I 7 pericoli che i bambini corrono sul Web e come evitarli

I 7 pericoli che i bambini corrono sul Web e come evitarli

Il web è ricco di minacce e pericoli per i bambini e gli utenti più giovani. Vediamo quali sono e in che modo poterli evitare.
Il web è ricco di minacce e pericoli per i bambini e gli utenti più giovani. Vediamo quali sono e in che modo poterli evitare.

Ormai chiunque ne è a conoscenza: il mondo del Web è ricco di pericoli per chiunque. Quotidianamente infatti, migliaia sono i computer che vengono infettati da virus e malware, causando problemi legati alla privacy e alla sicurezza personale. Maggiori ancora sono i problemi che potrebbero complire bambini e teenager, magari ancora troppo giovani per conoscere tutti i rischi che l'utilizzo di Internet comparta. In questo articolo andremo infatti ad analizzare 7 pericoli noti, che potrebbero sicuramente arrecare danno ai più piccoli utilizzatori del computer, ma anche una soluzione rapida e sicura per ognuno di essi.

Come evitare i pericoli del Web per i bambini con Kaspersky

Iniziamo col dire che tutti dati sono stati raccolti dai ricercatori Kaspersky, i quali quotidianamente studiano i comportamenti malevoli del Web proprio per risolverli nel più breve tempo possibile. Il software antivirus della suddetta azienda è infatti uno dei più noti disponibili per l'acquisto online.

Come sicuramente immaginerete, il pericolo maggiore per i più giovani è indubbiamente il Cyberbullismo. I social network hanno portato diversi vantaggi, ma allo stesso tempo hanno aperto le porte a nuove tecniche di bullismo digitale, perlopiù caratterizzate da commenti e messaggi sgradevoli e poco apprezzati. Le ripercussioni di tali atteggiamenti potrebbero talvolta essere peggiori del previsto, causando anche danni psicologici permanenti agli utenti più giovani.

Un'altra seria minaccia è quella dei “predatori”, caratterizzati da maniaci sessuali o altro. Gente adulta che tenta di adescare con l'inganno ignari giovani utenti che pensano di trovarsi difronte ad una figura adulta e di fiducia.

Un pericolo che invece interessa molto anche agli adulti è quello relativo alla pubblicazione delle informazioni private, le quali vengono spesso vendute dagli hacker nel Dark Web.

Come non parlare poi delle truffe e del phishing, minacce derivanti da persone che riescono, con l'inganno, ad ottenere la fiducia degli utenti, portandoli anche ad eseguire azioni pericolose e che mettono a rischio la propria privacy e anche il proprio denaro.

Riportiamo anche la disponibilità dei malware, i quali spesso si nascondono all'interno di download apparentemente sicuri. E anche, infine, la pubblicazione di post che in futuro potrebbero avere delle ripercussioni. Sui vari Social è possibile rimuovere un post, ma qualora qualcuno lo salvasse prima, risulterà sostanzialmente impossibile eliminarlo totalmente.

Malware

Per un ragazzo, scrivere qualcosa di particolare online potrebbe non essere un problema così grave, ma in futuro potrebbe anche rappresentare un ideale culturalmente non ben accetto, causando così problemi a livello lavorativo e sociale.

Tutti questi problemi purtroppo esistono e non possono essere rimossi del tutto, ma è comunque possibile provare ad evitarli utilizzando strumenti e software appositamente studiati come quelli di Kaspersky.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
04 01 2022
Link copiato negli appunti