Hai saputo del buco di Skype su Mac?

Una falla nel client VoIP ha rischiato di mettere a repentaglio la sicurezza degli utenti Apple per settimane. Accuse di distrazione dalla community della mela, per un fix da scaricare a mano

Roma – Lo scorso mese un esperto di sicurezza ha comunicato di aver individuato una grave vulnerabilità nella versione per Mac di Skype , bug che un malintenzionato avrebbe potuto sfruttare per assumere il controllo in remoto del computer. In un primo momento i tecnici di Skype si sono limitati a ringraziare, dichiarando di avere tutto sotto controllo. A metà aprile hanno rilasciato un primo fix, ma senza mettere i cartelli in giro.

In altre parole, gli utenti Apple hanno corso un rischio inutile: la soluzione già esisteva da tempo ma nessuno ha avvisato i naviganti dell’arrivo di una patch da installare manualmente. La cura era disponibile su richiesta ma per qualche strana ragione Skype non ha forzato l’aggiornamento automatico del software.

La nuova versione di Skype 5.1.0.992 sarebbe dunque l’unica immune al problema riscontrato da Maddern, sebbene permanga il dubbio di come vadano le cose con la vetusta 2.8 ancora ampliamente in uso per via della interfaccia grafica di maggiore gradimento. A quanto risulta né la versione per Windows né tantomeno quella per Linux sono interessate dalla falla.

Il momento storico per Skype è piuttosto teso, almeno in questi giorni in cui allo scorno degli utenti Mac si aggiunge l’incertezza per il futuro del marchio, che sembra rientrare perfino nelle mire di Microsoft , intenzionata a espandere i propri domini e potenziare i propri servizi sfruttando la popolarissima “telefonia Internet”. Troppo clamore ha distratto i tecnici?

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • brunoliegib astonliegi scrive:
    Content filter?
    Una scuola in cui si può usare la rete per guardare i XXXXX... mah.Ahhh, ma c'erano adeguate protezioni! il safe search di Google?Onestamente mi sembra che ci siano ben altre responsabilità, sfido i docenti della mia scuola a disattivare endian.(che poi un seno su internet si possa sempre trovare va bene, ma un XXXXX no)
  • lellykelly scrive:
    ma solo io ho pensato alla
    birra?
  • Franky scrive:
    scommetto cheSe sentiva qualche predica
    Scommetto che invece se avesse saltato le lezioni per seguire qualche predicatore bigotto...o mettere in dubbio big bang ed evoluzionismo a favore del creazionismo..oppre avesse visitato qualche sito per comprare "l'anello della castita'" gli avrebbero aumentato lo stipendio....Bruttui bigotti del cavolo che pena che fanno!!!!
  • Meno male che Silvio... scrive:
    Chi tardi arriva...
    http://tinyurl.com/3d68ams
    • raid1 scrive:
      Re: Chi tardi arriva...
      se cerchi..Minetti o carfagna che viene fuori????(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Franky scrive:
      Re: Chi tardi arriva...
      - Scritto da: Meno male che Silvio...
      http://tinyurl.com/3d68amsCi hanno messo 67 secondi a licenziarlo?...se fosse sucXXXXX in Italia c'e' ne avrebbero messi 2 di secondi...proprio perche' abbiamo una sensibilita' diversa....molto diversa....
  • panda rossa scrive:
    Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
    Ci sono mille modi per aggirare i filtri e i controlli aziendali, soprattutto quando sai che ci sono.Se questo tizio e' andato allegramente a scrivere in chiaro, usando magari proprio quel browser di quel sistema operativo, invece di adottare quei minimi accorgimenti che adotterebbe chiunque anche solo per poter usufruire del beneficio del dubbio, beh, gli sta solo bene.Cosi' la gente imparera' ad usare la rete senza lasciare tracce del proprio passaggio.
    • histor91 scrive:
      Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
      - Scritto da: panda rossa
      Cosi' la gente imparera' ad usare la rete senza
      lasciare tracce del proprio
      passaggio.Bene, invece di difendere il diritto di usare liberamente la rete ti compiaci quando viene punito chi si fa scoprire che lo fa. Coerente da parte tua, veramente.
      • panda rossa scrive:
        Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
        - Scritto da: histor91
        - Scritto da: panda rossa

        Cosi' la gente imparera' ad usare la rete senza

        lasciare tracce del proprio

        passaggio.

        Bene, invece di difendere il diritto di usare
        liberamente la rete ti compiaci quando viene
        punito chi si fa scoprire che lo fa. Coerente da
        parte tua,
        veramente.Quale parte di " avrebbe utilizzato un PC della scuola " non ti e' chiara?Uno e' libero di usare la rete in casa sua.
        • histor91 scrive:
          Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
          - Scritto da: panda rossa
          Quale parte di " avrebbe utilizzato un PC della
          scuola " non ti e'
          chiara?
          Uno e' libero di usare la rete in casa sua.E perché allora si insiste solo sulle biondine nude?
          • panda rossa scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: histor91
            - Scritto da: panda rossa

            Quale parte di " avrebbe utilizzato un PC
            della

            scuola " non ti e'

            chiara?

            Uno e' libero di usare la rete in casa sua.

            E perché allora si insiste solo sulle biondine
            nude?Perche' e' un evidente abuso di uno strumento di lavoro. Strumento usato per altro nel modo peggiore possibile.Non ha attivato la modalita' anonima, non ha ripulito la cache e i cookies al termine della sessione, non ha usato un anonimizzatore per la navigazione, ha usato google che ha il filtro antiXXXXX per le immagini, invece di un altro motore di ricerca per immagini che non ha filtri.Insomma, un utonto a 360°.Certa gente merita di essere eliminata.
          • histor91 scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: panda rossa
            Perche' e' un evidente abuso di uno strumento di
            lavoro.E allora perché insistono col fattore XXXXX? Se andava sul sito dell'ANSA era uguale.
            Strumento usato per altro nel modo peggiore
            possibile.Dillo a lui :D
            Non ha attivato la modalita' anonima, non ha
            ripulito la cache e i cookies al termine della
            sessione, non ha usato un anonimizzatore per la
            navigazione, ha usato google che ha il filtro
            antiXXXXX per le immagini, invece di un altro
            motore di ricerca per immagini che non ha
            filtri.E' stato licenziato per aver sXXXXXto l'hard disk? O perché Google è una multinazionale anti-patriottica?
            Insomma, un utonto a 360°.E' stato licenziato per utontismo?
          • panda rossa scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: histor91
            - Scritto da: panda rossa

            Perche' e' un evidente abuso di uno strumento di

            lavoro.

            E allora perché insistono col fattore XXXXX? Se
            andava sul sito dell'ANSA era
            uguale.No. Sul sito dell'ansa ci sono anche notizie di scienza e cultura.E' piu' facile giustificare l'acXXXXX.Del resto se quel computer permette l'acXXXXX alla rete vuol dire che e' previsto che venga usato in tal senso per ragioni di lavoro.

            Strumento usato per altro nel modo peggiore

            possibile.

            Dillo a lui :D


            Non ha attivato la modalita' anonima, non ha

            ripulito la cache e i cookies al termine della

            sessione, non ha usato un anonimizzatore per la

            navigazione, ha usato google che ha il filtro

            antiXXXXX per le immagini, invece di un altro

            motore di ricerca per immagini che non ha

            filtri.

            E' stato licenziato per aver sXXXXXto l'hard
            disk? O perché Google è una multinazionale
            anti-patriottica?E' stato licenziato perche' si e' fatto sgamare per inettitudine.

            Insomma, un utonto a 360°.

            E' stato licenziato per utontismo?Per utontismo applicato.Uno puo' essere utonto, ma se lo e', se ne stia lontano dai computer, e lasci solo che siano quelli capaci, a fruire del XXXXX online sul pc della scuola.Del resto uno cosi' a casa avra' solo apple, che proibisce il XXXXX per EULA...
          • histor91 scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: panda rossa
            No. Sul sito dell'ansa ci sono anche notizie di
            scienza e
            cultura.Ma non se c'è Ruby in primo piano! :D Scatta la denuncia, altrettanto giustamente. Altro che "bionde" su Google senza Safe search!
            E' stato licenziato perche' si e' fatto sgamare
            per
            inettitudine.Ah, non era stato licenziato per aver guardato del XXXXX?
            Per utontismo applicato.
            Uno puo' essere utonto, ma se lo e', se ne stia
            lontano dai computer, e lasci solo che siano
            quelli capaci, a fruire del XXXXX online sul pc
            della
            scuola.Per quanto ne sappiamo potrebbe pure averlo fatto apposta. Irriverenza. Oh, forse è stato licenziato per irriverenza verso le autorità! :D
            Del resto uno cosi' a casa avra' solo apple, che
            proibisce il XXXXX per
            EULA...Perché Tor per Mac OS X non lo scarica nessuno. Nemmeno io che ce l'ho. Deve avermelo installato un tecnico Linux!
          • Franky scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: histor91

            E' stato licenziato per aver sXXXXXto l'hard
            disk? O perché Google è una multinazionale
            anti-patriottica?
            No e' stato licenziato per aver violato il "principio di sessuofobia bigotta"..risalente a circa 5000 anni fa...ma tuttora in vigore...che viene prima di qualunque diritto fondamentale riconosciuto sul pianeta terra...

            Insomma, un utonto a 360°.
            Peggio!!! Una persona che ha ammesso pubblicamente in luogo di lavoro che ama vedere le donne nude... se almeno fossero stati uomini...poteva sempre invocare la discriminazione per omofobia...ma trattandosi di donne non c'e' nulla da fare... o diventi gay o ti autocastri chimicamente...nella societa' sessofobica funziona cosi'...
            E' stato licenziato per utontismo?Ha ammesso che gli piacciono le donne...Ti rendi conto della gravita' della cosa? Avesse visto qualche predicatore o qualche maghetto non ci sarebbe stato alcun problema...
          • tanystrophe us scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.

            Certa gente merita di essere eliminata.Fosse anche un genio nel suo settore?Purtroppo non si puo` essere esperti in tutti i settori della scienza. Contemporaneamente.E, al momento, anonimizzatori, modalita` anonime, cookie e cache non si puo` dire che siano argomenti di discussione al bar, neanche nei bar delle universita`...
          • panda rossa scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: tanystrophe us

            Certa gente merita di essere eliminata.


            Fosse anche un genio nel suo settore?Lo esercita nel suo settore.
            Purtroppo non si puo` essere esperti in tutti i
            settori della scienza.
            Contemporaneamente.E conseguentemente non si mettono le mani in tutti i settori della scienza.
            E, al momento, anonimizzatori, modalita` anonime,
            cookie e cache non si puo` dire che siano
            argomenti di discussione al bar, neanche nei bar
            delle universita`...Benissimo. Continuiamo a nascondere le informazioni, allora.Cosi' persino del personale docente viene licenziato per ignoranza informatica.
          • tanystrophe us scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: tanystrophe us


            Certa gente merita di essere eliminata.





            Fosse anche un genio nel suo settore?

            Lo esercita nel suo settore.Peccato che, anche nel suo settore, non lavorino piu` con carta, penna e calamaio...

            Purtroppo non si puo` essere esperti in tutti i

            settori della scienza.

            Contemporaneamente.

            E conseguentemente non si mettono le mani in
            tutti i settori della
            scienza.Non mi sembra che guardare su un computer una bionda ignuda rappresenti una indebita intromissione in un settore della scienza da parte di un incompetente...

            E, al momento, anonimizzatori, modalita`
            anonime,

            cookie e cache non si puo` dire che siano

            argomenti di discussione al bar, neanche nei bar

            delle universita`...

            Benissimo. Continuiamo a nascondere le
            informazioni,
            allora.Mai detto ne` auspicato questo.Ho solo constatato un dato di fatto.Certi argomenti purtroppo non sono di dominio comune.Come invece tende sempre di piu` ad essere il computer.
          • panda rossa scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: tanystrophe us
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: tanystrophe us



            Certa gente merita di essere eliminata.








            Fosse anche un genio nel suo settore?



            Lo esercita nel suo settore.


            Peccato che, anche nel suo settore, non lavorino
            piu` con carta, penna e
            calamaio...Se avesse disegnato una bionda con carta, penna e calamaio, sarebbe ancora al suo posto di lavoro.


            Purtroppo non si puo` essere esperti in tutti
            i


            settori della scienza.


            Contemporaneamente.



            E conseguentemente non si mettono le mani in

            tutti i settori della

            scienza.


            Non mi sembra che guardare su un computer una
            bionda ignuda rappresenti una indebita
            intromissione in un settore della scienza da
            parte di un incompetente...A te no.A quelli la' pare di si.


            E, al momento, anonimizzatori, modalita`

            anonime,


            cookie e cache non si puo` dire che siano


            argomenti di discussione al bar, neanche nei
            bar


            delle universita`...



            Benissimo. Continuiamo a nascondere le

            informazioni,

            allora.


            Mai detto ne` auspicato questo.

            Ho solo constatato un dato di fatto.

            Certi argomenti purtroppo non sono di dominio
            comune.
            Come invece tende sempre di piu` ad essere il
            computer.E perche' certi argomenti non sono di dominio comune, quando invece la gente avrebbe tutto l'interesse ad informarsi?Lo sai perche'?Perche' RTFM e' considerato' attivita' non intellettualmente appagante, mentre l'esperienza del multitouch si.E allora la gente che ritiene che il multitouch sia intellettualmente appagante e' pregata di andare a farlo nei locali sfitti delle ex videoteche e lasciare liberi i posti di lavoro per chi i FM li legge e i computer li sa usare.
          • tanystrophe us scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.

            Se avesse disegnato una bionda con carta, penna e
            calamaio, sarebbe ancora al suo posto di
            lavoro.Vero. Certo per simulazioni scientifiche, scrittura e sottomissione di articoli scientifici, e tutto quanto possa competere all'attivita` di ricerca, avrebbe pure potuto usare carta, penna e calamaio.Allora non hanno capito niente i colleghi di questo signore, che invece usano supercomputer per le simulazioni e latex per gli articoli.Ah gia`, ma il sorgente latex e` testo, quindi perche` non scriverlo direttamente a penna su carta... :-)

            Non mi sembra che guardare su un computer una

            bionda ignuda rappresenti una indebita

            intromissione in un settore della scienza da

            parte di un incompetente...

            A te no.
            A quelli la' pare di si.Stiamo evidentemente parlando di due cose diverse. Per "intromissione in un settore della scienza" io intendo il fare ricerca in settori che non mi competono, non certo l'utilizzo di uno strumento, per quanto tecnologicamente (!) avanzato.Oppure per te usare una automobile significa fare ricerca nel settore automotive?Ah, ma forse tu per "fare ricerca" intendi il cercare la foto XXXXX sul motore di ricerca? :-P
            E perche' certi argomenti non sono di dominio
            comune, quando invece la gente avrebbe tutto
            l'interesse ad
            informarsi?
            Lo sai perche'?
            Perche' RTFM e' considerato' attivita' non
            intellettualmente appagante, mentre l'esperienza
            del multitouch
            si.Probabilmente e` cosi`.Ma non solo.Poiche` il tempo passato per il RTFM e` lo stesso tempo che il suddetto professore magari passa al microscopio, o scrivendo equazioni. (dubitativo d'obbligo: magari il soggetto in questione e` un fannullone incapace, non lo conosco personalmente, ma e` comunque probabile che questo identico discorso sia applicabile anche al generico genio del proprio settore)E` questo che intendevo quando ho detto che non si puo` fare tutto al meglio, contemporaneamente.Probabilmente per il professore sono piu` importanti altre attivita` (inclusa ahilui le visione bionde ignude :-)) che il manuale dell'anonimizzatore.E io che pensavo di avere a che fare con un interlocutore di buon senso... :-/
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            Perché violava il regolamento della scuola. Al di là che ovviamente può (ma non necessariamente) essere un appiglio per mandarlo via visto che (dice lui) già stava sui maroni a qualcuno... se è così scemo da dargli l'appiglio lui stesso... e un appiglio di quel genere (non dimentichiamo che stiamo parlando degli USA) allora peggio per lui. Se sai che ti stanno col fiato sul collo, stai in campana... non cerchi biondine in rete sul PC della scuola...
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            Tanto per essere chiari:While it is abundantly clear that the relationship between the union and the district was contentious, combative and miserable, and that Zellner and the district played a central role in the relationship, Zellner ignores the discovery of his Nov. 6 Google image search, the appeals court ruled. It is undisputed that the search violated the districts policy, that Zellner admitted that he performed the search, and that he knew he violated the policy. Accordingly, the school board had a legitimate, nondiscriminatory reason to terminate Zellners employment (.pdf).Tutto come da manuale.. o, come direbbero loro, by the book.Era meglio se ci provava con una collega (bionda o meno) e la vedeva fuori da scuola in carne e ossa.
          • Zapper scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: histor91
            - Scritto da: panda rossa

            Quale parte di " avrebbe utilizzato un PC
            della

            scuola " non ti e'

            chiara?

            Uno e' libero di usare la rete in casa sua.

            E perché allora si insiste solo sulle biondine
            nude?Perché sono gli USA, dove è facile attaccare qualcuno sul piano sessuale e dove, diversamente da noi, anche la carriera del presidente se la vede brutta per un XXXXXXX.
          • raid1 scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            ma se cerco su google il nome di alcune nostre parlamentari mi possono licenziare?io volevo solo sapere quali proposte avevano fatto..scusate ehhh
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            Il problema non era tanto il "servizietto" quanto il fatto che il presidente abbia mentito alla nazione. Noi su entrambi i fronti siamo anni luce lontani...
    • shevathas scrive:
      Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
      - Scritto da: panda rossa
      Ci sono mille modi per aggirare i filtri e i
      controlli aziendali, soprattutto quando sai che
      ci
      sono.
      sarà ma generalmente chi cerca di aggirarli non viene visto molto di buon occhio.
      Se questo tizio e' andato allegramente a scrivere
      in chiaro, usando magari proprio quel
      browser di quel sistema operativo, invece
      di adottare quei minimi accorgimenti che
      adotterebbe chiunque anche solo per poter
      usufruire del beneficio del dubbio, beh, gli sta
      solo
      bene.
      se il log delle connessioni viene fatto via router hai voglia di navigare con linux... Certo potresti usare proxy e anonymizer ma un sistemista scafato ti sgamma in pochi secondi. Se proprio vuol fare il XXXXXXXX qualche scherzetto te lo può fare tranquillamente.
      Cosi' la gente imparera' ad usare la rete senza
      lasciare tracce del proprio
      passaggio.tecnicamente impossibile. Un minimo di tracce si lasciano sempre.
      • panda rossa scrive:
        Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
        - Scritto da: shevathas
        - Scritto da: panda rossa

        Ci sono mille modi per aggirare i filtri e i

        controlli aziendali, soprattutto quando sai che

        ci

        sono.


        sarà ma generalmente chi cerca di aggirarli non
        viene visto molto di buon
        occhio.Questo tizio invece, che non ci ha neanche provato, si sono subito congratulati con lui per la franchezza!

        Se questo tizio e' andato allegramente a
        scrivere

        in chiaro, usando magari proprio quel

        browser di quel sistema operativo, invece

        di adottare quei minimi accorgimenti che

        adotterebbe chiunque anche solo per poter

        usufruire del beneficio del dubbio, beh, gli sta

        solo

        bene.


        se il log delle connessioni viene fatto via
        router hai voglia di navigare con linux... Certo
        potresti usare proxy e anonymizer ma un
        sistemista scafato ti sgamma in pochi secondi. Si, certo, e in pochi secondi vedrebbe che mi sono connesso ad un proxy e senza lasciare alone.
        Se
        proprio vuol fare il XXXXXXXX qualche scherzetto
        te lo può fare tranquillamente. Anzi, neppure saprebbe che ero io quello che si e' connesso, ma che quel computer si e' connesso.

        Cosi' la gente imparera' ad usare la rete senza

        lasciare tracce del proprio

        passaggio.

        tecnicamente impossibile. Un minimo di tracce si
        lasciano sempre.Ma non sul computer.Troverebbe qualcosa sui log del router, se ci sono.E poi, andando ad incrociare con quello che c'e' sul pc, non incrocia nulla.E a quel punto che fa? Accusa senza prove?Un log solo sul router che dice che ad una certa ora quel computer si e' connesso ad un proxy anonimizzante?Che poi, se proprio vogliamo, mentre il computer, tramite il proxy anonimizzante, si scarica le foto delle bionde e me le salva su chiavetta, io posso sempre fare in modo di farmi trovare alla macchinetta del caffe' a fare due chiacchere proprio con l'amministratore della rete.Finito il caffe' torno al computer, stacco la chiavetta, e mi guardo le foto con comodo chiuso in bagno, dove posso pure fruirne in tutta tranquillita'.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.

          Finito il caffe' torno al computer, stacco la
          chiavetta, e mi guardo le foto con comodo chiuso
          in bagno, dove posso pure fruirne in tutta
          tranquillita'.Scusa, ma come guardi la chiavetta ? Hai un computer nel bagno? O hai una chiavetta con schermo?
          • panda rossa scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Finito il caffe' torno al computer, stacco la

            chiavetta, e mi guardo le foto con comodo chiuso

            in bagno, dove posso pure fruirne in tutta

            tranquillita'.

            Scusa, ma come guardi la chiavetta ? Hai un
            computer nel bagno? O hai una chiavetta con
            schermo?Diamine: telefonino, cornice elettronica, e-reader, tablet non apple...ce ne sono di devices tascabili in grado di leggere immagini da una usb!
        • shevathas scrive:
          Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.


          Si, certo, e in pochi secondi vedrebbe che mi
          sono connesso ad un proxy e senza lasciare
          alone.
          con connessione che va giù all'istante e al prossimo tentativo ti rende un 404.

          Anzi, neppure saprebbe che ero io quello che si
          e' connesso, ma che quel computer si e'
          connesso.
          peccato che ai computer si acceda con nome utente e password personali, e se non hai poteri di amministratore i log di acXXXXX non puoi modificarli.

          tecnicamente impossibile. Un minimo di tracce si

          lasciano sempre.

          Ma non sul computer.irrilevante, basta incrociare i dati sulle richieste di acXXXXX del router con i log di acXXXXX al PC.
          E a quel punto che fa? Accusa senza prove?
          Un log solo sul router che dice che ad una certa
          ora quel computer si e' connesso ad un proxy
          anonimizzante?e che l'utente connesso era P. Rossa. Come minimo si chiede al sig. panda come mai ha navigato in un proxy anonimizzatore.
          Che poi, se proprio vogliamo, mentre il computer,
          tramite il proxy anonimizzante, si scarica le
          foto delle bionde e me le salva su chiavetta, io
          posso sempre fare in modo di farmi trovare alla
          macchinetta del caffe' a fare due chiacchere
          proprio con l'amministratore della
          rete.irrilevante anche in questo caso, anzi il sostenere "non sono stato io" si tradurrebbe immediatamente: ho lasciato la postazione aperta a chiunque, che s'è ne andato in un proxy anonimizzatore, minimo ti becchi un richiamo per omessa custodia della tua postazione.
          • panda rossa scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: shevathas



            Si, certo, e in pochi secondi vedrebbe che mi

            sono connesso ad un proxy e senza lasciare

            alone.


            con connessione che va giù all'istante e al
            prossimo tentativo ti rende un
            404.Ma tu stai forse a monitorare i log di acXXXXX 24 ore al giorno?

            Anzi, neppure saprebbe che ero io quello che si

            e' connesso, ma che quel computer si e'

            connesso.


            peccato che ai computer si acceda con nome utente
            e password personali, e se non hai poteri di
            amministratore i log di acXXXXX non puoi
            modificarli.Dipende dalla rete.Con nome utente e password si accede al dominio di rete.Per il solo dhcp non serve ;)


            tecnicamente impossibile. Un minimo di tracce
            si


            lasciano sempre.



            Ma non sul computer.

            irrilevante, basta incrociare i dati sulle
            richieste di acXXXXX del router con i log di
            acXXXXX al PC.Incrocia, incrocia.Posso sempre schedulare un batch che parta 30 minuti dopo che mi sono sconnesso...

            E a quel punto che fa? Accusa senza prove?

            Un log solo sul router che dice che ad una certa

            ora quel computer si e' connesso ad un proxy

            anonimizzante?

            e che l'utente connesso era P. Rossa. Come minimo
            si chiede al sig. panda come mai ha navigato in
            un proxy anonimizzatore.Che tipo di risposta ti aspetti?Una aperta confessione con tanto di dettagli tecnici o il classico: "Io ho aperto internet per cercare altre pubblicazioni di un autore che ho trovato in biblioteca..."

            Che poi, se proprio vogliamo, mentre il
            computer,

            tramite il proxy anonimizzante, si scarica le

            foto delle bionde e me le salva su chiavetta, io

            posso sempre fare in modo di farmi trovare alla

            macchinetta del caffe' a fare due chiacchere

            proprio con l'amministratore della

            rete.

            irrilevante anche in questo caso, anzi il
            sostenere "non sono stato io" si tradurrebbe
            immediatamente: ho lasciato la postazione aperta
            a chiunque, che s'è ne andato in un proxy
            anonimizzatore, minimo ti becchi un richiamo per
            omessa custodia della tua
            postazione.Sempre meglio di un licenziamento in tronco per scaricamento abusivo di XXXXX, ti pare?
          • shevathas scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: shevathas





            Si, certo, e in pochi secondi vedrebbe che mi


            sono connesso ad un proxy e senza lasciare


            alone.




            con connessione che va giù all'istante e al

            prossimo tentativo ti rende un

            404.

            Ma tu stai forse a monitorare i log di acXXXXX 24
            ore al
            giorno?
            ovviamente no, ma se devo controllare un utente logico che controllo i log di rete.
            Dipende dalla rete.
            Con nome utente e password si accede al dominio
            di
            rete.
            Per il solo dhcp non serve ;)come hai detto tu dipende dalla rete, ma da noi abbiamo gli switch bloccati sul mac address e se non è permessa l'autenticazione in locale agli utenti. Teoricamente potresti collegare un portatile alla rete modificandone il mac address ma se vieni pescato poi sono uccelli per diabetici.

            Incrocia, incrocia.
            Posso sempre schedulare un batch che parta 30
            minuti dopo che mi sono
            sconnesso...
            batch che andrà in esecuzione on le credenziali di panda rossa lasciando qualcosina nei file di log del PC.


            E a quel punto che fa? Accusa senza prove?


            Un log solo sul router che dice che ad una
            certa


            ora quel computer si e' connesso ad un proxy


            anonimizzante?



            e che l'utente connesso era P. Rossa. Come
            minimo

            si chiede al sig. panda come mai ha navigato in

            un proxy anonimizzatore.

            Che tipo di risposta ti aspetti?
            Una aperta confessione con tanto di dettagli
            tecnici o il classico: "Io ho aperto internet per
            cercare altre pubblicazioni di un autore che ho
            trovato in
            biblioteca..."
            e le devi cercare mediante un anonimizzatore ? google non ti bastava ? e l'autore si chiamava per caso tettegrosse.ru ? (normale giochetto di man in middle, indovina chi può giocare con i dns aziendali e impedirti l'uso di altri dns. ;)

            Sempre meglio di un licenziamento in tronco per
            scaricamento abusivo di XXXXX, ti
            pare?il fatto è che in ogni caso il licenziamento lo rischi, dipende dall'azienda e da quante ne hai fatto prima. Imho le tette è meglio guardarsele a casa o scaricarsele in pennina e guardarsele in ufficio dalla pennina, se proprio se ne ha il bisogno.
          • shevathas scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.

            Ah, be' allora...
            Imparare a disabilitare questa roba.devi essere administrator :)
            Imparare a fare boot da chiavetta.bios bloccato :)
            Ce ne sono di cose da imparare...mai cercare di essere più furbo del tecnico dell'aula informatica 8)
          • panda rossa scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: shevathas

            Ah, be' allora...

            Imparare a disabilitare questa roba.
            devi essere administrator :)


            Imparare a fare boot da chiavetta.
            bios bloccato :)


            Ce ne sono di cose da imparare...
            mai cercare di essere più furbo del tecnico
            dell'aula informatica
            8)Se ci fosse un siffatto tecnico nell'aula di informatica e' una sconfitta per tutti.Per il tecnico capace, che invece di stare in una sala macchine di una primaria azienda di IT, sta in una scuola ad impedire ai ragazzini di uscire invece che agli intrusi di entrare.Pagato una miseria, come tutte le figure scolastiche.Apprezzato ancora meno visto che nessuno e' in grado di riconoscere le sue capacita, e quei due o tre che sono in grado, lo odiano perche' sono proprio i ragazzini che intende bloccare e che gliela faranno pagare alla prima occasione.Per la societa' che spreca una risorsa umana facendogli fare il cane da guardia invece che il sistemista.E per la scuola che ha fallito il suo compito di istituzione per educare.
          • shevathas scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.

            Se ci fosse un siffatto tecnico nell'aula di
            informatica e' una sconfitta per
            tutti.
            perché ?
            Per il tecnico capace, che invece di stare in una
            sala macchine di una primaria azienda di IT, sta
            in una scuola ad impedire ai ragazzini di uscire
            invece che agli intrusi di
            entrare.
            beh guarda che il lavoro a scuola non ti da le rogne che ti da la gestione dei server di una azienda medio/grossa. Ed è più facile fermare venti pischelli dal far danni con due regolette e qualche software didattico apposito che gestirsi una grossa rete con tutte le rogne annesse: utenti, backup, disaster recovery. Nel caso della scuola bastano due o tre regolette di buon senso.
            Apprezzato ancora meno visto che nessuno e' in
            grado di riconoscere le sue capacita, e quei due
            o tre che sono in grado, lo odiano perche' sono
            proprio i ragazzini che intende bloccare e che
            gliela faranno pagare alla prima
            occasione.
            dipende dal rapporto che riesci ad instaurare con i ragazzi. Vieni visto come un nazista ma, almeno quando insegnavo, rispettato perché competente.
            Per la societa' che spreca una risorsa umana
            facendogli fare il cane da guardia invece che il
            sistemista.
            guarda che non esistono solo i grossi sistemi server e le grosse aziende.
            E per la scuola che ha fallito il suo compito di
            istituzione per
            educare.questa non l'ho capita. Le cancellate servono ad insegnare ai ragazzi che servono proprio per evitare che qualcuno le scavalchi.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: shevathas


            Ah, be' allora...


            Imparare a disabilitare questa roba.

            devi essere administrator :)




            Imparare a fare boot da chiavetta.

            bios bloccato :)




            Ce ne sono di cose da imparare...

            mai cercare di essere più furbo del tecnico

            dell'aula informatica

            8)

            Se ci fosse un siffatto tecnico nell'aula di
            informatica e' una sconfitta per
            tutti.
            alc ontrarioè una vittoria per la scuola . Specie se insegna informaticae.. al comntrario di quanto si diceva sopra.. sempre cercare di essere + furbo del tecnico. perchè così si impara
        • tanystrophe us scrive:
          Re: Punita l'ignoranza! Ben gli sta.

          Che poi, se proprio vogliamo, mentre il computer,
          tramite il proxy anonimizzante, si scarica le
          foto delle bionde e me le salva su chiavetta, io
          posso sempre fare in modo di farmi trovare alla
          macchinetta del caffe' a fare due chiacchere
          proprio con l'amministratore della
          rete.
          Finito il caffe' torno al computer, stacco la
          chiavetta, e mi guardo le foto con comodo chiuso
          in bagno, dove posso pure fruirne in tutta
          tranquillita'.E se nel frattempo passa di li` una zanzara che fai? Prendi il bazooka e la fai fuori o nuclearizzi direttamente l'intero quartiere? :-))Questa "vulgar display of power", per dirla alla Pantera, me l'ha strappato, codesto commento. I'm zorry.
  • Findi scrive:
    se fosse in Italia....
    un avvocato lo libererebbe da questo genere di accuse in 23 secondi... netti!:-)
    • Rover scrive:
      Re: se fosse in Italia....
      ghedini può scendere sotto i 10" netti!
    • Zapper scrive:
      Re: se fosse in Italia....
      - Scritto da: Findi
      un avvocato lo libererebbe da questo genere di
      accuse in 23 secondi...
      netti!

      :-)Non lo licenzierebbero proprio
      • anonimo tanto si puo scrive:
        Re: se fosse in Italia....
        - Scritto da: Zapper
        - Scritto da: Findi

        un avvocato lo libererebbe da questo genere di

        accuse in 23 secondi...

        netti!



        :-)

        Non lo licenzierebbero proprioSarebbe stata una ragazzata. Un virus, incapace di intendere e volere.. ma neanche succederebbe lo scandalo..A momenti non veniva fuori manco la storia di quel professore universitario che andava a letto con le studentesse per i bei voti, se non intervenivano le iene....
      • Quaraquaqua scrive:
        Re: se fosse in Italia....
        - Scritto da: Zapper
        - Scritto da: Findi

        un avvocato lo libererebbe da questo genere di

        accuse in 23 secondi...

        netti!



        :-)

        Non lo licenzierebbero proprio...e gli farebbero pure avere dei soldi per averlo diffamato!
      • Icestorm scrive:
        Re: se fosse in Italia....
        - Scritto da: Zapper
        - Scritto da: Findi

        un avvocato lo libererebbe da questo genere di

        accuse in 23 secondi...

        netti!



        :-)

        Non lo licenzierebbero proprioCome amministratore di sistema, se becco un utente con immagini/video XXXXX lo riprendo, ma non per licenziarlo, ma per dirgli: "XXXXX, abbiamo cartelle condivise apposta per questo! Mettile lì e condividile a tutti invece di tenerle in posti che vanno a sprecare spazio sul server di backup!".Ah, non me lo sto inventando, è già sucXXXXX :-)
  • Kruspar scrive:
    Era per una ricerca
    d'altrocanto è un professore di biologiastava studiano il corpo umano, femminile & biondo in questo caso
    • poiuy scrive:
      Re: Era per una ricerca
      Era una ricerca sugli stereotipi: è vero che le bionde sono più sciocche delle more?Di sicuro lo è chi lo pensa...
      • OldDog scrive:
        Re: Era per una ricerca
        - Scritto da: poiuy
        Era una ricerca sugli stereotipi: è vero che le
        bionde sono più sciocche delle
        more? Di sicuro lo è chi lo pensa...Si potrebbe invece precisare il quesito: escluse le bionde naturali (non moltissime al mondo, credo), il tingersi i capelli per apparire bionde è indice di comportamento immotivato e sciocco?Oppure esistono vantaggi sociali o naturali nell'apparire bionde, quindi quello messo in atto è un comportamento intelligente nella logica della sopravvivenza ed evoluzione della specie? :-D
      • Chuckcisco scrive:
        Re: Era per una ricerca
        in realtà stava solo cercando un modo per riconoscere una bionda vera da una tinta...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2011 11.44-----------------------------------------------------------
        • poiuy scrive:
          Re: Era per una ricerca
          In effetti dicono che i peli del pube siano un buon indizio per capirlo... il problema è quando non ci sono ;)
          • OldDog scrive:
            Re: Era per una ricerca
            - Scritto da: poiuy
            In effetti dicono che i peli del pube siano un
            buon indizio per capirlo... il problema è quando
            non ci sono
            ;)Il problema è che se sei arrivato a vedere quello, direi che ogni altra considerazione è in netto ritardo... (P.S. di Marilyn Monroe dicono ossigenasse al biondo pure quelli)
          • Funz scrive:
            Re: Era per una ricerca
            - Scritto da: OldDog
            - Scritto da: poiuy

            In effetti dicono che i peli del pube siano un

            buon indizio per capirlo... il problema è quando

            non ci sono

            ;)
            Il problema è che se sei arrivato a vedere
            quello, direi che ogni altra considerazione è in
            netto ritardo...

            (P.S. di Marilyn Monroe dicono ossigenasse al
            biondo pure
            quelli)E che si beccasse delle solenni infezioni :D
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Era per una ricerca
            Ma no l'ossigeno disinfetta... pure l'ammoniaca per sbiancare:))))
          • OldDog scrive:
            Re: Era per una ricerca
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: OldDog

            - Scritto da: poiuy


            In effetti dicono che i peli del pube siano un


            buon indizio per capirlo... il problema è
            quando


            non ci sono


            ;)

            Il problema è che se sei arrivato a vedere

            quello, direi che ogni altra considerazione è in

            netto ritardo...



            (P.S. di Marilyn Monroe dicono ossigenasse al

            biondo pure

            quelli)

            E che si beccasse delle solenni infezioni :DChe col senno di poi, forse avevano altre cause, o meglio altri "portatori". :-(
  • attonito scrive:
    e' tutto un complotto!
    E' chiaro che il tipo stava sulle balle ai suoi capi che hanno colto la palla al balzo per fotterlo....
    • shevathas scrive:
      Re: e' tutto un complotto!
      - Scritto da: attonito
      E' chiaro che il tipo stava sulle balle ai suoi
      capi che hanno colto la palla al balzo per
      fotterlo....e sapendo di essere sotto controllo si mette a disattivare il filtro su google e guardarsi un paio di tette ?direi che è un tipo "diversamente accorto".
      • attonito scrive:
        Re: e' tutto un complotto!
        - Scritto da: shevathas
        - Scritto da: attonito

        E' chiaro che il tipo stava sulle balle ai suoi

        capi che hanno colto la palla al balzo per

        fotterlo....

        e sapendo di essere sotto controllo si mette a
        disattivare il filtro su google e guardarsi un
        paio di tette
        ?
        direi che è un tipo "diversamente accorto".gia', ed i capoccia ne hanno approfittato. Evidentemente credeva di essere intoccabile in quanto sindacalista.
        • OldDog scrive:
          Re: e' tutto un complotto!
          - Scritto da: attonito
          gia', ed i capoccia ne hanno approfittato.
          Evidentemente credeva di essere intoccabile in
          quanto sindacalista.O semplicemente il continuo bombardamento che subiamo dai media ci fa apparire veniale una distrazione di pochi minuti (se di pochi minuti si è trattato, non conosco il caso più dei pochi elementi inseriti nell'articolo). Se ascolto il primo ministro del mio paese, per esempio, ricevo una serie di messaggi che posso credere siano indicazioni di comportamenti ammessi. Purtroppo per un comune cittadino non lo sono, e se li mettessi in atto io finirei nei guai.Per la rimozione del filtro: per quanto mi ricordo, il filtro è talmente eccessivo che deve essere disabilitato anche solo per poter aver acXXXXX ad argomenti maturi ma non XXXXXgrafici, come informazioni mediche sulla sessualità, immagini di corpi nudi mostrati per indicare malattie o malformazioni o esiti di interventi chirurgici, oppure opere artistiche - statue, dipinti - di corpi nudi. Francamente non mi sembra quella l'azione censurabile o indice di malafede.
      • histor91 scrive:
        Re: e' tutto un complotto!
        - Scritto da: shevathas
        e sapendo di essere sotto controllo si mette a
        disattivare il filtro su google e guardarsi un
        paio di tette
        ?
        direi che è un tipo "diversamente accorto".Non cogli il punto della vicenda: non è stato licenziato per non aver svolto il suo lavoro (altrimenti perché insistono sul fatto del filtro disattivato e non del cazzeggio su internet?), ma per aver guardato del XXXXX. Nemmeno fosse reato!Credere che il licenziamento fosse in realtà motivato politicamente è inevitabile.
        • Zapper scrive:
          Re: e' tutto un complotto!
          - Scritto da: histor91
          non è stato
          licenziato per non aver svolto il suo lavoro
          (altrimenti perché insistono sul fatto del filtro
          disattivato e non del cazzeggio su internet?), ma
          per aver guardato del XXXXX. Nemmeno fosse
          reato!La scuola aveva un suo regolamento interno...
          • histor91 scrive:
            Re: e' tutto un complotto!
            - Scritto da: Zapper
            La scuola aveva un suo regolamento interno...Sfido che specificasse il divieto a guardare XXXXX! E poi che vuol dire?! Mica in un regolamento interno si può stabilire qualunque cosa! La gerarchia delle fonti dov'è finita?
          • Zapper scrive:
            Re: e' tutto un complotto!
            - Scritto da: histor91
            - Scritto da: Zapper

            La scuola aveva un suo regolamento interno...

            Sfido che specificasse il divieto a guardare
            XXXXX! E poi che vuol dire?! Mica in un
            regolamento interno si può stabilire qualunque
            cosa! La gerarchia delle fonti dov'è
            finita?C'è scritto nell'articolo, basta leggere.
          • histor91 scrive:
            Re: e' tutto un complotto!
            - Scritto da: Zapper

            Sfido che specificasse il divieto a guardare

            XXXXX! E poi che vuol dire?! Mica in un

            regolamento interno si può stabilire qualunque

            cosa! La gerarchia delle fonti dov'è

            finita?
            C'è scritto nell'articolo, basta leggere.Rimane il resto.
          • shevathas scrive:
            Re: e' tutto un complotto!


            C'è scritto nell'articolo, basta leggere.

            Rimane il resto.che resto ? anche in italia l'andare contro al regolamento aziendale può essere causa di licenziamento, soprattutto in caso di richiami ripetuti.E non c'è scritto in nessuna legge che le aziende non possano vietarti di compiere certe azioni con i loro strumenti.
Chiudi i commenti