Hai scelto la VPN migliore? Ecco un test per capirlo

Hai scelto la VPN migliore? Ecco un test per capirlo

Performance e sicurezza sono delle priorità assolute: come capire se la tua VPN si dimostra all'altezza in entrambi gli ambiti?
Performance e sicurezza sono delle priorità assolute: come capire se la tua VPN si dimostra all'altezza in entrambi gli ambiti?

Le Virtual Private Network sono un servizio ormai molto diffuso, per un mercato ampio e caratterizzato da innumerevoli provider.

Questa varietà, significa anche che ogni piattaforma ha dei punti deboli e dei punti forti. Dunque, capire se una VPN è realmente conforme alle proprie esigenze, può non essere così semplice.

Come fare per capire se il servizio in uso fa effettivamente il suo dovere oppure se si stanno semplicemente sprecando dei soldi? Il primo passo è sfruttare le prove che molte VPN offrono. Si tratta di un arco temporale (spesso di 30 giorni) in cui è possibile “tastare il polso” della situazione.

Una volta che si ha accesso gratuitamente al servizio, è possibile metterlo alla prova per capire se si tratta davvero di una delle migliori VPN sul mercato.

La migliore VPN per le tue esigenze? Sicurezza e performance devono essere la priorità assoluta

Il primo test da effettuare, una volta che la VPN in prova è attiva, risulta essere il controllo del proprio indirizzo IP. Questo può essere effettuato su una gran varietà di siti presenti nel web: se tutto è andato per il verso giusto, IP e zona di provenienza dovrebbero risultare diversi da quelli reali.

Completata questa prova, è possibile concentrarsi sulle performance. Anche in questo caso esistono siti che offrono una panoramica di download/upload disponibile attraverso la propria linea Internet.

Per forza di cose, passando attraverso una VPN, questa decrementa in potenza. Ma quanto è impattante il servizio rispetto alla linea? Da questo dato è possibile capire quanto si tratta realmente di un servizio efficace. Volendo poi, è possibile effettuare un piccolo test semplicemente guardando un film/telefilm: una VPN per lo streaming dovrebbe garantire la fluidità delle immagini.

Infine, è buona abitudine dare uno sguardo all’app mobile. Questo tipo di piattaforma infatti, deve garantire protezione anche per quanto concerne gli smartphone. Non tutte le app sono uguali e, dunque, è bene prendere dimestichezza con la stessa prima di decidere la sottoscrizione di un abbonamento.

Nel dubbio comunque, possiamo affermare che optando per una delle VPN più famose al mondo come NordVPN, si va a colpo sicuro. Questa azienda infatti, è nota sia per quanto concerne la sicurezza sia in ottica performance, tanto che milioni e milioni d’utenti nel mondo la utilizzano ogni giorno.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 23 mag 2022
Link copiato negli appunti