Hacking Team, nuovi (vecchi) malware per Mac

Il nome della famigerata azienda italiana torna alla ribalta delle cronache con un nuovo sample virale, un malware per sistemi Apple che installa le backdoor di RCS. Incerta la paternità dell'operazione

Roma – I malware commerciali di Hacking Team (HT) sono ancora in circolazione, con i ricercatori di sicurezza alle prese con un esemplare della piattaforma di attacco Remote Code Systems (RCS) progettato per attaccare il sistema OS X. Nulla di nuovo sotto il sole, dicono le analisi, mentre il ruolo concreto svolto da HT nella faccenda è ancora oggetto di dibattito.

La nuova variante di RCS è in realtà una vecchia versione del software per OS X, ed è stata scovata in seguito all’upload di un sample sulla piattaforma VirusTotal di Google: all’epoca (4 febbraio) nessun prodotto di sicurezza riconosceva il malware, quando la questione è diventata di pubblico dominio si è passati a 15 engine antivirali su 55 con la capacità di identificare RCS.

Il reverse engineering del codice è da qualche parte accompagnato da insulti contro gli “imbecilli italiani”, perché il software malevolo è esattamente lo stesso esposto al pubblico dopo la breccia nei server della società milanese. Recentemente HT aveva promesso un ritorno in grande stile , ma l’unica novità del malware consiste nell’aggiunta di una protezione crittografica basata sui meccanismi nativi di OS X e molto facile da bypassare.

Restano i dubbi sui meccanismi adottati dagli autori del sistema malevolo di tecnocontrollo per l’installazione su OS X, e su chi abbia orchestrato l’operazione: la nuova (vecchia) variante potrebbe essere riconducibile a uno dei clienti di HT, oppure potrebbe rappresentare l’azione di un “lupo solitario” (o di una gang di cyber-criminali esterna) che ha deciso di mettere a frutto il codice sorgente fuoriuscito dai server dell’azienda lo scorso luglio.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • zuccotto scrive:
    ma va là!
    Si chiama sopravvivenza.L'elusione e l'evasione fiscale vengono attuate (quando non sono una forma di delinquenza) da chi può, per tutelarsi dalla rapacità di governi corrotti e incapaci che per recuperare soldi, per sopperire alle loro malefatte pluridecennali, impongono tasse inique a cittadini e aziende.Chiediamoci come potrebbero vendere, senza elusione, le aziende che operano in italia.Quali prezzi dovrebbero imporre?Chi potrebbe comperare?Quanta gente al posto di pagare tasse come dipendenti di queste società finirebbe in povertà e dovrebbe essere sostentata da chi ha ancora il lavoro?Che paese di colleoni incapaci di vedere oltre il proprio naso.
    • zuccotto scrive:
      Re: ma va là!
      Postilla.Non voglio in alcun modo giustificare Google, Apple e tutti gli altri, che sono mossi sicuramente da intenti rapaci per incamerare più utili.Ma non si può fare di ogni erba un fascio, in una direzione o in quella opposta.Se abbiamo tasse così assurde lo dobbiamo a tutti i governi dalla seconda guerra mondiale in poi, una masnada di schifosi corrotti e incapaci che è responsabile della sofferenza (e della morte) di milioni di persone.
      • aphex_twin scrive:
        Re: ma va là!
        - Scritto da: zuccotto
        Se abbiamo tasse così assurde lo dobbiamo a tutti
        i governi dalla seconda guerra mondiale in poi,Balle , se hai tasse cosí assurde te la devi prendere UNICAMENTE con chi non le paga.
        • cervello in fuga scrive:
          Re: ma va là!
          - Scritto da: aphex_twin
          Balle , se hai tasse cosí assurde te la devi
          prendere UNICAMENTE con chi non le paga.- Hai mai sentito parlare di SPERPERO di soldi pubblici?- Ti sei mai chiesto in quale percentuale lo sperpero incide sulle nostre tasse?- Secondo te, se i politici e gli amministratori corrotti avessero a disposizione una cifra dieci volte superiore, lo sperpero rimarrebbe uguale o aumenterebbe?- Non ti è mai venuto il dubbio che corruzione, mafia e disonestà diffusa rappresentino un pozzo senza fondo in grado di inghiottire QUALSIASI CIFRA venga sborsata dai contribuenti italiani?
          • aphex_twin scrive:
            Re: ma va là!
            - Scritto da: cervello in fuga
            - Non ti è mai venuto il dubbio che corruzione,
            mafia e disonestà diffusa rappresentino un pozzo
            senza fondo in grado di inghiottire QUALSIASI
            CIFRA venga sborsata dai contribuenti
            italiani?Assolutamente , é quello che vado dicendo , la disonestá diffusa rappresenta un pozzo senza fondo , e non pagare le tasse é disonesto.Inutile cercare di giustificare un torto col fatto che "anche i politici rubano".
          • Andovai scrive:
            Re: ma va là!
            Sei un provocatore, oppure non stai bene.O meglio, entrambe le cose, visto che un provocatore ha sicuramente dei problemi importanti.
          • cervello in fuga scrive:
            Re: ma va là!
            - Scritto da: aphex_twin
            Assolutamente , é quello che vado dicendo , la
            disonestá diffusa rappresenta un pozzo senza
            fondo , e non pagare le tasse é disonesto.Vero, non bisogna sentirsi autorizzati a rubare solo perché ci sono altri che lo fanno.Va sottolineato però che evadere tasse in Italia è solo PARZIALMENTE disonesto. Non è rubare, o meglio, lo è limitatamente a quella percentuale di soldi che vengono effettivamente utilizzati per i servizi pubblici. Il resto non andrebbe pagato, sarebbe come pagare il pizzo ai mafiosi.Dunque per quanto riguarda l'elusione (pagare meno tasse possibili), in Italia diventa una protesta eticamente corretta.
    • .o0O0o. scrive:
      Re: ma va là!
      - Scritto da: zuccotto
      Si chiama sopravvivenza.maddacchè qui si parla di aziende che hanno più soldi di interi stati...pagaaaaaare!
    • ego scrive:
      Re: ma va là!
      Troppo vero. Specialmente oggi l'evasione è una forma di resistenza contro un governo che non fa più gli interessi del suo popolo ma di chi gli sta sopra
      • er poppolo scrive:
        Re: ma va là!
        giusto google è er poppolo!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • aphex_twin scrive:
        Re: ma va là!
        Ma ti é mia venuta mai in mente l'idea che se la tasse le pagassero tutti sarebbe un bene per TUTTI ?So che per voi italioti può essere un'idea assurda e preferite lo sport del "io son piú furbo di te" , ma ti posso assicurare che nei paesi dove il vivere civile ed il rispetto delle regole é la normalitá questa cosa funziona.Ripeto FUNZIONA ! :)
        • ego scrive:
          Re: ma va là!
          Trovato il renzino. Beh stavolta era facile.Sentiamo, visto che funziona, come mai nel 2010 che paghiamo sempre più tasse e con la lotta sempre più forte all'evasione stiamo molto peggio di quando eravamo negli anni '90, in pieno berlusconi dove ognuno faceva come gli pare?Forse perché non viviamo nel mondo dei sogni che credi tu, e le tasse non vanno dove pensi che finiscano te?Aziende che falliscono per la pressione fiscale e allo stesso tempo sanità e istruzione sempre più alle strette?Fattela qualche domanda. Ma nel frattempo mi raccomando, forza renzi e avanti con l'europa
          • aphex_twin scrive:
            Re: ma va là!
            - Scritto da: ego
            Trovato il renzino. Beh stavolta era facile.

            Sentiamo, visto che funziona, come mai nel 2010
            che paghiamo sempre più tasse e con la lotta
            sempre più forte all'evasione stiamo molto peggio
            di quando eravamo negli anni '90, in pieno
            berlusconi dove ognuno faceva come gli
            pare?

            Forse perché non viviamo nel mondo dei sogni che
            credi tu, e le tasse non vanno dove pensi che
            finiscano
            te?
            Aziende che falliscono per la pressione fiscale e
            allo stesso tempo sanità e istruzione sempre più
            alle
            strette?

            Fattela qualche domanda. Ma nel frattempo mi
            raccomando, forza renzi e avanti con
            l'europaE tu , parlando di tasse , te ne esci con il governo che ti ha fatto compagnia dal 1994 in avanti ?Volevi fare la battuta o sei rimasto serio ?
        • Izio01 scrive:
          Re: ma va là!
          - Scritto da: aphex_twin
          Ma ti é mia venuta mai in mente l'idea che se la
          tasse le pagassero tutti sarebbe un bene per
          TUTTI?
          Bè, da dipendente ti lascio ben immaginare quannto evada :)E sì, ovviamente giustizia vuol dire che le tasse le debbono pagare tutti.
          So che per voi italioti può essere un'idea
          assurda e preferite lo sport del "io son piú
          furbo di te" , ma ti posso assicurare che nei
          paesi dove il vivere civile ed il rispetto delle
          regole é la normalitá questa cosa
          funziona.
          Ecco, sentirmi dare dell'italiota dà un po' fastidio.Come ti hanno già fatto notare, l'Italia non è "i paesi dove il vivere civile è la normalità". In Italia, ad esempio, la TAV costa circa quattro volte che nel resto d'Europa, a causa delle tangenti e del malaffare. Le tasse sono anche più alte e meno certe.Quindi sì, tutti dovrebbero pagarle, ma non credo che basterebbe a risolvere i problemi.Nel caso specifico, a me fa specie chi va per innvidia: "Google ha tanti soldi, ne voglio un po' anch'io". Credo che in Italia, Google venda semplicemente i suoi prodotti, come Toyota vende automobili. Secondo me è assurdo pensare che il 100% dei profitti realizzati in Italia vadano tassati come reddito ivi prodotto, visto che i servizi sono gestiti altrove e hanno un costo notevole. Se Toyota vende un'auto a 20.000 euro, ne sconterà 17.000 (invento) come costo per costruzione, trasporto eccetera. La stessa cosa vale per Google, che nella ricerca investe una barca di soldi. E' stupido far finta di credere che i servizi di Google nascano sotto i cavoli e abbiano costo zero.Se poi confronto un servizio come Google Street View (o tanti altri) con il fantastico sito italia.it, pagato con i soldi dei contribuenti, mi viene da pensare... no, lasciamo perdere che è meglio.
          Ripeto FUNZIONA ! :)
      • Cirillo scrive:
        Re: ma va là!
        Non mi ricordo governi che (nel mondo) abbiano fatto gli interessi del popolo.I governanti sono politici, e i politici fanno solo quello che li tiene sulla loro sedia, o la fa espandere in una poltrona.Per ricaduta, molte volte, fanno qualcosa di utile per la gente.Ma è solo una ricaduta, non un'intenzione.
    • Luca scrive:
      Re: ma va là!
      Risultato: chi non può evadere/eludere dovrà pagare anche la loro quota. Ragionamento incivile e assurdo, una foglia di fico per chi vuole mettersi la coscienza a posto, ma che usufruisce degli ospedali, delle strade e d altro. Pagare, grazie. Non ho voglia di pagare io per gli altri.
    • Funz scrive:
      Re: ma va là!
      No. gli evasori fiscali sono ladri. Ladri della peggiore specie perché rubano all'intera collettività.Fatte salve tutte le giuste considerazioni sull'esosità del fisco, ci sono i cittadini e le aziende oneste, che pagano più del dovuto per colpa degli evasori, e i ladri che se ne approfittano.Non c'è giustificazione che tenga.E non venitemi a raccontare di elusione legale e altre stron*ate. Ci sono ladri in tutti i governi che lavorano esclusivamente per il tornaconto della propria categoria.
Chiudi i commenti