprusi che i bambini "subiscono dalla rete" !! I soprusi i bambini gli subiscono da P-E-R-S-O-N-E ... da gente che delinque .. e vogliamo capire che è giunto il momento di mettere questi in carcere !

      Il mio pensiero va a quel povero ragazzino
      mongoloide e ai tanti bambini bullizzati che non
      anno avuto
      giustizia.Se i responsabili del video sono stati condannati per quale motivo non dovrebbero aver avuto giustizia ?!?
      Oggi una pagina nera nella giustizia italiana che
      si dovrebbe piu' sensatamente chiamare
      ingiustizia.Ma vai a letto e copriti la testa ...
  • thebecker scrive:
    OT: PI funziona proprio bene
    [code]!PIForumNotizie::ValidateRequest Dettaglio CommentiFromDB(): Messaggio non trovato forse non si tratta di un FLID! MID: 3731610! [/code]a quanto pare non avevo aggiornato la pagina è stavo rispondendo ad u nmessaggio che era stato cancellato, funziona proprio bene il sistema (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 marzo 2013 10.45-----------------------------------------------------------
  • Leguleio scrive:
    Ottimo riassunto
    Ben riassunto e ben spiegato. Il prof. Giovanni Maria Riccio, a differenza di certi suoi colleghi di studio, la sentenza l'ha letta davvero.Personalmente non mi convince affatto il passaggio in cui la Corte d'Appello sostiene che non ci sia stato un fine di lucro relativo al video in questione: quasi metà della sentenza di primo grado era occupata a spiegare il funzionamento di AdWords, e come fosse stato concretamente applicato a quel video. La sentenza della Corte liquida la questione con una frase da una riga...È possibile che ci sia un ulteriore ricorso in Corte di Cassazione, ma senza alcun risultato, secondo me: il termine di prescrizione è 7 anni e mezzo, e decorre dal settembre 2006.
    • dont feed the troll - Back Again scrive:
      Re: Ottimo riassunto
      - Scritto da: Leguleio
      Personalmente non mi convince affatto il
      passaggio in cui la Corte d'Appello sostiene che
      non ci sia stato un fine di lucro relativo al
      video in questione"Le sentenze in Italia le emettono ancora i giudici di merito, non i commentatori di Punto Informatico."E meno male.
    • tucumcari scrive:
      Re: Ottimo riassunto
      - Scritto da: Leguleio
      Ben riassunto e ben spiegato. Il prof. Giovanni
      Maria Riccio, a differenza di certi suoi colleghi
      di studio, la sentenza l'ha letta
      davvero.

      Personalmente non mi convince affatto il
      passaggio in cui la Corte d'Appello sostiene che
      non ci sia stato un fine di lucro relativo al
      video in questione: quasi metà della sentenza di
      primo grado era occupata a spiegare il
      funzionamento di AdWords, e come fosse stato
      concretamente applicato a quel video. La sentenza
      della Corte liquida la questione con una frase da
      una
      riga...

      È possibile che ci sia un ulteriore ricorso in
      Corte di Cassazione, ma senza alcun risultato,
      secondo me: il termine di prescrizione è 7 anni e
      mezzo, e decorre dal settembre
      2006.irrilevante!" la sentenza conclude che la violazione dei dati personali, che era a fondamento della decisione di primo grado, non sarebbe stata compiuta."Non c'è proprio la violazione quindi il "fine di lucro" non la riporta magicamente in campo!
  • panda rossa scrive:
    I giudici di primo grado si dimettano!
    Non e' possibile che a giudicare qualunque cosa vi sia gente incompetente in materia!Se non sanno come funziona, che nominino un perito.Non e' solo internet il problema. E' qualunque ambito della vita umana.Ci sara' sempre qualcosa per cui il giudice e' incompetente.E un giudice incompetente che non ha la lucidita' di ammettere la propria incompetenza e non nomina un perito, e' un giudice pericoloso.Che lascino immediatamente quella carica.
    • Leguleio scrive:
      Re: I giudici di primo grado si dimettano!
      - Scritto da: panda rossa
      Non e' possibile che a giudicare qualunque cosa
      vi sia gente incompetente in
      materia!
      Se non sanno come funziona, che nominino un
      perito.

      Non e' solo internet il problema.
      E' qualunque ambito della vita umana.
      Ci sara' sempre qualcosa per cui il giudice e'
      incompetente.
      E un giudice incompetente che non ha la lucidita'
      di ammettere la propria incompetenza e non nomina
      un perito, e' un giudice
      pericoloso.

      Che lascino immediatamente quella carica.Era uno solo, il giudice monocratico Oscar Magi.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: I giudici di primo grado si dimettano!
        - Scritto da: Leguleio

        Era uno solo, il giudice monocratico Oscar Magi.Quindi?
        • krane scrive:
          Re: I giudici di primo grado si dimettano!
          - Scritto da: Nome e cognome
          - Scritto da: Leguleio


          Era uno solo, il giudice monocratico Oscar
          Magi.
          Quindi?Niente, la maestrina ha usato la pennetta rossa senza nulla aggiungere alla discussione (rotfl)
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: Leguleio




            Era uno solo, il giudice
            monocratico
            Oscar

            Magi.


            Quindi?

            Niente, la maestrina ha usato la pennetta rossa
            senza nulla aggiungere alla discussione
            (rotfl)Fantastica la citazione (non so fino a che punto volontaria) del libro cuore.
          • krane scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Nome e cognome


            - Scritto da: Leguleio




            Era uno solo, il giudice

            monocratico Oscar Magi.


            Quindi?

            Niente, la maestrina ha usato la

            pennetta rossa senza nulla aggiungere

            alla discussione

            (rotfl)
            Fantastica la citazione (non so fino a
            che punto volontaria) del libro cuore. :o Veramente ??Involontaria, in effetti non l'ho mai letto... Mmmm vaghi ricordi forse alle medie mel'hanno fatto leggere ? Ma non essendo fantascienza non l'ho cacato granche :)
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Nome e cognome



            - Scritto da: Leguleio






            Era uno solo, il giudice


            monocratico Oscar Magi.




            Quindi?



            Niente, la maestrina ha usato la


            pennetta rossa senza nulla aggiungere


            alla discussione


            (rotfl)


            Fantastica la citazione (non so fino a

            che punto volontaria) del libro cuore.

            :o Veramente ??

            Involontaria, in effetti non l'ho mai letto...
            Mmmm vaghi ricordi forse alle medie mel'hanno
            fatto leggere ? Ma non essendo fantascienza non
            l'ho cacato granche
            :)La maestrina dalla penna rossa, era la maestra dei protagonisti del libro (i protaognisti della "metastoria").La penna rossa era però un ornamento sul cappello :D
        • Leguleio scrive:
          Re: I giudici di primo grado si dimettano!
          - Scritto da: Nome e cognome


          Era uno solo, il giudice monocratico Oscar
          Magi.

          Quindi?Quindi Panda Rossa non conosce il caso. Mi pareva sottinteso.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Nome e cognome





            Era uno solo, il giudice
            monocratico
            Oscar

            Magi.



            Quindi?

            Quindi Panda Rossa non conosce il caso. Mi pareva
            sottinteso.Nemmeno tu, e la cosa non ti impedisce di sproloquiare.
          • thebecker scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Nome e cognome








            Era uno solo, il giudice

            monocratico

            Oscar


            Magi.





            Quindi?



            Quindi Panda Rossa non conosce il caso. Mi
            pareva

            sottinteso.

            Nemmeno tu, e la cosa non ti impedisce di
            sproloquiare.forse è pagato dalla redazione :D
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: thebecker
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: Leguleio


            - Scritto da: Nome e cognome











            Era uno solo, il giudice


            monocratico


            Oscar



            Magi.







            Quindi?





            Quindi Panda Rossa non conosce il caso. Mi

            pareva


            sottinteso.



            Nemmeno tu, e la cosa non ti impedisce di

            sproloquiare.

            forse è pagato dalla redazione :DConsiderando che pagano anche Maruccia, tutto può essere.(Tempo di sopravvivenza del post stimato in 2 minuti al massimo)
          • thebecker scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: thebecker

            - Scritto da: dont feed the troll - Back
            Again


            - Scritto da: Leguleio



            - Scritto da: Nome e cognome














            Era uno solo, il
            giudice



            monocratico



            Oscar




            Magi.









            Quindi?







            Quindi Panda Rossa non conosce il
            caso.
            Mi


            pareva



            sottinteso.





            Nemmeno tu, e la cosa non ti impedisce
            di


            sproloquiare.



            forse è pagato dalla redazione :D

            Considerando che pagano anche Maruccia, tutto può
            essere.
            (Tempo di sopravvivenza del post stimato in 2
            minuti al
            massimo)Già sono scomparsi molti post in questa discussione...Ecco le quote per scommettere sulla moderazione:Cancellazione 1,50 - Lucchetto 3,2 :D
          • tucumcari scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Nome e cognome





            Era uno solo, il giudice
            monocratico
            Oscar

            Magi.



            Quindi?

            Quindi Panda Rossa non conosce il caso. Mi pareva
            sottinteso.Dopo le figure che hai fatto in merito io andrei cauto sulle TUE conoscenze del caso....E anche sul resto.... ;)
      • tucumcari scrive:
        Re: I giudici di primo grado si dimettano!
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: panda rossa


        Non e' possibile che a giudicare qualunque cosa

        vi sia gente incompetente in

        materia!

        Se non sanno come funziona, che nominino un

        perito.



        Non e' solo internet il problema.

        E' qualunque ambito della vita umana.

        Ci sara' sempre qualcosa per cui il giudice e'

        incompetente.

        E un giudice incompetente che non ha la
        lucidita'

        di ammettere la propria incompetenza e non
        nomina

        un perito, e' un giudice

        pericoloso.



        Che lascino immediatamente quella carica.

        Era uno solo, il giudice monocratico Oscar Magi.Perchè qualcuno dice il contrario?E dove?
    • opera scrive:
      Re: I giudici di primo grado si dimettano!
      - Scritto da: panda rossa
      Non e' possibile che a giudicare qualunque cosa
      vi sia gente incompetente in
      materia!
      Se non sanno come funziona, che nominino un
      perito.

      Non e' solo internet il problema.
      E' qualunque ambito della vita umana.
      Ci sara' sempre qualcosa per cui il giudice e'
      incompetente.
      E un giudice incompetente che non ha la lucidita'
      di ammettere la propria incompetenza e non nomina
      un perito, e' un giudice
      pericoloso.

      Che lascino immediatamente quella carica.Intanto prendiamo atto che secondo te youtube dovrebbe lasciare tutti i video, compreso quello di questo articolo, almeno finchè non intervengono i giudici (anni quindi).Ti ricordo che secondo te una segnalazione per la rimozione di tale video non sarebbe dovuta essere fatta.
      • stufo scrive:
        Re: I giudici di primo grado si dimettano!
        - Scritto da: opera
        - Scritto da: panda rossa

        Non e' possibile che a giudicare qualunque
        cosa

        vi sia gente incompetente in

        materia!

        Se non sanno come funziona, che nominino un

        perito.



        Non e' solo internet il problema.

        E' qualunque ambito della vita umana.

        Ci sara' sempre qualcosa per cui il giudice
        e'

        incompetente.

        E un giudice incompetente che non ha la
        lucidita'

        di ammettere la propria incompetenza e non
        nomina

        un perito, e' un giudice

        pericoloso.



        Che lascino immediatamente quella carica.


        Intanto prendiamo atto che secondo te youtube
        dovrebbe lasciare tutti i video, compreso quello
        di questo articolo, almeno finchè non
        intervengono i giudici (anni
        quindi).

        Ti ricordo che secondo te una segnalazione per la
        rimozione di tale video non sarebbe dovuta essere
        fatta.e' solo un poveraccio che vuole la pirateria libera e in cambio non glene frega niente dei bambini vittime del bullismo.SIGNORI, QUESTA E' L'ITALIA!
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: I giudici di primo grado si dimettano!
          contenuto non disponibile
          • opera scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: stufo


            SIGNORI, QUESTA E' L'ITALIA!

            puoi emigrare quando vuoi.E dove vado? In Inghilterra, in Francia o in USA o in Giappone?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            contenuto non disponibile
          • opera scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: opera


            E dove vado? In Inghilterra, in Francia o in
            USA

            o in

            Giappone?


            ti sembra un mio problema?Per carità, ti ho chiesto un suggerimento. Ma non importa, tranquillo.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: opera
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: opera




            E dove vado? In Inghilterra, in Francia
            o
            in

            USA


            o in


            Giappone?





            ti sembra un mio problema?

            Per carità, ti ho chiesto un suggerimento. Ma non
            importa,
            tranquillo.Io un suggerimento per dove devi andare ce l'avrei.Ma è contrario alla policy.
          • opera scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!


            Io un suggerimento per dove devi andare ce
            l'avrei.
            Ma è contrario alla policy.E cosa ho scritto mai per meritarmi questo trattamento?
          • krane scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: opera



            Io un suggerimento per dove devi andare ce

            l'avrei.

            Ma è contrario alla policy.

            E cosa ho scritto mai per meritarmi questo
            trattamento?Gli hai fatto una domanda che gli ha tentato di far accendere il cervello, che e' andato subito in protezione rispegnendosi.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: opera





            Io un suggerimento per dove devi andare
            ce


            l'avrei.


            Ma è contrario alla policy.



            E cosa ho scritto mai per meritarmi questo

            trattamento?

            Gli hai fatto una domanda che gli ha tentato di
            far accendere il cervello, che e' andato subito
            in protezione
            rispegnendosi.moi?
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: opera



            Io un suggerimento per dove devi andare ce

            l'avrei.

            Ma è contrario alla policy.

            E cosa ho scritto mai per meritarmi questo
            trattamento?Eh, se alzi io schiaccio.
          • opera scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: opera





            Io un suggerimento per dove devi andare
            ce


            l'avrei.


            Ma è contrario alla policy.



            E cosa ho scritto mai per meritarmi questo

            trattamento?

            Eh, se alzi io schiaccio.Ma che schiacci? Una domanda, nessuna risposta, avanti il prossimo...
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: opera
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: opera







            Io un suggerimento per dove devi
            andare

            ce



            l'avrei.



            Ma è contrario alla policy.





            E cosa ho scritto mai per meritarmi
            questo


            trattamento?



            Eh, se alzi io schiaccio.


            Ma che schiacci?A te e alla tua arroganza.Vola basso.
            Una domanda, nessuna risposta,
            avanti il
            prossimo...domandare è lecito, rispondere è cortesia.Ti mancano le basi.
          • shift scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            A te e alla tua arroganza.
            Vola basso.(rotfl)(rotfl)(rotfl)Da che pulpito
            domandare è lecito, rispondere è cortesia.

            Ti mancano le basi.(rotfl)(rotfl)(rotfl)Hai mai provato a rileggere i tuoi commenti?
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: shift
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            A te e alla tua arroganza.

            Vola basso.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Da che pulpito


            domandare è lecito, rispondere è cortesia.



            Ti mancano le basi.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Hai mai provato a rileggere i tuoi commenti?Lo faccio spesso.Sono sempre molto divertenti.Beh ammesso che si sia abbastanza intelligenti da coglierne l'ironia.
          • shift scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            Sono sempre molto divertenti.

            Beh ammesso che si sia abbastanza intelligenti da
            coglierne
            l'ironia.Hai già scritto 2 frasi in chiaro conflitto, la seconda nega la prima
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: shift
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            Sono sempre molto divertenti.



            Beh ammesso che si sia abbastanza
            intelligenti
            da

            coglierne

            l'ironia.
            Hai già scritto 2 frasi in chiaro conflitto, la
            seconda nega la
            primaSe tu avessi un minimo di nozioni di logica, scopriresti che la tua affermazione è falsa.E che il tuo tentativo di insulto ti si è ritorto contro.Ma sei fortunato, la tua ignoranza ti permette di non provare vergogna.
          • shift scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: shift

            - Scritto da: dont feed the troll - Back
            Again


            Sono sempre molto divertenti.





            Beh ammesso che si sia abbastanza

            intelligenti

            da


            coglierne


            l'ironia.

            Hai già scritto 2 frasi in chiaro conflitto,
            la

            seconda nega la

            prima


            Se tu avessi un minimo di nozioni di logica,
            scopriresti che la tua affermazione è
            falsa.
            E che il tuo tentativo di insulto ti si è ritorto
            contro.

            Ma sei fortunato, la tua ignoranza ti permette di
            non provare
            vergogna.Hai detto di trovarle divertentiHai aggiunto, però, che per trovarle divertenti serve essere abbastanza intelligenti da coglierne l'ironia.La tua intelligenza è pressoché nulla.Ergo almeno una delle 2 frasi che hai scritto è errata
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: shift
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: shift


            - Scritto da: dont feed the troll - Back

            Again



            Sono sempre molto divertenti.







            Beh ammesso che si sia abbastanza


            intelligenti


            da



            coglierne



            l'ironia.


            Hai già scritto 2 frasi in chiaro
            conflitto,

            la


            seconda nega la


            prima





            Se tu avessi un minimo di nozioni di logica,

            scopriresti che la tua affermazione è

            falsa.

            E che il tuo tentativo di insulto ti si è
            ritorto

            contro.



            Ma sei fortunato, la tua ignoranza ti
            permette
            di

            non provare

            vergogna.
            Hai detto di trovarle divertentiFalso.Non ho espresso una opinione. Ho esplicitato un fatto.
            Hai aggiunto, però, che per trovarle divertenti
            serve essere abbastanza intelligenti da coglierne
            l'ironia.Vero. Sottolineavo come la veridicità di un fatto e la percezione della stessa non siano obbligatoriamente correlate.
            La tua intelligenza è pressoché nulla.Argomenti a supporto di questa bizzara tesi?Che vadano oltre le tue rosicate, intendo.
          • shift scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            Falso.
            Non ho espresso una opinione. Ho esplicitato un
            fatto.Cito un pezzo di quanto accaduto in precedenza:

            Hai mai provato a rileggere i tuoi commenti?
            Lo faccio spesso.
            Sono sempre molto divertenti.È una tua opinione, in base anche alla non oggettività del datoIn ogni caso, chi avrebbe stabilito che è un dato di fatto?

            La tua intelligenza è pressoché nulla.

            Argomenti a supporto di questa bizzara tesi?Leggi un tuo qualunque commento. Fatto? Ecco, quello è un valido argomento
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: shift
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            Falso.

            Non ho espresso una opinione. Ho esplicitato
            un

            fatto.

            Cito un pezzo di quanto accaduto in precedenza:


            Hai mai provato a rileggere i tuoi
            commenti?

            Lo faccio spesso.

            Sono sempre molto divertenti.
            È una tua opinione, in base anche alla non
            oggettività del
            dato
            In ogni caso, chi avrebbe stabilito che è un dato
            di
            fatto?Chi ha stabilito che l'acqua è bagnata?La natura stessa dell'acqua e il concetto stesso di bagnato.



            La tua intelligenza è pressoché nulla.



            Argomenti a supporto di questa bizzara tesi?
            Leggi un tuo qualunque commento. Fatto? Ecco,
            quello è un valido
            argomentoEcco niente non sai che dire.Vieni qua insulti cercando di fare il simpatico, e ci fai la figura del rosicone che non ha niente da dire.Perchè hai così poco rispetto di te stesso?
          • shift scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            Questo commento http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3731576&m=3732995#p3732995 è un ottimo esempio di quanto detto qui:


            La tua intelligenza è pressoché nulla.

            Argomenti a supporto di questa bizzara tesi?
            Leggi un tuo qualunque commento. Fatto? Ecco,
            quello è un valido
            argomento
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            La domanda resta, perchè hai così poco rispetto di te stesso?
          • shift scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            La domanda resta, perchè hai così poco rispetto
            di te
            stesso?Citando Sgabbio:01/10
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: shift
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            La domanda resta, perchè hai così poco
            rispetto

            di te

            stesso?
            Citando Sgabbio:
            01/10Peccato che tu non valga nemmeno la pellicina dell'alluce di Sgabbio.
          • shift scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            Peccato che tu non valga nemmeno la pellicina
            dell'alluce di
            Sgabbio.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: opera
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: stufo




            SIGNORI, QUESTA E' L'ITALIA!



            puoi emigrare quando vuoi.

            E dove vado? In Inghilterra, in Francia o in USA
            o in
            Giappone?In Cina!
          • opera scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: opera

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: stufo






            SIGNORI, QUESTA E' L'ITALIA!





            puoi emigrare quando vuoi.



            E dove vado? In Inghilterra, in Francia o in
            USA

            o in

            Giappone?

            In Cina!Là si che c'è libertà, grazie per il suggerimento.
          • tucumcari scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: opera
            - Scritto da: Mela avvelenata

            - Scritto da: opera


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: stufo








            SIGNORI, QUESTA E' L'ITALIA!







            puoi emigrare quando vuoi.





            E dove vado? In Inghilterra, in Francia
            o
            in

            USA


            o in


            Giappone?



            In Cina!


            Là si che c'è libertà, grazie per il suggerimento.è esattamente il tipo di libertà che vuoi... la nessuno aspetta tutte le formalità di un proXXXXX equo..
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            contenuto non disponibile
          • 123 scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: opera
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: stufo




            SIGNORI, QUESTA E' L'ITALIA!



            puoi emigrare quando vuoi.

            E dove vado? In Inghilterra, in Francia o in USA
            o in
            Giappone?Groenlandia.
      • panda rossa scrive:
        Re: I giudici di primo grado si dimettano!
        - Scritto da: opera
        - Scritto da: panda rossa

        Non e' possibile che a giudicare qualunque
        cosa

        vi sia gente incompetente in

        materia!

        Se non sanno come funziona, che nominino un

        perito.



        Non e' solo internet il problema.

        E' qualunque ambito della vita umana.

        Ci sara' sempre qualcosa per cui il giudice
        e'

        incompetente.

        E un giudice incompetente che non ha la
        lucidita'

        di ammettere la propria incompetenza e non
        nomina

        un perito, e' un giudice

        pericoloso.



        Che lascino immediatamente quella carica.


        Intanto prendiamo atto che secondo te youtube
        dovrebbe lasciare tutti i video, compreso quello
        di questo articolo, almeno finchè non
        intervengono i giudici (anni
        quindi).I tempi della giustizia non dipendono da me.In altri paesi i processi si fanno l'indomani del fatto e tempo una settimana si ha una sentenza di primo grado.
        Ti ricordo che secondo te una segnalazione per la
        rimozione di tale video non sarebbe dovuta essere
        fatta.Le segnalazioni si possono fare sempre.Sono le azioni in conseguenza della segnalazione che devono essere valutate.Mica sempre c'e' il copyright di mezzo, dietro alle segnalazioni.
        • opera scrive:
          Re: I giudici di primo grado si dimettano!

          Le segnalazioni si possono fare sempre.
          Sono le azioni in conseguenza della segnalazione
          che devono essere
          valutate.
          Mica sempre c'e' il copyright di mezzo, dietro
          alle
          segnalazioni.Ma l'avevo capito sai che fai differenze in base a chi segnala.
          • tucumcari scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: opera

            Le segnalazioni si possono fare sempre.

            Sono le azioni in conseguenza della
            segnalazione

            che devono essere

            valutate.

            Mica sempre c'e' il copyright di mezzo,
            dietro

            alle

            segnalazioni.


            Ma l'avevo capito sai che fai differenze in base
            a chi
            segnala.eccerto... invece del giudiceaspettiamo le tue e quelle del signor nessuno di segnalazioni...Dove sta il problema?
      • tucumcari scrive:
        Re: I giudici di primo grado si dimettano!
        - Scritto da: opera
        Ti ricordo che secondo te una segnalazione per la
        rimozione di tale video non <s
        sarebbe </s
        <b
        avrebbe <b
        <s
        dovuta </s
        <b
        dovuto </b
        essere
        fatta.In primis...Magari un pochino di ita(g)liano...In secundis rimuoviamo a seconda delle opinioni del signor nessuno? secondo le tue? secondo le mie? secondo quelle di chi?Le regole (e le parole) sono importanti per le prime ci sono i giudici, per le seconde una bella grammatica mi pare un investimento auspicabile dato che pare non essere stata sufficiente la s(q)uola... ;)
        • tucumcari scrive:
          Re: I giudici di primo grado si dimettano!
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: opera


          Ti ricordo che secondo te una segnalazione
          per
          la

          rimozione di tale video non <s

          sarebbe </s
          <b
          avrebbe <b

          <s
          dovuta </s
          <b
          dovuto
          </b

          essere

          fatta. </b

          In primis...
          Magari un pochino di ita(g)liano...
          In secundis rimuoviamo a seconda delle opinioni
          del signor nessuno? secondo le tue? secondo le
          mie? secondo quelle di
          chi?
          Le regole (e le parole) sono importanti per le
          prime ci sono i giudici, per le seconde una bella
          grammatica mi pare un investimento auspicabile
          dato che pare non essere stata sufficiente la
          s(q)uola...
          ;)
          • tucumcari scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: tucumcariche 00 il grassetto <b
            g </b
            </b
        • Il paradiso puo attendere scrive:
          Re: I giudici di primo grado si dimettano!
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: opera


          Ti ricordo che secondo te una segnalazione
          per
          la

          rimozione di tale video non <s

          sarebbe </s
          <b
          avrebbe <b

          <s
          dovuta </s
          <b
          dovuto
          </b

          essere

          fatta.
          In primis...
          Magari un pochino di ita(g)liano...Studiatelo tu, l'italiano, visto che la forma corretta è appunto "sarebbe dovuta essere", non "avrebbe dovuto essere".
          • tucumcari scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: Il paradiso puo attendere
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: opera




            Ti ricordo che secondo te una
            segnalazione

            per

            la


            rimozione di tale video non <s


            sarebbe </s
            <b
            avrebbe
            <b



            <s
            dovuta </s
            <b

            dovuto

            </b


            essere


            fatta.

            In primis...

            Magari un pochino di ita(g)liano...

            Studiatelo tu, l'italiano, visto che la forma
            corretta è appunto "sarebbe dovuta essere", non
            "avrebbe dovuto
            essere".Certo come no ... infatti rimuovere non è transitivo vero? :D
          • tucumcari scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: Il paradiso puo attendere

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: opera






            Ti ricordo che secondo te una

            segnalazione


            per


            la



            rimozione di tale video non
            <s



            sarebbe </s
            <b
            avrebbe

            <b





            <s
            dovuta </s
            <b


            dovuto


            </b



            essere



            fatta.


            In primis...


            Magari un pochino di ita(g)liano...



            Studiatelo tu, l'italiano, visto che la forma

            corretta è appunto "sarebbe dovuta essere",
            non

            "avrebbe dovuto

            essere".
            Certo come no ... infatti rimuovere non è
            transitivo
            vero?
            :D <b
            </b
          • tucumcari scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: Il paradiso puo attendere


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: opera








            Ti ricordo che secondo te una


            segnalazione



            per



            la




            rimozione di tale video non

            <s




            sarebbe </s
            <b

            avrebbe


            <b







            <s
            dovuta </s

            <b



            dovuto



            </b




            essere




            fatta.



            In primis...



            Magari un pochino di ita(g)liano...





            Studiatelo tu, l'italiano, visto che la
            forma


            corretta è appunto "sarebbe dovuta
            essere",

            non


            "avrebbe dovuto


            essere".

            Certo come no ... infatti rimuovere non è

            transitivo

            vero?

            :D
            <b
            </b
            <b
            g </b
          • tucumcari scrive:
            Re: I giudici di primo grado si dimettano!
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: Il paradiso puo attendere



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: opera










            Ti ricordo che secondo
            te
            una



            segnalazione




            per




            la





            rimozione di tale video
            non



            <s





            sarebbe </s
            <b


            avrebbe



            <b









            <s
            dovuta </s


            <b




            dovuto




            </b





            essere





            fatta.




            In primis...




            Magari un pochino di
            ita(g)liano...







            Studiatelo tu, l'italiano, visto
            che
            la

            forma



            corretta è appunto "sarebbe dovuta

            essere",


            non



            "avrebbe dovuto



            essere".Certo come no ... infatti rimuovere <b
            nonètransitivo </b
            </b
            vero?
    • aphex_twin scrive:
      Re: I giudici di primo grado si dimettano!
      Mi sembri quell'italico personaggino che se la prende con quella parte della magistratura che cerca di processarlo.
  • dont feed the troll - Back Again scrive:
    Beh molti di noi
    Queste cose le hanno dette un paio di anni fa.Tranne il sedicente esperto Leguleio.
    • Leguleio scrive:
      Re: Beh molti di noi
      - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
      Queste cose le hanno dette un paio di anni fa.

      Tranne il sedicente esperto Leguleio.Di sedicenti esperti, e pure molto arroganti, qui ce n'è uno solo: si chiama dont feed the troll - Back Again.Le sentenze in Italia le emettono ancora i giudici di merito, non i commentatori di Punto Informatico.
      • dont feed the troll - Back Again scrive:
        Re: Beh molti di noi
        L'ennesimo post in violazione della policy.Ma che aspettano a sbatterti fuori?
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Beh molti di noi
          - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
          L'ennesimo post in violazione della policy.

          Ma che aspettano a sbatterti fuori?Non possono, lui e' utile come "correttore" degli interventi su p.i. ;)
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: Beh molti di noi
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            L'ennesimo post in violazione della policy.



            Ma che aspettano a sbatterti fuori?


            Non possono, lui e' utile come "correttore" degli
            interventi su p.i.
            ;)Azzo è un correttore non dovrebbe avere una qualche competenza?
      • thebecker scrive:
        Re: Beh molti di noi
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

        Queste cose le hanno dette un paio di anni fa.



        Tranne il sedicente esperto Leguleio.

        Di sedicenti esperti, e pure molto arroganti, qui
        ce n'è uno solo: si chiama dont feed the troll -
        Back
        Again.

        Le sentenze in Italia le emettono ancora i
        giudici di merito, non i commentatori di Punto
        Informatico.Pero in uno stato LIBERO tutti hanno il diritto di criticare, non essere d'accordo con la politica, i Giudici..ecc.O preferisci alzare il barccio ed essere d'accordo con tutto quello che fa la magistratura o la politica? :D
Chiudi i commenti