Il giochi in 3D? Su PC, anzi S3D PC

Numeri da capogiro per quello che secondo gli analisti dovrebbe essere il mercato prossimo venturo della stereoscopia applicata al personal computer. Si comincia con Asus e un sistema all-in-one basato su tecnologia NVIDIA

Roma – Dopo aver infervorato oltre il limite di guardia i produttori di blockbuster hollywoodiani grazie al successo stratosferico di Avatar , la tecnologia di visione tridimensionale a mezzo occhialini fa ora sempre più rima con videogame e apparati informatici. Non solo console ma anche e soprattutto PC, anzi “S3D” (Stereoscopic 3D computer) come li definisce Jon Peddie Research pronosticando un vero e proprio boom dal valore di decine di miliardi di dollari .

Il valore del mercato dell’hardware 3D per PC, dice l’ultimo studio di JPR, partirà con meno di un milione di unità vendute e 640 milioni di dollari di valore nel 2010. Ma crescerà, anzi esploderà sino a raggiungere 75 milioni di unità e 34 miliardi di dollari nel 2014 . Al confronto, i contenuti S3D compatibili varranno 4,5 miliardi di dollari di qui a 4 anni.

Le società di ricerca ci credono, i publisher ci sperano e gli utenti sono gentilmente pregati di imbarcarsi in una spesa non indifferente visto che “sebbene molti PC saranno S3D compatibili grazie alle GPU, non tutti i PC potranno essere S3D PC perché questi hanno bisogno di un monitor speciale, occhialini e contenuti appropriati” sottolinea JPR.

In attesa che si moltiplichino le offerte, Asus sarebbe pronta a lanciare un sistema “S3D” completo basato sulla tecnologia 3D Vision di NVIDIA entro questo agosto. Prevedibile la presenza di una GPU GeForce di nuova generazione basata sull’architettura Fermi, e le indiscrezioni parlano anche di un monitor da 24 pollici stereoscopico con tanto di tecnologia “ottica touch” realizzata dalla società Quanta .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giovanni Rossi scrive:
    nessuno sceglie flash, flash e' imposto
    Ma chi sceglie flash?Io non di sicuro, nel mio pc ho installato un estensione di firefox che si chiama flashblock proprio a causa del continuo uso di proXXXXXre ingiustificato...Chi acclama flash lo fa secondo me solo perche' viene usato molto spesso per diffondere pubblicita', e il non uso di flash nell'iphone e' una perdita di non poco conto per tutte quelle societa' che offrono banner pubblicitari via flash.
  • dario scrive:
    si pero' ora come bisogna muoversi?
    Ok ok, apparte la confusione che regna sovrana, non che sia una novità...mi chiedo: io che nonostante una conoscenza di altri linguaggi sviluppo spesso aplicazioni o siti in Flash...cosa dovrei fare? Mi dovrei fermare e dire, ok ok, buttiamo via anni di lavoro e convertiamocial resto? Se è cosi', e forse lo è mi poiacerebbe capirlo chimaramente...qualcuno si è fatto un'idea? s si please, quale? Ciao... un flasher molto scoraggiato.
  • pinco pallino scrive:
    "Leggera riduzione" del frame rate???
    La "leggera" riduzione, per la cronaca, è costituita dalla trasformazione di un filmato a 30 frame al secondo in uno ad 1 frame al secondo.E' inusabile, l'ho provato proprio ieri sera.
    • sburrolomeo scrive:
      Re: "Leggera riduzione" del frame rate???
      fud, i filmati girano benissimo, sono le paggine che scrollano un poco più lente con il plugin attivato... ritenta sarai più fortunato...
  • iPad user sincero scrive:
    Flash non serve..
    A me gli unici siti in cui sento la mancanza di flash/silverlight sono solo quelli di rai e mediaset. Non mi posso vedere le iene e striscia, ma dato che non ho l'ipad 3g probabilmente non riuscirei a vederli comunque mentre sono in giro.Per il resto non vedo nessun'altra utilita'... youtube -
    va benissimo simil youtube -
    non guardo megavideofeisbuc -
    va benissimostreaming -
    ho netflixpornazzi -
    non mi spippolo dal lavoro su ipad
    • Morpheus61 scrive:
      Re: Flash non serve..
      - Scritto da: iPad user sincero
      A me gli unici siti in cui sento la mancanza di
      flash/silverlight sono solo quelli di rai e
      mediaset. Non mi posso vedere le iene e striscia,
      ma dato che non ho l'ipad 3g probabilmente non
      riuscirei a vederli comunque mentre sono in
      giro.

      Per il resto non vedo nessun'altra utilita'...
      youtube -
      va benissimo
      simil youtube -
      non guardo megavideo
      feisbuc -
      va benissimo
      streaming -
      ho netflix
      pornazzi -
      non mi spippolo dal lavoro su ipadAncora una volta si vogliono spacciare necessità prorpie per necessità di tutti, una mancanza resta una mancanza anche se a te non serve.
      • Claudio scrive:
        Re: Flash non serve..
        No ma scusa una domanda: chi ti obbliga a comprare iPad?C'è in giro una ricetta medica che obbliga qualcuno a comprare prodotti Apple?Che palle con ste cose del sistema aperto, chiuso, libero, incarcerato, delle porte usb del sistema operativo del display che fa schifo ecc ecc.Non compratelo, fate fallire Apple e siamo tutti contenti.Un utente ti dice il tuo punto di vista e tu dici che è una "necessità di tutti".Ma dai non diciamo eresie..... ma per favore.Ti sta sulle palle l'iPad o iPhone o altro di Apple, ok, non lo comprare.Non dire però certe minkiate!
        • Morpheus61 scrive:
          Re: Flash non serve..
          - Scritto da: Claudio
          No ma scusa una domanda: chi ti obbliga a
          comprare
          iPad?

          C'è in giro una ricetta medica che obbliga
          qualcuno a comprare prodotti
          Apple?

          Che palle con ste cose del sistema aperto,
          chiuso, libero, incarcerato, delle porte usb del
          sistema operativo del display che fa schifo ecc
          ecc.

          Non compratelo, fate fallire Apple e siamo tutti
          contenti.

          Un utente ti dice il tuo punto di vista e tu dici
          che è una "necessità di
          tutti".rileggiti il mio post perchè mi sembra di non aver detto questo,lui dice il flash non serve, farebbe meglio a dire a me non serve il flash e non dare per scontato che quello che non serve a lui non serve a nessun'altro
          Ma dai non diciamo eresie..... ma per favore.

          Ti sta sulle palle l'iPad o iPhone o altro di
          Apple, ok, non lo
          comprare.

          Non dire però certe minkiate!Il non supportare una tecnologia che attualmente è ancora molto diffusa,è e resta una mancanza, questo vale per apple come per chiunque altro, io non discuto la bontà del prodotto io stesso uso prodotti apple, per la precisione un imac al lavoro e un ipod touch a casa entrambi ottimi prodotti,questo però non vuol dire che tutto quello che apple fà sia perfetto altrimenti non ci sarebbero aggiornamenti che aggiungono nuove funzioni ai suoi prodotti,in quanto al discorso che fai tu ovvero se non ti piace non comprare è un discorso molto qualunquistico infatti è logico che se non mi piace non lo compro, ma se il prodotto mi piace lo compro e se ci trovo una mancanza lo dico, altrimenti seguendo la tua logica ogni discussione sarebbe inutile su qualuque argomento.
          • Claudio scrive:
            Re: Flash non serve..
            L'utente ha messo un titolo d'impatto :"Flash non serve "Questo per attirare attenzione per farsi notare, lo sai tu meglio di me.Di base però visto che i requisiti di ogni supporto in circolazione vengono distribuiti ben prima che il dispositivi siano in commercio non vedo quali siano le spinte emotive che portano il "consumer" a prendere prodotti "consumer".Tutti i prodotti hanno le loro peculiarità e quindi o più attenti posso discernere obiettivamente al momento dell'acquisto.Sono in accordo con te su qualche aspetto della strategia di Apple però non mi sento di tacciare un prodotto tecnologico.Trattandosi di $=soddisfazione sono ben distante dal pensiero di sentirmi appagato dopo un acquisto o sentirmi tradito se certe aspettative non sono rispettate."altrimenti seguendo la tua logica ogni discussione sarebbe inutile su qualuque argomento" questo e quello che dici e ti rispondo:"per il consumer si"Certo qui parliamo di Apple con questo nuovo iPad, che per me avrà solo mercato per i fan per tanti motivi, ma non critichiamo le strategie di comunicazione e tutto il mercatino dei fiorni fatto da Apple.Apple fa prodotti elettronici, funzionano, sono carissimi, chiusi ecc. Ma dire che le esigenze dei molti non vengono assicurate.....Tutto è mercato ma il mercato non è tutto
      • ruppolo scrive:
        Re: Flash non serve..
        - Scritto da: Morpheus61
        - Scritto da: iPad user sincero

        A me gli unici siti in cui sento la mancanza di

        flash/silverlight sono solo quelli di rai e

        mediaset. Non mi posso vedere le iene e
        striscia,

        ma dato che non ho l'ipad 3g probabilmente non

        riuscirei a vederli comunque mentre sono in

        giro.



        Per il resto non vedo nessun'altra utilita'...

        youtube -
        va benissimo

        simil youtube -
        non guardo megavideo

        feisbuc -
        va benissimo

        streaming -
        ho netflix

        pornazzi -
        non mi spippolo dal lavoro su ipad

        Ancora una volta si vogliono spacciare necessità
        prorpie per necessità di tutti, una mancanza
        resta una mancanza anche se a te non
        serve.No, una mancanza è tale solo a chi manca. Anche perché non sta scritto da nessuna parte cosa ci deve essere e cosa no.
        • Morpheus61 scrive:
          Re: Flash non serve..
          - Scritto da: ruppolo
          No, una mancanza è tale solo a chi manca. Anche
          perché non sta scritto da nessuna parte cosa ci
          deve essere e cosa
          no.Senti qui non si fà una guerra di religione,una mancanza è una mancanza punto se una cosa esiste è ampiamente usata sul web e su un dispositivo che si dice prodotto soprattutto per usufruire del web non viene implementata questa è una mancanza, che poi queste siano scelte commerciali fatte per vincolare gli utenti all'apple store, questa è un altra cosa. il multitrading era una mancanza che apple sta correggendo e molte altre funzioni che sui primi dispositivi non erano previsti poi sono state implementate. questo per dimostrare che le scelte commerciali cambiano per cui chi ti dice che in un futuro non venga supportato.tu citi spesso il fatto che Job disse che i floppy erano inutili, quella fu una scelta commerciale fatta da apple che non cancellò i floppy dato che ci vollero almeno 10 anni prima che ne cessasse la produzione e ti posso assicurare che ci sono ancora situazioni in cui il floppy viene utilizzato ad esempio su alcune macchine da taglio per la pelle se si interrompe la connessione di rete l'unico modo di caricare i file di taglio sono i floppy, per cui apple fa scelte commerciali che non sempre si rivelano esatte come qualunque altra azienda per cui questa in questo momento è una mancanza vedremo se in futuro avrà avuto ragione, ma se posso dare una MIA opinione questa è stata una scelta sbagliata, ripetoè la MIA opinione e non voglio imporla a nessuno ma solo esprimerla.
          • ruppolo scrive:
            Re: Flash non serve..
            E continui anche tu, come molti, a ignorare bellamente il punto principale: gli attuali contenuti Flash sono concepiti per l'uso del mouse.
          • Morpheus61 scrive:
            Re: Flash non serve..
            - Scritto da: ruppolo
            E continui anche tu, come molti, a ignorare
            bellamente il punto principale: gli attuali
            contenuti Flash sono concepiti per l'uso del
            mouse.E tu continui a ignorare bellamente che i contenuti Flash possono anche essere concepiti per l'uso touch è questo scoccia ad apple perchè le applicazioni potrebbero bypassare l'apple store.
        • collione scrive:
          Re: Flash non serve..
          ma non avevi finito le ventose? (rotfl)
        • Africano scrive:
          Re: Flash non serve..
          - Scritto da: ruppolo
          No, una mancanza è tale solo a chi manca. Anche
          perché non sta scritto da nessuna parte cosa ci
          deve essere e cosa
          no.Sta scritto ma non è flesc, html per esempio è scritto e se flesc fosse libero potrebbe essere scritto anch'esso.
          • MeX scrive:
            Re: Flash non serve..
            appunto, Flash non c'é
          • Africano scrive:
            Re: Flash non serve..
            - Scritto da: MeX
            appunto, Flash non c'éC'è eccome è pesa pure e gli è costato più botti, ma...non è scrittoper via della sua dipendenza privatacome il tuo os, c'è scritto che ci deve essere?
          • MeX scrive:
            Re: Flash non serve..

            C'è eccome è pesa pure e gli è costato più botti,
            ma...mi riferivo a iPhone/iPad
            non è scritto
            per via della sua dipendenza privata
            come il tuo os, c'è scritto che ci deve essere?si, senza OS l'HW non funziona
          • Africano scrive:
            Re: Flash non serve..
            - Scritto da: MeX

            C'è eccome è pesa pure e gli è costato più
            botti,

            ma...

            mi riferivo a iPhone/iPad


            non è scritto

            per via della sua dipendenza privata

            come il tuo os, c'è scritto che ci deve essere?

            si, senza OS l'HW non funziona :oHai frainteso, intendevo il tuo os non è scritto debba essere universale, anzi è scritto per non esserlo. :)
          • MeX scrive:
            Re: Flash non serve..
            un OS non PUÓ essere universale, un OS deve essere integrato ad un HW per sfruttarne le peculiaritá e massimizzarne le prestazioni.Un OS deve usare gli STANDARD e le certificazioni (tipo POSIX) per garantire interoperabilitá.Il WEB invece DEVE essere universale, e prescindere da HW, OS e Plugin
      • pippo75 scrive:
        Re: Flash non serve..


        Ancora una volta si vogliono spacciare necessità
        prorpie per necessità di tutti, una mancanza
        resta una mancanza anche se a te non
        serve.sicuramente è una mancanza, dal mio punto di vista comunque è peggio la mancanza di una porta usb per le penne e una per le schede SD ( o CF che si scelga )Poi l'esito definitivo spetta al mercato e a quello che vuole.
        • collione scrive:
          Re: Flash non serve..
          i macachi che vogliono? quello che gli dice di volere Stefano Giobbe :Dda quando i macachi hanno un cervello?
          • N.U. scrive:
            Re: Flash non serve..
            Si stava pensando la stessa cosa di te. Che tu sia messo peggio di un macaco?
    • collione scrive:
      Re: Flash non serve..
      anche io non ho problemiormai ho deciso di buttare tutti i computer e usare la zappa, quindi a che mi servono tutte queste tecnologie informatiche? :D(rotfl)
    • giuro che non posto nuovamente scrive:
      Re: Flash non serve..
      - Scritto da: Africano
      Insomma il solito training per convincersi che se
      non c'è non deve servire a molto o
      peggio.ciao... vale anche per te ;)http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2897974&m=2901208#p2901208
    • zizzo scrive:
      Re: Flash non serve..
      http://aviary.com/Questo (oltre che calamitare la mia ammirazione per chi l'ha fatto) secondo me è molto utile , è fatto in actionscrip, lo puoi usare senza installare nulla e il codice è sempre aggiornato e contemporaneamente per tutti i sistemi (nel senso... il codice è uno solo). E non devi neanche avere l'hard disk capiente, volendo.(E' comodo soprattuto se non fai lo svilupatore che deve dare i soldi ad adobe solo perchè tutti i grafici gli mandano file photoshop).Certo che se poi uno può solo disegnare con le dita.. non può lamentarsi che esca fuori lo scarabocchio. ;)
  • iRoby scrive:
    Chi ama flash
    Pensate che ci sono anche programmatori che amano quella porcheria di Flash. Sono come i programmatori Visual Basic, o quelli ASP.
    • zizzo scrive:
      Re: Chi ama flash
      ...qualcosa mi dice che non sei un programmatore.In ogni caso, per programamre Actionscript non c'è bisogno di dare un euro ad Adobe e quello che fai lo puoi distribuire come vuoi su praticamente tutti i dispositivi. E prorgrammando in qualsiasi linguaggio si puo produrre strumenti per ottenere file swf (le specifiche sono pubbliche) senza infrangere licenze o altro.Mi son fatto prestare un mac per giochinare un po con objective C (bello direi, anche tanta pappa pronta che non fa mai male) e tutto sommato in 3-4 settimane potrei anche diventare un provetto svilupatore per i-devices, e cercare anche io di mettere il dito nella torta, ma... l'unica cosa gratis è il tool di sviluppo (a condizione di aver comprato già un mac). La apps le puoi vendere solo ed e s c l u s i v a m e n t e su appstore pagando un tot all'anno (tanto o poc che sia) e versando una quota (tanto o poco che sia) ad Apple. E se non gli piace il frutto di tanto lavoro, non te lo fano vendere.Per cui riflettendo seriamente ho deciso che aprire una gelateria a Palermo (chiedo scusa ai palermitani, che buoni i gelati che ho mangiato a palermo, ma volevo essere suggestivo) potrebbe farmi sentire un po'più libero che sviluppare per i-devices, indipendentemente da ragioni tecniche ecc... Volendo pensare male inizio a credere che non si voglia Flash e Java su quei dispositivi per non far fallire l'impressione che "scheggiano" (con tutto il rispetto siamo passati da proXXXXXri che raddoppiavano la potenza ogni anno agli scatolini... logico che certe cose fatte con il gusto di portare la tecnologia ai limiti, cambiati i limiti risultino inadeguate.). Però non credo che html5 sia la soluzione più performante per ottenere le cose che i clienti di oggi vogliono quando vogliono le cose flash (alla fine le cose "wow" verebbero fatte con javascript, mio primo amore - per carità se tutti si rifanno il sito perchè non va su i-devices lavorerò come un matto). Volendo pensare malissimo, flash e java permetterebbero di avere delle app senza $tore.Se poi flash affonda (il vero punto debole potrebbe essere la borsa più che il web) a meno di trovarci nel "mondo nuovo" qualcosa di simile verrà fuori. Si può amare un lavoro, più difficile amare uno strumento di lavoro. Terribile perdere il lavoro, meno terribile perdere uno strumento di lavoro.La cosa che mi fa impressione è questo capovolgimento della realtà che viene fuori dai discorsi di chi ama.. che cosa ama chi è d'accordo che è positivo avere un dispositivo che non ti permette a priori di vedere il web di oggi, PERCHE' quello di domani è più bello? La logica? (è perchè lo compra oggi e non aspetta domani?)Spero di aver espresso pacatamente il mio puntodi vista, ma di di aver infiammato comunque qualche animo perchè ultimamente ho scoperto quanto è divertente leggersi i flame :)
      • lordream scrive:
        Re: Chi ama flash


        Spero di aver espresso pacatamente il mio puntodi
        vista, ma di di aver infiammato comunque qualche
        animo perchè ultimamente ho scoperto quanto è
        divertente leggersi i flame
        :)lol verissimo.. è decisamente divertente
      • pasquetta scrive:
        Re: Chi ama flash

        vendere solo ed e s c l u s i v a m e n t e su
        appstore pagando un tot all'anno (tanto o poc che
        sia) e versando una quota (tanto o poco che sia)
        ad Apple. E se non gli piace il frutto di tanto
        lavoro, non te lo fano
        vendere.Nella vita bisogna sapersi prostituire. Benvenuto nel mondo reale.
        • zizzo scrive:
          Re: Chi ama flash
          Se dovessi prostituirmi preferirei farlo senza essere nelle mani di un pappa.Quello che voglio dire è che prima ancora delle questioni tecniche, per uno sviluppatore un sistema di controllo come quello messo in piedi per le i-cose non è l'ideale. E neanche per gli utenti in genere credo.Se rimane una cosa limitata ai fan che comprano solo dispositivi belli, alti, biondi e con gli occhi azzurri pendendo per oro colato tutto quello che gli propone capo della Apfel (dopo che ai palermitani devo chiedere scusa anche ai tedeschi, questa "suggestione" è proprio di cattivo gusto) e sono ben contenti di sviluppare-consumare in questo modo per me non è un problema.Il problema è che se dai media e dalle persone con le fettine di mela davanti agli occhi questo viene rappresentato come un modello "vincente" e quindi diventa una tendenza seguita da tutti i produttori, anche se alla fine per gli sviluppatori potrebbe addirittura esserci il quintuplo del lavoro (almeno fino alla vittoria totale di una tecnologia) ...meglio aprire la gelateria.Credere che seguendo questo modello il mondo migliori è distopia.:)
      • Teo_ scrive:
        Re: Chi ama flash
        - Scritto da: zizzo
        La apps le puoi
        vendere solo ed e s c l u s i v a m e n t e su
        appstore pagando un tot all'anno (tanto o poc che
        sia) e versando una quota (tanto o poco che sia)
        ad Apple. E se non gli piace il frutto di tanto
        lavoro, non te lo fano
        vendere.Gli sviluppatori per iPhone che conosco distribuiscono solo in modalità Ad Hoc" o "In-House". Forse giusto uno ha messo su App Store qualcosa di gratuito.http://developer.apple.com/programs/iphone/
      • giuro che non posto nuovamente scrive:
        Re: Chi ama flash
        - Scritto da: zizzo

        :)"Perle ai porci" come si suol dire in questi casi.Cambia forum, meriti più considerazione, e qui non l'avrai, qui si leggono le notizie per info e i commenti (compreso il mio troll non scatenatevi) per farsi due risate ;)
    • hippie scrive:
      Re: Chi ama flash
      - Scritto da: iRoby
      Pensate che ci sono anche programmatori che amano
      quella porcheria di Flash.

      Sono come i programmatori Visual Basic, o quelli
      ASP.Eccolo qua il sapientone di turno che giudica il software in base al linguaggio e non in base alle capacità del programmatore. Guarda che è molto meglio un programmatore che scrive meglio in Visual Basic o asp, che uno mediocre in C. E questo vale per tutti i linguaggi di programmazione Managed. Ma posso capire che non sai di che stai parlando, quindi....
      • Nedanfor non loggato scrive:
        Re: Chi ama flash
        Prendi due persone che sanno fare un software con le stesse funzioni, uno in VB e uno in C. Mettiamo che ambedue sono molto bravi. Quale codice sarà il migliore? Quello di uno che programma da, mettiamo, 10 anni in VB o da uno che programma da 10 anni in C? Il discorso che fai non è sbagliato ma anche la scelta del linguaggio può essere un bel suicidio. Un programmatore C a livello puramente teorico può far tutto, uno VB/Flash non potrà fare di tutto.
        • harvey scrive:
          Re: Chi ama flash
          - Scritto da: Nedanfor non loggato
          programmatore C a livello puramente teorico può
          far tutto, uno VB/Flash non potrà fare di
          tutto.Allora programma in assembler, li puoi fare di tutto :DIl miglior linguaggio non esiste. Al limite esiste il miglior linguaggio per fare una determinata applicazione.
        • Francy scrive:
          Re: Chi ama flash
          - Scritto da: Nedanfor non loggato
          Prendi due persone che sanno fare un software con
          le stesse funzioni, uno in VB e uno in C.
          Mettiamo che ambedue sono molto bravi. Quale
          codice sarà il migliore? Quello di uno che
          programma da, mettiamo, 10 anni in VB o da uno
          che programma da 10 anni in C? Non è detto che sia migliore quello scritto in C, anzi un eccezione non gestita potrebbe mettere in serio pericolo la stabilità dell'os sovrastante non essendo managed. L'artitmetica dei puntatori è un arma a doppio taglio. Secondo te perchè si sente parlare così tanto di python? Secondo te perchè si è cercato di aumentare il livello di astrazione nella programmazione? Non bastava il C o il cobol, che necessità c'era di creare linguaggi ad alto livello?Il discorso che
          fai non è sbagliato ma anche la scelta del
          linguaggio può essere un bel suicidio. Un
          programmatore C a livello puramente teorico può
          far tutto, uno VB/Flash non potrà fare di
          tutto.Se io sono vincolato ad un progetto, non mi interessa poter fare tutto. Mi intreressa poter sviluppare il progetto. I pattern architetturali più utilizzati ad esempio nel web sono i three-tier, secondo te c è orientato al three-tier?
    • Africano scrive:
      Re: Chi ama flash
      - Scritto da: iRoby
      Pensate che ci sono anche programmatori che amano
      quella porcheria di Flash.

      Sono come i programmatori Visual Basic, o quelli
      ASP.Ah secondo te l'amore ha l'occhio di falco?
  • kappesante scrive:
    per quelli che iTampone
    scusate ma se iPad è iTampone.. JoyPad che è?
    • lordream scrive:
      Re: per quelli che iTampone
      think different
      • pasquetta scrive:
        Re: per quelli che iTampone
        Non sono limitazioni, sono caratteristiche.Non e' vero che non puoi farlo, lo puoi fare diversamente.O forse non è proprio necessario che lo fai, e limitandoti ti rendero' conscio di cio'.Non sono bug, sono minor challenges.Francamente ricomincia a starmi simpatica Microsoft...- Scritto da: lordream
        think different
    • Africano scrive:
      Re: per quelli che iTampone
      - Scritto da: kappesante
      scusate ma se iPad è iTampone.. JoyPad che è?Soddisfano esigenze differenti, carenze di icosi e di ica..Ops e di boyfriend(ghost)
  • ruppolo scrive:
    A Maruccia...
    Ma quanto ti rode? (rotfl)Lo sai anche tu come andrà a finire: I manager decidono, e i manager sono quelli che hanno comprato e che comprano iPhone e iPad.
    • lordream scrive:
      Re: A Maruccia...
      - Scritto da: ruppolo
      Ma quanto ti rode? (rotfl)

      Lo sai anche tu come andrà a finire: I manager
      decidono, e i manager sono quelli che hanno
      comprato e che comprano iPhone e
      iPad.questo post lo salvo con gli altri lol.. grande ruppolo.. però non spari piu boiate come le settimane scorse stai perdendo lo smalto.. devi rileggerti le pagine di fud di jobs per rinvigorirti
      • ruppolo scrive:
        Re: A Maruccia...
        - Scritto da: lordream
        - Scritto da: ruppolo

        Ma quanto ti rode? (rotfl)



        Lo sai anche tu come andrà a finire: I manager

        decidono, e i manager sono quelli che hanno

        comprato e che comprano iPhone e

        iPad.

        questo post lo salvo con gli altri lol..Bravo, salva, salva. Anch'io ho una bella lista di link
        grande
        ruppolo.. però non spari piu boiate come le
        settimane scorse stai perdendo lo smalto.. devi
        rileggerti le pagine di fud di jobs per
        rinvigorirtiVedremo tra qualche mese chi ha sparato le boiate ;)
        • poiuy scrive:
          Re: A Maruccia...
          A proposito di boiate:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2889877&m=2890633#p2890633...per questo ho scritto che Android è un sistema per soli appassionati, o nerd, che dir si voglia.Più i mesi passano... e èeggio ti va...
        • N.U. scrive:
          Re: A Maruccia...
          Ma le tecnoboiate ti escono così senza programmarle?
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: A Maruccia...
      - Scritto da: ruppolo
      Ma quanto ti rode? (rotfl)

      Lo sai anche tu come andrà a finire: I manager
      decidono, e i manager sono quelli che hanno
      comprato e che comprano iPhone e
      iPad.Eh...i manager sono di solito anche quelli che fanno fallire le aziende!
    • Africano scrive:
      Re: A Maruccia...
      (rotfl)Quando ti ci metti sei imbattibile.Per quelli non è cheap? Poi se si vede pure in metrò, sai che figura da chapter 11.
  • angros scrive:
    Gnash 4 ever
    Mi chiedo perchè la adobe non apra flash: basterebbe aprire i sorgenti del player (tanto non lo vendono, vendono solo il programma per la creazione dei files in flash). Potrebbero farlo diventare uno standard vero e proprio (come il PDF, ad esempio)
    • bLax scrive:
      Re: Gnash 4 ever
      si ma adobe ha una mentalità cosi ristretta che pensano che flash sia gia ora una tecnologia aperta perchè la danno gratisuna pupù gratis sempre pupù rimane.....http://blogs.wsj.com/digits/2010/04/29/live-blogging-the-journals-interview-with-adobe-ceo/
      • mmorselli scrive:
        Re: Gnash 4 ever
        - Scritto da: bLax
        si ma adobe ha una mentalità cosi ristretta che
        pensano che flash sia gia ora una tecnologia
        aperta perchè la danno
        gratisFlash è una tecnologia aperta, nel senso che Adobe ha pubblicato le specifiche già da due anni. Specifiche aperte non vuol dire che il loro player sia open source, ma significa che chiunque ne abbia le capacità può scriverne uno. Il problema se mai è che scrivere un buon player flash su architettura PC già non è facile, ma scriverne uno che giri su uno smartphone e che abbia buone prestazioni è alla portata di pochi, forse solo di Adobe.In ogni caso anche se Flash fosse completamente Open Source, Apple non lo vorrebbe lo stesso, come non vuole nessuna tecnologia che permette di bypassare il suo controllo totale sulle apps.
    • Matteo scrive:
      Re: Gnash 4 ever
      - Scritto da: angros
      Mi chiedo perchè la adobe non apra flash:
      basterebbe aprire i sorgenti del player (tanto
      non lo vendono, vendono solo il programma per la
      creazione dei files in flash). Potrebbero farlo
      diventare uno standard vero e proprio (come il
      PDF, ad
      esempio)Qualcuno (un Italiano) lo ha già fatto, seguendo le specifiche di Adobe.http://www.ossblog.it/post/6254/lightsparkfloss-flash-playerAltro che GNash ;)
    • Africano scrive:
      Re: Gnash 4 ever
      - Scritto da: angros
      Mi chiedo perchè la adobe non apra flash:Perchè per comprarlo ha sborsato dollari per una intera software house buttando nel XXXXX anche parecchi software, tutti closed, senza necessità di essere aperti per esigenze della rete.Per cui come può non tenersi stretto almeno qualcosa? Dovrebbero fidarsi della loro capacità di sviluppo, ma non è un'ottica da market share della fuffa. Solo che quel qualcosa gli darà sempre enormi problemi con tutti.
  • Steve Robinson Hakkabee scrive:
    A parte flash e per l'altro escluso?
    E per il non meno eccellente escluso, ovvero Java? Nessuno ne discute?
    • Enjoy with iRuttolo scrive:
      Re: A parte flash e per l'altro escluso?

      E per il non meno eccellente escluso, ovvero
      Java? Nessuno ne discute?sì e tutti i giochini mongoloidi idioti a 0,79 sull'app store chi li compra più?e poi sarebbe troppo facile bucare l'itampone, lasciali vivere "sicuri" protetti dalla calda coperta dello zio steve-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 maggio 2010 17.53-----------------------------------------------------------
      • shivan scrive:
        Re: A parte flash e per l'altro escluso?

        sì e tutti i giochini mongoloidi a 0,79 sull'app
        store chi li compra
        più?

        e poi sarebbe troppo facile bucare l'itampone,
        lasciali vivere "sicuri" protetti dalla calda
        coperta dello zio
        steveMongoloide è mio figlio e non è affatto educato utilizzare certe parole come sinonimo di stupidità e con queste accezioni così negative.p.s.Comunque il fatto che ti curi di quali e quanti giochi ci siano per determinate piattaforme di qualifica definitivamente.
        • Enjoy with iRuttolo scrive:
          Re: A parte flash e per l'altro escluso?

          Mongoloide è mio figlio e non è affatto educato
          utilizzare certe parole come sinonimo di
          stupidità e con queste accezioni così negative.ok scusa, mio errore, corretto.
          • shivan scrive:
            Re: A parte flash e per l'altro escluso?
            - Scritto da: Enjoy with iRuttolo

            Mongoloide è mio figlio e non è affatto educato

            utilizzare certe parole come sinonimo di

            stupidità e con queste accezioni così negative.

            ok scusa, mio errore, corretto.Grazie 1000
    • Africano scrive:
      Re: A parte flash e per l'altro escluso?
      - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
      E per il non meno eccellente escluso, ovvero
      Java? Nessuno ne
      discute?Tu lo immagini uno sviluppatore write once and run anywhere che scriva per un icoso?
  • lordream scrive:
    Bisher McCann
    lol è un grande ^^
  • Enjoy with iRuttolo scrive:
    cosa vedranno in futuro i macachi?
    "...non ci stanno a seguire Apple nell'approccio manicheo (o senza Flash o niente) alle tecnologie di acXXXXX ai contenuti in rete..."macachi macachi...continuate a fare gli integralisti, gli unici video che vedrete in futuro saranno i keynote della giornata tipo di steve (capace a voi vi basta quello)youtube -
    nosimil youtube -
    nofeisbuc -
    nostreaming -
    nopornazzi -
    noche ci resta?
    • frank681 scrive:
      Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
      (troll)
      • Enjoy with iRuttolo scrive:
        Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
        no, le trollate di ruppolo dovrebbero continuare ad essere accessibili, a meno che non blocchino anche AJAX su safari per paura di consumare troppo la batteria
    • ruppolo scrive:
      Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
      - Scritto da: Enjoy with iRuttolo
      "...non ci stanno a seguire Apple nell'approccio
      manicheo (o senza Flash o niente) alle tecnologie
      di acXXXXX ai contenuti in
      rete..."

      macachi macachi...continuate a fare gli
      integralisti, gli unici video che vedrete in
      futuro saranno i keynote della giornata tipo di
      steve (capace a voi vi basta
      quello)

      youtube -
      noYouTube lo vediamo su iPhone dal 2007, senza problemi.
      simil youtube -
      noSi
      feisbuc -
      noSi
      streaming -
      noSi
      pornazzi -
      noSi

      che ci resta?Non ci resta che ti ritiri in un convento a meditare.
      • Enjoy with iRuttolo scrive:
        Re: cosa vedranno in futuro i macachi?

        YouTube lo vediamo su iPhone dal 2007, senza
        problemi.certo, ma1° solo i video convertiti (e guarda caso mancano tutti i videoclip musicali, chissà perchè ci sono solo quelli live)2° in futuro google passa a vp8 quindi resti indietro, ed era questo che intendevo

        simil youtube -
        no
        Siassolutamente no oggi e molto probabimente no nemmeno domani, non sparare m...falsità!

        feisbuc -
        no
        Siassolutamente no, almeno che tu non abbia chissà quale versione forse quella personalizzata da steve, dal mio ipod touch esce una bella scritta "non è possibile riprodurre video di facebook sul palmare"

        streaming -
        no
        Sima che vai dicendo? ah certo intendi lo streaming dei keynote di steve che si fa la doccia...

        pornazzi -
        no
        Siovviamente no, sia che siano in .wmv, sia che siano in .avi sia che siano in .flv, perchè anche se sono codificati in h264, il contenitore non va bene!
        Non ci resta che ti ritiri in un convento a
        meditare.se la fine è diventare come te mi dispiace, me ne resto a casa a meditare sulla tua pateticità
        • MeX scrive:
          Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
          [img]http://4.bp.blogspot.com/_2n89_KyjTLI/SgkKMYl7ZGI/AAAAAAAAAGQ/0HpfzescUA4/s400/youtube-iphone.png[/img](troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
          • Enjoy with iRuttolo scrive:
            Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
            - Scritto da: MeX
            (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)1) impara a leggere2) cerca "queen" su youtube dal tuo bel mac luccicoso e segnati il video "Queen - Bohemian Rhapsody" di "Frozentoast", ora prova a cercarlo su iphone...magia! non c'è! riproviamo, l'ho aggiunto ai preferiti del mio account google, apro youtube sul mio ipod touch (perchè ho un ipod touch e so di cosa parlo!) e provo ad aprire il video...magia di nuovo! non va! se cerchi "queen" ti da tutti i video live. ribadisco: vedi solo i video che ti hanno convertito (e guarda caso i videoclip musicali non ci sono) quindi un'altra coperta calda per voi macachi da parte di zio steve[img]http://i49.tinypic.com/2ai0s9g.png[/img]3) tutto il resto del mio messaggio non lo quoti? quoti solo quello che ti fa piacere a te?(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)sto ancora aspettando le immagini dei video di tutti gli altri siti che ho scritto non essere supportati...dai trollone
          • MeX scrive:
            Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
            complimenti! ne hai trovato UNO che non funziona! :D
          • Enjoy with iRuttolo scrive:
            Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
            sei di una tristezza che rasenta quella di ruppolo
          • Wolf01 scrive:
            Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
            Non la rasenta, è la stessa.Lui è ruppolo sono quantisticamente collegati, quello che pensa ruppolo lo pensa anche Mex, e forse qualche altro melamorsicaro perchè tanto ormai sono talmente lavati il cervello che sembra di parlare sempre con la stessa persona, se non sapessi che Mex vive in Irlanda e ruppolo qui in Italia (di cui so anche città, indirizzo, telefono, nome di battesimo, e prima o poi mi troverà davanti a casa sua per stringergli la mano e congratularmi con lui per quanto mi fa ridere su PI) potrei presumere che si tratti della stessa persona.
          • N.U. scrive:
            Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
            toh i gemelli XXXXXXccia? :-D
          • Enjoy with iRuttolo scrive:
            Re: cosa vedranno in futuro i macachi?

            di cui so anche città, indirizzo,
            telefono, nome di battesimo, e prima o poi mi
            troverà davanti a casa sua per stringergli la
            mano e congratularmi con lui per quanto mi fa
            ridere su PIche ci vuole? un whois sul suo dominio e si ottengono tante informazioni...peccato non ci sia street view a casa sua ma solo nella via del suo "ufficio", ero curioso di vedere se effettivamente vive in affitto e se ha davvero una macchina vecchia di 10 anni :(
          • Trolled scrive:
            Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
            In compenso è interessante la tua di auto. A quanto la vendi?
          • Trolled scrive:
            Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
            E invece vediamo dove vivi tu e pure la auto. Bella, ce la vendi?
    • guast scrive:
      Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
      Premetto che decisamente non sono un fan di Flash nè un esperto.Però devo dire che associare Flash solo al problema dei video è molto riduttivo.In più come ha fatto notare qualcun altro l'assenza di Java è altrettanto pesante
      • ruppolo scrive:
        Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
        - Scritto da: guast
        Premetto che decisamente non sono un fan di Flash
        nè un
        esperto.
        Però devo dire che associare Flash solo al
        problema dei video è molto
        riduttivo.Ovvio, il problema è quello dei siti interattivi. Ma quello è irrisolvibile: o si progetta il sito per essere usato col mouse o per essere usato con le dita. O se ne fanno due.
        In più come ha fatto notare qualcun altro
        l'assenza di Java è altrettanto
        pesanteFin'ora ho visto ben pochi utilizzi di Java:- chat (che ormai saranno migrate nei social network)- controllo di apparati, ad esempio Cisco, quindi di nicchia specializzata.I giochi java manco li considero, robette per cellulari da 30 euro.
        • guast scrive:
          Re: cosa vedranno in futuro i macachi?


          Ovvio, il problema è quello dei siti interattivi.
          Ma quello è irrisolvibile: o si progetta il sito
          per essere usato col mouse o per essere usato con
          le dita. O se ne fanno
          due.Non ho mai usato un iPhone, ma se mi vieni a dire che non puoi usare usare il tocco delle dita come se fosse un mouse ti credo e ne deduco che iPhone è completamente inutile


          In più come ha fatto notare qualcun altro

          l'assenza di Java è altrettanto

          pesante

          Fin'ora ho visto ben pochi utilizzi di Java:
          www.scacchisti.it
          • N.U. scrive:
            Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
            - Scritto da: guast



            Ovvio, il problema è quello dei siti
            interattivi.

            Ma quello è irrisolvibile: o si progetta il sito

            per essere usato col mouse o per essere usato
            con

            le dita. O se ne fanno

            due.

            Non ho mai usato un iPhone, ma se mi vieni a dire
            che non puoi usare usare il tocco delle dita come
            se fosse un mouse ti credo e ne deduco che iPhone
            è completamente inutile
            E qui si capisce bene come tu parli a vuoto.
        • Giambo scrive:
          Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
          - Scritto da: ruppolo
          o si progetta il sito
          per essere usato col mouse o per essere usato con
          le dita. O se ne fanno
          due.Mi stai dicendo che tutti i siti internet devono essere "doppi" :o ?
          • N.U. scrive:
            Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
            - Scritto da: Giambo
            - Scritto da: ruppolo


            o si progetta il sito

            per essere usato col mouse o per essere usato
            con

            le dita. O se ne fanno

            due.

            Mi stai dicendo che tutti i siti internet
            devono essere "doppi" :o
            ?Agli albori di flash non facevano anche dei siti flash e i siti non flash?
        • zuzzurro scrive:
          Re: cosa vedranno in futuro i macachi?

          Fin'ora ho visto ben pochi utilizzi di Java:

          - chat (che ormai saranno migrate nei social
          network)
          - controllo di apparati, ad esempio Cisco, quindi
          di nicchia
          specializzata.

          I giochi java manco li considero, robette per
          cellulari da 30
          euro.Ah ah ah ah ah ! MA ROTFL!!!!!!!Dai cazzarola... come XXXXX fai a dire queste cose?
    • Nedanfor non loggato scrive:
      Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
      - Scritto da: Enjoy with iRuttolo
      youtube -
      no
      simil youtube -
      no
      feisbuc -
      no
      streaming -
      no
      pornazzi -
      no

      che ci resta?Il web. Tutto il web. In HTML5 si vedono già YouTube, Vimeo (simil-youtube), Feisbuc, diversi siti di streaming e diversi siti di pornazzi (ma molti neanche hanno mai richiesto Flash, figurarsi). Se devi fare il troll almeno cerca di farlo seriamente... Oppure scrivi solo 'Fake and gay!' (questa chi la capisce ha la mia stima).
      • lordream scrive:
        Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
        - Scritto da: Nedanfor non loggato
        - Scritto da: Enjoy with iRuttolo

        youtube -
        no

        simil youtube -
        no

        feisbuc -
        no

        streaming -
        no

        pornazzi -
        no



        che ci resta?

        Il web. Tutto il web. In HTML5 si vedono già
        YouTube, Vimeo (simil-youtube), Feisbuc, diversi
        siti di streaming e diversi siti di pornazzi (ma
        molti neanche hanno mai richiesto Flash,
        figurarsi). Se devi fare il troll almeno cerca di
        farlo seriamente... Oppure scrivi solo 'Fake and
        gay!' (questa chi la capisce ha la mia
        stima).ray william jhonson se non sbaglio.. un tipico insulto che si trova facilmente nei commenti di youtube
    • Enok scrive:
      Re: cosa vedranno in futuro i macachi?
      - Scritto da: Enjoy with iRuttolo
      youtube -
      no
      simil youtube -
      no
      feisbuc -
      no
      streaming -
      no
      pornazzi -
      noTutta roba che si potrebbe fare (se già non lo è) con HTML5.
Chiudi i commenti