iCloud per Windows: video e foto corrotti in libreria

iCloud per Windows: video e foto corrotti in libreria

Diversi utenti segnalano che nella libreria fotografica di iCloud per Windows ci sono video e foto corrotti e contenuti di estranei.
Diversi utenti segnalano che nella libreria fotografica di iCloud per Windows ci sono video e foto corrotti e contenuti di estranei.

Gli utenti che si servono di iCloud per Windows potrebbero aver notato un problema piuttosto grave che sta affliggendo il servizio nelle ultime ore, relativo sia ai video che alle foto, ma sopratutto alla privacy.

iCloud per Windows: contenuti corrotti e video e foto di estranei

Andando più nello specifico, più utenti segnalano che i video registrati con iPhone 13 Pro e 14 Pro non vengono sincronizzati in maniera corretta con iCloud per Windows e quando invece ciò accade i filmati risultano comunque non riproducibili in quanto corrotti.

Al problema di cui sopra, che di per sé è già abbastanza importante, se ne somma un altro ancora più preoccupante: altri utenti segnalano di vedere foto e video non propri nella libreria fotografica. Potrebbe trattarsi di contenuti provenienti dalle librerie di altri utenti, ma non vi è ancora nulla di confermato.

Riportiamo di seguito, in forma tradotta, la dichiarazione rilasciata da un utente sul forum di MacRumors in merito a quanto sta accadendo.

iCloud per Windows sta danneggiando i video registrati da un iPhone 14 Pro Mac con conseguente video neri con linee di scansione. In rare occasioni, sta inserendo foto in video da fonti sconosciute, forse gli account iCloud di altri. Mi sono state mostrate foto delle famiglie di altre persone che non ho mai visto in vita mia, partite di calcio e altre foto a caso. Ovviamente, questo è estremamente preoccupante e non mi fa esattamente sentire al sicuro usando iCloud.

Da tenere presente che le problematiche descritte sembrano riguardare solo ed esclusivamente l’app di iCloud specifica per i sistemi operativi di casa Redmond e non anche l’integrazione con l’applicazione Foto di Windows 11 che è stata recentemente introdotta.

Al momento, comunque, non sono disponibili ulteriori dettagli. Il problema sembrerebbe essere lato server da parte di Apple piuttosto che di Microsoft e la causa parrebbe il passaggio di alcuni tipi di file tra l’iPhone e il rendering di iCloud su Windows, ma di sicuro nei prossimi giorni sarà possibile ottenere maggiori dettagli.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 nov 2022
Link copiato negli appunti