Il Microsoft Store Online si è rifatto il look

Il Microsoft Store Online si è rifatto il look

Sono state apportate modifiche all'interfaccia utente del Microsoft Store online, in modo da renderlo più simile alla versione su Windows 11.
Sono state apportate modifiche all'interfaccia utente del Microsoft Store online, in modo da renderlo più simile alla versione su Windows 11.

Con l’avvento di Windows 11, il Microsoft Store, il negozio virtuale e ufficiale delle applicazioni per il sistema operativo del colosso di Redmond, è stato sottoposto a un redesign che lo ha reso perfettamente in linea con i canoni estetici e funzionali del nuovo OS. Le modifiche, però, non avevano investito anche la versione Web dello store, cosa che invece è accaduta nel corso delle ultime ore.

Microsoft Store: ridisegnata la versione online, ora è in linea con Windows 11

Da pochissimo, infatti, Microsoft ha introdotto un interessante aggiornamento dell’interfaccia grafica del suo Microsoft Store Online. In tal modo, dunque, diventa perfettamente coerente con l’interfaccia grafica dell’applicazione su Windows 11.

Microsoft Store Online

Più precisamente, adesso la pagina iniziale mostra una barra laterale tramite la quale si può navigare tra le sezioni principali disponibili sullo store. La pagina dedicata ad ogni specifica applicazione, invece, mostra due box differenti per la descrizione ed è previsto maggiore spazio per i nomi dello sviluppatore e dell’app stessa.

Al momento, però, il nuovo Microsoft Store Online permette di accedere soltanto alle app, mentre giochi, film e programmi TV sono tagliati fuori. Infatti, selezionando una delle categorie in questione si viene rimandati al sito Internet di Microsoft. Quasi sicuramente si tratta di una soluzione temporanea e saranno apportate modifiche al riguardo in un secondo momento.

Un’altra novità importante da poco introdotta è poi quella relativa alla possibilità di installare in modo diretto le applicazioni dalla versione Web del Microsoft Store. In precedenza, l’installazione veniva effettuata tramite un redirect all’app dello store per Windows, mentre adesso si piò fare tutto tramite la finestra del browser.

Fonte: Neowin
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 mar 2022
Link copiato negli appunti