HP lancia i suoi iPod

Il gigante si getta nel mondo della musica digitale prendendo a prestito da Apple i suoi prodotti di punta: iPod e iTunes. Un sodalizio da cui entrambe le società sperano di guadagnare nuovi spazi sul mercato consumer


Miami (USA) – Dando seguito all’accordo annunciato con Apple a gennaio, HP ha presentato la prima linea di iPod rimarchiati. Questi player condividono con gli iPod originali di Apple le stesse specifiche e (quasi) gli stessi prezzi (più elevati di circa 1 dollaro). Al contrario del prototipo di iPod mostrato all’inizio dell’anno, di colore blu, HP ha scelto di conservare immutato anche il colore dei player griffati Apple.

Gli iPod di HP verranno lanciati sul mercato americano il 15 settembre, dunque in concomitanza con la ripresa delle scuole: questa scelta è stata dettata dal fatto che i nuovi player audio di HP fanno parte di una linea di gadget digitali pensati per il mercato consumer e, in modo particolare, per quello dei più giovani.

HP renderà disponibili anche i cosiddetti “Printable Tattoos”, speciali adesivi che consentiranno agli utenti di personalizzare i propri player con i loghi e le foto di band e cantanti: grazie ad una speciale carta per stampanti ink-jet gli utenti potranno anche stampare adesivi con immagini a loro scelta.

È curioso notare come sul suo sito HP citi esclusivamente la compatibilità dei propri iPod con la piattaforma Windows, senza nessun accenno a quella Mac: una scelta probabilmente dettata dagli accordi presi con Apple.

Per il momento HP non prevede di commercializzare player basati sul design dell’ iPod mini , tuttavia l’azienda non ha escluso che questo possa avvenire in futuro.

HP ha poi iniziato a distribuire sul proprio sito la versione per Windows del jukebox di Apple, iTunes, che includerà anche in tutti i suoi PC e notebook consumer: un’icona renderà inoltre direttamente accessibile dal desktop il servizio di musica on-line iTunes Music Store.

L’alleanza con HP potrebbe accrescere in modo significativo la diffusione fra gli utenti di Windows del software iTunes e, con esso, dell’omonimo negozio on-line di musica.

Carly Fiorina, CEO di HP, ha giustificato questa mossa con l’elevata domanda di musica digitale da parte dei propri utenti di PC: secondo una ricerca dell’azienda, infatti, oltre il 54% di questi scarica musica da Internet.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ...............Microsoft..uhm......
    ma.... non so....spero che il nuovo sistema operativo dia meno problemi di XP!!!! se non siamo messi male.....ciao raga!!!
  • serginogillo scrive:
    Le solite bufale Microsoft
    Sisi in pratica uno nel 2006 (anzichè nel 2004) si compra longhorn pieno di buchi e a metà, visto che non gli danno nemmeno il nuovo filesystem...Ma saranno tutti così polli gli utenti microsoft? Spero di no.W il Mac!
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite bufale Microsoft
      io sono fiducioso nella microsoft basta che saranno compatibili i vecchi programmi
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite bufale Microsoft
      io sono fiducioso nella microsoft basta che saranno compatibili i vecchi programmiwin
      • Anonimo scrive:
        Re: Le solite bufale Microsoft
        - Scritto da: Anonimo
        io sono fiducioso nella microsoft
        basta che saranno compatibili i vecchi programmi
        winAnch'io ero fiducioso nella Parmalat...
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite bufale Microsoft
      - Scritto da: serginogillo
      Sisi in pratica uno nel 2006 (anzichè nel 2004)
      si compra longhorn pieno di buchi e a metà, visto
      che non gli danno nemmeno il nuovo filesystem...
      Ma saranno tutti così polli gli utenti microsoft?
      Spero di no.
      W il Mac!Quoto :)
  • Anonimo scrive:
    Longhorn è morto
    la nuova versione di windows è morta prima ancoradi nascere.sospetto che i tecnici di redmond si siano spaventati dalle reali potenzialità che ci sono sui desktop linuxe sopratutto da alcune features particolari che inizianoa prendere forma,e hanno deciso quindi, di rinviare alcune cose perchè semplicemente sono state assimilate moltoprima nel mondo open source.diciamocelo winfs era l'unica vera (presunta ) innovazione...non integrarla, significa fornire ai soli cretini la stessa minestrariscaldata risalente dal 90.io ho seri dubbi che la gente si precipiti a comprare longhornsolo per avere sul monitor delle finestre galleggianti rinnovate.diciamocelo windows non innova windows ricopiaha copiato java come base per i developers e ora vuolecopiare di nuovo mac.
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn è morto
      - Scritto da: Anonimo
      la nuova versione di windows è morta
      prima ancora
      di nascere.
      sospetto che i tecnici di redmond si siano
      spaventati
      dalle reali potenzialità che ci sono
      sui desktop linux
      e sopratutto da alcune features particolari
      che iniziano
      a prendere forma,e hanno deciso quindi, di
      rinviare alcune
      cose perchè semplicemente sono state
      assimilate molto
      prima nel mondo open source.

      diciamocelo winfs era l'unica vera (presunta
      ) innovazione...
      non integrarla, significa fornire ai soli
      cretini la stessa minestra
      riscaldata risalente dal 90.
      io ho seri dubbi che la gente si precipiti a
      comprare longhorn
      solo per avere sul monitor delle finestre
      galleggianti rinnovate.Sono d'accordo su tutto, tranne su una cosa: la gente lo comprerà eccome, visto che sarà preinstallato su TUTTI i PC. Chi usa un s.o. Microsoft NON lo fa per scelta ma solo perché se lo ritrova già sul computer. A meno di non prendere un Mac non si può dire di "aver scelto", sono ancora troppo pochi quelli che arrivano fino in fondo alle pratiche per farsi rimborsare il Wincrost preinstallato.
      diciamocelo windows non innova windows
      ricopia
      ha copiato java come base per i developers e
      ora vuole
      copiare di nuovo mac.
      Niente di nuovo, infatti. Ma in quanto a vendere fumo non sono secondi a nessuno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Longhorn è morto

        Niente di nuovo, infatti. Ma in quanto a
        vendere fumo non sono secondi a nessuno.un po come la filosofia Open, prendi e migliora.
        • Anonimo scrive:
          Re: Longhorn è morto
          - Scritto da: Anonimo

          Niente di nuovo, infatti. Ma in quanto a

          vendere fumo non sono secondi a nessuno.
          un po come la filosofia Open, prendi e
          migliora.Piu' o meno il contrario: da prendi, migliora e rendi pubblico.A prendi, rendilo non funzionante e pesantissimo e privatizzalo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Longhorn è morto
        io uso windows perché ho scelto di usarlo, dato che quando comprai il pc io, windows manco esisteva ancora, e tutte ste guerre di religione non andavano ancora di modama tanto ormai basta dire che linux è tutto (ma avete mai provato altri sistemi desktop? beos, zeta (superiore in TUTTO a linux), macos x (si mangia linux a colazione, pranzo e cena))mah, il mondo è sempre più schiavo delle mode e delle idee preconfezionate
        • Anonimo scrive:
          Re: Longhorn è morto
          - Scritto da: Anonimo
          mah, il mondo è sempre più
          schiavodei monopoli
          e delle idee
          preconfezionateidee di libertà, però
        • Anonimo scrive:
          Re: Longhorn è morto


          macos x (si mangia linux a colazione, pranzo e cena))Ma lo hai mai provato il "bellissimo MAC O.S. X ?Personalmente penso che la politica MAC si sia troppo "evoluta" (adeguata) a quella della massa facendo cadere la qualità del suo servizio. Il S.O Mac OS 10.X ha dentro sè numerose figatine ... (le icone che galleggiano per esempio), ma quanto a stabilità di processo (utilizzando un bel Photoshop per esempio) non ne parliamo a meno di non avere un CPU con due palline sotto non indifferente.Io, in dieci anni di lavoro da grafico, non ho mai visto un MAC piantarsi, fino all'avvento del MAC OS 10 X. Per non parlare delle periferiche che non vede se non con il lanternino (forse i driver... o forse altro) Nominiamo soltanto, pur parlèr, il grosso UOVO (l'E-mac) in riparazione 2 giorni su tre) Con un bel PC invece (montando LINUX almeno) hai la goduria di non aver speso 2.000 ? min. per avere un computer decente, ma molto meno della metà... lavorando in piena stabilità.CIAO JP (linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: Longhorn è morto
            - Scritto da: Anonimo


            macos x (si mangia linux a
            colazione, pranzo e cena))


            Ma lo hai mai provato il "bellissimo MAC
            O.S. X ?Provato....no, direi di no, però lo USO tutti i giorni.

            Personalmente penso che la politica MAC si
            sia troppo "evoluta" (adeguata) a quella
            della massa facendo cadere la qualità
            del suo servizio. Il S.O Mac OS 10.X ha
            dentro sè numerose figatine ... (le
            icone che galleggiano per esempio),Le icone che galleggiano? Sei sicuro che fosse OSX? ;)ma
            quanto a stabilità di processo
            (utilizzando un bel Photoshop per esempio)
            non ne parliamo a meno di non avere un CPU
            con due palline sotto non indifferente.Bel tentativo, ma hai esagerato e ti sei sgamato da solo....riprova.

            Io, in dieci anni di lavoro da grafico, non
            ho mai visto un MAC piantarsi, fino
            all'avvento del MAC OS 10 X. Per non parlare
            delle periferiche che non vede se non con il
            lanternino (forse i driver... o forse altro)
            Sssssse....Vvvvvvabbeh, avanti un altro...

            Nominiamo soltanto, pur parlèr, il
            grosso UOVO (l'E-mac) in riparazione 2
            giorni su tre)
            ???? Fai il grafico di professione e usi un eMac?Quindi quando vorrai tirare su una macchina per una server ci installerai WinXP home!!!!Bravo.
            Con un bel PC invece (montando LINUX almeno)
            hai la goduria di non aver speso 2.000 ?
            min. per avere un computer decente, ma molto
            meno della metà... lavorando in piena
            stabilità.

            CIAO JP (linux)Eccolo là, il trollone no ha resistito finio alla fine...solo i migliori ce la fanno ;)PS: signor grafico, che versione di Photoshop hai sulla tua LinuxBox??? :) :) :)Avanti il prossimo....
          • Anonimo scrive:
            Re: Longhorn è morto
            Io credo sia inutile combattere su quale sistema sia migliore. Il punto è che non esiste un sistema migliore di un altro, ma esistono i sistemi di cui abbiamo bisogno. Io uso Windows, semplicemente perchè ho bisogno di alcuni software che girano solo su Windows (Flight Simulator 2004 e AutoCAD 2005), perchè Linux necessita del codice sorgente dei programmi. Ve lo vedete l'Autodesk che vi da i codici sorgenti di un software che fa pagare 1500/3000 ? a licenza perchè avete linux? Poi c'è che Linux è fortissimo perchè ha un taglio sartoriale per la macchina su cui lo fate girare, con l'eccellente via di mezzo di Mac OS X che comunque ingloba un motorino UNIX ma che gira solo sul loro hardware (costosissimo) che obbliga a rimanere legati ad Apple con grossi costi di upgrade.
          • Anonimo scrive:
            Re: Longhorn è morto
            - Scritto da: Anonimo....
            AutoCAD 2005), perchè Linux necessita
            del codice sorgente dei programmi. Ve lo....A si ? E da quando ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Longhorn è morto
            - Scritto da: Anonimo...
            Linux necessita del codice sorgente dei
            programmi...Quali altre cose hai saputo da tuo cuggino ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Longhorn è morto
            - Scritto da: Anonimo
            ...

            Avanti il prossimo....Ti sei sprecato troppo, bastava fargli notare che ha scritto MAC tutto maiuscolo :)
  • Anonimo scrive:
    case of troll

    E' più efficiente, lo capisci che
    usare una tabella ad accesso diretto
    è più efficiente? Lo capisci
    che c'è un solo test condizionale e
    non N?ma fai veramente fatica ad arrivarci?se devi costruire una tabella ad accesso diretto per n elementi OPPURE interpretare una catena di n if, certo che la tabella ad accesso diretto è più veloce che interpretare gli n if, ma NON è più veloce che interpretare un paio di if!quindi non si può dire "if è il male, lo switch è il bene" in senso assoluto, SE le probabilità di incontrare un then nei primi elementi sono fortemente sbilanciate verso il si allora vale la pena di usare una catena di if perchè uscirai dalle x condizioni, dove x

    di n, prima ancora di avere completato la costruzione della tabella d'accesso diretto nell'altro modo di procedere.Dalla mia esperienza io avrei usato if then per i primi passaggi in cui è più probabile uscire con un then vero lasciando tutti gli altri casi dentro uno switch, MA, razza di troll, NON è possibile fare diagnosi a distanza senza conoscere ben bene il perchè e i percome del programma, NON mi permetterei mai di sp**** a VANVERA il tizio che ha scritto quel codice senza effettivamente provare a farne uno migliore non dal punto di vista teorico ma che praticamente sia più aderente alla risoluzione del compito che si pone.
    Tu ti comporti da troll fanaticocerto, tu confondi interpretare nel senso (chiarissimo) di VALUTARE una espressione con "interpretare" nel senso di codice interpretato... sei veramente un troll!Comunque non ho visto uscire nessuna patch per quel pezzo di codice dopo la tua segnalazione, ci metti così tanto a scrivere uno switch?
  • Anonimo scrive:
    Stephen Toulouse :) :) :)
    Il "Microsoft Security Program Manager" Stephen Toulouse......usa Firefox e dice che Windows sarà "sicuro" non prima del 2011!!!!!http://it.slashdot.org/article.pl?sid=04/08/30/1835212&tid=201&tid=172&tid=218:) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :
    • Anonimo scrive:
      Re: Stephen Toulouse :) :) :)
      - Scritto da: Anonimo
      Il "Microsoft Security Program Manager"
      Stephen Toulouse......usa Firefox e dice che
      Windows sarà "sicuro" non prima del
      2011!!!!!

      it.slashdot.org/article.pl?sid=04/08/30/18352


      :) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):)
      :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :)
      :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):)
      :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :)
      :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):)
      :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :)
      :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):)
      :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :)
      :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):)
      :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :)
      :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):)
      :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :)
      :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):)
      :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :)
      :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):)
      :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :)
      :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):)
      :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :)
      :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):)
      :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :)
      :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :):)
      :) :):) :) :):) :) :):) :) :):) :) :1. Microsoft ha sempre detto che il trustworthiy computing è un programma e non un prodotto e che quindi il proceso per arrivare alla completa implementazione (che comprende anche palladium, non dimentichiamo) ci sarebbero voluti 10 anni.2. Credi veramente che un Program Manager della sicurezza non abbia sul suo sistema installati anche i prodotti della concorrenza per fare confronti? "Conosci il tuo nemico" è una delle prime regole de "l'arte della guerra".
      • Anonimo scrive:
        Re: Stephen Toulouse :) :) :)
        - Scritto da: Anonimo
        1. Microsoft ha sempre detto che il
        trustworthiy computing è un programma
        e non un prodotto e che quindi il proceso
        per arrivare alla completa implementazione
        (che comprende anche palladium, non
        dimentichiamo) ci sarebbero voluti 10 anni.Vendono fumo, pubblicizzano ora quello che avranno FORSE nel 2011. Niente di nuovo, la solita fuffa.

        2. Credi veramente che un Program Manager
        della sicurezza non abbia sul suo sistema
        installati anche i prodotti della
        concorrenza per fare confronti? "Conosci il
        tuo nemico" è una delle prime regole
        de "l'arte della guerra". Confronti sembra non ne facciano da anni, visto che lo sviluppo di IE, a parte le pezze per i soliti e infiniti buchi, è fermo dalla fine degli anni '90. Ti è venuto in mente che Stephen Toulouse usi Firefox perché preferisce un browser migliore, sicuro e moderno? ;)(apple)
  • sroig scrive:
    ho una speranza
    che longhorn riesca finalmente a predire ragionevolmente il tempo necessario a copiare una cartella.... avete presente "16 minuti alla fine del processo.... 18 minuti.... 4 minuti... 354 minuti... 2 minuti... 198706594 minuti... -16794321 minuti..."secondo me quel codice l'ha scritto Bill in persona nel 199x, e nessuno sviluppatore di MS si osa modificarlo!
  • pippo75 scrive:
    mia prospettiva
    secondo me per il prossimo windows MS dovrebbe dire (e fare).CornoLungo, non ha quasi niente di nuovo, solo che....Il codice e' stato riottimizzato, e' molto piu' compatto e molto piu' veloce, richiede metà spazio su HD e un PC di potenza 1/3 di quanto richiesto da XP. Tutte le falle trovate sono state rimosse.Visti i problemi che hanno avuto IE/OE, sono stato inserito mozilla per la navigazione su internet.I file di sistema sono in una cartella a parte, che nessuno programma e/o virus puo' modificare.Le configurazioni delle connessioni ad internet sono modificabili solo dopo il consenso dell'utente.......... (fine dei sogni, ora si passa alla realta')Purttroppo questo non e' possibile, visto che il mercato richiede che la Grafica sia sempre piu' accattivante, e moltissimi utenti se vedono che le richieste HW sono diminuite credono che il prodotto sia meno "potente" quindi meno bello.ciao.p.s. se avete tempo provate ReactOS, purtroppo sul mio PC non funziona (sto aspettando la versione 0.3)
    • Anonimo scrive:
      Re: mia prospettiva
      - Scritto da: pippo75

      p.s. se avete tempo provate ReactOS,
      purtroppo sul mio PC non funziona (sto
      aspettando la versione 0.3)anche ItaliOshttp://www.italios.it/
    • Anonimo scrive:
      Re: mia prospettiva

      Le configurazioni delle connessioni ad
      internet sono modificabili solo dopo il
      consenso dell'utente.Che significa?Intendevi consenso grafico?Ragioni troppo da winaro, caro mio.....
      • pippo75 scrive:
        Re: mia prospettiva
        - Scritto da: Anonimo

        Le configurazioni delle connessioni ad

        internet sono modificabili solo dopo il

        consenso dell'utente.

        Che significa?
        Intendevi consenso grafico?
        intendo, in particolare, che ai vari dialer sia impossibile sostituire il numero di telefono senza che l'utente dia il suo consenso.
        Ragioni troppo da winaro, caro mio.....sara' anche da winaro, ma e' un problema esistente.
        • Anonimo scrive:
          Re: mia prospettiva


          Ragioni troppo da winaro, caro mio.....

          sara' anche da winaro, ma e' un problema
          esistente.Se non usi il pc da admin non può accadere.
          • Anonimo scrive:
            Re: mia prospettiva
            - Scritto da: Anonimo


            Ragioni troppo da winaro, caro
            mio.....



            sara' anche da winaro, ma e' un problema

            esistente.

            Se non usi il pc da admin non può
            accadere.Già... peccato che hai appena escluso il 90% degli utenti Windows... Inoltre se non setti i permessi sulle directory di sistema allora utilizzare un utente senza i privilegi di administrator serve a poco... e quì abbiamo escluso il 90% della rimanenza di prima... Possiamo perciò dire che l'1% degli utenti può stare tranquillo... ma solo fino a che non salta fuori qualche bell'exploit... quindi eviterei di usare a sproposito le parole "non può accadere"...
          • Anonimo scrive:
            Re: mia prospettiva
            uso windows da più di 10 anni, mai un problema, solo con la serie win9x/me che facevano VERAMENTE schifo, ma da quando sono passato a nt, non ho più problemi, mai un crash o altro, niente di nienteah dimenticavo, io so che il pc non è un elettrodomestico
  • Anonimo scrive:
    Ma chi li paga?
    Insomma, come se in Linux o OSX prendessero tutti i servizi di alto livello e li riscrivessero in Java... bene... dieci anni più avanti... mi rivedrò gli stessi crash di XP grazie a driver bacati del cazzo... Redmond, empty your trashcan.....
  • Anonimo scrive:
    No nuovo File System? ;)
    Volete dire che anche la "muccona" avrà ancora quella vergogna di NTFS, il file system che si deve deframmentare????? :) :) :) :) :)E magari pretendono pure dei soldi per quello... :) :) :) :) :)
    • Anonimo scrive:
      Re: No nuovo File System? ;)
      - Scritto da: Anonimo
      Volete dire che anche la "muccona"
      avrà ancora quella vergogna di NTFS,
      il file system che si deve
      deframmentare????? :) :) :) :) :)

      E magari pretendono pure dei soldi per
      quello... :) :) :) :) :)Chi è la "muccona"?
      • Anonimo scrive:
        Re: No nuovo File System? ;)
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Volete dire che anche la "muccona"

        avrà ancora quella vergogna di
        NTFS,

        il file system che si deve

        deframmentare????? :) :) :) :) :)



        E magari pretendono pure dei soldi per

        quello... :) :) :) :) :)

        Chi è la "muccona"?Il Longhorn è una razza di vacche, quelle con le corna (appunto) lunghe lunghe.... :)Durante la presentazione di OSX, Stivgiòbs ha pure punzecchiato il marketing M$ facendo uno slideshow paragonando i Felini che Apple ha scelto per i suoi S.O. e la muccona che ruminava :)Il futuro Windows si chiamerà "Pettine Nero"....forse servirà per lisciare il pelo della mucca :) :) :)
    • Anonimo scrive:
      Re: No nuovo File System? ;)
      - Scritto da: Anonimo
      Volete dire che anche la "muccona"
      avrà ancora quella vergogna di NTFS,
      il file system che si deve
      deframmentare????? :) :) :) :) :)

      E magari pretendono pure dei soldi per
      quello... :) :) :) :) :)Comprati un qualunque testo di architettura degli elaboratori (Tanenbaum ad esempio), è apprezzerai in toto il peso della minchiata che hai scritto. NTFS è uno dei migliori FS mai progettati.WinFS in ogni caso è un servizio di sistema posto sopra il filesystem. Le applicazioni che si appoggiano a tale servizio possono usare funzionalità di ricerca e notifica avanzate sull'intero filesystem.Per il rilascio di LH, se non ricordo male, NTFS diventerà TNTFS, transacted NTFS, ossia verrà implementata una gestione transazionale delle operazioni sul FS.
      • KerNivore scrive:
        Re: No nuovo File System? ;)
        - Scritto da: Anonimo
        Per il rilascio di LH, se non ricordo male,
        NTFS diventerà TNTFS, transacted
        NTFS, ossia verrà implementata una
        gestione transazionale delle operazioni sul
        FS.Ovvero T.N.T. FS ... un filesystem ESPLOSIVO !!!LOL !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: No nuovo File System? ;)
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Volete dire che anche la "muccona"

        avrà ancora quella vergogna di
        NTFS,

        il file system che si deve

        deframmentare????? :) :) :) :) :)



        E magari pretendono pure dei soldi per

        quello... :) :) :) :) :)

        Comprati un qualunque testo di architettura
        degli elaboratori (Tanenbaum ad esempio),
        è apprezzerai in toto il peso della
        minchiata che hai scritto.

        NTFS è uno dei migliori FS mai
        progettati.
        xke è ad uso esclusivo di MS o perchè tutti dicono che è il migliore?
        WinFS in ogni caso è un servizio di
        sistema posto sopra il filesystem. Le
        applicazioni che si appoggiano a tale
        servizio possono usare funzionalità
        di ricerca e notifica avanzate sull'intero
        filesystem.
        alla buon ora....
        Per il rilascio di LH, se non ricordo male,
        NTFS diventerà TNTFS, transacted
        NTFS, ossia verrà implementata una
        gestione transazionale delle operazioni sul
        FS.boom
      • Anonimo scrive:
        Re: No nuovo File System? ;)
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Volete dire che anche la "muccona"

        avrà ancora quella vergogna di
        NTFS,

        il file system che si deve

        deframmentare????? :) :) :) :) :)



        E magari pretendono pure dei soldi per

        quello... :) :) :) :) :)

        Comprati un qualunque testo di architettura
        degli elaboratori (Tanenbaum ad esempio),
        è apprezzerai in toto il peso della
        minchiata che hai scritto.

        NTFS è uno dei migliori FS mai
        progettati.

        WinFS in ogni caso è un servizio di
        sistema posto sopra il filesystem. Le
        applicazioni che si appoggiano a tale
        servizio possono usare funzionalità
        di ricerca e notifica avanzate sull'intero
        filesystem.

        Per il rilascio di LH, se non ricordo male,
        NTFS diventerà TNTFS, transacted
        NTFS, ossia verrà implementata una
        gestione transazionale delle operazioni sul
        FS.TNT fs, hahahhahha, il file system di Alan Ford!!!! Sarà "sgangherato" come Geremia o "addormentato" come La Cariatide?Max Bunker, cita lo zio bill in giudizio per plagio!!!!(linux)(apple)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?
    - Scritto da: Anonimo

    FALSO, quegli if hanno
    complessità

    O(N), mentre un switch ha
    complessità

    O(1) perchè il compilatore
    costruisce

    una tabella ad accesso diretto.
    cioè, secondo te se le
    probabilità di esecuzione del primo
    elemento della catena degli if sono
    significativamente più alte degli
    altriNON HO MAI DETTO QUESTO BUGIARDO.
    eseguire il suo relativo then impiega
    lo stesso tempo che interpretare uno switch
    ???Interpretare uno switch? AH AH, sai cosa è un compilatore?
    - switch: più leggibile, di solito si
    usa se la probabilità di esecuzione
    dei diversi casi è abbastanza
    bilanciata;E' più efficiente, lo capisci che usare una tabella ad accesso diretto è più efficiente? Lo capisci che c'è un solo test condizionale e non N?
    - commentare un programma senza conoscerelo
    nei dettagli e prima di avere chiesto
    spiegazioni a chi lo ha fatto, senza fornire
    un esempio funzionante che dati alla mano
    sia migliore: comportamento da trollTu ti comporti da troll fanatico
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?

    FALSO, quegli if hanno complessità
    O(N), mentre un switch ha complessità
    O(1) perchè il compilatore costruisce
    una tabella ad accesso diretto.cioè, secondo te se le probabilità di esecuzione del primo elemento della catena degli if sono significativamente più alte degli altri eseguire il suo relativo then impiega lo stesso tempo che interpretare uno switch ???a quanto ne so: - catena di if: meno leggibile, da usare solo se è possibile stabilire una forte asimmetria tra le probabilità del then e dell'else causa i diversi tempi di esecuzione;- switch: più leggibile, di solito si usa se la probabilità di esecuzione dei diversi casi è abbastanza bilanciata;- commentare un programma senza conoscerelo nei dettagli e prima di avere chiesto spiegazioni a chi lo ha fatto, senza fornire un esempio funzionante che dati alla mano sia migliore: comportamento da troll
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?

    FALSO, quegli if hanno complessità
    O(N), mentre un switch ha complessità
    O(1) perchè il compilatore costruisce
    una tabella ad accesso diretto.cioè, secondo te se le probabilità di esecuzione del primo elemento della catena degli if sono significativamente più alte degli altri eseguire il suo relativo then impiega lo stesso tempo che interpretare uno switch ???a quanto ne so: - catena di if: meno leggibile, da usare solo se è possibile stabilire una forte asimmetria tra le probabilità del then e dell'else causa i diversi tempi di esecuzione;- switch: più leggibile, di solito si usa se la probabilità di esecuzione dei diversi casi è abbastanza bilanciata;- commentare un programma senza conoscerelo nei dettagli e prima di avere chiesto spiegazioni a chi lo ha fatto, senza fornire un esempio funzionante che dati alla mano sia migliore: comportamento da troll
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?

    Prego il trollazzo sei tu.ciao fenomeno, scrivi il codice come pensi che vada e sottoponilo a chi sa quello che deve fare, che poi ridiamo.poi ripassa di qui che non me lo voglio perdere!
  • Anonimo scrive:
    non saremo costretti a comprarlo
    HP first major PC maker to launch Linux-based notebook :http://www.sfgate.com/cgi-bin/article.cgi?file=/news/archive/2004/08/03/financial1657EDT0259.DTLla notizia di notebook linux-based smentisce lo scenario di essere obbligati a comprare il sistema M$; e si risparmiano anche $ 60attenzione anche ad altri produttori: Tadpole Computer Inc produce notebook linux-based (in Italia esiste ?)il futuro sara' libero !sosteniamo queste iniziative, grazie HP ! (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?
    - Scritto da: Anonimo

    Perchè spiega
    innanzitutto perchè analizza
    variabili diverseFALSOLa variabile è una sola ed e symquelle che tu chiami variabili sono COSTANTI, e basta che una espressione sia verificata per uscire dalla catena.if ( sym == gIODisplayContrastKey ) fUserPrefs-
    contrast = regValue; else if ( sym == gIODisplayBrightnessKey ) fUserPrefs-
    brightness = regValue; else if ( sym == gIODisplayHorizontalPositionKey ) fUserPrefs-
    modeParams[ fModeIndex ].horizontalPosition = regValue; else if ( sym == gIODisplayHorizontalSizeKey ) fUserPrefs-
    modeParams[ fModeIndex ].horizontalSize = regValue; else if ( sym == gIODisplayVerticalPositionKey ) fUserPrefs-
    modeParams[ fModeIndex ].verticalPosition = regValue; else if ( sym == gIODisplayVerticalSizeKey ) fUserPrefs-
    modeParams[ fModeIndex ].verticalSize = regValue; else if ( sym == gIODisplayTrapezoidKey ) fUserPrefs-
    modeParams[ fModeIndex ].keystone = regValue; else if ( sym == gIODisplayPincushionKey ) fUserPrefs-
    modeParams[ fModeIndex ].pincushion = regValue; else if ( sym == gIODisplayParallelogramKey ) fUserPrefs-
    parallelogram = regValue; else if ( sym == gIODisplayRotationKey )
    poi perchè alcuni casi escludono altri FALSO, è uno switch perchè ti arrampichi su cose non vere?
    algoritmi di
    branch prediction del processore comeFALSO, quegli if hanno complessità O(N), mentre un switch ha complessità O(1) perchè il compilatore costruisce una tabella ad accesso diretto.
    il codice è molto più friendly
    per l'esecuzione,FALSO. è illeggibile.
    questo in generale poi nello specifico il programmatore
    avrà avuto anche altri suoi buoni
    motivi per farloLo contatterò, e poi vediamo cosa ci dice.
    , piuttosto dimmi tu quali
    sono i motivi di eleganza o prestazionite lo sto esponendo, guarda l'assembly prodotto da un compilatore decente, gcc, CL, etc.
    (partendo dal presupposto che in linea
    generale, anche senza conoscere motivi
    specifici che lo hanno fatto scrivere
    così è già dimostrato
    che quel codice è più
    performante ed elegante così)Questo ce lo dirà lui.
    (PS: trollazzo).Prego il trollazzo sei tu.http://cvs.opendarwin.org/index.cgi/src/AppleDisplays/AppleOnboardDisplay/AppleOnboardDisplay.cpp
  • lele2 scrive:
    ci vuole una pezza sulla pezza
    leggete quacominciano benehttp://www.wintricks.it/news1/article.php?ID=3138
    • F. scrive:
      Re: ci vuole una pezza sulla pezza
      - Scritto da: lele2
      leggete qua
      cominciano bene
      www.wintricks.it/news1/article.php?ID=3138 Si sapeva già otto giorni fa.Guarda la data.
      • Anonimo scrive:
        Re: ci vuole una pezza sulla pezza
        - Scritto da: F.
        Si sapeva già otto giorni fa.
        Guarda la data.ahh beh allora...:Dsperiamo che la prossima patch longhorn sia meglio....
        • Anonimo scrive:
          Re: ci vuole una pezza sulla pezza
          • Anonimo scrive:
            Re: ci vuole una pezza sulla pezza
            - Scritto da: Anonimo
            sicuramentestai parlando dei sistemi Microsoft...non essere troppo sicuro:Dla SP2 di XP non ha fatto miracoli...ma danni finora.
          • Anonimo scrive:
            Re: ci vuole una pezza sulla pezza
          • Anonimo scrive:
            Re: ci vuole una pezza sulla pezza
          • Anonimo scrive:
            Re: ci vuole una pezza sulla pezza
            - Scritto da: Anonimo

            leggi quello che ha detto IBM

            non ha fatto danni e' verissimo (me so
            dimenticato un pezzo)dove ???IBM tells employees not to install Windows XP updatehttp://www.infoworld.com/article/04/08/09/HNdontinstallxp_1.html
          • Anonimo scrive:
            Re: ci vuole una pezza sulla pezza
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            leggi quello che ha detto IBM



            non ha fatto danni e' verissimo (me so

            dimenticato un pezzo)

            dove ???

            IBM tells employees not to install Windows
            XP update
            www.infoworld.com/article/04/08/09/HNdontinstesatto
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?

    Perchè spiegainnanzitutto perchè analizza variabili diverse che probabilmente il programmatore ha già trovato definite, poi perchè alcuni casi escludono altri e di conseguenza l'analisi di una serie di if è avvantaggiata dal fatto che quello che segue il then è precaricato dagli algoritmi di branch prediction del processore come istruzione più probabile, quindi il codice è molto più friendly per l'esecuzione, non sta a riempire e svuotare il processore... questo in generalepoi nello specifico il programmatore avrà avuto anche altri suoi buoni motivi per farlo, piuttosto dimmi tu quali sono i motivi di eleganza o prestazioni (partendo dal presupposto che in linea generale, anche senza conoscere motivi specifici che lo hanno fatto scrivere così è già dimostrato che quel codice è più performante ed elegante così) che lo avrebbero dovuto spingere ad appiattire il tutto in un unico switch (o in un livello di salti logici inferiore a quello delle variabili utilizzate).(PS: trollazzo).
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?
    - Scritto da: Anonimo

    Ma va a giocare in autostrada, va, va
    che

    non capisci nulla di SO,
    trollazzo, è parte della gestione del
    monitor!
    e in quel caso specifico serviva un if
    annidato invece di un case of.Perchè spiega
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?
    - Scritto da: Anonimo
    Come ti permetti?
    Ho fatto il CEPU io, mica il corso serale!dai è una battura vero eh?
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?

    Ma va a giocare in autostrada, va, va che
    non capisci nulla di SO,trollazzo, è parte della gestione del monitor!e in quel caso specifico serviva un if annidato invece di un case of.meglio che non commenti codice che non comprendi, ci fai solo brutta figura.
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo





    il kernel del sistema operativo
    è


    rilasciato come open source



    VERO






    cvs.opendarwin.org/index.cgi/src/AppleDisplay



    ad un certo punto c'è questo



    {

    if ( sym == gIODisplayContrastKey )



    fUserPrefs-
    contrast = regValue;

    else

    if ( sym ==

    gIODisplayBrightnessKey )

    &nb

    else

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb

    &nb



    Questa è una parte sviluppata dai

    dev. della apple.
    e quindi?
    tutto sbagliato?
    tutto proprietario?
    Apple non redistribuisce quello che "ruba"
    all'open?

    che ci vuoi di? illuminaciMa va a giocare in autostrada, va, va che non capisci nulla di SO,
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo



    il kernel del sistema operativo è

    rilasciato come open source

    VERO


    cvs.opendarwin.org/index.cgi/src/AppleDisplay

    ad un certo punto c'è questo

    {
    if ( sym == gIODisplayContrastKey )
        
    fUserPrefs-
    contrast = regValue;
        else
         if ( sym ==
    gIODisplayBrightnessKey )
           &nb
         else
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb
           &nb

    Questa è una parte sviluppata dai
    dev. della apple.e quindi?tutto sbagliato?tutto proprietario?Apple non redistribuisce quello che "ruba" all'open?che ci vuoi di? illuminaci
  • Anonimo scrive:
    Re: denigrare ?
    - Scritto da: Anonimo

    il kernel del sistema operativo è
    rilasciato come open sourceVEROhttp://cvs.opendarwin.org/index.cgi/src/AppleDisplays/AppleOnboardDisplay/AppleOnboardDisplay.cppad un certo punto c'è questo{if ( sym == gIODisplayContrastKey ) fUserPrefs-
    contrast = regValue; else if ( sym == gIODisplayBrightnessKey ) fUserPrefs-
    brightness = regValue; else if ( sym == gIODisplayHorizontalPositionKey ) fUserPrefs-
    modeParams[ fModeIndex ].horizontalPosition = regValue; else if ( sym == gIODisplayHorizontalSizeKey ) fUserPrefs-
    modeParams[ fModeIndex ].horizontalSize = regValue; else if ( sym == gIODisplayVerticalPositionKey ) fUserPrefs-
    modeParams[ fModeIndex ].verticalPosition = regValue; else if ( sym == gIODisplayVerticalSizeKey ) fUserPrefs-
    modeParams[ fModeIndex ].verticalSize = regValue; else if ( sym == gIODisplayTrapezoidKey ) fUserPrefs-
    modeParams[ fModeIndex ].keystone = regValue; else if ( sym == gIODisplayPincushionKey ) fUserPrefs-
    modeParams[ fModeIndex ].pincushion = regValue; else if ( sym == gIODisplayParallelogramKey ) fUserPrefs-
    parallelogram = regValue; else if ( sym == gIODisplayRotationKey )Questa è una parte sviluppata dai dev. della apple.
  • Anonimo scrive:
    Inutile denigrare,lo compreremo tutti
    PREMESSA: Analisi in ambito desktop e non server.Correva l'anno 2001"Il nuovo Windows si chiamerà XP"Gli stessi commenti di quella notiziahttp://punto-informatico.it/forum/poc.asp?fid=34935&tfid=2vengono riproposti 3 anni dopo.FATTI: gennario 2002,XP è a quota 9%win2000 a 17%NT 9%98 a 50%mac a 4%linux a 1%Altri 10%http://www.google.com/press/zeitgeist/zeitgeist-jan02.htmlFATTI: 2 anni dopo, giugno 2004XP è a quota 51%win2000 riesce a mantenere la quota del 18%98 finisce a 18%Mac acquista una percentuale e va a 4%linux rimane a 1% ma probabilmente ci sarà stato un aumentoche l'arrotondamento non permette di apprezzareAltri 8%http://www.google.com/press/zeitgeist/zeitgeist-jun04.htmlPREVISIONI: 2006Longhorn quota 10%XP è a quota 49%win2000 rimane sul 19%98 finisce a 10%Mac acquista una percentuale e va a 5%linux sale a 3%Altri 4%PREVISIONI: 2008, due anni dopoLonghorn quota 51%XP è a quota 20%win2000 perde quote e va a 10%98 finisce a 1%Mac acquista percentuali e va a 6%Boom di linux, sale a 5%Altri 7%
    • Anonimo scrive:
      Re: inutile denigrare lo compreremo tutt
      non è vero per niente 4 anni fa linux non era cosi avantisul mondo desktop di come lo sia adesso.la gente perlomeno i tecnici win che conosco aspettavanolonghorn solo per winfs che effettivamente da come venivapresentato poteva interessare.un desktop con una grafica rifatta e basta non serve semplicemente ad un cazzo.poteva andar bene nel 95 quando imperava il terminale DOSe 2 schizzi di pixel facevano venire gli orgasmi ai beoti.ora non piu.
      • Anonimo scrive:
        Re: inutile denigrare lo compreremo tutt
        - Scritto da: Anonimo
        non è vero per niente 4 anni fa linux
        non era cosi avantiGennario 2002, sono 2 anni fa.
      • Skybird scrive:
        Re: inutile denigrare lo compreremo tutt
        - Scritto da: Anonimo
        e 2 schizzi di pixel facevano venire gli orgasmi ai beoti.
        ora non piu.tze, ottimista! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
      Una analisi di questo tipo non serve a nulla se non si considera il perchè di queste percentuali.Ed è presto detto: quanti PC vengono venduti con linux preinstallato?Quanti senza os preinstallato?Quanti mac vengono venduti?Quante macchine diverse (palm, sun, ecc) vengono vendute?Ecco qui che tornano le percentuali che escono dalla ricerca, più una piccola parte di gente che pialla del tutto win per installare un altro sistema operativo (perchè se non lo pialla magari finisce nella statistica come win, sicuramente dal venditore o su alcuni siti ancora ie only).Nel momento in cui le nuove macchine venissero installate con un altro sistema, le percentauli gradualmente (con l'obsolescenza del vecchio installato) si invertirebbero.Oppure se le macchine venissero date vuote, gradualmente (ma lentamente a causa dei paletti win-ie-access only messi da ms in molti siti e molte aziende e per la base di smanettoni pronti a dare consigli sommari e aggratis) la concorrenza si farebbe sentire.Oppure, se palladium fa girare veramente i cosiddetti ai compratori ed alle aziende i mac potrebbero aumentare molto o anche potrebbero venire fuori nuove architetture (ma quelle proprietarie che piacciono tanto ad alcune multinazionali non sono state mai molto gradite al mercato) che poi potrebbero ricadere sul mercato home come già successe per i pc (ma più lentamente perchè ora c'è già un mercato, ed è saturo).Oppure se la maggior parte degli utonti che si prende win per sentito dire dal cuggino solo per scaricare le suonerie da internette passa in massa ad un mezzo diverso (xbox, ps2, cellulare) lanciato dalla mutevole ed imprevedibile moda, i volumi di vendita cambierebbero molto e inciderebbero drasticamente soprattutto sulla fascia home con windows.Insomma, la proiezione è realistica se tutto resta com'è, ma siamo sicuri che tutto resti com'è? Ci sono diversi realistici scenari per cui una inziativa delle antitrust o degli assemblatori o dei "creatori di mode" o anche dei consumatori (in prospettiva, si spera, più consapevoli ed informati) potrebbe cambiare molto rapidamente il tutto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
        - Scritto da: gio74web
        Una analisi di questo tipo non serve a nulla
        se non si considera il perchè di
        queste percentuali.
        Insomma, la proiezione è realistica
        se tutto resta com'è, ma siamo sicuri
        che tutto resti com'è? ottima analisi , aggiungo che gli utenti piu' evoluti sono da tempo migrati verso altri lidi, osx e linux soprattutto, ad arrovellarsi sulle macchine wintel rimane il popolino analfabeta (informaticamente) a cui non frega nulla dei computer e chi deve usarlo in modo coercitivo in azienda (ma non e' detto che le cosa non possano cambiare), di utenti evoluti e/o soddisfatti ce ne sono pochini. A questo aggiungiamo (e me ne darete atto) che ormai il mac e' diventato uno status symbol, lo si ritrova in tutte le trasmissioni televisive, nei film, persino il povero baldoni amante della liberta' e dei viaggi usava solo il suo portatile mac... mentre windows e' ormai sinonimo di spazzatura siamo sicuri che tutto resti com'e'?
        • Anonimo scrive:
          Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
          - Scritto da: Anonimo

          ottima analisi , aggiungo che gli utenti
          piu' evoluti sono da tempo migrati verso
          altri lidi, osx e linux soprattutto, ad
          arrovellarsi sulle macchine wintel rimane il
          popolino analfabeta (informaticamente)Quanta supponenza, scendere dal piedistallo ogni tanto fa bene.
          a cui non frega nulla dei computer Stai generalizzando.
          e chi deve usarlo in modo coercitivo in aziendaNon tutti, poi quelle sono le statistiche di google, che ora i data entryst usano google per riempire i dati nelle maschere?
          A questo aggiungiamo (e me ne
          darete atto) che ormai il mac e' diventato
          uno status symbol, lo si ritrova in tutte le
          trasmissioni televisive, nei film, persino
          il povero baldoni amante della liberta' e
          dei viaggi usava solo il suo portatile
          mac...Vergognati!
          mentre windows e' ormai sinonimo di spazzatura certo..., ho visto oggi una mucca che mangiava il latte.
          siamo sicuri che tutto resti com'e'?La storia è scritta in quelle statistiche, mettici un po' di corsi e ricorsi storici di Gianbattista Vico....
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
            - Scritto da: Anonimo
            Quanta supponenza, scendere dal piedistallo
            ogni tanto fa bene.tu non sarai per caso quello che si definisce professionista 3D PC x86....spero!!!...un po' di coerenza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
            - Scritto da: Anonimo


            il povero baldoni amante della liberta'
            e

            dei viaggi usava solo il suo portatile

            mac...

            Vergognati!
            perche'? Baldoni amava dire che l'unico fondamentalismo che aveva lui era quello nei confronti del Mac. Era un giornalista molto amato per il suo anticonformismo e oggi in tutti i siti filo-Mac viene ricordato in qualche modo.Capisco che e' un tipo di solidarieta' che non puoi comprendere appieno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
            - Scritto da: Anonimo
            Vergognatevi sciacalli!ma cosa centra questa cosa...sciacalli ?????era un giornalista che utilizzava un Mac...non c'è nulla di strano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Vergognatevi sciacalli!

            ma cosa centra questa cosa...sciacalli ?????
            era un giornalista che utilizzava un
            Mac...non c'è nulla di strano.Abbiate rispetto della sua tragica fine. stop
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
            - Scritto da: Anonimo
            Abbiate rispetto della sua tragica fine. stopcodice morse ? stop.abbiate eh???ma come parli.....sempre a generalizzare.Io sono un altro intervenuto per dire che non c'è nulla di male ad utilizzare un mac (essendo un giornalista).dov'è il problema ????
        • Anonimo scrive:
          Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
          Immagino che tu sia un utente evoluto.Illuminaci sull'uso che fai normalmente del tuo computer evoluto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
            In pratica, non hai risposto alla domanda.Dopo aver installato tutti i drivers e i programmi, aver reso il sistema stabile e sicuro, che cosa hai realizzato con il tuo pc? (intendo programmi, composizioni grafiche, musica, siti web o quant'altro)
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt

            In pratica, non hai risposto alla domanda.Veramente il senso del mio post era: con un mac non mi devo sbattere in problemi che è più logico e produttivo che siano affrontati in sede di sviluppo del so e dei software, non dall'utente, base o avanzato che sia.E anche a livello di admin, paga più fare che patchare o ripristinare, quindi anche qui, meglio un sistema install 'n forghet e ben concepito come un mac.A questo punto, si parte, uno ci fa quel che gli pare con la soluzione informatica che ha preso, ma con una piattaforma decente perde meno tempo a rendere possibile/ mantenere operativo tutto questo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
            Io sono anni ormai che uso win2000/xp e non è così male; lo uso per programmare (piccoli eseguibili per produttività personale), fare grafica, musica, siti web e, naturalmente, navigare in Internet, leggere le e-mail e prima anche per giocare (ora non ho + tempo). Ho installato e disinstallato un'enormità di programmi. In 4 anni, le volte che mi si è impallato il sistema saranno state una decina, divise per 3 pc (1 a casa e 2 al lavoro). Non ho mai preso un virus (di e-mail infetta ne ricevo una caterva tutti i giorni, e sono connesso 24h24) e non ho avuto grossi problemi con i driver. Ho avuto modo di usare il mac osx: niente da dire sulle qualità del prodotto, tranne che richiede un computer piuttosto aggiornato (tutta quella grafica non si muove agevolmente su macchine che perlomeno non montano un g4). Con tutti i suoi difetti, attualmente windows è forse il sistema che richiede, a parità di caratteristiche, meno risorse, anche perchè è fortemente condizionato dal concetto di retro-compatibilita (problema che non si pone per il mondo open source e tantomeno ad Apple). Con questo non voglio gettare discredito sul mondo open source, che spero, anzi, saprà rappresentare il futuro dei sistemi operativi. Solo, non si può criticare la scelta di chi decide di restare fedele ad un s.o., che tutto sommato funziona bene e non richiede costi aggiuntivi per il porting o l'apprendimento.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt

            Vogliamo veramente aprire la gara di chi
            insulta di più? no. a capo.
            Nemmeno operando da Linux un
            vero babbuino è al sicuro....
            Perché il system administrator
            dovrebbe perdere tempo a "spiegare" quando
            è sufficiente impostare le policy? Non stiamo parlando del sesso degli angeli o della critica alla ragion pura, nessun sistema salvaguarda il babbuino dal dare in giro le proprie pw, codici della carta di credito, estremi bancari, dati personali ecc... questo è ovvio.ed è anche ovvio che praticamente per ogni sistema esistono exploit ed è possibile che ne esistano di momentaneamente non noti che consentirebbero di bucare anche un sistema allo stato dell'arte come progettazione e come manutenzione da parte del migliore admin del mondo.ma a parte questi estremi, un sistema win in media ha una vita molto breve prima di beccarsi uno delle legioni di virus che girano, o tramite mail, o tramite una porta aperta, e sfruttare n automatismi del sistema e n bug per scalare i privilegi e prendere il controllo delle risorse... e si tratta di codicilli st*pidi, non di un cracker che può modulare il suo attacco con intelligenza! questo è molto più grave delle (possibili, certo!) infezioni su sistemi *x soprattutto in virtù del fatto che ci sono meno bug con cui potrebbero eludere le policy imposte e scalare i diritti e mano automatismi con cui possono realizzare il loro payload senza il consenso dell'utente.
            Vogliamo veramente sostenere che i costi
            dell'informatica sono legati al .DOC o al
            .XSL? Ma andiamo!be, considera quanti sono gli utenti office che si trovano bloccati da assurde caratteristiche di doc, xls e db access che non riescono a convertireaggiungi quanti visitano siti ie only su aspaggiungi quelli che hanno storicamente da portare avanti applicazioncine in vb, o anche in qualyunque altro linguaggio che vuoi _ma che si appoggino a librerie di sistema_, a quel punto uscire dal mondo win è infattibile sia in teoria che in pratica.poi metti anche un po di casalingui che hanno i loro filmini in wmv... insomma, usando win si ha sempre l'impressione che ci siano dei paletti che scattano e una volta che hai fatto qualcosa ti faranno pentire di non poter tornare indietro, se non restando in casa m$.Ok, questo è quello che fa m$ ed è innegabile, ma con questo spero di non averti dato l'idea di difendere a spada tratta gli altri, ibm e altri sono ancora più bravi di m$ a legarti a doppio filo per molti prodotti, e indubbiamente costano più di win/office ecc, ma non va nemmeno sottovalutato il fatto che m$ ha una base di utenza enorme essendo diffusa su macchine entry level per cui questi giochetti, di per se meno costosi di passare una applicazione in rpg su as400 a qualcos'altro, arrivano poi ad essere molto pesanti per gli utenti.
            Semplicemente usi il SO sbagliato. Per fare
            quello devi usare Windows XP Embedded o
            Windows CE.No, questo è un tipico modo di pensare imposto dall'atteggiamento m$.non riescono a sviluppare us os che lo consenta perchè si sono legati al passato (anche con la serie xp), non causa loro, (non è che sostengo che siano il male) ma da quanto il mercato gli ha chiesto.Ora, se su altri sistemi operativi desktop posso fare quel tipo di operazione, senza necessità di acquistare un diverso os, che mi può tornare indubbiamente comoda come power user, se win non può farlo NON sono io che sbaglio o che ho le allucinazioni a pensare che sia fattibile e che mi possa essere utile, è m$ che non può, non per cattiva volontà, ripeto!, ma che non mi venga a raccontare che dovrei acquistare un diverso suo os per fare questo!!!
        • Anonimo scrive:
          ah no ! quanto a libertà mac = windows
          quanto a libertà non c'è nessuna differenzaanzi, forse il mac è peggioquanto al resto, non c'è dubbio cheda quando usa freebsd,samba, cups, open qui e open la.cioe' tutto il panorama del miglior sw open source, apple stadiventando un buon SO perché siè ancorata alla vera innovazionepur non facendola più in proprio
          usava solo il suo portatile mac... mentre windows e' ormai
          sinonimo di spazzatura
          • Anonimo scrive:
            Re: ah no ! quanto a libertà mac = windo
            Che c'entra la libertà? La questione è una sola: Windows fa schifo. Io sono passato al Mac da un anno e non tornerei indietro per niente al mondo. - Scritto da: Anonimo
            quanto a libertà non c'è
            nessuna differenza
            anzi, forse il mac è peggio
            quanto al resto, non c'è dubbio che
            da quando usa freebsd,
            samba, cups, open qui e open la.
            cioe' tutto il panorama del
            miglior sw open source, apple sta
            diventando un buon SO perché si
            è ancorata alla vera innovazione
            pur non facendola più in proprio


            usava solo il suo portatile mac...
            mentre windows e' ormai
            sinonimo di
            spazzatura
    • Anonimo scrive:
      Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutti
      Negli anni d'oro la Fiat aveva il 60% del mercato se non di più, BMW, Mercedes ed altri marchi solo il 4 o 5%.Oggi la Fiat, vista la qualità del prodotto e la crescita dell'utenza è diminuita, gli altri marchi hanno consolidato la loro posizione o acquistato credibilità.Con questo Fiat continua a fare vetture col medesimo standard. Al posto di Fiat puoi benissimo sostituire il nome con microso...:-)
    • Anonimo scrive:
      denigrare ?
      ah si ! ho capito cosa intendi...http://www.microsoft.com/windowsserversystem/facts/default.mspx... ridicoli ...
      • Anonimo scrive:
        Re: denigrare ?
        - Scritto da: Anonimo
        ah si ! ho capito cosa intendi...

        www.microsoft.com/windowsserversystem/facts/d

        ... ridicoli ...http://www.switch2firefox.com/
        • Anonimo scrive:
          Re: denigrare ?
          Be, è vero, non è denigrare.
        • Anonimo scrive:
          Re: denigrare ?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          ah si ! ho capito cosa intendi...




          www.microsoft.com/windowsserversystem/facts/d



          ... ridicoli ...

          www.switch2firefox.com /Sembrano felici come della Vacche Indù, come sul sito apple.Tyler Durden
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            ah si ! ho capito cosa intendi...








            www.microsoft.com/windowsserversystem/facts/d





            ... ridicoli ...



            www.switch2firefox.com /

            Sembrano felici come della Vacche
            Indù, come sul sito apple.

            Tyler Durden

            come non esserlo quando si scopre qcosa che va meglio...finito di mangiarsi la bile
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?


            Sembrano felici come della Vacche

            Indù, come sul sito apple.



            Tyler Durden




            come non esserlo quando si scopre qcosa che
            va meglio...finito di mangiarsi la bileinfatti le vacche indù sono felici.
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
            - Scritto da: Anonimo

            infatti le vacche indù sono
            felici.
            perchè sono sacre come lo è
            (ancora) il cliente per alcune compagnie che
            non sono malate di monopolite acuta!Non si tratta di monopolio, i produttori hanno scelto il migliore, si chiama selezione naturala, vedi le statistiche di google.
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            infatti le vacche indù sono

            felici.

            perchè sono sacre come lo
            è

            (ancora) il cliente per alcune
            compagnie che

            non sono malate di monopolite acuta!

            Non si tratta di monopolio, i produttori
            hanno scelto il migliore, si chiama
            selezione naturala, vedi le statistiche di
            google.scientificamente valida come argomentazione...mai passato x la testa che hanno scelto quello che hanno trovato senza sapere che anche altre alternative esistono?una volta che c'è l'abitudine...inutile tentare di far capire che c'è altro e di meglio....PS: non sarai quello delle torte di google x le % di diffusione delle piattaforme....
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            infatti le vacche indù
            sono


            felici.


            perchè sono sacre come lo

            è


            (ancora) il cliente per alcune

            compagnie che


            non sono malate di monopolite
            acuta!



            Non si tratta di monopolio, i produttori

            hanno scelto il migliore, si chiama

            selezione naturala, vedi le statistiche
            di

            google.
            scientificamente valida come
            argomentazione...mai passato x la testa che
            hanno scelto quello che hanno trovato senza
            sapere che anche altre alternative esistono?
            una volta che c'è
            l'abitudine...inutile tentare di far capire
            che c'è altro e di meglio....Apple produce hardware su cui gira un sistema che guardacaso è della Apple, se non è monopolio questo, non c'è più trippa per gatti.
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo




            infatti le vacche
            indù

            sono



            felici.



            perchè sono sacre come
            lo


            è



            (ancora) il cliente per alcune


            compagnie che



            non sono malate di monopolite

            acuta!





            Non si tratta di monopolio, i
            produttori


            hanno scelto il migliore, si chiama


            selezione naturala, vedi le
            statistiche

            di


            google.

            scientificamente valida come

            argomentazione...mai passato x la testa
            che

            hanno scelto quello che hanno trovato
            senza

            sapere che anche altre alternative
            esistono?

            una volta che c'è

            l'abitudine...inutile tentare di far
            capire

            che c'è altro e di meglio....

            Apple produce hardware su cui gira un
            sistema che guardacaso è della Apple,
            se non è monopolio questo, non
            c'è più trippa per gatti.se non capisci una pipoa di economia astieniti dai commenti economici....quale parte della teoria economica del monopolio ti sei perso al corso serale?mi spieghi come fa una ditta che ha il 4% ha poter influenzare prezzi e quantità del mercato?mi spieghi quale sarebbe il monopolio della apple nel mercato dei pc, tutte le marche di produttori considerate assieme?vai a giocare in autostrada va
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo





            infatti le vacche

            indù


            sono




            felici.




            perchè sono sacre
            come

            lo



            è




            (ancora) il cliente per
            alcune



            compagnie che




            non sono malate di
            monopolite


            acuta!







            Non si tratta di monopolio, i

            produttori



            hanno scelto il migliore, si
            chiama



            selezione naturala, vedi le

            statistiche


            di



            google.


            scientificamente valida come


            argomentazione...mai passato x la
            testa

            che


            hanno scelto quello che hanno
            trovato

            senza


            sapere che anche altre alternative

            esistono?


            una volta che c'è


            l'abitudine...inutile tentare di
            far

            capire


            che c'è altro e di
            meglio....



            Apple produce hardware su cui gira un

            sistema che guardacaso è della
            Apple,

            se non è monopolio questo, non

            c'è più trippa per gatti.
            se non capisci una pipoa di economia
            astieniti dai commenti economici....quale
            parte della teoria economica del monopolio
            ti sei perso al corso serale?
            mi spieghi come fa una ditta che ha il 4% halink ?
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?

            Apple produce hardware su cui gira un
            sistema che guardacaso è della Apple,
            se non è monopolio questo, non
            c'è più trippa per gatti.No, non è monopolio: il sistema hw è aperto e ci gira su il sistema che vuoi, le specifiche ci sono (ocio a palladium, quando vi arriverà!) il kernel del sistema operativo è rilasciato come open source, chiunque può farlo girare dove vuole o studiarselo per farci girare le proprie soluzioni, sw eccaltri componenti sw sono rilasciati open source per garantirne l'interoperabilitàvengono rispettati gli standardnon ci si basa su formati proprietaritutto questo ne fa una compagnia in grado di competere equamente, non un monopolista.
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?

            PS: non sarai quello delle torte di google x
            le % di diffusione delle piattaforme....no. quello sono io e non sono nemmeno intervenuto perché credevo di trovarmi di tutto fuorché i soliti evangelisti
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
            - Scritto da: Anonimo

            PS: non sarai quello delle torte di
            google x

            le % di diffusione delle piattaforme....

            no. quello sono io e non sono nemmeno
            intervenuto perché credevo di
            trovarmi di tutto fuorché i soliti
            evangelistiil solito commento viziato dai pregiudizi....le minchiate sono OS independent a quanto si legge.
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
          • Anonimo scrive:
            Re: denigrare ?
    • chef scrive:
      Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
      Io XP non lo uso e non l'ho comprato, o meglio, l'ho comprato perche' il notebook che ho preso veniva venduto assieme a XP e non avevo tempo di stare a cercare un'alternativa valida senza S.O. preinstallato.Purtroppo le aziende hanno timore a offrire anche macchine senza win.Piuttosto che comprare longporn e le sue "nuove eccitanti applicazioni" rimango col PC vecchio, o meglio, passo a MacOSX che nel 2006 c'e' gia'
      • Anonimo scrive:
        Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
        - Scritto da: chef
        Io XP non lo uso e non l'ho comprato, o
        meglio, l'ho comprato perche' il notebook
        che ho preso veniva venduto assieme a XP e
        non avevo tempo di stare a cercare
        un'alternativa valida senza S.O.
        preinstallato.E' questo il punto, indirettamente compreremo anche longhorn, che ci piaccia o no, non è possibile farsi rimborsare il costo della licenza come predicato da Paolo Attivissimo,
        Piuttosto che comprare longporn e le sue
        "nuove eccitanti applicazioni" rimango col
        PC vecchio, o meglio, passo a MacOSX che nel
        2006 c'e' gia'Se compri un portatile non MAC, c'è poco da fare,
        • Anonimo scrive:
          Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: chef

          Io XP non lo uso e non l'ho comprato, o

          meglio, l'ho comprato perche' il
          notebook

          che ho preso veniva venduto assieme a
          XP e

          non avevo tempo di stare a cercare

          un'alternativa valida senza S.O.

          preinstallato.

          E' questo il punto, indirettamente
          compreremo anche longhorn, che ci piaccia o
          no, non è possibile farsi rimborsare
          il costo della licenza come predicato da
          Paolo Attivissimo,
          ma lui c'è riuscito se ben ricordo...

          Piuttosto che comprare longporn e le sue

          "nuove eccitanti applicazioni" rimango
          col

          PC vecchio, o meglio, passo a MacOSX
          che nel

          2006 c'e' gia'

          Se compri un portatile non MAC, c'è
          poco da fare,magari è proprio quello che vuole prendere...l'hw è buono..può essere una scelta valida
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: chef


            Io XP non lo uso e non l'ho
            comprato, o


            meglio, l'ho comprato perche' il

            notebook


            che ho preso veniva venduto
            assieme a

            XP e


            non avevo tempo di stare a cercare


            un'alternativa valida senza S.O.


            preinstallato.



            E' questo il punto, indirettamente

            compreremo anche longhorn, che ci
            piaccia o

            no, non è possibile farsi
            rimborsare

            il costo della licenza come predicato da

            Paolo Attivissimo,



            ma lui c'è riuscito se ben ricordo...



            Piuttosto che comprare longporn e
            le sue


            "nuove eccitanti applicazioni"
            rimango

            col


            PC vecchio, o meglio, passo a
            MacOSX

            che nel


            2006 c'e' gia'



            Se compri un portatile non MAC,
            c'è

            poco da fare,
            magari è proprio quello che vuole
            prendere...l'hw è buono..può
            essere una scelta validaQui non stiamo parlando di MAC, vai a giocare in autostrada.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
            quando farai un tuo forum se vorrai potrai bannare quelli che parlano di quello che non vuoiper adesso torna a giocare in autostrada, ma prima tirami fuori quel pezzettino di filo di ferro dalla presa della 380.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
          • Anonimo scrive:
            Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
          • Anonimo scrive:
            Re: x86 alla riscossa...che pena!
          • Anonimo scrive:
            Una X rossa per il signore, grazie...
            Una X rossa per il signore, grazie...
          • Anonimo scrive:
            Re: Una X rossa per il signore, grazie...
            - Scritto da: Anonimo
            Una X rossa per il signore, grazie...ue abbiamo anche il vigilantes...ma pensa teh
    • Anonimo scrive:
      Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
      tutto giusto ma ti sei dimnticato di considerare il discorso preistallato...e il fatto che windows xp sia cresciuto non immediatamente implica come la gente non l'abbia comprato ma se lo sia ritrovato come sovratassa del computer (e poi se lo è tenuto, perchè gli piace, perchè non sa se c'è altro, perchè non saprebbe istallare altro sia win ch linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
        - Scritto da: Anonimo
        tutto giusto ma ti sei dimnticato di
        considerare il discorso preistallatoVero, me ne sono dimenticato.
        ...e il fatto che windows xp sia cresciuto non
        immediatamente implica come la gente non
        l'abbia comprato ma se lo sia ritrovato come
        sovratassa del computerE' quello che avrei voluto dire, ma me ne sono scordato.
    • stevie scrive:
      Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutti
      Ahuaehaueuaehaeuhaehaehaeuaeh!TU lo comprerai, magari. Il resto del mondo (dove con "resto del mondo" intendo i windows-dipendenti) se lo farà passare da amici e conoscenti.'nuff said;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
        - Scritto da: stevie
        Ahuaehaueuaehaeuhaehaehaeuaeh!

        TU lo comprerai, magari. Il resto del mondo
        (dove con "resto del mondo" intendo i
        windows-dipendenti) se lo farà
        passare da amici e conoscenti.

        'nuff said

        ;)Comprati un portatile e vedi se lo paghi o no-
    • Anonimo scrive:
      Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
      Lo compreremo tutti? Io ho un Mac!
      • Anonimo scrive:
        Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
        - Scritto da: Anonimo
        Lo compreremo tutti? Io ho un Mac!bravo :)anch'io...
        • Anonimo scrive:
          Re: Inutile denigrare,lo compreremo tutt
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Lo compreremo tutti? Io ho un Mac!

          bravo :)
          anch'io...io un PC,però con Linux(anche se quando mi prenderò un portatile,probabilmente mi prenderò un Apple(apple) )[andrew](linux)
  • Anonimo scrive:
    Winfs vapourware
    rivolto a tutti i sostenitori di microsoft....Invece di decantare avalon come se fosse chissache,dovreste aprire gli occhi un attimino prima,cosi magari scoprivate che i tecnici di microsoft sono solo umani (e non dei geni come molti di voi pensavano ) bill gates e quache altro parruccone vuole la pietrafilosofale e dicono: ho i miliardi e quindi voi programmatorimi dovete fare la ricerca pervasiva sui contenuti dell'hard disk.loro non riescono a farla perche semplicemente è una cosanuova e poco conosciuta,quindi attendono pazientementeche i veri smanettoni (linux ) costruiscano una base (codicesorgente dove attingere ) o una bozza di come puo essere fattaquesta cosa.su linux si puo fare gia da adesso e con risultati discreti.e adesso venitemi a dire che linux ricopia da windows.
    • Anonimo scrive:
      Re: Winfs vapourware
      ...molto interessante, la comunità open è un vero pozzo di conoscenza! javascript:emo('(linux)','')Ho provato Tiger!!! ovvero MacOSX 10.4 Previewhttp://www.apple.com/it/macosx/tiger/il motore di ricerca fa scintillehttp://www.apple.com/it/macosx/tiger/spotlight.htmlcredo che la curiosità sia in grado di muovere, cambiare le cose, migliorare e migliorarsiprovare x credere!!!(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Winfs vapourware
        infatti per avere qualcosa di decenteavete dovuto scopiazzare alcuni gigadi SO e sw vari open sourceforse fino a 10 anni fa la apple erainnovativa al confronto di M$ora come ora, se si toglie da quelsistema il codice preso dall'open-sourcee i prodotti di terze parti resta una gui,soltanto quella, un pò meglio di altreforse, ma solo un'interfaccia..un po poco mi sembra l'innovazione la fanno ormai altri e li si sa ancora copiare bene
  • Anonimo scrive:
    Se lo possono tenere...
    Io uso ancora Windows 98 (oltre a Linux) e me la rido di quelli che impazziscono dietro XP.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se lo possono tenere...
      E fai bene!!!w98 è forse l'unica cosa fatta decentemente da M$...(linux)(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se lo possono tenere...
        - Scritto da: Anonimo
        E fai bene!!!w98 è forse l'unica cosa
        fatta decentemente da M$...
        (linux)(apple)Qualche messaggio più sotto ho letto che NT era il meglio. Ora leggo che Win98 è meglio. Siete tutti usciti da un ibernatore o siete solo necrofili?
        • Anonimo scrive:
          Re: Se lo possono tenere...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          E fai bene!!!w98 è forse l'unica
          cosa

          fatta decentemente da M$...

          (linux)(apple)

          Qualche messaggio più sotto ho letto
          che NT era il meglio. Ora leggo che Win98
          è meglio. Siete tutti usciti da un
          ibernatore o siete solo necrofili?è la nota coerenza winuser
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo possono tenere...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            E fai bene!!!w98 è forse
            l'unica

            cosa


            fatta decentemente da M$...


            (linux)(apple)



            Qualche messaggio più sotto ho
            letto

            che NT era il meglio. Ora leggo che
            Win98

            è meglio. Siete tutti usciti da
            un

            ibernatore o siete solo necrofili?
            è la nota coerenza winuserRagazzi.. Se ritenete che W98 sia degno di chiamarsi sistema operativo, allora è QUELLO CHE VI MERITATE!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo possono tenere...
            - Scritto da: Anonimo
            Ragazzi.. Se ritenete che W98 sia degno di
            chiamarsi sistema operativo, allora è
            QUELLO CHE VI MERITATE!!!!!Io non lo definisco certo "sistema operativo": il fatto che sia roba M$ gia' implica questo concetto.Comunque me lo tengo per i seguenti motivi:1) lo possiedo2) ho raggiunto una configurazione sufficientemente stabile3) mi ci girano tante cose che su XP e compagnia non girerebbero4) non ho alcuna intenzione di regalare soldi allo zio BillPer quanto mi riguarda, tu puoi benissimo acquistare e installare il longhorn, comprare l'ultimo modello di telefonino, l'ultimo modello della smart, l'ultimo modello di armani, e tutto quello che ti pare: E' QUELLO CHE TI MERITI!
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo possono tenere...
            bella cumpa'! :D
    • Ekleptical scrive:
      Re: Se lo possono tenere...

      Io uso ancora Windows 98 (oltre a Linux) e
      me la rido di quelli che impazziscono dietro
      XP.Usi quella baracca crashona del 98 e te ne vanti? "impazziscono dietro ad XP"???Te mi sa che sei messo male o XP l'hai visto solo dalla confezione in negozio...
      • Anonimo scrive:
        Re: Se lo possono tenere...
        - Scritto da: Ekleptical

        Io uso ancora Windows 98 (oltre a
        Linux) e

        me la rido di quelli che impazziscono
        dietro

        XP.

        Usi quella baracca crashona del 98 e te ne
        vanti? "impazziscono dietro ad XP"???
        Te mi sa che sei messo male o XP l'hai visto
        solo dalla confezione in negozio...magari è solo uno che lo sa usare o lo usa per quel poco che può funzionare bene senza correre dietro alle ultime 'novità' M$...
      • Anonimo scrive:
        [OT] Re: Se lo possono tenere...
        Ciao Ekleptical, più in basso ti avevo posto una domanda, che però deve esserti sfuggita. http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=726353E' un sacco che desidero saperlo... Cosa c'è in quella lattina? Free Beer? Intendo gratis, non come in freedom, naturalmente. Tu sei contrario a quel tipo di free... Te l'hanno offerta, o hai dovuto pagare l'EULA?:-)(linux)(linux)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Su linux esiste simias/beagle storage
    Mentre Windows longhorn sarà sprovvisto di winfs,su linux io faccio girare beagle/simias e dashboard storage...sostanzialmente ho un indexer alla winfs (FUNZIONANTE)che mi ritrova le cose che cerco indipendentemente dalfile dove si trova ecc.maggiori info http://www.nat.org/beagle http://www.gnome.org/projects/beaglehttp://www.nat.org/dashboardhttp://seth.nickel.com/~storageal momento con una semplice ricerca,sono in grado di ritrovarecon facilità le mie canzoni preferite o immagini o documentidi testo e addirittura le conversazioni IM o le mail.il tutto mi viene riproposto su di una finestra nautilus che aggrega i contenuti come se fossero depositati su di una cartella fico :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Su linux esiste simias/beagle storage
      Ma chi se ne frega del tuo linux bla bla? Se ti piace tientelo e non fare commenti infantili e fuori luogo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Su linux esiste simias/beagle storag
        - Scritto da: Anonimo
        Ma chi se ne frega del tuo linux bla bla? Se
        ti piace tientelo e non fare commenti
        infantili e fuori luogo.ah ! l'invidia! ....
      • Anonimo scrive:
        Re: Su linux esiste simias/beagle storag
        - Scritto da: Anonimo
        Ma chi se ne frega del tuo linux bla bla? Se
        ti piace tientelo e non fare commenti
        infantili e fuori luogo.sei solo invidioso perche io su linux posso fare le coseche longhorn forse le farà nel 2070 (ops 2007 :) )a ti do un'altra notizia beagle è funzionante da giugnodi quest'anno vedi un po te....
        • Anonimo scrive:
          Re: Su linux esiste simias/beagle storag
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Ma chi se ne frega del tuo linux bla
          bla? Se

          ti piace tientelo e non fare commenti

          infantili e fuori luogo.

          sei solo invidioso perche io su linux posso
          fare le cose
          che longhorn forse le farà nel 2070
          (ops 2007 :) )
          a ti do un'altra notizia beagle è
          funzionante da giugno
          di quest'anno vedi un po te....Ma su Linux non puoi fare il 90% delle cose produttive. Linux è uno strataggemma comodo per evitare di comprare licenze Unix serie (tipo AIX). E comunque resta inferiore tecnicamente a FreeBSD, oltretutto è una scopiazzatura di codici altrui a differenza di FreeBSD che fu uno dei fondamenti degli Unix commerciali.Linux è una mega frode commerciale con cui già molte multinazionali hanno rischiato il fallimento.Gli unici che ci guadagnano senza perdite sono i fornitori di servizi su internet, perchè possono offrire server a prezzi molto più bassi senza i costi delle licenze Microsoft o Unix commerciali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Su linux esiste simias/beagle storag
          • Anonimo scrive:
            Re: Su linux esiste simias/beagle storag
            - Scritto da: Anonimo
            Ma su Linux non puoi fare il 90% delle cose
            produttive.
            ...cazzate varie ed assortite...(troll)Pure scadente...
          • Anonimo scrive:
            Re: Su linux esiste simias/beagle storag
          • Anonimo scrive:
            Re: Su linux esiste simias/beagle storag
            - Scritto da: Anonimo
            dunque vediamo al lavoro ho una fiammante
            linux desktop
            con gnome 2.7 evolution 1.5 open office e
            firefox .Io invece ho un Windows XP con Office 2003.
            il mio messenger gaim è sempre attivoAnche il mio Messenger
            e quando mi arrivano
            le email mi avverteAnche il mio, sai che novità. inoltre tramite beagle
            /dashboardOK. Leggo dal sito del progetto Beagle: Beagle necessita di Mono per girare... Mhhhh... sospetto. Come mai? Non è che...Continuo a leggere. Beagle è scritto in C# (tadaaaa). Ahhhhh. Quella roba là inventata da Microsoft?
            ho sempre sottocontrollo senza muovere un
            dito quali
            documenti mi servono in quel momento e che
            cosa
            puo essermi utile.Come le funzionalità di Windows Sharepoint services integrati con Office 2003
            mi appare tutto formattato in un comodo
            cruscotto sulla destra.Pure in Office 2003
            su windows queste cose semplicemente non le
            puoi fareEh, sì. Soprattutto quelle scritte in C#.
          • KerNivore scrive:
            Re: Su linux esiste simias/beagle storag
          • Anonimo scrive:
            Re: PHP5 è mille volte meglio
            - Scritto da: Anonimo
            Io invece ho un Windows XP con Office 2003.io ho openoffice a gratis
            Anche il mio Messengersi ma io posso mandareun messaggio istantaneo senza switchare evolution...mi appare una finestrina carina che mi dice se voglioreplicare per mail o mandargli un istant message o addirittura iniziare una conversazione gnomemeeting:)(PS questa patch è un bounty che non è disponibile sulcvs io c'e l'ho perche una parte del plugin l'ho scritto io )
            OK. Leggo dal sito del progetto Beagle:
            Beagle necessita di Mono per girare...
            Mhhhh... sospetto. Come mai? Non è
            che...
            Continuo a leggere. Beagle è scritto
            in C# (tadaaaa). beagle preso da solo non vale una cippa di cazzohai bisogno di parecchie patch codate in c da inseriresui vari programmi.Lucene.net è un ottimo indexer e se è stato scritto in c#è perchè semplicemente anche ai linuxari come noi piace .NET (o perlomeno alla maggiorparte )pensa al tuo catorcio xp che tra parentesi ha .NET da piutempo e ancora non è stata fatta una killer application comesu linux....
            Ahhhhh. Quella roba là inventata da
            Microsoft?che cazzo dici beagle è 100% pure free softwaresemmai sarà il contrario quando nel 2007 vedrai winfs (sempre se ci riescono a farlo ho i miei dubbi )
            Come le funzionalità di Windows
            Sharepoint services integrati con Office
            2003vediamo sharepoint ti mostra gli mp3 che hai ascoltatoassieme hai documenti inerenti alla ricerca ? oppure ti fa vedere le ultime mail che corrispondonoalla query fatta ?oppure ancora è integrato con l'explorer /nautilus come il mio ?non credo..
            Pure in Office 2003e dimmi se stai chattando o usando il messengersul tuo cruscotto ti appaiono notizie rilevanti a quelloche stai facendo come su dashboard ?
            Eh, sì. Soprattutto quelle scritte in
            C#.stai rosicando
      • Anonimo scrive:
        Re: Su linux esiste simias/beagle storag
        - Scritto da: Anonimo
        Ma chi se ne frega del tuo linux bla bla? Se
        ti piace tientelo e non fare commenti
        infantili e fuori luogo.fuori luogo per te.A me questo commento è interessato alquanto.E' sempre bello sapere quali possibilità si abbiano confrontando Linux con la monnezza monopolista
    • Anonimo scrive:
      Re: Su linux esiste simias/beagle storage
      - Scritto da: Anonimo
      Mentre Windows longhorn sarà
      sprovvisto di winfs,
      su linux io faccio girare beagle/simias e
      dashboard storage...
      sostanzialmente ho un indexer alla winfs
      (FUNZIONANTE)
      che mi ritrova le cose che cerco
      indipendentemente dal
      file dove si trova ecc.
      maggiori info
      www.nat.org/beagle
      www.gnome.org/projects/beagle
      www.nat.org/dashboard
      seth.nickel.com/~storage
      al momento con una semplice ricerca,sono in
      grado di ritrovare
      con facilità le mie canzoni preferite
      o immagini o documenti
      di testo e addirittura le conversazioni IM o
      le mail.
      il tutto mi viene riproposto su di una
      finestra nautilus che aggrega i contenuti
      come se fossero depositati su di una
      cartella fico :)Grazie per la segnalazione :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Su linux esiste simias/beagle storag
      Faccio notare che: "Beagle is written in C# using Mono and Gtk#. The indexing is handled by Lucene.Net, a C# port of the Lucene indexer. The source code lives in the GNOME CVS repository in the module beagle."So forti quelli der Linux!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: esiste beagle
        - Scritto da: Anonimo
        Faccio notare che:
        "Beagle is written in C# using Mono and
        Gtk#. The indexing is handled by Lucene.Net,
        a C# port of the Lucene indexer. The source
        code lives in the GNOME CVS repository in
        the module beagle."e con questo che vorresti insinuare ? il fatto che alcuni hacker riescano a costruire prima,certi software con l'aiuto di un linguaggio microsoftti dovrebbe soltanto far riflettere sulle reali capacità di pragmatismo cui sono dotati.c# e .NET sono buoni e quindi si utilizzano per integrareun desktop (gnome ) oltretutto l'integrazione è data dai moltissimi plugin/patchche bisogna inserire sui vari programmi (nautilus evolutiongaim epiphany ecc )che la maggiorparte dei casi sonoscritti in c.
        So forti quelli der Linux!!!si stanno facendo una cosa che tu la vedrai se va bene nel2007 sul tuo pc smatrato con windows longhorn.quindi vola radente e fai poco il troll (linux)(linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: Re: esiste beagle
          [...]

          So forti quelli der Linux!!!
          si stanno facendo una cosa che tu la vedrai
          se va bene nel
          2007 sul tuo pc smatrato con windows
          longhorn.
          quindi vola radente e fai poco il troll
          (linux)(linux)Era un commento a favore di Beagle, se non l'hai capito.Che respiri? Rabbia?
          • Anonimo scrive:
            Re: PHP5 è mille volte meglio
            - Scritto da: Anonimo
            Era un commento a favore di Beagle, se non
            l'hai capito.
            Che respiri? Rabbia?whraaaaaaaaaaa IL MONDO E' MIO wharraaaaaaaaa8)
      • KerNivore scrive:
        Re: Su linux esiste simias/beagle storag
        - Scritto da: Anonimo
        Faccio notare che:

        "Beagle is written in C# using Mono and
        Gtk#. The indexing is handled by Lucene.Net,
        a C# port of the Lucene indexer. The source
        code lives in the GNOME CVS repository in
        the module beagle."

        So forti quelli der Linux!!!E allora ?C# e' uno standard, come lo sono C e C++;
    • Anonimo scrive:
      Re: Su linux esiste simias/beagle storage
      - Scritto da: Anonimo
      Mentre Windows longhorn sarà
      sprovvisto di winfs,
      su linux io faccio girare beagle/simias e
      dashboard storage...
      sostanzialmente ho un indexer alla winfs
      (FUNZIONANTE)
      che mi ritrova le cose che cerco
      indipendentemente dal
      file dove si trova ecc.
      maggiori info
      www.nat.org/beagle
      www.gnome.org/projects/beagle
      www.nat.org/dashboard
      seth.nickel.com/~storage
      al momento con una semplice ricerca,sono in
      grado di ritrovare
      con facilità le mie canzoni preferite
      o immagini o documenti
      di testo e addirittura le conversazioni IM o
      le mail.
      il tutto mi viene riproposto su di una
      finestra nautilus che aggrega i contenuti
      come se fossero depositati su di una
      cartella fico :)Mettici pure i 6 weekend buttati per documentarsi/scaricare/installare/configurare il tutto e poi capisci perché tutti aspettaqno WinFS.Tra l'altro: l'indexer c'è già anche in WinXP.
      • Anonimo scrive:
        Re: Su linux esiste simias/beagle storag

        Tra l'altro: l'indexer c'è già
        anche in WinXP.WinFS è un'altra cosa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Su linux esiste simias/beagle storag
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Mentre Windows longhorn sarà

        sprovvisto di winfs,

        su linux io faccio girare beagle/simias
        e

        dashboard storage......
        Mettici pure i 6 weekend buttati per
        documentarsi/scaricare/installare/configurareSe aspetti WinFS... beh... sembra che saranno necessarie ben più di 6 settimane....
        • Anonimo scrive:
          Re: su linux non esiste un cazz
          beagle non tanto,ma simias sta crescendo davvero benel'ultima versione che ho provato ha parecche features interessanti.per farti un esempio con simias puoi controllare lo statodei tuoi file in tempo reale e notificare i cambiamentitramite un banale rules engine.per esempio puoi creare una regola che ti sposti le immagini in arrivo dalla tua email ,sulla cartella Images e notificare il tuttotramite una piccola finestra popup.
    • Anonimo scrive:
      Re: Su linux esiste simias/beagle storag
      ma quale beagle io l'ho provato e non funziona un cazzooltretutto per sputarti un po di dati ci mette2 ore perche i geni di gnome hanno deciso di far partire un demone che indicizzaa runtime i files con tanti saluti all'overhead stratosferico.aggiungo che è stata una pessima idea utilizzarec# come linguaggio perche la vm di monoè una monnezza colossalese scrivevano il search engine in python o candava piu veloce e avrebbero avuto piu gentedisposta a contribuire.IMHO beagle = MERDA
  • Anonimo scrive:
    Due ristoranti!
    Camminando lungo la via, l'uomo, piu' o meno intorno all'ora di pranzo, si e' trovato di fronte a due ristoranti.O meglio...Uno lo era, grande, bello, spazioso, tutto vetrine, luci, colori e musica di sottofondo, con un cameriere ben vestito, all'ingresso, che con un inchino invitava ad entrare.L'altro invece era una trattoria, a conduzione familiare, col vetro della porta incrinato da una grossa crepa e con un forte odore di fritto che usciva dalla finestra semiaperta della cucina.L'uomo entro' allora nel primo ristorante.Si accomodo' ed ordino' su suggerimento del cameriere il piatto della casa."Benissimo" - disse il cameriere - "pero' si paga anticipato...""Curioso...", penso' l'uomo che comunque pago' ed attese, sgranocchiando qualche grissino.Dopo un po' il cameriere si presento' con il piatto della casa, che aveva esteriormente un ottimo aspetto, profumanto e ben guarnito.Ma quando infilo' la forchetta per prelevarne un boccone, all'interno comparve una mosca morta."Cameriere!" esclamo' l'uomo "C'e' una mosca nel piatto...""Certo!" disse il cameriere, "e' la versione di questo mese! Se ritorna il mese prossimo sostituiremo la mosca con un altro insetto..."L'uomo si alzo' schifato e se ne usci'.Attraverso' la strada ed entro' nel locale di fronte.Del resto aveva ancora fame.Si guardo' intorno, in quella sala da pranzo che ricordava tanto una mensa."C'e' nessuno?" disse a voce alta...Nessuno rispose.Si avvicino' allora ad una specie di bancone, dove c'era un foglietto unto e consunto, attaccato col nastro adesivo.Lesse: "Servitevi da soli, le portate sono nei vassoi dietro al bancone! Grazie per aver scelto il nostro locale."L'uomo era perplesso...Tuttavia la fame era tanta e allora ando' dietro al bancone e comincio' a sollevare i coperchi...Trovo' una immensa varieta' di pietanze e condimenti...Cerco' di capire dove fossero i prezzi, visto che dopo il salasso del pagamento anticipato di poco prima, gli erano rimasti in tasca solo pochi spiccioli.Non trovo' nulla."C'e' nessuno?" urlo' nuovamente...Silenzio.Allora comincio' a prendere qualcosa e se la mise nel piatto.Poi raggiunse un tavolo, si sedette, e comincio' a mangiare.Il cibo era squisito, tanto che l'uomo non seppe resistere alla tentazione di ritornare piu' volte dietro al bancone per prendere altre porzioni.Dopo un paio d'ore e una abbondante mangiata, l'uomo doveva riprendere il suo cammino."C'e' nessuno?" strillo' "ho mangiato da voi, e vorrei pagare!"a quel punto una porticina cigolando si apri' e spunto' la testa di una vecchina."Che baccano!" disse la vecchina "che cosa succede?""Buon giorno signora!" disse l'uomo "ho mangiato e vorrei pagare.""Pagare?" disse la vecchina "e perche' mai? Non le e' piaciuto?""Certo che mi e' piaciuto.""E allora torni presto a trovarci..." disse la vecchina, che chiuse la porta e spari'.L'uomo allora lascio' i pochi spiccioli rimasti in un piattino, e se ne ando' soddisfatto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Due ristoranti!
      ti sei dimenticato di scrivere che quando il tizio è uscito dal ristorante bello ,spazioeo ecc. ecc. ... si è beccato una denuncia per non aver mangiato... :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Due ristoranti!
        - Scritto da: Anonimo
        ti sei dimenticato di scrivere che quando il
        tizio è uscito dal ristorante bello
        ,spazioeo ecc. ecc. ... si è beccato
        una denuncia per non aver mangiato... :D...ed una diffida dal parlar male del primo ristorante :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Due ristoranti!
      Traduco a chiare lettere per quelli che forse non hanno capito:Il ristorante bello, spazioso, con il cameriere che s'inchina e che ti invita è in pratica LINUX.Infatti il cuoco (leggi= libero sviluppatore) con un tocco di originalità open source ha pensato di aggiungerci una mosca. E ogni mese sia cambia insetto! Non è magnifico?Meditate gente!
      • Anonimo scrive:
        Re: Due ristoranti!
        - Scritto da: Anonimo
        Traduco a chiare lettere per quelli che
        forse non hanno capito:

        Il ristorante bello, spazioso, con il
        cameriere che s'inchina e che ti invita
        è in pratica LINUX.
        sicuro di avere capito tu ?
        Infatti il cuoco (leggi= libero
        sviluppatore) con un tocco di
        originalità open source ha pensato di
        aggiungerci una mosca. E ogni mese sia
        cambia insetto! Non è magnifico?
        Meditate gente!ma medita tu... e quando ti troverai un chip fritz nel PC (senza saperlo) non lamentarti...
      • Anonimo scrive:
        Re: Due ristoranti!
        Grazie! Adesso è tutto chiaro! Meglio comprare Microsoft!
      • Anonimo scrive:
        Re: Due ristoranti!
        - Scritto da: Anonimo
        Traduco a chiare lettere per quelli che
        forse non hanno capito:

        Il ristorante bello, spazioso, con il
        cameriere che s'inchina e che ti invita
        è in pratica LINUX.
        Sicuro di aver capito giusto?...:pQualche dubbio io l'avrei: il racconto parla di lucine sfavillanti :| , tutto ordinato e spazioso :| con bellissime cose belle da vedere...:| (si solo da vedere! :( )
        Infatti il cuoco (leggi= libero
        sviluppatore) con un tocco di
        originalità open source ha pensato di
        aggiungerci una mosca. E ogni mese sia
        cambia insetto! Non è magnifico?
        Meditate gente!Ancora non hai capito bene: ti ricordi il pagamento anticipato..?:p No? :| Ma come non ti ricordi che Linux è "gratis"??:$Poi ogni mese si cambia insetto....non ti ricorda proprio nulla...??? ma si dai certi cuochi a pagamento ogni mese aprono buchi nuovi alle pentole, oops volevo dire a certe pentole...:$8)
      • Anonimo scrive:
        Re: Due ristoranti!
      • Anonimo scrive:
        Re: Due ristoranti!
        - Scritto da: Anonimo
        Traduco a chiare lettere per quelli che
        forse non hanno capito:

        Il ristorante bello, spazioso, con il
        cameriere che s'inchina e che ti invita
        è in pratica LINUX.

        Infatti il cuoco (leggi= libero
        sviluppatore) con un tocco di
        originalità open source ha pensato di
        aggiungerci una mosca. E ogni mese sia
        cambia insetto! Non è magnifico?
        Meditate gente!Mangiato anche tu da "Zio Bill" e sei stato diffidato dopo che ti sei alzato dal tavolo tutto arrabbiato per il "bagarozzo" Sasser trovato nel piatto?
    • Anonimo scrive:
      Re: Un anno dopo..
      L'uomo ritorna in quel quartiere, vuole mangiare di nuovo nel bel ristorantino, ma al suo posto trova un locale sfavillante, tutto luci e colori. Anche qui, ora, il pagamento è anticipato. Si presenta un uomo elegante, con un bel cappello rosso in testa, che afferma: "Sono il proprietario del locale; ci siamo appena rinnovati, le piace come abbiamo sistemato le cose?"
      • Anonimo scrive:
        Re: Un anno dopo..
        - Scritto da: Anonimo
        L'uomo ritorna in quel quartiere, vuole
        mangiare di nuovo nel bel ristorantino, ma
        al suo posto trova un locale sfavillante,
        tutto luci e colori. Anche qui, ora, il
        pagamento è anticipato. Si presenta
        un uomo elegante, con un bel cappello rosso
        in testa, che afferma: "Sono il proprietario
        del locale; ci siamo appena rinnovati, le
        piace come abbiamo sistemato le cose?"... da 11 anni il localino è rimasto come era... anzi è migliorato ma no n è diventato uno spocchioso ristorante di lusso...
        • Anonimo scrive:
          Re: Un anno dopo..

          ... da 11 anni il localino è rimasto
          come era... anzi è migliorato ma no n
          è diventato uno spocchioso ristorante
          di lusso...potrebbe ingrandirsi un pò però
    • Anonimo scrive:
      Re: Due ristoranti!
      - Scritto da: Anonimo
      Camminando lungo la via, l'uomo, piu' o meno
      intorno all'ora di pranzo, si e' trovato di
      fronte a due ristoranti.
      O meglio...
      Uno lo era, grande, bello, spazioso, tutto
      vetrine, luci, colori e musica di
      sottofondo, con un cameriere ben vestito,
      all'ingresso, che con un inchino invitava ad
      entrare.
      L'altro invece era una trattoria, a
      conduzione familiare, col vetro della porta
      incrinato da una grossa crepa e con un forte
      odore di fritto che usciva dalla finestra
      semiaperta della cucina.

      L'uomo entro' allora nel primo ristorante.
      Si accomodo' ed ordino' su suggerimento del
      cameriere il piatto della casa.
      "Benissimo" - disse il cameriere - "pero' si
      paga anticipato..."
      "Curioso...", penso' l'uomo che comunque
      pago' ed attese, sgranocchiando qualche
      grissino.

      Dopo un po' il cameriere si presento' con il
      piatto della casa, che aveva esteriormente
      un ottimo aspetto, profumanto e ben
      guarnito.
      Ma quando infilo' la forchetta per
      prelevarne un boccone, all'interno comparve
      una mosca morta.
      "Cameriere!" esclamo' l'uomo "C'e' una mosca
      nel piatto..."
      "Certo!" disse il cameriere, "e' la versione
      di questo mese! Se ritorna il mese prossimo
      sostituiremo la mosca con un altro
      insetto..."
      L'uomo si alzo' schifato e se ne usci'.
      Attraverso' la strada ed entro' nel locale
      di fronte.
      Del resto aveva ancora fame.
      Si guardo' intorno, in quella sala da pranzo
      che ricordava tanto una mensa.
      "C'e' nessuno?" disse a voce alta...
      Nessuno rispose.
      Si avvicino' allora ad una specie di
      bancone, dove c'era un foglietto unto e
      consunto, attaccato col nastro adesivo.
      Lesse: "Servitevi da soli, le portate sono
      nei vassoi dietro al bancone! Grazie per
      aver scelto il nostro locale."

      L'uomo era perplesso...
      Tuttavia la fame era tanta e allora ando'
      dietro al bancone e comincio' a sollevare i
      coperchi...
      Trovo' una immensa varieta' di pietanze e
      condimenti...
      Cerco' di capire dove fossero i prezzi,
      visto che dopo il salasso del pagamento
      anticipato di poco prima, gli erano rimasti
      in tasca solo pochi spiccioli.
      Non trovo' nulla.
      "C'e' nessuno?" urlo' nuovamente...
      Silenzio.
      Allora comincio' a prendere qualcosa e se la
      mise nel piatto.
      Poi raggiunse un tavolo, si sedette, e
      comincio' a mangiare.
      Il cibo era squisito, tanto che l'uomo non
      seppe resistere alla tentazione di ritornare
      piu' volte dietro al bancone per prendere
      altre porzioni.

      Dopo un paio d'ore e una abbondante
      mangiata, l'uomo doveva riprendere il suo
      cammino.
      "C'e' nessuno?" strillo' "ho mangiato da
      voi, e vorrei pagare!"
      a quel punto una porticina cigolando si
      apri' e spunto' la testa di una vecchina.
      "Che baccano!" disse la vecchina "che cosa
      succede?"
      "Buon giorno signora!" disse l'uomo "ho
      mangiato e vorrei pagare."
      "Pagare?" disse la vecchina "e perche' mai?
      Non le e' piaciuto?"
      "Certo che mi e' piaciuto."
      "E allora torni presto a trovarci..." disse
      la vecchina, che chiuse la porta e spari'.
      L'uomo allora lascio' i pochi spiccioli
      rimasti in un piattino, e se ne ando'
      soddisfatto.
      Hai dimenticato di scrivere che nel ristorante della vecchina si fa da mangiare con i rifiuti del ristorante lussuoso di fronte e che i cuochi sono i clienti. Più ci saranno clienti che entrano solo per mangiare e meno ci sarà da mangiare. A meno che non si assuma un cuoco, che va pagato e quindi tutto diventerà come il ristorante di lusso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Due ristoranti!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Camminando lungo la via, l'uomo, piu' o
        meno

        intorno all'ora di pranzo, si e'
        trovato di

        fronte a due ristoranti.

        O meglio...

        Uno lo era, grande, bello, spazioso,
        tutto

        vetrine, luci, colori e musica di

        sottofondo, con un cameriere ben
        vestito,

        all'ingresso, che con un inchino
        invitava ad

        entrare.

        L'altro invece era una trattoria, a

        conduzione familiare, col vetro della
        porta

        incrinato da una grossa crepa e con un
        forte

        odore di fritto che usciva dalla
        finestra

        semiaperta della cucina.



        L'uomo entro' allora nel primo
        ristorante.

        Si accomodo' ed ordino' su suggerimento
        del

        cameriere il piatto della casa.

        "Benissimo" - disse il cameriere -
        "pero' si

        paga anticipato..."

        "Curioso...", penso' l'uomo che comunque

        pago' ed attese, sgranocchiando qualche

        grissino.



        Dopo un po' il cameriere si presento'
        con il

        piatto della casa, che aveva
        esteriormente

        un ottimo aspetto, profumanto e ben

        guarnito.

        Ma quando infilo' la forchetta per

        prelevarne un boccone, all'interno
        comparve

        una mosca morta.

        "Cameriere!" esclamo' l'uomo "C'e' una
        mosca

        nel piatto..."

        "Certo!" disse il cameriere, "e' la
        versione

        di questo mese! Se ritorna il mese
        prossimo

        sostituiremo la mosca con un altro

        insetto..."

        L'uomo si alzo' schifato e se ne usci'.

        Attraverso' la strada ed entro' nel
        locale

        di fronte.

        Del resto aveva ancora fame.

        Si guardo' intorno, in quella sala da
        pranzo

        che ricordava tanto una mensa.

        "C'e' nessuno?" disse a voce alta...

        Nessuno rispose.

        Si avvicino' allora ad una specie di

        bancone, dove c'era un foglietto unto e

        consunto, attaccato col nastro adesivo.

        Lesse: "Servitevi da soli, le portate
        sono

        nei vassoi dietro al bancone! Grazie per

        aver scelto il nostro locale."



        L'uomo era perplesso...

        Tuttavia la fame era tanta e allora
        ando'

        dietro al bancone e comincio' a
        sollevare i

        coperchi...

        Trovo' una immensa varieta' di pietanze
        e

        condimenti...

        Cerco' di capire dove fossero i prezzi,

        visto che dopo il salasso del pagamento

        anticipato di poco prima, gli erano
        rimasti

        in tasca solo pochi spiccioli.

        Non trovo' nulla.

        "C'e' nessuno?" urlo' nuovamente...

        Silenzio.

        Allora comincio' a prendere qualcosa e
        se la

        mise nel piatto.

        Poi raggiunse un tavolo, si sedette, e

        comincio' a mangiare.

        Il cibo era squisito, tanto che l'uomo
        non

        seppe resistere alla tentazione di
        ritornare

        piu' volte dietro al bancone per
        prendere

        altre porzioni.



        Dopo un paio d'ore e una abbondante

        mangiata, l'uomo doveva riprendere il
        suo

        cammino.

        "C'e' nessuno?" strillo' "ho mangiato da

        voi, e vorrei pagare!"

        a quel punto una porticina cigolando si

        apri' e spunto' la testa di una
        vecchina.

        "Che baccano!" disse la vecchina "che
        cosa

        succede?"

        "Buon giorno signora!" disse l'uomo "ho

        mangiato e vorrei pagare."

        "Pagare?" disse la vecchina "e perche'
        mai?

        Non le e' piaciuto?"

        "Certo che mi e' piaciuto."

        "E allora torni presto a trovarci..."
        disse

        la vecchina, che chiuse la porta e
        spari'.

        L'uomo allora lascio' i pochi spiccioli

        rimasti in un piattino, e se ne ando'

        soddisfatto.



        Hai dimenticato di scrivere che nel
        ristorante della vecchina si fa da mangiare
        con i rifiuti del ristorante lussuoso di
        fronte e che i cuochi sono i clienti.magari IE che deriva da mosaic ? magari che winNT è stato fatto dai programmatori dell'ex digital equipment che avevano sviluppato digital Unix ?...
        Più ci saranno clienti che entrano
        solo per mangiare e meno ci sarà da
        mangiare. A meno che non si assuma un cuoco,
        che va pagato e quindi tutto
        diventerà come il ristorante di
        lusso.occhio che al risorante di lusso una volta entrato chiudono le porte e non esci più...
        • Anonimo scrive:
          Re: Due ristoranti!
          - Scritto da: Anonimo

          magari IE che deriva da mosaic ? magari che
          winNT è stato fatto dai programmatori
          dell'ex digital equipment che avevano
          sviluppato digital Unix ?...VMS, non Digital Unix. Possibile che questo forum debba essere popolato di bambini con il dito veloce e le idee confuse?

          occhio che al risorante di lusso una volta
          entrato chiudono le porte e non esci
          più...Come già scritto: aspetta che il localino faccia fortuna e diventerà tale e quale al locale di lusso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Due ristoranti!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            magari IE che deriva da mosaic ? magari
            che

            winNT è stato fatto dai
            programmatori

            dell'ex digital equipment che avevano

            sviluppato digital Unix ?...

            VMS, non Digital Unix. Possibile che questo
            forum debba essere popolato di bambini con
            il dito veloce e le idee confuse?



            occhio che al risorante di lusso una
            volta

            entrato chiudono le porte e non esci

            più...

            Come già scritto: aspetta che il
            localino faccia fortuna e diventerà
            tale e quale al locale di lusso.rispondere alla questione di mosaic (e di tanti altri sw microsoft) no eh ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Due ristoranti!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            magari IE che deriva da mosaic ? magari
            che

            winNT è stato fatto dai
            programmatori

            dell'ex digital equipment che avevano

            sviluppato digital Unix ?...

            VMS, non Digital Unix. Possibile che questo
            forum debba essere popolato di bambini con
            il dito veloce e le idee confuse?

            uuuuh, guarda ! sia difgital unix che VMS sono stati sviluppati dalla digital...http://www.fact-index.com/d/di/digital_unix.htmlpossibile che questo forum sia popolato da bambini con dito veloce e idee confuse ?

            occhio che al risorante di lusso una
            volta

            entrato chiudono le porte e non esci

            più...

            Come già scritto: aspetta che il
            localino faccia fortuna e diventerà
            tale e quale al locale di lusso.1 - sarà da vedere se farà fortuna2 - (in caso valga 1) ti sei dimenticato del 'dettaglio' GPL
          • Anonimo scrive:
            Re: Due ristoranti!
            - Scritto da: Anonimo
            uuuuh, guarda ! sia difgital unix che VMS
            sono stati sviluppati dalla digital...

            www.fact-index.com/d/di/digital_unix.html

            possibile che questo forum sia popolato da
            bambini con dito veloce e idee confuse ?Quello che essendo bambino dal dito veloce non sai è che Dave Cutler è stato lo sviluppatore sia di VMS che di Windows NT. Quindi se si vuole fare un paragone è con VMS che bisogna farlo, non con Digital Unix (che poi deriva da DEC OSF - e quindi le specifiche sono state definite da un consorzio e non da Digital - e non da Ultrix, quest'ultimo sì sviluppato in toto da Digital).Prima di parlare accertarsi di avere un cervello.
    • Anonimo scrive:
      Re: Due ristoranti!
      Mamma mia che stupidata! :|Gli insetti cosa sarebbero? I bug? Come dire che nel mondo Linux/Open Source i bug non ci sono eh?Per non parlare della vecchietta, di cosa dovrebbe campare? di ringraziamenti? ed i generi alimentari per preparare il pranzo chi li paga?Prima di scrivere metafore la gente dovrebbe imparare sia a scrivere che a fare ragionamenti che stiano in piedi.Un parallelo tra un ristorante ed i sistemi operativi è semplicemente grottesco e l'ironia infatti stenta a farsi vedere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Due ristoranti!
        - Scritto da: Anonimo
        Mamma mia che stupidata! :|

        Gli insetti cosa sarebbero? I bug? Come dire
        che nel mondo Linux/Open Source i bug non ci
        sono eh?

        Per non parlare della vecchietta, di cosa
        dovrebbe campare? di ringraziamenti? ed i
        generi alimentari per preparare il pranzo
        chi li paga?

        Prima di scrivere metafore la gente dovrebbe
        imparare sia a scrivere che a fare
        ragionamenti che stiano in piedi.

        Un parallelo tra un ristorante ed i sistemi
        operativi è semplicemente grottesco e
        l'ironia infatti stenta a farsi vedere.1 - quanto a paragoni stupidi guarda qui : http://punto-informatico.it/p.asp?i=45964&p=2linux è the matrix eh ?2 - guarda qui : http://www.tabletpctalk.com/pictures/comdex2003billg2a.shtmle leggi cosa c'è scritto nella scritta rosso-lampeggiante !paragoni stupidi eh ? puah !
      • Anonimo scrive:
        Re: Due ristoranti!
        - Scritto da: Anonimo
        Mamma mia che stupidata! :|

        Gli insetti cosa sarebbero? I bug? Come dire
        che nel mondo Linux/Open Source i bug non ci
        sono eh?

        Per non parlare della vecchietta, di cosa
        dovrebbe campare? di ringraziamenti? ed i
        generi alimentari per preparare il pranzo
        chi li paga?

        Prima di scrivere metafore la gente dovrebbe
        imparare sia a scrivere che a fare
        ragionamenti che stiano in piedi.

        Un parallelo tra un ristorante ed i sistemi
        operativi è semplicemente grottesco e
        l'ironia infatti stenta a farsi vedere.Coda di paglia?Forse che nel racconto che e' stato postato si parlava di sistemi operativi?Perche' mai si deve pensare che il racconto alludesse a sistemi operativi?E se anche fosse, a quali?E' evidente che tu hai la coda di paglia.
    • BillTorvalds scrive:
      Se fosse veramente così...
      ... quelli del ristorante grande, bello spazioso ecc. avrebbero chiuso da un pezzo. In realtà i clienti della trattoria devono anche arrangiarsi a cucinare e, non essendo tutti dei cuochi provetti, qualcuno si deve accontentare di due uova al tegame, altri paciugano un po' con gli ingredienti senza grandi risultati. Comunque la situazione è in continuo miglioramento anche per i clienti più imbranati, a quanto vedo dalle ultime distribuzioni... ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se fosse veramente così...
        - Scritto da: BillTorvalds
        ... quelli del ristorante grande, bello
        spazioso ecc. avrebbero chiuso da un pezzo.Sara' forse che sulla strada che conduce al ristorante e' tutto ricoperto di pubblicita' del ristorante stesso che ti dice quant'e' bello quel ristorante, come si mangia bene, e soprattutto di diffidare delle trattorie polverose dove servono cibo di dubbia provenienza.Poi succede che la gente alla fine ci crede ed entra nel ristorante, dove, ti ricordo, si paga in anticipo!
        In realtà i clienti della trattoria
        devono anche arrangiarsi a cucinare e, non
        essendo tutti dei cuochi provetti, qualcuno
        si deve accontentare di due uova al tegame,
        altri paciugano un po' con gli ingredienti
        senza grandi risultati. Pero' capita spesso che qualche cuoco ogni tanto vada nella trattoria a cucinare per tutti, e lascia pure la ricetta appiccicata sopra i fornelli con un post-it.Quando arrivi tu, prendi la ricetta, e te la cucini a tuo piacere.
        Comunque la
        situazione è in continuo
        miglioramento anche per i clienti più
        imbranati, a quanto vedo dalle ultime
        distribuzioni... ;)Si sono dotati di forno a microonde! :-)Tiri fuori il piatto dal frigorifero, lo metti nel microonde, aspetti 5 minuti e ti esce bello fumante.
  • Anonimo scrive:
    Ahahahahahaha
    Bèh non riesco a capire microsoft!ma se non lancièrà longhorn con Winfs perchè lo lancia? non ha nessun senso, cmq problemi zerò, a gennaio arriverà tiger e noi fortunati utenti mac potremo solo risparmiare energie e divertirci come non mai con questo nuovo sistema, invece gli utenti windows dovranno aspettare minimo ancora un anno:)Auguri e condolianze a tutti!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ahahahahahaha
      E per quale ragione uno deve passare a Longhorn se WinXP gli fa tutto quello che gli serve ed è più che stabile?(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ahahahahahaha
        - Scritto da: Anonimo
        E per quale ragione uno deve passare a
        Longhorn se WinXP gli fa tutto quello che
        gli serve ed è più che
        stabile?

        (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(trsemplice, perchè quando tutto l'hardware sarà 'trusted' (palladium) , M$ potrà impedirti di far girare 'vecchie' versioni di win perchè 'insicure' ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ahahahahahaha
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          E per quale ragione uno deve passare a

          Longhorn se WinXP gli fa tutto quello
          che

          gli serve ed è più che

          stabile?




          (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(tr

          semplice, perchè quando tutto
          l'hardware sarà 'trusted' (palladium)
          , M$ potrà impedirti di far girare
          'vecchie' versioni di win perchè
          'insicure' ...Ecco perché quando ci sarà hardare con blindature (Palladium) non funzionerà più nulla!!8)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ahahahahahaha
        - Scritto da: Anonimo
        E per quale ragione uno deve passare a
        Longhorn se WinXP gli fa tutto quello che
        gli serve ed è più che
        stabile?

        (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(trUn sistema che per essere usato, lo devi avvicinare indossando una mascherina da sala chirurgica e guanti in lattice, altrimenti si prende un virus, lo vogliamo chiamare stabile!?!?!?!!??!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ahahahahahaha
      Non c´é uno spelling checker decente, per mac?(linux)(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ahahahahahaha
        - Scritto da: Anonimo
        Non c´é uno spelling checker decente,
        per mac?

        (linux)(apple)Mi sembra che Mac OS X ce l'abbia, per giunta multilingue!è integrato nel sistema ed è sfruttato da quelle applicazioni che lo integrano es: TextEdit, Mail, Safari, iChat...prova pratica: - lanciare l'applicazione TextEdit (/Application/TextEdit);- aprire il menu contestuale cliccando col tasto dx del mouse all'interno della finestra oppure CTRL+click per chi usa il mouse ad un solo pulsante;- dall'elenco, sotto la voce "ortografia" o "spelling" a seconda della lingua utilizzata x il sistema, risultano disponibili tre opzioni: 1) ortografia (apre finestrella o palette con le impostazioni e i dizionari); 2) controlla ortografia; 3) controlla ortografia mentre scrivi.Ricordo hai lettori che queste ed altre caratteristiche utili e semplici al fianco di altre caratteristiche più specifiche e complesse sono disponibili solo con Mac OS X su hardware Macintoshhttp://www.apple.com/it/macosx/overview/Si può usare produttivamente l'ultima versione del Sistema Operativo Mac OS X a partire da sistemi con processore G3 maggiore di ~300MHz, praticamente computer del 1998!!!Pazzesco, contro ogni regola di mercato...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ahahahahahaha
    • Anonimo scrive:
      Re: Ahahahahahaha

      gennaio arriverà tiger e noi
      fortunati utenti mac potremo solo
      risparmiare energie e divertirci come non
      mai con questo nuovo sistemaDivertirvi? Come?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ahahahahahaha
        - Scritto da: Anonimo
        Divertirvi? Come?Anch'io da macuser non l'ho capita...boh....probabilmente intendeva dire per le nuove caratteristiche di Tiger (OSX 10.4).personalmente sono curioso di vedere come funzionerà questo..http://www.apple.com/macosx/tiger/core.html
        • Anonimo scrive:
          OSX: divertente e non paragonabile...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Divertirvi? Come?

          Anch'io da macuser non l'ho capita...boh....
          probabilmente intendeva dire per le nuove
          caratteristiche di Tiger (OSX 10.4).
          sono un'altro, ma credo di capire cosa intendesse, che l'uso di MacOSX è talmente un piacere che è un divertimento... quanti di voi non provano piacere ad usare Exposè (che è una fantastica feature che mi ha semplificato la vita lavorativa) facendoti sentire un po Tom Cruise in Minority Report? :-)Tiger amplia questi concetti:http://www.apple.com/macosx/tiger/dashboard.htmlavere una calcolatrice, l'agenda indirizzi, il calendario o le quotazioni di borsa od una applicazione scritta ad hoc sempre sotto mano può essere molto comodo (e perché no, divertente) oltre che aiuta a rendere più snello e meno "pieno" di applicazioni il dock.guardate il filmato:http://www.apple.com/macosx/tiger/theater/dashboard.htmldivertente è anche iChat:http://www.apple.com/macosx/tiger/ichat.htmlvuoi mettere una videoconferenza con trasparenze e riflessioni che ti fa sentire Jim Kirk a bordo dell'Enterprise?ed Automator?http://www.apple.com/macosx/tiger/automator.htmldiciamocelo programmare in Applescript (anche se è banale è una palla) benvenuto Automator, Wincess non ha nulla di paragonabile...:-)
          personalmente sono curioso di vedere come
          funzionerà questo..
          www.apple.com/macosx/tiger/core.html se vuoi avere un'idea guardati la demo di Motion (prima app ad usare core video) al NAB (è un quicktime) all'inizio sembra un software come gli altri ma poi... http://www.apple.com/motion/video/se hai mai visto come funziona AfterEffects all'opera (ed i tempi di render) hai un idea chiara della rivoluzione che ci aspetta con il nuovo OS... semplicemente manipolazioni audio/video/images in tempo reale ... sempre... Wincess non ha nulla di paragonabile, ma neanche Linux stavolta...Ciao(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: OSX: divertente e non paragonabile..

            sono un'altro, ma credo di capire cosa
            intendesse, che l'uso di MacOSX è
            talmente un piacere che è un
            divertimento... quanti di voi non provano
            piacere ad usare Exposè (che è
            una fantastica feature che mi ha
            semplificato la vita lavorativa) facendoti
            sentire un po Tom Cruise in Minority Report?:), io invece non lo sopporto exposè, l'ho disabilitato sul mio account.
            Tiger amplia questi concetti:
            www.apple.com/macosx/tiger/dashboard.html
            avere una calcolatrice, l'agenda indirizzi,
            il calendario o le quotazioni di borsa od
            una applicazione scritta ad hoc sempre sotto
            mano può essere molto comodo (e
            perché no, divertente) oltre che
            aiuta a rendere più snello e meno
            "pieno" di applicazioni il dock.
            guardate il filmato:
            www.apple.com/macosx/tiger/theater/dashboard.
            divertente è anche iChat:
            www.apple.com/macosx/tiger/ichat.html
            vuoi mettere una videoconferenza con
            trasparenze e riflessioni che ti fa sentire
            Jim Kirk a bordo dell'Enterprise?

            ed Automator?
            www.apple.com/macosx/tiger/automator.html
            diciamocelo programmare in Applescript
            (anche se è banale è una
            palla) benvenuto Automator, Wincess non ha
            nulla di paragonabile...
            :)se devo divertirmi preferisco i videogames.
            se vuoi avere un'idea guardati la demo di
            Motion (prima app ad usare core video) al
            NAB (è un quicktime) all'inizio
            sembra un software come gli altri ma poi...
            www.apple.com/motion/video /
            se hai mai visto come funziona AfterEffects
            all'opera (ed i tempi di render) hai un idea
            chiara della rivoluzione che ci aspetta con
            il nuovo OS... semplicemente manipolazioni
            audio/video/images in tempo reale ...
            sempre... Wincess non ha nulla di
            paragonabile, ma neanche Linux stavolta...a parte il realtime bisognerebbe fare un'analisi approfondita di motion.. preferisco AE PRO per adesso.
          • Anonimo scrive:
            Re: OSX: divertente e non paragonabile..
            - Scritto da: Anonimo
            :), io invece non lo sopporto exposè,
            l'ho disabilitato sul mio account.si vede che non lavori con tutte le applicazioni e la finestre che io... :-)

            palla) benvenuto Automator, Wincess non

            se devo divertirmi preferisco i videogames.io parlavo di lavoro :-) anche io mi diverto di più con i videogiochi :-)
            a parte il realtime bisognerebbe fare
            un'analisi approfondita di motion..
            preferisco AE PRO per adesso.grazie non sono paragonabili (per il momento) ma ricordati che anche FinalCut 1.0 era risibile paragonato a Premiere 5...cmq Motion ne dovrà fare di strada per competere con AE, per il momento però fa cose diverse (ed alcune le fa veramente bene) che AE si sogna la notte...pensa ad uno shake con il core video.... :-) bye bye AE :-)(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: OSX: divertente e non paragonabile..
          • Anonimo scrive:
            Re: OSX: divertente e non paragonabile..
          • Anonimo scrive:
            Re: OSX: divertente e non paragonabile..
  • Anonimo scrive:
    Redmond: accendi le fotocopiatrici...
    In effetti Apple non aveva tutti i torti: Microsoft stà solo riscaldando le fotocopiatrici e si sta preparando a copiare alla grande, si con qualche anno di ritardo comunque, le funzionalità di Mac OS X Tiger che potete voi tutti vedere a questo indirizzo:http://www.apple.com/macosx/tiger/ve lo consiglio veramente.Exposè l'hanno copiato, hanno cambiato un pò l'effetto e hanno cambiato il nome.L'HD che verrà completamente indicizzato non è certo una novità: apple l'ha fatto vedere un mese fa a tutti gli utenti Mac con l'anteprima di Sportlight:http://www.apple.com/macosx/tiger/spotlight.htmlSe volete pure vedere come funziona: http://www.apple.com/macosx/tiger/theater/spotlight.htmlQuali altre novità a questo punto? un sistema più snello? Ma se le prime indiscrezioni parlano di un TB di spazio nell'HD, minimo 1 Gb di RAM e un processore da 3 ghz!! E come può un sistema operativo essere snello e veloce con queste richieste?? Boh, forse hanno scoperto come overcloccare i processi ... fanno la conta: am baraba ci ci co co... tre civette nel commo... mm... veddiamo... riga 1025 e riga 3425 andatevene via che rallentate il lavoro della CPU!Bello! No ma veramente! Le novità sono solo dal punto di vista estetico a questo punto?Boh... illuminatemi voi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici...
      Io non capisco ... tutti questi pesanti requisiti per non farci altro di diverso, per la maggior parte degli utenti, da quello che si poteva realizzare otto anni fa con un Pentium 133 e Windows 95 di sopra ?Saluti,Piwi
    • Anonimo scrive:
      Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici...
      mi pare la storia del bue che dice cornuto all'asino... a cupertino e' dagli anni 70 che le fotocopiatrici vanno a rotta di collo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici...
        mi sa che a Redmond ne hanno comprate molte di più, viste l'usura cui erano soggette.
      • Anonimo scrive:
        Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici...
        - Scritto da: Anonimo
        mi pare la storia del bue che dice cornuto
        all'asino... a cupertino e' dagli anni 70
        che le fotocopiatrici vanno a rotta di
        collo...Vero solo che le usano per fotocopiare dei fogli del reparto amministrazione...o le chiappe della segretaria.Se tu hai dettagli consistenti in merito a quanto affermi...saremmo lieti di leggerle...magari corredate da qualche link serio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici...
          ma sai.. molti ignurant insinuano che apple ha copiato il core di unix :$Altri insinuano che dashboard è una copia di konfabulator anche se fu apple stessa ad introdurre nel mondo desktop i primi widget...Cosa altro... a si apple copia spudoratamente i case dei propri mac, ora non ricordo da chi ma sicuramente li hanno copiati... anche il dock sotto è una copia.. si si... l'avevo infatti pensato io sette anni fa e apple ne l'ha copiata... si si
          • Anonimo scrive:
            Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici..
            No quello di BSD ,legale per carità idem per konqueror.Diciamo che ultimamente hanno sviluppato una strana attitudine per l'open source inteso a modo loro: prendere molto e dare poco.Sono i ben venuti ma forse è il caso che rivedano la loro policy aziendale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici..

            No quello di BSD ,legale per carità
            idem per konqueror.Diciamo che ultimamente
            hanno sviluppato una strana attitudine per
            l'open source inteso a modo loro: prendere
            molto e dare poco.trollignori completamente e volutamente tutti i contributi open source rilasciati, a partire dall sviluppo di osx il cui kernel è pesantemente diverso da bsd e si è evoluto parallelamente ad esso per molti anni (e tuttora è open source).dire che osx è bsd è come dire che linux è sistem V, si tratta di due famiglie in seno a unix, ma nè nel primo caso nè il secondo si tratta di copiature, si tratta di forking che tenedo come esempio i principi e stili di ciascuna delle due famiglie apportano molte elaborazioni originali (e open) dando vita a prodotti con la propria vita, la propria comunità e le proprie ricadute tecnologiche (open)documentatitroll
          • Anonimo scrive:
            Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici..
            (apple) Apple che ha copiato ? Ma se Microsoft esiste solo e soltanto perchè ha copiato l'interfaccia a finestre! Esiste solo per quel motivo. Sarebbe crepata (/come merita di fare) se non avesserubato il sistema a finestre. E poi con WinXP ha ripetuto l'ecclatante, cercando di scopiazzare Aqua... Ma ricordate la paperella di XP che è uguale a quella di MacOS X ?Cmq per tutti quelli che usano il PC:Il PC lo conoscete vero ? Ora provate ad usare un Mac, e anche se vi sentirete un cappio al collo, dite con quale vi trovate meglio! Un cappio al collo, perchè x orgoglio di non ammettere gli sbagli e la merda che scaricate su Apple, direte XP.In questo caso, tenetevi i vostri forni e frullatori PC pieni di ventole, chi ha un Mac non lo molla di certo. N@VY(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici..
            - Scritto da: Anonimo
            No quello di BSD ,legale per carità
            idem per konqueror.Diciamo che ultimamente
            hanno sviluppato una strana attitudine per
            l'open source inteso a modo loro: prendere
            molto e dare poco.
            Sono i ben venuti ma forse è il caso
            che rivedano la loro policy aziendale.mio cuggino mio cuggino...qui l'unico che vede le cose a modo proprio sei tu....spiegami come mai allora nell'ottica "prendere
            molto e dare poco." hanno ridato i risultati dello sviluppo di konqueror ai ligittimi "proprietari"e come mai hanno rilasciato darwin (e scusa se è poco)...se fosse come dici avrebbero tenuto tutto...mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici..
            Scusa... prima di parlare tanto ti sei documentato minimamente su OpenTak, ex Rendezvous??E' una tecnologia sviluppata da apple e libera tant'è che su internet nel sito di apple trovi i sorgentiMa guarda... ti capisco.. ero anche io tempo fa come te con apple... ma poi l'ho scoperta e ho visto che la mia ignuranza nn era pietosamente infinita.
          • arcalupo scrive:
            Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici..
            Ignorante non è colui che non sa ma colui che non sa di non sapereMa cosa credi di sapere della Apple e di Os X?Falla finita, prima di poter esprimere un "giudizio"bisogna avere cognizione di causa.Ma questo non accade e poi pretendete di esser tutti competenti ed intelligenti...pfui!
    • Anonimo scrive:
      Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici...
    • Anonimo scrive:
      Re: Redmond: accendi le fotocopiatrici..

      L'HD che verrà completamente
      indicizzato non è certo una
      novità: apple l'ha fatto vedere un
      mese fa a tutti gli utenti Mac con
      l'anteprima di Sportlight:ma ROTFL ma da dove venite fuori voialtri?a parte che in Windows i servizi di Indexing ci sono da un bel pezzo altro che anteprima, ma la questione è talmente vecchia e polverosa da fare sbadigliare chiunquegiretto su acm.org e vedere da quanto se ne parlail punto è solo uno (per tutti): solo una tecnologia in grado di estrapolare automaticamente i metadati avrà successo (e per metadati intendo ad esempio interpretare il contenuto di una foto, non fare ricerche solo sulle proprietà exif), il resto è solo fumo degli occhi perché gli utenti non avranno mai la pazienza di fornirli
  • Ekleptical scrive:
    Il nuovo Windows ME?
    Ma porca zozza, non vedevo l'ora di avere WinFS e me lo vanno a togliere???Bah! Non capisco, lato utenti, cosa la Microsoft voglia proporre per tentare di convincere l'utenza all'upgrade.Avalon e Indigo saranno belle cose per gli svilupattori, ma dal punto di vista dell'utenza i vantaggi quali sono? Le finestre effettate e il tab switch tridimensionale che si vede in rete sui siti di alcuni beta tester di Longhorn?Sai chissenefrega...Peraltro funzionerà tutto anche sotto XP e a questo punto non capisco proprio la strategia Microsoft.Spero che nei prossimi 2 anni si inventino qualcosa, altrimenti fa la fine di ME, l'OS più inutile mai sfornato dalla casa di Redmond (nonchè un flop clamoroso, che nessuno ha mai installato se non per tornare al 98 il giorno dopo).
    • Anonimo scrive:
      Re: Il nuovo Windows ME?
      - Scritto da: Ekleptical
      Ma porca zozza, non vedevo l'ora di avere
      WinFS e me lo vanno a togliere???

      Bah! Non capisco, lato utenti, cosa la
      Microsoft voglia proporre per tentare di
      convincere l'utenza all'upgrade.

      Avalon e Indigo saranno belle cose per gli
      svilupattori, ma dal punto di vista
      dell'utenza i vantaggi quali sono? Le
      finestre effettate e il tab switch
      tridimensionale che si vede in rete sui siti
      di alcuni beta tester di Longhorn?
      Sai chissenefrega...

      Peraltro funzionerà tutto anche sotto
      XP e a questo punto non capisco proprio la
      strategia Microsoft.

      Spero che nei prossimi 2 anni si inventino
      qualcosa, altrimenti fa la fine di ME, l'OS
      più inutile mai sfornato dalla casa
      di Redmond (nonchè un flop clamoroso,
      che nessuno ha mai installato se non per
      tornare al 98 il giorno dopo).Quoto in toto.Però ME non c'era bisogno di installarlo, visto che TUTTI i PC consumer ne avevano una copia già a bordo.D'altra parte è l'unico motivo per il quale la massa ha un Windows in casa.......
    • Alessandrox scrive:
      Re: Il nuovo Windows ME?
      - Scritto da: Ekleptical
      Ma porca zozza, non vedevo l'ora di avere
      WinFS e me lo vanno a togliere???Avresti preferito un WinFS strabuggato?Avendo come obbiettivo un minimo di qualita' non c'e' altra scelta. Tanto si trattera' di aspettare qualche mesetto in +
      Bah! Non capisco, lato utenti, cosa la
      Microsoft voglia proporre per tentare di
      convincere l'utenza all'upgrade.
      Spero che nei prossimi 2 anni si inventino
      qualcosa, altrimenti fa la fine di ME, l'OS
      più inutile mai sfornato dalla casa
      di Redmond (nonchè un flop clamoroso,
      che nessuno ha mai installato se non per
      tornare al 98 il giorno dopo).E' tutta l' architettura e la strategia Win che e' alle corde e qualsiasi minima evoluzione introduce oramai sempre piu' bugs e piu' pesantezza... per questo stanno introducendo sempre meno innovazioni e con piu' lentezza.Win ha 3 soli vantaggi: Un buon disegno "ergonomico" fin dall' inizio (quindi da molto tempo)Un' azienda che commercialmente molto potente e spregiudicataUna lunga tradizione e una vastissima base di utenza fidelizzata. Tutti vantaggi rinforzati dal fatto di essere da molti anni sul mercato e di aver iniziato bene quando tutti gli altri dormivano sonni profondi e i potenziali concorrenti erano molti meno.
      • Anonimo scrive:
        qualche mesetto?

        Avresti preferito un WinFS strabuggato?
        Avendo come obbiettivo un minimo di qualita'
        non c'e' altra scelta. Tanto si trattera' di
        aspettare qualche mesetto in +
        da quello che ho letto in giro non sembrerebbe si tratti di qualche mesetto: come minimo si va in doppia cifra (e quindi qualche annetto!)http://www.microsoft-watch.com/article2/0,1995,1640183,00.asp
      • Anonimo scrive:
        Re: Il nuovo Windows ME?
        - Scritto da: Alessandrox
        E' tutta l' architettura e la strategia Win
        che e' alle corde e qualsiasi minima
        evoluzione introduce oramai sempre piu' bugs
        e piu' pesantezza... per questo stanno
        introducendo sempre meno innovazioni e con
        piu' lentezza.Si chiama "compatibilità all'indietro". Certo Apple se ne è sempre fregata e Linux non ne ha bisogno. Personalmente, invece, sono contento che applicazioni comprate nel 1996 continuino a girare sul mio XP SP2.Per quanto riguarda una visione più strategica, ritengo che si tratti del modello attuale di computing che comincia a mostrare la corda. Esattamente come a partire dai primi anni '90 il modello delle workstation viste come oggetti puramente professionali ha lasciato il posto al personal computing di massa, oggi abbiamo bisogno di un salto nel modo di concepire il ruolo del computing nella nostra vita quotidiana. Oggi il computer dovrebbe seguirci, essere in grado di potenziare ambiti ancora popolati da strumenti primordiali. E in questo senso mi pare che Microsoft con Smartphone. PocketPC e Windows Media Center si stia indirizzando in modo corretto. Mentre Apple e Linux su questi temi inseguono (quando riescono) o falliscono i tentativi (vi ricordate che fine ha fatto Newton, l'antesignano dei Pocket PC: ottima idea, pessima realizzazione e timing).
        • Anonimo scrive:
          Re: Il nuovo Windows ME?
          - Scritto da: Anonimo
          Si chiama "compatibilità
          all'indietro". Certo Apple se ne è
          sempre fregata balle...
        • Anonimo scrive:
          Re: Il nuovo Windows ME?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Alessandrox

          E' tutta l' architettura e la strategia
          Win

          che e' alle corde e qualsiasi minima

          evoluzione introduce oramai sempre piu'
          bugs

          e piu' pesantezza... per questo stanno

          introducendo sempre meno innovazioni e
          con

          piu' lentezza.

          Si chiama "compatibilità
          all'indietro". Certo Apple se ne è
          sempre fregata e Linux non ne ha bisogno.
          Personalmente, invece, sono contento che
          applicazioni comprate nel 1996 continuino a
          girare sul mio XP SP2.
          Beato te! Allora io sono la pecora nera altamente sfig@t@ in quanto applicazioni di un certo peso che uso per lavoro (sviluppo di software con test su emulatori software ed hardware per microprocessori di varie case) le versioni per le finestre del 96 non funzionano con le finestre del 2000 e tanto mene con le finestre di icspi per problemi vari (gestione diversa delle periferiche fatte con dll che non sono retrocompatibili etc. etc.) che di fatto mi hanno obbligato a sostituire software a gogo alla faccia della retrocompatibilità!:@
          Per quanto riguarda una visione più
          strategica, ritengo che si tratti del
          modello attuale di computing che comincia a
          mostrare la corda. Esattamente come a
          partire dai primi anni '90 il modello delle
          workstation viste come oggetti puramente
          professionali ha lasciato il posto al
          personal computing di massa, oggi abbiamo
          bisogno di un salto nel modo di concepire il
          ruolo del computing nella nostra vita
          quotidiana. Oggi il computer dovrebbe
          seguirci, essere in grado di potenziare
          ambiti ancora popolati da strumenti
          primordiali. E in questo senso mi pare che
          Microsoft con Smartphone. PocketPC e Windows
          Media Center si stia indirizzando in modo
          corretto. Mentre Apple e Linux su questi
          temi inseguono (quando riescono) o
          falliscono i tentativi (vi ricordate che
          fine ha fatto Newton, l'antesignano dei
          Pocket PC: ottima idea, pessima
          realizzazione e timing).Infatti un coso chiamato Tablet-PC ha sfondato il mercato...:|
          • Anonimo scrive:
            Re: Il nuovo Windows ME?
            - Scritto da: Anonimo

            Beato te! Allora io sono la pecora nera
            altamente sfig@t@ in quanto applicazioni di
            un certo peso che uso per lavoro (sviluppo
            di software con test su emulatori software
            ed hardware per microprocessori di varie
            case) le versioni per le finestre del 96 non
            funzionano con le finestre del 2000 e tanto
            mene con le finestre di icspi per problemi
            vari (gestione diversa delle periferiche
            fatte con dll che non sono retrocompatibili
            etc. etc.) che di fatto mi hanno obbligato a
            sostituire software a gogo alla faccia della
            retrocompatibilità!:@Forse pochi lo sanno ma:1. In Windows XP, contrariamente a quanto avviene per Windows 2000, esiste la possibilità di indicare al sistema che un tale eseguibile deve essere eseguito (scusa la cacofonia) in compatibility mode. Per attivarla vai sul programma eseguibile, tasto destro -
            proprietà -
            compatibilità2. Microsoft ha rilasciato un toolkit pensato per facilitare la migrazione da NT e 98 a XP. Si chiama Application Compatibility Toolkit scaricabile gratutitamente dal sito Microsoft che mette a disposizione addirittura le API vecchie e la vecchia gestione dell'heap sul nuovo sistema operativo per consentire alle applicazioni legacy di girare come si deve, oltre a parecchia documentazione e strumenti per la compatibilità. Il puntatore è: http://www.microsoft.com/windows/appcompatibility/toolkit.mspx
        • higgybaby scrive:
          il nuovo windows ME?

          Si chiama "compatibilità
          all'indietro". Certo Apple se ne è
          sempre fregata e Linux non ne ha bisogno.
          Personalmente, invece, sono contento che
          applicazioni comprate nel 1996 continuino a
          girare sul mio XP SP2.infatti peccato sia un problema per Windows, forse se Xp fosse stato riscritto completamente non supportando più nulla sarebbe risultato ben altro pezzo di software!non per niente molti coninuano a sostenere che il miglior pezzo di software made in MS fosse NT che era praticamente compatibile con tre cose in croce ed era per contro stabile a bestia:-)
          Per quanto riguarda una visione più
          strategica, ritengo che si tratti del
          modello attuale di computing che comincia a
          mostrare la corda. Esattamente come a
          partire dai primi anni '90 il modello delle
          workstation viste come oggetti puramente
          professionali ha lasciato il posto al
          personal computing di massa, oggi abbiamo
          bisogno di un salto nel modo di concepire il
          ruolo del computing nella nostra vita
          quotidiana. Oggi il computer dovrebbe
          seguirci, essere in grado di potenziare
          ambiti ancora popolati da strumenti
          primordiali. E in questo senso mi pare che
          Microsoft con Smartphone. PocketPC e Windows
          Media Center si stia indirizzando in modo
          corretto. Media Center mi pare una grossa cagata, aggiungiamo un telecomando ad un computer e lo facciamo pagare fior di ?uro, le stesse cose le sto facendo con il mio HTPC su cui è installato solo ed esclusivamente il software per il multimediale!spesa 450/500 uro contro gli oltre 1400 del listino dei nuovi MCE in uscita ad ottobre!continuiamo così facciamoci del male!Il più diffuso sistema operativo in ambito cellulari è Symbian e finché Nokia sarà il competitor numero uno al mondo difficilmente il sistema operativo MS potrà pensare di sfondare.PocketPC non garba a nessuno a giudicare dai giudizi che si leggono in rete, ma bisogna dire che Palm è in crisi anche se il sistema Palm è "sicuramente" meglio!
          Mentre Apple e Linux su questi
          temi inseguono (quando riescono) o
          falliscono i tentativi (vi ricordate che
          fine ha fatto Newton, l'antesignano dei
          Pocket PC: ottima idea, pessima
          realizzazione e timing).forse non lo hai mai provato un Newton ma ad oltre 6 anni dalla sua dismissione (se non ricordo male correva l'anno 98) è ancora oggi un signor PDA, ha un sistema di riconoscimento della scrittura anni avanti ai PDA odierni, puoi praticamente farci tutto, anche navigare connettendoti ad una rete oppure attraverso il modem e voelndo potresti inserirci un MicroDrive da 2giga e altre belle cosette.fallì perché era troppo avanti rispetto aitempi in cui è uscito, sempre perché Apple non innova e compagnia cantante!ed era la Apple peggiore, ben peggiore rispetto ad ora!ciaoigor
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            Stai dicendo un mucchio di fesserie facendo di Apple una specie di ideologia maniacale! Apple è un prodotto ormai relegato dal mercato in un angolino. Questa è la realtà e non c'è niente da fare ti piaccia o no! Perciò ritirati e sta zitto in attesa dell'estinzione. L'aver abbandonato il vero MacOS (che era una schifezza) ricorrendo alla zattera di salvataggio Unix vi darà solo un po' di vita in più prima di morire.
          • higgybaby scrive:
            higgybaby
            - Scritto da: Anonimo
            Stai dicendo un mucchio di fesserie facendo
            di Apple una specie di ideologia maniacale!
            Apple è un prodotto ormai relegato
            dal mercato in un angolino. Questa è
            la realtà e non c'è niente da
            fare ti piaccia o no!

            Perciò ritirati e sta zitto in attesa
            dell'estinzione.

            L'aver abbandonato il vero MacOS (che era
            una schifezza) ricorrendo alla zattera di
            salvataggio Unix vi darà solo un po'
            di vita in più prima di morire.com'è che non hai risposto alle mie considerazioni?forse perché non hai argomenti?peggio per te avresti fatto più bella figura standotene zitto in silenzio in un angolo:-)ma non ti curar di loro e garda e passa:-)ciaoigor
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo
            Stai dicendo un mucchio di fesserie facendo
            di Apple una specie di ideologia maniacale!
            Apple è un prodotto ormai relegato
            dal mercato in un angolino. Questa è
            la realtà e non c'è niente da
            fare ti piaccia o no!

            Perciò ritirati e sta zitto in attesa
            dell'estinzione.

            L'aver abbandonato il vero MacOS (che era
            una schifezza) ricorrendo alla zattera di
            salvataggio Unix vi darà solo un po'
            di vita in più prima di morire.sono più di 20 anni che sento queste stupidate...spero che tu non sia un informatico!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?

            Stai dicendo un mucchio di fesserie facendo
            di Apple una specie di ideologia maniacale!Non credo. In molti casi questa è la tipica scusa di chi non ha esperienza in merito
            Apple è un prodotto ormai relegato
            dal mercato in un angolino. Questa è
            la realtà e non c'è niente da
            fare ti piaccia o no! Stupidaggini che si sentono da anni.iTMS ne è solo l'ultimo esempio: non di tecnologia ma di strategia vincente. Il mercato di Apple è in crescita, ma la cosa più strabiliante di questa ditta è che OGNI anno, per TUTTI gli anni, ha sempre stupito con trovate geniali. Talvolta non del tutto originali, ma perfette in ogni dettaglio.molte trovate sono state partorite da menti brillanti ma limitate nelle applicazioni finali, Apple riesce sempre a partorire la soluzione glista a portata di mano, quella che una volta provata ti chiedi 'come facevo prima?'
            Perciò ritirati e sta zitto in attesa
            dell'estinzione.Mah, la nicchia è un privilegio, non un difetto.Quando parlo con amici di informatica, loro parlano quasi sempre di problemi, io parlo quasi sempre di novità. Loro non si rendono conto che saranno al mio livello tra un paio d'anni, io non mi rendo conto che non avrò i loro problemi in 30 anni.
            L'aver abbandonato il vero MacOS (che era
            una schifezza)Il MacOS originale ha fatto la storia dell'informatica, aprendo di fatto l'era dei personal Computer: non ci sputerei sopra. E' sempre stato sopra i concorrenti: giudicarlo ora non ha senso.
            ricorrendo alla zattera di
            salvataggio Unix vi darà solo un po'
            di vita in più prima di morire.'zattera di salvataggio' Unix? Ti rendi conto?
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?

            Stupidaggini che si sentono da anni.
            iTMS ne è solo l'ultimo esempio: non
            di tecnologia ma di strategia vincente. Il
            mercato di Apple è in crescita, ma la
            cosa più strabiliante di questa ditta
            è che OGNI anno, per TUTTI gli anni,
            ha sempre stupito con trovate geniali.
            Talvolta non del tutto originali, ma
            perfette in ogni dettaglio.parla per te.. ha stupito la gente che fa di apple uno stile di vita.
            molte trovate sono state partorite da menti
            brillanti ma limitate nelle applicazioni
            finali, Apple riesce sempre a partorire la
            soluzione glista a portata di mano, quella
            che una volta provata ti chiedi 'come facevo
            prima?'dai, non esageriamo. Un mucchio di gente fa a meno di apple anche dopo averlo usato.
            Mah, la nicchia è un privilegio, non
            un difetto.Steve Jobs Docet. E' un vero e proprio santone.
            Quando parlo con amici di informatica, loro
            parlano quasi sempre di problemi, io parlo
            quasi sempre di novità. Loro non si
            rendono conto che saranno al mio livello tra
            un paio d'anni, io non mi rendo conto che
            non avrò i loro problemi in 30 anni.al tuo livello? Sei un pochino "montato".
            Il MacOS originale ha fatto la storia
            dell'informatica, aprendo di fatto l'era dei
            personal Computer: non ci sputerei sopra. E'
            sempre stato sopra i concorrenti: giudicarlo
            ora non ha senso.Sopra Windows NT? Sopra Linux?Concordo con chi ha detto che MacOS era una schifezza, quando è uscito no di certo ma ve lo siete sorbito per 16 anni.
            'zattera di salvataggio' Unix? Ti rendi
            conto?se IBM non riuscirà a star dietro a INTEL e AMD come produzione di CPU.....
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo

            Stupidaggini che si sentono da anni.

            iTMS ne è solo l'ultimo esempio:
            non

            di tecnologia ma di strategia vincente.
            Il

            mercato di Apple è in crescita,
            ma la

            cosa più strabiliante di questa
            ditta

            è che OGNI anno, per TUTTI gli
            anni,

            ha sempre stupito con trovate geniali.

            Talvolta non del tutto originali, ma

            perfette in ogni dettaglio.

            parla per te.. ha stupito la gente che fa di
            apple uno stile di vita.
            beh vedo che di gente che fa dell'aqntimelismo l'unica ragine di vita...ne gira tanta...mah

            molte trovate sono state partorite da
            menti

            brillanti ma limitate nelle applicazioni

            finali, Apple riesce sempre a partorire
            la

            soluzione glista a portata di mano,
            quella

            che una volta provata ti chiedi 'come
            facevo

            prima?'

            dai, non esageriamo. Un mucchio di gente fa
            a meno di apple anche dopo averlo usato.
            un mucchio...si tantissimi a tal punto che Apple è sempre li da 20 anni....

            Mah, la nicchia è un privilegio,
            non

            un difetto.

            Steve Jobs Docet. E' un vero e proprio
            santone.
            le solite sparate ad minchiam del signor nessuno

            Quando parlo con amici di informatica,
            loro

            parlano quasi sempre di problemi, io
            parlo

            quasi sempre di novità. Loro non
            si

            rendono conto che saranno al mio
            livello tra

            un paio d'anni, io non mi rendo conto
            che

            non avrò i loro problemi in 30
            anni.

            al tuo livello? Sei un pochino "montato".
            beh sopra al tuo non è che voglia molto...

            Il MacOS originale ha fatto la storia

            dell'informatica, aprendo di fatto
            l'era dei

            personal Computer: non ci sputerei
            sopra. E'

            sempre stato sopra i concorrenti:
            giudicarlo

            ora non ha senso.

            Sopra Windows NT? Sopra Linux?
            Concordo con chi ha detto che MacOS era una
            schifezza, quando è uscito no di
            certo ma ve lo siete sorbito per 16 anni.
            ma va la...che x anni NT era di nicchia...manco potevi usarci perifriche usb....per dare contro alla apple....prima ti torna comodo win, poi linux, poi entrambi...ma che obiettivo persegui?che problemi hai?

            'zattera di salvataggio' Unix? Ti rendi

            conto?

            se IBM non riuscirà a star dietro a
            INTEL e AMD come produzione di CPU.....ma tu capisci di che si sta a parlare?*nix cosa c'entra con l'hw?hai dei link che IBM non è all'altezza di AMD con la quale collabora e di intel?hai dei link che certificano che i prodotti IBM sono peggiori di quelli di AMD & Co.IBM, come AMD collaborano allo sviluppo e sfornano CPU di qualità...solo intel crede ancora di garantire alta qulità con la corsa al mhz....i recenti intoppi del P4 (nuove cpu che in taluni casi sono meno performanti delle verisoni precedenti, aggiornamenti di clock sempre + lenti e più ridotti) sono testimoni che forse è ora di cambiare qualcosa.
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?

            beh vedo che di gente che fa
            dell'aqntimelismo l'unica ragine di
            vita...ne gira tanta...mahdi solito i santoni riescono a convincere non molte persone, Steve Jobs è uno dei migliori della storia.
            un mucchio...si tantissimi a tal punto che
            Apple è sempre li da 20 anni....infatti Steve è un grande.
            beh sopra al tuo non è che voglia
            molto...classico dei seguaci di certe correnti sentirsi al di sopra delle masse, la tua risposta è scontata.
            ma va la...che x anni NT era di
            nicchia...manco potevi usarci perifriche
            usb....quando c'era NT l'usb non esisteva.
            ma che obiettivo persegui?
            che problemi hai?si chiama libertà d'espressione.
            ma tu capisci di che si sta a parlare?
            *nix cosa c'entra con l'hw?
            hai dei link che IBM non è
            all'altezza di AMD con la quale collabora e
            di intel?
            hai dei link che certificano che i prodotti
            IBM sono peggiori di quelli di AMD & Co.la persona che ha scritto prima ha detto che IBM ha salvato la Apple con il G5... e' vero.
            IBM, come AMD collaborano allo sviluppo e
            sfornano CPU di qualità...solo intel
            crede ancora di garantire alta qulità
            con la corsa al mhz....i recenti intoppi del
            P4 (nuove cpu che in taluni casi sono meno
            performanti delle verisoni precedenti,
            aggiornamenti di clock sempre + lenti e
            più ridotti) sono testimoni che forse
            è ora di cambiare qualcosa.sei fortunato, il problema intel non ti tocca.
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo

            ma va la...che x anni NT era di

            nicchia...manco potevi usarci perifriche

            usb....

            quando c'era NT l'usb non esisteva.BWAAAAAAAAHAHAHAHAHAHA :) :) :)Dai, dinne un'altra che mi scatafascio :) :) :)
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?


            quando c'era NT l'usb non esisteva.


            BWAAAAAAAAHAHAHAHAHAHA :) :) :)
            Dai, dinne un'altra che mi scatafascio :) :)
            :)http://www.beta.it/beta/bs019598/0395/b395arw2.htmNel 1992 usciva la prima release di Windows NT, la 3.1, che fece la sua comparsa in grande stile con il processore Pentiumbeata ignoranza, beata stupidità.
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo


            quando c'era NT l'usb non esisteva.





            BWAAAAAAAAHAHAHAHAHAHA :) :) :)

            Dai, dinne un'altra che mi scatafascio
            :) :)

            :)

            www.beta.it/beta/bs019598/0395/b395arw2.htm

            Nel 1992 usciva la prima release di Windows
            NT, la 3.1, che fece la sua comparsa in
            grande stile con il processore PentiumSulle macchine Apple c'è la USB dal 1998...quando è uscito Win2000, ovvero il successore di NT4? Hai la risposta al fatto che mentre NT ancora infestava fior di PC, NON supportava la USB, nata per colmo di ironia, da un progetto Intel......certamente PRIMA del 1998.Per almeno due anni (un'era informatica) la USB è stata supportata solo da Win98SE e da WinMe....:)

            beata ignoranza, beata stupidità.Appunto. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            quando c'era NT l'usb non
            esisteva.








            BWAAAAAAAAHAHAHAHAHAHA :) :) :)


            Dai, dinne un'altra che mi
            scatafascio

            :) :)


            :)




            www.beta.it/beta/bs019598/0395/b395arw2.htm



            Nel 1992 usciva la prima release di
            Windows

            NT, la 3.1, che fece la sua comparsa in

            grande stile con il processore Pentium


            Sulle macchine Apple c'è la USB dal
            1998...quando è uscito Win2000,
            ovvero il successore di NT4? Hai la risposta
            al fatto che mentre NT ancora infestava fior
            di PC, NON supportava la USB, nata per colmo
            di ironia, da un progetto
            Intel......certamente PRIMA del 1998.
            Per almeno due anni (un'era informatica) la
            USB è stata supportata solo da
            Win98SE e da WinMe....:)





            beata ignoranza, beata stupidità.

            Appunto. :)quando c'era NT l'usb non esisteva.
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            quando c'era NT l'usb non

            esisteva.











            BWAAAAAAAAHAHAHAHAHAHA :) :)
            :)



            Dai, dinne un'altra che mi

            scatafascio


            :) :)



            :)








            www.beta.it/beta/bs019598/0395/b395arw2.htm





            Nel 1992 usciva la prima release di

            Windows


            NT, la 3.1, che fece la sua
            comparsa in


            grande stile con il processore
            Pentium





            Sulle macchine Apple c'è la USB
            dal

            1998...quando è uscito Win2000,

            ovvero il successore di NT4? Hai la
            risposta

            al fatto che mentre NT ancora infestava
            fior

            di PC, NON supportava la USB, nata per
            colmo

            di ironia, da un progetto

            Intel......certamente PRIMA del 1998.

            Per almeno due anni (un'era
            informatica) la

            USB è stata supportata solo da

            Win98SE e da WinMe....:)









            beata ignoranza, beata
            stupidità.



            Appunto. :)

            quando c'era NT l'usb non esisteva.Ah, si ? Strano... perchè io ho un vecchio PC del '97 con la USB... e sul lavoro ho usato NT fino a quando non l'ho potuto sostituire con Win 2000... appunto del 2000.... a meno che tu non pensi che si potesse sostituire NT con Win 98 (si... proprio quello che supportava l'USB fino a quando non provavi ad usarla...), visto che anche Win 98 SE è uscito dopo...
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?

            Ah, si ? Strano... perchè io ho un
            vecchio PC del '97 con la USB... e sul
            lavoro ho usato NT fino a quando non l'ho
            potuto sostituire con Win 2000... appunto
            del 2000.... a meno che tu non pensi che si
            potesse sostituire NT con Win 98 (si...
            proprio quello che supportava l'USB fino a
            quando non provavi ad usarla...), visto che
            anche Win 98 SE è uscito dopo...HAI TEMPI DI NT LA USB NON ESISTEVA ANCORA.Parlo arabo o cosa?Winnt e' uscito nel 1992, la usb qualche anno dopo.
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo


            Ah, si ? Strano... perchè io ho
            un

            vecchio PC del '97 con la USB... e sul

            lavoro ho usato NT fino a quando non
            l'ho

            potuto sostituire con Win 2000...
            appunto

            del 2000.... a meno che tu non pensi
            che si

            potesse sostituire NT con Win 98 (si...

            proprio quello che supportava l'USB
            fino a

            quando non provavi ad usarla...), visto
            che

            anche Win 98 SE è uscito dopo...

            HAI TEMPI DI NT LA USB NON ESISTEVA ANCORA.NT ha avuto il suo successore nel 2000, la usb è stata messa da Apple di serie nel 1998. Essendo un brevetto Intel presumo esistesse anche da prima, solo che NON c'era uno straccio di versione di Windows che la supportasse. ;)

            Parlo arabo o cosa?Naaaa, l'arabo lo capisco....

            Winnt e' uscito nel 1992, la usb qualche
            anno dopo.Quando è uscito Win2000? Beh, in quel lasso di tempo NESSUN Windows con kernel NT supportava la USB.Non mi sembra così difficile da capire, nemmeno per un trolletto come te...
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?

            NT ha avuto il suo successore nel 2000, la
            usb è stata messa da Apple di serie
            nel 1998. Essendo un brevetto Intel presumo
            esistesse anche da prima, solo che NON c'era
            uno straccio di versione di Windows che la
            supportasse. ;)NT e' uscito prima delle USB in risposta a questo Troll.http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=727438grazie di avermi fatto sapere che la USB è stata messa di serie da apple nel 98... non mi ha cambiato la vita ma è interessante lo stesso.La usb era supportata da Win98, in ambito workstation o server non serviva poi molto a quei tempi.Nel 1992 usci il primo windowsNT, le basi di quello che abbiamo adesso, altro pianeta rispetto a Win3.1 e tutta la serie Win9X.Ai quei tempi il mac era ben diverso da come lo è oggi e poteva solo competere con win3.1 e win9x ma WindowsNT era già un sistema operativo multitasking con microkernel. Con la 3.51 vennero implementate le opengl e da li a poco cominciarono ad uscire workstation grafiche che facevano le scarpe alle Wks 3D Unix di medio livello.... il software arrivava tutto da IRIX e girava molto bene investendo diversi milioni solo per la scheda grafica.La USB non serviva all'utenza NT Workstation e NT Server.Nt è subentrato a win9x anche in ambito desktop e OsX ha preso il posto di MacOS.... pero' NT e' uscito 8 anni prima di OsX. Meglio la USB di serie nel 1998 o meglio un sistema operativo vero gia' dal 1992?a te la scelta.
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo

            NT ha avuto il suo successore nel 2000,
            la

            usb è stata messa da Apple di
            serie

            nel 1998. Essendo un brevetto Intel
            presumo

            esistesse anche da prima, solo che NON
            c'era

            uno straccio di versione di Windows che
            la

            supportasse. ;)

            NT e' uscito prima delle USB in risposta a
            questo Troll.

            punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=727438

            grazie di avermi fatto sapere che la USB
            è stata messa di serie da apple nel
            98... non mi ha cambiato la vita ma
            è interessante lo stesso.
            La usb era supportata da Win98, in ambito
            workstation o server non serviva poi molto a
            quei tempi.

            Nel 1992 usci il primo windowsNT, le basi di
            quello che abbiamo adesso, altro pianeta
            rispetto a Win3.1 e tutta la serie Win9X.

            Ai quei tempi il mac era ben diverso da come
            lo è oggi e poteva solo competere con
            win3.1 e win9x ma WindowsNT era già
            un sistema operativo multitasking con
            microkernel. Con la 3.51 vennero
            implementate le opengl e da li a poco
            cominciarono ad uscire workstation grafiche
            che facevano le scarpe alle Wks 3D Unix di
            medio livello.... il software arrivava tutto
            da IRIX e girava molto bene investendo
            diversi milioni solo per la scheda grafica.
            La USB non serviva all'utenza NT Workstation
            e NT Server.

            Nt è subentrato a win9x anche in
            ambito desktop e OsX ha preso il posto di
            MacOS.... pero' NT e' uscito 8 anni prima di
            OsX.

            Meglio la USB di serie nel 1998 o meglio un
            sistema operativo vero gia' dal 1992?

            a te la scelta.a parte la parentesi storica inutile....quale parte di "NT non suppoortava la USB che è pur uscita dopo" ti sfugge?meglio un OS accrocchio come 98SE che mi supporta le periferiche usb o un OS che l'usb non sa neppure cosa sia e le mie periferiche usb le uso come suprammobile?a te la scelta....e visto come anche NT oggi nella forma di 2k e XP supporta usb...la scelta è forzata.
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo


            quando c'era NT l'usb non esisteva.





            BWAAAAAAAAHAHAHAHAHAHA :) :) :)

            Dai, dinne un'altra che mi scatafascio
            :) :)

            :)

            www.beta.it/beta/bs019598/0395/b395arw2.htm

            Nel 1992 usciva la prima release di Windows
            NT, la 3.1, che fece la sua comparsa in
            grande stile con il processore Pentium

            beata ignoranza, beata stupidità.invece tu che sei intelligente...non negherai l'evidenza che dall'esistenza di usb NT non lo supportava da subito
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?

            IBM, come AMD collaborano allo sviluppo e
            sfornano CPU di qualità...solo intel
            crede ancora di garantire alta qulità
            con la corsa al mhz....http://news.hwupgrade.it/13058.html
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo
            news.hwupgrade.it/13058.html questo è meglio però....http://punto-informatico.it/p.asp?i=49224Alcune fonti hanno ipotizzato che alla base del ritardo del P4 a 4 GHz vi siano gli stessi problemi di dissipazione termica che, secondo alcuni esperti, già affliggono gli attuali modelli. Alcuni test hanno messo in evidenza come il P4 a 3,6 GHz esprima talvolta performance inferiori al suo diretto predecessore, il 3,4 GHz: una delle spiegazioni di tale comportamento è che, con il raggiungere di temperature troppo elevate, il chip riduce automaticamente la propria frequenza di clock. Taluni sostengono che, se Intel non apporterà consistenti modifiche alla tecnologia del P4, la prossima versione a 4 GHz potrebbe richiedere un sistema di raffreddamento a liquido.
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo


            IBM, come AMD collaborano allo sviluppo
            e

            sfornano CPU di qualità...solo
            intel

            crede ancora di garantire alta
            qulità

            con la corsa al mhz....

            news.hwupgrade.it/13058.html marketting caro mio...marketting...quando li vedremo sui computer in vendita e con performance migliori dei P4 odierni (il P4 3.6 a volte è meno performante del predecessore) magari sarà vero..per ora è marketting
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: higgybaby

            Si chiama "compatibilità

            all'indietro". Certo Apple se ne
            è

            sempre fregata e Linux non ne ha
            bisogno.

            Personalmente, invece, sono contento che

            applicazioni comprate nel 1996
            continuino a

            girare sul mio XP SP2.

            infatti peccato sia un problema per Windows,
            forse se Xp fosse stato riscritto
            completamente non supportando più
            nulla sarebbe risultato ben altro pezzo di
            software!
            non per niente molti coninuano a sostenere
            che il miglior pezzo di software made in MS
            fosse NT che era praticamente compatibile
            con tre cose in croce ed era per contro
            stabile a bestia:)E secondo te con quale sistema operativo Microsoft si è guadagnata la fama di produttore di sistemi instabili?Se ritieni che NT sia il meglio che MS abbia prodotto significa che hai provato ben pochi prodotti di MS, soprattutto degli ultimi 4 anni.


            Per quanto riguarda una visione
            più

            strategica, ritengo che si tratti del

            modello attuale di computing che
            comincia a

            mostrare la corda. Esattamente come a

            partire dai primi anni '90 il modello
            delle

            workstation viste come oggetti puramente

            professionali ha lasciato il posto al

            personal computing di massa, oggi
            abbiamo

            bisogno di un salto nel modo di
            concepire il

            ruolo del computing nella nostra vita

            quotidiana. Oggi il computer dovrebbe

            seguirci, essere in grado di potenziare

            ambiti ancora popolati da strumenti

            primordiali. E in questo senso mi pare
            che

            Microsoft con Smartphone. PocketPC e
            Windows

            Media Center si stia indirizzando in
            modo

            corretto.

            Media Center mi pare una grossa cagata,
            aggiungiamo un telecomando ad un computer e
            lo facciamo pagare fior di ?uro, le stesse
            cose le sto facendo con il mio HTPC su cui
            è installato solo ed esclusivamente
            il software per il multimediale!Io l'ho visto due mesi fa in America così come ho visto alcuni strumenti PVR semplici (uno ce l'ho pure). C'è una grossa differenza tra i due, ed è la solita: quello che fa Microsoft è più integrato. Le schede TV gestite dai PVR sono in genere una sola alla volta, non c'è integrazione con i file multimediali locali al computer, non c'è integrazione con fonti video differenti seppure gestite dal sistema operativo... insomma un guazzabuglio che, se sei un informatico, puoi tollerare ma che se sei un utente casalingo ti fa dire: quanto era meglio il mio vecchio VHS!!!
            spesa 450/500 uro contro gli oltre 1400 del
            listino dei nuovi MCE in uscita ad ottobre!A parte il fatto che se ti vuoi fare un bel HTPC ti partono almeno 850-900? software escluso, comunque un DVD recorder buono da mettere sotto il televisore costa 1000 ? e fa solo due cose e non è aggiornabile. Con 1400? mi prendo un sistema che è un vero HTPC e in più lo posso aggiornare quando escono nuovi servizi o versioni di SO (tra l'altro SUPPONIAMO che costeranno così, perché i prezzi veri nessuno li ha ancora visti se non su qualche anticipazione fatta da un solo produttore, BOW, su AF Digitale mentre ho parlato con un rappresentante di Gateway in America e mi ha parlato di 1100-1200$ per la commercializzazione che sarà fatta in Europa a partire da ottobre dopo il lancio del nuovo Windows Media Center).
            continuiamo così facciamoci del male!
            Il più diffuso sistema operativo in
            ambito cellulari è Symbian e
            finché Nokia sarà il
            competitor numero uno al mondo difficilmente
            il sistema operativo MS potrà pensare
            di sfondare.Vedremo. Intanto il problema è solo che in Italia si vedono i primi smartphone Windows Mobile solo oggi. A Natale scorso ho dovuto desistere dal comprarlo perché non se ne trovavano. Punto.
            PocketPC non garba a nessuno a giudicare dai
            giudizi che si leggono in rete, ma bisogna
            dire che Palm è in crisi anche se il
            sistema Palm è "sicuramente" meglio!A me risulta che oggi il palmare più venduto sia proprio Pocket PC. Non è il più diffuso perché ci sono tantissimi Palm vecchi in giro. Ma sul nuovo Palm ha ceduto la piazza a PocketPC. Non garba? Sarà. Come non garba Windows, ma intanto lo usano tutti :-)Ho trovato qualche dato di Aprile (ma ho letto quest'estate che è stato fatto il sorpasso) quando ancora Palm e MS si contendevano il primato a suon di decimi di punto percentuale (solo 3 anni fa Palm aveva circa l'80% delle vendite). Anche qui abuso di posizione dominante? http://www.windowsfordevices.com/news/NS8063885791.html
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?

            infatti peccato sia un problema per Windows,
            forse se Xp fosse stato riscritto
            completamente non supportando più
            nulla sarebbe risultato ben altro pezzo di
            software!ma non dire cagate, uso NT dalla 3.51 e oggi sono su XP.
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo
            ma non dire cagate, uso NT dalla 3.51 e oggi
            sono su XP.eviterei di vantarmi...delle versioni precendenti a XP Pro.:D
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            ma non dire cagate, uso NT dalla 3.51 e
            oggi

            sono su XP.

            eviterei di vantarmi...delle versioni
            precendenti a XP Pro.

            :DHai mai usato NT?
          • Anonimo scrive:
            Re: il nuovo windows ME?
            - Scritto da: Anonimo
            Hai mai usato NT?veramente si...sin dalla versione NT 3.51adesso utilizzo XP Pro.Ho utilizzato anche win3.x fino alla versione ME.per lavoro ho sempre utilizzato PC (WIN) e Mac.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il nuovo Windows ME?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Alessandrox

          E' tutta l' architettura e la strategia
          Win

          che e' alle corde e qualsiasi minima

          evoluzione introduce oramai sempre piu'
          bugs

          e piu' pesantezza... per questo stanno

          introducendo sempre meno innovazioni e
          con

          piu' lentezza.

          Si chiama "compatibilità
          all'indietro". Certo Apple se ne è
          sempre fregata e Linux non ne ha bisogno.
          Personalmente, invece, sono contento che
          applicazioni comprate nel 1996 continuino a
          girare sul mio XP SP2.
          :) :) :) Fate tenerezza, non vi rendete neanche conto di quanto scadiate nel ridicolo con certe affermazioni....Sto rigiocando a Zork Zero, adventure del 1988 (OTTANTOTTO)..........su un Powerbook con OSX :) :) :)Prova a far andare "Indiana Jones and the Fate of Atlantis" su XP.... ;), è un bel po' più recente....PS: ma chi ve le dice certe str........? :)
          • Skaven scrive:
            Re: Il nuovo Windows ME?
            - Scritto da: Anonimo
            Prova a far andare "Indiana Jones and the
            Fate of Atlantis" su XP.... ;), è un
            bel po' più recente....Ti installi Scummvm e vai col liscio! :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Il nuovo Windows ME?
          - Scritto da: Anonimo
          [...]
          primordiali. E in questo senso mi pare che
          Microsoft con Smartphone. PocketPC e Windows
          Media Center si stia indirizzando in modo
          corretto. Mentre Apple e Linux su questi
          temi inseguono (quando riescono) o
          falliscono i tentativi (vi ricordate che
          fine ha fatto Newton, l'antesignano dei
          Pocket PC: ottima idea, pessima
          realizzazione e timing).Egg Freckles?
    • DKDIB scrive:
      Re: Il nuovo Windows ME?
      Ekleptical wrote:
      [...] a questo punto non capisco proprio la strategia
      Microsoft.See-see... Lascia ke te lo spieghi il granda esperto di marketing (4 volte N.d.Autocoscienza): e' la strategia di ki non sa piu' ke pesci pigliare per non perdere quote di mercato nel lungo termine. :DNon potendosi permettere di creare altri cavalieri dell'Apocalisse (dopo 95, 98 e ME) e nemmeno le vulnerabilita' da 90% del mercato, sono costretti a testare all'inverosimile pure il Blocco note.
    • Anonimo scrive:
      [OT] Re: Il nuovo Windows ME?
      Ciao Ekleptical, è un sacco che volevo chiedertelo... Cosa c'è in quella lattina? Free Beer? Intendo gratis, non come in freedom, naturalmente. Tu sei contrario a quel tipo di free... Te l'hanno offerta, o hai dovuto pagare l'EULA?:-)(linux)(linux)(linux)
  • fancu scrive:
    Aggiornamento filesystem
    "il nuovo sottosistema di archiviazione di Windows verrà probabilmente aggiunto a Longhorn attraverso un semplice aggiornamento o un service pack."Aggiornamento al nuovo filesystem in corso, please wait...ops schermata blu.perso tutto.....http://www.minijuegos.com/juegos/jugar.php?id=1679
    • Anonimo scrive:
      Re: Aggiornamento filesystem
      iornamento o un service pack."

      Aggiornamento al nuovo filesystem in corso,
      please wait...
      ops schermata blu.
      perso tutto.....
      Veramente carino. Peccato solo che a me Win2000 SP4 NON si "impalli" MAI!Ma come sono fortunato eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: Aggiornamento filesystem
        - Scritto da: Anonimo
        Veramente carino. Peccato solo che a me
        Win2000 SP4 NON si "impalli" MAI!
        Ma come sono fortunato eh?Beh, certo che se lo tieni spento...
      • Anonimo scrive:
        Re: Aggiornamento filesystem
        A me ha fatto un crash mostruoso con perdita di buona parte dei dati.
        • Anonimo scrive:
          Re: Aggiornamento filesystem
          - Scritto da: Anonimo
          A me ha fatto un crash mostruoso con perdita
          di buona parte dei dati.Datti all' ippica (troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            Mi spiace devi andarci da solo,dal momento che sono in buona compagnia .Quando crasha crassha bene.
        • Anonimo scrive:
          Re: Aggiornamento filesystem
          - Scritto da: Anonimo
          A me ha fatto un crash mostruoso con perdita
          di buona parte dei dati.ma guarda che windows 2000/XP ha smesso di crashare giù da qualche annetto ... rimane il fatto che i sistemi operativi windows spesso finiscono in mano di eccellenti incompetenti i quali ad esempio non sanno cosa vuole dire ram, periferica, memoria, disco rigido, cpu... ecc...è evidente che prima o poi perderanno dei dati
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            A me ha fatto un crash mostruoso con
            perdita

            di buona parte dei dati.

            ma guarda che windows 2000/XP ha smesso di
            crashare giù da qualche annetto ...

            rimane il fatto che i sistemi operativi
            windows spesso finiscono in mano di
            eccellenti incompetenti i quali ad esempio
            non sanno cosa vuole dire ram, periferica,
            memoria, disco rigido, cpu... ecc...

            è evidente che prima o poi perderanno
            dei datisbaglio o win (per scelta di M$) E' un sistema per incompetenti ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            No è proprio Apple il sistema per gli incompetenti! Fa tutto il sistema operativo grafico, ma proprio tutto! Prima dell'accensione la macchina tira fuori un foglio di istruzioni a colori dove ti spiega come si preme il pulsante di accensione. Presto però gli Apple arriveranno all'auto-accensione perché molti utenti hanno difficoltà a comprendere la procedura manuale! Poi dicono che Mac non è al top!
          • LaNberto scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            e poi dite che non rodete, questo cos'è (oltre che OT)?
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
      • Anonimo scrive:
        Re: Aggiornamento filesystem
        - Scritto da: Anonimo
        iornamento o un service pack."



        Aggiornamento al nuovo filesystem in
        corso,

        please wait...

        ops schermata blu.

        perso tutto.....


        Veramente carino. Peccato solo che a me
        Win2000 SP4 NON si "impalli" MAI!
        Ma come sono fortunato eh?A essere onesti neanche a me XP si impalla mai....però no l'ho ancora installato ;)Dai, siamo seri, se si continua a dire che MS fa le cose per bene ci si rimette tutti, perché a TUTTI è successo di avere maledetto il giorno in cui si è incontrato il Windows.....
        • DKDIB scrive:
          Re: Aggiornamento filesystem
          Anonimo wrote:
          A essere onesti neanche a me XP si impalla mai....però no
          l'ho ancora installato ;)Ehi lammer, invece di parlare per sentito dire prova ad installarlo Windows XP.Anonimo also wrote:
          Dai, siamo seri, se si continua a dire che MS fa le cose per
          bene ci si rimette tutti, perché a TUTTI è successo di avere
          maledetto il giorno in cui si è incontrato il Windows.....Il problema e' qui stiam parlando Windows NT 5, ed a me non e' mai crashato (al contratio m'e' crashata 2 volte MacOS X)......
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem

            Il problema e' qui stiam parlando Windows NT
            5, ed a me non e' mai crashato (al contratio
            m'e' crashata 2 volte MacOS X)......quoto, negli ultimi anni Xp non mi è mai crashato e l'OsX del mio collega fa capricci piuttosto spesso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            - Scritto da: DKDIB
            Il problema e' qui stiam parlando Windows NT
            5, ed a me non e' mai crashato (al contratio
            m'e' crashata 2 volte MacOS X)......quindi NT5 (XP) non crasha mai ?e OSX si????ma per favore....in 4 anni di OSX non ho mai avuto un crash...e molti come me.
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            - Scritto da: DKDIB
            Anonimo wrote:

            A essere onesti neanche a me XP si
            impalla mai....però no

            l'ho ancora installato ;)

            Ehi lammer, invece di parlare per sentito
            dire prova ad installarlo Windows XP.

            Emh io l'ho fatto...anche senza il collegamento ad internet (non avevo ancora la scheda di rete inserita sul PC) mi sono ritrovato appena terminato l'installazione 5 virus, tra cui Sasser (!), installati sul PC.. Cosa erano, un gentile regalo di amici di zio Bill??:|:p:@:@:@:(:(:(
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            - Scritto da: DKDIB
            Il problema e' qui stiam parlando Windows NT
            5, ed a me non e' mai crashato (al contratio
            m'e' crashata 2 volte MacOS X)......Perdonami se devo contraddirti, ma nell'azienda dove lavoravo c'erano vari assortimenti di PC di marca (Compaq, Siemens, ecc.) si usava Win2000 e XP variamente assortiti.I crash minori li aveva solo chi usava il PC in maniera leggera, con una sola procedura.Chi faceva un uso pesante con vari programmi, scrivere codice, test, connessioni di rete aperte ecc. Gli si bloccava 2-3 volte al giorno minimo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            -
            Perdonami se devo contraddirti, ma
            nell'azienda dove lavoravo c'erano vari
            assortimenti di PC di marca (Compaq,
            Siemens, ecc.) si usava Win2000 e XP
            variamente assortiti.

            I crash minori li aveva solo chi usava il PC
            in maniera leggera, con una sola procedura.
            Chi faceva un uso pesante con vari
            programmi, scrivere codice, test,
            connessioni di rete aperte ecc. Gli si
            bloccava 2-3 volte al giorno minimo.vabbhè se ci lavori te...
        • Anonimo scrive:
          Re: Aggiornamento filesystem
          maledetto? c'è gente che i sistemi oltre ad usarli solo per fare scena e per seguire qualche moda, li usa per lavorare, ci sono particolari sezioni che riguardano lo sviluppo su piattaforma windows, che possono portare a guadagni non di centinaia, ma di migliaia di euro, perché riguardano cose che pochi al mondo sanno fare, e sono cose poco pubblicizzatema vale per tutti i sistemi, se poi uno si ferma al printf("hello worldn"); beh mi dispiace per lui, ma non preoccuparti che un professionista che CAMPA sviluppando su un sistema operativo non lo maledice, ma ringrazia ogni giorno chi l'ha creato
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            - Scritto da: Anonimo
            maledetto? c'è gente che i sistemi
            oltre ad usarli solo per fare scena e per
            seguire qualche moda, li usa per lavorare,
            ci sono particolari sezioni che riguardano
            lo sviluppo su piattaforma windows, che
            possono portare a guadagni non di centinaia,
            ma di migliaia di euro, perché
            riguardano cose che pochi al mondo sanno
            fare, e sono cose poco pubblicizzate

            ma vale per tutti i sistemi, se poi uno si
            ferma al printf("hello worldn"); beh mi
            dispiace per lui, ma non preoccuparti che un
            professionista che CAMPA sviluppando su un
            sistema operativo non lo maledice, ma
            ringrazia ogni giorno chi l'ha creatoSe invece il tuo lavoro e' fare il boia allora e' una bella cosa che ci sia la pena di morte.
        • Anonimo scrive:
          Re: Aggiornamento filesystem
        • Anonimo scrive:
          Re: Aggiornamento filesystem
          - Scritto da: Anonimo

          Dai, siamo seri, se si continua a dire che
          MS fa le cose per bene ci si rimette tutti,
          perché a TUTTI è successo di
          avere maledetto il giorno in cui si è
          incontrato il Windows.....A me no! Io li vendo e sto facendo un sacco di soldi grazie agli utonti che non appena esce la nuova versione vengono ad acquistarla, vanno a casa, se la installano, e l'indomani telefonano piangendo che hanno perso tutti i dati...
          • Anonimo scrive:
            Re: che uscita infelice...Win=Utonti
            - Scritto da: Anonimo
            A me no! Io li vendo e sto facendo un sacco
            di soldi grazie agli utonti che non appena
            esce la nuova versione vengono ad
            acquistarla, vanno a casa, se la installano,
            e l'indomani telefonano piangendo che hanno
            perso tutti i dati.......mi spiace che definisci "utonti" e manchi di rispetto per i clienti che ti fanno mangiare...ps. sono un macuser ma certe affermazioni da un negoziante PC non le condivido.
      • DKDIB scrive:
        Re: Aggiornamento filesystem
        Anonimo wrote:
        Veramente carino. Peccato solo che a me Win2000 SP4
        NON si "impalli" MAI!
        Ma come sono fortunato eh?Se e' per questo a me non e' mai crashata manco la RC 2 di Windows 2000 o Windows XP......
        • Anonimo scrive:
          Re: Aggiornamento filesystem
          Quando si dice nati con la camicia :)
          • DKDIB scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            Anonimo wrote:
            Quando si dice nati con la camicia :)Se devo essere sincero non ho ancora trovato nessuno a cui sia crashato Win2k o WinXP (escludendo ovviamente le sparate ke appaiono di tanto in tanto su questo forum).Al massimo possono andare a donnine i software di terze parti oppure possono esserci problemi hardware, ma e' kiaro come in questi casi l'OS non c'entri nulla. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
          • LordBison scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            - Scritto da: DKDIB
            Anonimo wrote:

            Quando si dice nati con la camicia :)

            Se devo essere sincero non ho ancora trovato
            nessuno a cui sia crashato Win2k o WinXP
            (escludendo ovviamente le sparate ke
            appaiono di tanto in tanto su questo forum).

            Al massimo possono andare a donnine i
            software di terze parti oppure possono
            esserci problemi hardware, ma e' kiaro come
            in questi casi l'OS non c'entri nulla. ;)beh la maggior parte dei problemi in win si riscontrano a causa dell'erata gestione delle dll, il vero problema di windows è che non sa queale dll è installata e quale versione, a differenza di linux che conosce sempre le librerie installate, spesso in win succede, che sostituendo una dll con una più vecchia, il sistema si impalla.inoltre il registro di windows è la cosa più pesante che esista in windows, erano molto meglio i "vecchi" file ini (che molti programmatori ancora usano xkè pratici e semplici da portare su altri OS) o simili. Per quanto riguarda Longhorn penso che oltre all'interfaccia 3D (tra laltro la sun già ha un OS che ce l'ha) c'è il .NET che permettera di far girare programmi (scritti con .NET) anche su piattaforme che supportano .NET (con MONO).Poi anche creare le interfacce con xml è una cosa bellissima ma per il 2006 sono sicuro che linux farà lo stesso (già in parte si riesce a farlo con xul)
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            - Scritto da: DKDIB
            Anonimo wrote:

            Quando si dice nati con la camicia :)

            Se devo essere sincero non ho ancora trovato
            nessuno a cui sia crashato Win2k o WinXP
            (escludendo ovviamente le sparate ke
            appaiono di tanto in tanto su questo forum).

            Al massimo possono andare a donnine i
            software di terze parti oppure possono
            esserci problemi hardware, ma e' kiaro come
            in questi casi l'OS non c'entri nulla. ;)allora non sei mai plassato per la mia università... win2000 crasha eccome...
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            Eccomi presente con perdita di buona parte dei dati sull' HD.Non ho nulla contro Microsoft ma ho avuto due pessime esperienze sia con win2k che con winxp.
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            - Scritto da: Anonimo
            Eccomi presente con perdita di buona parte
            dei dati sull' HD.
            Non ho nulla contro Microsoft ma ho avuto
            due pessime esperienze sia con win2k che con
            winxp.adesso che hai cambiato SO non ti succederà più (troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: Aggiornamento filesystem
        - Scritto da: Anonimo
        iornamento o un service pack."



        Aggiornamento al nuovo filesystem in
        corso,

        please wait...

        ops schermata blu.

        perso tutto.....


        Veramente carino. Peccato solo che a me
        Win2000 SP4 NON si "impalli" MAI!
        Ma come sono fortunato eh?Si molto: dalle 8:20 che l'ho acceso (in ufficio) il PC con winzozz 2000 l'ho resettato soooolo 5 volte a causa di problemi vari provenienti da I.E. da Atrezzi per l'Ufficio....:@:@
      • Anonimo scrive:
        Re: Aggiornamento filesystem

        Peccato solo che a me
        Win2000 SP4 NON si "impalli" MAI!
        Ma come sono fortunato eh?Veramente anche a me Windows XP SP1 non si è mai dico mai impallato. Odio le persone che ritengono Win2000 superiore a WinXP
      • Anonimo scrive:
        Re: Aggiornamento filesystem

        Veramente carino. Peccato solo che a me
        Win2000 SP4 NON si "impalli" MAI!sborone
    • Anonimo scrive:
      Re: Aggiornamento filesystem
      - Scritto da: fancu
      "il nuovo sottosistema di archiviazione di
      Windows verrà probabilmente aggiunto
      a Longhorn attraverso un semplice
      aggiornamento o un service pack."

      Aggiornamento al nuovo filesystem in corso,
      please wait...
      ops schermata blu.
      perso tutto.....

      www.minijuegos.com/juegos/jugar.php?id=1679
      mi sorge spontanea una domanda:Come si fa ad aggiornare un filesystem senza formattare?:|sento puzza di presa per il *BIP* da parte di MS(novita?)che tutti dovranno comprare una nuova copia di longhorn già aggiornato al SP1 o 2 se si vuole avere il WinFS[andrew](linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Aggiornamento filesystem
        - Scritto da: Anonimo

        mi sorge spontanea una domanda:

        Come si fa ad aggiornare un filesystem senza
        formattare?:|

        [andrew](linux)Beh... con XP puoi convertire una FAT32 in NTFS senza formattare.... ......naturalemte ottieni un risultato da cani....Quindi anche in quel caso è meglio usare la cura definitiva per ogni sistema Win.... vabbè la conosciamo tutti.:'(Da quello che avevo letto nei mesi scorsi però mi era parso di capire che WinFS è un'espansione di NTFS più che un nuovo file sistem... semmai di nuovo dovrebbe esserci NTSF2 (dato che NTSF è limitato a 2TB, tra qualche anno sarebbe un grave problema, sopratutto per coloro che si ostinano a formattare l'hd in una unica partizione così che quando win va a farsi benedire salvare i loro dati è un problema mio.... scusate OT)
        • DKDIB scrive:
          Re: Aggiornamento filesystem
          Anonimo wrote:
          con XP puoi convertire una FAT32 in NTFS senza
          formattare....
          ......naturalemte ottieni un risultato da cani....O_oE come sarebbe "un file system convertito male"?!Al massimo potrebbero esserci perdite di dati, ma non mi risulta ke cio' avvenga (anke se in effetti non ho mai provato).
          • doppiaemme scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            Penso si riferisse al fatto che convertendo da *FAT a NT"FS" perdi la possibilità di allocare una parte della partizione per la MFT con conseguente peggioramento delle prestazioni dovuto alla frammentazione della MFT.
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            In effetti col convert ottieni un NTFS estremamente frammentato, ma puoi rimediare usando uno dei tanti programmi di deframmentazione esistente.
          • doppiaemme scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            Mi sono spiegato male io parlavo di frammentazione della MFT.Se non ricordo male con una formattazione NTFS "nativa" una certa parte del disco viene riservata per la MFT . Con la conversione invece parti già con una MFT "frammentata" penso che un defrag non possa agire sulla MFT. La parte dati è un discorso a parte.
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem

            O_o
            E come sarebbe "un file system convertito
            male"?!ma lascia perdere... non vedi che qui è tutto un "mio cuggino mio cuggino"
      • Anonimo scrive:
        Re: Aggiornamento filesystem
        Per dirla in modo moooooooooolto semplicistica winFS è un normale fs ntfs su cui si poggia un motore SQL.Per l'aggiornamento non ci sono problemi.
      • Zeross scrive:
        Re: Aggiornamento filesystem

        mi sorge spontanea una domanda:

        Come si fa ad aggiornare un filesystem senza
        formattare?:|

        sento puzza di presa per il *BIP* da parte
        di MS(novita?)
        che tutti dovranno comprare una nuova copia
        di longhorn già aggiornato al SP1 o 2
        se si vuole avere il WinFSWinFS non è un File System, ma un servizio che si appoggia su NTFS.
        • Anonimo scrive:
          Re: Aggiornamento filesystem
          - Scritto da: Zeross

          mi sorge spontanea una domanda:



          Come si fa ad aggiornare un filesystem
          senza

          formattare?:|



          sento puzza di presa per il *BIP* da
          parte

          di MS(novita?)

          che tutti dovranno comprare una nuova
          copia

          di longhorn già aggiornato al
          SP1 o 2

          se si vuole avere il WinFS


          WinFS non è un File System, ma un
          servizio che si appoggia su NTFS.Insomma altra fuffa......che due còsi....... :|
        • Anonimo scrive:
          Re: Aggiornamento filesystem
          - Scritto da: Zeross
          WinFS non è un File System, ma un
          servizio che si appoggia su NTFS.Ma ricordo male io, o nelle pre-release si parlava di un nuovo File System? La conversione a banale sovrastruttura di NTFS e' apparsa in seguito...
          • Ekleptical scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem

            Ma ricordo male io, o nelle pre-release si
            parlava di un nuovo File System? La
            conversione a banale sovrastruttura di NTFS
            e' apparsa in seguito...Scusa, ma cosa c'entra un file system (in senso proprio) con un sistema di ricerca db-izzato?WinFS è sempre stato un innesto SQL sulla base metadata che NTFS ha già. Non c'è bisogno di cambiare NTFS, basta sfruttarlo al meglio. Cosa che ha iniziato a fare anche la Apple (che ha i metadata nel fs da una vita).Linux è rimasto l'unico OS che non ha i metadati nel FS, ormai...
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem

            Scusa, ma cosa c'entra un file system (in
            senso proprio) con un sistema di ricerca
            db-izzato?
            WinFS è sempre stato un innesto SQL
            sulla base metadata che NTFS ha già.
            Non c'è bisogno di cambiare NTFS,
            basta sfruttarlo al meglio. Cosa che ha
            iniziato a fare anche la Apple (che ha i
            metadata nel fs da una vita).

            Linux è rimasto l'unico OS che non ha
            i metadati nel FS, ormai...vorrei farti notare che sia la ReiserFS3 e 4 sia la Ext3 hanno i metadata e sono journaled. In aggiunta filesystem come XFS e JSF, prodotti entrambi da grosse case, JSF da ibm XFS non ricordo, supportano anche loro i metadata e il journalingAnzi se proprio dobbiamo dirla tutta la Ext3, XFS e JSF supportano oltre al journaling dei dati normali anche dei metadata con il vantaggio quindi di ridurre la perdita di dati in caso di problemi (NTFS è journaled ma non per i metadata)Come ciliegina sulla torna la ReiserFS4, ormai pronta per il rilascio, è estremamente performante per il tipo di file system journaled, rispetto a ext3, xfs, jsf e anche ntfs.Probabilmente, per win longhorn aggiorneranno l'ntfs per aggiungere anche il journaling dei metadata xche penso sia una follia farne un'uso cosi pesante col rischio di dover reindicizzare tutto ogni settimana
          • Ekleptical scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem

            vorrei farti notare che sia la ReiserFS3 e 4
            sia la Ext3 hanno i metadataNon mi pare permettano di gestire i metadati a piacere togliendo o aggiungendo attributi, caratteristica fondamentale di un OS che possa permettere ricerche dbizzate.O mi sbaglio?Il problema di fondo è che i fs Linux sono tarati sul lato server, mentre questa del WinFS è una funzione squisitamente desktop.
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem

            Linux è rimasto l'unico OS che non ha
            i metadati nel FS, ormai...hahahahahah, hihihihihih, huhuhuhuh ... che competenza!
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            - Scritto da: Ekleptical
            Scusa, ma cosa c'entra un file system (in
            senso proprio) con un sistema di ricerca
            db-izzato?Chiediti perche' Oracle preferisce che tu gli dia le partizioni 'raw' del disco...
            WinFS è sempre stato un innesto SQL
            sulla base metadata che NTFS ha già.Bah... stai parlando di un ulteriore strato SW sopra un filesystem, nulla di particolarmente sconvolgente (ah, non e' gia' stato fatto perche', nei tempi passati, si temeva che le prestazioni fossero penose. Di sicuro non e' un'idea innovativa).
            Non c'è bisogno di cambiare NTFS,
            basta sfruttarlo al meglio. Cosa che ha
            iniziato a fare anche la Apple (che ha i
            metadata nel fs da una vita).Senti maaaa, tu cosa intendi per 'metadata'?
            Linux è rimasto l'unico OS che non ha
            i metadati nel FS, ormai...Povero caro, sei in questo forum da anni e non hai ancora imparato che Linux non ha _un_ filesystem di default, ma la possibilita' di utilizzarne un certo numero...
          • Ekleptical scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem

            Chiediti perche' Oracle preferisce che tu
            gli dia le partizioni 'raw' del disco...Con Oracle ci fai un db e BASTA. Un computer da ufficio/casalingo e pure server non solo db, è un aggeggino un filo diverso.
      • DKDIB scrive:
        Re: Aggiornamento filesystem
        Fancu wrote:
        Come si fa ad aggiornare un filesystem senza formattare?:|???PartitionMagic (assieme a diversi altri software open source) te lo fa senza problemi.In certi casi puo' farlo persino Windows (esisteva un'utility per passare da FAT12 o FAT16 a FAT32, mentre non so se abbiano scritto qualcosa anke per passare da FAT a NTFS -mi pare di si'-).___BTW, WinFS non e' un file system, bensi' una struttura a piu' alto livello.
        • Anonimo scrive:
          Re: Aggiornamento filesystem
          - Scritto da: DKDIB
          Fancu wrote:

          Come si fa ad aggiornare un filesystem
          senza formattare?:|

          ???
          PartitionMagic (assieme a diversi altri
          software open source) te lo fa senza
          problemi.
          In certi casi puo' farlo persino Windows
          (esisteva un'utility per passare da FAT12 o
          FAT16 a FAT32, mentre non so se abbiano
          scritto qualcosa anke per passare da FAT a
          NTFS -mi pare di si'-).

          ___


          BTW, WinFS non e' un file system, bensi' una
          struttura a piu' alto livello.Che si chiama?
          • DKDIB scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            Uno_ke_non_sa_quotare wrote:
            Che si chiama?Supponendo ke ti riferissi a WinFS (non c'e' capito un tubo di quel ke hai scritto), diciamo ke lo si potrebbe definire come un DBMS, ove il DB e' proprio un file systyem NTFS.Lo scopo dovrebbe essere quello di permettere all'utente l'accesso ai file tramite struttura logike, ke potrebbero essere assimilate a delle query.E' lo stesso sistema adotato da Opera in Opera Mail, solo esteso all'intero computer e con la possibilita' di accedere ai file anke a piu' basso livello (ovvero come si fa abitualmente ora).
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
            - Scritto da: DKDIB
            Uno_ke_non_sa_quotare wrote:

            Che si chiama?

            Supponendo ke ti riferissi a WinFS (non c'e'
            capito un tubo di quel ke hai scritto),
            diciamo ke lo si potrebbe definire come un
            DBMS, ove il DB e' proprio un file systyem
            NTFS.

            Lo scopo dovrebbe essere quello di
            permettere all'utente l'accesso ai file
            tramite struttura logike, ke potrebbero
            essere assimilate a delle query.

            E' lo stesso sistema adotato da Opera in
            Opera Mail, solo esteso all'intero computer
            e con la possibilita' di accedere ai file
            anke a piu' basso livello (ovvero come si fa
            abitualmente ora).BLA BLA BLA BLA BLA BLA, ma alla fine non s'è visto ancora nulla, quando è che voi windowsari inizierete a portare roba che esiste e funziona?Tra le altre cose se vuoi parlare di Fs, o strutture che si appoggiano a Fs usandoli come dei DB, c'è sqlfs ( http://no.spam.ee/~tonu/modules.php?name=News&file=article&sid=9 ), certo, è in prealpha, ma almeno qualcosina c'è, di winfs invece? solo una marea di belle parole e un "Uscirà tra un po', dopo Longhorn..."un po' come la gente che spacca i marciapiedi per fare dei lavori e poi li lascia li per mesi, ma ti mette il cartello "Ci scusiamo per il disagio, stiamo lavorando per Voi"...
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
          • LordBison scrive:
            Re: Aggiornamento filesystem
  • Anonimo scrive:
    Al 2006 mancano 2 anni
    Il cadavere del DRAGA farà in tempo a passare galleggiando sul fiume prima del 2006, vista l' aria che tira x lui ormai.Poi, x quanto riguarda CORNO LUNGO che qui tra gli ITALIOTI mi sa che già dal nome non lo installeranno grattandosi la testa, mi sa che lo userà x .......altri usi non qui commentabili xchè sono una persona educata.(linux)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Non vi preoccupate...
    E' come con le auto ma alla rovescia : ve lo vendono nel 2006, ve lo consegnano nel 2010 data prevista per l'implementazione di tutte le funzioni previste.Non è una battuta l'ha dichiarato la M$.
    • higgybaby scrive:
      Re: Non vi preoccupate...
      - Scritto da: Anonimo
      E' come con le auto ma alla rovescia : ve lo
      vendono nel 2006, ve lo consegnano nel 2010
      data prevista per l'implementazione di tutte
      le funzioni previste.Non è una
      battuta l'ha dichiarato la M$.facciamo un po' di trollaggio :DM$ ha annunciato che il successore di Xp uscirà (finalmente?) nel 2006 e fin qui nulla di strano (anzi si vociferava 2007), sembra però che il fantastico e nuovissimo File System WinFS (Windows Future Storage, quello che prometteva di indicizzare qualunque file presente sull´HD in modo tale che fosse rintracciabile con due colpi di click) non sarà più implementato(?), forse è per questo che riescono a farlo uscire 2006?questo lo abbiamo saputo da MS stessa inoltre è già stato annunciato il successore di LungoCorno: BlackComb ed io ho già letto qualcuno che ha avuto "l´ardore" :D di chiamarlo BlackTomb :D insomma sembra proprio che per colpa dell'SP2 abbiano dovuto (dopo aver dirottato molti dei tecnici che stavano sviluppando LH sull'SP2) ridimensionare le specifiche tecniche del nuovo sistema operativo (come al solito direi, promettono molto e mantengono poco, poi mi dicono che ho dell´astio :D ma la colpa non è di certo mia! io sto coi frati e zappo l´orto, poi mi guardo in giro e vedo sempre le solite cose), tra le altre cose una soluzione simile a quella che avrebbero voluto implementare in LH sarà presente nella prossima release di Mac Os X in uscità nella prima metà del prossimo anno quindi almeno 6 mesi in anticipo su LH! per finire LH avrà una GUI molto avanzata, sofisticata (dicono sempre così, vedremo), che dovrebbe comportarsi in modo da gravare come calcolo sul processore della scheda video invece che sul processore centrale (in questo modo si dovrebbe snellire il lavoro della CPU rendendo la GUI più veloce), non vi sto a raccontare che Mac Os X con Quartz già lo fa (almeno in parte e stiamo parlando di un sistema operativo introdotto nel 2001, migliorato molto nel corso di questi 3 anni e che ha visto l´introduzione di Quartz in Panther l´ultima release di Os X), con l´introduzione di Tiger Quartz verrà ulteriormente sviluppato e limato e sarà come al solito almeno 6 mesi precedente a LH! la domanda che mi sorge spontanea, ma dove è l´innovazione che viene sempre sbandierata in quel di Redmond? mi domando ma come mai gli altri sono sempre un passo avanti? sicurezza, indicizzazione e ricerca file sull´HD, GUI avanzatissima, sofisticata e più leggera e non è LongHorn! mah...parafrasando Nanni Moretti continuiamo così...facciamoci del male ciao igor ps: negli ultimi anni Xp ha dovuto correggere 77 problemi di sicurezza di cui il 66% di questi definiti critici, nella sua intera vita (quasi 4 anni e mezzo contando anche il periodo di interregno della beta version) Mac Os X ha subito 43 correzioni di cui solo il 2% definite critiche! ditemelo voi quale è il sistema più sicuro e smettiamola di dire che è più colpito perché è il più diffuso ecc.ecc. è il più colpito perché è il più facile da colpire==================================Modificato dall'autore il 30/08/2004 0.23.11
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vi preoccupate...
        tra l'altro pare che avrà requisiti hardware paurosi....tipo 2giga di ram, e non so quanti ghz di processore....osx 10.3 con un G4 1ghz e 256 mega di ram gestisce trasparenze in tempo reale (nemmeno linux lo fa ancora) e animazioni mozzafiato gravando in buona parte sulla scheda grafica (radeon 9600).nel 2006 avrò ancora il mio g4 a 1ghz e ci farò girare l'ultima versione di osx....innovazione, in casa mac, non significa succhiare piu risorse....
        • Anonimo scrive:
          Re: Non vi preoccupate...

          osx....innovazione, in casa mac, non
          significa succhiare piu risorse....appena uscito OSX era un bradipo però in 4 anni è stato ottimizzato abbastanza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            Non pervenuto, forse ti confondi con XP che è pure peggiorato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            Non pervenuto, forse ti confondi con XP che
            è pure peggiorato.ha ragione, osx era lento.
          • winono scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            Non pervenuto, forse ti confondi con XP
            che

            è pure peggiorato.

            ha ragione, osx era lento.Vero, la 10.0 era ai limiti dell'utilizzabilità, tant'è vero che per la release successiva, la 10.1, fu fatta un'eccezione e fu data gratis a chi aveva acquistato la 10.0.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: winono

            - Scritto da: Anonimo


            Non pervenuto, forse ti confondi
            con XP

            che


            è pure peggiorato.



            ha ragione, osx era lento.

            Vero, la 10.0 era ai limiti
            dell'utilizzabilità, tant'è
            vero che per la release successiva, la 10.1,
            fu fatta un'eccezione e fu data gratis a chi
            aveva acquistato la 10.0.

            Ando diversamente la cosa....indipendentemente dalla velocità dell'OSLa 10.0 era una release "for early users" e sulle macchine nuove era installata ma non era l'OS principale...era + che altro x dare un'infarinatura agli utenti...e già si sapeva che chi avrebbe acquistato la 10.0 avrebbe avuto la 10.1 a costo zero.Se ben ricordo anche chi aveva acquistato la Public beta aveva diritto alla release 10.0 a gratis...e suppongo che anche la 10.2 non l'abbiano pagata...almeno mi auguro"il fu fatta eccezione" non c'entra nulla....
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            Se ben ricordo anche chi aveva acquistato la
            Public beta aveva diritto alla release 10.0
            a gratis...e suppongo che anche la 10.2 non
            l'abbiano pagata...almeno mi auguroadesso le public beta si pagano?Solo Steve Jobs riesce a fare queste cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            adesso le public beta si pagano?beh Windoze è una beta pubblica...sin dall'inizio...
            Solo Steve Jobs riesce a fare queste cose.e Zio Bill....XP Pro retail costa 3 volte OSX.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            beh Windoze è una beta pubblica...sin
            dall'inizio...ma almeno di Xp se ne compra solo 1 mentre di OSX ne hanno gia' vendute 4 release.

            Solo Steve Jobs riesce a fare queste
            cose.

            e Zio Bill....
            XP Pro retail costa 3 volte OSX.la versione OEM, quella inclusa nel computer come fa Apple, costa uguale o forse meno e non cessita della Dongle da migliaia di ?????.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            la versione OEM, quella inclusa nel computer
            come fa Apple, costa uguale o forse meno e
            non cessita della Dongle da migliaia di
            ?????.tu compri un Dell, Compaq o altri di marca senza OS ???? e se vuoi aggiornare il tuo PC dalla versione Win2k a XP cosa fai ????bene acquistare un Mac di Apple è la stessa cosa.da 800 euro hai un Mac completo di monitor 17" Crt, OSX (4 CD), pacchetto iLife, ed altro ancora
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            la versione OEM, quella inclusa nel
            computer

            come fa Apple, costa uguale o forse
            meno e

            non cessita della Dongle da migliaia di

            ?????.

            tu compri un Dell, Compaq o altri di marca
            senza OS ???? e se vuoi aggiornare il tuo PC
            dalla versione Win2k a XP cosa fai ????Non limitare a dell o compaq, hai una scelta un pochino più ampia senza finire nelle mani di Gigi er Truzzo.
            bene acquistare un Mac di Apple è la
            stessa cosa.i mac si possono acquistare SOLO da apple e quindi non è la stessa cosa.
            da 800 euro hai un Mac completo di monitor
            17" Crt, OSX (4 CD), pacchetto iLife, ed
            altro ancoraottimo prezzo, niente da dire.. se non fosse per il G4 a 1.25 Ghz e la 9200 sarebbe molto interessante per i giochini.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Non limitare a dell o compaq, hai una scelta
            un pochino più ampia senza finire
            nelle mani di Gigi er Truzzo.ma perchè esiste il mercato dei cloni...cosa che per i Mac non esiste più....
            i mac si possono acquistare SOLO da apple e
            quindi non è la stessa cosa.SBAGLIATO....anche da Terra Soft con installato YDLhttp://www.terrasoftsolutions.com/tss_home.shtml
            ottimo prezzo, niente da dire.. se non fosse
            per il G4 a 1.25 Ghz e la 9200 sarebbe
            molto interessante per i giochini.personalmente ho acquistato un po' di tempo fà per casa l'iMac 17" LCD a 1.25 G4http://www.apple.com/it/imac/..beh devo ammettere che funziona bene per qualsiasi lavoro.....certo in studio utilizzo i dual G5 e powerbook...ma sono 2 categorie di macchine ben diverse.va beh era solo un'esempio (eMac)...questa macchina è pensata per piccoli lavori a casa o per scuola...comunque i Mac li puoi acquistare usati....http://www.macexchange.ittrovi ottimo usato...a qualsiasi prezzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            ma perchè esiste il mercato dei
            cloni...cosa che per i Mac non esiste
            più....non esiste solo dell o compaq.
            SBAGLIATO....anche da Terra Soft con
            installato YDL
            www.terrasoftsolutions.com/tss_home.shtml Sempre Apple sono.
            personalmente ho acquistato un po' di tempo
            fà per casa l'iMac 17" LCD a 1.25 G4
            www.apple.com/it/imac /
            ..beh devo ammettere che funziona bene per
            qualsiasi lavoro.non esageriamo...
            ....certo in studio utilizzo i dual G5 e
            powerbook...ma sono 2 categorie di macchine
            ben diverse.o non avresti preso i G5.
            ...comunque i Mac li puoi acquistare
            usati....
            www.macexchange.it

            trovi ottimo usato...a qualsiasi prezzo.ma se i mac non si svalutano... che prezzi potresti trovare?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Sempre Apple sono.certo i cloni Motorola, Umax ed altri non esistono più....
            non esageriamo...Se ci lavoro forse lo conosco non credi ?non ho scritto che mi occupo di 3D....infatti mi occupo di multimedia.
            ma se i mac non si svalutano... che prezzi
            potresti trovare? certo che si svalutano...ma molto meno di un pc...vai a vedere...sul sito Apple il dual G5 1.8 ghz costa 2.229,00 euro iva compresa.qui lo trovi anche a 1.750,00 euro...ne ho preso uno a caso...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            -
            e Zio Bill....
            XP Pro retail costa 3 volte OSX.Ma no veniva imposto a tutti oem?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...


            XP Pro retail costa 3 volte OSX.
            Ma no veniva imposto a tutti oem?già :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo


            XP Pro retail costa 3 volte OSX.

            Ma no veniva imposto a tutti oem?

            già :Dprova a comprare un tower dell o peggio un portatile x86 senza la licenza di windows.:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            XP Pro retail costa 3 volte
            OSX.


            Ma no veniva imposto a tutti oem?



            già :D

            prova a comprare un tower dell o peggio un
            portatile x86 senza la licenza di windows.
            :DDell.. pensa a Alienware, Boxx, IBM e chissa quante altre. Poi Win consta 60? in bundle ad un desktop di marca, meno del vecchio Lindows.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimoio ho windows 2000 voglio aggiornarlo a XP Pro...è gratis ????
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            io ho windows 2000 voglio aggiornarlo a XP
            Pro...è gratis ????e chi ti obbliga
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            e chi ti obbligadai rispondi...l'aggiornamento a XP Pro quanto costa ????
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            -
            dai rispondi...l'aggiornamento a XP Pro
            quanto costa ????come tutte le cose il massimo prezzo chel'acquirente è disposto a pagare, almeno IOil mio lavoro lo vendo così, te invece?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            come tutte le cose il massimo prezzo che
            l'acquirente è disposto a pagare,
            almeno IO
            il mio lavoro lo vendo così, te
            invece? Anch'io la penso in questo modo...infatti utilizzo PC e MAC...Quindi se per esigenza professionali anche i Mac da una vita riesci a capirmi giusto ?ps. utilizza TU...è più corretto in Italiano...ciao...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            Quindi se per esigenza professionali anche i
            Mac da una vita riesci a capirmi giusto ?

            ps. utilizza TU...è più
            corretto in Italiano...
            ciao..."Quindi se per esigenza professionali anche i Mac da una vita riesci a capirmi giusto ?"complimenti per il TUO italiano
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo


            Quindi se per esigenza professionali
            anche i

            Mac da una vita riesci a capirmi giusto
            ?



            ps. utilizza TU...è più

            corretto in Italiano...

            ciao...
            "Quindi se per esigenza professionali anche i
            Mac da una vita riesci a capirmi giusto ?"
            complimenti per il TUO italiano

            complimenti x la glissata...ripeto...se decido di passare il mio PC da win2k a XP pro quanto mi costa? (cd piratati esclusi dal ragionamento ovviamente)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            complimenti x la glissata...ripeto...se
            decido di passare il mio PC da win2k a XP
            pro quanto mi costa? (cd piratati esclusi
            dal ragionamento ovviamente)google questo sconosciuto
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            complimenti x la glissata...ripeto...se
            decido di passare il mio PC da win2k a XP
            pro quanto mi costa? (cd piratati esclusi
            dal ragionamento ovviamente)passare da dal primo OSX al'ultimo quanto hai speso?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            passare da dal primo OSX al'ultimo quanto
            hai speso?rispondere ad una domanda con un'altra domanda non ha senso....e gli specchi si rompono....:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            complimenti x la glissata...ripeto...se

            decido di passare il mio PC da win2k a
            XP

            pro quanto mi costa? (cd piratati
            esclusi

            dal ragionamento ovviamente)

            passare da dal primo OSX al'ultimo quanto
            hai speso?beta pubblica -
            si pagava..ora non ricordo il prezzo10.0 -
            gratis chi ha acquistato la beta pubblica10.1 -
            prezzo ridotto o gratis ora non ricordo x chi aveva la 10.0 e la beta10.2 -
            130 $ e meno per chi aveva la 10.1 su una macchina acquistata qualche mese priam dell'uscita della 10.210.3 -
            130 $ e meno x chi ha preso un pc nei mesi prima della sua uscita...dato che non hai risposto alla a...te la ripropongo in questa versione:da win 95 a winXP dal 95 ad oggi quanto ho speso per l'aggiornamento? (aggiornamento a 98 e a ME se del caso, a 2k e poi a XP...quanto mi costa?)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            beta pubblica -
            si pagava..ora non
            ricordo il prezzo
            10.0 -
            gratis chi ha acquistato la beta
            pubblica
            10.1 -
            prezzo ridotto o gratis ora non
            ricordo x chi aveva la 10.0 e la beta
            10.2 -
            130 $ e meno per chi aveva la 10.1
            su una macchina acquistata qualche mese
            priam dell'uscita della 10.2
            10.3 -
            130 $ e meno x chi ha preso un pc
            nei mesi prima della sua uscita...



            dato che non hai risposto alla a...te la
            ripropongo in questa versione:

            da win 95 a winXP dal 95 ad oggi quanto ho
            speso per l'aggiornamento? (aggiornamento a
            98 e a ME se del caso, a 2k e poi a
            XP...quanto mi costa?)googleeeeee!!!!!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            googleeeeee!!!!!!!!!!!!della serie...ho sempre piratato tutto...ecco la fortuna di Gates....
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            googleeeeee!!!!!!!!!!!!

            della serie...ho sempre piratato tutto...
            ecco la fortuna di Gates....vero te sei sfortunato :'(
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            complimenti per il TUO italianoil mio è un errore di battitura...e non altro...il tuo invece...te invece ? sei un barbaro...:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            io ho windows 2000 voglio aggiornarlo a XP
            Pro...è gratis ????a che pro?Quello che gira su Win2k gira su WinXP e viceversa, drivers compresi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            a che pro?
            Quello che gira su Win2k gira su WinXP e
            viceversa, drivers compresi.sento gli specchi....comunque XP è più stabile di Win2k.già questo...:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            sento gli specchi....comunque XP è
            più stabile di Win2k.
            già questo...Win2k è stabilissimo, credo che tu non l'abbia mai visto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Win2k è stabilissimo, credo che tu
            non l'abbia mai visto.ti sto scrivendo da Windows 2000...lo uso tutto il giorno...browser firefox....se vuoi PI può confermare....
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Win2k è stabilissimo, credo che
            tu

            non l'abbia mai visto.

            ti sto scrivendo da Windows 2000...lo uso
            tutto il giorno...
            browser firefox....se vuoi PI può
            confermare....ad ogni modo, quanto costa l'aggiornamento da win 2k a win XP Pro ?indipendentemente dalla necessità, dal non obbligo di aggiornare o da quant'altro che non c'entrano con la semplice domanda posta...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            ad ogni modo, quanto costa l'aggiornamento
            da win 2k a win XP Pro ?

            indipendentemente dalla necessità,
            dal non obbligo di aggiornare o da
            quant'altro che non c'entrano con la
            semplice domanda posta...1)alzi le chiappe )2) apri google3) ti cerchi detto prezzo4) impara ad arrangiarti che gli altri non sono tuoi servi
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            1)alzi le chiappe )
            2) apri google
            3) ti cerchi detto prezzo
            4) impara ad arrangiarti che gli altri non
            sono tuoi servise tu mi avessi chiesto quanto costa OSX....ti avrei risposto in altro modo...149 euro iva compresa.probabilmente la gentilezza non rientra tra le tue caratteristiche caratteriali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            io ho windows 2000 voglio aggiornarlo a
            XP

            Pro...è gratis ????

            a che pro?
            Quello che gira su Win2k gira su WinXP e
            viceversa, drivers compresi.Non è assolutamente vero. WinXP ha una compatibilità verso applicazioni Win98 e WinNT decisamente maggiore. Ha anche la possibilità di far girare certi applicativi in compatibility mode. Windows 2000 no.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            Se ben ricordo anche chi aveva
            acquistato la

            Public beta aveva diritto alla release
            10.0

            a gratis...e suppongo che anche la 10.2
            non

            l'abbiano pagata...almeno mi auguro

            adesso le public beta si pagano?
            Solo Steve Jobs riesce a fare queste cose.se la vuoi provare si....nessuno ti obbligava a farlo....cosa non ti è chiaro di "all'acquisto della public beta, la versione 10.0 era gratis"? ti è cosi difficile capire che de facto pagavi solo la 10.0?o devi trollare per forza di cose?
          • soulista scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            osx....innovazione, in casa mac, non

            significa succhiare piu risorse....

            appena uscito OSX era un bradipo però
            in 4 anni è stato ottimizzato
            abbastanza.Mi chiedo perchè, in base ai nomi felini, abbiano chiamato il primo "cheetah" (ghepardo), e l'ultimo "tiger", passando da "jaguar" e "panther"... animali sempre più grossi e lenti quando la tendenza in os X é inversa!(certo... non vorrei mai essere inseguito da una tigre...)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: soulista
            Mi chiedo perchè, in base ai nomi
            felini, abbiano chiamato il primo "cheetah"
            (ghepardo), e l'ultimo "tiger", passando da
            "jaguar" e "panther"... animali sempre
            più grossi e lenti quando la tendenza
            in os X é inversa!

            (certo... non vorrei mai essere inseguito da
            una tigre...)beh neanche da un cane certe volte...vedi pitbull....:D
          • higgybaby scrive:
            ot mastini e pitbull
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: soulista


            Mi chiedo perchè, in base ai nomi

            felini, abbiano chiamato il primo
            "cheetah"

            (ghepardo), e l'ultimo "tiger",
            passando da

            "jaguar" e "panther"... animali sempre

            più grossi e lenti quando la
            tendenza

            in os X é inversa!



            (certo... non vorrei mai essere
            inseguito da

            una tigre...)

            beh neanche da un cane certe volte...vedi
            pitbull....

            :Dda un Pitbull ti puoi anche salvare, pesa al massimo 40 chili!prova a salvarti da un mastino di 90!ciaoigor
        • Anonimo scrive:
          Re: Non vi preoccupate...
          - Scritto da: Anonimo
          osx 10.3 con un G4 1ghz e 256 mega di ram
          gestisce trasparenze in tempo reale (nemmeno
          linux lo fa ancora)Dov'e' scritto che un kernel deve implementare queste scemenze? (infatti non le implementa neppure Darwin... il kernel di MacOSX)
        • PotenzaLibroG4 scrive:
          Re: Non vi preoccupate...
          da osx 10.2 a 10.3 ho avuto un incremento di prestazioni pari al 15 % globale (cosi' da benchmark)su un powerbook g4 titanium 667 dvi...quando passai da win 95 a 98 dovetti aumentare la ram... lo stesso feci da 98 a 2000piu' altri speed bump obbligati dal nuovo sistema (che comunque era sempre la stessa microminchiata di sistema)..che dire? dopo due anni mi ritrovo il computer piu' veloce di prima e mai formattato.apple e' anni luce avanti!
      • uomo scrive:
        Re: Non vi preoccupate...
        quoto al 100%(linux user contento e soddisfatto, e da quando ha cambiato decisamente rotta con MacOSX[*1] anche Apple FAN, anche senza possederne uno, aspetto quando uscira' il PBG5 *1)MacOS9 e precedenti mi facevano caqqare !!! ma con MacOSX han fatto un salto dalle stalle alle stelle......ottima l'idea di appoggiarsi su un Core Unix :)(linux)(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vi preoccupate...

        la domanda che mi sorge spontanea, ma dove
        è l´innovazione che viene sempre
        sbandierata in quel di Redmond?
        mi domando ma come mai gli altri sono sempre
        un passo avanti? Gli "altri"? Cioè, scusa...tolto il MAC chi resta?Ad ogni modo, penso che chiunque possa affermare che MAC sotto molti aspetti sia un SO piu avanzato (Ho detto molti....non tutti: ricordiamo, ad es. che la suite Office migliore per MAC è MS Office).Tuttavia si va un po fuori tema: restiamo nell'ambito pc per piacere. E già che ci siamo...restiamo nell'ambito dei PREZZI!
        • Anonimo scrive:
          Re: Non vi preoccupate...
          Linux ha oramai quote di mercato analoghe al Mac e ottime prospettive di crescita,se a Redmond continuano così il prossimo OS degli utenti PC non sarà certo Longhorn.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Linux ha oramai quote di mercato analoghe al
            Mac e ottime prospettive di crescita,se a
            Redmond continuano così il prossimo
            OS degli utenti PC non sarà certo
            Longhorn.ho un po di dubbi ma speriamo sia come dici :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Linux ha oramai quote di mercato analoghe al
            Mac e ottime prospettive di crescita,se a
            Redmond continuano così il prossimo
            OS degli utenti PC non sarà certo
            Longhorn.Non facciamo confusione: si parla di quote di "mecato" o quote di distribuzione?Voglio dire: fintato che Linux circolerà gratis non so quanto avrà di "mercato" nel senso che non produrrà ricchezza.Se invece di parla di "malloppo"....bhe anche si Linux "gratis" si diffondesse su tutti i pc, MS avrebbe ancora il 95% di mercato
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            Quote di mercato,tra l'utenza domestica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Non facciamo confusione: si parla di quote
            di "mecato" o quote di distribuzione?
            Voglio dire: fintato che Linux
            circolerà gratis non so quanto
            avrà di "mercato" nel senso che non
            produrrà ricchezza.Anche Windows circola 'gratis'...O ti sfugge che la gran diffusione dipende dal fatto che una parte dell'utenza non lo ha mai pagato?
            Se invece di parla di "malloppo"....bhe
            anche si Linux "gratis" si diffondesse su
            tutti i pc, MS avrebbe ancora il 95% di
            mercatoNon voglio sconvolgerti, ma il problema di MS e' proprio che ha gia' il 95% del mercato: espanderla ancora non puo', deve solo mantenerla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Non facciamo confusione: si parla di
            quote

            di "mecato" o quote di distribuzione?

            Voglio dire: fintato che Linux

            circolerà gratis non so quanto

            avrà di "mercato" nel senso che
            non

            produrrà ricchezza.

            Anche Windows circola 'gratis'...
            O ti sfugge che la gran diffusione dipende
            dal fatto che una parte dell'utenza non lo
            ha mai pagato?


            Se invece di parla di "malloppo"....bhe

            anche si Linux "gratis" si diffondesse
            su

            tutti i pc, MS avrebbe ancora il 95% di

            mercato

            Non voglio sconvolgerti, ma il problema di
            MS e' proprio che ha gia' il 95% del
            mercato: espanderla ancora non puo', deve
            solo mantenerla.Non è che per farlo usa lo stesso sistema dei produttori di frigoriferi e lavatrici??:(:sMi spiego per chi non lo sapesse: una volta saturato il mercato con i suddetti, le aziende per campare si sono inventate le "innovazioni" ai modelli...il modello xyz dell'anno 0 nell'anno 1 veniva posto in commercio con una piccola innovazione che rendeva l'elettrodomestico più sicuro, più performante etc. etc. ( ma in sostanza faceva sempre le stesse cose nello stesso modo..la lavatrice lavava i panni ed il frigorifero faceva freddo..) in modo da invogliare alla sostituzione l'lettrodomestico che già era in vostro possesso e svolgeva decorosamente il proprio lavoro....e così via anno dopo anno....:|Se ci pensate sopra un momento l'analogia non è poi così campata in aria come potrebbe sembrare a prima vista8):$:$:(:(
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            Anche Windows circola 'gratis'...
            O ti sfugge che la gran diffusione dipende
            dal fatto che una parte dell'utenza non lo
            ha mai pagato?C'è la differenza però che in ambito aziendale win deve essere PAGATO....Chissa come avrà fatto MS a tirare su tutti i suoi dobloni.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            C'è la differenza però che in
            ambito aziendale win deve essere PAGATO....sii dove ? e magari tutte le versioni con licenza...ma per favore...
            Chissa come avrà fatto MS a tirare su
            tutti i suoi dobloni.....contratti-ricatti con gli oem, pratiche illegali, abuso di posizione dominante....
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            Non facciamo confusione: si parla di quote
            di "mecato" o quote di distribuzione?
            Voglio dire: fintato che Linux
            circolerà gratis non so quanto
            avrà di "mercato" nel senso che non
            produrrà ricchezza.
            Se invece di parla di "malloppo"....bhe
            anche si Linux "gratis" si diffondesse su
            tutti i pc, MS avrebbe ancora il 95% di
            mercatoLinux non produce ricchezza, ma sicuramente ne genera. (ricavi-minori costi fa maggiori profitti da reinvestire nella propria aziendina...)
        • Anonimo scrive:
          Re: Non vi preoccupate...
          - Scritto da: Anonimo

          la domanda che mi sorge spontanea, ma
          dove

          è l´innovazione che viene sempre

          sbandierata in quel di Redmond?

          mi domando ma come mai gli altri sono
          sempre

          un passo avanti?

          Gli "altri"? Cioè, scusa...tolto il
          MAC chi resta?Casomai il Mac. MAC è proprio un'altra cosa...Comunque oltre al s.o. Apple, praticamente TUTTI i s.o. sono superiori per prestazioni e affidabilità a quelli Microsoft, a partire da Linux. Poi ci sono BSD, QNX, BeOS etc.....tutti sistemi ai quali Windows NON può onestamente essere paragonato.
          Ad ogni modo, penso che chiunque possa
          affermare che MAC sotto molti aspetti sia un
          SO piu avanzato (Ho detto molti....non
          tutti: ricordiamo, ad es. che la suite
          Office migliore per MAC è MS Office).Che c'entra la suite Office con il Sistema Operativo?
          Tuttavia si va un po fuori tema: restiamo
          nell'ambito pc per piacere. E già che
          ci siamo...restiamo nell'ambito dei PREZZI!OSX costa 149 Euro IVA compresa, XPpro circa il triplo.Spero tu non intendessi prezzi hardware, che c'entrano ancora meno....e comunque un Apple NON costa certo più di un IBM o di Toshiba o di un Sony....o pefino di un Asus:http://notebook.asus.it/prodotti/notebook/s5/panoramica.htmlDi plastica, con batteria da "ben" 2 ore e mezza (!!!) e iva esclusa costa già come un Powerbook iva inclusa.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            Su osx sono d'accordo sull'hardware dei powerbook non mi allargherei troppo.L'analogo pc costa molto meno.La stessa Apple si è trovata in seria difficoltà prima dell'uscita dei G5 ed ha valutato la possibilità di affidarsi ad AMD e soci non a caso Darwin esiste anche per x86.
          • higgybaby scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Su osx sono d'accordo sull'hardware dei
            powerbook non mi allargherei
            troppo.L'analogo pc costa molto meno.La
            stessa Apple
            si è trovata in seria
            difficoltà prima dell'uscita dei G5
            ed ha valutato
            la possibilità di affidarsi ad AMD e
            soci non a caso Darwin esiste anche per x86.ma sempre le stesse leggende metropolitane?se Apple passasse a AMD/Intel sarebbe una tragedia, Apple non vende Sistemi Operativi, non è una Software House come MS, Apple è primariamente una Hardware House, vende Computer!che poi produca anche il S.O. per farlo andare è un altro paio di maniche!secondo te quanto durerebbe se Os X potesse essere montato su qualunque PC compatibile?finirebbe sull'orlo del lastrico come è già successo prima che Jobs la riprendesse per i capelli e la rimettesse a posto!parliamo perché sappiamo e non per sentito dire!ciaoigor
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            Appunto non parliamo per sentito dire sai benissimo che con motorola erano alla frutta e con ibm non sapevano che fare. I processori erano obsoleti e si son guardati a giro. Poi darwin è la a far da cartina di tornasole x86 c'è poco da discutere.
          • higgybaby scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Appunto non parliamo per sentito dire sai
            benissimo che con motorola erano alla frutta
            e con ibm non sapevano che fare. I
            processori erano obsoleti e si son guardati
            a giro. Poi darwin è la a far da
            cartina di tornasole x86 c'è poco da
            discutere.forse non ti sei accorto che Darwin è il core unix, che sforzo che giri anche su x86, ci avranno messo due giorni per adattarlo, anche perché è Open Source mentre all'interno delle righe di codice che stanno sopra Darwin nessuno ci può mettere le mani (legalmente)!ciaoigor
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: higgybaby
            - Scritto da: Anonimo

            Appunto non parliamo per sentito dire
            sai

            benissimo che con motorola erano alla
            frutta

            e con ibm non sapevano che fare. I

            processori erano obsoleti e si son
            guardati

            a giro. Poi darwin è la a far da

            cartina di tornasole x86 c'è
            poco da

            discutere.
            forse non ti sei accorto che Darwin è
            il core unix, che sforzo che giri anche su
            x86, ci avranno messo due giorni per
            adattarlo, anche perché è Open
            Source mentre all'interno delle righe di
            codice che stanno sopra Darwin nessuno ci
            può mettere le mani (legalmente)!

            ciao

            igorSecondo te perchè alla Apple si sbattono per promuovere un progetto open su x86.Il fatto che sia un core unix non vuol dire che si sono scopiazzato BSD e derivati e buona notte.E' una precisa politica commerciale una volta che hai il core a farci girare gui e affini non ci vuole molto.Se poi vogliamo affidarci al sentito dire sai benissimo che gira voce ,mai smentita, che osx per x86 l'abbiano già pronto.
          • higgybaby scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: higgybaby

            - Scritto da: Anonimo


            Appunto non parliamo per sentito
            dire

            sai


            benissimo che con motorola erano
            alla

            frutta


            e con ibm non sapevano che fare. I


            processori erano obsoleti e si son

            guardati


            a giro. Poi darwin è la a
            far da


            cartina di tornasole x86 c'è

            poco da


            discutere.

            forse non ti sei accorto che Darwin
            è

            il core unix, che sforzo che giri anche
            su

            x86, ci avranno messo due giorni per

            adattarlo, anche perché è
            Open

            Source mentre all'interno delle righe di

            codice che stanno sopra Darwin nessuno
            ci

            può mettere le mani (legalmente)!



            ciao



            igor


            Secondo te perchè alla Apple si
            sbattono per promuovere un progetto open su
            x86.Il fatto che sia un core unix non vuol
            dire che si sono scopiazzato BSD e derivati
            e buona notte.E' una precisa politica
            commerciale una volta che hai il core a
            farci girare
            gui e affini non ci vuole molto.Se poi
            vogliamo affidarci al sentito dire sai
            benissimo che gira voce ,mai smentita, che
            osx per x86 l'abbiano già pronto.e allora?se lo facessero uscire si tirerebbero la Zappa sui piedi!nella loro nicchia che tra le altre cose sembra che si stia allargando merito del traino iPod+iTunes, non hanno competitor, se entrassero nel mercato intel/amd avrebbero un colosso di nome MS e tutti quelli che producono HW, cosa che adesso non esiste!ciaoigor
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            Non vuol dir niente ? Sai cosa vuol dire che a un certo punto si sono resi conto di avere hardware obsoleto tra le mani e si sono parati.A questo giro li ha salvati IBM per il futuro non farei affermazioni azzardate.Il caso ipod è diverso perchè sono loro in quel caso a dettare le regole essendo arrivati prima.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Non vuol dir niente ? Sai cosa vuol dire che
            a un certo punto si sono resi conto di avere
            hardware obsoleto tra le mani e si sono
            parati.A questo giro li ha salvati IBM per
            il futuro non farei affermazioni
            azzardate.Il caso ipod è diverso
            perchè sono loro in quel caso a
            dettare le regole essendo arrivati prima.e ridaie...guarda che mancanza di mhz delle cpu e architettura obsoleta delle cpu non è la stessa cosa....apple è semplicemente tornata a collaborare + con IBM come in passato lascianod da parte mototola...semplicemente xke IBM può garantire CPU + potenti in modo + regolare rispetto a motorola....che ha tempi elefantiaci per lo sviluppo delle cpu.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: higgybaby
            - Scritto da: Anonimo

            Appunto non parliamo per sentito dire
            sai

            benissimo che con motorola erano alla
            frutta

            e con ibm non sapevano che fare. I

            processori erano obsoleti e si son
            guardati

            a giro. Poi darwin è la a far da

            cartina di tornasole x86 c'è
            poco da

            discutere.
            forse non ti sei accorto che Darwin è
            il core unix, Vero, ma c'è un ma che ti sfugge...
            che sforzo che giri anche su
            x86, ci avranno messo due giorni per
            adattarlo, anche perché è Open
            Source mentre all'interno delle righe di
            codice che stanno sopra Darwin nessuno ci
            può mettere le mani (legalmente)!http://cvs.opendarwin.org/index.cgi/src/AppleDisplays/AppleOnboardDisplay/AppleOnboardDisplay.cppad un certo punto c'è questo{if ( sym == gIODisplayContrastKey ) fUserPrefs-
            contrast = regValue; else if ( sym == gIODisplayBrightnessKey ) fUserPrefs-
            brightness = regValue; else if ( sym == gIODisplayHorizontalPositionKey ) fUserPrefs-
            modeParams[ fModeIndex ].horizontalPosition = regValue; else if ( sym == gIODisplayHorizontalSizeKey ) fUserPrefs-
            modeParams[ fModeIndex ].horizontalSize = regValue; else if ( sym == gIODisplayVerticalPositionKey ) fUserPrefs-
            modeParams[ fModeIndex ].verticalPosition = regValue; else if ( sym == gIODisplayVerticalSizeKey ) fUserPrefs-
            modeParams[ fModeIndex ].verticalSize = regValue; else if ( sym == gIODisplayTrapezoidKey ) fUserPrefs-
            modeParams[ fModeIndex ].keystone = regValue; else if ( sym == gIODisplayPincushionKey ) fUserPrefs-
            modeParams[ fModeIndex ].pincushion = regValue; else if ( sym == gIODisplayParallelogramKey ) fUserPrefs-
            parallelogram = regValue; else if ( sym == gIODisplayRotationKey )ma usare uno switch, non era meglio?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: higgybaby

            - Scritto da: Anonimo


            Appunto non parliamo per sentito
            dire

            sai


            benissimo che con motorola erano
            alla

            frutta


            e con ibm non sapevano che fare. I


            processori erano obsoleti e si son

            guardati


            a giro. Poi darwin è la a
            far da


            cartina di tornasole x86 c'è

            poco da


            discutere.

            forse non ti sei accorto che Darwin
            è

            il core unix,

            Vero, ma c'è un ma che ti sfugge...


            che sforzo che giri anche su

            x86, ci avranno messo due giorni per

            adattarlo, anche perché è
            Open

            Source mentre all'interno delle righe di

            codice che stanno sopra Darwin nessuno
            ci

            può mettere le mani (legalmente)!



            cvs.opendarwin.org/index.cgi/src/AppleDisplay

            ad un certo punto c'è questo

            {
            if ( sym == gIODisplayContrastKey )
                
            fUserPrefs-
            contrast = regValue;
                else
                 if ( sym ==
            gIODisplayBrightnessKey )
                   &nb
                 else
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb
                   &nb

            ma usare uno switch, non era meglio?No, perché?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: higgybaby


            - Scritto da: Anonimo



            Appunto non parliamo per
            sentito

            dire


            sai



            benissimo che con motorola
            erano

            alla


            frutta



            e con ibm non sapevano che
            fare. I



            processori erano obsoleti e
            si son


            guardati



            a giro. Poi darwin è
            la a

            far da



            cartina di tornasole x86
            c'è


            poco da



            discutere.


            forse non ti sei accorto che Darwin

            è


            il core unix,



            Vero, ma c'è un ma che ti
            sfugge...




            che sforzo che giri anche su


            x86, ci avranno messo due giorni
            per


            adattarlo, anche perché
            è

            Open


            Source mentre all'interno delle
            righe di


            codice che stanno sopra Darwin
            nessuno

            ci


            può mettere le mani
            (legalmente)!








            cvs.opendarwin.org/index.cgi/src/AppleDisplay



            ad un certo punto c'è questo



            {

            if ( sym == gIODisplayContrastKey )



            fUserPrefs-
            contrast = regValue;

            else

            if ( sym ==

            gIODisplayBrightnessKey )

            &nb

            else

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb

            &nb



            ma usare uno switch, non era meglio?


            No, perché?Spiega come viene compilato un switch a partire dal syntax tree astratto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            ma usare uno switch, non era meglio?8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Appunto non parliamo per sentito dire sai
            benissimo che con motorola erano alla frutta
            e con ibm non sapevano che fare. I
            processori erano obsoleti e si son guardati
            a giro. Poi darwin è la a far da
            cartina di tornasole x86 c'è poco da
            discutere.non è la questione di processori obsoleti....era questione di mhz che mancavano...troppo lenti gli aggiornamenti cpu in questo senso..per questo motivo cercavano un partner che garantisse aggiornamenti validi in modo regolare....da cui la scelta su IBM per i G5."guardati in giro" ?ma se Apple e IBM hanno collaborato da sempre...cartina da tornasole x cosa darwin?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Su osx sono d'accordo sull'hardware dei
            powerbook non mi allargherei
            troppo.L'analogo pc costa molto meno.Analogo???? Parliamo del 12" Asushttp://notebook.asus.it/prodotti/notebook/s5/panoramica.htmlOra confrontalo con questo:http://www.apple.com/it/powerbook/L'Asus COSTA DI PIU' ( è un dato oggettivo), è di plastica, la batteria dura di meno, manca di features che il Powerbook ha di serie, e non può montare OSX. I prezzi Apple sono iva inclusa, i prezzi ASUS no.Ti risparmio i prezzi Toshiba o Sony per apparecchi simili......OSX = 149 Euro compresi i tools di sviluppo. Incluso nel prezzo di un Mac.XPpro = circa il triplo, tools di sviuluppo a parte a prezzi allucinanti. Prezzo OEM se si acquista un PC.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Su osx sono d'accordo sull'hardware dei

            powerbook non mi allargherei

            troppo.L'analogo pc costa molto meno.


            Analogo???? Parliamo del 12" Asus

            notebook.asus.it/prodotti/notebook/s5/panoram

            Ora confrontalo con questo:

            www.apple.com/it/powerbook /


            L'Asus COSTA DI PIU' ( è un dato
            oggettivo), è di plastica, la
            batteria dura di meno, manca di features che
            il Powerbook ha di serie, e non può
            montare OSX.


            I prezzi Apple sono iva inclusa, i prezzi
            ASUS no.
            Ti risparmio i prezzi Toshiba o Sony per
            apparecchi simili......



            OSX = 149 Euro compresi i tools di sviluppo.
            Incluso nel prezzo di un Mac.

            XPpro = circa il triplo, tools di sviuluppo
            a parte a prezzi allucinanti.
            Prezzo OEM se si acquista un PC.

            Sei andato a prendere un ultraslim che pesa mezzo chilo di meno rispetto al mac più leggero,Apple non ce l'ha neanche pagando.Xp te lo forniscono nel prezzo del pc.Se poi vuoi fare un confronto reale una versione oem montata di serie parte da 90 ? e arriva a 150? dipende dalla marca e dai relativi accordi commerciali.Inoltre il bello del mondo PC è che c'è concorrenza per cui trovi anche a molto meno e lo sai benissimo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            Che c'entra la suite Office con il
            Sistema

            Operativo?

            C'entra che MS produce tecnologie che altri
            non hanno i mezzi o le capacità di
            sostenere.
            Ed Apple dovrebbe essere un po meno ipocrita
            visto che fino all'altro ieri usava anche
            IE.
            Si, come su Windows si usano QT, Mozilla, Opera, VLC etc....che c'entra?Mah...


            OSX costa 149 Euro IVA compresa, XPpro
            circa

            il triplo.

            Spero tu non intendessi prezzi
            hardware, che

            c'entrano ancora meno....e comunque un
            Apple

            NON costa certo più di un IBM o
            di

            Toshiba o di un Sony....o pefino di un
            Asus:




            notebook.asus.it/prodotti/notebook/s5/panoram



            Di plastica, con batteria da "ben" 2
            ore e

            mezza (!!!) e iva esclusa costa
            già

            come un Powerbook iva inclusa.....

            Si vabbè: adesso mi vieni a dire che
            un Mac (giusto????) costa meno di un
            PC....certo come no!!No, non te l'ho "detto", ti ho postato dei link. Vuoi confutare i listini ufficiali delle case costruttrici?Se vuoi te lo dico adesso: a parità di configurazione un portatile Apple costa meno di un portatile PC.Sai perché? Perché un portatile NON si può far assemblare da Giggi er Truzzo e lo devi scegliere tra apparecchi di marca.Ovvio che se spendi poco hai ancora meno, guarda che accrocchi sono gli Acer o i Gericom.......
          • higgybaby scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            ------------------mega snippone------------------
            Se vuoi te lo dico adesso: a parità
            di configurazione un portatile Apple costa
            meno di un portatile PC.
            Sai perché? Perché un
            portatile NON si può far assemblare
            da Giggi er Truzzo e lo devi scegliere tra
            apparecchi di marca.

            Ovvio che se spendi poco hai ancora meno,
            guarda che accrocchi sono gli Acer o i
            Gericom.......tra le altre cose quell'asus di cui hai postato il link costa più di un PowerBook 15 pollici per l'esattezza 50€ e non mi venite a dire che è ultra slim ecc.ecc.perché il 15 pollici Apple è in alluminio (l'altro è di plastica) ed è alto un pollice (2,54cm) quindi direi che è paragonabile!e la batteria dura una vita!ciaoigorps: un portatile non si può veramente comprarlo al mercatone, inoltre monta Longhorn molto prima di Longhorn:D Mac Os X Panther rullezza alla grande:)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            Forse ti sfugge ma su un portatile la differenza la fa il peso l'ultraslimlo paghi e caro.1/2 Kg fa una differenza enorme e lo sai benissimo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Forse ti sfugge ma su un portatile la
            differenza la fa il peso l'ultraslim
            lo paghi e caro.1/2 Kg fa una differenza
            enorme e lo sai benissimo.Si, se riesci a farci stare dentro tutto quello che prometti: sono capaci tutti ad abbassare il peso usando la plastica e mettendo un CD/DVD drive ESTERNO!!!!Così me ne vado bello bello con il portatile in borsa e con il drive CD/DVD che pesa il doppio perché ha pure l'alimentatore separato.Pssss, l'alimentatore dei Powerbook pesa come quello degli iPod ed è piccolissimo, l'alimentatore degli Asus pesa 970 grammi......ed occupa lo spazio di tre mouse.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            Senti non raccontiamoci favolette se compro un portatile ultraslim deve esser leggero altrimenti mi indirizzo su un'altro prodotto.I pezzi all'interno sono completamente diversi non è solo una questione di case.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            Posti i listini ma non li leggi mezzo chilo su un portatile è mezzo chilo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Posti i listini ma non li leggi mezzo chilo
            su un portatile è mezzo chilo.rispondo ad entrambi, sono due macchine estreme nella loro categoria!anche l'alluminio è l'allumino soprattutto quando ti cade in terra!prova a far cadere in terra un computer portatile di plastica e poi mi dici cosa succede, il mio PB 12" mi è caduto più di una volta, è ammaccato ma non si è rotto!ciaoigorps: uno costa per un tipo di soluzione e l'altro per un altro, entrambi costano parecchio ma danno anche parecchio, certo non sono macchine da mercatone!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            Non è che il case in alluminio se lo sbatti in terra stia molto meglio.Comunque proprio quell'alluminio ha creato non pochi problemi legati all'eccessiva conducibilità termica. E' bello per carità ma sicuramente non perfetto.Poi ognuno compra quello che più lo aggrada.
          • higgybaby scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Non è che il case in alluminio se lo
            sbatti in terra stia molto meglio.Comunque
            proprio quell'alluminio ha creato non pochi
            problemi legati all'eccessiva
            conducibilità termica. E' bello per
            carità ma sicuramente non
            perfetto.Poi ognuno compra quello che
            più lo aggrada.non ho mica detto che ci gode, ma non si è rotto, si è solo ammaccato!ciaoigorps: certo che ognuno compra ciò che più gli aggrada, ma non possiamo paragonare una BMW Serie 5 e una Fiat Stilo, non stanno nella stessa categoria di macchina, ma magari una Serie 5 ed una Alfa 166 magari è più facile, concordi?pps: se compri un Apple molto probabilmente compri l'equivalente di una macchina di un certo livello e quando vai a comprare un macchina Intel/AMD non puoi comprare l'equivalente di una Fiat Panda e dire che sono la stessa cosa!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            E ridagli al massimo stai confrontando una williams e una mclaren :)
          • higgybaby scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            E ridagli al massimo stai confrontando una
            williams e una mclaren :)se la metti su questo piano sto confrontando una Ferrari con il resto della produzione automobilistica ed ovviamente non c'è paragone:Dciaoigor
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            I nomi non erano scelti a caso :) Mi paragonerai mica un tostapane prodotto da degli americani con un pezzo d'arte italiana :) Stavolta devi riconoscere che l'hai sparata grossa.
          • higgybaby scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            I nomi non erano scelti a caso :) Mi
            paragonerai mica un tostapane prodotto da
            degli americani con un pezzo d'arte italiana
            :) Stavolta devi riconoscere che l'hai
            sparata grossa.non credo che un PowerMac G5 quanto a design, complessità tecnologica, potenza e innovazione non possa essere paragonato ad una Ferrari, due campioni nelle rispettive fasce di appartenenza!ciaoigorps: Forza Ferrari e Forza Schumacher
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            Questo è un oltraggio detto oggi poi è quasi sacrilego. :):):)Forza Ferrari
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...

            Spero tu non intendessi prezzi hardware, che c'entrano
            ancora meno....e comunque un Apple NON costa certo più
            di un IBM o di Toshiba o di un Sony....o pefino di un Asus:osx costa poco perché il lavoro di sviluppo del SOè largamente a carico dell'opensourcesarebbe meglio che la apple iniziasse a darequalcosa in cambio alla comunità che lasostienefinora ha preso moltissimo e non ha dato nulla e questo alla lunga le si ritorcerà contro
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo

            Spero tu non intendessi prezzi hardware,
            che c'entrano
            ancora meno....e comunque
            un Apple NON costa certo più
            di
            un IBM o di Toshiba o di un Sony....o pefino
            di un Asus:
            osx costa poco perché il lavoro di
            sviluppo del SO
            è largamente a carico dell'opensource
            sarebbe meglio che la apple iniziasse a dare
            qualcosa in cambio alla comunità che
            la
            sostiene
            finora ha preso moltissimo e non ha dato
            nulla e questo alla lunga le si
            ritorcerà controMa dai, non sai usare neanche google :| ;)Torna dopo aver digerito....
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            questa è la verità nuda e crudal'epoca in cui apple innovava è finitachi fa innovazione ora è opensourcecon cosa stampa osx, con cosa si collega con le macchine windowsche stack tcp/ip usa, etc, tutto fuorché la gui e isw di terze parti come ms office sonoprogetti presi dall'opensource (senza dare in cambio, come fanno per es ibme novell, nulla)
          • higgybaby scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            questa è la verità nuda e cruda
            l'epoca in cui apple innovava è finita
            chi fa innovazione ora è opensource
            con cosa stampa osx, con cosa si
            collega con le macchine windows
            che stack tcp/ip usa, etc,
            tutto fuorché la gui e i
            sw di terze parti come ms office sono
            progetti presi dall'opensource (senza
            dare in cambio, come fanno per es ibm
            e novell, nulla)ma stai male:Dvai un po' a chiedere come va ORA Konqueror dopo che ci hanno messo le mani quelli di Apple!guarda un po' se la miglior applicazione per il montaggio Audi/video non arriva da Cupertino, insieme con Shake una delle migliori applicazioni per la post produzione, insieme con Motion, vogliamo parlare del duo iPod-iTunes?se non è innovazione (nel loro campo ovviamente) questa, cosa sarebbe l'innovazione?ciaoigor
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            Va bene come andava bene prima tanto e vero che quelli di Apple hanno allungato la manina.
          • higgybaby scrive:
            Re: Non vi preoccupate...
            - Scritto da: Anonimo
            Va bene come andava bene prima tanto e vero
            che quelli di Apple hanno allungato la
            manina.sei anche in mala fede!i tuoi cari amici di Apple (che sono più miei cari amici che tuoi:-) ) hanno migliorato il motore e come da accordo sulla GPL (se non ricordo male) hanno rimesso a tutti le modifiche fatte!qua potresti leggere qualcosa, fare meno il fenomeno e allargare un poco i tuoi orizzonti che sono un poco chiuso e limitati! ti posto un pezzetto dell'articolo e vediamo se hai ancora la faccia di parlare e di ammettere che ti sei sbagliato! oppure puoi leggere direttamente qua: oppure leggiti questa illuminante discussione su un forum: blah, blah, blah...ciaoigor
        • higgybaby scrive:
          Re: Non vi preoccupate...
          - Scritto da: Anonimo

          la domanda che mi sorge spontanea, ma
          dove

          è l´innovazione che viene sempre

          sbandierata in quel di Redmond?

          mi domando ma come mai gli altri sono
          sempre

          un passo avanti?

          Gli "altri"? Cioè, scusa...tolto il
          MAC chi resta?
          Ad ogni modo, penso che chiunque possa
          affermare che MAC sotto molti aspetti sia un
          SO piu avanzato (Ho detto molti....non
          tutti: ricordiamo, ad es. che la suite
          Office migliore per MAC è MS Office).
          Tuttavia si va un po fuori tema: restiamo
          nell'ambito pc per piacere. E già che
          ci siamo...restiamo nell'ambito dei PREZZI!tra le righe ho scritto che vorrei proprio sapere perché dovrei aspettare il tardo (?) 2006 per avere tutto ciò che promette Longhorn quando lo posso avere ora, domattina vado da un concessionario Apple mi compro un eMac spendo 849€ ed ho "Avalon" che poi sarebbe Aqua ho già anche qualcosa che assomiglia a Indigo cioè Xcode il framework di Apple per lo sviluppo di applicazioni per Os X, ho la sicurezza e la stabilità di un sistema basato su un Core Unix e con esso trenta anni di esperienza nel campo dei computer!a metà del 2005 con quasi un anno di anticipo avrò anche WinFS (anzi qualcosa che sarà meno invasivo e forse più veloce nella ricerca ma non lo sapremo mai perché per ora il WinFS non è stato annunciato in Longhorn!) cosa che invece Longhorn non avrà e allora come la mettiamo?questi come al solito parlano, parlano e poi?cosa combinano?aspettiamo e vediamo!certo non è una bella presentazione dire che dove esserci questo e quello e poi cominciare a cancellare di qua e di là!inoltre vorrei far notare che cambiare completamente un file system al volo con un aggiornamento software non mi pare proprio né una cosa facile né una cosa indolore!ciaoigor
        • Anonimo scrive:
          Re: Non vi preoccupate...
          "Gli "altri"? Cioè, scusa...tolto il MAC chi resta?Ad ogni modo, penso che chiunque possa affermare che MAC sotto molti aspetti sia un SO piu avanzato (Ho detto molti....non tutti: ricordiamo, ad es. che la suite Office migliore per MAC è MS Office).Tuttavia si va un po fuori tema: restiamo nell'ambito pc per piacere. E già che ci siamo...restiamo nell'ambito dei PREZZI!"Se acquisti una mercedes e una cinquecento poi non le puoi paragonare; può darsi che la cinquecento abbia qualcosa che la mercedes non ha e viceversa, ma NON puoi paragonarle e dire "la cinquecente costa meno" perché è evidente che sono due cose diverse.Comunque, parliamo di prezzi.Se andiamo a vedere bene i prezzi 900 Euro per un processore che lavora al doppio della potenza di calcolo di un Pentium IV non mi sembra che costi di più. Matematico, no ?E non mi sembra tanto neanche come prezzo in sé..Confronta poi i prezzi del sistema operativo a sé stante....poi ne riparliamo.La scusa dei prezzi non regge più.(Per quanto riguarda Office, dici che per Mac la suite migliore e Microsoft Office....perché, nel mondo PC è diverso ?Quante suite migliori e più complete di Microsoft Office conosci ?)
      • Ekleptical scrive:
        Re: Non vi preoccupate...

        2007), sembra però che il fantastico
        e nuovissimo File System WinFS (Windows
        Future Storage, quello che prometteva di
        indicizzare qualunque file presente sull´HD
        in modo tale che fosse rintracciabile con
        due colpi di click) non sarà
        più implementato(?)E' rimandato a qualche mese dopo come Update...La cosa è sconcertante per il semplice motivo che già con Windows 2k o XP Professional esiste imboscata nell'OS la funzione Index Server, che fa già in parte questo. Basta attivarla e le ricerche dei tipi di documenti coperti dal sistema (ampliabili con plug-in) diventano istantanee. Per motivi ignoti (o forse perchè è una funziona concepita per uso Server) da nessuna parte se ne spiega l'uso e l'esistenza.Per "rispondere" alla Apple, basta scrivere nel manuale come fare ad usarla!!
        comportarsi in modo da gravare come calcolo
        sul processore della scheda video invece che
        sul processore centrale (in questo modo si
        dovrebbe snellire il lavoro della CPU
        rendendo la GUI più veloce), non vi
        sto a raccontare che Mac Os X con Quartz
        già lo faLa GUI nuova di Longhorn è più figa ed effettata di Aqua. Cerca le immagini in giro. E' meno elegante, magari, ma fa più effetto.Ma comprare un OS per quello è delirante...
        la domanda che mi sorge spontanea, ma dove
        è l´innovazione che viene sempre
        sbandierata in quel di Redmond? WinFS lo era... il resto lo è solo lato sviluppatore... pe rl'utente me lo chiedo anch'io 'sto giro...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vi preoccupate...
        - Scritto da: higgybaby



        igor
        ps: negli ultimi anni Xp ha dovuto
        correggere 77 problemi di sicurezza di cui
        il 66% di questi definiti critici, nella sua
        intera vita (quasi 4 anni e mezzo contando
        anche il periodo di interregno della beta
        version)io non ne ho installato neanche mezza, basta un firewall Kerio.
        Mac Os X ha subito 43 correzioni di
        cui solo il 2% definite critiche!
        ditemelo voi quale è il sistema
        più sicuro e smettiamola di dire che
        è più colpito perché
        è il più diffuso ecc.ecc.
        è il più colpito perché
        è il più facile da colpirePURA VERITA'
      • Anonimo scrive:
        freebsd, dal quale apple ha copiato....
        tutto fuorché la gui.sistema molto sicuro, che non è certo un'innovazione della mela,ammesso ma non concesso che siaancora in grado di innovareps: negli ultimi anni Xp ha dovuto correggere 77 problemi di sicurezza di cui il 66% di questi definiti critici, nella sua intera vita (quasi 4 anni e mezzo contando anche il periodo di interregno della beta version) Mac Os X ha subito 43 correzioni di cui solo il 2% definite critiche! ditemelo voi quale è il sistema più sicuro
        • Anonimo scrive:
          Re: freebsd, dal quale apple ha copiato....
          - Scritto da: Anonimo
          tutto fuorché la gui.
          sistema molto sicuro, che non è
          certo un'innovazione della mela,
          ammesso ma non concesso che sia
          ancora in grado di innovare
          ma guarda che lo dice la apple stessa quale sia il core del proprio OS...è informazione nota.La loro bravura è stata di integrare a quel core tutta una serie di servizi loro, gui compresa...ma OS X non è solo GUI e basta.che poi sia uno se non l'unico *nix a prova di neofita quello può essere vero.affermare che la apple non sia in grado di innovare..mi pare un po esagerato...anche xke gli altri non fano di meglio..anzi.
          • Anonimo scrive:
            Re: freebsd, dal quale apple ha copiato.
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            tutto fuorché la gui.

            sistema molto sicuro, che non è

            certo un'innovazione della mela,

            ammesso ma non concesso che sia

            ancora in grado di innovare


            ma guarda che lo dice la apple stessa quale
            sia il core del proprio OS...è
            informazione nota.
            La loro bravura è stata di integrare
            a quel core tutta una serie di servizi loro,
            gui compresa...ma OS X non è solo GUI
            e basta.
            che poi sia uno se non l'unico *nix a prova
            di neofita quello può essere vero.

            affermare che la apple non sia in grado di
            innovare..mi pare un po esagerato...anche
            xke gli altri non fano di meglio..anzi.Rispondi | Rispondi quotando | Scrivi nuovo | Notiziaindice per: Thread votati | Cronologia Thread | Cronologia messaggiRe: Non vi preoccupate... (voto: 2, Interessante) di Utente non registrato del 30/08/04 (1:51) - Scritto da: higgybaby
            - Scritto da: Anonimo

            Appunto non parliamo per sentito dire
            sai

            benissimo che con motorola erano alla
            frutta

            e con ibm non sapevano che fare. I

            processori erano obsoleti e si son
            guardati

            a giro. Poi darwin è la a far da

            cartina di tornasole x86 c'è
            poco da

            discutere.
            forse non ti sei accorto che Darwin è
            il core unix,Vero, ma c'è un ma che ti sfugge...
            che sforzo che giri anche su
            x86, ci avranno messo due giorni per
            adattarlo, anche perché è Open
            Source mentre all'interno delle righe di
            codice che stanno sopra Darwin nessuno ci
            può mettere le mani (legalmente)!http://cvs.opendarwin.org/index.cgi/src/AppleDisplays/AppleOnboardDisplay/AppleOnboardDisplay.cppad un certo punto c'è questo{if ( sym == gIODisplayContrastKey ) fUserPrefs-
            contrast = regValue; else if ( sym == gIODisplayBrightnessKey ) fUserPrefs-
            brightness = regValue; else if ( sym == gIODisplayHorizontalPositionKey ) fUserPrefs-
            modeParams[ fModeIndex ].horizontalPosition = regValue; else if ( sym == gIODisplayHorizontalSizeKey ) fUserPrefs-
            modeParams[ fModeIndex ].horizontalSize = regValue; else if ( sym == gIODisplayVerticalPositionKey ) fUserPrefs-
            modeParams[ fModeIndex ].verticalPosition = regValue; else if ( sym == gIODisplayVerticalSizeKey ) fUserPrefs-
            modeParams[ fModeIndex ].verticalSize = regValue; else if ( sym == gIODisplayTrapezoidKey ) fUserPrefs-
            modeParams[ fModeIndex ].keystone = regValue; else if ( sym == gIODisplayPincushionKey ) fUserPrefs-
            modeParams[ fModeIndex ].pincushion = regValue; else if ( sym == gIODisplayParallelogramKey ) fUserPrefs-
            parallelogram = regValue; else if ( sym == gIODisplayRotationKey )Questa è una parte sviluppata dai dev. della apple.
          • Anonimo scrive:
            Re: freebsd, dal quale apple ha copiato.
            - Scritto da: Anonimo
            Questa è una parte sviluppata dai
            dev. della apple.Si, ok, tu avresti preferito usare uno switch.Ma al di la' di questo dettaglio (per un decente compilatore ottimizzante non dovrebbe fare troppa differenza), il problema sarebbe?
          • Anonimo scrive:
            Re: freebsd, dal quale apple ha copiato.
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Questa è una parte sviluppata dai

            dev. della apple.

            Si, ok, tu avresti preferito usare uno
            switch.
            Ma al di la' di questo dettaglio (per un
            decente compilatore ottimizzante non
            dovrebbe fare troppa differenza), il
            problema sarebbe?Ogni compilatore decente riduce lo switch statement a una tabella di jump, che ha complessità O(1) nel numero di case (assumendo che i case siano sequenziali come nel codice di prima). Una serie di statemene if-else (come quella del codice) viene ridotta sono da un compilatore "troppo intelligente", che oltre a non essere stato realizzato è ben lungi da superare certe tecniche tipo il loop unrolling di un ciclo a 3 livelli di nesting, e comunque quella serie di IF viene compilata con un codice che ha complessità O(n) nel numero di casi. Uno statement IF produce codice le cui demensioni sono proporzionali al numero di casi, mentre uno switch statement produce una tabella ad accesso diretto.In sostanta uno switch statement è tradotto come una tabella di jump, invece che una semplice serie di if-else statements. Considera il Duff's Device, per esempio:switch(count%8){ case 0: do{ *to = *from++; case 7: *to = *from++; case 6: *to = *from++; case 5: *to = *from++; case 4: *to = *from++; case 3: *to = *from++; case 2: *to = *from++; case 1: *to = *from++; }while(--n
            0); } e vedi come viene compilato
    • higgybaby scrive:
      Re: Non vi preoccupate...
      ci è sfuggito di vista il tema dell'articolo: l'annuncio della data d'uscita di LongHorn il nuovo sistema operativo MS che dovrebbe traghettare l'azienda di Redmond verso migliori prestazioni, una più accattivante GUI, una nuova gestione dei file più potente, snella, indicizzabile e ricercabile, un livello di sicurezza ben più elevato e un nuovo framework per lo sviluppo delle applicazioni!fin qui ci siamo!ora veniamo a sapere che l'accattivante WinFS (che viene spacciato per essere un File System quando no lo è, ma è un sistema integrato all'NTFS per poter indicizzare tutto ciò che risiede su HD e rendere immediata la ricerca di ciò che interessa) non sarà immediatamente presente in LongHorn!per iniziare avra solo Indigo e Avalon che sono rispettivamente il Framework per lo sviluppo delle applicazione e la nuova interfaccia grafica.Oggi 29 agosto (parafrasando una canzone di Maurizio Vandelli e l'Equipe 84) perché devo aspettare il 2006 per avere tutto ciò?perché ci sono delle pregiudiziali verso Apple e il suo sistema operativo?Avalon è l'equivalente di Aqua solamente che Aqua con il suo Quartz Extreme è già disponibile!ora adesso immediatamenteIndigo è l'equivalente di Xcode, solamente che Xcode è già disponibile!ora adesso immediatamenteWinFs quando sarà implementato sarà l'equivalente di Spotlight, WinFS sarà disponibile non prima del 2007 (ipotizzando che venga implementato pochi mesi dopo il rilascio di LongHorn), Spotlight è già stato presentato esattamente in giugno al WWDC in quel di San Francisco!sarà disponibile nella prossima major release di Mac Os X, la 10.4 detta Tiger!la domanda che faccio ora a tutti voi, ne sentivamo il bisogno di LongHorn?non sarebbe stato meglio tentare di mettere mano veramente ad Xp e purgarlo di tutte le schifezze che ha all'interno per cercare di renderlo un SO veramente buono, sicuro, veloce e finalmente stabile ed usabile?perché dovrei comprare un Pc con installato Xp quando con Os X posso fare le stesse identiche cose senza aver paura di dover scaricare assolutamente l'ultima patch altrimenti mi entrano dentro?cosa manca ad Os X (a parte virus, worm e trojan) per poter essere come Xp?sarebbe meglio dire cosa servirebbe ad Xp per essere come Os X?discutiamone senza pregiudizi, in maniera civile!ciaoigor
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vi preoccupate...
        - Scritto da: higgybaby
        ci è sfuggito di vista il tema
        dell'articolo: l'annuncio della data
        d'uscita di LongHorn il nuovo sistema
        operativo MS che dovrebbe traghettare
        l'azienda di Redmond verso migliori
        prestazioni, una più accattivante
        GUI, una nuova gestione dei file più
        potente, snella, indicizzabile e
        ricercabile, un livello di sicurezza ben
        più elevato e un nuovo framework per
        lo sviluppo delle applicazioni!
        fin qui ci siamo!
        ora veniamo a sapere che l'accattivante
        WinFS (che viene spacciato per essere un
        File System quando no lo è, ma
        è un sistema integrato all'NTFS per
        poter indicizzare tutto ciò che
        risiede su HD e rendere immediata la ricerca
        di ciò che interessa) non sarà
        immediatamente presente in LongHorn!
        per iniziare avra solo Indigo e Avalon che
        sono rispettivamente il Framework per lo
        sviluppo delle applicazione e la nuova
        interfaccia grafica.
        Oggi 29 agosto (parafrasando una canzone di
        Maurizio Vandelli e l'Equipe 84)
        perché devo aspettare il 2006 per
        avere tutto ciò?

        perché ci sono delle pregiudiziali
        verso Apple e il suo sistema operativo?
        Avalon è l'equivalente di Aqua
        solamente che Aqua con il suo Quartz Extreme
        è già disponibile!
        ora adesso immediatamente
        Indigo è l'equivalente di Xcode,
        solamente che Xcode è già
        disponibile!
        ora adesso immediatamente
        WinFs quando sarà implementato
        sarà l'equivalente di Spotlight,
        WinFS sarà disponibile non prima del
        2007 (ipotizzando che venga implementato
        pochi mesi dopo il rilascio di LongHorn),
        Spotlight è già stato
        presentato esattamente in giugno al WWDC in
        quel di San Francisco!
        sarà disponibile nella prossima major
        release di Mac Os X, la 10.4 detta Tiger!
        la domanda che faccio ora a tutti voi, ne
        sentivamo il bisogno di LongHorn?
        non sarebbe stato meglio tentare di mettere
        mano veramente ad Xp e purgarlo di tutte le
        schifezze che ha all'interno per cercare di
        renderlo un SO veramente buono, sicuro,
        veloce e finalmente stabile ed usabile?
        perché dovrei comprare un Pc con
        installato Xp quando con Os X posso fare le
        stesse identiche cose senza aver paura di
        dover scaricare assolutamente l'ultima patch
        altrimenti mi entrano dentro?
        cosa manca ad Os X (a parte virus, worm e
        trojan) per poter essere come Xp?
        sarebbe meglio dire cosa servirebbe ad Xp
        per essere come Os X?
        discutiamone senza pregiudizi, in maniera
        civile!

        ciao

        igoreffettivamente i pregiudizi sono esauriti, li hai usati tutti te
        • higgybaby scrive:
          Re: Non vi preoccupate...
          -----------------------------mega snippone-----------------
          effettivamente i pregiudizi sono esauriti,
          li hai usati tutti te con le argomentazioni stiamo a zero, vero!ciaoigor
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vi preoccupate...
        - Scritto da: higgybaby
        ci è sfuggito di vista il tema
        dell'articolo: l'annuncio della data
        d'uscita di LongHorn il nuovo sistema
        operativo MS che dovrebbe traghettare
        l'azienda di Redmond verso migliori
        prestazioni, una più accattivante
        GUI, una nuova gestione dei file più
        potente, snella, indicizzabile e
        ricercabile, un livello di sicurezza ben
        più elevato e un nuovo framework per
        lo sviluppo delle applicazioni!
        fin qui ci siamo!
        ora veniamo a sapere che l'accattivante
        WinFS (che viene spacciato per essere un
        File System quando no lo è, ma
        è un sistema integrato all'NTFS per
        poter indicizzare tutto ciò che
        risiede su HD e rendere immediata la ricerca
        di ciò che interessa) non sarà
        immediatamente presente in LongHorn!
        per iniziare avra solo Indigo e Avalon che
        sono rispettivamente il Framework per lo
        sviluppo delle applicazione e la nuova
        interfaccia grafica.
        Oggi 29 agosto (parafrasando una canzone di
        Maurizio Vandelli e l'Equipe 84)
        perché devo aspettare il 2006 per
        avere tutto ciò?perchè prima non è pronto
        perché ci sono delle pregiudiziali
        verso Apple e il suo sistema operativo?cpsa è ? Complesso di persecuzione?
        Avalon è l'equivalente di Aqua
        solamente che Aqua con il suo Quartz Extreme
        è già disponibile!
        ora adesso immediatamente
        Indigo è l'equivalente di Xcode,
        solamente che Xcode è già
        disponibile!
        ora adesso immediatamente
        WinFs quando sarà implementato
        sarà l'equivalente di Spotlight,
        WinFS sarà disponibile non prima del
        2007 (ipotizzando che venga implementato
        pochi mesi dopo il rilascio di LongHorn),
        Spotlight è già stato
        presentato esattamente in giugno al WWDC in
        quel di San Francisco!
        sarà disponibile nella prossima major
        release di Mac Os X, la 10.4 detta Tiger!
        la domanda che faccio ora a tutti voi, ne
        sentivamo il bisogno di LongHorn?Semplice, chi non ne sente bisogno non lo compra
        non sarebbe stato meglio tentare di mettere
        mano veramente ad Xp e purgarlo di tutte le
        schifezze che ha all'interno per cercare di
        renderlo un SO veramente buono, sicuro,
        veloce e finalmente stabile ed usabile?Sempre semplice, chi come te pensa che sia unaschifezza usa un SO diverso
        perché dovrei comprare un Pc con
        installato Xp quando con Os X posso fare le
        stesse identiche cose senza aver paura di
        dover scaricare assolutamente l'ultima patch
        altrimenti mi entrano dentro?Nessuno ti obbliga a comprarlo
        cosa manca ad Os X (a parte virus, worm e
        trojan) per poter essere come Xp?Il 97% degli utenti la pensa diversamente
        sarebbe meglio dire cosa servirebbe ad Xp
        per essere come Os X?Microsoft dovrebe perderebbe il 94% degli utentie diventerebbero simili
        discutiamone senza pregiudizi, in maniera
        civile!...perchè ovviametne te non ne hai;)

        ciao

        igor
        • higgybaby scrive:
          higgybaby
          Prima di tutto complimenti per la quotatura, non si capisce nulla:(
          perchè prima non è prontoe forse non sarà pronto nemmeno nel 2006, Longhorn!nel 2005 avremo Tiger e sarà pronto
          cpsa è ? Complesso di persecuzione?bella argomentazione, complimenti!articolata, precisa, concisa, chiara!ma è whisky di malto e con un gusto così pulito non può essere che...
          Semplice, chi non ne sente bisogno non lo
          comprala domanda che si legge tra le righe è un'altra oppure è troppo sottile da capire?
          Sempre semplice, chi come te pensa che sia
          una
          schifezza usa un SO diversosi troppo sottile!mentre gli altri se lo trovano installato di default sul computer :(come sopra whishy di malto...
          Il 97% degli utenti la pensa diversamenteovviamente il whisky di malto scorre fiumi!il 90% di quel 97% non ha la capacità, la voglia e le conoscenze per una vera scelta!è per questo motivo che MS non vuole che gli utenti siano consapevoli di ciò che comprano?perché se fossero consapevoli comprerebbero solo ed esclusivamente perché obbligati oppure comprerebbero ancora Windows per scelta?a mio avviso cambierebbero sistema operativc, anche perché per fare quello che uno deve fare a casa (scaricare la posta, navigare, guardare le foto, montare i filmini, fare due fatture, fare due lettere e poco altro) il Mac è troppo più sicuro e facile:)
          Microsoft dovrebe perderebbe il 94% degli
          utenti
          e diventerebbero similiblah, blah, blah....non riesco proprio a capire

          discutiamone senza pregiudizi, in
          maniera

          civile!
          ...perchè ovviamente te non ne hai;)si io ne ho molti, ma si dice tu:)ciaoigorps: il titolo ovviamente sarebbe dovuto essere un altro:-(==================================Modificato dall'autore il 30/08/2004 11.28.08
          • Anonimo scrive:
            Re: higgybaby

            ovviamente il whisky di malto scorre fiumi!
            il 90% di quel 97% non ha la
            capacità, la voglia e le conoscenze
            per una vera scelta!
            è per questo motivo che MS non vuole
            che gli utenti siano consapevoli di
            ciò che comprano?
            perché se fossero consapevoli
            comprerebbero solo ed esclusivamente
            perché obbligati oppure comprerebbero
            ancora Windows per scelta?
            a mio avviso cambierebbero sistema
            operativc, anche perché per fare
            quello che uno deve fare a casa (scaricare
            la posta, navigare, guardare le foto,
            montare i filmini, fare due fatture, fare
            due lettere e poco altro) il Mac è
            troppo più sicuro e facile:) hai perfettamente ragione, ma la ragione principale per la quale win è così diffuso è che è facile da piratare... se la GdF andasse nelle case a prendere per le orecchie quelli che hanno win o office pirarato, altro che 95%... si comincerebbe a ristabilire una quota di mercato più consona, invene M% sfrutta in modo spregiudicato la situazione per fare fuori la concorrenza...
          • Anonimo scrive:
            Re: higgybaby

            hai perfettamente ragione, ma la ragione
            principale per la quale win è
            così diffuso è che è
            facile da piratare... se la GdF andasse
            nelle case a prendere per le orecchie quelli
            che hanno win o office pirarato, altro che
            95%... si comincerebbe a ristabilire una
            quota di mercato più consona, invene
            M% sfrutta in modo spregiudicato la
            situazione per fare fuori la concorrenza...Quindi, a tuo avviso, si tratta di una libera, seppurillegale. scelta e non viene imposto.
          • Anonimo scrive:
            Re: higgybaby
            - Scritto da: Anonimo


            hai perfettamente ragione, ma la ragione

            principale per la quale win è

            così diffuso è che
            è

            facile da piratare... se la GdF andasse

            nelle case a prendere per le orecchie
            quelli

            che hanno win o office pirarato, altro
            che

            95%... si comincerebbe a ristabilire una

            quota di mercato più consona,
            invene

            M% sfrutta in modo spregiudicato la

            situazione per fare fuori la
            concorrenza...
            Quindi, a tuo avviso, si tratta di una
            libera, seppur
            illegale. scelta e non viene imposto. non mettermi parole che non ho detto in bocca ... ho semplicemente detto la verità, win è diffuso perchè piiratato, quanto alla libera scelta , hai un bel coraggio a parlarne dopo aver visto 'cose' come l'affaire netscape, be.inc e tanti altri...
          • Anonimo scrive:
            Re: higgybaby

            non mettermi parole che non ho detto in
            bocca ... ho semplicemente detto la
            verità, win è diffuso
            perchè piiratato, quanto alla libera
            scelta , hai un bel coraggio a parlarne dopo
            aver visto 'cose' come l'affaire netscape,
            be.inc e tanti altri...Sai come è, alla gente non frega niente degli alticoncetti morali e usa quello che trova più opportuno.
          • Anonimo scrive:
            Re: higgybaby
            - Scritto da: Anonimo

            non mettermi parole che non ho detto in

            bocca ... ho semplicemente detto la

            verità, win è diffuso

            perchè piiratato, quanto alla
            libera

            scelta , hai un bel coraggio a parlarne
            dopo

            aver visto 'cose' come l'affaire
            netscape,

            be.inc e tanti altri...
            Sai come è, alla gente non frega
            niente degli alti
            concetti morali e usa quello che trova
            più opportuno.no, la 'ggente' usa ciò che la moda del momento propone, la 'gente' usa ciò che trova più opportuno e non se ne frega degli alti concetti morali semplicemente prchè chi oggi frega qualcuno, domani può fregare me...
          • Anonimo scrive:
            Re: higgybaby

            no, la 'ggente' usa ciò che la moda
            del momento propone, la 'gente' usa
            ciò che trova più opportuno e
            non se ne frega degli alti concetti morali
            semplicemente prchè chi oggi frega
            qualcuno, domani può fregare me...La gente usa cio che gli pare, quanto al fregarsene degli altri puoi sempre donare tutti i tuoi beni aipoveri e non predicare bene e razzolare male.
          • Anonimo scrive:
            Re: higgybaby

            e forse non sarà pronto nemmeno nel
            2006, Longhorn!
            nel 2005 avremo Tiger e sarà prontoma non mi dire, siete fighissimi
            bella argomentazione, complimenti!
            articolata, precisa, concisa, chiara!
            ma è whisky di malto e con un gusto
            così pulito non può essere
            che...ovvero non sai cosa dire
            la domanda che si legge tra le righe
            è un'altra oppure è troppo
            sottile da capire?troppo sottile da capire
            si troppo sottile!
            mentre gli altri se lo trovano installato di
            default sul computer :(
            come sopra whishy di malto...non sai cosa dire come sopra infatti
            ovviamente il whisky di malto scorre fiumi!
            il 90% di quel 97% non ha la
            capacità, la voglia e le conoscenze
            per una vera scelta!terzo whisky, idem come sopra
            è per questo motivo che MS non vuole
            che gli utenti siano consapevoli di
            ciò che comprano?forse sarà perchè MS, apple, fiat,telecom,io, te tutto gli altri hanno l'obbiettivo diguadagnare e non di rendere il prossimo consapevole
            perché se fossero consapevoli
            comprerebbero solo ed esclusivamente
            perché obbligati oppure comprerebbero
            ancora Windows per scelta?io lo ho comprato per scelta, gli altri lo avrannofatto per i loro buoni motivi. O sei te a a doverdecidere per tutti?
            a mio avviso cambierebbero sistema
            operativc, anche perché per fare
            quello che uno deve fare a casa (scaricare
            la posta, navigare, guardare le foto,
            montare i filmini, fare due fatture, fare
            due lettere e poco altro) il Mac è
            troppo più sicuro e facile:) si chiama "opinione" ed ognuno ha la sua.
            blah, blah, blah....
            non riesco proprio a capiresuccede
            si io ne ho molti, ma si dice tu:)e quindi nella lingua italiana il termine"te non esiste"
            ciao

            igor
            ps: il titolo ovviamente sarebbe dovuto
            essere un altro:(purtroppo non puoi decidere tutto te
            ==================================
            Modificato dall'autore il 30/08/2004 11.28.08
          • Anonimo scrive:
            Re: higgybaby
            ma imparare a quotare no?a parte la forma e il contenuto poveri...ma con un quoting così non ci si capisce na cippa....tanto vale non postare
          • higgybaby scrive:
            quoting e termini :-)
            il quoting questo sconosciuto:-(ma ognuno è libero di farsi capire come vuole

            si io ne ho molti, ma si dice tu:)
            e quindi nella lingua italiana il termine
            "te non esiste"il termine "TE" esiste ma nella frase che hai scritto tu avresti dovuto metterci il "TU", oppure non te ne sei accorto?

            ciao



            igor

            ps: il titolo ovviamente sarebbe dovuto

            essere un altro:(
            purtroppo non puoi decidere tutto tecome in questo caso:purtroppo "TU" non puoi decidere tutto!TE è complemento oggetto in questo caso avresto dovuto scrivere TU che è soggetto.lo so che è brutto correggere le persone ma è veramente fastidioso usare male una così bella lingua come la Nostra!ciaoigor
          • Anonimo scrive:
            Re: quoting e termini :-)
            Alla fine di tutte queste chiacchiere abbiamo capito che Win è bello! Lasciate perdere i sistemi morenti come Apple e - speriamo presto - Linux!
          • Anonimo scrive:
            Re: quoting e termini :-)
            - Scritto da: Anonimo
            Alla fine di tutte queste chiacchiere
            abbiamo capito che Win è bello!bello ? ahahahah la cultura dei winuser per definire un sistema operativo...
            Lasciate perdere i sistemi morenti come
            Apple e - speriamo presto - Linux!sistema operativi morente ?sii certo sono più di 20 anni che sente le stesse cose...eppure Apple con Dell sono le uniche nel panorama IT che continuano a sfornare utili...probabilmente nel tuo mondo...windows è bello e gates un gran signore...che ha inventato tutto lui.:D
          • Anonimo scrive:
            Re: quoting e termini :-)

            il termine "TE" esiste ma nella frase che
            hai scritto tu avresti dovuto metterci il
            "TU", oppure non te ne sei accorto?dio che palla che sei te

            purtroppo non puoi decidere tutto te
            come in questo caso:
            purtroppo "TU" non puoi decidere tutto!
            TE è complemento oggetto in questo
            caso avresto dovuto scrivere TU che è
            soggetto.
            lo so che è brutto correggere le
            persone ma è veramente fastidioso
            usare male una così bella lingua come
            la Nostra!ah si, l'inglese fa schifo, il francesei idem, non parliamodel tedesco brrrrrrr. A scuola insegnano che il terminebello è in relazione a qualcosa di meno bello ma evidentemente te non lo sai.
          • higgybaby scrive:
            Re: quoting e termini :-)

            ah si, l'inglese fa schifo, il francesei
            idem, non parliamo
            del tedesco brrrrrrr. A scuola insegnano che
            il termine
            bello è in relazione a qualcosa di
            meno bello ma
            evidentemente te non lo sai.spero proprio che tu mi stia prendendo in giro, ma lo spero vivamente!hai messo insieme una serie di sciocchezze che mettono in mostra un'ignoranza abissale, spero che tu mi stia sinceramente prendendo per i fondelliciaoigor
          • Anonimo scrive:
            Re: quoting e termini :-)

            spero proprio che tu mi stia prendendo in
            giro, ma lo spero vivamente!
            hai messo insieme una serie di sciocchezze
            che mettono in mostra un'ignoranza abissale,
            spero che tu mi stia sinceramente prendendo
            per i fondelli

            ciao

            igorognuno ha le speranze che merita:D
          • Anonimo scrive:
            Re: quoting e termini :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: quoting e termini :-)
          • PotenzaLibroG4 scrive:
            Re: higgybaby te te te si ...scrive TU
            c'e' questo tizio che si aggira nei forum e scrive sempre "te" al posto di"tu"..questo tizio parla di informatica e non capisce la grammatica!...mistero della fede...in ogni modo:chi difende il mac e ne e' fanatico lo fa solo perche' ha conosciuto prima il pc!tu non hai mai usato un macosx... lo sai e non lo vuoi dire..io e chi ha un mac ha usato di sicuro un pc, visto che e' ovunque.domanda:secondo te ...pardon Tu... chi e' piu' attendibile?io o Te...Tu?
          • higgybaby scrive:
            Re: higgybaby te te te si ...scrive TU
            - Scritto da: PotenzaLibroG4
            c'e' questo tizio che si aggira nei forum e
            scrive sempre "te" al posto di"tu"..
            questo tizio parla di informatica e non
            capisce la grammatica!...mistero della
            fede...

            in ogni modo:
            chi difende il mac e ne e' fanatico lo fa
            solo perche' ha conosciuto prima il pc!
            tu non hai mai usato un macosx... lo sai e
            non lo vuoi dire..stai parlando con me?me, Igor?stai parlando con Higgybaby?
            io e chi ha un mac ha usato di sicuro un pc,
            visto che e' ovunque.
            domanda:
            secondo te ...pardon Tu... chi e' piu'
            attendibile?sbagliato secondo te (in questo caso secondo me:D ) chi è più attendibile?io da parte mia ti posso dire che a casa uso un PowerBook G4 e al lavoro mi obbligano ad usare computer windows wd ogni volta che rimetto le mani sul PB benedisco il Signore Protettore dei Computer per aver fatto inventare il Mac!
            io o Te...Tu?non so ma di solito il te è complemento oggetto e il tu soggetto!ciaoigor
Chiudi i commenti