I progetti del Mono Project

Prima inaspettata beta di Moonlight 4, il succedaneo di Silverlight, e aggiornamento 2.10 per l'alternativa open source del .NET framework
Prima inaspettata beta di Moonlight 4, il succedaneo di Silverlight, e aggiornamento 2.10 per l'alternativa open source del .NET framework

Update a sorpresa in casa Mono. Il team di sviluppo guidato da Miguel de Icaza ha già rilasciato la prima beta di Moonlight 4.0 . Il corrispettivo open source di Microsoft Silverlight , dedicato ai browser che operano in ambiente Linux, si aggiorna in tempo record per non rimanere troppo indietro sull’ambiente di runtime originale.

Il plug-in 3.0 includeva le stesse funzionalità di Silverlight 3 ma dato che Microsoft sta già lavorando su Silverlight 5, il Mono Project ha deciso di accelerare i tempi. A conti fatti Moonlight passerà dalla release 2.4 alla 4.0, senza completare fino in fondo il percorso iniziato con la terza versione dell’implementazione.

La nuova beta del software per Rich Internet Application introduce la possibilità di sfruttare l’accelerazione hardware via GPU per velocizzare la riproduzione dei video e sostenere il rendering degli effetti tridimensionali. Grazie ad un lavoro di reverse engineering gli sviluppatori hanno ricostruito quasi tutte le API di Silverlight 4. Tra le altre novità introdotte si segnala anche il supporto ai codec H.264 e AAC.

In questi giorni il team Momo ha anche rilasciato un aggiornamento dell’alternativa open source a Microsoft.NET Framework. La versione 2.10 della piattaforma Mono corregge diversi bug, include una nuova versione del compilatore C # e il supporto alla tecnologia sandbox Native Client di Google.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 02 2011
Link copiato negli appunti