IE6, ma come sei?

Sul futura release di Internet Explorer gravano alcuni importanti interrogativi: sarà ancora il browser Web predefinito? Ed arriverà come prodotto stand-alone o farà parte integrante di Whistler? Le ipotesi si sprecano


Web – Nonostante che la prima beta ufficiale di Internet Explorer 6 debba ancora uscire, gli interrogativi riguardanti il nuovo browserone di Microsoft sono molti.

Il primo dubbio è se rimarrà un prodotto stand-alone oppure il suo codice verrà definitivamente inglobato in quello del sistema operativo, cessando di esistere come browser autonomo. Sembra infatti questa, secondo alcuni tester della versione preliminare di IE6, la strada che Microsoft intende seguire a partire da Whistler, il suo prossimo sistema operativo che riunirà sotto di sé i rami business e consumer di Windows.

Alcune fonti confermano infatti che la prima versione beta di IE6 arriverà in concomitanza con la seconda beta di Whistler e farà parte integrante del sistema operativo: questo significherebbe che il browser non sarebbe più scaricabile come prodotto a sé stante.

L’altro grosso dubbio riguarda la sopravvivenza di IE6 come browser Web ed interfaccia grafica predefinita per tutti i sistemi operativi Microsoft. Secondo alcune fonti vicino a Microsoft, infatti, IE6 si troverebbe schiacciato fra MSN Explorer, il browser che il big di Redmond ha appena dedicato ai suoi utenti consumer, e Netdocs, una piattaforma web-oriented dedicata al mondo business. Come si può vedere, per IE6 potrebbe dunque rimanere ben poco spazio e, nella versione Personal e Professional di Whistler, queste due interfacce potrebbero addirittura sostituirsi a IE.

Altri ancora ipotizzano che IE6 potrebbe rimanere l’interfaccia utente predefinita per tutte le versioni di Whistler, perdendo però come sua funzione principale la navigazione delle pagine Web a cui sarebbero invece dedicati software più mirati come quelli citati in precedenza.

Per il momento Microsoft non si sbilancia, sostenendo che è ancora troppo presto per parlare di un prodotto che uscirà non prima del prossimo autunno. Forse se ne saprà qualcosa di più a partire dal prossimo mese, quando è previsto il rilascio della seconda beta di Whistler.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti