IBM entra in OpenOffice.org

Il gigante di Armonk ufficializza così il proprio sostegno alla comunità che sviluppa OpenOffice e che ha creato il formato dei documenti OpenDocument, già coccolatissimo da IBM

Armonk (USA) – Ufficializzando e nel contempo estendendo il proprio sostegno al formato OpenDocument (ODF), ieri IBM ha annunciato che entrerà a far parte della comunità OpenOffice.org .

Il primo contributo di Big Blue a OpenOffice.org sarà il rilascio di codice sviluppato per la propria suite Lotus Notes, tra cui quello della tecnologia iAccessible2 , pensata per migliorare l’accessibilità dei documenti ODF da parte delle persone disabili.

“Siamo convinti che la nostra collaborazione con OpenOffice.org amplierà ulteriormente le applicazioni e le soluzioni che supportano ODF”, ha commentato Mike Rhodin, general manager della divisione Lotus di IBM.

Il gigante di Armonk ha anche detto che intende servirsi della tecnologia di OpenOffice.org all’interno dei propri prodotti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • vac scrive:
    Sarebbe molto meglio se...
    Sarebbe molto meglio se facessero funzionare quel cesso di sito;E' sempre ingolfato, è pesantissimo, e nella versione "accessibile" mancano alcune parti come il dettaglio delle chiamate!
  • Cassio scrive:
    Omnifone
    mi ricorda la Omnitel... bei tempi!E' proprio vero che si stava meglio quando si stava peggio! :D
  • soulista scrive:
    Prendetevela comoda...
    La notizia di Omnifone é del 15 giugno (mi pare) e non se ne é più sentito parlare per mesi... e ora questi se ne escono con questa "timida" flat. Intanto iTunes é passato da 2 a 3 miliardi di brani.
    • pippo scrive:
      Re: Prendetevela comoda...

      La notizia di Omnifone é del 15 giugno (mi pare)
      e non se ne é più sentito parlare per mesi... e
      ora questi se ne escono con questa "timida" flat.
      Intanto iTunes é passato da 2 a 3 miliardi di
      brani....milioni, forse? :D
      • Sdrandis scrive:
        Re: Prendetevela comoda...


        Intanto iTunes é passato da 2 a 3 miliardi di

        brani.
        ...milioni, forse? :DNo, miliardi. Lui si riferiva al numero di canzoni vendute (non al catalogo):http://www.apple.com/pr/library/2007/07/31itunes.html-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 settembre 2007 12.54-----------------------------------------------------------
  • aaaaaa scrive:
    ABBASSARE LE TARIFFE!!!
    Ecco cosa serve!!!No suonerie e kazz.te idiote!!! :@
    • YellowT scrive:
      Re: ABBASSARE LE TARIFFE!!!
      Se aspetti ribassi da vodafone stai fresco... Ci sono TIm e soprattutto Wind per quello
      • aaaaaa scrive:
        Re: ABBASSARE LE TARIFFE!!!
        - Scritto da: YellowT
        Se aspetti ribassi da vodafone stai fresco... Ci
        sono TIm e soprattutto Wind per
        quelloE se aspettano che uno usi quei servizi kagata STANNO LORO FRESCHI!!!! 8)
  • flo scrive:
    deezer
    è solo streaming ma è gratis
    • MeX scrive:
      Re: deezer
      eih 1,99 pund alla settimana non è gratis!La radio è gratis! :)
      • toxico scrive:
        Re: deezer
        - Scritto da: MeX
        eih 1,99 pund alla settimana non è gratis!
        La radio è gratis! :) sveglia MeX parlava di questo http://www.deezer.com/ google è tuo friends
        • MeX scrive:
          Re: deezer
          dovevo capirlo da titolo del post?siate meno criptici!
          • bubba scrive:
            Re: deezer
            - Scritto da: MeX
            dovevo capirlo da titolo del post?
            siate meno criptici!comunque sia ,la pagina in italiano (fatta in traduzione automatica) fa abbastanza spisciare..Deezer è la prima website di musica alla domanda gratuito e legale(..)Per accedere a Deezer dovete trasferire Flash Mediaplayer dal sistema centrale verso i satelliti scattandosi sulla seguente immagine:
Chiudi i commenti