Hype abbatte i limiti: tutte le novità della neo bank

Hype abbatte i limiti: tutte le novità della neo bank

A partire dal 1 maggio tutti i clienti Hype si troveranno a disposizione maggiori margini di spesa: ecco tutte le novità della neo bank.
A partire dal 1 maggio tutti i clienti Hype si troveranno a disposizione maggiori margini di spesa: ecco tutte le novità della neo bank.

Oltre 1,5 milioni di clienti Hype in Italia si troveranno da oggi un conto potenziato, cavalcando così una evoluzione continua che fa della neo-bank un punto di riferimento Fintech anche nel nostro Paese.

Hype

La novità sta nel fatto che il conto HYPE prende il posto di HYPE START offrendo limiti di utilizzi più elevati e, pertanto, maggior libertà.

HYPE nasce con l’obiettivo di essere lo strumento per gestire il proprio denaro, tutti i giorni, questa nuova versione del conto rappresenta un ulteriore passo in questa direzione. Continuiamo a ripensare noi stessi ogni volta che il mercato lo chiede e l’ascolto dei clienti, che ci chiedevano limiti di utilizzo più alti, stavolta ci ha portato nella direzione di dare loro ancora maggiore libertà e flessibilità. Parallelamente continuiamo ad arricchire anche HYPE NEXT che ha ulteriori servizi e permette la visione aggregata di tutti i conti di una persona, dando in ogni momento contezza delle proprie disponibilità. I dati parlano chiaro, in Italia continua a crescere la quota di pagamenti digitali, e con le diverse declinazioni del nostro conto vogliamo dare ai nostri utenti la possibilità di abbracciare questo cambiamento, permettendo loro di rendere HYPE il punto di riferimento per tutte le spese quotidiane.

Luca Grampioggia, Deputy CEO di HYPE

Si passa a livello annuale da un avvaloramento di 2500 a 15000 euro, il limite di ricarica raggiunge i 4990 euro con bonifico e i 6000 euro in contanti e la possibilità di prelevare raggiunge i 3000 euro (250€/mese, con 2 euro di commissione per ogni prelievo aggiuntivo). Gli utenti precedentemente attivi sul modello START passeranno alla nuova formula a partire dal 1 maggio, senza costo alcuno e in modo completamente automatico. Il canone rimane pari a zero, riaffermando la volontà di abbattere ogni barriera all’ingresso e consentire così a sempre più persone di sperimentare un nuovo modo di intendere i servizi finanziari.

La soluzione di HYPE per la gestione del conto

Tutti i nuovi utenti Hype, inoltre, hanno a disposizione (compresa nel proprio piano) una carta di pagamento Mastercard virtuale subito utilizzabile in collegamento con Apple Pay e Google Pay: chi vuole avere a disposizione anche la carta fisica può averla al costo di soli 9,90 euro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 26 apr 2022
Link copiato negli appunti