Harry Potter in DVD e file

L'idea è di consentire a chi compra i DVD della saga di fruire anche di due file scaricabili, copie da usare su altri media
L'idea è di consentire a chi compra i DVD della saga di fruire anche di due file scaricabili, copie da usare su altri media

Le avventure del giovane mago più famoso che c’è, almeno quelle distribuite in DVD, saranno diffuse con un nuovo modello che potrebbe incontrare il favore dei consumatori.

Dirigenti di Warner Pictures hanno dichiarato che agli acquirenti del DVD con l’ultimo film della saga di Harry Potter saranno anche fornite due copie digitali del film, di cui si potrà fruire su media diversi dal lettore DVD domestico.

Ben lungi dal voler aprire alla portabilità illimitata del file, una copia sarà utilizzabile su PC e un’altra sui video-dispositivi portatili.

Per il momento non sono noti i dettagli delle tecnologie DRM a cui si farà ricorso sebbene è probabile che si ricorrerà alla piattaforma Windows Media.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 10 2007
Link copiato negli appunti