Hulu apre oggi i battenti

L'attesa creatura nata per combattere con iTunes vedrà la luce, e anche Warner Bros sarebbe interessata

Roma – Hulu.com, il sito annunciato da tempo e frutto di un’operazione pensata per contrastare il dominio di iTunes, oggi apre ufficialmente i battenti agli utenti desiderosi di accedere a contenuti protetti ma ben organizzati e presentati in modo professionale.

Hulu apre oggi i battenti

Da quasi 5 mesi in beta testing, Hulu non permette il download dei materiali che presenta, in particolare show televisivi e film, e dispone di un catalogo ancora limitato, sebbene una serie di accordi stiano per ampliarlo enormemente. Si parla di interesse di più di una ventina di fornitori diversi, tra i quali Warner Bros. e Liongate, per citarne due.

Sono comunnque centinaia gli show offerti e un centinaio anche i film. Chi l’ha provato ne parla come di una tecnologia di distribuzione efficiente.

Tra i minus di Hulu c’è attualmente l’impossibilità di accedere al servizio per gli utenti che non risiedano negli Stati Uniti, una limitazione subita da molti servizi di questo genere, dovuta perlopiù ai problemi di gestione dei diritti sulle opere e agli accordi di distribuzione che legano i produttori ai distributori internazionali.

Hulu è una creatura nata dalla joint venture tra il gigante americano NBC e la News Corporation di Rupert Murdoch.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • marco_fi scrive:
    non solo i denti
    posso anche vedere se mi sono pulito bene.... e non aggiungo altro :P
    • DHL scrive:
      Re: non solo i denti
      - Scritto da: marco_fi
      posso anche vedere se mi sono pulito bene.... e
      non aggiungo altro
      :PWow davvero! alla fine non è altro che una miniwebcam montata su un accendifornelli a 110eur!!!!Mi Ti Co !!
Chiudi i commenti