Il gatto da 6 milioni di dollari

Una protesi promette di migliorare il funzionamento del cosiddetto orecchio bionico. Garantirebbe migliore qualità della vita. Per il momento viene testata solo sugli animali

Roma – Gli scienziati delle università di Michingan e California hanno annunciato di aver testato con successo in laboratorio un nuovo prototipo di orecchio bionico . Il nuovo dispositivo promette di essere più sensibile e più flessibile nel suo utilizzo, permettendo un miglioramento della qualità della vita del suo futuro utilizzatore.

Gli apparecchi che oggi sono già impiegati con discreto successo , prevedono l’ installazione di un trasmettitore che stimoli una parte dell’orecchio interno, denominata Coclea , attraverso una serie di impulsi captati da ventiquattro elettrodi . Non tutte le forme di sordità possono essere così risolte, ma al momento esistono oltre 100mila utilizzatori di questo tipo di impianti.

Il limite principale di questa tecnologia, sebbene in continua evoluzione , è la scarsa sensibilità alle basse frequenze, unita ad una insufficiente qualità dell’audio che rende quasi impossibili le conversazioni in un luogo affollato : il principio sui cui si basa costringe ad installare gli elettrodi sulla superficie della Coclea, diminuendo l’efficacia del dispositivo.

“È come parlare a qualcuno attraverso una porta chiusa – il segnale arriva attutito” ha detto John Middlebrooks, che sviluppa il progetto assieme a Russell Snyder. Il nuovo prototipo invece scavalca la Coclea e si collega direttamente al tessuto nervoso: gli esperimenti, dicono i ricercatori, mostrano risultati incoraggianti. In futuro per i sordi sarà forse addirittura possibile ascoltare musica come chiunque altro.

Per il momento gli esperimenti su esseri viventi si limitano a dieci gatti : dopo aver valutato la risposta celebrale dei felini a stimoli sonori a diverse frequenze e intensità, questi vengono resi sordi (sic!) ed equipaggiati con il nuovo impianto.

Una successiva nuova stimolazione sonora mostra una risposta celebrale a partire da 0.6 kHz, contro i sette necessari per far entrare in funzione il modello precedente. Il nuovo dispositivo consuma anche molta meno energia: “potrebbe essere tanto piccolo da poterlo impiantare senza necessità di protesi esterne ha detto sempre Middlebrooks.

La prima generazione di protesi coclearia ha ridato l’udito a molti: questi nuovi prototipi , sebbene ancora lontani da un possibile impiego sull’uomo, hanno buone possibilità di rivoluzionare il settore . Occorreranno almeno altri cinque anni per arrivare alla sperimentazione sull’uomo, ma i colleghi di Snyder e Middlebrooks la definiscono già una “idea brillante”.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • jacopo scrive:
    sucXXXXX anche a me
    Anche a me è sucXXXXX che il mio sito che prima era indicizzato come www.dedoshop.com adesso sia indicizzato come http://dedoshop.com con conseguente perdita di pr
  • Klod scrive:
    Pagerank
    In questo momento non mi soffermerei più sul page-rank visto che sta passando in seconda linea come importanza rispetto al thrust.....
  • Wakko Warner scrive:
    [OT] Senti Luca ma...
    ...che PageRank ho io? No perché compaio come secondo link (e svariati altri)http://www.google.it/search?q=wakko :$ p)
  • Nilok scrive:
    per SpiderMax....
    Sarei ONORATO se goggle mi ritenesse così "pericoloso".
  • Guido scrive:
    page rank?
    Page rank e posizione nell'indice di google sono due cose assulutamente differenti.una pagina con pagerank 7 può comparire in 90ma posizione per una determinata keyword, come una pagina con pagerank 1 può apparire nei primi 10 risultati.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: page rank?
      - Scritto da: Guido
      Page rank e posizione nell'indice di google sono
      due cose assulutamente
      differenti.

      una pagina con pagerank 7 può comparire in 90ma
      posizione per una determinata keyword, come una
      pagina con pagerank 1 può apparire nei primi 10
      risultati.Molto spesso le due penalizzazioni si associano.E il PageRank si ottiene anche grazie alla credibilità del proprio sito: maggiore credibilità, maggiore rank. E la credibilità si acquisisce con alto posizionamento nelle classifiche di ricerca. ;)
  • Nilok scrive:
    Ecco il signori...a voi il MOSTRO !
    Ave.Poi non ditemi che non l'avevo detto.Ecco che goggle comincia a mostrare la sua vera faccia.Decidere come TU devi essere trovato e SE devi essere trovato.Considerevole RAZZISTA !Si erge a giudice supremo sulla tua chance di comunicare via internet.Ecco il suo vero scopo....non quello di fornire un servizio di ricerca MA di stabilire lui come e se trovarti.Servono altre prove?A presto.Nilokhttp://informati.blog.tiscali.it/
    • SpiderMax scrive:
      Re: Ecco il signori...a voi il MOSTRO !
      Dopo questo ti beccherai sicuramente un Google Penalty da -950 (rotfl)
    • Piero scrive:
      Re: Ecco il signori...a voi il MOSTRO !
      - Scritto da: Nilok
      Ave.

      Poi non ditemi che non l'avevo detto.

      Ecco che goggle comincia a mostrare la sua vera
      faccia.Sbagliato penalizzare chi bara?Quindi secondo te e' giusto permettere a chi fa pratiche 'poco corrette' di guadagnare popolarita' a discapito di coloro che ripettano le regole?
      Decidere come TU devi essere trovato e SE devi
      essere
      trovato.Si, se ci dici come... Tiri fuori sempre la solita storia, noiosa, improbabile e improponibile.E soprattutto come gli altri motori di ricerca fanno quello che dici tu?Yahoo ti telefona e ti chiede a quali keywords vuoi essere assiciato e in che posizione?? :-D
      Considerevole RAZZISTA !

      Si erge a giudice supremo sulla tua chance di
      comunicare via
      internet.Ti sei beccato una penalita' eh? :-DAmmazza, ti deve rodere parecchio...
      Ecco il suo vero scopo....non quello di fornire
      un servizio di ricerca MA di stabilire lui come e
      se
      trovarti.

      Servono altre prove?Si, ne servirebbe almeno una...Almeno una votla servirebbe che tu portassi argomenti, non il solito FUD...
    • Xenu III il Guiscardo scrive:
      Re: Ecco il signori...a voi il MOSTRO !
      Essere elencati da Google non è un diritto.Buoni tetani a tutti.
  • asd scrive:
    ma...
    quanto fastidiose sono le parole mezze cancellate?
    • Piero scrive:
      Re: ma...
      - Scritto da: asd
      quanto fastidiose sono le parole mezze cancellate?Quasi quanto la nuova impaginazione del Forum :-)Non che quella vecchia fosse il massimo cmq :-P
Chiudi i commenti