Halo diventa un film, anzi un kolossal

E' ufficiale. Uno dei più famosi videogiochi prodotti da Microsoft per Xbox diventerà un film. Il big di Redmond si prepara ad incassare 5 milioni di dollari per i diritti e un percentuale segreta sui futuri incassi


San Francisco (USA) – Due importanti major cinematografiche statunitensi hanno siglato un contratto con Microsoft per la realizzazione di un film su Halo , il noto videogioco ad ambientazione fantascientifica disponibile per PC ed Xbox.

Universal e Twentieth Century Fox verseranno al Gruppo di Redmond ben 5 milioni di dollari per i diritti e le riconosceranno anche una percentuale sulle vendite al botteghino.

L’accordo, che conferma le molti voci circolate negli ultimi tempi, è il frutto di una lunga trattativa che ha permesso di ridimensionare le richieste iniziali di Microsoft, calcolate inizialmente in 15 milioni di dollari e il 15% delle vendite. Universal si occuperà della produzione e la distribuzione statunitense, mentre Fox gestirà il mercato internazionale.

Secondo il portavoce di Universal Paul Pflug, il film potrebbe uscire nelle sale nell’estate del 2007. La sceneggiatura sfrutterà il plot di Halo e Halo 2 , quindi bisognerà attendersi battaglie contro gli alieni e confronti all’ultimo laser.

Secondo indiscrezioni, Microsoft potrebbe sfruttare il battage pubblicitario del film per lanciare il nuovo sequel del gioco, Halo 3 , ma su questo nessuno in quel di Redmond ha voluto ancora pronunciarsi.

Dario D’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    BALLE
    IMHO, quella Statunitense è una potenza che in parte è reale e in altra è solo inventata, percepita. Quest'ultima sta crescendo sempre più in percentuale rispetto alla prima. Basta pensare alle ca**ate della NASA che presenta come "reali" avveniristici prototipi di caccia bombardieri o aerei spia che esistono solo su carta. Non saranno mai fatti, non esistono. O magari ogni tanto mettono in volo qualche brutta copia. Ma va bene parlarne. Sono il sistema di indebitamento degli Stati e il controllo delle comunicazioni che conta, quello ce l'hanno davvero. È con quello che si rovesciano gli Stati. Agli USA non pare il vero che si spargano voci su armamenti esoterici. La potenza statunitense percepita è del tutto inflazionata, e d'altra parte agli USA conviene così: quasi nessuno ci pensa due volte a opporsi a qualsiasi richiesta di politica finanziaria suggerita dagli USA. Cina e Russia non ci pensano neppure a volersi mettere contro gli Stati Uniti, hanno capito che il sistema capitalistico ha i suoi vantaggi. A loro interessa tuttalpiù difendersi da qualche pazzo neocon esaltato nazista. La terza guerra mondiale è già cominciata, è quella dell'economia "globale" che l'occidente si è costruito a suo piacimento pensando che ne avrebbe ricavato solo vantaggi per lunghissimo tempo e che invece in pochissimi anni ha iniziato a rivoltarglisi contro. Ci sono più di due miliardi di persone pronte a spaccarsi in due di manodopera contro 300 milioni (USA+GB) molti dei quali sanno di essere imbevuti di cazzate dai loro governi. La guerra dei "grassi contro i magri" (come l'ha definita Beppe Grillo) la stiamo perdendo. Il resto sono solo BALLE.
  • Anonimo scrive:
    Sembra di essere su oGame
    Ma, speriamo che ne facciano buon uso :s
  • Anonimo scrive:
    5 --
    interessante....
  • Anonimo scrive:
    Per favore basta con il qualunquismo...
    Possibile che il qualunquismo fiorisca piu' dello spam? :-)La storia insegna che il progresso e' legato a doppio filo con la ricerca militare! Da dove credete che vengano le prime rivoluzioni tecnologiche, quelle metallurgiche?!? E tutte quelle successive ... inclusi i computer e le reti che utilizziamo ora?!?Ma e' cosi' difficile da capire che non c'e' istinto piu' forte di quello di sopravvivenza? E come potrebbe essere altrimenti.Semmai la novita' di questo secolo e' la ricerca civile di alto livello ma, guarda caso, e' stata possibile solo grazie alla relativa tranquillita' che ci ha garantito un arsenale di deterrenza da migliaia di megatoni(!) E questo non significa che non continui anche la ricerca militare di alto livello, che rimane fondamentale sia come ricadute sia per stare sempre un passo avanti ad ogni possibile minaccia.A chi poi si culla in fantasie utopistiche di eta' dell'oro, mito della fine della guerra e altre teorie naive, meglio ricordare che il semplice tasso di mutazione spontanea del DNA fa nascere persone aggressive a ritmo costante, sveglia(!), la violenza esistera' sempre almeno fino a quando non si mettera' mano ai circuiti neuronali talamici per riprogettarli "from the scratch"... anche se probabilmente sono utili se quel computer parallelo che chiamiamo selezione naturale li ha fatti evolvere! :-)
    • Terra2 scrive:
      Re: Per favore basta con il qualunquismo

      Semmai la novita' di questo secolo e' la ricerca
      civile di alto livello ma, guarda caso, e' stata
      possibile solo grazie alla relativa tranquillita'
      che ci ha garantito un arsenale di deterrenza da
      migliaia di megatoni(!)Non vorrei, ma sono costretto a darti ragione.Viene solo da chiedersi come mai ora, gli USA, cel'abbiano tanto con Corea del Nord e Iran... infondo non stanno facendo altro che cercare di costruire la loro "relativa tranquillità" :)
  • NSA scrive:
    Disgraziati!
    Sono dei cani, anziche creare il benessere e la pace affamano la massa privandola dei diritti per gicoare alla guerra. E se orwell avesse ragione sul perche delle guerre continue? Consiglio a tutti di leggerlo.
  • Anonimo scrive:
    come pullula sto thread...
    di amici di Castro, Pyongyang, Lula e Chavez.come siete incazzati per non averle voi ste armi no?
    • exsinistro scrive:
      Re: come pullula sto thread...
      - Scritto da: Anonimo
      di amici di Castro, Pyongyang, Lula e Chavez.

      come siete incazzati per non averle voi ste armi
      no?
      Se una cosa simile la avesse Castro griderebbero "vittoria, una grande conquista del popolo cubano".Per fortuna i comunisti non sanno fare altro che blaterare, mugugnare, gridare slogan.
    • Anonimo scrive:
      Re: come pullula sto thread...
      Mi chiedo come si faccia a mettere sullo stesso piano Cuba e la Corea del Nord con Chavez e Lula.Chi ti informa, l'ufficio stampa di Forza Italia o direttamente quello della Cia?Qui non si tratta di essere di destra o di sinistra, si tratta di capire che gli Usa (e anche noi europei) devono smetterla di perorare la loro causa imperialistica e mettersi finalmente a proporre dei modelli collaborativi tra tutti gli stati del pianeta. Questo modo di inquadrare l'economia, che ha come principale risorsa l'imposizione della forza è ormai trapassato.Se, come credo pensi tu, è lecito imporre con la forza i nostri modelli, allora farebbero bene altre nazioni extraoccidentali a proporre, sempre con la forza, i loro modelli. È questo che vuoi? Io no. E siccome, a quanto pare, le regole del gioco le facciamo (ancora) noi occidentali, faremmo bene a rivederle, 'ste regole, prima che qualcuno a noi ostile disponga dei mezzi per fare, in futuro, quello che stiamo facendo noi ora.Ma chi se ne frega, vero? A te interessa avere l'automobilona, gli abiti firmati e il tuo bel Rolex al polso... Chi se ne frega se 3 miliardi di persone hanno a che fare ogni giorno con problemi di esistenza... Anche tu hai i tuoi, solo che a differenza dei loro, sono "problemi esistenziali"... Un po' diverso, eh? E allora, massacriamoli tutti questi sfortunati che soffrono. È questo quello che l'occidentaliota intende con "guerra alla fame e alla miseria", vero? Uccidi chi soffre e così non soffre più nessuno... Vergognati.
      • Anonimo scrive:
        Re: come pullula sto thread...

        Ma chi se ne frega, vero? A te interessa avere
        l'automobilona, gli abiti firmati e il tuo bel
        Rolex al polso... Chi se ne frega se 3 miliardi
        di persone hanno a che fare ogni giorno con
        problemi di esistenza... Anche tu hai i tuoi,
        solo che a differenza dei loro, sono "problemi
        esistenziali"... Un po' diverso, eh? E allora,
        massacriamoli tutti questi sfortunati che
        soffrono. È questo quello che l'occidentaliota
        intende con "guerra alla fame e alla miseria",
        vero? Uccidi chi soffre e così non soffre più
        nessuno... Vergognati.
        Capisco che per te per le automobiline nascano a guisa di funghetti dal concessionario e ci siano alberi che sfornano rolex come ciliege ma nella vita reale è un pò più complicato. Se poi i tre miliardi di sfortunati si fossero dati una mossa auto e rolex li avrebbero anche loro. Non è che che nel perfido occidente ci siamo svegliati un giorno colmi di beni di consumo piovuti dal cielo. Se poi non concordi con la filosofia consumistica e stai postando con il pensiero anzichè con un pc frutto dell'oberrante capitalismo seduto sul duro suolo e senza una disdicevole casa in mattoni attorno a te puoi anche disprezzare le oppiose comodità occidentali.
        • Anonimo scrive:
          Re: come pullula sto thread...

          Capisco che per te per le automobiline nascano a
          guisa di funghetti dal concessionario e ci siano
          alberi che sfornano rolex come ciliege ma nella
          vita reale è un pò più complicato. Se poi i tre
          miliardi di sfortunati si fossero dati una mossa
          auto e rolex li avrebbero anche loro.Fermiamoci qui. Solo una cosa: si stanno dando una mossa. Colui a cui rispondevi se n'e' gia' accorto.Se, per esempio, una ben nota nazione orientale con governo comunista dicesse: "Bene, caro occidente, ridammi i soldi che ti ho prestato", non avremmo nemmeno i soldi per accenderli, i nostri computer.Dovremmo stare attenti a parlar cosi', visto che le forze in gioco stanno cambiando rapidamente.....
          Non è che
          che nel perfido occidente ci siamo svegliati un
          giorno colmi di beni di consumo piovuti dal
          cielo. Se poi non concordi con la filosofia
          consumistica e stai postando con il pensiero
          anzichè con un pc frutto dell'oberrante
          capitalismo seduto sul duro suolo e senza una
          disdicevole casa in mattoni attorno a te puoi
          anche disprezzare le oppiose comodità
          occidentali.E' vero. Abbiamo sempre sfruttato il resto del mondo, vivendo al di sopra delle nostre possibilita'.Ora il resto del mondo sta preparando il conto. E' piuttosto lungo, per cui BACIA la disdicevole casa di mattoni attorno a te, finche' c'e'.
  • Gatto Selvaggio scrive:
    Gli USA preparano la 3a guerra mondiale
    E governi vari sono loro complici.Come difendersi dalle armi soniche?Come difendersi dai laser montati su satellite?Contro il regime del futuro non ci sarà resistenza. I potenziali partigiani saranno soppressi, previa analisi caratteriale del DNA e selezione degli spermatozoi, prima ancora del concepimento.Se non si trova un modo per impedire la nascita di questo regime, una volta formato non ci sarà scampo nemmeno nelle fogne.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli USA preparano la 3a guerra mondi
      - Scritto da: Gatto Selvaggio
      E governi vari sono loro complici.

      Come difendersi dalle armi soniche?
      Come difendersi dai laser montati su satellite?
      Capirai.... quello ti preoccupa in caso di una nuova guerra mondiale????Come difendersi dalle bombe atomiche?Come difendersi dalle armi batteriologiche?...
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli USA preparano la 3a guerra mondi
        bhe --- guarda ke in cina il governo tiene sotto un miliardo di cinesi senza fare nulla di tutto ciò ke dici ..
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli USA preparano la 3a guerra mondi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Gatto Selvaggio

        E governi vari sono loro complici.



        Come difendersi dalle armi soniche?

        Come difendersi dai laser montati su satellite?



        Capirai.... quello ti preoccupa in caso di una
        nuova guerra mondiale????

        Come difendersi dalle bombe atomiche?
        Come difendersi dalle armi batteriologiche?
        ...a forza di peti e rutti smisurati 8)
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli USA preparano la 3a guerra mondi
          - Scritto da: Anonimo

          Come difendersi dalle bombe atomiche?

          Come difendersi dalle armi batteriologiche?

          ...


          a forza di peti e rutti smisurati 8)Così vai in iperventilazione e il virus non ti contagia :)
      • Gatto Selvaggio scrive:
        Re: Gli USA preparano la 3a guerra mondi


        Come difendersi dalle armi soniche?

        Come difendersi dai laser montati su satellite?
        Capirai.... quello ti preoccupa in caso di una
        nuova guerra mondiale????

        Come difendersi dalle bombe atomiche?
        Come difendersi dalle armi batteriologiche?Ma a "loro" non interessa distruggere il mondo, ma impadronirsene. La terza guerra mondiale consiste nell'impadronirsi del mondo con mezzi economici e commerciali, tenere a bada le folle di rivoltosi con le armi soniche, incenerire i dissidenti con i laser da satellite.Tra l'altro, se un'arma sonica può mandare in risonanza le palle degli occhi e farti andar matto, se non causarti danni peggiori, cambiando frequenza e potenza può probabilmente far vibrare un cervello, causando lo svenimento di manifestanti, insorti, ribelli. O spappolarlo. E non mi vengono in mente schermature adatte con cui ripararsi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli USA preparano la 3a guerra mondi
          - Scritto da: Gatto Selvaggio


          Come difendersi dalle armi soniche?


          Come difendersi dai laser montati su
          satellite?


          Capirai.... quello ti preoccupa in caso di una

          nuova guerra mondiale????


          Tra l'altro, se un'arma sonica può mandare in
          risonanza le palle degli occhi e farti andar
          matto, se non causarti danni peggiori, cambiando
          frequenza e potenza può probabilmente far vibrare
          un cervello, causando lo svenimento di
          manifestanti, insorti, ribelli. O spappolarlo. E
          non mi vengono in mente schermature adatte con
          cui ripararsi.Ora capisco perche' Russi e Cinesi stanno andando a braccetto :|
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli USA preparano la 3a guerra mondi
          - Scritto da: Gatto Selvaggio


          Come difendersi dalle armi soniche?


          Capirai.... quello ti preoccupa in caso di una

          nuova guerra mondiale????



          Come difendersi dalle bombe atomiche?

          Come difendersi dalle armi batteriologiche?

          ...snip....

          Tra l'altro, se un'arma sonica può mandare in
          risonanza le palle degli occhi e farti andar
          matto, se non causarti danni peggiori, cambiando
          frequenza e potenza può probabilmente far vibrare
          un cervello, causando lo svenimento di
          manifestanti, insorti, ribelli. O spappolarlo. E
          non mi vengono in mente schermature adatte con
          cui ripararsi.Con Google Maps. :( Battute (mie) idiote a parte, imo ti sei risposto da solo. Se distruggo non ho chi vessare o spremere/comandare etc etc... So che probabilmente verrò "aggredito e spolpato vivo", ma premetto che sto per esprimere solo una personale opinione e non un giudizio od una presa di posizione politica. Uno dei motivi per cui preferisco che certa tecnologia la scoprano prima gli USA piuttosto che una Cina è che negli USA c'è un'alternanza o cmq una "vera" opinione pubblica che è capace di far dimettere un presidente o farsi largo sino a che una minoranza diventa maggioranza, mentre in una Cina od in quella che fu la primavera di Praga... zitti e... Mosca! Più di ciò che so e conosco, infatti, mi spaventa ciò che NON so e non conosco (credo sia umano).
          • NSA scrive:
            Re: Gli USA preparano la 3a guerra mondi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Gatto Selvaggio



            Come difendersi dalle armi soniche?




            Capirai.... quello ti preoccupa in caso di una


            nuova guerra mondiale????





            Come difendersi dalle bombe atomiche?


            Come difendersi dalle armi batteriologiche?



            ...snip....



            Tra l'altro, se un'arma sonica può mandare in

            risonanza le palle degli occhi e farti andar

            matto, se non causarti danni peggiori, cambiando

            frequenza e potenza può probabilmente far
            vibrare

            un cervello, causando lo svenimento di

            manifestanti, insorti, ribelli. O spappolarlo. E

            non mi vengono in mente schermature adatte con

            cui ripararsi.

            Con Google Maps. :(

            Battute (mie) idiote a parte, imo ti sei risposto
            da solo. Se distruggo non ho chi vessare o
            spremere/comandare etc etc... So che
            probabilmente verrò "aggredito e spolpato vivo",
            ma premetto che sto per esprimere solo una
            personale opinione e non un giudizio od una presa
            di posizione politica. Uno dei motivi per cui
            preferisco che certa tecnologia la scoprano prima
            gli USA piuttosto che una Cina è che negli USA
            c'è un'alternanza o cmq una "vera" opinione
            pubblica che è capace di far dimettere un
            presidente o farsi largo sino a che una minoranza
            diventa maggioranza, mentre in una Cina od in
            quella che fu la primavera di Praga... zitti e...
            Mosca! Più di ciò che so e conosco, infatti, mi
            spaventa ciò che NON so e non conosco (credo sia
            umano).Non capisco perche non ti rispondono, o hanno da fare oppure la tua sfilza di asserzioni è assurda.Se riesci a battere facilmente la resistenza armata, sia essa militare o partigiana, puoi tranquillamente spremere e schiavizzare la popolazione.
          • NSA scrive:
            Re: Gli USA preparano la 3a guerra mondi
            L'alternanza e la democrazia non c'è da nssuna parte, non so se l'hai capito oppure no.
          • Gatto Selvaggio scrive:
            Re: Gli USA preparano la 3a guerra mondi

            L'alternanza e la democrazia non c'è da nssuna
            parte, non so se l'hai capito oppure no.Solo che in certi paesi la cosa è "papale papale", mentre in altri c'è un'illusione di democrazia che permette all'opinione pubblica di sostituire un governo con un altro che farà le stesse cose.
  • Anonimo scrive:
    non ancora provata..?
    vediamo cosa si inventano per fare una nuova gurra...
  • Anonimo scrive:
    Questo è il progresso.
    Che vi piaccia o no.
    • Anonimo scrive:
      il progresso è l' 11° comandamento!!!
      il progresso è applicare l' undicesimo* comandamento!!!*undicesimo comandamento del planetoide terra= matrix.Invece nel mondo REALE ( che NON è l' uni_verso) è il primo comandamento!!!!!!!P.S. ........e tanti saluti a margherita cacc ed a pierino diavolettino!!!
  • Anonimo scrive:
    ....ALTRA AMERICANATA....!!!!
    ....ALTRA AMERICANATA....!!!!P.S. Quando gli americani avranno imparato l' undicesimo* comandamento del planetoide terra SARA' SEMPRE TROPPO TARDI!!!*ed il primo del mondo REALE....
  • Anonimo scrive:
    bella roba
    basta ricoprire ogni missile di materiale riflettente sia nel visibile che nelle altre frequenze vicine e il laser diventa completamente inutile :|e poi come fanno ad alimentarlo ? dovrebbe richiedere un enorme quantità di energia ... se sparano il caccia si spegne :D
    • Anonimo scrive:
      Re: bella roba
      - Scritto da: Anonimo
      basta ricoprire ogni missile di materiale
      riflettente sia nel visibile che nelle altre
      frequenze vicine e il laser diventa completamente
      inutile :|
      e poi come fanno ad alimentarlo ? dovrebbe
      richiedere un enorme quantità di energia ... se
      sparano il caccia si spegne :Dbella idea!chissà se ci hanno già pensato
      • Anonimo scrive:
        Re: bella roba
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        basta ricoprire ogni missile di materiale

        riflettente sia nel visibile che nelle altre

        frequenze vicine e il laser diventa
        completamente

        inutile :|

        e poi come fanno ad alimentarlo ? dovrebbe

        richiedere un enorme quantità di energia ... se

        sparano il caccia si spegne :D

        bella idea!
        chissà se ci hanno già pensatoPenso 2 cose:1) Non hai mai visto il risultato di un laser da 1W(e non 1KW come quello in questione) su uno specchio(materiale con la piu' alta rifrazione alla luce in assoluto)...2) Non hai letto bene la frase "laser ad impulsi" il consumo e dato dalla potenza per il tempo di impiego...ciao
        • avvelenato scrive:
          Re: bella roba
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          basta ricoprire ogni missile di materiale


          riflettente sia nel visibile che nelle altre


          frequenze vicine e il laser diventa

          completamente


          inutile :|


          e poi come fanno ad alimentarlo ? dovrebbe


          richiedere un enorme quantità di energia ...
          se


          sparano il caccia si spegne :D



          bella idea!

          chissà se ci hanno già pensato

          Penso 2 cose:
          1) Non hai mai visto il risultato di un laser da
          1W(
          e non 1KW come quello in questione) su uno
          specchio
          (materiale con la piu' alta rifrazione alla luce
          in assoluto)
          ...hai link?poi è possibile che non esistano specchi speciali (ho letto di ricerche su materiali come il diamante sintetico) che avrebbero un indice di rifrazione molto più elevato, oltre ad una resistenza superiore al riscaldamento? magari, se il raggio prende di sbieco, potrebbe anche esser riflesso....==================================Modificato dall'autore il 26/08/2005 21.02.15
          • Terra2 scrive:
            Re: bella roba

            poi è possibile che non esistano specchi speciali
            (ho letto di ricerche su materiali come il
            diamante sintetico) che avrebbero un indice di
            rifrazione molto più elevato, oltre ad una
            resistenza superiore al riscaldamento?Humm... missili rivestiti in diamante! Le signore impazziranno :DNei comandi strategici dell'esercito saresti considerato un genio, ma sempre il lotta con l'ufficio stanziamenti :)
        • Anonimo scrive:
          Re: bella roba
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          basta ricoprire ogni missile di materiale


          riflettente sia nel visibile che nelle altre


          frequenze vicine e il laser diventa

          completamente


          inutile :|


          e poi come fanno ad alimentarlo ? dovrebbe


          richiedere un enorme quantità di energia ...
          se


          sparano il caccia si spegne :D



          bella idea!

          chissà se ci hanno già pensato

          Penso 2 cose:
          1) Non hai mai visto il risultato di un laser da
          1W(
          e non 1KW come quello in questione) su uno
          specchio
          (materiale con la piu' alta rifrazione alla luce
          in assoluto)
          ...
          2) Non hai letto bene la frase "laser ad impulsi"
          il consumo e dato dalla potenza per il tempo di
          impiego...

          ciaoe secondo te in un sistema laser non si usano specchi ? per non parlare delle ottiche che sono estremamente più fragili e sensibili alla temperaturaqui un prototipo per aerei di linea con un laser da 1kW usa uno specchio per indirizzarlo :)http://www.aeronautics.ru/nws001/abl/techspecs.htm
  • Anonimo scrive:
    certo certo
    ma a nessuno e' venuto in mente che laser di questa potenza, compattezza, peso e gittata potrebbero venire tranquillamente installati su satelliti che potrebbero ammazzare la gente con precisione chirurgica?
    • Anonimo scrive:
      Re: certo certo
      - Scritto da: Anonimo
      ma a nessuno e' venuto in mente che laser di
      questa potenza, compattezza, peso e gittata
      potrebbero venire tranquillamente installati su
      satelliti che potrebbero ammazzare la gente con
      precisione chirurgica?Tra il dire e il fare c'è di mezzo l'atmosfera terrestre con tutti i suoi fenomeni meterologici. Il tutto causa fenomeni di diffrazione e riflessione che rendono inutile satelliti sniper armati di laser.Ciao
      • avvelenato scrive:
        Re: certo certo
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        ma a nessuno e' venuto in mente che laser di

        questa potenza, compattezza, peso e gittata

        potrebbero venire tranquillamente installati su

        satelliti che potrebbero ammazzare la gente con

        precisione chirurgica?

        Tra il dire e il fare c'è di mezzo l'atmosfera
        terrestre con tutti i suoi fenomeni meterologici.
        Il tutto causa fenomeni di diffrazione e
        riflessione che rendono inutile satelliti sniper
        armati di laser.

        Ciaose è possibile fotografare persone da satellite, dovrebbe essere possibile trapassare con un raggio laser la stessa atmosfera.... o sbaglio? certo, di sicuro si parla di orbite più basse della geostazionaria...
    • Anonimo scrive:
      Re: certo certo
      Si, a Dean Koontz... in un libro di 5/6 anni fa, non ricordo il titolo... ma la rete tecnologica che veniva usata si chiamava mama.
  • Anonimo scrive:
    Nel frattempo....
    che gli Americani s'inventano ste str*nzate Bin Laden ed il suo vice se la ridono di brutto!!!!! 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Nel frattempo....
      - Scritto da: Anonimo
      che gli Americani s'inventano ste str*nzate Bin
      Laden ed il suo vice se la ridono di brutto!!!!!
      8)un commento ed una battuta davvero di pessimo gusto... :@ Speriamo di non dover vivere una Londra od una Madrid perchè tu lo capisca. :
      • NSA scrive:
        Re: Nel frattempo....
        Ma perche c'è ancora qualche idiota che crede alla favoletta bin laden e al terrorismo islamico che mette le bombe per uccidere innocenti giustificando il tutto con un libro, il corano che non predica altro che rispetto e principi simili a quelli cristiani?Che senso ha tutto quello che i terroristi stanno facendo? Solo per favorire i governi che odiano e spingerli ad opprimerci? Nella folle speranza di una qualche rivolta che metta sotto sopra le demooligarchie? A pensar male si fa peccato fa si indovina sempre.Se io fossi della classe dei padroni e dovessi escogitare un piano per sottomettere ancora di piu la massa non troverei nulla dimeglio che creare il terrorismo e attribuirlo a misteriosi personaggi degni dei film di oo7. C'è quache modo migliore per giustificare guerre continue e oppressioni anche casalinghe?
        • marcoweb scrive:
          Re: Nel frattempo....
          - Scritto da: NSA
          Ma perche c'è ancora qualche idiota che crede
          alla favoletta bin laden e al terrorismo islamico
          che mette le bombe per uccidere innocenti
          giustificando il tutto con un libro, il corano
          che non predica altro che rispetto e principi
          simili a quelli cristiani? Lol!....................-_-''forse nsa non hai capito. c'è una parola chiave in tutto questo. Quelli che fanno gli attentati non sono persone normali...sono................................... F-O-N-D-A-M-E-N-T-A-L-I-S-T-I non puoi cercare la logica dove pensano che il corano sia più importante della famiglia,della moglie....
          Che senso ha tutto quello che i terroristi stanno
          facendo? Solo per favorire i governi che odiano e
          spingerli ad opprimerci? Nella folle speranza di
          una qualche rivolta che metta sotto sopra le
          demooligarchie? A pensar male si fa peccato fa si
          indovina sempre.
          Se io fossi della classe dei padroni e dovessi
          escogitare un piano per sottomettere ancora di
          piu la massa non troverei nulla dimeglio che
          creare il terrorismo e attribuirlo a misteriosi
          personaggi degni dei film di oo7. C'è quache modo
          migliore per giustificare guerre continue e
          oppressioni anche casalinghe?
          • Anonimo scrive:
            Ah... ecco perchè!
            - Scritto da: marcoweb

            - Scritto da: NSA

            Ma perche c'è ancora qualche idiota che crede

            alla favoletta bin laden e al terrorismo
            islamico

            che mette le bombe per uccidere innocenti

            giustificando il tutto con un libro, il corano

            che non predica altro che rispetto e principi

            simili a quelli cristiani?

            Lol!....................-_-''
            forse nsa non hai capito. c'è una parola chiave
            in tutto questo. Quelli che fanno gli attentati
            non sono persone normali...sono...........
            ........................
            F-O-N-D-A-M-E-N-T-A-L-I-S-T-I

            non puoi cercare la logica dove pensano che il
            corano
            sia più importante della famiglia,della moglie....Ah, ecco perchè bin Laden era stipendiato dalla CIA e Saddam riceveva armi dagli Stati Uniti. Ecco perchè la CIA appoggiò e contribuì a numerosi colpi di Stato nel mondo, e rovesciò le seguenti elezioni democratiche:- Filippine anni ?50- Libano anni ?50- Indonesia 1955- Vietnam 1955- Guyana 1953-64- Giappone 1958- anni ?70- Nepal 1959 - Laos 1960 - Brasile 1962 - Rep. Dominicana 1962- Guatemala 1963- Bolivia 1966- Cile 1964- Portogallo 1975- Australia 1974- Giamaica 1976- Panama 1984, 1989- Nicaragua 1984, 1990- Haiti 1987-88- Bulgaria 1990-92- Albania 1991-92- Russia 1996- Mongolia 1996- Bosnia 1998Ecco perchè!!!! Perchè gli USA credono nel Corano... Ora è tutto chiaro!!!Grazie marcoweb:D :D :D==================================Modificato dall'autore il 28/08/2005 18.12.59
  • Anonimo scrive:
    Laser antimissile
    il laser in questione, se supererà i problemi che lo affliggono, verrà montato su dei jumbo jet, e servirà per abbattere missili balistici, non appena tenteranno di alzarsi in volo. A me non sembra una cattiva idea.
  • Anonimo scrive:
    A quando...
    ...i primi mobil suite ?[img]http://www.geocities.co.jp/HeartLand-Himawari/2544/gandamu1111.gif[/img]BrUtE AiD
  • Anonimo scrive:
    Eccolo qua!!!!!
    un nuovo giochino per Giorgino!!!!!! :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Fantascienza e realtà
    Sempre più spesso la realtà attinge dalla fantascienza e non viceversa.Se un giorno le città assomiglieranno alla Los Angeles di Blade Runner lo dovremo a Philip K. Dick?
    • Anonimo scrive:
      Re: Fantascienza e realtà
      Veramente Dick per Blade runner si è ispirato ai sobborghi di Tokyo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Fantascienza e realtà
        - Scritto da: Anonimo
        Veramente Dick per Blade runner si è ispirato ai
        sobborghi di Tokyo...Il film è girato a Los Angeles...
        • Anonimo scrive:
          Re: Fantascienza e realtà
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Veramente Dick per Blade runner si è ispirato ai

          sobborghi di Tokyo...

          Il film è girato a Los Angeles...Blade Runner è un libro, prima di essere un film...
  • Anonimo scrive:
    ma non dovrebbe chiamarsi
    maser??e poi 150kW in continuo?e un alternatore montato su un aereo ce la fa?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma non dovrebbe chiamarsi
      - Scritto da: Anonimo
      maser??no il maser emette microonde coerenti, questo e' un laser a elettroni liberi
      e poi 150kW in continuo?
      e un alternatore montato su un aereo ce la fa?se lo monti sulla turbina di un caccia si
  • Anonimo scrive:
    Siti DARPA e HELLADS inaccessibili
    Mi pare di ricordare che per via della solita paranoia americana, i .mil non sono più accessibili al di fuori degl USA. Infatti sono riuscito ad aprirli solo con un proxy.
    • LockOne scrive:
      Re: Siti DARPA e HELLADS inaccessibili
      - Scritto da: Anonimo
      Mi pare di ricordare che per via della solita
      paranoia americana, i .mil non sono più
      accessibili al di fuori degl USA. Infatti sono
      riuscito ad aprirli solo con un proxy.non credo, li ho aperti senza prob. sei sicuro?
    • The_Stinger scrive:
      Re: Siti DARPA e HELLADS inaccessibili
      Li sto guardando proprio ora senza nessun proxy.A meno che non siano stati messi in cache direttamente da Fastweb o da Interbusiness mi pare che siano tranquillamente accessibili.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma ... non manca qualcosa ?
    - Scritto da: Anonimo
    il cosi detto top secret
    qui si sa adirittura la roadmap di sviluppo (!!!)Ma ovvio, mica vuoi che i clienti si accorgano tardi della cosa e vadano a comprare da russi cinesi e giapponesi o da consorzi francotedescoitaliani.
  • Anonimo scrive:
    Una Tonnellata ??
    Ma non è un po' troppo ??
    sono riusciti a creare un prototipo di laser ad alta potenza che pesa poco meno di una tonnellata:...
    grande come un capiente frigorifero, si può installare.. O non ho capito io.. oppure se è grande come un frigorifero e pesa come una punto deve essere molto compatto.. In oltre non lo vedo molto bene un caccia con una punto sulle ali ... quindi, o era un QUINTALE oppure siamo ancora un po' indietro...
    • Anonimo scrive:
      Re: Una Tonnellata ??

      In oltre non lo vedo molto bene un caccia con una
      punto sulle ali ... quindi, o era un QUINTALE
      oppure siamo ancora un po' indietro...Perché deve essere sulle ali?
    • Anonimo scrive:
      Re: Una Tonnellata ??
      - Scritto da: Anonimo
      Ma non è un po' troppo ??


      sono riusciti a creare un prototipo di laser ad
      alta potenza che pesa poco meno di una
      tonnellata:
      ...

      grande come un capiente frigorifero, si può
      installare..

      O non ho capito io.. oppure se è grande come un
      frigorifero e pesa come una punto deve essere
      molto compatto..

      In oltre non lo vedo molto bene un caccia con una
      punto sulle ali ... quindi, o era un QUINTALE
      oppure siamo ancora un po' indietro...


      Una bomba MK2 pesa circa 300 Kg. Un A10 ne porta 16, un F16 ne porta 8, più armamenti aria aria.Dov'è sto problema a portare in giro un'arma da 1 tonnellata?
    • Anonimo scrive:
      Re: Una Tonnellata ??
      - Scritto da: Anonimo
      Ma non è un po' troppo ??


      sono riusciti a creare un prototipo di laser ad
      alta potenza che pesa poco meno di una
      tonnellata:
      ...

      grande come un capiente frigorifero, si può
      installare..

      O non ho capito io.. oppure se è grande come un
      frigorifero e pesa come una punto deve essere
      molto compatto..

      In oltre non lo vedo molto bene un caccia con una
      punto sulle ali ... quindi, o era un QUINTALE
      oppure siamo ancora un po' indietro...


      Il carico bellico di un F16, ad esempio, è di circa 7 tonnellate...di sti così quindi ne può portare 4 sicuri.
    • Anonimo scrive:
      Re: Una Tonnellata ??
      - Scritto da: Anonimo
      Ma non è un po' troppo ??


      sono riusciti a creare un prototipo di laser ad
      alta potenza che pesa poco meno di una
      tonnellata:
      ...

      grande come un capiente frigorifero, si può
      installare..

      O non ho capito io.. oppure se è grande come un
      frigorifero e pesa come una punto deve essere
      molto compatto..

      In oltre non lo vedo molto bene un caccia con una
      punto sulle ali ... quindi, o era un QUINTALE
      oppure siamo ancora un po' indietro...


      Per tua informazione, i caccia moderni considerati a bassissimo carico, portano almeno 2500 Kg di armamento, proiettili esclusi.
  • pikappa scrive:
    come in command & conquer
    Generals, in cui gli americani hanno carri con laser per l'abbattimento dei missili, che si siano ispirati a quello? :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: come in command & conquer
      Stupendo C&C :D
      • Anonimo scrive:
        Re: come in command & conquer
        vi ricordate l'Ion Cannon nel primo c&c ??lol
        • pikappa scrive:
          Re: come in command & conquer
          - Scritto da: Anonimo
          vi ricordate l'Ion Cannon nel primo c&c ??


          lolbeh ma c'è ancora, solo che ora puoi tirarlo in testa ai terroristi islamici :-D mentre loro ti tirano gli SCUD carichi di antrace
    • AlphaC scrive:
      Re: come in command & conquer
      - Scritto da: pikappa
      Generals, in cui gli americani hanno carri con
      laser per l'abbattimento dei missili, che si
      siano ispirati a quello? :-DIncredibile che di fronte a una notizia che parla di armi (e quindi bene o male oggetti per uccidere) uno pensi ad un videogioco....meditate gente meditate
      • Anonimo scrive:
        Re: come in command & conquer
        - Scritto da: AlphaC

        - Scritto da: pikappa

        Generals, in cui gli americani hanno carri con

        laser per l'abbattimento dei missili, che si

        siano ispirati a quello? :-D

        Incredibile che di fronte a una notizia che parla
        di armi (e quindi bene o male oggetti per
        uccidere) uno pensi ad un videogioco....

        meditate gente meditateCerto la vita e' un giocovado a fami subito una partinachiamo swaix e bustina con Teamspeak e poi a morte i crucchi !!!Nel senso che e' molto meglio una guerra virtuale online che sorbirsi anche solo 20 minuti della attuale programmazione televisiva (ma questa e' un altra storia)
  • alex.tg scrive:
    1 KW Pulse Laser (1 ton)
    Non conviene installarlo. Quello da un megawatt pesa comunque una tonnellata, e il beam laser da 1 MW ne pesa 5. E mi rimane ancora spazio per un paio di shield generators, tanto uso un military drive...[hah! lo fa venire in mente, no?][come sarebbe a dire che nessuno ha capito la citazione?]
    • riddler scrive:
      Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
      Master of orion? :p
    • Anonimo scrive:
      Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
      - Scritto da: alex.tg
      Non conviene installarlo. Quello da un megawatt
      pesa comunque una tonnellata, e il beam laser da
      1 MW ne pesa 5. E mi rimane ancora spazio per un
      paio di shield generators, tanto uso un military
      drive...

      [hah! lo fa venire in mente, no?]

      [come sarebbe a dire che nessuno ha capito la
      citazione?]Frontier ;)Molto bello, anche se nel cuore mi rimane il papa' ELITE ;)giocavo sullo spectrum... (love)(love)(love)Lord auberon
      • alex.tg scrive:
        Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
        Hah!Ritiro quello che ho detto 30 secondi fa di sopra.Abbiamo un vincitore! :DTi spediro` subito a casa il premio: un large plasma accelerator da 700 tonnellate che potrai stivare comodamente nel ripostiglio (forse).ps.concordo: Elite aveva un'atmosfera piu`... piu`.Boh? Non saprei dire perche`, anche perche` insomma la grafica era quella che era e non so come facesse ad avere un'atmosfera articolare. Ma anche a me e` rimasto piu` impresso quello.E poi ho giocato anche a First Encounters: feci anche l'errore di comprarlo. Mah, un seguito sfortunato e svogliato. Aveva bugs ovunque, alcuni che tagliavano addirittura parte del gioco. Un prodotto incompleto rilasciato in fretta e furia. Poi si vociferava di un quarto sequel, ma non s'e` mai visto... la mia impressione e` che David Braben si sia rotto le scatole della serie.==================================Modificato dall'autore il 26/08/2005 0.47.42
        • Anonimo scrive:
          Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
          Allora provate X2 LA MINACCIA, oppure tra 3 mesi X3 REUNION...1000 volte Elite !Secondo me, ma secondo TANTI altri, il migliore simulatore alla "Elite" esistente.
          • alex.tg scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
            Grazie, prendo nota.Ma al momento non posso arrischiarmi a rimanere invischiato nella dipendenza da videogico, o posso dire addio all'ultima fettina di voglia di lavorare che mi rimane :D
          • Anonimo scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
            Fossi in voi dare pure un' occhiata a VegaStrike, che e' pure free... Anche se e' ancora lontano dall 1.0, la qualita' a parer mio e' gia sufficiente a far cadere la mascella (e a causare una bella dose di notti insonni...). Per i nostalgici ha anche un modulo remake di privateer veramente molto ben fatto.
          • Anonimo scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
            - Scritto da: Anonimo
            Allora provate X2 LA MINACCIA, oppure tra 3 mesi
            X3 REUNION...1000 volte Elite !
            Secondo me, ma secondo TANTI altri, il migliore
            simulatore alla "Elite" esistente. Io l'ho proato ma mi sembra che gli manchi proprio la sensazione di vastita' di Elite... Lo spazio e' diviso in cubi, non puoi orbitare intorno ai pianeti ma sei molto vincolato, insomma ci speravo tanto ma mi ha deluso moltissimo. :-(
          • CoreDump scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Allora provate X2 LA MINACCIA, oppure tra 3 mesi

            X3 REUNION...1000 volte Elite !


            Secondo me, ma secondo TANTI altri, il migliore

            simulatore alla "Elite" esistente.

            Io l'ho proato ma mi sembra che gli manchi
            proprio la sensazione di vastita' di Elite... Lo
            spazio e' diviso in cubi, non puoi orbitare
            intorno ai pianeti ma sei molto vincolato,
            insomma ci speravo tanto ma mi ha deluso
            moltissimo. :-(Guarda sulla realtà dello spazio ti do pienamenteragione, x2 sotto questo aspetto ha deluso anche me,in frontier i sistemi solari erano molto reali ( non pernulla ci ho giocato per una vita :)), però x2tocca argomenti che fronter se li scorda e alla lungacome divertimento globale credo che il vincitore sicomunque x2, in x2 hai una fase di commercio moltoavanzata puo costruirti le tue fabbriche e mettere suun impero economico, puoi catturare tutte le naviavversarie, costruirti una tua flotta, comprartiincrociatori e armarli fino hai denti riempiendoli dicaccia da combattimento e volendo ( e potendo )puoi sferrare l'attacco e conquistarti interi quadranti emolto altro ancora.ciauz :)
          • Anonimo scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
            - Scritto da: CoreDump
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Allora provate X2 LA MINACCIA, oppure tra


            3 mesi X3 REUNION...1000 volte Elite !


            Secondo me, ma secondo TANTI altri, il


            migliore simulatore alla "Elite" esistente.

            Io l'ho proato ma mi sembra che gli manchi

            proprio la sensazione di vastita' di Elite... Lo

            spazio e' diviso in cubi, non puoi orbitare

            intorno ai pianeti ma sei molto vincolato,

            insomma ci speravo tanto ma mi ha deluso

            moltissimo. :-(
            Guarda sulla realtà dello spazio ti do pienamente
            ragione, x2 sotto questo aspetto ha deluso anche
            me, in frontier i sistemi solari erano molto reali (
            non per nulla ci ho giocato per una vita :)), però x2
            tocca argomenti che fronter se li scorda e alla
            lunga come divertimento globale credo che il
            vincitore si comunque x2, in x2 hai una fase di
            commercio molto avanzata puo costruirti le tue
            fabbriche e mettere su
            un impero economico, puoi catturare tutte le navi
            avversarie, costruirti una tua flotta, comprarti
            incrociatori e armarli fino hai denti
            riempiendoli di
            caccia da combattimento e volendo ( e potendo )
            puoi sferrare l'attacco e conquistarti interi
            quadranti e molto altro ancora.Sono completamente daccordo su tutto quello che hai detto, ci ho giocato anche un bel po', ma proprio non ci riesco : una delle cose che piu' amavo di Elite era girellarmene nel sistema solare , la visione cubica dello spazio proprio non riesco a digerirla...Tra l'altro e' la stessa sensazione che mi impedisce di impegnarmi in Ogame ed il suo universo monodimensionale !!!!Puoi immaginare quanto questo mi dispiaccia, perche comunque mi impedisce di giocare a questi giochi, che mi danno (soprattutto X2) la sensazione che ci sarebbe voluto poco per renderli perfetti.CiaoGray
          • alex.tg scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
            - Scritto da: Anonimo
            Sono completamente daccordo su tutto quello che
            hai detto, ci ho giocato anche un bel po', ma
            proprio non ci riesco : una delle cose che piu'
            amavo di Elite era girellarmene nel sistema
            solarePur non avendo provato quell'X2, concordo che era praticamente la cosa piu` "ganza" della serie di Elite. Immagino sia una questione di filosofia nell'impostazione del gioco: molti giochi sono incentrati sul "conquista, potere e potenza, lunga vita a Evron", forse troppo esclusivamente, e il fattore esplorativo "dove nessun commander Jameson e` mai andato prima" e` trascurato.
            Tra l'altro e' la stessa sensazione che mi
            impedisce di impegnarmi in Ogame ed il suo
            universo monodimensionale !!!!Ci ho provato anch'io (universo 8 da poco inaugurato) ma effettivamente mi sembra che ci sia troppo poco da vedere. Molto da strategizzare, ma poco da vedere.
        • Anonimo scrive:
          Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)

          E poi ho giocato anche a First Encounters: feci
          anche l'errore di comprarlo. Mah, un seguito
          sfortunato e svogliato. Aveva bugs ovunque,
          alcuni che tagliavano addirittura parte del
          gioco. Un prodotto incompleto rilasciato in
          fretta e furia. Poi si vociferava di un quarto
          sequel, ma non s'e` mai visto... la mia
          impressione e` che David Braben si sia rotto le
          scatole della serie.
          Pure io, ma dopo è uscita la patch 1.07 (se la memoria non mi inganna) e funzionava benone.Poi hanno pure fatto una versione che gira sotto win a risoluzione più alta (mi pare)
          • alex.tg scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
            mmh... alla patch c'ero arrivato anch'io, e in effetti l'avevo scaricata se non altro per vedere come "andava a finire" la missione d'aiuto ai Thargoids. Della versione a piu` alta risoluzione invece non ne sapevo niente.Anche patchato, mi ricordo un divertente bug residuo: permetteva di abbattere stazioni orbitali tubolari... sai quelle a forma di cilindro cavo con l'attracco nel mezzo... che erano indicate come "tube station" e selezionabili come bersaglio. Be', pur essendo parte integrante della "cartografia" del gioco, le si poteva abbattere a colpi di missili e laser, e quando esplodevano, il gioco crashava.altri bug interessanti:in First Encounters, si poteva ottenere un'enormita` di cargo space sulla nave Thargoid che era il premio per la missione... c'era un'errore che caricava la nave con un numero enorme di tonnellate, che appariva come negativo, di "alien artifacts". Jettisonandoli prima di arrivare a una qualsiasi stazione, dove il valore veniva normalizzato, si potevano svuotare 32mila tonnellate di spazio inesistente e tenersele libere per carico ed equipaggiamento.in Frontier si poteva fare una marea di quattrini semplicemente non installando cabine passeggeri a sufficienza per un certo gruppo di persone che richiedeva un passaggio, poi accettando quei gruppi che pagavano parte del compenso in anticipo: il gioco riportava che non c'erano cabine a sufficienza, pero` la parte pattuita veniva pagata, e anche ripetutamente. Continuando a cliccare di continuo la propria "cash" aumentava finche` si voleva. Si faceva un po' la parte del Calisto Tanzi della situazione... :DFrontier era un LZE: un eseguibile compresso in Lempel-Ziv che rendeva difficile isolare i valori iniziali per le caratteristiche di ogni modello di nave (accelerazione in g, tipo di motore preinstallato, spazio di carico...) ma stranamente, con First Encounters non c'era questo problema: l'eseguibile era in chiaro e si poteva no fare "tweaks" con semplici editor binari ;)==================================Modificato dall'autore il 26/08/2005 13.47.38
    • Anonimo scrive:
      Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
      - Scritto da: alex.tg
      Non conviene installarlo. Quello da un megawatt
      pesa comunque una tonnellata, e il beam laser da
      1 MW ne pesa 5. E mi rimane ancora spazio per un
      paio di shield generators, tanto uso un military
      drive...

      [hah! lo fa venire in mente, no?]

      [come sarebbe a dire che nessuno ha capito la
      citazione?]eheh l'avevo capito già dal titolo, anch'io ho pensato ad Elite, non a Star Wars come dice l'articolo (che tra l'altro non ho mai capito che razza di laser avessero per non andare a velocità della luce, anzi sembravano proprio molto lenti...)
      • Anonimo scrive:
        Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
        - Scritto da: Anonimo
        eheh l'avevo capito già dal titolo, anch'io ho
        pensato ad Elite, non a Star Wars come dice
        l'articolo (che tra l'altro non ho mai capito che
        razza di laser avessero per non andare a velocità
        della luce, anzi sembravano proprio molto
        lenti...)E' che anche loro andavano parecchio veloci
        • alex.tg scrive:
          Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          eheh l'avevo capito già dal titolo, anch'io ho

          pensato ad Elite, non a Star Wars come dice

          l'articolo (che tra l'altro non ho mai capito
          che

          razza di laser avessero per non andare a
          velocità

          della luce, anzi sembravano proprio molto

          lenti...)

          E' che anche loro andavano parecchio velociEhm... pero` il Sig. A. Einstein, impiegato dell'ufficio brevetti, aveva detto che la luce non risentiva della velocita` dell'osservatore... e che comunque sarebbe stata emessa a circa 300mila km/sec, ora te vatti a fidare degli impiegati degli uffici brevetti che non sanno nemmeno distinguere un presunto inventore che vuole brevettare il doppio click da un software brevettabile, mah! :D
          • Guybrush scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
            Be' se vi fate un giretto su www.lescienze.it e cercate bene tra gli articoli pubblicati, scoprirete che la luce puo' essere rallentata e di molto.In acqua, per esempio, viaggia al 60% della sua velocita' massima.
            A
          • alex.tg scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
            Sissi`, infatti quel 299 e rotti e` sempre riferito alla velocita` della luce nel vuoto. Anche se non ho la piu` pallida idea del perche` rallenti (c'e` un fisico in sala?). Forse rallenta perche` e` diffratta dalle deformazioni del tessuto spazio-tempo operate dalla massa, anche nel piccolo. Cioe`... devia e fa un percorso a zig-zag invece di andare dritto, e quindi non e` che cambia c ma si allunga il percorso... Eh? Eh? No, eh?==================================Modificato dall'autore il 27/08/2005 19.41.53
          • Anonimo scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
            - Scritto da: alex.tg
            Ehm... pero` il Sig. A. Einstein, impiegato
            dell'ufficio brevetti, aveva detto che la luce
            non risentiva della velocita` dell'osservatore...Casomai che non risentiva della velocità della fonte emittente, di assurdità ne ha dette Einstein ma non mi pare che sia arrivato a quel punto...
          • alex.tg scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
            Piu` generalmente, che non risentiva di niente. Ne` della velocita` dell'osservatore ne` di quella della fonte emittente. Mi sa che sia proprio arrivato a tanto. Dalla Wiki: One consequence of the laws of electromagnetism (such as Maxwell's equations) is that the speed c of electromagnetic radiation does not depend on the velocity of the object emitting the radiation; thus for instance the light emitted from a rapidly moving light source would travel at the same speed as the light coming from a stationary light source (although the colour, frequency, energy, and momentum of the light will be shifted, which is called the relativistic Doppler effect). If one combines this observation with the principle of relativity, one concludes that all observers will measure the speed of light in vacuum as being the same, regardless of the reference frame of the observer or the velocity of the object emitting the light . Because of this, one can view c as a fundamental physical constant. This fact can then be used as a basis for the theory of special relativity. La traduzione del pezzo in grassetto e`: "al di la` del sistema di riferimento dell'osservatore o della velocita` dell'oggetto che emette luce".E` una brutta bestia la relativita`, pero` credo almeno questo pezzo di averlo capito.
          • Anonimo scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
            - Scritto da: alex.tg
            Piu` generalmente, che non risentiva di niente.
            Ne` della velocita` dell'osservatore ne` di
            quella della fonte emittente. Mi sa che sia
            proprio arrivato a tanto. Dalla Wiki:

            One consequence of the laws of
            electromagnetism (such as Maxwell's equations) is
            that the speed c of electromagnetic radiation
            does not depend on the velocity of the object
            emitting the radiation; thus for instance the
            light emitted from a rapidly moving light source
            would travel at the same speed as the light
            coming from a stationary light source (although
            the colour, frequency, energy, and momentum of
            the light will be shifted, which is called the
            relativistic Doppler effect). If one combines
            this observation with the principle of
            relativity, one concludes that all observers will
            measure the speed of light in vacuum as being the
            same, regardless of the reference frame of the
            observer or the velocity of the object emitting
            the light. Because of this, one can view c as
            a fundamental physical constant. This fact can
            then be used as a basis for the theory of special
            relativity.

            La traduzione del pezzo in grassetto e`: "al di
            la` del sistema di riferimento dell'osservatore o
            della velocita` dell'oggetto che emette luce".

            E` una brutta bestia la relativita`, pero` credo
            almeno questo pezzo di averlo capito.Scusate io non ne so nulla, però se non dipende da niente, come funziona l'effetto doppler? La luce e la radiazione proveniente dalle stelle lontane non è spostata verso il rosso se la stella si sta allontantando?
          • alex.tg scrive:
            Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)

            Scusate io non ne so nulla, però se non dipendesee... perche` io ne so, eh? :DDavvero... ho cercato di capirlo, ma da profano o al limite da uno che la fisica la sta a sentire "per hobby".
            da niente, come funziona l'effetto doppler? La
            luce e la radiazione proveniente dalle stelle
            lontane non è spostata verso il rosso se la
            stella si sta allontantando?Premesso cio` di cui sopra, penso che la frequenza di un fotone sia indipendente dalla sua velocita` di propagazione. Cioe`, un fotone dovrebbe comportarsi come una specie di piccola sequenza di onde, la frequenza delle quali e` influenzata dalla velocita` a cui vengono emesse, ma la velocita` di "tutto il blocco" di onde (il "quanto", credo) e` comunque costante.Quindi se cosi` fosse, emettere un fotone mentre si e` in movimento a velocita` significativa rispetto a c, influenzerebbe solo la frequenza del fotone, ma non la velocita` di propagazione nel vuoto del fotone stesso.
    • Anonimo scrive:
      Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
      Mitico Frontier: Elite 2!!!! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
      ho provato un MMORPG online spaziale molto bello, per i nostalgici di Frontier/Elite potrebbe essere una bella esperienza:http://www.eve-online.comsti MMORPG però costano un boato di soldi!
    • Anonimo scrive:
      Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
      ELITE!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: 1 KW Pulse Laser (1 ton)
      - Scritto da: alex.tg
      Non conviene installarlo. Quello da un megawatt
      pesa comunque una tonnellata, e il beam laser da
      1 MW ne pesa 5. E mi rimane ancora spazio per un
      paio di shield generators, tanto uso un military
      drive...

      [hah! lo fa venire in mente, no?]

      [come sarebbe a dire che nessuno ha capito la
      citazione?]AHHHHHHHHHHHHH!!!!ELITE!!! SPLENDIDO!
  • Anonimo scrive:
    I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
    Mi volete spiegare questi velivoli di che campano se non di morti?Che schifo che è diventato questo mondo, si cerca sempre di trovare nuovi modi per ammazzare la gente.La ricerca dovrebbe migliorarci la vita e non annientarcela.E pensare che in america quei soldi potevano aiutare un sacco di senza fissa dimora,che tristezza :(
    • Masque scrive:
      Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Mi volete spiegare questi velivoli di che campano
      se non di morti?
      Che schifo che è diventato questo mondo, si cerca
      sempre di trovare nuovi modi per ammazzare la
      gente.
      La ricerca dovrebbe migliorarci la vita e non
      annientarcela.ma che hai capito?quell'arma serve per la difeeeesaaaaa: per difendersi! c'è scritto anche nel nome, diamine!ad ogni modo, tutta questa "difesa" mi sembra che agli stati uniti sia servita proprio a poco, fino ad ora.non vorrai mica che lascino tutte queste armi di "difesa" ad arrugginire, dopo tutto quello che sono costate??"noi le vorremmo taaanto usare per la difesa, ma piuttosto che buttarle via, beh, le usiamo per quell'altra cosa lì, quella che comincia per "a" e finisce per "ttacco", ma che non si deve mai dire, perché non è un termine bello (ce l'hanno detto i nostri esperti in media e comunicazione)!":D (amaro)
      • Anonimo scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!

        ma che hai capito?
        quell'arma serve per la difeeeesaaaaa: per
        difendersi! c'è scritto anche nel nome, diamine![Puntualizzo]Prima di tutto quest'arma non serve per difendersi ma bensì per difenderCI tutti dalla minaccia del male che incombe e poi se vogliamo dirla tutta, siccome siamo altruisti, è anche un ottimo strumento per l'esportazione della democrazia.Democracy, Liberty... Ittalianiii, che ve possino!
        • Masque scrive:
          Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
          - Scritto da: Anonimo
          Prima di tutto quest'arma non serve per
          difendersi ma bensì per difenderCI tutti dalla
          minaccia del male che incombetzè... per quello c'è già Daitarn 3 col suo attacco solare :-P
          • alex.tg scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Masque
            - Scritto da: Anonimo

            Prima di tutto quest'arma non serve per

            difendersi ma bensì per difenderCI tutti dalla

            minaccia del male che incombe

            tzè... per quello c'è già Daitarn 3 col suo
            attacco solare :-PGia`, a proposito mi chiedo dove sia finito l'utente AranBanjo...
          • nattu_panno_dam scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            Già, come no, a che servono se non per esportare democrazia? *g*-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 giugno 2006 11.42-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
      ringrazia che ci sono le guerre altrimenti l'america (e quindi l'europa) non vivrebbe nel benessere come adessoe ringrazia anche che ci sono i "terroristi" che ogni tanto fanno saltare qualche bomba qua e la , almeno abbiamo la scusa per continuare a fare le guerreguerra=distruzione=ricostruzione=soldi(tanti) che giranoTriste, ma vero!vedrai tra un po' che botti ci saranno in america! stavolta serve qualcosa di grosso per giustificare l'attacco in iran!
      • alex.tg scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
        hmmm... probabilmente corretto, ma un po' cinico.Io resto per la soluzione del controllo demografico: meno conflitti per accaparrarsi le risorse, meno guerre del tutto.
        • Anonimo scrive:
          Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
          meno persone = meno consumatorinon lo fanno il controllo demografico,quando poi saremo realmente troppi, gli scappera' qualche cosa dal laboratorio tipo Tvirus et voila'..
      • Anonimo scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
        - Scritto da: Anonimo
        ringrazia che ci sono le guerre altrimenti
        l'america (e quindi l'europa) non vivrebbe nel
        benessere come adesso
        e ringrazia anche che ci sono i "terroristi" che
        ogni tanto fanno saltare qualche bomba qua e la ,
        almeno abbiamo la scusa per continuare a fare le
        guerre
        guerra=distruzione=ricostruzione=soldi(tanti) che
        girano
        Triste, ma vero!
        vedrai tra un po' che botti ci saranno in
        america! stavolta serve qualcosa di grosso per
        giustificare l'attacco in iran!


        Si certo, come no! Paranoia allo stato dell'arte.
        • Anonimo scrive:
          Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
          Paranoia? Può anche essere, ma fino ad ora i fatti (di)mostrano che la guerra non è la causa della crisi, ma un modo per uscirne. A meno di non essere bombardati in casa, ovviamente... Anche se i meccanismi che determinano il Pil (ossia la somma di tutte le transazioni in denaro), non tenendo conto di "spese buone" e "spese cattive", farebbero figurare i soldi spesi per una eventuale ricostruzione come aumento della richhezza...Non credo sia tanto fantascientifico un attacco all'Iran o alla Corea del Nord. Insieme all'Irak sono gli "stati canagla", ossia quelli che dal 2002 hanno deciso di usare l'euro per le transazioni commerciali in luogo del dollaro. E siccome il dollaro è carta straccia (dal 1971 o forse fin dal "golpe economico" della Fed del 1913), l'unica cosa che lo tiene su è il fatto che sia richiesto cope moneta di scambio per il commercio internazionale (acquisto del petrolio compreso).Tradizionalmente, gli Usa, quando dispongono di nuove armi, cercano il pretesto per testarle ed eventualmente commercializzarle. Hai idea di quanti Patriots hanno comperato gli stati "amici" intorno all'Irak per difendersi dagli Scud di Saddam?E così via: l'involucro "stealth" per aerei, navi e sommergibili, i sistemi di puntamento elettronici e satellitari, le bombe "blue-82", l'uranio impoverito (ottima scusa per smaltire le troppe scorie che "intaserebbero" Yucca Mountain, ammesso che venga mai realizzato il deposito)...Per il futuro sono in cantiere:- eserciti di nanomacchine (ottime per attentati e rovesciamenti di governi)- tute con fibre piezoelettriche che aumentano la forza muscolare che rispondono allo stimolo elettrico dei muscoli cambiando forma- cannoni a microonde che fanno bruciare il nemico come l'arrosto nel fornoNon ce l'ho con gli americani, poveretti... Ognuno di loro ha sulle spalle un debito pubblico che fa paura e l'economia americana è al collasso. Sono nelle mani di governanti assoggettati a lobby e a potentati senza scrupoli. È ora che l'Europa riprenda le redini del progresso. Quello vero.
          • Chernobyl scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!

            Tradizionalmente, gli Usa, quando dispongono di
            nuove armi, cercano il pretesto per testarle ed
            eventualmente commercializzarle. Hai idea di
            quanti Patriots hanno comperato gli stati "amici"
            intorno all'Irak per difendersi dagli Scud di
            Saddam?Gia', peccato che non fossero stati molto efficienti questi missili di difesa. Un'ottima difesa sulla carta
            E così via: l'involucro "stealth" per aerei, navi
            e sommergibili, i sistemi di puntamento
            elettronici e satellitari, le bombe "blue-82",
            l'uranio impoverito (ottima scusa per smaltire le
            troppe scorie che "intaserebbero" Yucca Mountain,
            ammesso che venga mai realizzato il deposito)...L'uranio impoverito non e' la scoria dei reattori, ma del processo di arricchimento. E in quanto tale meno radioattivo dell'uranio naturale.Comunque il deposito e' in costruzione, non parlare come se fosse ancora solo progetto su carta.
            Per il futuro sono in cantiere:
            - eserciti di nanomacchine (ottime per attentati
            e rovesciamenti di governi)ma non si fa anche un gran parlare di nanotecnologia ad uso civile ?
            - tute con fibre piezoelettriche che aumentano la
            forza muscolare che rispondono allo stimolo
            elettrico dei muscoli cambiando formaUtili anche per i disabili mi pare
            - cannoni a microonde che fanno bruciare il
            nemico come l'arrosto nel fornoOggi che si mangia? Iraniano arrosto con contorno di patate in agrodolce ...Sempre meglio che mangiare le cose in scatoletta :)
            Non ce l'ho con gli americani, poveretti...
            Ognuno di loro ha sulle spalle un debito pubblico
            che fa paura e l'economia americana è al
            collasso. Sono nelle mani di governanti
            assoggettati a lobby e a potentati senza
            scrupoli. È ora che l'Europa riprenda le redini
            del progresso. Quello vero.Ma se le due guerre mondiali sono state causate dall'Europa stessa ? :)
          • AnyFile scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Chernobyl


            E così via: l'involucro "stealth" per aerei,
            navi

            e sommergibili, i sistemi di puntamento

            elettronici e satellitari, le bombe "blue-82",

            l'uranio impoverito (ottima scusa per smaltire
            le

            troppe scorie che "intaserebbero" Yucca
            Mountain,

            ammesso che venga mai realizzato il deposito)...
            L'uranio impoverito non e' la scoria dei
            reattori, ma del processo di arricchimento. E in
            quanto tale meno radioattivo dell'uranio
            naturale.Non penso nemmeno che l'urani impoverito derivi dallo scarto dell'arricchimento dell'uranio.Praticamente l'uranio naturale e' molto simile a quello impoverito. E poi per i reattori nucleari di uranio arricchito ne basta pochissimo, anche aggiungendo quello utilizzato per scopi militari non penso che si arrivi a quantita' (in massa) poi tanto elevata. Anche considererando che ogni volta che produci un grammo di 235-U ne produci circa 30 volte di piu' di 238-U (ma sara' vero questo?) arriviamo comunque a quantita' basse. L'uranio pesa parecchio: solo per fare un involucro per una bomba o un proiettile ne serve parecchio.Ma poi siamo sicuri che quello che orami e' chiamato (chissa da chi, dai giornalisti?) uranio impoverito non sia in realta' uranio naturale? (che d'altra parta la differenza non e' che sia cosi' notevole)
          • Chernobyl scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: AnyFile

            - Scritto da: Chernobyl




            E così via: l'involucro "stealth" per aerei,

            navi


            e sommergibili, i sistemi di puntamento


            elettronici e satellitari, le bombe "blue-82",


            l'uranio impoverito (ottima scusa per smaltire

            le


            troppe scorie che "intaserebbero" Yucca

            Mountain,


            ammesso che venga mai realizzato il
            deposito)...

            L'uranio impoverito non e' la scoria dei

            reattori, ma del processo di arricchimento. E in

            quanto tale meno radioattivo dell'uranio

            naturale.

            Non penso nemmeno che l'urani impoverito derivi
            dallo scarto dell'arricchimento dell'uranio.E da dove proviene secondo te ?
            Praticamente l'uranio naturale e' molto simile a
            quello impoverito. E poi per i reattori nucleari
            di uranio arricchito ne basta pochissimo, anche
            aggiungendo quello utilizzato per scopi militari
            non penso che si arrivi a quantita' (in massa)In natura l'isotopo 235 si aggira sullo 0,1-0,3 %. Nei reattori che viene utilizzato l'uranio arricchito, la percentuale viene alzata al 3%, togliendo alla massa originaria l'isotopo 238Nelle armi atomiche la percentuale dell'uranio 235 deve arrivare all'ordine del 90 %. A livelli inferiori non avviene un'esplosione atomica, puo' capitare che semplicemente fonda.
            poi tanto elevata. Anche considererando che ogni
            volta che produci un grammo di 235-U ne produci
            circa 30 volte di piu' di 238-U (ma sara' vero
            questo?) arriviamo comunque a quantita' basse.Non riesco a capire quello che dici.
            L'uranio pesa parecchio: solo per fare un
            involucro per una bomba o un proiettile ne serve
            parecchio.Ha una densita' due volte maggiore del piombo. E allora ?
            Ma poi siamo sicuri che quello che orami e'
            chiamato (chissa da chi, dai giornalisti?) uranio
            impoverito non sia in realta' uranio naturale?
            (che d'altra parta la differenza non e' che sia
            cosi' notevole)Be', se l'uranio 235 e' cosi' strategico, perche' utilizzarlo come zavorra o come proiettile ? Per quello c'e' l'uranio 238 o il wolframio
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI


            Tradizionalmente, gli Usa, quando dispongono di

            nuove armi, cercano il pretesto per testarle ed

            eventualmente commercializzarle. Hai idea di

            quanti Patriots hanno comperato gli stati
            "amici"

            intorno all'Irak per difendersi dagli Scud di

            Saddam?
            Gia', peccato che non fossero stati molto
            efficienti questi missili di difesa. Un'ottima
            difesa sulla cartaRicordi male, funzionavano sì. Erano gli Scud a fare acqua. E poi, ogni difesa antimissilistica non è infallibile al 100%. Normale che qualcuno sia anche caduto.

            E così via: l'involucro "stealth" per aerei,
            navi

            e sommergibili, i sistemi di puntamento

            elettronici e satellitari, le bombe "blue-82",

            l'uranio impoverito (ottima scusa per smaltire
            le

            troppe scorie che "intaserebbero" Yucca
            Mountain,

            ammesso che venga mai realizzato il deposito)...
            L'uranio impoverito non e' la scoria dei
            reattori, ma del processo di arricchimento. E in
            quanto tale meno radioattivo dell'uranio
            naturale.
            Comunque il deposito e' in costruzione, non
            parlare come se fosse ancora solo progetto su
            carta.Sì, è in costruzione da una ventina d'anni... Intanto le scorie sono spedite legalmente (in cambio di denaro o riduzione del debito) e illegalmente nel terzo mondo (dove spesso le stoccano come se fossero panni stesi ad asciugare). Così si rimanda il problema che in futuro rischia di riproporsi enormemente e pericolosamente ingigantito.

            Per il futuro sono in cantiere:

            - eserciti di nanomacchine (ottime per attentati

            e rovesciamenti di governi)
            ma non si fa anche un gran parlare di
            nanotecnologia ad uso civile ?Sì, paccato che "per tradizione" le innovazioni passino prima per il settore militare. La lista è interminabile.

            - tute con fibre piezoelettriche che aumentano
            la

            forza muscolare che rispondono allo stimolo

            elettrico dei muscoli cambiando forma
            Utili anche per i disabili mi pareAnche il cloro è utile per la disinfezione dell'acqua, ma era usato nella prima guerra come arma gassosa per sterminare le linee nemiche. Vogliamo continuare o sei d'accordo con me (e con qualche vecchio filosofo) che le invenzioni, in generale, non sono né buone né cattive. Sono gli uomini che le fanno diventare l'una o l'altra cosa.Allora, perché non spendono un decimo e sviluppano le fibre piezoelettriche esclusivamente per usi civili? Ma dài...

            - cannoni a microonde che fanno bruciare il

            nemico come l'arrosto nel forno
            Oggi che si mangia? Iraniano arrosto con contorno
            di patate in agrodolce ...
            Sempre meglio che mangiare le cose in scatoletta
            :):-)Le microonde sono pessime per cucinare la carne. Meglio il buon vecchio... Gas!!! :-)

            Non ce l'ho con gli americani, poveretti...

            Ognuno di loro ha sulle spalle un debito
            pubblico

            che fa paura e l'economia americana è al

            collasso. Sono nelle mani di governanti

            assoggettati a lobby e a potentati senza

            scrupoli. È ora che l'Europa riprenda le redini

            del progresso. Quello vero.
            Ma se le due guerre mondiali sono state causate
            dall'Europa stessa ? :)Dalla seconda guerra sono passati 60 anni. Io non c'ero, i miei genitori erano in fasce e, quindi, non c'entrano nemmeno loro. Forse qualche nostro nonno. Credo che un paio di generazioni siano sufficienti a lavare le nostre colpe, no? Chge c'entriamo noi se Hitler ha invaso il Belgio? Che c'entriamo noi se Mussolini si è alleato con la Germania in una guerra scellerata? Che c'entriamo noi se sono stati sterminati milioni di ebrei (e non solo loro)? Persino sulla Bibbia c'è scritto che i figli non possono, né devono, essere ritenuti responsabili delle colpe dei padri. Figurati di quelle dei nonni... Eppure gli Israeliani giocano ancora sul senso di colpa dell'occidente. Eppure si parla ancora di riconoscenza agli Usa per averci liberati (come, poi, è tutto da vedere... Mano a mano che risalivano lasciavano le amministrazioni in mano a quelli che li avevano aiutati: al Nord i partigiani e al Sud i mafiosi culo e camicia con Lucky Luciano). Basta con questo passato: bisogna guardare al futuro con le orecchie nel presente e un piede nel passato. Un piede è più che sufficiente. Non trovi?Ciaociao.PSL'uranio impoverito viene usato nella produzione di proiettili per aumentare la loro massa (E=1/2mv^2) e rendeli più penetranti e dirompenti. Anche noi lo facciamo, solo che al posto dell'uranio usiamo il tungsteno, che però costa parecchio di più.L'uranio impoverito, così com'è, nelle classifiche mediche risulta meno nocivo di caffeina e nicotina. Tuttavia, quando impatta, produce particelle alpha e beta che sono pericolose per la salute. Il fatto strano è che le persone si ammalano "più del necessario", compresi gli stessi soldati. Il mio sospetto (e qui ti dò ragione, sto pensando male-male-male) è che gli Usa fabbrichino bembe e munizioni con gli scarti dei reattori. Un modo di smaltire le scorie diffondendole su ampie superfici. Così si spiegherebbe perché hanno continuato per mesi e mesi a bombardare le montagne deserte di Tora-Bora. Mi piacerebbe andare lì con un contatore Geiger e verificare se i miei delirii febbrili sono poi tanto folli...L'Uranio (non arricchito, né impoverito, ma quello naturale) è contenuto anche nel tufo, ma a tutt'oggi non risulta che nelle zone ricche di tufo del centro Italia ci sia una maggiore incidenza dei tumori.Per approfondire, ti mando un link:http://lists.peacelink.it/news/msg01902.htmlNon sono comunista, né fascista, né altro. Cerco solo di pensare in modo autonomo. I risultati a volte sono sconcertanti, ma credo che, comunque, ne valga sempre la pena. ;-)
          • Chernobyl scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI

            Ricordi male, funzionavano sì. Erano gli Scud a
            fare acqua. E poi, ogni difesa antimissilistica
            non è infallibile al 100%. Normale che qualcuno
            sia anche caduto.http://www.attivissimo.info/quotes_and_mistakes/errori_famosi.htm , anno 1991
            Sì, è in costruzione da una ventina d'anni...
            Intanto le scorie sono spedite legalmente (in
            cambio di denaro o riduzione del debito) e
            illegalmente nel terzo mondo (dove spesso le
            stoccano come se fossero panni stesi ad
            asciugare). Così si rimanda il problema che in
            futuro rischia di riproporsi enormemente e
            pericolosamente ingigantito.Per quel che mi ricordo gli USA ci pensano due volte prima di mandare sostanze radioattive fuori dal loro territorio, proprio per evitare che qualche organizzazione se ne appropri. Inoltre gli Stati Uniti sono un territorio immenso e non hanno eccessivi problemi a lasciare i contenitori (i cask) a cielo aperto.


            Per il futuro sono in cantiere:


            - eserciti di nanomacchine (ottime per
            attentati


            e rovesciamenti di governi)

            ma non si fa anche un gran parlare di

            nanotecnologia ad uso civile ?

            Sì, paccato che "per tradizione" le innovazioni
            passino prima per il settore militare. La lista è
            interminabile.Criticavo l'autore del precedente post, il quale secondo me criticava la nanotecnologia perche' al momento ha solo realizzazioni militari. Mentre vedo che ci sono migliaia di ricercatori in aziende civili senza collegamenti militari.
            Anche il cloro è utile per la disinfezione
            dell'acqua, ma era usato nella prima guerra come
            arma gassosa per sterminare le linee nemiche.Allora anche il bronzo, che veniva utilizzato dai nostri antenati per fare armi, ed adesso ci si fa le pentole.O anche i calcolatori a vavole (ENIAC)
            Vogliamo continuare o sei d'accordo con me (e con
            qualche vecchio filosofo) che le invenzioni, in
            generale, non sono né buone né cattive. Sono gli
            uomini che le fanno diventare l'una o l'altra
            cosa.Secondo altri filosofi non e' cosi' semplice la questione; per questi la tecnica rimane sempre un modo per l'uomo di dominare la natura
            Allora, perché non spendono un decimo e
            sviluppano le fibre piezoelettriche
            esclusivamente per usi civili? Ma dài...Si parla facile a dire usi civili, ma trovami qualche cosa di civile che NON possa avere ricadute in campo militare. Come anche il contrario.
            :-)
            Le microonde sono pessime per cucinare la carne.
            Meglio il buon vecchio... Gas!!! :-)Eh gia', i buoni vecchi metodi di zietto Hitler :-)

            Ma se le due guerre mondiali sono state causate

            dall'Europa stessa ? :)

            Dalla seconda guerra sono passati 60 anni. Io non
            c'ero, i miei genitori erano in fasce e, quindi,
            non c'entrano nemmeno loro. Forse qualche nostro
            nonno. Credo che un paio di generazioni siano
            sufficienti a lavare le nostre colpe, no? Chge
            c'entriamo noi se Hitler ha invaso il Belgio? Che
            c'entriamo noi se Mussolini si è alleato con la
            Germania in una guerra scellerata? Che c'entriamo
            noi se sono stati sterminati milioni di ebrei (e
            non solo loro)? Persino sulla Bibbia c'è scritto
            che i figli non possono, né devono, essere
            ritenuti responsabili delle colpe dei padri.
            Figurati di quelle dei nonni... Eppure gli
            Israeliani giocano ancora sul senso di colpa
            dell'occidente. Eppure si parla ancora diGli armeni si lamentano ancora per il loro olocausto avvenuto nella Prima Guerra Mondiale...In Germania pagano ancora le conseguenze della seconda guerra mondiale: gli ebrei non devono pagare le tasse (o qualcosa del genere), gli amministratori qualche volta devono fare scelte "anti-naziste", anche se sarebbero piu' comode e cose simili.Si tratta di storia che non si puo' dimenticare, e finisce nella cultura popolare, infulenzando i modi di pensare della gente. E non puoi cancellarli tanto facilmente, se vedi come alcuni rimpiangano l'impero austroungarico ...
            riconoscenza agli Usa per averci liberati (come,
            poi, è tutto da vedere... Mano a mano che
            risalivano lasciavano le amministrazioni in mano
            a quelli che li avevano aiutati: al Nord i
            partigiani e al Sud i mafiosi culo e camicia con
            Lucky Luciano). Basta con questo passato: bisogna
            guardare al futuro con le orecchie nel presente e
            un piede nel passato. Un piede è più che
            sufficiente. Non trovi?I propositi sono interessanti, sono i consigli per metterli in pratica che mancano. Come puoi comportarti per non offendere la "memoria storica" ? Per par-condicio distruggi tutte le piazze sia risalenti al fascismo sia dedicate alla resistenza ?
            L'uranio impoverito viene usato nella produzione
            di proiettili per aumentare la loro massa
            (E=1/2mv^2) e rendeli più penetranti e
            dirompenti. Anche noi lo facciamo, solo che al
            posto dell'uranio usiamo il tungsteno, che però
            costa parecchio di più.Noi chi ? La tua azienda? Noi Italiani ?Comunque so anche io il vantaggio dell'uranio: 19 g/cc. Una bella densita' ...
            L'uranio impoverito, così com'è, nelle
            classifiche mediche risulta meno nocivo di
            caffeina e nicotina. In realta' e' pericoloso come il piombo, il nichel e gli altri metalli pesanti. E' insomma piu' pericoloso dal punto di vista chimico.
            Tuttavia, quando impatta, produce particelle
            alpha e beta che sono pericolose per la salute.Non "quando impatta". Quello e' il decadimento radioattivo, e non lo fermi in nessun modo. Mi sa che stai facendo confusione.
            Il fatto strano è che le persone si ammalano "più
            del necessario", compresi gli stessi soldati. Il
            mio sospetto (e qui ti dò ragione, sto pensando
            male-male-male) è che gli Usa fabbrichino bembe e
            munizioni con gli scarti dei reattori. Un modo diE qui casca l'asino. le scorie dei reattori sono molto piu' radioattive di quello che pensi. Lo stoccaggio deve seguire ferree regole contro la radioattivita', altrimenti i lavoratori devono subire pesanti dosi.Invece l'uranio impoverito che esce dal processo di arricchimento e' pericoloso come il tufo.
            smaltire le scorie diffondendole su ampie
            superfici. Così si spiegherebbe perché hanno
            continuato per mesi e mesi a bombardare le
            montagne deserte di Tora-Bora. Mi piacerebbe
            andare lì con un contatore Geiger e verificare se
            i miei delirii febbrili sono poi tanto folli...Fai pure, ma non conosci quale sia il fondo naturale. Magari il fondo stesso e' piu' radioattivo di tutti i proiettili lanciati. E comunque quando si e' in guerra, si bombarda, tanto e per tanto tempo. Nulla di strano.
            Non sono comunista, né fascista, né altro. Cerco
            solo di pensare in modo autonomo. I risultati a
            volte sono sconcertanti, ma credo che, comunque,
            ne valga sempre la pena. ;-)Pensare autonomo cosa vuol dire ? Prendere un poco di qua e di la', fare un collage, e pensare di aver capito tutto ? Mah...Non ce l'ho direttamente con te, e' solo l'ora un po' ta
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI


            Ricordi male, funzionavano sì. Erano gli Scud a

            fare acqua. E poi, ogni difesa antimissilistica

            non è infallibile al 100%. Normale che qualcuno

            sia anche caduto.
            http://www.attivissimo.info/quotes_and_mistakes/erSono sempre io...Mica male, questa... :-)Sta di fatto che la "vetrina del golfo" ha fatto vendere parecchi Patriots. A Israele, per esempio.

            Anche il cloro è utile per la disinfezione

            dell'acqua, ma era usato nella prima guerra come

            arma gassosa per sterminare le linee nemiche.
            Allora anche il bronzo, che veniva utilizzato dai
            nostri antenati per fare armi, ed adesso ci si fa
            le pentole.
            O anche i calcolatori a vavole (ENIAC)Ok, su questo siamo d'accordo. Possibile che l'innovazione debba sistematicamente passare prima per i falchi della guerra? Possibile che lo debba fare ancora oggi?

            Vogliamo continuare o sei d'accordo con me (e
            con

            qualche vecchio filosofo) che le invenzioni, in

            generale, non sono né buone né cattive. Sono gli

            uomini che le fanno diventare l'una o l'altra

            cosa.
            Secondo altri filosofi non e' cosi' semplice la
            questione; per questi la tecnica rimane sempre un
            modo per l'uomo di dominare la natura... la natura... Umana!!! :-)

            Allora, perché non spendono un decimo e

            sviluppano le fibre piezoelettriche

            esclusivamente per usi civili? Ma dài...
            Si parla facile a dire usi civili, ma trovami
            qualche cosa di civile che NON possa avere
            ricadute in campo militare. Come anche il
            contrario.Poca roba. Ma la questione, in realtà non è se "possa" avere ricadute, ma se le "debba" proprio avere.

            :-)

            Le microonde sono pessime per cucinare la carne.

            Meglio il buon vecchio... Gas!!! :-)
            Eh gia', i buoni vecchi metodi di zietto Hitler
            :-)Pensavo più all'Austria-Ungheria... Ma fa lo stesso...


            Ma se le due guerre mondiali sono state
            causate


            dall'Europa stessa ? :)



            Dalla seconda guerra sono passati 60 anni. Io
            non

            c'ero, i miei genitori erano in fasce e, quindi,

            non c'entrano nemmeno loro. Forse qualche nostro

            nonno. Credo che un paio di generazioni siano

            sufficienti a lavare le nostre colpe, no? Chge

            c'entriamo noi se Hitler ha invaso il Belgio?
            Che

            c'entriamo noi se Mussolini si è alleato con la

            Germania in una guerra scellerata? Che
            c'entriamo

            noi se sono stati sterminati milioni di ebrei (e

            non solo loro)? Persino sulla Bibbia c'è scritto

            che i figli non possono, né devono, essere

            ritenuti responsabili delle colpe dei padri.

            Figurati di quelle dei nonni... Eppure gli

            Israeliani giocano ancora sul senso di colpa

            dell'occidente. Eppure si parla ancora di
            Gli armeni si lamentano ancora per il loro
            olocausto avvenuto nella Prima Guerra Mondiale...
            In Germania pagano ancora le conseguenze della
            seconda guerra mondiale: gli ebrei non devono
            pagare le tasse (o qualcosa del genere), gli
            amministratori qualche volta devono fare scelte
            "anti-naziste", anche se sarebbero piu' comode e
            cose simili.
            Si tratta di storia che non si puo' dimenticare,
            e finisce nella cultura popolare, infulenzando i
            modi di pensare della gente. E non puoi
            cancellarli tanto facilmente, se vedi come alcuni
            rimpiangano l'impero austroungarico ...


            riconoscenza agli Usa per averci liberati (come,

            poi, è tutto da vedere... Mano a mano che

            risalivano lasciavano le amministrazioni in mano

            a quelli che li avevano aiutati: al Nord i

            partigiani e al Sud i mafiosi culo e camicia con

            Lucky Luciano). Basta con questo passato:
            bisogna

            guardare al futuro con le orecchie nel presente
            e

            un piede nel passato. Un piede è più che

            sufficiente. Non trovi?
            I propositi sono interessanti, sono i consigli
            per metterli in pratica che mancano. Come puoi
            comportarti per non offendere la "memoria
            storica" ? Per par-condicio distruggi tutte le
            piazze sia risalenti al fascismo sia dedicate
            alla resistenza ?Ma no, ma no... Non voglio cancellare la memoria storica, ma trasformarla in qualcosa che ci liberi, invece di sottometterci.

            L'uranio impoverito viene usato nella produzione

            di proiettili per aumentare la loro massa

            (E=1/2mv^2) e rendeli più penetranti e

            dirompenti. Anche noi lo facciamo, solo che al

            posto dell'uranio usiamo il tungsteno, che però

            costa parecchio di più.
            Noi chi ? La tua azienda? Noi Italiani ?
            Comunque so anche io il vantaggio dell'uranio: 19
            g/cc. Una bella densita' ...L'Esercito italiano, i mean.

            L'uranio impoverito, così com'è, nelle

            classifiche mediche risulta meno nocivo di

            caffeina e nicotina.
            In realta' e' pericoloso come il piombo, il
            nichel e gli altri metalli pesanti. E' insomma
            piu' pericoloso dal punto di vista chimico.Ok.

            Tuttavia, quando impatta, produce particelle

            alpha e beta che sono pericolose per la salute.
            Non "quando impatta". Quello e' il decadimento
            radioattivo, e non lo fermi in nessun modo. Mi sa
            che stai facendo confusione.Sì, un po'... Ma rettifico subito...Quando impatta si nebulizza e, dato che L'U impoverito produce particelle alfa, se entra nel nostro corpo (per esempio inalato) fa parecchi danni.Le particelle alfa del decadimento sono relativamente innocue, a meno che non lavorino "dall'interno del corpo".
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!

            È ora che l'Europa riprenda le redini
            del progresso. Quello vero.Peccato che per contare qualcosa in questo mondo è necessario avere forti eserciti ed armi nucleari. Entrambe le cose mancano all'Europa.Fra un po' ci farà il culo anche l'Iran. Sono sempre stato un ottimista, ma la vedo male per il nostro futuro.
        • Anonimo scrive:
          Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
          - Scritto da: Anonimo
          Si certo, come no! Paranoia allo stato dell'arte.eccone un'altro che quando avra' i soldati con i cani sotto le finestre dira' non non sono qui per me, portano solo a pisciare il cane..TOC TOC..
      • Anonimo scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
        - Scritto da: Anonimo
        ringrazia che ci sono le guerre altrimenti
        l'america (e quindi l'europa) non vivrebbe nel
        benessere come adesso
        e ringrazia anche che ci sono i "terroristi" che
        ogni tanto fanno saltare qualche bomba qua e la ,
        almeno abbiamo la scusa per continuare a fare le
        guerre
        guerra=distruzione=ricostruzione=soldi(tanti) che
        girano
        Triste, ma vero!
        vedrai tra un po' che botti ci saranno in
        america! stavolta serve qualcosa di grosso per
        giustificare l'attacco in iran!
        Perchè non la piantate di vedere la ricchezza solo come furto? Certo, per la maggior parte dei ricchi è vero, ma la vera ricchezza è quella CREATA attraverso il miglioramento dell'efficacia e efficienza del sitema economico. Ottenuta dall'unica risorsa che può crescere indefinitamente, la conoscenza.Se l'occidente è più ricco di altre zone del pianeta è perchè è stato per molto tempo l'unico che ha perseguito qesta ricerca di conoscenza. Certo se aggiungessimo anche un po' di virtute non sarebbe male, e forse questa verità sarebbe più evidente, e non si potrebbe vedere solo il fucile o il cannore e dimenticare il trattore, la mietitrebbia, gli antibiotici, .e miliardi di altre piccole innovazioni che tutte insieme fanno la ricchezza della nostra società. Che poi ci siano (molte) persone che vivono al di sopra del valore aggiunto che forniscono (quindi togliendo ad altri il frutto del loro lavoro) è un altra storia. Però non parliamo solo di quello che non va, che si finisce per avere persone anche colte che credono che siamo tutti rapinatori e che per aumentare il tenore di vita dei poveri, Africa ad esempio, dobbiamo diventare tutti più poveri. Palle. Esportiamo conoscenza, e loro diventeranno ricchi senza nulla togliere a noi (sia pure con una riallocazione nell'uso delle risorse).
      • Anonimo scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
        - Scritto da: avvelenato

        - Scritto da: Anonimo

        ringrazia che ci sono le guerre altrimenti

        l'america (e quindi l'europa) non vivrebbe nel

        benessere come adesso

        Quindi non venirci a dire che mangiamo morti per
        sopravvivere, per favore, che non ti credo. Pochi
        mangiano morti per arricchirsi, e gli altri li
        guardano mangiare, con disprezzo e impotenza.Però senza guerre, forse adesso saresti un pacifico suddito del terzo impero germanico.
        • Anonimo scrive:
          Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
          - Scritto da: Anonimo
          Però senza guerre, forse adesso saresti un
          pacifico suddito del terzo impero germanico.ah perche' oggi non siamo dei sudditi dell'impero americano?
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Però senza guerre, forse adesso saresti un

            pacifico suddito del terzo impero germanico.

            ah perche' oggi non siamo dei sudditi dell'impero
            americano?si, nella tua fantasia...ma esci da puffolandia va' e vai a lavorare in cina
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Però senza guerre, forse adesso saresti un


            pacifico suddito del terzo impero germanico.



            ah perche' oggi non siamo dei sudditi
            dell'impero

            americano?

            si, nella tua fantasia...
            ma esci da puffolandia va' e vai a lavorare in
            cinahttp://www.report.rai.it/2liv.asp?s=7http://www.macchianera.net/archives/2005/08/del_diventare_un_paese_di_mino.htmlhttp://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/esteri/iraq53/petroliorai/petroliorai.htmlhttp://www.nuovimondimedia.com/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=827riesci a passare sopra al fatto che hanno ridotto gli italiani a una loro colonia e che hanno cercato per 60 anni di annientarci culturalmente, solo per tenerti i piccoli privilegi che danno a chi vende la propria gente a loro? sei un traditore, tu e quelli come te andrebbero messi al muro e fucilati
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            Però senza guerre, forse adesso saresti un



            pacifico suddito del terzo impero germanico.





            ah perche' oggi non siamo dei sudditi

            dell'impero


            americano?



            si, nella tua fantasia...

            ma esci da puffolandia va' e vai a lavorare in

            cina

            http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=7
            http://www.macchianera.net/archives/2005/08/del_di
            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/esteri/ira
            http://www.nuovimondimedia.com/modules.php?op=modl

            riesci a passare sopra al fatto che hanno ridotto
            gli italiani a una loro colonia e che hanno
            cercato per 60 anni di annientarci culturalmente,
            solo per tenerti i piccoli privilegi che danno a
            chi vende la propria gente a loro? sei un
            traditore, tu e quelli come te andrebbero messi
            al muro e fucilatiGrazie, detto da te è un complimento.Visto che sei comunista, posso solo augurarti di andare a vivere in Cina. Poi magari ne riparliano su chi ha più libertà.
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo


            si, nella tua fantasia...


            ma esci da puffolandia va' e vai a lavorare in


            cina



            http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=7


            http://www.macchianera.net/archives/2005/08/del_di


            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/esteri/ira


            http://www.nuovimondimedia.com/modules.php?op=modl



            riesci a passare sopra al fatto che hanno
            ridotto

            gli italiani a una loro colonia e che hanno

            cercato per 60 anni di annientarci
            culturalmente,

            solo per tenerti i piccoli privilegi che danno a

            chi vende la propria gente a loro? sei un

            traditore, tu e quelli come te andrebbero messi

            al muro e fucilati

            Grazie, detto da te è un complimento.
            Visto che sei comunista, posso solo augurarti di
            andare a vivere in Cina. Poi magari ne riparliano
            su chi ha più libertà.veramente son di destra (quella vera non i buffoni attualmente al governo) e non tollero che la mia patria sia sotto al tallone di quegli escrementi oltreoceano; in cina vacci tu io dalla mia patria non mi muovo
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            si, nella tua fantasia...



            ma esci da puffolandia va' e vai a lavorare
            in



            cina





            http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=7





            http://www.macchianera.net/archives/2005/08/del_di





            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/esteri/ira





            http://www.nuovimondimedia.com/modules.php?op=modl





            riesci a passare sopra al fatto che hanno

            ridotto


            gli italiani a una loro colonia e che hanno


            cercato per 60 anni di annientarci

            culturalmente,


            solo per tenerti i piccoli privilegi che
            danno a


            chi vende la propria gente a loro? sei un


            traditore, tu e quelli come te andrebbero
            messi


            al muro e fucilati



            Grazie, detto da te è un complimento.

            Visto che sei comunista, posso solo augurarti di

            andare a vivere in Cina. Poi magari ne
            riparliano

            su chi ha più libertà.

            veramente son di destra (quella vera non i
            buffoni attualmente al governo) e non tollero che
            la mia patria sia sotto al tallone di quegli
            escrementi oltreoceano; in cina vacci tu io dalla
            mia patria non mi muovoe allora ritorno all'inizio: potresti essere un suddito del terzo impero... impero vero, non quello presunto degli USA
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo
            e allora ritorno all'inizio: potresti essere un
            suddito del terzo impero... impero vero, non
            quello presunto degli USAe se mio nonno avesse 5 palle sarebbe un flipper; coi "potresti" ci faccio la birra, so solo chi e' che ci colonizza economicamente, militarmente e culturalmente da 60 anni a oggi; il resto son congetture
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            e allora ritorno all'inizio: potresti essere un

            suddito del terzo impero... impero vero, non

            quello presunto degli USA

            e se mio nonno avesse 5 palle sarebbe un flipper;
            coi "potresti" ci faccio la birra, so solo chi e'
            che ci colonizza economicamente, militarmente e
            culturalmente da 60 anni a oggi; il resto son
            congettureperò con la storia non ci fai la birraah, beata ignoranza
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo
            però con la storia non ci fai la birra
            ah, beata ignoranzal'ignoranza e' la tua che dai per scontate delle congetture
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            però con la storia non ci fai la birra

            ah, beata ignoranza

            l'ignoranza e' la tua che dai per scontate delle
            congetturebravo bravo, continua a leggere la repubblica
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            l'ignoranza e' la tua che dai per scontate delle

            congetture

            bravo bravo, continua a leggere la repubblicae tu continua a guardare buona domenica
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            l'ignoranza e' la tua che dai per scontate
            delle


            congetture



            bravo bravo, continua a leggere la repubblica

            e tu continua a guardare buona domenicama io non la guardo, mi informo su giornali, telegiornali e approfondimenti
          • Chernobyl scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            si, nella tua fantasia...



            ma esci da puffolandia va' e vai a lavorare
            in



            cina





            http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=7





            http://www.macchianera.net/archives/2005/08/del_di





            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/esteri/ira





            http://www.nuovimondimedia.com/modules.php?op=modl





            riesci a passare sopra al fatto che hanno

            ridotto


            gli italiani a una loro colonia e che hanno


            cercato per 60 anni di annientarci

            culturalmente,


            solo per tenerti i piccoli privilegi che
            danno a


            chi vende la propria gente a loro? sei un


            traditore, tu e quelli come te andrebbero
            messi


            al muro e fucilati



            Grazie, detto da te è un complimento.

            Visto che sei comunista, posso solo augurarti di

            andare a vivere in Cina. Poi magari ne
            riparliano

            su chi ha più libertà.

            veramente son di destra (quella vera non i
            buffoni attualmente al governo) e non tollero che
            la mia patria sia sotto al tallone di quegli
            escrementi oltreoceano; in cina vacci tu io dalla
            mia patria non mi muovoSe sei di destra e leggi "La Repubblica" stai un po' male. Come se io fossi comunista e leggessi "Libero" e "La Padania".Se abbiamo un paese di merda in cui dobbiamo inchinarci davanti a tutti, compresi ai libici, non dobbiamo lamentarci degli americani che ci opprimono, ma di noi italiani, che siamo da sempre i nostri peggiori nemici, fancazzisti e sempre pronti a lamentarci della nostra classe politica, ma decisi a tenercela perche' in fondo ci fa comodo cosi'.Parli di indipendenza dagli escrementi d'oltreoceano: esistevano anche a Mosca altri escrementi che ci volevano pure loro sodomizzare.
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Chernobyl
            Se sei di destra e leggi "La Repubblica" stai un
            po' male. Come se io fossi comunista e leggessi
            "Libero" e "La Padania".in un paese che di fatto non ha sovranita' ma e' ridotto ad una colonia, parlare di politica e' piu' o meno come discutere di calcio e tifo; non ha alcun senso
            Se abbiamo un paese di merda in cui dobbiamo
            inchinarci davanti a tutti, compresi ai libici,
            non dobbiamo lamentarci degli americani che ci
            opprimono, ma di noi italiani, che siamo da
            sempre i nostri peggiori nemici, fancazzisti e
            sempre pronti a lamentarci della nostra classe
            politica, ma decisi a tenercela perche' in fondo
            ci fa comodo cosi'.da sempre?? da 60 anni l'italiano medio e' cosi, allineato col regime americano, convinto che i media anzice' un mezzo di propaganda siano depositari della verita'; mentre la classe dirigente e' stata selezionata per esser composta da gente corrotta che in cambio dei privilegi derivanti dalla loro posizione, vendono i nostri culi all'invasore d'oltreoceano
            Parli di indipendenza dagli escrementi
            d'oltreoceano: esistevano anche a Mosca altri
            escrementi che ci volevano pure loro sodomizzare.e quindi? essere contro l'america vuol dire essere a favore di regimi comunisti?
          • Chernobyl scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Chernobyl

            Se sei di destra e leggi "La Repubblica" stai un

            po' male. Come se io fossi comunista e leggessi

            "Libero" e "La Padania".

            in un paese che di fatto non ha sovranita' ma e'
            ridotto ad una colonia, parlare di politica e'
            piu' o meno come discutere di calcio e tifo; non
            ha alcun sensoQuesto non cambia i termini del discorso: mi sembra che ci siano ancora adesso giornali molto di parte, che fanno della politica un motivo per cui scrivereSe poi l'Italia sia divenuta una colonia, questo e' un altro discorso.

            Se abbiamo un paese di merda in cui dobbiamo

            inchinarci davanti a tutti, compresi ai libici,

            non dobbiamo lamentarci degli americani che ci

            opprimono, ma di noi italiani, che siamo da

            sempre i nostri peggiori nemici, fancazzisti e

            sempre pronti a lamentarci della nostra classe

            politica, ma decisi a tenercela perche' in fondo

            ci fa comodo cosi'.

            da sempre?? da 60 anni l'italiano medio e' cosi,
            allineato col regime americano, convinto che i
            media anzice' un mezzo di propaganda siano
            depositari della verita'; mentre la classe
            dirigente e' stata selezionata per esser composta
            da gente corrotta che in cambio dei privilegi
            derivanti dalla loro posizione, vendono i nostri
            culi all'invasore d'oltreoceanoQuesto e' da sempre. O se vuoi da quando e' caduto l'impero romano. Non da quando siamo stati invasi dagli americani. La nostra classe politica non e' in fondo molto diversa da quella che ci ha portato alla Prima Guerra Mondiale. Non intendo i partiti o le persone, mi riferisco al loro modo di pensare: gli italiani sono ignoranti ma anche bastardi da sfruttare. E gli italiani pensano che chi governa lo fa solo per proprio interesse. Questo modo di pensare era ben radicato ancora prima che l'Italia fosse unificata ...

            Parli di indipendenza dagli escrementi

            d'oltreoceano: esistevano anche a Mosca altri

            escrementi che ci volevano pure loro
            sodomizzare.

            e quindi? essere contro l'america vuol dire
            essere a favore di regimi comunisti?Intendevo dire che se non ci sono gli americani che ci sodomizzano, ci si sostituiscono tanti altri. Se non sono gli americani, e' l'europa, se non e' l'europa siamo noi italiani stessi. Il trucco sta nello stare alla meno peggio, visto che alla meglio non si puo' stare
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!

            solo per tenerti i piccoli privilegi che danno a
            chi vende la propria gente a loro? sei un
            traditore, tu e quelli come te andrebbero messi
            al muro e fucilativorresti fucilarmi perchè non la penso come te?
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo


            solo per tenerti i piccoli privilegi che danno a

            chi vende la propria gente a loro? sei un

            traditore, tu e quelli come te andrebbero messi

            al muro e fucilati

            vorresti fucilarmi perchè non la penso come te?In Cina fanno più o meno la stessa cosa: se non la pensi come il governo ti fucilano.
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            solo per tenerti i piccoli privilegi che
            danno a


            chi vende la propria gente a loro? sei un


            traditore, tu e quelli come te andrebbero
            messi


            al muro e fucilati



            vorresti fucilarmi perchè non la penso come te?

            In Cina fanno più o meno la stessa cosa: se non
            la pensi come il governo ti fucilano.in america invece o ti mandano a guantanamo o ti riducono al barbonaggio
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo






            solo per tenerti i piccoli privilegi che

            danno a



            chi vende la propria gente a loro? sei un



            traditore, tu e quelli come te andrebbero

            messi



            al muro e fucilati





            vorresti fucilarmi perchè non la penso come
            te?



            In Cina fanno più o meno la stessa cosa: se non

            la pensi come il governo ti fucilano.

            in america invece o ti mandano a guantanamo o ti
            riducono al barbonaggioanche se fosse vero, meglio che essere fucilati
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo


            solo per tenerti i piccoli privilegi che danno a

            chi vende la propria gente a loro? sei un

            traditore, tu e quelli come te andrebbero messi

            al muro e fucilati

            vorresti fucilarmi perchè non la penso come te?vorrei fucilarti per alto tradimento; vendere la propria patria all'invasore americano e' tradimento
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            solo per tenerti i piccoli privilegi che
            danno a


            chi vende la propria gente a loro? sei un


            traditore, tu e quelli come te andrebbero
            messi


            al muro e fucilati



            vorresti fucilarmi perchè non la penso come te?

            vorrei fucilarti per alto tradimento; vendere la
            propria patria all'invasore americano e'
            tradimentopiù o meno gli stessi toni dei pseudo giudici cinesi nei confronti dei dissidenti politici condannati a morte
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            vorrei fucilarti per alto tradimento; vendere la

            propria patria all'invasore americano e'

            tradimento

            più o meno gli stessi toni dei pseudo giudici
            cinesi nei confronti dei dissidenti politici
            condannati a mortepeccato che siano due cose completamente diverse; la cina e' (era) comunista, i dissidenti si ribellano a un regime interno; l'Italia non ha una sua politica in quanto non e' uno stato sovrano da almeno 60 anni, i dissidenti si ribellano contro una nazione straniera (usa) che ci tiene sotto al suo tallone economicamente, militarmente e culturalmente; tu e tutti quelli come te mi fate schifo, vendete la vostra patria allo straniero per i piccoli privilegi che avete in cambio; la fucilazione e' troppo poco per gente come voi
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo
            allo straniero per i piccoli privilegi che avete
            in cambio; la fucilazione e' troppo poco per
            gente come voipoveretto...
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            allo straniero per i piccoli privilegi che avete

            in cambio; la fucilazione e' troppo poco per

            gente come voi

            poveretto...tranquillo, i tuoi piccoli privilegi di traditore non dureranno all'infinito, gli usa sono alla frutta, gli "stati canaglia" cui fare guerra per esportare i propri problemi economici stanno finendo, il pianeta non e' infinito e gli usa sono alle ultime battute; poi con te e tutti quelli come te, sara' la resa dei conti
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            allo straniero per i piccoli privilegi che
            avete


            in cambio; la fucilazione e' troppo poco per


            gente come voi



            poveretto...

            tranquillo, i tuoi piccoli privilegi di traditore
            non dureranno all'infinito, gli usa sono alla
            frutta, gli "stati canaglia" cui fare guerra per
            esportare i propri problemi economici stanno
            finendo, il pianeta non e' infinito e gli usa
            sono alle ultime battute; poi con te e tutti
            quelli come te, sara' la resa dei contisei addirittura rintronato dalla disinformazione
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            tranquillo, i tuoi piccoli privilegi di
            traditore

            non dureranno all'infinito, gli usa sono alla

            frutta, gli "stati canaglia" cui fare guerra per

            esportare i propri problemi economici stanno

            finendo, il pianeta non e' infinito e gli usa

            sono alle ultime battute; poi con te e tutti

            quelli come te, sara' la resa dei conti

            sei addirittura rintronato dalla disinformazionedici che dovrei "informarmi" un po guardando la televisione e allineandomi con il "difensore della liberta" a stelle e strisce? mi fai schifo traditore
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            tranquillo, i tuoi piccoli privilegi di

            traditore


            non dureranno all'infinito, gli usa sono alla


            frutta, gli "stati canaglia" cui fare guerra
            per


            esportare i propri problemi economici stanno


            finendo, il pianeta non e' infinito e gli usa


            sono alle ultime battute; poi con te e tutti


            quelli come te, sara' la resa dei conti



            sei addirittura rintronato dalla disinformazione

            dici che dovrei "informarmi" un po guardando la
            televisione e allineandomi con il "difensore
            della liberta" a stelle e strisce? mi fai schifo
            traditorePotresti imparare a ragionare con la tua testa, per esempio.E cominciare a saper leggere come scrivono su la repubblica.
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            dici che dovrei "informarmi" un po guardando la

            televisione e allineandomi con il "difensore

            della liberta" a stelle e strisce? mi fai schifo

            traditore

            Potresti imparare a ragionare con la tua testa,
            per esempio.
            E cominciare a saper leggere come scrivono su la
            repubblica.il problema non e' repubblica, quell'articolo contiene cose ben note e risapute, poi che vengano sminuite o acuite in modo fazioso da un giornalista piuttosto che un altro e' irrilevante
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            dici che dovrei "informarmi" un po guardando
            la


            televisione e allineandomi con il "difensore


            della liberta" a stelle e strisce? mi fai
            schifo


            traditore



            Potresti imparare a ragionare con la tua testa,

            per esempio.

            E cominciare a saper leggere come scrivono su la

            repubblica.

            il problema non e' repubblica, quell'articolo
            contiene cose ben note e risapute, poi che
            vengano sminuite o acuite in modo fazioso da un
            giornalista piuttosto che un altro e' irrilevante"sminuite o acuite in modo fazioso" è un eufemismo... e poi non è irrilevante, mi pare importante che si sappia se una notizia è riportata in modo obbiettivo oppure come se provenissa da un organo di propaganda politico
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            il problema non e' repubblica, quell'articolo

            contiene cose ben note e risapute, poi che

            vengano sminuite o acuite in modo fazioso da un

            giornalista piuttosto che un altro e'
            irrilevante

            "sminuite o acuite in modo fazioso" è un
            eufemismo... e poi non è irrilevante, mi pare
            importante che si sappia se una notizia è
            riportata in modo obbiettivo oppure come se
            provenissa da un organo di propaganda politicoe' irrilevante se estrapoli quelli che sono i fatti dall'interpretazione e dai commenti che ne da il giornalista; ripeto: rileggi quell'articolo prendendo in considerazione solo i fatti
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            il problema non e' repubblica, quell'articolo


            contiene cose ben note e risapute, poi che


            vengano sminuite o acuite in modo fazioso da
            un


            giornalista piuttosto che un altro e'

            irrilevante



            "sminuite o acuite in modo fazioso" è un

            eufemismo... e poi non è irrilevante, mi pare

            importante che si sappia se una notizia è

            riportata in modo obbiettivo oppure come se

            provenissa da un organo di propaganda politico

            e' irrilevante se estrapoli quelli che sono i
            fatti dall'interpretazione e dai commenti che ne
            da il giornalista; ripeto: rileggi quell'articolo
            prendendo in considerazione solo i fattiIo parlavo di "la repubblica" che non pubblica articoli separando il fatto dall'opinione, come dovrebbe essere un buon articolo, ma mischia le due cose rendendo di fatto impossibile "estrapolare" come dici tu, a meno che non leggi anche altre fonti.
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo


            solo per tenerti i piccoli privilegi che danno a

            chi vende la propria gente a loro? sei un

            traditore, tu e quelli come te andrebbero messi

            al muro e fucilati

            vorresti fucilarmi perchè non la penso come te?Certo. Cosi' facevano i partigiani che dopo hanno ricoperto cariche pubbliche.
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/esteri/irahahahaha www.repubblica.it, la barzelletta dei media... pretende di essere un quotidiano indipendente mentre invece è un organo di propaganda della sinistra
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/esteri/ira

            hahahaha www.repubblica.it, la barzelletta dei
            media... pretende di essere un quotidiano
            indipendente mentre invece è un organo di
            propaganda della sinistrae tu invece pensi di essere di destra difendendo l'america?? pensi che un patriota difenderebbe chi ci tiene sotto al suo tallone, ci occupa militarmente, ci colonizza economicamente e culturalmente?sei solo un traditore che andrebbe fucilato
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/esteri/ira



            hahahaha www.repubblica.it, la barzelletta dei

            media... pretende di essere un quotidiano

            indipendente mentre invece è un organo di

            propaganda della sinistra

            e tu invece pensi di essere di destra difendendo
            l'america?? pensi che un patriota difenderebbe
            chi ci tiene sotto al suo tallone, ci occupa
            militarmente, ci colonizza economicamente e
            culturalmente?
            sei solo un traditore che andrebbe fucilatodelirio fascistoide
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            sei passato dal dare del comunista al dare del fascista in pochi post; il problema di voi schiavi del padrone americano e' che quando qualcuno mette in dubbio il vostro padrone (che vi gratifica con piccoli privilegi) gli date del comunista/fascista/terrorista/pazzo; ma la pacchia sta per finire, gli usa sono agli sgoccioli, il giochetto di esportare i propri problemi economici con le guerre sta per finire e allora per quelli come te sara' la resa dei conti
        • avvelenato scrive:
          Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: avvelenato



          - Scritto da: Anonimo


          ringrazia che ci sono le guerre altrimenti


          l'america (e quindi l'europa) non vivrebbe nel


          benessere come adesso



          Quindi non venirci a dire che mangiamo morti per

          sopravvivere, per favore, che non ti credo.
          Pochi

          mangiano morti per arricchirsi, e gli altri li

          guardano mangiare, con disprezzo e impotenza.

          Però senza guerre, forse adesso saresti un
          pacifico suddito del terzo impero germanico.senza guerre? (newbie)
      • Anonimo scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
        - Scritto da: Anonimo
        ringrazia che ci sono le guerre altrimenti
        guerra=distruzione=ricostruzione=soldi(tanti) che
        giranoNelle tasche dei potenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Mi volete spiegare questi velivoli di che campano
      se non di morti?
      Che schifo che è diventato questo mondo, si cerca
      sempre di trovare nuovi modi per ammazzare la
      gente.
      La ricerca dovrebbe migliorarci la vita e non
      annientarcela.I ricercatori "ricercano" quello che vogliono coloro che sganciano i fondi e non e' un mistero che agli americani interessi piu' il mantenimento della superiorita' militare piuttosto della qualita' della vita dei loro cittadini.
    • Anonimo scrive:
      Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
      (rotfl) Bella scoperta complimenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Mi volete spiegare questi velivoli di che campano
      se non di morti?
      Che schifo che è diventato questo mondo, si cerca
      sempre di trovare nuovi modi per ammazzare la
      gente.
      La ricerca dovrebbe migliorarci la vita e non
      annientarcela.
      E pensare che in america quei soldi potevano
      aiutare un sacco di senza fissa dimora,che
      tristezza :(Che tristezza sei tu, probabilmente.Se leggi, il cannone laser serve per abbattere altri aerei e mezzi militari (gente che va ad ammazzare altra gente pure quella) non per ammazzare la nonnina che va dal dottore. Metti che qualche stato comunista oppure islamico si decida di liberare il mondo dalle potenze capitaliste plutocratiche imperialiste globaliste infedeli razzistiche (e chi più ne ha più ne metta di stronzate). Fanno bene gli americani a produrre questi strumenti per polverizzare certi rompicoglioni.
      • Anonimo scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
        E' non bisogna dimenticare che dalla ricerca militare derivano le maggiorni innovazioni di cui il mondo beneficia.Gli investimenti militari giustificano la ricerca, quindi l'innovazione e nel medio/lungo termine generano business e supremazia tecnologica.
        • Anonimo scrive:
          Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
          - Scritto da: Anonimo
          E' non bisogna dimenticare che dalla ricerca
          militare derivano le maggiorni innovazioni di cui
          il mondo beneficia.
          Gli investimenti militari giustificano la
          ricerca, quindi l'innovazione e nel medio/lungo
          termine generano business e supremazia
          tecnologica.Questo non è vero, perchè la ricerca militare, quella realmente avanzata, è tenuta segreta fino a quando non viene riscoperta da altri scienziati, civili (o, solo in qualche raro caso, finchè non è più di nessuna utilità perchè riscoperta, o spiata, da tutte le potenze che contano, nel qual caso diventa un prodotto da vendere agli "alleati").E spesso questa riscoperta viene contrastata, anche con metodi piuttosto brutali (vedi pestaggi e scienziati "incidentati").
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            E' non bisogna dimenticare che dalla ricerca

            militare derivano le maggiorni innovazioni di
            cui

            il mondo beneficia.

            Gli investimenti militari giustificano la

            ricerca, quindi l'innovazione e nel medio/lungo

            termine generano business e supremazia

            tecnologica.

            Questo non è vero, perchè la ricerca militare,
            quella realmente avanzata, è tenuta segreta fino
            a quando non viene riscoperta da altri
            scienziati, civili (o, solo in qualche raro caso,
            finchè non è più di nessuna utilità perchè
            riscoperta, o spiata, da tutte le potenze che
            contano, nel qual caso diventa un prodotto da
            vendere agli "alleati").

            E spesso questa riscoperta viene contrastata,
            anche con metodi piuttosto brutali (vedi pestaggi
            e scienziati "incidentati").Forse non sai leggere ma io non ho scritto che la ricerca non venga tenuta segreta fino ad un certo punto, è proprio quel punto che costituisce la supremazia tecnologica, nelle imprese private si chaima segreto industriale, in questo caso segreto militare.Se tu stai scrivendo alla tua tastiera mandando messaggi via internet lo devi solo alla ricerca militare, così come quando ti guardi i cartoni su SKY e mangi la merendina scaldata al microonde, eccetera eccetera.
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!

            Se tu stai scrivendo alla tua tastiera mandando
            messaggi via internet lo devi solo alla ricerca
            militare, così come quando ti guardi i cartoni su
            SKY e mangi la merendina scaldata al microonde,
            eccetera eccetera.grazie, i ministeri della difesa per decenni hanno avuto finanziamenti a fondo perduto... con tutti quei soldi anche una scimmia ammaestrata sa fare innovazione...
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            E' non bisogna dimenticare che dalla ricerca


            militare derivano le maggiorni innovazioni di

            cui


            il mondo beneficia.


            Gli investimenti militari giustificano la


            ricerca, quindi l'innovazione e nel
            medio/lungo


            termine generano business e supremazia


            tecnologica.



            Questo non è vero, perchè la ricerca militare,

            quella realmente avanzata, è tenuta segreta fino

            a quando non viene riscoperta da altri

            scienziati, civili (o, solo in qualche raro
            caso,

            finchè non è più di nessuna utilità perchè

            riscoperta, o spiata, da tutte le potenze che

            contano, nel qual caso diventa un prodotto da

            vendere agli "alleati").



            E spesso questa riscoperta viene contrastata,

            anche con metodi piuttosto brutali (vedi
            pestaggi

            e scienziati "incidentati").


            Forse non sai leggere ma io non ho scritto che la
            ricerca non venga tenuta segreta fino ad un certo
            punto, è proprio quel punto che costituisce la
            supremazia tecnologica, nelle imprese private si
            chaima segreto industriale, in questo caso
            segreto militare.
            Se tu stai scrivendo alla tua tastiera mandando
            messaggi via internet lo devi solo alla ricerca
            militare, così come quando ti guardi i cartoni su
            SKY e mangi la merendina scaldata al microonde,
            eccetera eccetera.Errato, la tecnologia a microonde ce l'hanno elargita gli omini verdi 50 anni fa! (cylon)
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            Vedete tutti troppi film del cazzo e pensate che la realtà funzioni in quel modoDa sempre l'industria militare fa sue tecnologie innovative, inventate o scoperte da scienziati civili, per escogitare applicazioni distruttiveEnrico Fermi non aveva inventato la bomba atomica, aveva scoperto la fissione nucleareI militari non hanno scoperto i vaccini, ma hanno conservato gelosamente dei virus, come il vaiolo, che altrimenti sarebbero estintiE. Teller non aveva scoperto la fusione nucleare, ma ha inventato la bomba HE nemmeno gli inglesi hanno inventato il radar, che era già un'idea di G. MarconiQuesti non sono esempi, è solo l'inizio dell'elenco Io non so chi ha inventato il forno a microonde, visto che lo consideri una grande innovazione invece che la gran cazzata che è, ma sono certo che l'umanità sapeva cuocersi i cibi, in qualche modo, da molto ma molto prima
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            - Scritto da: Anonimo
            Vedete tutti troppi film del cazzo e pensate che
            la realtà funzioni in quel modo
            Da sempre l'industria militare fa sue tecnologie
            innovative, inventate o scoperte da scienziati
            civili, per escogitare applicazioni distruttive
            Enrico Fermi non aveva inventato la bomba
            atomica, aveva scoperto la fissione nucleare
            I militari non hanno scoperto i vaccini, ma hanno
            conservato gelosamente dei virus, come il vaiolo,
            che altrimenti sarebbero estinti
            E. Teller non aveva scoperto la fusione nucleare,
            ma ha inventato la bomba H
            E nemmeno gli inglesi hanno inventato il radar,
            che era già un'idea di G. Marconi
            Questi non sono esempi, è solo l'inizio
            dell'elenco
            Io non so chi ha inventato il forno a microonde,
            visto che lo consideri una grande innovazione
            invece che la gran cazzata che è, ma sono certo
            che l'umanità sapeva cuocersi i cibi, in qualche
            modo, da molto ma molto primaGrande scienziato, premettendo che un luminare come te dovrebbe sapere che la tecnologia a microonde è utilizzata per applicazioni chirurgiche e diagnostiche, nei radiotelescopi, per la comunicazione, nei processi industriali eccetera, credo che tu possa riporre la tua copia di Focus nell'armadio e ritornare all'età della pietra a cucinare sui sassi, così la smetti di utilizzare la tecnologia (internet) per scrivere le tue caxxate.
        • Anonimo scrive:
          Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
          - Scritto da: Anonimo
          E' non bisogna dimenticare che dalla ricerca
          militare derivano le maggiorni innovazioni di cui
          il mondo beneficia.
          Gli investimenti militari giustificano la
          ricerca, quindi l'innovazione e nel medio/lungo
          termine generano business e supremazia
          tecnologica.Tu sei un cretino.Le invenzioni migliori non derivano ma *passano forzatamente* per il settore militare, per diventare armi.Per piacere, non votare, resta a casa.
      • teddybear scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
        - Scritto da: Anonimo
        infedeli razzistiche (e chi più ne ha più ne:|
      • Anonimo scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!

        Che tristezza sei tu, probabilmente.

        Se leggi, il cannone laser serve per abbattere
        altri aerei e mezzi militari (gente che va ad
        ammazzare altra gente pure quella) non per
        ammazzare la nonnina che va dal dottore.

        Metti che qualche stato comunista oppure islamico
        si decida di liberare il mondo dalle potenze
        capitaliste plutocratiche imperialiste globaliste
        infedeli razzistiche (e chi più ne ha più ne
        metta di stronzate).

        Fanno bene gli americani a produrre questi
        strumenti per polverizzare certi rompicoglioni.Bello.... poi stanamente vengono colpiti i civili e mai i "terroristi"
      • Anonimo scrive:
        9 --
      • Anonimo scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Mi volete spiegare questi velivoli di che
        campano

        se non di morti?

        Che schifo che è diventato questo mondo, si
        cerca

        sempre di trovare nuovi modi per ammazzare la

        gente.

        La ricerca dovrebbe migliorarci la vita e non

        annientarcela.

        E pensare che in america quei soldi potevano

        aiutare un sacco di senza fissa dimora,che

        tristezza :(

        Che tristezza sei tu, probabilmente.

        Se leggi, il cannone laser serve per abbattere
        altri aerei e mezzi militari (gente che va ad
        ammazzare altra gente pure quella) non per
        ammazzare la nonnina che va dal dottore.

        Metti che qualche stato comunista oppure islamico
        si decida di liberare il mondo dalle potenze
        capitaliste plutocratiche imperialiste globaliste
        infedeli razzistiche (e chi più ne ha più ne
        metta di stronzate).

        Fanno bene gli americani a produrre questi
        strumenti per polverizzare certi rompicoglioni.Tu dici dabbenaggini.Che cosa diresti tu se fossi nella cacca fin qua e il tuo vicino specasse sistematicamente quello che potrebbe esserti tanto utile. Non saresti incavolato?Ecco, una pìarte del mondo è incavolata e i gruppi armati terroristici esistono perché esiste la miseria e possono godere del consenso della gente nella cacca fin qua. C'è gente che non ha il cibo e noi facciamo la pubblicità del Wiskas, coi bocconcini di salmone per i gatti. Diavolo, capisci o no?Vuoi polverizzare quei rompic... (come li chiami tu)? Esporta il benessere, le infrastrutture, le strutture produttive. Dai loro qualcosa in cambio delle risorse che da 400 anni gli stiamo rubando da sotto il naso.Fai in modo che la religione non sia il loro unico conforto e vedrai che le loro posizioni saranno sempre meno radicali e che, prima di simpatizzare per i gruppi terroristici, ci penseranno bene.Se abbiamo in mano il mondo e il mondo non gira bene, la colpa è nostra. Ricordatelo sempre.Ripeto: dici dabbenaggini.Andrea.PS (per il moderatore)Così va bene? Secondo me era meglio prima... Indubbiamente era più veritiero.
    • marcoweb scrive:
      Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Mi volete spiegare questi velivoli di che campano
      se non di morti?
      Che schifo che è diventato questo mondo, si cerca
      sempre di trovare nuovi modi per ammazzare la
      gente.
      La ricerca dovrebbe migliorarci la vita e non
      annientarcela.
      E pensare che in america quei soldi potevano
      aiutare un sacco di senza fissa dimora,che
      tristezza :(c'è scritto che serve per abbattere i missili nemici....
      • Anonimo scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!

        c'è scritto che serve per abbattere i missili
        nemici....ufficialmente :P
      • Anonimo scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
        se ci fosse scritto "guarda! un asino che vola!!" tu alzeresti il naso per cercare l'asino?
        • Anonimo scrive:
          Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
          - Scritto da: Anonimo
          se ci fosse scritto "guarda! un asino che vola!!"
          tu alzeresti il naso per cercare l'asino?no, guarderei te
          • Anonimo scrive:
            Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
            quindi tu abbocchi a tutto quello che i media dicono e poi l'asino sono io? che tristezza...
    • Anonimo scrive:
      Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!

      Che schifo che è diventato questo mondo, si cerca
      sempre di trovare nuovi modi per ammazzare la
      gente."Diventato"? Ma di quale mondo ti sei interessato negli ultimi ventimila anni?
    • Anonimo scrive:
      Ci penseranno i vostri figli
      Allora agli americani servono queste armi, ma non contro il terrorismo (che cazzo gli fai con un laser da 150 kilowatt a uno con la bomba nello zaino?) bensì contro i cinesi.Non so se avete capito che l'esercito cinese se pisciano tutti insieme noi abbiamo un'alluvione, e fanno esercitazioni di invasione congiunte coi russi che non sono più comunisti ma restano imperialisti brutali: esportagli un po' la democrazia colle armi a loro, vai e vedi dove te la ficcanoIl loro sviluppo industriale sta bruciando il petrolio ad un ritmo impensabile, ed è per questo che stiamo a quasi 70 dollari al barile, ma gli americani vogliono averne sempre tanto a basso costo, così possono continuare ad andare sui suv e altre cazzate simili, veri schiaffi alla miseria dei due terzi dell'umanitàEd allora un giorno si arriverà allo scontro, e i gialli non avranno remore a premere il bottone ve lo assicuro, perchè non hanno paura delle perdite umane come avevano i sovietici che erano, al confronto, pochini assaiMa chissà, magari smetteranno di fare le teste di cazzo e troveranno una fonte di energia inesauribile e allora questo scontro non ci saràFino a quel giorno riempiranno i telegiornali di orianefallaci, staticanaglie e cazzate sul terrorismo che è e resta un fenomeno marginale e localeQuest'anno siamo a più morti con gli incidenti aerei che col terrorismo, fatta eccezione per l'Iraq dove, se non gli avessimo rotto i coglioni con la libertà e la democrazia da burletta che gli abbiamo esportato, si morirebbe di vecchiaiaInsomma cari fessi i vostri figli (io non ne ho), smidollati e obesi, saranno colonizzati dai musi gialli, non ci si può far nulla
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci penseranno i vostri figli
        - Scritto da: Anonimo
        Allora agli americani servono queste armi, ma non
        contro il terrorismo (che cazzo gli fai con un
        laser da 150 kilowatt a uno con la bomba nello
        zaino?) bensì contro i cinesi.
        Non so se avete capito che l'esercito cinese se
        pisciano tutti insieme noi abbiamo un'alluvione,
        e fanno esercitazioni di invasione congiunte coi
        russi che non sono più comunisti ma restano
        imperialisti brutali: esportagli un po' la
        democrazia colle armi a loro, vai e vedi dove te
        la ficcano
        Il loro sviluppo industriale sta bruciando il
        petrolio ad un ritmo impensabile, ed è per questo
        che stiamo a quasi 70 dollari al barile, ma gli
        americani vogliono averne sempre tanto a basso
        costo, così possono continuare ad andare sui suv
        e altre cazzate simili, veri schiaffi alla
        miseria dei due terzi dell'umanità
        Ed allora un giorno si arriverà allo scontro, e i
        gialli non avranno remore a premere il bottone ve
        lo assicuro, perchè non hanno paura delle perdite
        umane come avevano i sovietici che erano, al
        confronto, pochini assai
        Ma chissà, magari smetteranno di fare le teste di
        cazzo e troveranno una fonte di energia
        inesauribile e allora questo scontro non ci sarà
        Fino a quel giorno riempiranno i telegiornali di
        orianefallaci, staticanaglie e cazzate sul
        terrorismo che è e resta un fenomeno marginale e
        locale
        Quest'anno siamo a più morti con gli incidenti
        aerei che col terrorismo, fatta eccezione per
        l'Iraq dove, se non gli avessimo rotto i coglioni
        con la libertà e la democrazia da burletta che
        gli abbiamo esportato, si morirebbe di vecchiaia
        Insomma cari fessi i vostri figli (io non ne ho),
        smidollati e obesi, saranno colonizzati dai musi
        gialli, non ci si può far nullaA parte un paio di dettagli: quoto in pieno. Inoltre una considerazione: mi fa ridere quando dicono che noi ci possiamo salvare solo "innovando". Ma se la produzione mondiale la fanno loro, che caxxo inoviamo noi? Le idee ti vengono quando le cose le fai, non quando le studi, infatti ormai i poli tecnologici si stanno spostando in asia. Alla faccia di quelli per anni hanno ripetuto che sono un popolo di contadini pecoroni. Ce ne accorgeremo presto, siamo solo all'inizio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci penseranno i vostri figli
        Nel frattempo fatti conquistare tu, muso pallido e moscio. :D
    • Anonimo scrive:
      Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
      ma basta con sto buonismo da ameba......cazzo vorrei vedere te mentre esplodi su un aereo perchè uno stupido fondamentalista islamico vuole avere le vergini nel paradiso del guerriero.....altro che laser.....
      • Anonimo scrive:
        Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!
        - Scritto da: Anonimo
        ma basta con sto buonismo da ameba......

        cazzo vorrei vedere te mentre esplodi su un aereo
        perchè uno stupido fondamentalista islamico vuole
        avere le vergini nel paradiso del guerriero.....


        altro che laser.....Si certo e magari usando super armi come il taglierino per l'11/9. Che ebete che sei a credere ancora alle favole dei media ,speriamo che sono in pochi come te.
        • Anonimo scrive:
          Re: I CANNONI VIVONO DI MORTI!!!

          Si certo e magari usando super armi come il
          taglierino per l'11/9.

          Che ebete che sei a credere ancora alle favole
          dei media ,speriamo che sono in pochi come te.
          Di bello in occidente c'è che puoi liberamente migrare nel paradiso oltremare. Nessuno ti rimpiange, buon viaggio.
Chiudi i commenti