Hacker diffondono malware tramite un'immagine del telescopio spaziale Webb

Hacker diffondono malware tramite un'immagine del telescopio spaziale Webb

Una foto diffusa tramite mail del telescopio spaziale Webb nasconderebbe un codice malevolo molto pericoloso: ecco cosa è successo.
Una foto diffusa tramite mail del telescopio spaziale Webb nasconderebbe un codice malevolo molto pericoloso: ecco cosa è successo.

Secondo la società specializzata in sicurezza informatica Securonix, alcuni hacker hanno nascosto un codice malware in una copia di un’immagine scattata dal telescopio spaziale Webb.

L’azione specifica farebbe parte parte di una più ampia campagna di hacking denominata GO#WEBBFUSCATOR, dimostrando come i criminali informatici sono sempre alla ricerca di nuovi metodi per ottenere nuove vittime.

Stando al vicepresidente della sezione Threat Research di Securonix, Oleg Kolesnikov, la campagna di hacking ha preso di mira persone provenienti da un po’ tutto il mondo. Di fatto, si tratta di un processo che comincia con un attacco phishing tramite mail, che porta al download dell’immagine scattata dal telescopio.

La stessa, contiene un codice malevolo che, all’apertura della foto, viene attivato. Anche in questo caso, il consiglio è di evitare di aprire allegati sospetti nelle e-mail ricevute. Altre soluzioni in ottica sicurezza come antivirus e una VPN sono fortemente consigliati.

Il malware presente in una foto del telescopio spaziale Webb e solo l’ultima di tanti metodi adottati dagli hacker

Le Virtual Private Network sono piattaforme che permettono di proteggere la connessione, rendendo i dati in entrata/uscita illeggibili e offuscando il numero IP sostituendolo con uno fittizio.

Abbinare questo tipo di protezione con un classico antivirus, può essere l’unico modo per evitare di fare brutti incontri online. In questo senso, va considerato che Surfshark offre un pacchetto che include entrambi gli strumenti.

Si tratta di strumenti facili da configurare e utilizzare, in grado di prevenire annunci mirati e tracking online. L’app in questione è leggerissima e pienamente funzionale anche sui computer più datati.

La VPN inclusa, non necessita di particolari presentazioni, visto che stiamo parlando di uno dei servizi più famosi del settore. Questo permette, con un singolo account, di collegare un numero infinito di dispositivi, offrendo prestazioni elevate.

La garanzia soddisfatti e rimborsati a 30 giorni, così come l’assistenza clienti disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, sono ulteriori vantaggi legati a questo servizio.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 set 2022
Link copiato negli appunti