IBM cavalca il nuovo Xeon

Big Blue è pronta a lanciare sul mercato una nuova gamma di server e workstation che, basati sullo Xeon di nuova generazione, promettono un drastico taglio dei consumi

Armonk (USA) – Nella corsa alla riduzione dei consumi energetici, che vede in gara tutti i protagonisti del mercato server, IBM intende avvantaggiarsi da subito dei nuovi processori Xeon basati sulla neonata architettura Core di Intel .

Big Blue afferma che i suoi nuovi sistemi x86, che comprendono il server blade modulare HS21, quattro server System x3xx e la workstation grafica Z Pro Z30, migliorano il rapporto tra performance e consumi fino al 163% . Buona parte del merito è attribuito all’efficienza dei nuovi Xeon dual-core serie 5100 , capaci di consumare un massimo di 65-80 watt pur fornendo performance che, secondo Intel, superano in molti casi quelle degli Opteron di AMD .

IBM sostiene che i suoi nuovi computer siano stati progettati per supportare la futura generazione di processori quad-core : ciò significa che nei modelli dotati di doppio socket sarà possibile utilizzare fino a otto unità di calcolo in parallelo.

Il nuovo HS21 è un server modulare ad alta densità ideato per supportare l’intera famiglia di chassis BladeCenter. IBM afferma che l’H21 consente alle aziende di raddoppiare le performance utilizzando l’infrastruttura BladeCenter che già possiedono.

I server e le workstation System x , basati sulla nuova generazione dell’Xtended Design Architecture di IBM, comprendono i modelli x3650, x3550, x3500 e x3400, la cui predisposizione è quella di essere utilizzati come application server, per la gestione del remote office e per il consolidamento dei carichi di lavoro.

Infine, la Z Pro Z30 è una workstation scalabile pensata per far girare avanzate applicazioni di computer grafica.

I nuovi sistemi x86 di IBM saranno disponibili sul mercato a partire da settembre.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Prudenza OK...
    ma installatele ste cavolo di patch !!!
  • Anonimo scrive:
    Microsoft: in quale...
    ...buco ti devo entrare, oggi? :D :D :D(troll2)(troll2)(troll2)
  • Anonimo scrive:
    "Gli esperti raccomandano prudenza"
    AHAHAH.... ma quando mai un "esperto" ha detto *vai tranquillo, non avrai problemi di virusse* su windows?puft...
    • Anonimo scrive:
      Re: "Gli esperti raccomandano prudenza"
      - Scritto da:
      AHAHAH.... ma quando mai un "esperto" ha detto
      *vai tranquillo, non avrai problemi di virusse*
      su
      windows?è PI che gonfia le notizie.
      • Anonimo scrive:
        Re: "Gli esperti raccomandano prudenza"
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        AHAHAH.... ma quando mai un "esperto" ha detto

        *vai tranquillo, non avrai problemi di virusse*

        su

        windows?

        è PI che gonfia le notizie.E' anche PI che gonfia le botnet di zombie?
        • Anonimo scrive:
          Re: "Gli esperti raccomandano prudenza"
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          AHAHAH.... ma quando mai un "esperto" ha detto


          *vai tranquillo, non avrai problemi di
          virusse*


          su


          windows?



          è PI che gonfia le notizie.

          E' anche PI che gonfia le botnet di zombie?ma gli rispondi pure?
  • Anonimo scrive:
    Notizia inutile per 2 motivi
    1. la falla funziona solo se uno usa uno script di connessione ad internet (quegli script che si usavano anni fa e che ormai nessun provider adotta)2. la falla è già stata corretta e rilasciata tramite aggiornamenti automatici.
    • Anonimo scrive:
      Re: Notizia inutile per 2 motivi
      3. occorre che un utonto installi volutamente uno script
      • Anonimo scrive:
        Re: Notizia inutile per 2 motivi
        4. e se anche fosse lo script lo prende dal sito del suo provider e non dal primo allegato di posta elettronica che gli arriva...
        • Anonimo scrive:
          Re: Notizia inutile per 2 motivi
          - Scritto da:
          4. e se anche fosse lo script lo prende dal sito
          del suo provider e non dal primo allegato di
          posta elettronica che gli
          arriva...5. l'utonto no sa cosa sia l'ISP ne tantomino la url del sito, per cui lo prenderà dall'allegato di outlook. 6. Murphy è un bastardo e madre natura una puttana...ma tu essere così ingenuo no dai
          • Anonimo scrive:
            Re: Notizia inutile per 2 motivi
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            4. e se anche fosse lo script lo prende dal sito

            del suo provider e non dal primo allegato di

            posta elettronica che gli

            arriva...

            5. l'utonto no sa cosa sia l'ISP ne tantomino la
            url del sito, per cui lo prenderà dall'allegato
            di outlook.


            6. Murphy è un bastardo e madre natura una
            puttana...ma tu essere così ingenuo no
            dai7. Ma chissenefrega dell'utonto, che si infetti pure.
    • teddybear scrive:
      Re: Notizia inutile per 2 motivi
      - Scritto da:
      1. la falla funziona solo se uno usa uno script
      di connessione ad internet (quegli script che si
      usavano anni fa e che ormai nessun provider
      adotta)Ma che invece si usano tantissimo nelle aziende, mandando lo script ai consulenti via posta elettronica.
      2. la falla è già stata corretta e rilasciata
      tramite aggiornamenti
      automatici.E tanti utonti (sottogruppo delle pseudopersone chiamate "consulenti informatici") non fanno mai gli aggiornamenti.P.S. ovviamente non ce l'ho con tutti i consulenti, sono stato io stesso un consulente per diversi anni. Ma in genere quello che vedo rende la generalizzazione un atto dovuto. (chiedendo sempre scusa, come sto facendo in questo istante, a chi sa fare il proprio lavoro in modo serio).
      • Anonimo scrive:
        Re: Notizia inutile per 2 motivi
        - Scritto da: teddybear
        E tanti utonti (sottogruppo delle pseudopersone
        chiamate "consulenti informatici") non fanno mai
        gli
        aggiornamenti.beh allora non leggeranno nemmeno PI
  • Anonimo scrive:
    protegersi dai dialer : come ?
    esiste un modo per proteggersi dai dialer in maniera sicura?che so..un programma che obbliga il pc a fare un solo numero telefonico oppure che se cade la connessione impedisce di connettersi di nuovoaveva una mezza idea di fare TeleconomyInternet 12 euro per navigare inrete...e ho windows XP
    • Anonimo scrive:
      Re: protegersi dai dialer : come ?
      Ecco, io l'ho usato un periodo e funziona benehttp://www.socket2000.com/index.asp?id=1
    • Anonimo scrive:
      Re: protegersi dai dialer : come ?
      - Scritto da:
      esiste un modo per proteggersi dai dialer in
      maniera
      sicura?
      che so..un programma che obbliga il pc a fare un
      solo numero telefonico oppure che se cade la
      connessione impedisce di connettersi di
      nuovo
      aveva una mezza idea di fare
      TeleconomyInternet 12 euro per navigare inrete...
      e ho windows XPSi esiste.Scegli qui http://shots.osdir.com/ quello che ti piace di più.
    • Anonimo scrive:
      Re: protegersi dai dialer : come ?
      - Scritto da:
      esiste un modo per proteggersi dai dialer in
      maniera
      sicura?si, usare un untente limitato oppure passare a Windows Vista.
    • Anonimo scrive:
      Re: protegersi dai dialer : come ?
      - Scritto da:
      esiste un modo per proteggersi dai dialer in
      maniera
      sicura?Microsoft Windows Defender
      • Anonimo scrive:
        Re: protegersi dai dialer : come ?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        esiste un modo per proteggersi dai dialer in

        maniera

        sicura?

        Microsoft Windows Defenderun bijoux di sw...mah
      • Anonimo scrive:
        Re: protegersi dai dialer : come ?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        esiste un modo per proteggersi dai dialer in

        maniera

        sicura?

        Microsoft Windows Defenderche chiunque abbia un win piratato non può usare, no?
        • vannaraptus scrive:
          Re: protegersi dai dialer : come ?
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          esiste un modo per proteggersi dai dialer in

          maniera

          sicura? Io mi sono trovato bene con StopDialers 3.1. Usare un utente limitato non sempre funziona, alcuni dialer riescono a funzionare, altri no (non chiedetemi perché).Piuttosto potrebbe essere utile, dopo avere impostato la connessione, cambiare gli attributi a rasphone.pbk e farlo diventare di sola lettura.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 giugno 2006 14.45-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: protegersi dai dialer : come ?
            Modificato dall' autore il 28 giugno 2006 14.45
            --------------------------------------------------Che tristezza! (linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: protegersi dai dialer : come ?
            - Scritto da: vannaraptus
            Usare un utente limitato non sempre funziona,
            alcuni dialer riescono a funzionareimpossibile, perchè non hanno i privilegi per installarsi!
          • vannaraptus scrive:
            Re: protegersi dai dialer : come ?
            - Scritto da:

            - Scritto da: vannaraptus

            Usare un utente limitato non sempre funziona,

            alcuni dialer riescono a funzionare

            impossibile, perchè non hanno i privilegi per
            installarsi!Alcuni si installano in una subdirectory (della quale non ricordo il nome) di C:Documents and Settingstuonomeutente. Te lo dico xché a suo tempo io ed un amico abbiamo fatto parecchie prove. Comunque è vero che StopDialers li bloccava tutti.Quanto al fatto che sia una tristezza, questo è uno dei motivi che mi ha fatto cambiare sistema operativo.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: protegersi dai dialer : come ?
            - Scritto da: vannaraptus
            Alcuni si installano in una subdirectory (della
            quale non ricordo il nome) di C:Documents and
            Settingstuonomeutente. Ok, in quel caso si. Però ci vuole proprio un utonto a clicckare su SI installa
          • Anonimo scrive:
            Re: protegersi dai dialer : come ?
            - Scritto da:

            - Scritto da: vannaraptus

            Alcuni si installano in una subdirectory (della

            quale non ricordo il nome) di C:Documents and

            Settingstuonomeutente.

            Ok, in quel caso si. Però ci vuole proprio un
            utonto a clicckare su SI
            installaE dunque? Hai voglia, quanti ce n'è, di utonti. Hai presente le botnet di winzombie?
          • Anonimo scrive:
            Re: protegersi dai dialer : come ?
            - Scritto da: vannaraptus
            uno dei motivi che mi ha fatto cambiare sistema
            operativo.in linux basta che ti si metta nella tua home che è l'analogo del documents and settings di windows
    • Anonimo scrive:
      protegersi dai dialer : come? con un Mac
      - Scritto da:
      esiste un modo per proteggersi dai dialer in
      maniera
      sicura?
      che so..un programma che obbliga il pc a fare un
      solo numero telefonico oppure che se cade la
      connessione impedisce di connettersi di
      nuovo
      aveva una mezza idea di fare
      TeleconomyInternet 12 euro per navigare inrete...
      e ho windows XPPassa ad un Mac...(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: protegersi dai dialer : come? con un
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        esiste un modo per proteggersi dai dialer in

        maniera

        sicura?

        che so..un programma che obbliga il pc a fare un

        solo numero telefonico oppure che se cade la

        connessione impedisce di connettersi di

        nuovo

        aveva una mezza idea di fare

        TeleconomyInternet 12 euro per navigare
        inrete...

        e ho windows XP


        Passa ad un Mac...

        (apple)Standing Ovation!(linux)(apple)(amiga)(atari)(c64)
    • Anonimo scrive:
      Re: protegersi dai dialer : come ?
      Basta non avere un modem.
    • Anonimo scrive:
      Re: protegersi dai dialer : come ?
      - Scritto da:
      esiste un modo per proteggersi dai dialer in
      maniera
      sicura?
      che so..un programma che obbliga il pc a fare un
      solo numero telefonico oppure che se cade la
      connessione impedisce di connettersi di
      nuovo
      aveva una mezza idea di fare
      TeleconomyInternet 12 euro per navigare inrete...
      e ho windows XPUn modo c'è, ed anche senza andare a cercare la soluzione chissà dove:Avvia la ricerca [anche nei file nascosti e assicurati di visualizzare anche le estensioni di tutti i file], digitando "rasphone.pbk", poi vai nelle sue proprietà e metti il segno di spunta su: nascosto e sola lettura.Da quel momento in poi non c'è dialer che tenga, infatti non potranno modificare alcun'chè della tua connessione dial-up.(idea)
  • Anonimo scrive:
    windows 98 Se non interessato !
    perche hanno tolto il supporto a win 98 se oppure perche sto exploit non intacca win 98 se?uso win 98 se e vorrei sapere se posso dormire tranquillo quando usoil DIAL UPperhce non coperto da adsl
    • Super_Treje scrive:
      Re: windows 98 Se non interessato !
      Non si interessano + del win 98 quindi non si e' certi che non ce lo abbia.Cmq prova ad hackerarti il pc usando quell'exploit e vedi se funziona.Se l'exploit non gli fa' nulla _molto probabilmente_ il tuo windows non ne e' affetto da quel bug, altrimenti solita storia, lo devi rendere + sicuro con firewall + potenti.Ciao :)- Scritto da:
      perche hanno tolto il supporto a win 98 se oppure
      perche sto exploit non intacca win 98
      se?
      uso win 98 se e vorrei sapere se posso dormire
      tranquillo quando usoil DIAL
      UP
      perhce non coperto da adsl
      • Anonimo scrive:
        Re: windows 98 Se non interessato !

        da quel bug, altrimenti solita storia, lo devi
        rendere + sicuro con firewall +
        potenti.
        Trovo sempre divertenti queste affrmazioni qualunquiste.Cosa vorra mai dire un firewall più potente?
        • Anonimo scrive:
          Re: windows 98 Se non interessato !
          - Scritto da:

          da quel bug, altrimenti solita storia, lo devi

          rendere + sicuro con firewall +

          potenti.
          Trovo sempre divertenti queste affrmazioni
          qualunquiste.
          Cosa vorra mai dire un firewall più potente?Che il muro e' piu' spesso e il fuoco brucia ad una temperatura piu' alta ??? (geek)
          • teddybear scrive:
            Re: windows 98 Se non interessato !
            - Scritto da:
            Che il muro e' piu' spesso e il fuoco brucia ad
            una temperatura piu' alta ???
            (geek)Per essere precisi, il fuoco non brucia. È il combustibile che brucia. Il fuoco è soltanto un effetto secondario della reazione di combustione.PLP.
          • Anonimo scrive:
            Re: windows 98 Se non interessato !
            - Scritto da: teddybear
            - Scritto da:

            Che il muro e' piu' spesso e il fuoco

            brucia ad una temperatura piu' alta ???

            (geek)
            Per essere precisi, il fuoco non brucia. È il
            combustibile che brucia. Il fuoco è soltanto un
            effetto secondario della reazione di
            combustione.
            PLP.Quindi per ottenere un firewall "migliore" e' necessario alimentare il fuoco con un combustibile che bruci alla piu' alta temperatura possibile ?(rotfl)(rotfl)
          • teddybear scrive:
            Re: windows 98 Se non interessato !
            - Scritto da:
            Quindi per ottenere un firewall "migliore" e'
            necessario alimentare il fuoco con un
            combustibile che bruci alla piu' alta temperatura
            possibile
            ?

            (rotfl)(rotfl)Esatto. Qualcosa di estremamente abituato alle alte temperature. Tipo... un diavoletto. Come quello qui a fianco.BSD Forever.
          • nattu_panno_dam scrive:
            Re: windows 98 Se non interessato !
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            da quel bug, altrimenti solita storia, lo devi


            rendere + sicuro con firewall +


            potenti.


            Trovo sempre divertenti queste affrmazioni

            qualunquiste.


            Cosa vorra mai dire un firewall più potente?

            Che il muro e' piu' spesso e il fuoco brucia ad
            una temperatura piu' alta ???
            (geek)Io uso il metanolo, solo che poi devo areare bene il case e la stanza. (newbie)
          • Anonimo scrive:
            Re: windows 98 Se non interessato !
            - Scritto da: nattu_panno_dam

            - Scritto da:

            - Scritto da:





            da quel bug, altrimenti solita storia, lo
            devi



            rendere + sicuro con firewall +



            potenti.




            Trovo sempre divertenti queste affrmazioni


            qualunquiste.




            Cosa vorra mai dire un firewall più potente?



            Che il muro e' piu' spesso e il fuoco brucia ad

            una temperatura piu' alta ???

            (geek)

            Io uso il metanolo, solo che poi devo areare bene
            il case e la stanza.
            (newbie)io windows...con tutte ste finestre aperte e l'ossigeno che passa altro che alto-forno
    • Anonimo scrive:
      Re: windows 98 Se non interessato !
      se controlli le patch di giugno, c'è anche per win98.
  • Anonimo scrive:
    Ma davvero ?
    "Fortunatamente l'exploit non sembra particolarmente pericoloso, soprattutto perché l'aggressore necessita di un account locale".Fantastico. Il famoso account "administrator" senza password attivo di default su XP, insomma.E comunque ho già inconmtrato, sulla mia strada, un ( worm ? virus ? spyware ? ) che creava un falso account con caratteristiche "administrator" e lo usava.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma davvero ?
      - Scritto da:
      "Fortunatamente l'exploit non sembra
      particolarmente pericoloso, soprattutto perché
      l'aggressore necessita di un account
      locale".

      Fantastico. Il famoso account "administrator"
      senza password attivo di default su XP,
      insomma.se attivi il firewall di windows xp sei al sicuro.
      E comunque ho già inconmtrato, sulla mia strada,
      un ( worm ? virus ? spyware ? ) che creava un
      falso account con caratteristiche "administrator"
      e lo
      usava.....be certo se non avevi installato le patch di sicurezza rilasciate mesi prima e clickavi sul primo exe che ti capitava, magari anche senza antivirus... dicesi utonto!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma davvero ?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        "Fortunatamente l'exploit non sembra

        particolarmente pericoloso, soprattutto perché

        l'aggressore necessita di un account

        locale".



        Fantastico. Il famoso account "administrator"

        senza password attivo di default su XP,

        insomma.

        se attivi il firewall di windows xp sei al sicuro.
        anche se non usi il PC e non sei collegato in rete se per quello, ma "con i se e con i ma" non si va da nessuna parte.

        E comunque ho già inconmtrato, sulla mia strada,

        un ( worm ? virus ? spyware ? ) che creava un

        falso account con caratteristiche
        "administrator"

        e lo

        usava.....

        be certo se non avevi installato le patch di
        sicurezza rilasciate mesi prima e clickavi sul
        primo exe che ti capitava, magari anche senza
        antivirus... dicesi
        utonto!che bello leggere che tutte le tue argomentazioni si poggiano su "se" "magari" "ma" e quant'altro.ammettere che XP non è una cassaforte sarebbe più rapido e più trasparente
  • Anonimo scrive:
    Xp è + sicuro
    Lo dice anche mentre fai il setup allora dev'esser vero no ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Xp è + sicuro
      Eh, ma tanto ora arriva Vista con i suoi permessi granulari e tutti i contro fiocchi. Peccato che poi a casa propria ognuno userà i privilegi di amministratore perché sono più comodi. :s
      • Anonimo scrive:
        Re: Xp è + sicuro
        - Scritto da:
        Eh, ma tanto ora arriva Vista con i suoi permessi
        granulari e tutti i contro fiocchi.giusto
        Peccato che
        poi a casa propria ognuno userà i privilegi di
        amministratore perché sono più comodi.
        :serrato
        • Anonimo scrive:
          Re: Xp è + sicuro
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Eh, ma tanto ora arriva Vista con i suoi
          permessi

          granulari e tutti i contro fiocchi.

          giusto
          giusto

          Peccato che

          poi a casa propria ognuno userà i privilegi di

          amministratore perché sono più comodi.

          :s

          erratoerrato...è quello che succede alla maggioranza degli utenti. Comprano il PC accendono e win è in modalità monoutente admin...pensi che si creino un utente limitato?suvvia siamo seri
        • Anonimo scrive:
          Re: Xp è + sicuro
          - Scritto da:

          Peccato che

          poi a casa propria ognuno userà i privilegi di

          amministratore perché sono più comodi.

          :s

          erratoTu c'hai troppia fiducia negli utenti. Ma se gli utenti fossero così accorti come sostieni tu, allora le botnet di zombie sarebbero colpa del sistema operativo? (newbie)
          • Anonimo scrive:
            Re: Xp è + sicuro

            le botnet di zombie sarebbero colpa del
            sistema operativoinfatti è così: le botnet sono colpa del sistemabasta vedere quante fallacce aperte ci sono nei sw microsfot, e pure in quelli di terze parti su piattaforma ms, che NON vengono aggiornati automaticamente in caso di falle disicurezzabasta pensare che la microsfot fa addirittura gli aggiornamenti di sicurezza una volta al mese !! ahahahahaha!!!!!!!!! che schifopoi, è vero, c'è l'aggravante che per piazzare la schifezza a tutti, invece di informare le persone in modo corretto, la microsfot cerca di convincerla che la schifezza in questione è supersicura e semplicissima da usare, cosa che naturalmente da il diritto agli utenti di considerarla davvero tale: purtroppo però tale non è, e questo "equivoco" di fondo (cioè pubblicità fuffarola e truffaldina) provoca enormi danni pagati da tutti, anche da chi non ha un computer
Chiudi i commenti