HP, mobilità per professionisti al gusto Qualcomm

Il colosso americano dell'IT presenta nuovi sistemi PC e gadget Android, tutti votati a un utilizzo "pro" o aziendale, con tanto di stilo digitali innovative, design "rinforzati" e form factor variamente assortiti. Ma c'è spazio anche per le scuole
Il colosso americano dell'IT presenta nuovi sistemi PC e gadget Android, tutti votati a un utilizzo "pro" o aziendale, con tanto di stilo digitali innovative, design "rinforzati" e form factor variamente assortiti. Ma c'è spazio anche per le scuole

Hewlett-Packard presenta il suo nuovo approccio al mercato dei dispositivi mobile, un mercato che per la corporation statunitense si declina ora come focalizzato sul business e le esigenze del mondo enterprise. Sia che si tratti di gadget Android che di sistemi Windows 8.

Pro Slate

La nuova informata di prodotti portatili di HP comprende quindi Pro Slate 8 e Pro Slate 12 , due tablet Android (4.4) con schermo da 8 e 12 pollici, SoC Qualcomm Snapdragon 800, 2 Gigabyte di RAM e batteria che dura 12 ore tra una carica e l’altra.

DuetPen

Una delle caratteristiche più interessanti del duo Android HP è l’inclusione della Duet Pen , una stilo digitale in grado di scrivere sia su schermo touch che su carta – e in quest’ultimo caso le note prese a mano vengono digitalizzate direttamente sul tablet.
Anche Duet Pen è sviluppata in collaborazione con Qualcomm, produttore americano di semiconduttori alla disperata ricerca di un nuovo partner “forte” dopo lo straziante (ed economicamente problematico) abbandono di Samsung .

Altro giro HP, altro tablet-convertibile x86 con Windows 8: Elite x2 ha uno schermo da 11,6″, una CPU “fanless” Intel Core M, può funzionare sia da tavoletta che da laptop ultra-sottile ed è pensato per rispettare i requisiti di robustezza militari. La batteria dura 10,6 ore. Per i settori industriali, di produzione e medico arriva ElitePad 1000 G2, tablet da 10 pollici con design “rugged” e hardware Intel, OS Windows 8.1 e lettore di codice a barre 2D per scansionare documenti di riconoscimento e simili, la possibilità di collegare una tastiera esterna opzionale.
Un’altra tavoletta Windows 8 è Pro Tablet 408, dispositivo dotato di schermo da 8″, processore Intel Atom, porta microHDMI per collegamento con schermi video esterni. Anche qui la tastiera è opzionale.

Alle scuole pensano invece Pro Tablet 10 EE e Pro Slate 10 EE, tavolette economiche basate rispettivamente su Windows e Android con schermo da 10″, CPU/SoC x86 Intel Atom e robustezza a prova di caduta.

Anche Acer ha commercializzato due nuovi prodotti per il mercato educational , i due Chromebook C740 e C910 rispettivamente con schermo da 11,6″e 15,6″, processori Intel (Core i3 o Celeron), RAM da 2GB o 4GB e storage da 16/32GB. L’obiettivo è approfittare della ripresa del mercato dei PC (Internet-dipendenti, nel caso dei Chromebook) che nell’ultimo periodo si è registrata soprattutto nel mercato EMEA (Europa, Medio Oriente e Asia).

Alfonso Maruccia

fonte immagini

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 01 2015
Link copiato negli appunti